Sei sulla pagina 1di 66

CENTRO CULTURALE NICHELINO Analisi della Efficenza Energetica dellEdificio.

J. Rexho (S179736) G. Amaolo (S181350) S. Prandi (S184008) L. Yepes (S172151) Tecniche del Controllo Ambientale Atelier Sostenibilit nel Progetto Edificio Impianto Architettura per la Sostenibilit, Facolt II di Architettura Politecnico di Torino

INDICE

1. Descrizione Generale del Progetto 2. Analisi delle Ombre 3. Grafica di Olgyay 4. Dati Climatici 5. Verifiche Termiche e Igrometriche degli componenti costruttivi 6. Definizione delle Zone Termiche del Progetto. 7. Zona 1 1.Dati Generali 2.UNI TS 8. Zona 2 1. Dati Generali 2.UNI TS 9. Zona 3 1.Dati Generali 2.UNI TS 10. Zona 4 1.Dati Generali 2.UNI TS 11. Irraggiamento Annuale 12.Fabbisogno Energetico dellEdificio 13.Fattore di luce diurna 14. Analisi Acustica 15. Impianto Solare Termico (RETScreen) 16. Conclusioni 17. Allegati.

1. DESCRIZIONE GENERALE DEL PROGETTO

DATI GENERALI Localizzazione: Nichelino (TO) Altitudine: 229 m.s.l.m. Latitudine: 4500N Longitudine: 7390E Gradi Giorno: 2 537

Zona climatica: E Vel. giornalera media annuale del vento Destinazione duso: Centro culturale Tipologia Edilizia: Edificio isolato con 3 piani fuori terra con altezza neta: 10,5 m

Il centro culturale Nichelino localizzato su via Pallavicino, nel Comunne di Nichelino, Provincia di Torino. Si coloca adiacente ed annesso allarea per listruzione superiore. Il suo obviettivo quello di promuovere lo sviluppo urbano sostenibile, la agricultura urbana e la eco compatibilit dei manufatti edilizi. Ha una funzione culturale ed educativa. Dal punto di vista progettuale si cerca di utilizzare tecnologie che permettano il risparmio energetico ed eco-compatibile.

Ledificio ha unarea totale di circa di 1760 mq. Gli spazi che lo compongono sono: Ristorante con Spazio Esterno, Biblioteca / Centro di Documentazione, Salette flessibili per formazione, Sala riunioni divisibile,Uffici, Atrio, Magazzino, Locali Tecnici, Connetivo.

2. ANALISI DELLE OMBRE

DICEMBRE 21. Dalle 10:00 alle 16:00 Allinverno il sole raggiunge poca altezza durante la giornata, quindi le ombre prodotte sono pi lunghe. Ledificio per non viene ombreggiato per quelli che lo circondano.

MARZO 21. Dalle 10:00 alle 16:00

GIUGNO 21. Dalle 10:00 alle 16:00

Durante lestate il sole raggiunge la sua altezza massima quindi le ombre prodotte dagli edifici non si progettano sul Centro Culturale. Dovuto a la assenza di ostacoli al sud del nostro progetto, queste assorbe la massima radiazione solare diretta sulla facciata e la copertura

SETTEMBRE 21. Dalle 10:00 alle 16:00

3. GRAFICA DI OLGYAY

Olgyay raccoglie i risultati di molte ricerche tendenti a determinare in termini numerici il concetto di benessere e li elabora in un unico diagramma definito bioclimatico. Olgyay definisce il benessere come "la situazione in cui non viene provata alcuna sensazione di disagio". La zona di confort cambia al variare delle condizioni ambientali. Sono presi in considerazione variabili ambientali (temperatura dellaria, umidit, movimento dellaria, calore radiante) e parametri soggettivi (attivit svolta, abbigliamento, acclimatizzazione).
100%+ 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0%

Zona del Progetto

Radiazione Solare sulla Zona del Progetto

100%+ 90% 80% 70% 60% 50% 40% 30% 20% 10% 0%

Zona del Progetto Radiazione Solare sulla Zona del Progetto

4. DATI CLIMATICI

Nichelino presenta un clima temperato delle medie latitudini con estate calda (La massima temperatura media mensile di circa 23,55.C durante il mese di giugno) e inverni freddi (La minima temperatura media mensile di circa 0,85.C durante il mese di gennaio). evidente il legame fra Radiazione media mensile e Temperatura media mensile, questo dovuto a che la seconda dipende in gran parte (ma non del tutto) della prima, avendo una curva di comportamento molto simile. Il mese con la radiazione piu alta luglio con una media di 740 Kw/m2, e la media pi bassa a gennaio con una media di 148 Kw/m2.

4. DATI CLIMATICI

I periodi piu piovosi sono quelli compressi tra aprile e giugno, tra agosto e settembre, e durante novembre. I periodi di temperature pi estremi sono anche quelli con precipitazioni medie mensili pi basse: a luglio con un periodo moderato e poi, a gennaio e febbraio con il minimo pi accentuato. Lumidit pi alta si da durante i mesi pi freddi che sono anche quelli con la media minima di precipitazioni.

5. VERIFICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEGLI COMPONENTI COSTRUTTIVI


Verifiche Termiche dei Singoli Componenti
Con i materialli decisi che conformano la base dell'involucro opaco, abbiamo proceduto con la verifica delle prestazioni termiche e igrometriche di ogni componente. Abbiamo preso in esame i seguenti elementi: -Copertura Verde -Solaio contro Terra -Parete esterna di LENO Abbiamo confrontato con quelli limite imposti dal D.Lgs 311/2006 a partire dall'1 gennaio 2010 e validi per la zona climatica E, nella quale rientra il Comune di Torino. I risultati sono tutti verificati. RIFERIMENTI NORMATIVI Il riferimento normativo principale il DGR46-1196, che riguarda l'attuazione della Direttiva della Comunit Europea sul rendimento energetico nell'edilizia. Con questo decreto possiamo vedere la finalit, definizioni, ambiti dintervento e metodi di calcolo, introduce l'obbligo di certificazione energetica per gli edifici di nuova costruzione e stabilisce i ruoli degli enti locali in materia di normativa energetica. Contiene anche i limiti di trasmittanza (U), di massa superficiale (Ms) e di energia primaria (EP) ai quali bisogna sottostare. I valori di trasmittanza termica (U) per la zona climatica E, tipo edificio E.4(2), 2do livello validi dal gennaio 2010 sono: 0,25 W/m2K per le strutture opache verticali; 0,23 W/m2K per le strutture opache orizzontali o inclinate; 1,7 W/m2K per chiusure trasparenti (valore medio vetro/telaio);

[Valori limite di Fabbisogno da rispetare DGR46-11968]

[Valori limite di Trasmittanza termica da rispetare DGR46-11968]

Verifiche Termiche del Solaio contro Terra

Verifiche Termiche della Parete LENO

Verifiche Termiche della Copertura Verde

Verifiche Termiche del Vetro Utilizzato nel Progetto

VERIFICA DELLA CONDENSA INTERSTIZIALE


La norma UNI EN ISO 13788:2003, che riguarda la prestazione igrometrica dei componenti e i metodi di calcolo della condensa interstiziale, stabilisce un valore ammissibile di 500 g/m2, massima quantit che pu essere smaltita dallinvolucro durante il periodo estivo tramite levaporazione.

-Solaio contro Terra

-Parete LENO

-Copertura Verde

6. Definizione delle Zone Termiche del Progetto

La composizione del nostro edificio e la destinazione duso di ogni ambiente ci ha portati nella suddivisione in 4 zone per il foglio di calcolo dellUNI TS 11300.Il piano terra composto dalla zona 1 dove situato il ristorante e la zona 3 che ospita latrio per le esposizioni, la zona 2 per gli uffici e la zona 4 dove si trova la biblioteca sono collocate nel primo piano.

