Sei sulla pagina 1di 11

Yanuk Lurjame

Diario di Noelle Amadeus 48 Passi dallApertura della Porta


Giorno 2

Giorno 2 Caro Diario lalba e una corona rosa sta uscendo dalle alpi. Lui non ha chiuso la finestra questa notte, mi piace lestate sentire il fresco del ghiacciaio che carezza il sonno. in piedi da almeno unora, sta inginocchiato, raccolto nellangolo fra la finestra e il camino. Prega. E andr avanti per unaltra ora. Io intanto ne approfitto per continuare a raccontarti. Mistero Angelico Offrimi Rifugio . Yekun era un assaltatore. Conosceva le Vie della Mirabile Porta. Fece Moses Sai cosa significa, vero Aronn? chiese. La Voce, Diario. Facevo sogni ad occhi aperti e vedevo un Uomo vestito con un mantello nero, con lui imparai a scrivere la Lingua Specchio. Cominciai presto, sai? Allet di tre anni sapevo leggere correntemente la lingua umana del paese dove caddi imprigionata nel corpo. Accadeva cos, avevo una lavagnetta e dei fogli , sul banco, come tutti gli altri bambini del mio asilo. Solo che al momento di usare i pastelli per colorare le mucche e gli alberi disegnati dalla maestra io tracciavo disegni tipo questi: erano i primi segni grafici della Lingua che la Presenza del Bosco, che chiamavo e chiamo sempre la Voce, mi stava insegnando. Eri felice con la Presenza del Bosco? mi ha chiesto una volta Lui. Ero tanto e lo sono ancora, felice con la Voce , se mi abbandonasse morirei dentro. Il problema venne quando tracciai il primo segno , quello di tonega-lum, lo ricordo ancora. Significa: trovare Casa e qualcuno non fu daccordo che io compissi il mio irrinunciabile viaggio verso la mia vera casa. E mi corressero subito, cercando di istruirmi alla religione del mondo, quella che dice onora il padre e la madre ma nasconde la vera identit del Padre e della Madre. la Voce, sapeva bene chi fossero i veri genitori . Scelsi la via del Fuoco per spiegare il mio punto di vista, incendiando, quando comp il mio ottavo anno di vita, una chiesa. Non ho fatto del male a nessuno, per, solo affumicato delle panche di legno e un pezzo di marmo bianco. Se vi fossero state persone, Diario, non avrei dato fuoco. Se pur avessi otto anni, ho agito con un po di coscienza! Lui stava in aula, la lezione doveva ancora cominciare. lunico insegnate al mondo, credo, che vedi accomodato in aula prima degli studenti. Questa profonda forma di rispetto verso la sua disciplina e verso gli studenti, aumenta ancor pi laura che lammantava. Si diceva e si dice, caro Diario, che Aronn Amadeus abbia un rapporto mistico con quella Scuola, come se linsegnamento fosse un prolungamento della sua preghiera.

