Sei sulla pagina 1di 11
REGOLE DI GIOCO DJ’ "DIPLOMACY" I, GIOCATORI E GRANDI POTENZE Per gicare a "Diplomacy" conviene essere in sette giocatori, sebbene si possa anche giceare'con un minor numero di persone. Ciascun giocatore rapprésenta una delle Grandi Fotenze europce degli anni imediatanente precedenti allo scoppio della prina Guerra Mondiale: Inghilterra, Gemania, Russia, Turchia, Austria-Ungheria, Italia e-Francia. Chascuna Potenza é indipendente dalle aitre. Alllinizio del gioco $i tira sorte per de~ ferminare l'assegnazione di ciascuna Potenza ai giocatori, Questa @ l'unica occasione in cui la sorte intervenga nello svolgimento del gisco. 11. $COPO DEL G10C0 Appena una delle Grandi Potenze possiede 18 centri di approvigionanento essa “ha con quistato i} controllo dell "Europa ed il giccatore che la rappresenta @ dichiarato vinci, fore. I giccatori possono anche,fettersi d'accordo di interrompere la partita prina che uno di essi abbia Conguistato 1a vittoria. In tal caso tutti coloro che hanno ancora pez, 2i in gioco hanno ugual diritto di dichiarare che il gioco @ tenminato in parit2. TIT, COME ABBREVIARE IL G1CCO Poicht per conquistare 18 centri di approvigionanento occorre un certo tempo, i gia catori possono preventivanente accordarsi per temminare il gioco ad una certa ora. I gig Catori possono quindi trovarsi d'accordo per attribuire 1a vittoria a quel giccatore che ha, alla scadenza del tenpo prefissato, il maggior numero di pezzi. ; IV. FASE DIPLOMATICA 1. 11 gioco @ influenzato principalmente dagli accordi © dalle alleanze che i giocatori stipulano tra loro. Le necessarie trattative sono condotte durante 1a fase diplanatica, che ha luogo prina di ciascuna mossa. La fase diplonatica che precede 1a mossa iniziale pub durare 30 minuti,mmtre quelle che precedcno tutte le mosse successive non deveno su perare i 18 minuti. 1 giccatori possono accordarsi unanimanente per far terminare prima Gel tempo massino fissato qualunque fase diplanatica. Durante 1a fase diplonatica ogni giccatore @ libero di dire cid che meglio crede. Gene, ‘Almente i giocatori si ritirano, in gruppi di due 0 tre, in un'altra stanza oppure in’ un angolo appartato. Per lo pid essi cercano di tener segreto cid che dicono. Possono per tentare anche di cogliere le frasi che si scanbiano altri giocatori. L'oggetto di queste conversazioni 8 spesso quello di negoziare o di prendere accordi per condurre azioni mili tari in collaborazione. Possono perd anche servire per scanbiarsi notizie riservate, donun ziare alleanze, minacciare, spargere voci false ¢ cosi via. Possmo essere emessi comuni, €ati ufficiali, si possono stilare docunenti scritti, rendendoli pubblici oppure no a se onda del caso. Le regole non vincolano in alcun modo i giccatori a mantenere 1a parola data durante la fase diplonatica. Ciascun giccatore deve decidere di chi pud aver fiducia edi chi no, a seconda delle situazioni che si presentano nel corso del gioco. V. LE STRUTTURE EOONOMIGHE ALLA BASE DEL GIOCO (1 CENTRI DI_APPROVIGIONAMENTO) Sulla mappa aleune provincie, 34 in tutto, sono denoninate "centri di approvigionanento'" I centri di approvigionanento sono contrassegnati con un cerchio nero. Ciascuna di queste provincie ha una produzione sufficiente perch® chi 1a possieds possa tener in campo una Tymata oppure una flotta, Ciascuna Potenza pud quindi possedere tante armate e flotte, quan ti sono i centri di approvigionanento che essa possiede. Ne consegue che non possono mai esservi contemporaneanente in gioco pid di 34 armate ¢ flotte (che d’ora in poi saranno chismate "unita"), Ciascuna Potenza accresce 0 riduce 51 mmero delle sue unita in base a quanti sono i centri di approvigionanento che possiede. = De VI. LA MAPPA E LA DISPOSIZIONE DEI PEZZ1 LIA MAPPA Le particolarita geografiche indicate sulla mappa, eccettuate le coste, han ho solo una funzione decorativa. 