7. ZONA 1

DATI GENERALI

AREA: 518mq USO: Ristorante

ZONA 1: UNI TS
ELEMENTI DISPERDENTI DELL'INVOLUCRO Elemento trasparente DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Finestra N Finestra S Finestra O Finestra E AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante E E E E E E E E E E btr [-] 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 205,4 Aw,p [m2] 12,75 99,90 46,39 46,39 FF [-] 0,13 0,13 0,13 0,13 PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Fsh,ob, dif [-] 1,00 1,00 1,00 1,00 Fr [-] 0,50 0,50 0,50 0,50 Uw [W/m2K] 0,72 0,72 0,72 0,72 Uw+shut [W/m2K] 0,72 0,72 0,72 0,72 ggl [-] 0,49 0,49 0,49 0,49 ggl+sh [-] 0,49 0,49 0,12 0,49

[ ] 180 0 -90 90

[ ] 90 90 90 90

[-] 0,83 0,83 0,83 0,83

Elemento opaco confinante verso l'esterno DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Parete N Parete S Parete O Parete E AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante E E E E E E E E E E btr [-] 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 124,6 Ac [m2] 97,9 15,0 8,8 2,9 dc [m] 0,256 0,256 0,256 0,256 PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Fsh,ob, dif [-] 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 Fr [-] 0,50 0,50 0,50 0,50 Uc [W/m2K] 0,20 0,20 0,20 0,20

[ ] 180 0 -90 90

[ ] 90 90 90 90

sol,c [-] 0,60 0,60 0,60 0,60

[-] 0,90 0,90 0,90 0,90

Elemento opaco non confinante con l'ambiente esterno DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale 517,9 Descrizione Pavimento AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante T btr [-] 0,80 Ac [m2] 517,9 dc [m] 0,49 PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Uc [W/m2K] 0,24

Ponte termico DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale 260,2 Descrizione Finestra N Finestra S Finestra O Finestra E Parete N Parete S Parete O Parete E Angoli Pareti AMBIENTE CONFINANTE Ambiente btr confinante [-] E E E E E E E E E 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 PROPRIETA' GEOMETRICHE l [m] 68,3 38,4 21,1 21,1 32,8 32,8 15,8 15,8 14,0 PROPRIETA' TERMOFISICHE

[W/mK] 0,00 0,00 0,00 0,00 0,45 0,45 0,45 0,45 0,10

ZONA 1: UNI TS
Mese gennaio Fsh,ob [-] 0,76 1,00 0,64 0,34 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 febbraio Fsh,ob [-] 0,69 0,99 0,69 0,27 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 marzo Fsh,ob [-] 0,79 0,98 0,72 0,25 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 aprile Fsh,ob [-] 0,87 0,97 0,74 0,23 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 maggio Fsh,ob [-] 0,83 0,83 0,75 0,22 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 giugno Fsh,ob [-] 0,72 0,76 0,76 0,21 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 luglio Fsh,ob [-] 0,77 0,78 0,75 0,20 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 agosto Fsh,ob [-] 0,88 0,88 0,75 0,21 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 settembre Fsh,ob [-] 0,85 0,88 0,72 0,23 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 ottobre Fsh,ob [-] 0,76 0,99 0,71 0,26 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 novembre Fsh,ob [-] 0,69 0,98 0,71 0,32 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 dicembre Fsh,ob [-] 0,76 0,99 0,69 0,34 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

Fin N Fin S Fin O Fin E

Qgn,m [MJ]

27306

27259

32628

31848

29908

27945

30453

30984

29428

31584

26821

27944

354107

QH,int [MJ] QH,sol [MJ] QH,gn [MJ]

13164 14142 27306

11890 15369 27259

5375 7948 13323

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

12260 13553 25813

13164 14780 27944

55852 65792 121644

QH,tr [MJ] QH,ve [MJ] QH,ht [MJ] QH [MJ]

17091 35076 52166

13287 27155 40442

4802 9741 14542

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

10731 21751 32483

15730 32212 47943

61641 125935 187577

28060

17968

4791

12411

23909

87139

QC,int [MJ] QC,sol [MJ] QC,gn [MJ] QC,tr [MJ] QC,ve [MJ] QC,ht [MJ] QC [MJ]

0 0 0

0 0 0

0 0 0

3498 5246 8744

13164 16745 29908

12739 15206 27945

13164 17290 30453

13164 17821 30984

12739 16689 29428

3653 5112 8765

0 0 0

0 0 0

72119 94108 166227

0 0 0

0 0 0

0 0 0

2798 5650 8448

8334 16643 24977

4445 8486 12931

2723 4832 7555

3318 6085 9403

6338 12469 18807

2745 5528 8274

0 0 0

0 0 0

30702 59694 90395

1920

8451

15376

22924

21647

11980

2009

84308

1MJ

0,278 kwh Af.l Vl Qc Qh TOTAL Qc Qh ZONA 1 518 m2 1813 m3 84308 MJ 87139 MJ 12,93 Kwh/m3 13,36 Kwh/m3

8. ZONA 2

DATI GENERALI AREA: 686 mq USO: Uffici

ZONA 2: UNI TS
ELEMENTI DISPERDENTI DELL'INVOLUCRO Elemento trasparente DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Finestra N Finestra S Finestra O AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante E E E E E E E E E E btr [-] 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 154,9 Aw,p [m2] 20,28 91,95 42,70 FF [-] 0,13 0,13 0,13 PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Fsh,ob, dif [-] 1,00 1,00 1,00 Fr [-] 0,50 0,50 0,50 Uw [W/m2K] 0,72 0,72 0,72 Uw+shut [W/m2K] 0,72 0,72 0,72 ggl [-] 0,49 0,49 0,49 ggl+sh [-] 0,49 0,49 0,49

[ ] 180 0 -90

[ ] 90 90 90

[-] 0,83 0,83 0,83

Elemento opaco confinante verso l'esterno DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Parete N Parete S Parete O Parete E Parete SE Copertura Verde AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante E E E E E E E E E E btr [-] 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 906,2 Elemento opaco non confinante con l'ambiente esterno DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale 0,0 Ponte termico DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale 353,9 Descrizione Finestra N Finestra S Finestra O Copertura Ponte Angoli Pareti AMBIENTE CONFINANTE Ambiente btr confinante [-] E E E E E E 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 PROPRIETA' GEOMETRICHE l [m] 96,9 70,0 35,6 104,6 22,3 24,5 PROPRIETA' TERMOFISICHE Descrizione AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante btr [-] Ac [m2] dc [m] PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Uc [W/m2K] Ac [m2] 123,2 66,7 12,2 3,0 14,9 686,2 dc [m] 0,256 0,256 0,256 0,256 0,256 0,772 PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Fsh,ob, dif [-] 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 Fr [-] 0,50 0,50 0,50 0,50 0,50 1,00 Uc [W/m2K] 0,20 0,20 0,20 0,20 0,20 0,18

[ ] 180 0 -90 90 30 0

[ ] 90 90 90 90 90 0

sol,c [-] 0,60 0,60 0,60 0,60 0,60 0,60

[-] 0,90 0,90 0,90 0,90 0,90 0,90

[W/mK] 0,00 0,00 0,00 0,15 0,01 0,10

ZONA 2: UNI TS
Mese gennaio Fsh,ob [-] 0,78 0,73 0,72 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 febbraio Fsh,ob [-] 0,71 0,83 0,71 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 marzo Fsh,ob [-] 0,71 0,84 0,68 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 aprile Fsh,ob [-] 0,71 0,71 0,65 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 maggio Fsh,ob [-] 0,70 0,56 0,65 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 giugno Fsh,ob [-] 0,70 0,52 0,65 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 luglio Fsh,ob [-] 0,70 0,49 0,63 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 agosto Fsh,ob [-] 0,70 0,63 0,64 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 settembre Fsh,ob [-] 0,71 0,82 0,66 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 ottobre Fsh,ob [-] 0,71 0,85 0,69 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 novembre Fsh,ob [-] 0,71 0,76 0,72 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 dicembre Fsh,ob [-] 0,71 0,71 0,73 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