Sapevo che almeno un quarto dora prima che suonasse la campana dinizio lezione lo avrei potuto trovare seduto sulla sua cattedra al centro del piccolo anfiteatro dellaula. Leggeva. Vangelo Apocrifo di Tommaso. Credo che sapesse a memoria ogni tipo di Vangelo esistente. Anzi, direi che li recitasse, ma lo vedevi sempre con gli occhi incollati sui Vangeli. Quella volta gli chiesi il motivo, mi mormor rombante: Conosci a memoria la musica che ti piace, ma se non lascolti non puoi goderne. Gli risposi ricordo bene: Un pesce non sa cosa sia lacqua, ma ci sguazza perfettamente. Gli feci, senza guardarlo negli occhi. Lui mi osserv: E questo cosa diamine centra? Che bisogno c si imparare a leggere uno spartito, se vuoi ascoltare la musica? Lascia stare, Noelle. Tagli seccato dalla mia polemica Hai qualcosa da dirmi? si tolse gli occhiali rettangolari e bassi che aveva inforcati. Ho trascritto la discussione che Yekun ha avuto con Moses nel Limbo. Quando vuoi possiamo lavorarci su, per sistemarla nella solita maniera. Lui mi guard negli occhi, io evitai di ricambiarlo, spostandoli verso la lavagna. Sospir, aveva unaria melanconica quando mi disse: Sei molto brava, lo sai? Fui io questa volta a mostrarmi scocciata: Va bene, va bene. Feci con un tono secco Devo chiamare David Kemmeth? Lui: Quando avremo sistemato le informazioni, allora potremo passargli il pacchetto completo. Quando ci lavoriamo su? Dopo cena, questa sera. Ora ho da fare e poi ho una riunione per via dellospedale. Vidi che i primi studenti stavano entrando. Non mi piaceva incontrarli a quellepoca, non avevo alcuna intenzione di incrociare nessun altro membro che non appartenesse alla Famiglia. David e Hakom erano eccezioni. Feci per ritirarmi. Ero quasi uscita, quando ci ripensai. Mi affacciai alla porta. Ormai laula era piena. I soliti cinque studenti. Ma tanti sono gli studenti su un centinaio che superano ogni esame e un tirocinio di quattro anni per poter accedere allultimo anno della Facolt, al corso in Demonologia Operativa di Aronn Amadeus . La sua voce si spandeva come il profumo di sandalo della sua pelle. Se gli stavo vicina, Diario, potevo sentirla quella fragranza del suo corpo. Non furono rare le occasioni che gli stetti vicina dopo che la Famiglia mi port a Casa. Ma io allepoca no volevo assolutamente avere nulla a che fare con Lui. Mi ero avvicinata a tutti, ma non a Lui. Ascoltai la sua voce bassa e calma che mi scuoteva le ossa dello sterno.

Balzai al sentirmi colpita da uninaspettata mano sulla spalla. Brunetta, guarda che devi aver passato almeno i quattro esami annuali di Demologia per essere ammessa al corso dellultimo anno del Priore. La voce accattivante e ironica allo stesso tempo la riconobbi subito. Mathis, mi hai fatto prendere un colpo! mi voltai di scatto afferrandogli la mano. Lo osservai, la sua barba gialla e curata al limite della maniacalit, completo nero con croce pettorale: Perch sei i n perfetta tenuta da ufficio-affari-speciali-del-Vaticano, Monsignor Amadeus?. Ridacchiavo sempre chiamandolo monsignore, lo era in effetti, ma appena trentenne in quei panni mi sembrava un prigioniero che chiedeva piet. Ridi pure, piccola screanzata, che fra poco parto per Roma, e ti assicuro che non ti divertiresti molto in quella tana di facoceri affamati. Ghign stringendo i denti. Allora perch sei qui a perder tempo con me? Perch devo chiedere delle cose a Zio. Disse, Mi sa che ti dovr dare anche le ultime novit. Novit riguardo a cosa? vide la cartella fra le mie mani Cos , aspetti anche tu il Priore? Che intuito! replicai, visto che non esco mai dal reparto dellospedale gestito da Zio Moses, se non appunto per lavorare con Lui. per lassolvimento di Yekun, vero? Mio padre ha avuto una discussione piuttosto animata con quella bestia. la trascrizione di quellavventura , s Mathis. Risposi, mentre mi coglieva il fascicolo dalle mani. Lo lasciai fare con naturalezza. Per la miseria, brunetta mia, questi sono glifi della Lingua Specchio? Risposi al suo tono stupito: Alkemaiko: si chiamerebbe cos la Lingua Specchio. Alcuni preferirebbero Neo Ecumenico, ma preferisco Lingua Specchio, perch negli altri modi, in bocca mi monta troppo il sapore della Setta per la quale lavori. Io non lavoro per la Setta, mia cara ragazza dei boschi. Lavoro per la Famiglia e credimi, non provo alcun piacere nel riempirmi i polmoni della puzza di quel luogo. Scatt con il viso. Scusa, non volevo offenderti, sono una stupida. Feci, reclinando il capo. Diario, troverai alcuni nomi usati in questi racconti come ridondanti. La Setta e le Sette Zodiacali per esempio. Chiamiamo La Setta la Caput Mundi, sede del principe nero , Imperator Mundi, da noi chiamato papa nero, il vescovo di Roma. A dire il vero il papa nero non proprio limperatore del mondo, ma uno dei suoi apostoli . Vi sono tante Famiglie sulla terra quanti sono