1 confini tra le varie nazioni sono indicati con una Tinea nera continua di grosso spessore. Le Grandi Potenze sono suidivise in “provincie'’ ediante linee nere continue pid sottili, I paesi neutrali equivalgono ad un'unica “pro Yineia". I mari sono suddivisi in "zone di mare mediante ine nere continue sottili. Ciascuna "provincia" e ciascuna "zona di mare" costituisce uno “spazio". 2.LE UNITA' Le “armate" sono rappresentate da pedine di forma quadrata. Ciascuna di esse costituisce una forza militare capace di tener sotto controllo Ja provincia in cui si tro va. Le "flotte" sono rappresentate da pedine di forma rettangolare; clascuna di esse & in'grado di tener sotto controllo una zona di mare oppure una provincia costiera per mez 20 delle sue navi da guerra e delle sue truppe da sbatco. 11 gioco @ fornito con 112 pedi, he: 8 arate ed & flotte per ciascuna Grande Potenza. Se una Potenza accresce tanto le sue Forze, che le pedine disponibili non le bastano, qualche altra Potenza gid stata proba. bilmente eliminata dal gioco; le sue pedine possono quindi essere utiliczate dalla Potenza pid grossa. |LE POSIZIONI INIZIALI Al1'inizio del gioco ciascuna Potenza, eccettuta 1a Russia, pos Side tre centri di approvigionamento ed ha quindi tre unita. La Russia possiede invece Quattro centri e quattro unita. Inizialmente queste unita vengono collocate nelle posizio hi indicate nel quadro sottostante; ciascuna di esse occupa quindi uno dei centri della madre patria, L'abbreviazione A significa "Armata' ed F significa “Flotta". INGHILTERRA (Blu) F Londra F Edinburgo A Liverpool, GERMANIA (Nero) A Berlino ‘A Monaco F Kiel RUSSIA (Bianco) ‘A Mosca AVarsavia _F §.Pietroburgo (costa sud) F Sebastopoli TURGIIA (Giallo) A Costantinopoli A Snirme F Ankara AUSTRIA-UNGIERIA (Rosso) A Vienna A Budapes: “FF Trieste ITALIA (Verde) A Rona A Venezia F Napoli FRANCIA (Celeste) A Parigi AMarsighia F Brest I restanti dodici centri “neutrali” all'inizio del gioco sono liberi . \VI1. IL MOVIMENTO DELLE UNITA' ED IL SISTEMA DEGLI ORDINI SCRITTI 1, MOVIENTO Ad ogni istante, in un certo "spazio" non pud trovarsi pill di una sola unit. In occasione di ogni mossa ciascuna Potenza pud inpartire “ordini di operazione"’ a tutte le proprie unita, oppure ad una sola parte di esse, oppure anche a nessuna. ‘Ad ogni unita pwd essere ordinato di compiere, nel corso di una data mossa, un'unica ope razione ben definita: un'arnata pod ricevere itordine di spostarsi, di star fema, oppure Gi appogeiare 1'azione di un'altra unita; una flotta pud Ficevere L'ordine df spostarsi, 4: searverma, di appoggiare l'azione i un'altra unita,oppure di trasportare Uun"arnata. Un'srmate pd’ spostarsi in qualunque provincia adiacente alla provincia in cui si trova, a meno che questo spostanento non Venga ostacolato da altre unit; vale sempre infatti la Tegola che due unita non possono mai occupare contenporaneanente lo stesso spazio. Una flotta pud spostarsi in una qualunque zona di mare ed in una qualmque provincia costiera adiacente allo spazio in cui si trova, a meno che questo spostanento non venga ostacolato da altre unitd. Quando una flotta si trova in una provincia costiera, si ritiene che le sue navi da guerra tengano sotto controllo 1a linea di costa di quella provincia. La flotta pud sposrarsi in un'aftra provincia costiera solo se quest'ultina adiacente alla prins. Jungo la stessa Linea di costa; in tal modo le navi potrebbero navigare lungo costa fino alla provincia di destinazione. Ad esempio una flotta pud spostarsi in una sola mossa da Rona lla Toscana o da Rona a Napoli; invece non pud spostarsi in una sola mossa da Rona @ Venezia poich® queste due provincie, sebbene siano entranbe costiere ed adiacenti, confina~ no tra loro nell'entroterra, anzich lumgo 1a stessa costa. Non @ amesso che alcuna unit& possa spostarsi in un'isola, eccettuata 1'Inghilterra, nB in Svizzera, n® in un qualunque spazio della mappa che non rechi un proprio nane scritto. ge 2. ATTACC Quando Si impartisce ad un‘unita Iordine di spostarsi in un certs, SPO 2. ATTA. Suaspresso correttanente,esso Viene xitenuto un ordine di “attacco” contro quello spazio verso cui l'unita deve muovere. 