Fin N Fin S Fin O

Qgn,m [MJ]

17473

19550

24493

22999

21741

21343

22849

22806

23143

23229

17628

17718

254973

QH,int [MJ] QH,sol [MJ] QH,gn [MJ] QH,tr [MJ] QH,ve [MJ] QH,ht [MJ] QH [MJ]

6867 10606 17473

6202 13348 19550

793 2035 2827

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

6645 10983 17628

6867 10851 17718

27374 47823 75197

16778 19187 35965

13125 14855 27980

1421 1585 3005

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

11268 12505 23773

15494 17621 33115

58086 65753 123839

19232

10516

739

8298

16371

55156

QC,int [MJ] QC,sol [MJ] QC,gn [MJ] QC,tr [MJ] QC,ve [MJ] QC,ht [MJ]

0 0 0

0 0 0

0 0 0

3195 7861 11056

6867 14874 21741

6645 14697 21343

6867 15983 22849

6867 15939 22806

6645 16498 23143

3138 7477 10615

0 0 0

0 0 0

40224 93329 133553

0 0 0

0 0 0

0 0 0

5089 5611 10700

8515 9104 17620

4825 4642 9467

3221 2643 5864

3783 3328 7111

6611 6821 13432

4760 5221 9981

0 0 0

0 0 0

36805 37371 74176

QC [MJ]

1657

5228

11905

16986

15697

9889

1734

63097

1MJ

0,278 kwh

ZONA 2 686 m2 2402 m3 63097 MJ 55156 MJ TOTAL Qc Qh 7,30 Kwh/m3 6,38 Kwh/m3

9. ZONA 3

DATI GENERALI AREA: 277 USO: Sala Esposizioni

ZONA 3: UNI TS
ELEMENTI DISPERDENTI DELL'INVOLUCRO Elemento trasparente PROPRIETA' GEOMETRICHE FF Fsh,ob, dif [-] [ ] [ ] [-] 0,13 0,13 0,13 0,13 -150 -60 30 120 90 90 90 90 1,00 1,00 1,00 1,00

DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Finestra NO Finestra SO Finestra SE Finestra NE

AMBIENTE CONFINANTE Ambiente btr confinante [-] E E E E E E E E E E 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

Aw,p [m2] 21,45 44,06 21,45 94,31

Fr [-] 0,50 0,50 0,50 0,50

Uw [W/m2K] 0,72 0,72 0,72 0,72

PROPRIETA' TERMOFISICHE Uw+shut ggl ggl+sh [W/m2K] [-] [-] 0,72 0,72 0,72 0,72 0,49 0,49 0,49 0,49 0,49 0,49 0,12 0,12

[-] 0,83 0,83 0,83 0,83

181,3

DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Parete NO Parete SO Parete SE Parete NE

AMBIENTE CONFINANTE Ambiente btr confinante [-] E E E E E E E E E E 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

Ac [m2] 101,2 5,5 101,2 16,4

Elemento opaco confinante verso l'esterno PROPRIETA' GEOMETRICHE dc Fsh,ob, dif [m] [ ] [ ] [-] 0,256 0,256 0,256 0,256 -150 -60 30 120 90 90 90 90 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

Fr [-] 0,50 0,50 0,50 0,50

Uc [W/m2K] 0,20 0,20 0,20 0,20

PROPRIETA' TERMOFISICHE sol,c [-] 0,60 0,60 0,60 0,60

[-] 0,90 0,90 0,90 0,90

224,2 Elemento opaco non confinante con l'ambiente esterno PROPRIETA' GEOMETRICHE dc [m] 0,49

DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Pavimento

AMBIENTE CONFINANTE Ambiente btr [-] confinante T 0,80

PROPRIETA' TERMOFISICHE Uc [W/m2K] 0,24

Ac [m2] 277,0

277,0 Ponte termico PROPRIETA' GEOMETRICHE l [m] 76,1 76,1 20,4 27,5 17,5 17,5 15,8 15,8 28,0

DEFINIZIONE n 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Totale Descrizione Finestra NO Finestra SE Finestra SO Finestra NE Parete NO Parete SE Parete SO Parete NE Angoli Pareti

AMBIENTE CONFINANTE Ambiente btr confinante [-] E E E E E E E E E 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

[W/mK] 0,00 0,00 0,00 0,00 0,45 0,45 0,45 0,45 0,10

PROPRIETA' TERMOFISICHE

294,8

ZONA 3: UNI TS
Mese gennaio Fsh,ob [-] 0,98 0,26 1,00 0,74 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 febbraio Fsh,ob [-] 0,98 0,23 0,99 0,76 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 marzo Fsh,ob [-] 0,98 0,24 0,99 0,76 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 aprile Fsh,ob [-] 0,98 0,23 0,99 0,76 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 maggio Fsh,ob [-] 0,98 0,22 0,98 0,76 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 giugno Fsh,ob [-] 0,98 0,22 0,98 0,77 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 luglio Fsh,ob [-] 0,98 0,21 0,98 0,76 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 agosto Fsh,ob [-] 0,98 0,21 0,99 0,76 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 settembre Fsh,ob [-] 0,98 0,23 0,99 0,75 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 ottobre Fsh,ob [-] 0,98 0,23 0,99 0,76 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 novembre Fsh,ob [-] 0,98 0,27 0,99 0,78 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 dicembre Fsh,ob [-] 0,98 0,29 0,99 0,78 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

Fin NO Fin SO Fin SE Fin NE

Qgn,m [MJ]

6945

7809

10543

12294

14203

14539

15840

12917

10237

8619

6853

6987

127785

QH,int [MJ] QH,sol [MJ] QH,gn [MJ] QH,tr [MJ] QH,ve [MJ] QH,ht [MJ] QH [MJ]

3012 3933 6945

2720 5088 7809

3012 7531 10543

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

1384 2577 3961

2915 3938 6853

3012 3975 6987

16054 27043 43097

14157 8677 22834

11016 6718 17734

8697 5224 13921

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

3071 1815 4886

9365 5655 15020

13037 7969 21006

59342 36059 95401

15941

10121

4580

1455

8359

14089

54544

QC,int [MJ] QC,sol [MJ] QC,gn [MJ] QC,tr [MJ] QC,ve [MJ] QC,ht [MJ] QC [MJ]

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

3012 11191 14203

2915 11625 14539

3012 12829 15840

3012 9905 12917

2307 5796 8103

0 0 0

0 0 0

0 0 0

14257 51345 65602

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

6947 4117 11065

3743 2099 5842

2328 1195 3523

2818 1505 4323

4238 2468 6706

0 0 0

0 0 0

0 0 0

20074 11386 31459

13010

13696

15203

12245

7400

61554

1MJ

0,278 kwh

ZONA 3 277 m2 1939 m3 61554 MJ 54544 MJ TOTAL Qc Qh 8,83 Kwh/m3 7,82 Kwh/m3

10. ZONA 4

DATI GENERALI

AREA: 277mq USO: Sala di Lettura

ZONA 4: UNI TS
ELEMENTI DISPERDENTI DELL'INVOLUCRO Elemento trasparente DEFINIZIONE n Descrizione AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante btr [-] Aw,p [m 2] FF [-] PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Fsh,ob, dif [-] Fr [-] Uw [W/m 2K] Uw+shut [W/m 2K] ggl [-] ggl+sh [-]

[]

[]

[-]