questi apostoli di una coscienza invertita. Per chiarire il concetto, ma solo per chiarirlo, definiamo queste realt mondane come nere. Sono dodici quindi gli apostoli neri. Lui si alz al termine della lezione, nel silenzio assoluto, comera usanza. Ci ritrov alla soglia dellaula. Mathis, capiti a proposito. Fece, mi guard poi un po perplesso, era strano infatti trovarmi l. I due andarono alla riunione. Lui si volt e mi disse: Stasera dopo cena. . Va bene. Replicai. E senza neppure salutarci ci dividemmo. A cena mi dilungai su una tazza di caff lungo. Parlai con Zio Moses di certi interventi di soccorso che avevo visto al Reparto Emergenze. Ma non ne ero davvero interessata, Caro Diario. In realt stravo trascinando quel discorso come per esorcizzare il momento di dover salire al terzo piano. Prendevo tempo. Ma ormai lorologio della mensa scocc le nove. Zio guard le lancette alla parete , poi si alz e: Mia piccola Noelle, devo prendere servizio per il turno di notte. Disse, scrollandosi la casacca azzurra da operatore sanitario. Mio Zio il Preside di Medicina. Ha il potere decisionale su ogni cosa riguardi la Facolt. Crea dottori e chirurghi ogni anno. Eppure vive nellOspedale, svolgendo incarichi di un medico qualsiasi. Mio Zio abita assieme ai pazienti, con i suoi studenti e con i colleghi. Il suo carattere caldo e dolce lo rende indispensabile ai degenti. Questi ultimi sono convinti di guarire perch il loro medico ha sempre avuto un sorriso e non ha mai economizzato sullintrattenersi con in pi lamentosi e con gli anziani. Non sono molti i preti che hanno il coraggio di andare a studiare nella Scuola del Santo Spirito sul Finsteraarhorn . I suoi Insegnanti sono visti come dei monaci pazzi, isolati e voci su strani riti dimenticati fanno star lontani i seminaristi. Con il Priore le cose forse sono pi semplici, ma con Zio Moses, che nessuno ha ancora oggi capito che tipo di chierico sia, gli aspiranti preti davvero non vogliono mischiarsi. Lattrazione verso di lui quasi carismatica, lo sentono a un convegno o leggono un articolo e scatta un qualcosa che porta un giovane in vena di misticismo a prendere i voti in una specie di Abbazia Universit, arroccata su un monte della Svizzera pi interna. Sospirando mi diressi verso le scale. Il corridoio era deserto, nessuno osava inoltrarsi al terzo piano, dove abitava Lui. Solo suo fratello con Zia Sara lo andavano a trovare e , ovvio, mio cugino. Per il resto il suo segretario saliva fino l solo per avvertirlo delle emergenze. Bussai. aperto. Romb la voce leonina del Priore. Sono io. Sussurrai entrando.