5. SPOSTAMENTI IN ZONE PARTICOLAR! DELLA MAPPA 5; SRDS COSTANTINOPOLL Grazie alle vie d'acqua che attraversano queste duc Prosi ees MIE outs pub arrivare ad una di esse attraverso una Tinga di costa ed stzontaterens a eae rranunte attraversando la linea di costa opposta, ' armesso che le a™mate the successivanente oval superare queste vie d'acqua e che possano quindi movers 1*vera incontrino ostacorovineie, E' bene notare che cid non significa affatto che Le units 2 possano "saltare’ al di 1d di queste provincie in ung sola nossa. by PREVINCIE CON DUE LINEE DI COSTA (Buigaria, Spoma, S.Pietroburga) Une foots che arri PRE di queste provincie attraverso ad una delle due Lines di costa puo sneceso Ns Vi in uns sfarei solo in uno di quegli spszi che siano adiacenti alla stesse Hite di co mente Sppoggiare operaziond che interssouge gone di mare; in 20 Sterceset casi non sarebbe infatey ‘Peesibile un 1ibero spostaneato Gelitumita di appogsto tureh derio in cui 1tappoggio ha effetto- 2, EFFETTO DELL‘APPOGGIO. Liattacce Tanciato da un'unita he potenza part & quella delL'unita 2s asso, a cai si soma 1a potenza di Ttrs 9 a um wna che forniseono un SHDOEELS, ‘effica stesses jis se Itattacco senza SPpOgsie potonza 1, Lieppogeio di we ‘seconda unita ne rad Quinds tenza, I'appoggio di due msde tpiplica e cos vie. Un avtacco Em appoget foppitcesso, a meno che non incontry Yropposizione di altre unita cm Sppoggi in numero UEUB A acca re. Nel prino caso 10 Spostasciys ine St pub quindi aver 1uogo, in derog 2 Quanto © scritto a proposito de}ie PSA TTONT DI OONFLITTO. United che hase Of ‘ugual. numero J Pppogas. © che si trovino in se mrioni di conflitto in cui, possm neutralizzarsi a vicen, dh oppetcone & descritto al paragrare nt Cont TTONE DI CONELITID, segiene SECs le reg a, Cot ueate. Unrunita che, per suo somes STUAZTONTsmasta fora nelio spazio gi cose, Je Avi nao viene artaccate da un'altra 1 euie ha eppoggs PAD mumerosiy Sloggiata dal suo Terao e deve essere fotta ritirare oppure ‘essere disciolta. | -5 L(V1ITO DI FAR RITIRARE PROPRIE UNITA' Unteccezione cui si @ fatto cenno al paragrafo Ao SiivaZiONT D1 CONFLITTO riguarda 12 caso in cui ad untunita @ dato ordine di occupare Aicorto spazio, i1 quale 8 perd ancora occupato da una seconda unitd delle propric, 1a qaie pud hon essere state in grado i Iasciarlo vacante, In tale caso V'ordine non viene ‘Neguieo anche se 1a prina units ha appoggi preponderant; quest'ordine @ pero valido ad Gans altro effetto e pud servire, tra 1'altro,per neutralizzare 1'attacco di unit avwversa $80" che abbsano appoge! ugualnente nunerosi o’inferiori. Nel_caso che 1'appoggio fornito da una propria uniti ad un'unitd straniera possa servire a sloggiare un‘altra unit anica, Stappoggie non ha validita a questo raguardo e 1a seconda unita resta al suo posto; non & jnvece aiterata 1a validita dell'appoggio ad ogni altro scopo. : Eetepio 1) INGULTERRA FDaneKie; FMIN-Dan; F HEL APP F MON-Dan, RUSSIA A Ber-Kiei F Ska- han FEAL APP F Ska-Dan. CL Spostanenti sottolineati non posscno aver Tuogo. Infatti Ta Jnghilterra non pud far sioggiare una delle sue stesse unit. 11 suo attacco con appoggio (etro la Daninarea & perd Sufficiente a neutralizzare L'analogo attacco russo contro 10 stesso spazio. [Scapio 2) FRINCIA A Bor ferma. GERMANIA A Non-Bor; & Kie APP A(AUSTRIACA)Boe- Mon. AUSTRIA FAueNon: L'appoggio fornito dalla Germania all"unita austriaca non pud essere utilizzato er -sloggiare da Monaco untaltra unita tedesca. E' perd da notare che se ]'Austria avesse repoggiato I'attaceo contro Monaco con una delie sue unita, ad esenpio: AUSTRIA A Tir APP a hoeNon, allora l'arnata tedesca sarebbe stata costretta ad abbandonare Nonaco ed a Titi rarsi. 