Finestra NO

1,00

11,37

0,13

-150

90

1,00

0,50

0,72

0,72

0,49

0,49

0,83

Finestra SO

1,00

43,80

0,13

-60

90

1,00

0,50

0,72

0,72

0,49

0,49

0,83

Finestra SE

1,00

11,37

0,13

30

90

1,00

0,50

0,72

0,72

0,49

0,49

0,83

Finestra NE

1,00

45,06

0,13

120

90

1,00

0,50

0,72

0,72

0,49

0,12

0,83

1,00

1,00

1,00

1,00

1,00

10 Totale

1,00 111,6

Elemento opaco confinante verso l'esterno DEFINIZIONE n Descrizione AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante btr [-] Ac [m 2] dc [m] PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE Fsh,ob, dif [-] Fr [-] Uc [W/m 2K]

[]

[]

sol,c [-]

[-]

Parete NO

1,00

50,0

0,256

-150

90

1,00

0,50

0,20

0,60

0,90

Parete SO

1,00

11,3

0,256

-60

90

1,00

0,50

0,20

0,60

0,90

Parete SE

1,00

50,0

0,256

30

90

1,00

0,50

0,20

0,60

0,90

Parete NE

1,00

10,2

0,256

120

90

1,00

0,50

0,20

0,60

0,90

Copertura Verde

1,00

276,9912

0,772

1,00

1,00

0,18

0,60

0,90

1,00

1,00

1,00

1,00

1,00

1,00

1,00

1,00

10 Totale

1,00 398,3

1,00

Elemento opaco non confinante con l'ambiente esterno DEFINIZIONE n Descrizione AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante btr [-] Ac [m 2] dc [m] PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE

Uc [W/m 2K]

10 Totale 0,0

Ponte termico DEFINIZIONE n Descrizione AMBIENTE CONFINANTE Ambiente confinante btr [-] l [m] PROPRIETA' GEOMETRICHE PROPRIETA' TERMOFISICHE

[W/mK]

Finestra NO

1,00

55,2

0,00

Finestra SO

1,00

55,2

0,00

Finestra SE

1,00

35,2

0,00

Finestra NE

1,00

20,4

0,00

Parete NE

1,00

15,8

0,45

Angoli Pareti

1,00

14,0

0,10

Copertura

1,00

66,7

0,15

10 Totale 262,4

ZONA 4: UNI TS
Mese gennaio Fsh,ob [-] 0,99 0,30 0,98 0,53 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 febbraio Fsh,ob [-] 0,99 0,24 0,98 0,54 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 marzo Fsh,ob [-] 0,99 0,23 0,97 0,53 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 aprile Fsh,ob [-] 0,99 0,22 0,97 0,52 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 maggio Fsh,ob [-] 0,99 0,21 0,97 0,50 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 giugno Fsh,ob [-] 0,99 0,22 0,96 0,52 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 luglio Fsh,ob [-] 0,99 0,20 0,96 0,51 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 agosto Fsh,ob [-] 0,98 0,20 0,97 0,51 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 settembre Fsh,ob [-] 0,98 0,21 0,97 0,52 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 ottobre Fsh,ob [-] 0,99 0,25 0,98 0,53 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 novembre Fsh,ob [-] 0,99 0,30 0,98 0,55 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 dicembre Fsh,ob [-] 0,99 0,32 0,98 0,55 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00 1,00

Fin NO Fin SO Fin SE Fin NE

Qgn,m [MJ]

9762

9719

11994

12663

13576

13585

14583

13182

11597

11077

9547

9858

141145

QH,int [MJ] QH,sol [MJ] QH,gn [MJ] QH,tr [MJ] QH,ve [MJ] QH,ht [MJ] QH [MJ]

6501 3261 9762

5872 3847 9719

2074 1753 3827

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

6036 3124 9160

6501 3357 9858

26984 15342 42326

9655 9264 18919

7543 7172 14715

2181 2042 4223

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

0 0 0

6136 5730 11866

8910 8508 17418

34424 32717 67141

9725

6009

1149

4035

8279

29198

QC,int [MJ] QC,sol [MJ] QC,gn [MJ] QC,tr [MJ] QC,ve [MJ] QC,ht [MJ] QC [MJ]

0 0 0

0 0 0

0 0 0

3918 3969 7887

6501 7075 13576

6291 7294 13585

6501 8082 14583

6501 6681 13182

6291 5306 11597

1633 1149 2782

0 0 0

0 0 0

37637 39556 77192

0 0 0

0 0 0

0 0 0

3861 3596 7458

4859 4396 9255

2720 2241 4962

1787 1276 3063

2113 1607 3720

3756 3293 7050

1425 1312 2738

0 0 0

0 0 0

20522 17722 38244

1716

5020

8673

11524

9476

4928

559

41896

1MJ

0,278 kwh

ZONA 4 277 m2 969 m3 41896 MJ 29198 MJ TOTAL Qc Qh 12,01 Kwh/m3 8,37 Kwh/m3

11. IRRAGGIAMENTO ANNUALE


SENZA FRANGISOLE ELEMENTI OSCURANTI

Vetrata Esposta a Ovest. VALORE MEDIO: 342677,41 Wh

Vetrata Esposta a Sud. VALORE MEDIO: 580452,06 Wh

Vetrata Esposta a Nord-Est. VALORE MEDIO: 330194,16 Wh

CON FRANGISOLE SCHERMATURA NATURALE

Vetrata Esposta a Sud. VALORE MEDIO: 546066,88 Wh

Vetrata Esposta a Nord-Est. VALORE MEDIO: 225136,91 Wh

Vetrata Esposta a Ovest. VALORE MEDIO: 301321,81 Wh stato fatto un analisi che riguarda lirraggiamento annuale sulle facciate che sono esposte al sud est ovest. Prima di tutto stato fatto una valutazione senza elementi oscuranti per avere un valore di riferimento dal Ecotect. Il confronto stato fatto con lirraggiamento annuale delle stesse facciate, usando elementi oscuranti (frangisole sulle vetrate esposte a est ed ovest; ed alberi mirabolano caducifoglie come schermature naturali che raggiungono una altezza massima di 10 metri) . Da questo confronto si nota la riduzione dei valori medi con lutilizzo degli elementi oscuranti: Vetrata Ovest da 342677,41 Wh a 301321,81 Wh Vetrata Sud da 580452,06 Wh a 546066,88 Wh Vetrata Nord-est 330194,16 Wh a 225136,91 Wh Dal punto di vista energetico, questo cambiamento permette di ridurre i carichi termici e labbagliamento, invece dal punto di vista estetico si nota la presenza di questi elementi verticali che non influiscono nella omogeneita della intera facciata.

12. FABBISOGNO ENERGETICO DELLEDIFICIO


NORMATIVE: DGR46-11968 e DGR43-11965

CALCOLO ENERGETICO FINALE

CALCOLO ENERGETICO FINALE RISCALDAMENTO

1MJ

0,278 kwh Af.l Vl Qc Qh TOTAL Qc Qh ZONA 1 518 m2 1813 m3 84308 MJ 87139 MJ 12,93 Kwh/m3 13,36 Kwh/m3 7123 ZONA 2 686 m2 2402 m3 63097 MJ 55156 MJ 7,30 Kwh/m3 6,38 Kwh/m3 m3 ZONA 3 277 m2 1939 m3 61554 MJ 54544 MJ 8,83 Kwh/m3 7,82 Kwh/m3 ZONA 4 277 m2 969 m3 41896 MJ 29198 MJ 12,01 Kwh/m3 8,37 Kwh/m3

Volume Totale Qh totale Rendimiento al 85% Edificio Clase

8,99 Kwh/m3 10,5711719 Kwh/m3 A

CALCOLO ENERGETICO FINALE RAFFREDAMENTO

1MJ

0,278 kwh Af.l Vl Qc Qh TOTAL Qc Qh ZONA 1 518 m2 1813 m3 84308 MJ 87139 MJ 12,93 Kwh/m3 13,36 Kwh/m3 7123 ZONA 2 686 m2 2402 m3 63097 MJ 55156 MJ 7,30 Kwh/m3 6,38 Kwh/m3 m3 ZONA 3 277 m2 1939 m3 61554 MJ 54544 MJ 8,83 Kwh/m3 7,82 Kwh/m3 ZONA 4 277 m2 969 m3 41896 MJ 29198 MJ 12,01 Kwh/m3 8,37 Kwh/m3