S, accomodati. Sta serena, perch ho gi mangiato. Fece sarcastico, alludendo al mio timore nei suoi confronti E non sono cannibale. Il tavolo di lavoro era un pezzo di legno con quattro assi di sostengo, largo appena per contenere la massa del Priore, un uomo dal fisico impressionante. Tutto l era antico e spartano, al limite dellessenzialit estrema. Mi guardai attorno , disorientata da quella povert nellaspetto degli arredi. Lui si accorse di un mio disagio pi profondo, che andava oltre lo stupore di quella essenzialit : Cos che ti turba di questa stanza? Dondolai la testa dicendo: Nulla , che sto guardando in giro e non vedo immagini sacre. Non so perch ma lassenza di icone, croci, foto di santi e papi, mi rendevano ancora pi inquieta. La Croce sta dove deve stare, sul cuore di un uomo. Replic, indicando a voce la sua croce pettorale dentro la camicia. Si era seduto dopo di me al tavolo, con le mani e la bocca dentro le nocche. Le gambe un po larghe perch il suo spazio era stato ristretto da me. I santi non minteressano, poich i miei voti li ho scelti molto prima che venissero inventati. Il papa che conosco, lunico vero Re al quale mi sono sottomesso allinizio di tutto, non di questo mondo. Perci non ne ho fotografie. Concluse. Misi la mia cartella sul piano di lavoro. Estrassi i fogli. La trascrizione per lArchivio Esoterico. Dissi, sparpagliandogli il fascicolo. Lui la raccolse, sfogli. Tu sei lunica a poter scrivere la Lingua. Non so come ringraziarti di esserti sacrificata nel lavorare con me. Lo guardai spaesata: Sacrificata? No, io sono qui perch Zio Moses mi ha salvato la vita. Lui mi guard, i suoi occhi verdi e impenetrabili come le foreste della Montagna: Mio fratello ha obbedito alla Voce. Ti ha portata qui perch tu e la Voce, con la Grande Madre avete deciso che andassi aiutato nel mio compito. Non ho idea di quello che dici. La Grande Madre non aiuterebbe mai una come me. vero, Noelle, non hai idea di cosa stiamo parlando. Sbuff Mi chiedo solo quando lo capirai. Dio santo solo lo sa cosa sia io, Aronn! Ho dato fuoco a una chiesa prima, rubato e bruciato un pacco di santini alle suore che mi avevano in cura, impiastrato in lavanderia, di non so cosa, le tonache dei preti che lavoravano nellIstituto e poi anche su quelle ho dato sfogo alla mia piromania! In quanto a cosa sacre, dovrei essere io, esorcizzata e non Yekun! Dio lo sa, vero. Il Fuoco assolve a compiti sacrali. Disse, senza scomporsi Ma lo capirai. Dimmi del lavoro, ora.

Allepoca non ero consapevole del mio ruolo nella Scuola della Famiglia, Diario, perci le mie discussioni col Priore erano tanto quotidiane quanto accese. Cercai di prendere un aspetto concentrato, in modo da distogliere lattenzione dal mio reale desiderio. Sfiorare i suoi palmi aperti sulle pagine di un piccolo libro mangiucchiato dal tempo. Presi uno dei fogli che avevo nel fascicolo e dissi: Ecco. La Linea T9 della Porta. E questo il pezzo interessante della discussione, che Moses mi ha fatto trascrivere per filo e per segno , in modo che tu ci potessi lavorare. Lui colse il foglio con una dolcezza inconcepibile , vista la potenza e la stazza delle sue mani. Osserv i glifi della misteriosa scrittura . Non avevo, a quellepoca idea, caro Diario, del perch mi venne concessa una sapienza simile durante il periodo di vita nel bosco. La Voce mi fece trascorrere ore in rifugi improvvisati, che durante linverno era un buco della montagna. In genere abitavo per baite disabitate o le antiche trincee della guerra mondiale, con il puzzo della morte nella mente, ma almeno stavo riparata dal ghiaccio notturno. Il Priore mi guard. Capii che gli mancava qualcosa. Scusa, non ti ho passato la traduzione. Feci, riparando al problema con un altro foglio :Ecco, qui trovi tutto il brano. Ottimo, grazie. Si schiar la gola, slacciandosi il collare bianco e cominci a leggere:
Le famiglie sono pronte, per quanto il tuo padrone voglia, Uomo, non potr fare pi molto. Non riaprirete le Porte, non farete fuggire le Anime dal Regno del Dominatore, Mos.: sembri molto sicuro di te, Yekun. Ye: lo sono perch i Tori si sono riuniti sono lunica bandiera del Dominatore. Lattacco agli ultimi scampoli di Spirito Libero cominciato. La famiglia che proteggo allombra dellEmblema Stellato, ha gi attivato il piano che il Dominatore le ha affidato. Fra non molto tutte le famiglie dominatrici saranno pronte allattacco finale. Mos: Attacco finale? Dunque il tuo padrone comincia a capire che il tempo a sua disposizione sta terminando. Ottimo. Si agiter e i colpi della sua coda prima o poi causeranno un enorme caos fra le sue truppe. Saranno i Babilonesi quindi a dare il primo colpo di martello alla campana? Ye : La famiglia che proteggo assalter i fronti delleconomia umana. Tutto ci che abbiamo costruito e in cui hanno creduto i terrestri ora si riveler come la rete di una tonnara. E noi batteremo con forza sui tonni che vi si agitano dentro. Le acque si faranno sangue. Attendete, i segni arriveranno. Mos: Potremmo non avere voglia di attendere, Yekun. La pazienza ha una termine . Ye: attendete pure, sappiamo dove si nasconde il vostro Ultimo Profeta. Mos.: Ah, s ? mi spieghi a cosa ti riferisci?

