Sei sulla pagina 1di 2

Lattivit del nostro gruppo consiliare Generazione Giovani per Bottanuco e Cerro si fatta molto intensa con linizio

o del nuovo anno 2012. A causa della crisi economica, che sta mettendo in seria difficolt tutti noi, abbiamo voluto presentare alla maggioranza delle proposte e delle modifiche per sostenere ed aiutare chi nel bisogno. Abbiamo posto particolare attenzione alle proposte, ormai approvate dalla maggioranza, circa lintroduzione della Imposta Addizionale Comunale e laumento delle aliquote IMU. Siamo contrari allinserimento della nuova Addizionale Comunale perch se la maggioranza avesse utilizzato gli oneri di urbanizzazione (circa 1.500.000 euro dal Gigante) per coprire parte delle spese correnti, non avrebbero dovuto inserire questo nuovo tributo. Vogliono realizzare nuove infrastrutture adiacenti al palazzetto dello sport e riqualificare la scuola elementare di Cerro. Si tratta di opere certamente molto utili per il paese ma ci si dimentica che siamo in un periodo di difficolt e crisi e bisogner finanziare queste opere utilizzando gli oneri derivanti dalla costruzione del nuovo Gigante. Noi avremmo preferito utilizzarli per non dover tassare ulteriormente i cittadini. In ogni caso la maggioranza ha voluto optare per questa strada, inserendo lAddizionale Comunale. Solo grazie alla nostra proposta sono state fissate delle aliquote crescenti in base al reddito. In origine, la maggioranza aveva proposto linserimento di una aliquota unica per tutti i redditi Il governo Monti, con lintroduzione dellIMU, sta mettendo in crisi i gi poveri comuni italiani: ha reintrodotto la vecchia ICI sulle prime case ma pretende che i comuni versino allo Stato il 50% del gettito derivante dalla tassazione delle altre abitazioni. Laumento delle aliquote IMU, purtroppo, una scelta obbligata per poter chiudere il bilancio in pareggio. Diverso il discorso che ci aspettiamo per lanno prossimo. Le aliquote IMU e la stessa Addizionale Comunale potranno essere ridotte , se non azzerate, con la nostra forte proposta di lotta alla evasione fiscale. Ho invitato la maggioranza a perseguire, non solo a parole, questa via. Con il Decreto Monti, il denaro recuperato dalla evasione fiscale, frutto della cooperazione tra Comune ed Agenzia delle Entrate, rimane per il 100% al Comune stesso. Potr essere impiegato per abbattere o eliminare le tasse locali. Ho promesso che vigiler da vicino loperato della maggioranza ed interverr, se necessario, per chiedere ed ottenere pi impegno e risultati a riguardo. Abbiamo presentato diverse proposte per migliorare il piano finanziario dei Rifiuti Solidi Urbani e della piazzola ecologica. Purtroppo non sono state accettate. Come per il 2011 anche per il 2012 ci troveremo un totale costi esorbitante: per ci che riguarda il servizio della raccolta e smaltimento dei rifiuti porta a porta, di circa 210.000 euro, e addirittura di 110.000 euro per ci che riguarda la piazzola ecologica. Anzi per questanno il totale costi per il servizio rifiuti aumenter fino a 349.800 euro (contro i 321.530 euro del 2011) Ho ribadito ancora una volta durante il Consiglio Comunale che se non verranno apportare le nostre proposte (installazione della doppia sbarra entrata/uscita per evitare lentrata ai non residenti di Bottanuco e Cerro; utilizzo di una pesa presso la piazzola per impedire lo

scarico a chi porta quintali di rifiuti in barba al regolamento) il costo della gestione Rifiuti non diminuir mai, a discapito di tutta la cittadinanza. Ricordo a tutti il nostro sito internet www.generazionegiovanibottanuco.com per rimanere sempre aggiornati. Pagnoncelli Diego (consigliere comunale del gruppo Generazione Giovani per Bottanuco e Cerro)