Volume Totale Qc totale

7,26 Kwh/m3

13. FATTORE DI LUCE DIURNA MEDIO

IL FATTORE DI LUCE DIURNA Il Fattore di luce diurna (FLD) un parametro introdotto per valutare l'illuminazione naturale all'interno di un ambiente confinato: il rapporto tra l'illuminamento E ricevuto dal punto in esame e l'illuminamento E0 ricevuto, nelle identiche condizioni di tempo e luogo, da un punto su una superficie orizzontale dall'intera volta celeste senza irraggiamento diretto del sole. Tale parametro assunto dalla NORMATIVA ITALIANA come significativo per valutare se un ambiente sufficientemente illuminato da luce naturale. Questo fattore, comparso inizialmente sulla Circolare del Ministero dei Lavori Pubblici n. 3151 del 22/5/1967 e successivamente confermato dal D.L. che il Ministero della Sanit ha emanato nel 5/7/1975, riguardante i requisiti igienico-sanitari dei calcoli di abitazione, secondo la stessa Circolare pu essere definito con la seguente formula di calcolo:

Dove: A = area della superficie della finestra, escluso il telaio (mq) = fattore di trasmissione luminosa del vetro rm = fattore di riflessione luminosa medio ponderato delle superfici interne dell'ambiente S = area totale delle superfici che determinano l'ambiente (mq) = fattore finestra = coefficiente di riduzione del fattore finestra

Fattore medio di luce diurna consigliato

In seguito verranno eseguite delle analisi FLDm di ogni locale delledificio con Ecotect, il programma ci permette di individuare un valore medio che riguarda il fattore di luce diurna, dove questi valori vanno confrontati con i valori minimi che sono indicati sulla tavela per ogni destinazione duso. I risultati dei calcoli con Ecotect rispettano la condizione, cio i valori ricavati sono maggiori a quelli consigliati.

PIANO TERRA - ATRIO

FLDm VALORE MEDIO: 12,20%

PIANO TERRA - CUCINA

FLDm VALORE MEDIO: 7,79%

PIANO TERRA - HALL

FLDm VALORE MEDIO: 12,18%

PIANO TERRA - RISTORANTE

FLDm VALORE MEDIO: 10,23%

PIANO TERRA - SALETTE

FLDm VALORE MEDIO: 14,89%

PRIMO PIANO - BIBLIOTECA

FLDm VALORE MEDIO: 6,53%

PRIMO PIANO SALA RIUNIONI

PRIMO PIANO - UFFICI

14. ANALISI ACUSTICA


Per l'analisi di comfort acustico, Echo4 software stato utilizzato. Attraverso questo programma, abbiamo verificato la fattibilit dei materiali che rendono la creazione di pacchetti che coinvolgono un ambiente critico per il nostro progetto, come la biblioteca. La scelta di questo ambiente si basa su il fatto che l'unico ambiente in cui necessario un livello di rumore inferiori a quelli richiesti in un altro tipo di ambiente. L'obiettivo di comfort acustico quello di evitare linquinamiento dovuto al rumore esterno. L'inquinamento acustico causato da un'eccessiva esposizione a suoni e rumori di elevata intensit. Questo pu avvenire in citt e in ambienti naturali. l'introduzione di rumore nell'ambiente abitativo o nell'ambiente esterno tale da provocare fastidio o disturbo al riposo e alle attivit umane, pericolo per la salute umana, deterioramento degli ecosistemi, dei beni materiali, dei monumenti, dell'ambiente abitativo o dell'ambiente esterno o tale da interferire con le normali funzioni degli ambienti stessi. Con il programma, si costruisce la stratigrafia delle pareti, pavimenti, tetto e finestre molto pi vicino alla realt possibile del progetto per calcolare il R'w ( Indice del potere fonoisolante apparente), il L'nw (indice livello di rumore di calpestio normalizzato) e anche il D2mnTw (indice isolamento acustico di facciata normalizzato).
Parete LENO Finestre

Tetto Verde

Pavimento

STRATIGRAFIA DEI COMPONENTI

CALCOLO DELLE PRESTAZIONI ACUSTICHE DELLE STRUTTURE IN RELAZIONE AL DPCM 5.12.97 per Centro Culturale Nichelino

Studio eseguito da: Amaolo - Prandi - Rexho - Yepes

24 / 2 / 2012 Classificazione dell'ambiente abitativo Categoria E: edifici adibiti ad attivit scolastiche a tutti i livelli Livello minimo del potere fonoisolante del divisorio tra appartamenti: Livello minimo dell'isolamento di facciata: Livello massimo del rumore di calpestio:

50 dB 48 dB 58 dB

Calcolo dell'indice di valutazione del potere fonoisolante apparente del divisorio tra appartamenti di Parete LENO Superficie del divisorio: 52.5 m Struttura S 1 2 3 4 5 6 7 8 Parete LENO Vetrata Pavimento Vetrata Tetto Verde Vetrata Pavimento Vetrata Tetto Verde MassaSup. [kg/m] 213,90 105,02 430,50 105,02 472,10 105,02 430,50 105,02 472,10 IndiceVal. acustica[dB] 51,34 56,28 52,58 56,28 56,28 56,28 52,58 56,28 56,28

Percorso s 1-5 2-6

Collegamento Diretto Collegamento a T tra parete omogenea e facciata leggera Collegamento a croce tra strutture omogenee e pareti leggere, trasmissione attraverso pareti leggere Collegamento a T tra parete omogenea e facciata leggera Collegamento a croce tra strutture omogenee e pareti leggere, trasmissione attraverso pareti leggere Collegamento a T tra parete omogenea e facciata leggera Collegamento a croce tra strutture omogenee e pareti leggere, trasmissione attraverso pareti leggere Collegamento a T tra parete omogenea e facciata leggera Collegamento a croce tra strutture omogenee e pareti leggere, trasmissione attraverso pareti leggere Collegamento a T tra parete omogenea e facciata leggera Collegamento a croce tra strutture omogenee e pareti leggere, trasmissione attraverso pareti leggere Collegamento a T tra parete omogenea e facciata leggera Collegamento a croce tra strutture omogenee e pareti leggere, trasmissione attraverso pareti leggere

Rijw 51,34 69,81

74,34 69,81

3-7 4-8

78,04 72,34

1-s 2-s

76,76 72,34

3-s 4-s

79,01 72,34

s-5 s-6

76,76 72,34

s-7 s-8

79,01

Indice di valutazione del potere fonoisolante del divisorio: 51 dB VALORE AMMISSIBILE

Calcolo dell'indice di valutazione acustico di facciata di Biblioteca Superficie: Volume: 224,00 892.5

Elemento Parete LENO Parete LENO Vetrata Vetrata

S[mq] 52,50 52,50 59,50 59,50

R[dB] 51.34 51.34 56.28 56.28

Correzione K: DL fs: R'w:

0 dB 0 dB 53,28 dB

Categoria dell'edificio: E Livello minimo dell'isolamento di facciata: 48 dB Indice di valutazione dell'isolamento acustico di facciata: 55 dB VALORE AMMISSIBILE

Calcolo dell'indice di valutazione del livello di rumore di calpestio di Pavimento Biblioteca

Solaio: Pavimento Biblioteca Massa superficiale: 430,5 kg/m Lnw,eq: 71,81 dB

Pavimento galleggiante: Pavimento galleggiante GL 12 DLw: 27,19 dB

Indice di valutazione del livello di rumore di calpestio: 47 dB VALORE AMMISSIBILE