Ye: pensi che sia uno stupito, Uomo? Mos : No, penso che tu sia solo un venduto. Va avanti. Ye.: Credi che non ce ne saremmo accorti? Non c possibilit per il tuo padrone di evitare la trappola che stiamo costruendo. E se pensate volta di nascondere lUltimo Profeta, movendolo come il re sulla scacchiera, siete degli illusi. Mos: che sai tu dellUltimo Profeta? Ye: quello che so mi bastato per aver progettato una trappola perfetta. Ora guarda come tutto sta crollando sotto i piedi di questi poveri idioti che tu chiami esseri umani. Li stiamo sempre pi trascinando al centro della tonnara. Sappiamo che avete nascosto il vostro pezzo grosso in Asia, in una regione che va dalla Persia allAfganistan, e noi l abbiamo acceso focolai di guerre eterne. Ti piace come idea, Uomo? Mos : carina, ma lo avevamo gi previsto. Pensate di vincere cos, facendo crollare lillusione che avete imposto nel mondo ai vostri sudditi, per convincerli che la causa di tutto sia da cercarsi a est. Ottimo lavoro, s. I Tori sono fantastici in questo. Prima costruiscono le piramidi della societ finanziaria terrestre, quindi sullordine del Traditore, al momento giusto, con un colpo di martello le distruggono, destabilizzando i loro servi. Poi convogliano la rabbia il senso dimpotenza delle masse contro il loro nemico. State facendo cos, vero? Ye: sei un piccolo inetto, Uomo. Peggio per te. Ti accorgerai che non c luogo dove nascondere il vostro Ultimo Profeta.

Alz gli occhi dalla pagine e mi fece notare: Il rapporto interrotto. Alla fine Yekun ha sciolinato tutto il suo repertorio di bestemmie contro Moses. Spiegai Cos il nostro preside ha chiuso la comunicazione. Il Priore sospir: Capisco. Cosa ne pensi? Lo fissai con un occhi straniti, caro Diario, perch tutto mi aspettavo ma non di certo di dargli un parere. Lo chiedi a me? Mi guard portandosi le mani giunte sul mento: Ti risulta cos strano che ti stia valutando adatta a questo lavoro, Noelle? Cosa c di cos terribile nel capire il tuo talento? disse Scattai con un sorriso sarcastico: le tue sante retine hanno preso un abbaglio con me, Fra Aronn. Lo chiamavo cos sottolineando la mia ironia Non ho talenti particolari che possano tornarti utili per cantar messa. Lui non si scompose nonostante il mio tono sprezzante. Si prolung sul tavolo, puntando il busto sui gomiti e rispose: Una volta il padrone di alcune terre affid le sue sostanze ai suoi tre