Calcolo del tempo di riverberazione di Biblioteca Volume: 892,50 m

Struttura e coefficienti di assorbimento acustico


Materiale Sup. [mq] 125 Hz 250 Hz 500 Hz 1 kHz 2 kHz 4 kHz

Legno, su travetti Cartongesso 12 mm su montanti Vetro, ampie lastre Muro intonacato Sedia o sedile metallico o in legno, occupato Pubblico, seduto su sedili imbottiti o ricoperti in pelle

255,00 255,00 119,00 105,00

0,15 0,30 0,20 0,09

0,10 0,15 0,10 0,10

0,10 0,10 0,05 0,10

0,05 0,07 0,03 0,11

0,05 0,07 0,03 0,12

0,05 0,07 0,03 0,10

72,00

0,30

0,40

0,60

0,80

0,85

0,85

72,00

0,40

0,60

0,80

0,95

0,95

0,90

Frequenza[Hz] 125 250 500 1000 2000 4000

Tempo riverb.[s] 0,72 0,90 0,85 0,83 0,81 0,84

Tempo ottimale[s] 1,12 0,83 0,70 0,64 0,67 0,70

Tempo di riverberazione medio: 0,85 s

15. IMPIANTO SOLARE TERMICO


FONTI DENERGIA ALTERNATIVA

Per fonte di energia alternativa si intende una particolare fonte di energia ovvero un modo di ottenere energia elettrica o meccanica fondamentalmente differente da quella ottenuta con l'utilizzo dei combustibili fossili che costituiscono invece le cosiddette fonti di energia tradizionali e "non rinnovabili". Sono comunemente considerate tali l'energia idroelettrica, quella solare,eolica, marina e geotermica, ovvero quelle fonti il cui utilizzo attuale non ne pregiudica la disponibilit nel futuro. Al contrario, quelle "non rinnovabili", sia per avere lunghi periodi di formazione, di molto superiori a quelli di consumo attuale (in particolare fonti fossili quali petrolio, carbone, gas naturale), sia per essere presenti in riserve non inesauribili sulla scala dei tempi umana (in particolare luranio, l'elemento attualmente pi utilizzato per produrre energia nucleare), sono limitate nel futuro. La classificazione delle diverse fonti comunque soggetta a molti fattori, non necessariamente scientifici, il che crea disuniformit di classificazione.
Il Sole la fonte della maggior parte dell'energia esistente sulla Terra - l'energia richiesta dalle fabbriche, l'energia che produce i moti atmosferici e dei corsi d'acqua (ciclo dell'acqua) e la fonte del calore che rende possibile la vita. Niente di tutto questo esisterebbe senza il Sole. Alla distanza dell'orbita terrestre, trascurando l'assorbimento atmosferico, su ogni metro quadrato orientato verso il Sole arrivano circa 1380 joule al secondo.
IMPIANTO FOTOVOLTAICO

Alcuni materiali come il silicio possono produrre energia elettrica se irraggiati dalla luce solare. Una caratteristica fisica che ha consentito negli anni '50 la realizzazione della prima cella fotovoltaica della storia. Lo stesso nome "fotovoltaico" esprime in s tutto il significato della scoperta, "foto" deriva da "luce", "voltaico" deriva da Alessandro Volta, inventore della batteria. Le celle fotovoltaiche collegate tra loro formano un "modulo", un insieme di moduli compone il pannello solare fotovoltaico da installare sui tetti, terreni o terrazzi, ovunque ci sia un irragiamento diretto dei raggi solari. I pannelli fotovoltaici stanno ottenendo rapidamente il favore di consumatori. La luce solare trasformata in energia elettrica alternata, usufruibile per tutte le normali attivit da sviluppare. Il flusso luminoso proveniente dal Sole (radiazione solare) investe il materiale semiconduttore del pannello solare, normalmente realizzato utilizzando il silicio. Gli atomi di silicio del pannello solare compongono un reticolato cristallino tridimensionale di forma tetraedrica in cui ognuno di essi mette in comune uno dei suoi quattro elettroni di valenza. L'elettrone in comune quello con orbita pi esterna mediante il quale avviene la conduzione elettrica. Gli altri tre elettroni con orbita pi interna sono invece fortemente legati al nucleo dell'atomo e non partecipano alla conduzione. Allo stato normale gli elettroni esterni si trovano in una fase di valenza e non dispongono dell'energia sufficiente per condurre elettricit. Quando ci si verifica l'elettrone passa dalla banda di valenza a quella di conduzione ed libero di muoversi all'interno del reticolato grazie alla stretta vicinanza degli altri atomi di silicio. Nel passaggio di banda lascia dietro di s una lacuna. Il movimento degli elettroni esterni in banda di conduzione e delle relative lacune continua fin quando presente l'irraggiamento solare. Le celle fotovoltaiche collegate tra loro formano un modulo fotovoltaico in grado di trasformare la luce solare direttamente in energia elettrica. Un modulo costituito da 36 celle poste in serie e consente di produrre una potenza di circa 50 Watt. Ogni singola cella fotovoltaica (FV) pu produrre circa 1,5 Watt di potenza a una temperatura standard di 25C. L'energia prodotta dal modulo prende il nome di potenza di picco (Wp). La modularit dei pannelli fotovoltaici consente una vasta flessibilit di impiego. Le celle possono essere combinate in serie sulla base delle reali esigenze energetiche dell'utenza o sulle caratteristiche della superficie destinata all'impianto. L'energia elettrica in uscita dal modulo viene passa per dispositivi balance of system per adattare la corrente e trasformarla in corrente alternata tramite il sistema di inverter. L'energia cos modificata introdotta nella rete elettrica per alimentare il consumo di elettricit locale (sistemi isolati in case o imprese) o per essere computata a credito da uno speciale contatore del gestore della rete elettrica.

(Risorse globali di energia solare. I colori sulla mappa indicano l'energia media che raggiunge la terra, in un periodo di tre anni dal 1991 al 1993 (24 ore al giorno, tenendo conto anche della copertura nuvolosa indicata dai satelliti meteorologici). La scala in watt per metro quadrato. L'area necessaria per fornire l'energia equivalente alla richiesta primaria di energia attuale indicata dai dischetti scuri).
CENTRO CULTURALE NICHELINO

Nel nostro progetto, abbiamo utilizzato pannelli solari per generare elettricit a 12V e 220V che servono l'impianto generale e correnti debole. Illuminazione, aria condizionata, prese elettriche, illuminazione a LED in zone di emergenza, connessioni Internet, ecc, sono stati alimentati con questa installazione. Per riscaldare gli ambienti, abbiamo scelto di porre la scaldacqua solari che servono direttamente il sistema di riscaldamento costituito da soffitto, mentre prestava servizio bagni e cucina con i proventi. Per il dimensionamento della necessit di installazione, abbiamo utilizato il software RETScreen che ci d un approccio integrato nellaffrontare i cambiamenti climatici e la riduzione dellinquinamento. Norme di riferimento: UNI 10349 Riscaldamento e raffrescamento degli edifici Dati climatici UNI 8477 Energia solare. Calcolo degli apporti per applicazioni in edilizia. Valutazione dellenergia raggiante ricevuta.

CALCOLI AQUA CALDA

Per calcolare il fabbisogno di acqua calda, prendiamo come base di calcolo l'area del ristorante. Considerando una media di 28 persone per turno e un consumo di 10 litri di acqua al giorno per persona, siamo arrivati alla cifra di 280 litri di acqua al giorno. Per il resto dell'edificio, usiamo il 20% della superficie lorda di pavimento meno la superficie del ristorante che ha stato gi calcolata, che ci d un totale di 300,8 litri al giorno. Aggiungiamo i due valori per ottenere il consumo totale di acqua al giorno per il progetto, 580.8 litri al giorno (si consideri che il Centro Culturale operer Lunedi al Sabato).

SCHEDA TECNICA DEI COLLECTORI SOLARI PER IMPIANTO DAQUA CALDA

Performance Peak performance * Max. performance collector Efficiency values (G=800W/m2/aperture)

OPC 10 934 W 865 W

OPC 15 1416 W 1311 W

COLLECTRA OPC 15
The premium high performance collectors for the maximum energy yield.

Eta (x=0.00) 0.78, (x=0.05) 0.69, (x=0.10) 0.57 Angular correction factors 0 10 20 30 40 50 60 70 90 K(0)trans 1.0 1.0 1.0 0.9 0.84 0.93 1.08 1.03 0.0

Technical data Length Width Height (incl. frame) Gross surface Active absorber surface 360 Aperture surface Weight Absorber/Glass Frame Coating Connections Total capacity Allowed working pressure Volume flow recommended

OPC 10 1700 850 97 1.45 1.67 1.15 32 360

OPC 15 1700 1250 97 2.13 2.50 1.72 45 mm mm mm m2 m2 m2

Specials Tichelmann Frame Reflector Warranty All RAL colors Applications SFH MFH kg Borosilica te 3.3 Camping Mountain cabin Business Industry Alu Parabolic 10 years

Aluminum 9-fold copper-nitrite/alu/steel 6 x 3/4 2.1 10 0.7 1.1 3.1 Ltr bar Ltr/Min/ Mod

Utilisations Hot water Heating Process heat Solar cooling

ANALISI CON RETSCREEN

In questo punto, possiamo vedere, daccordo ai collettori solari che abbiamo scelto e in relazione al consumo del nostro progetto che dopo 11 anni a mezzo cominciamo a guadagnare sul investimento iniziale considerando una inflazione del 3% annuale e una vita utile di progetto di 20 anni. Quello vuol dire che il risparmio comincia a venire a favore nostro alla mett della vita stipulata come utile del Centro Culturale.

[Schema di Conessione dei Collettori Solari dAcqua]

SCHEDA TECNICA DEI PANNELLI FOTOVOLTAICI

Electrical Characteristics
STC Power Rating Pmp (W) PTC Power Rating Pmpp (W) PTC/STC Power Ratio Open Circuit Voltage Voc (V) Short Circuit Current Isc (A) Voltage at Maximim Power Vmp (V) Current at Maximim Power Imp (A) Panel Efficiency Fill Factor Power Tolerance Maximum System Voltage Vmax (V) Maximum Series Fuse Rating (A) 320 294.8 92.1% 64.8 6.24 54.7 5.86 19.6% 79.1% -3.00% ~ 3.00% 600 15

Temperature Coefficients
Temperature Coefficiency of Isc Temperature Coefficiency of Voc Temperature Coefficiency of Pmp 0.057 %/C -0.27 %/C -0.38 %/C

Mechanical Characteristics
Cell Type Cell Size(mm) Cells Dimensions Weight Junction Box (Safety Rating, Bypass Diodes) Positive Cable (Length, Cable Cross-Section) Negative Cable (Length, Cable Cross-Section) Plug Connector (Type, Safety) Front Cover (Thickness,Material) Monocrystalline Cell 156 156 8 12 1559.0 1046.0 46.0mm (41.2 61.4 1.8 inch) 18.6Kg (41.0 lbs) IP-65 rated with 3 bypass diodes 1000mm 1000mm MC4 Locking Connectors High transmission tempered glass with anti-reflective (AR) coating

ANALISI CON RETSCREEN

In questo punto, possiamo vedere, daccordo ai pannelli FV che abbiamo scelto e in relazione al consumo del nostro progetto che dopo 9 anni a mezzo cominciamo a guadagnare sul investimento iniziale considerando una inflazione del 3% annuale e una vita utile di progetto di 20 anni. Quello vuol dire che il risparmio comincia a venire a favore nostro alla mett della vita stipulata come utile del Centro Culturale.

[Schema di Conessione dei Pannelli Fotovoltaici]

16. CONCLUSIONI
CONFRONTO DELI CALCOLI FINALI CON E SENZA ELEMENTI OSCURANTI A) SENZA ELEMENTI OSCURANTI
1MJ 0,278 kwh Af.l Vl Qc Qh TOTAL Qc Qh ZONA 1 518 m2 1813 m3 75004 MJ 178543 MJ 11,50 Kwh/m3 27,38 Kwh/m3 7123 ZONA 2 686 m2 2402 m3 47846 MJ 98476 MJ 5,54 Kwh/m3 11,40 Kwh/m3 m3 ZONA 3 277 m2 1939 m3 190281 MJ 59914 MJ 27,28 Kwh/m3 8,59 Kwh/m3 ZONA 4 277 m2 969 m3 43902 MJ 50966 MJ 12,59 Kwh/m3 14,61 Kwh/m3

Volume Totale Qh totale Rendimiento al 85% Edificio Clase

15,50 Kwh/m3 18,2314497 Kwh/m3 B

1MJ

0,278 kwh Af.l Vl Qc Qh TOTAL Qc Qh ZONA 1 518 m2 1813 m3 75004 MJ 178543 MJ 11,50 Kwh/m3 27,38 Kwh/m3 7123 ZONA 2 686 m2 2402 m3 47846 MJ 98476 MJ 5,54 Kwh/m3 11,40 Kwh/m3 m3 ZONA 3 277 m2 1939 m3 190281 MJ 59914 MJ 27,28 Kwh/m3 8,59 Kwh/m3 ZONA 4 277 m2 969 m3 43902 MJ 50966 MJ 12,59 Kwh/m3 14,61 Kwh/m3

Volume Totale Qc totale

11,08 Kwh/m3

B) CON ELEMENTI OSCURANTI


1MJ 0,278 kwh Af.l Vl Qc Qh TOTAL Qc Qh ZONA 1 518 m2 1813 m3 84308 MJ 87139 MJ 12,93 Kwh/m3 13,36 Kwh/m3 7123 ZONA 2 686 m2 2402 m3 63097 MJ 55156 MJ 7,30 Kwh/m3 6,38 Kwh/m3 m3 ZONA 3 277 m2 1939 m3 61554 MJ 54544 MJ 8,83 Kwh/m3 7,82 Kwh/m3 ZONA 4 277 m2 969 m3 41896 MJ 29198 MJ 12,01 Kwh/m3 8,37 Kwh/m3

Volume Totale Qh totale Rendimiento al 85% Edificio Clase

8,99 Kwh/m3 10,5711719 Kwh/m3 A

1MJ

0,278 kwh Af.l Vl Qc Qh TOTAL Qc Qh ZONA 1 518 m2 1813 m3 84308 MJ 87139 MJ 12,93 Kwh/m3 13,36 Kwh/m3 7123 ZONA 2 686 m2 2402 m3 63097 MJ 55156 MJ 7,30 Kwh/m3 6,38 Kwh/m3 m3 ZONA 3 277 m2 1939 m3 61554 MJ 54544 MJ 8,83 Kwh/m3 7,82 Kwh/m3 ZONA 4 277 m2 969 m3 41896 MJ 29198 MJ 12,01 Kwh/m3 8,37 Kwh/m3

Volume Totale Qc totale

7,26 Kwh/m3

16. CONCLUSIONI
CONFRONTO DELLA FINESTRA SUD DELLA ZONA 1 CON E SENZA ELEMENTI OSCURANTI

NEL PROGETTO AVAIL. AVG REFLECT INCIDENT ABSORBED TRANSMITTED MONTH Wh/m2 SHADE Wh/m2 Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh -----------------------------------------------------------------Jan 47844 0% 0 34628 3451234 9116 908545 24932 2484888 Feb 61852 0% 0 38150 3802247 10085 1005116 27468 2737618 Mar 109257 0% 0 57141 5694939 15131 1507985 41141 4100352 Apr 142110 23% 0 62915 6270396 16456 1640061 45299 4514686 May 167764 52% 0 53219 5304038 13778 1373230 38317 3818907 Jun 191529 72% 0 49505 4933908 12920 1287714 35644 3552414 Jul 195784 64% 0 52583 5240676 13553 1350719 37860 3773287 Aug 166517 37% 0 62218 6200942 15963 1590995 44797 4464678 Sep 119686 9% 0 54212 5403044 14123 1407573 39033 3890193 Oct 75291 0% 0 44534 4438526 11802 1176233 32065 3195740 Nov 43922 0% 0 27124 2703334 7262 723775 19529 1946402 Dec 35204 0% 0 22908 2283138 6119 609827 16494 1643859 -------------------------------------------------------------------TOTALS 1356760 0 503009 50132408 131493 13105254 362167 36095344