uomini di fiducia, perch doveva partire per un lungo viaggio. A uno affid tre monete doro, al secondo due e al terzo una sola. Quando torn radun i tre per riavere le sue ricchezze. Lo ascoltavo e non capivo cosa mi stesse raccontando il primo, colui che ricevette le tre monete, gliene restitu sei, poich durante tutto quel tempo le studi il modo di sfruttarle, per rendere migliore la loro terra. Allora il proprietario, commosso dalla dedizione, gliele lasci tutte e sei. Il secondo la stessa cosa. Il proprietario si commosse e anche a lui regal tutto. Il terzo uomo, invece poich ricevette una sola moneta , timoroso di perderla, la chiuse in cassaforte. Quando il suo signore gliela richiese, lui la ridiede cos come laveva ricevuta. Il proprietario cacci il terzo uomo, perch non fu capace di mettersi in gioco per la causa delle loro terre, rischiando se stesso per il bene comune. Termin quellassurdo arzigogolo . Sbuffai spazientita: Questa storia non centra un bel niente con le parole di Yekun,. Che cosa mi hai raccontato, Priore Aronn ? accentuai ancora una volta il mio sprezzo, marcando il suo titolo. Rifletti su una cosa, Noelle. Se abbiamo dei talenti e lavoriamo per una causa comune, qualche ci viene richiesto un atto di coraggio. Rischiare di fare qualcosa di apparentemente assurdo, come lavorare con un prete, per una causa e un Amore pi grande di te, non tempo perso, credimi. Cerca di spendere quelle tue monete doro, Noelle. Concludendo cos, si alz dalla scrivania, colse lagenda dove trascriveva le informazioni da rilasciare . Cosa diamo a David Kemmeh di quanto detto da quel misero traditore? A questo punto, visto che Yekun era tanto sicuro di se, direi di parlare ancora della crisi economica, inserendo quellaccenno sulla Persia. Dovremmo parlare di unimminente battuta di caccia degli arconti in Iran? Direi di s. Sospir con tono preoccupato: Sono informazioni molto critiche. Si tratta di un possibile conflitto umano, guerra. Dovremmo sentire Moses e Mathis. Fai come vuoi, nel caso dovessimo attendere le loro decisioni, per , sono dellavviso di dover far uscire almeno le notizie sulla crisi economica, tanto gi c, non rischiamo davvero di alterare alcuna linea degli eventi. Sono daccordo, chiamo David. Fece. Aronn.. feci con voce bassa, non volevo dargli questa soddisfazione ma la curiosit era pi forte di me. la prima volta che sento parlare di Ultimo Profeta, e cosa centra lIran con tutto questo discorso? Lui annu col capo e si schiar la voce roca: il Traditore pensa che le Rivelazioni non siano terminate. Il Regno Vivente con Mohammed chiuse un ciclo Sacro, il Corano segn il sigillo delle

Rivelazioni. Fu lultimo testo ispirato dalla Perla dOriente. In realt le cose sono pi complicate e il Corano non lultimo Libro. Attraverso il rapimento e lassalto ad alcuni mistici Islamici il Traditore venuto a sapere qualche cosa, crede che stiamo nascondendo una specie di Messia da schierare in campo al momento giusto . Ed cos, esiste questo Messia? Noi ci muoviamo come ladri, ragazza mia, clandestini. Lo vedi anche tu. Siamo serpi e colombe allo stesso tempo, inviati per adempiere ciascuno al suo scopo. C chi nascosto, con unidentit segreta, proprio al soglio del trono del Traditore. furtivo e si muove nella sua misteriosa persona attorno al potere del re del mondo. questoscuro personaggio lUltimo Profeta? Diciamo che potremmo chiamarlo cos. allora lo stanno cercando nel luogo sbagliato! Per nostra fortuna cos. Ma qualcosa non mi torna di questa storia. Penso che sia meglio parlare con Moses. Cos che non ti quadra? Loro vogliono mettere a ferro e fuoco il mondo, per questa caccia, daccordo. Ma non mi torna il fatto del perch si siano cos accaniti . Non vorrei che stessero cercando di distrarci da unaltra cosa. Distrarvi, e come potrebbero? Con un bagno di sangue dinaudita portata. Il grido dorrore delle Anime del mondo frastornerebbe il Regno Vivente. Ma ora non posso spingermi a dire altro, non posso immaginare quello che pensa il Regno. Disse in modo perfetto per un Prete. Lo guardai, i suoi occhi brillavano con un fuoco melanconico . Il suo dito indice era ancora sulla pagina dellagenda sulla quale stava prendendo appunti. Per caso componendo i fogli nel fascicolo, la mia mano lo sfior. Lui alz il viso verso di me. Il suo volto che di solito era un macigno con due pietre verdi smeraldo, per un attimo si trasform in quello di un bambino. Ritirai subito la mano. Il petto mi stava evaporando dal bollore improvviso, scatenato da quello strano contatto. Mi alzai in modo frettoloso raccolsi le mie cose. Devo andare, ora. Dissi Mi aspettano al Pronto Soccorso, ho promesso che avrei aiutato in Sala Operativa con le chiamate demergenza. Feci in modo asettico. Lui annu, in silenzio. Si riaggiust il collare bianco. A presto! mi congedai, senza neppure guardarlo negli occhi. O Dio!!! Com tardi, Diario!

Oggi ho una riunione con la squadra dei Soccorritori dellEmergenza! Me ne stavo dimenticando! Debbo lasciarti! Aspettami, appena termino, torno! Noelle