SENZA ELEMENTI OSCURANTI AVAIL. AVG REFLECT INCIDENT ABSORBED TRANSMITTED MONTH Wh/m2 SHADE Wh/m2 Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh -----------------------------------------------------------------Jan 47844 0% 0 34639 3452280 9122 909191 24940 2485642 Feb 61852 0% 0 38454 3832516 10171 1013733 27687 2759412 Mar 109257 0% 0 58124 5792885 15408 1535621 41849 4170875 Apr 142110 18% 0 64837 6461940 16926 1686886 46682 4652595 May 167764 29% 0 64187 6397182 16498 1644289 46215 4605972 Jun 191529 47% 0 65370 6515083 16582 1652669 47066 4690858 Jul 195784 38% 0 67764 6753660 17074 1701717 48790 4862633 Aug 166517 23% 0 70361 7012514 18053 1799268 50660 5049010 Sep 119686 2% 0 61331 6112594 16053 1599967 44159 4401068 Oct 75291 0% 0 45068 4491687 11951 1191127 32449 3234015 Nov 43922 0% 0 27557 2746425 7384 735952 19841 1977426 Dec 35204 0% 0 23149 2307148 6188 616752 16667 1661147 -------------------------------------------------------------------TOTALS 1356760 0 620839 61875920 161412 16087172 447004 44550656
Jan 1,000 Feb 0,992 Mar 0,983 Apr 0,970 May 0,829 Jun 0,757 Jul 0,776 Aug 0,884 Sep 0,884 Oct 0,988 Nov 0,984 Dec 0,990 TOTALS 0,81020869

CONFRONTO DELLA FINESTRA EST DELLA ZONA 1 CON E SENZA ELEMENTI OSCURANTI

NEL PROGETTO AVAIL. AVG REFLECT INCIDENT ABSORBED TRANSMITTED MONTH Wh/m2 SHADE Wh/m2 Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh -----------------------------------------------------------------Jan 50621 85% 0 4959 231688 1312 61281 3571 166815 Feb 61701 87% 0 5916 276368 1604 74948 4259 198984 Mar 106631 93% 0 10674 498639 2936 137162 7685 359020 Apr 141752 95% 0 12774 596783 3517 164292 9198 429684 May 171652 96% 0 14205 663603 3915 182920 10227 477794 Jun 185252 95% 0 15300 714762 4235 197860 11016 514629 Jul 198659 95% 0 14505 677627 3995 186651 10444 487891 Aug 169049 96% 0 13462 628899 3699 172792 9693 452807 Sep 120130 94% 0 10500 490509 2868 133978 7560 353166 Oct 76152 91% 0 7383 344930 2018 94259 5316 248350 Nov 43403 83% 0 5203 243074 1419 66276 3746 175013 Dec 36645 80% 0 4342 202832 1169 54612 3126 146039 ---------------------------------------------------------------TOTALS 1361647 0 119222 5569714 32687 1527031 85840 4010194

SENZA ELEMENTI OSCURANTI AVAIL. AVG REFLECT INCIDENT ABSORBED TRANSMITTED MONTH Wh/m2 SHADE Wh/m2 Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh -----------------------------------------------------------------Jan 47844 47% 0 14653 684527 3716 173586 10550 492859 Feb 61852 46% 0 22020 1028703 5813 271549 15854 740666 Mar 109257 47% 0 42571 1988781 11403 532716 30651 1431922 Apr 142110 46% 0 55548 2595024 14792 691018 39994 1868417 May 167764 45% 0 64371 3007242 17042 796162 46347 2165213 Jun 191529 47% 0 72761 3399170 19335 903255 52388 2447402 Jul 195784 48% 0 72694 3396028 19219 897860 52339 2445140 Aug 166517 46% 0 62902 2938605 16624 776620 45290 2115797 Sep 119686 45% 0 44999 2102224 11893 555587 32399 1513601 Oct 75291 42% 0 27974 1306882 7387 345088 20142 940956 Nov 43922 40% 0 16529 772169 4408 205950 11901 555962 Dec 35204 42% 0 12779 596976 3363 157102 9201 429822 ------------------------------------------------------------------TOTALS 1356760 0 509800 23816330 134994 6306493 367056 17147760

Jan 0,338

Feb 0,269

Mar 0,251

Apr 0,230

May 0,221

Jun 0,210

Jul 0,200

Aug 0,214

Sep 0,233

Oct 0,264

Nov 0,315

Dec 0,340

TOTALS 0,23386114

CONFRONTO DELLA FINESTRA OVEST DELLA ZONA 1 CON E SENZA ELEMENTI OSCURANTI

NEL PROGETTO AVAIL. AVG REFLECT MONTH Wh/m2 SHADE Wh/m2 -------------------------Jan 50621 81% Feb 61701 79% Mar 106631 73% Apr 141752 69% May 171652 70% Jun 185252 68% Jul 198659 68% Aug 169049 69% Sep 120130 72% Oct 76152 76% Nov 43403 83% Dec 36645 85% -------------------------TOTALS 1361647 INCIDENT ABSORBED TRANSMITTED Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh ----------------------------------------0 8174 381880 2207 103117 5886 274953 0 12594 588331 3433 160377 9067 423598 0 26652 1245100 7319 341921 19189 896471 0 35696 1667596 9744 455223 25701 1200669 0 42880 2003229 11679 545605 30874 1442324 0 47133 2201934 12843 599992 33936 1585392 0 47243 2207074 12787 597383 34015 1589094 0 41084 1919312 11138 520346 29580 1381904 0 27952 1305813 7624 356188 20125 940185 0 17104 799034 4683 218794 12315 575305 0 10463 488820 2898 135406 7534 351951 0 7845 366488 2163 101051 5648 263871 ----------------------------------------0 324820 15174608 88520 4135403 233870 10925718

SENZA ELEMENTI OSCURANTI AVAIL. AVG REFLECT MONTH Wh/m2 SHADE Wh/m2 -------------------------Jan 50621 53% Feb 61701 54% Mar 106631 53% Apr 141752 54% May 171652 55% Jun 185252 53% Jul 198659 52% Aug 169049 54% Sep 120130 55% Oct 76152 58% Nov 43403 60% Dec 36645 59% -------------------------TOTALS 1361647 INCIDENT ABSORBED TRANSMITTED Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh Wh/m2 TOT.Wh ----------------------------------------0 12860 600788 3335 155820 9259 432568 0 18297 854778 4844 226290 13174 615440 0 36891 1723431 9910 462982 26561 1240870 0 48240 2253615 12955 605236 34733 1622604 0 57442 2683526 15378 718423 41358 1932139 0 62189 2905268 16648 777764 44776 2091794 0 62926 2939711 16609 775908 45307 2116592 0 54851 2562464 14584 681336 39493 1844975 0 38725 1809100 10352 483630 27882 1302552 0 24085 1125199 6472 302368 17342 810144 0 14804 691583 4027 188121 10659 497940 0 11354 530431 3055 142743 8175 381911 -----------------------------------------0 442663 20679896 118172 5520621 318718 14889528

Jan 0,636

Feb 0,688

Mar 0,722

Apr 0,740

May 0,746

Jun 0,758

Jul 0,751

Aug 0,749

Sep 0,722

Oct 0,710

Nov 0,707

Dec 0,691

TOTALS 0,73378551

17. ALLEGATI
ANALISI DELLE LAMPADE