44, STALLO TRA PROPRIE UNITA’ Sebbene una Potenza non possa costringere le sue stesse unita T'ritirarsi, pud tuttavia creare una situazione di stallo, ordinando a due sue unita di at faceare, magari con appoggi equivalent, 10 stesso spazio. Tuttavia se per caso uno di questi M3iSceh} ha pid appoge: dell'altro, allora 1a corrispodente unita deve movere nelle spazio attaccato Esempio 3) AUSTRIA A Ser-Bud; A Vie-Bud. RUSSIA A Gal APP A (AUSTRIACA) Ser-Bul. Tl novinen Foe Siaco dalla Serbia a Budapest deve aver luogo, in seguito all'appoggic esercitato Aur amets russa. Non sarebbe invece avenuto se in'Budapest si trovasse gia una terza uni ep uustriaca, E" de tener presente che @ del tutto indifferente che 1'appoggio sia fomito da untunita straniera oppure da un'altra propria unita. 5. GUARNIGIONI ASSEDIATE Poiché un'unita pud essere sloggiata dal suo spazio solo quando Unvaltra unita vi fa 41 suo ingresso (cone @ detto al precedente punto IX.2) ne consegue che, Se due attacchi con appoggi equivalenti sono diretti contro lo stesso spazio ¢ si neutralaz zano quindi a vicenda, una terza unit che occupi quello spazio non ne viene sloggiata € pu quindi rinanervi. Esenpio 4) AUSIRIA A Ser ferma. RUSSIA A Run-Ser ; A Bud APP A Rum-Ser. TURCHIA A Bul-Seri GE WP A Bal-Ser. L'amata austriaca Tinane tranguillanente in Serbia, Se aveSse cercato Gi appoggiare un'altra unit’, il suo appoggio sarebbe perd stato "neutralizzato! (vedi in se guito) da un attacco o da entranbi. 6. RICEVERE APPOGGIO IN DIFENSIVA Un'unita che non ha ordine di spostarsi (quinds un‘unita che ha avuto ordine di star ferma, di appoggiare 0, se una flotta, di trasportare un'armata, Gppure un'units che non ha ricevuto alcun ordine) pud essere appoggiata a difesa dello spa, feo in cui si trova. Un'unita che ha invece ordine di attaccare, pud ricevere solo apporsi che Tiguardino il movimento di attacco, Non pud invece essere appoggiata nello spazio in cui Si trovava all'inizio della mossa, anche nell"ipotesi che il movimento di attacco non riesca. Quindi, mentre AMon-Ber, A Boe APP A Mon-Ber sono ordini validi, se fosse invece A Mon-Bery 2 Boe APP AMon, questo appoggio non avrebbe alain valore; infatti 1'armata di Monaco ha ri cevuto ordine di attaccare Berlino. Nota: Un'unita che da appoggio non deve necessarianente essere adiacente a quella che 10 ri qeve; 14 prima unita deve solo essere adiacente allo spazio ove esercita ia sua azione di “Eppoggio; inoltre dovrebbe essere idonea a miovere in quello spazio, Se non fosse ostacolate. Peerrene d'appoggio non pud servirsi perd dell’ausilio di una flotta in funzione di trasporto Via mare. Une certa Potenza non pd "neutralizzare" con una_propria. unita l'azione-d'appog gio esereitato da una seconda propria unita (Vedi X. NEUTRALIZZARE L'AZIONE D'APPOGGIO) « L Lee _AATIRATA DI UNITA' GIE SL TROVANO IN SITUAZIONI DI STALLO Dalle regole precedenti risul (Ae etAgo due units attaccano con appoggi equivalenti lo stesso spazio, nessuna ele eee nngare in quello stess0 spazi0; c10 vale anche nel caso in cul una delle due unk due puo avanrsigoe costretta a ritirarsi in seguito ad un altro attacco condocto da uns Ter ce aac catn appoged pid muncrosi. Tuttavia quando due unit hanno ordine di attaccare 10 3a unre a pono 2h tha fi queste & costretta a ritirarsi in seguito ad un attacco provenient¢ stesso spazio cazio caiteso, allora 1a restante unita pud 1iberanente occupare questo spazio. se eS TURGHIA A Bul-fain; RUSSIA A Run-Bul; A Ser APP A fam-Bul; A Seb-Rum. L'attacco Esenpte®) .o non pid aver Suecesso ed inoltre i'amata turca ® scacciata dalla Bulgari. Non sotto see Pato che I'armata russa di Sebastopoli attaccasse lo stesso spazio minacciato stant ie a tureas la sua avanzata & Tesa possibile dal fatto che 'unit2 turca @ stata scon ge aymun gttacco proveniente da quello stesso spazio. (In altre parole: sia L'ammata tur fits e isvehe quelle russa di Sebastopoli dovevano attaccare 1a Runenia; questi attaccht cain Bulger jiseang perd @ vicenda, in quanto l'amata turca ® stata posta in ritirata dal aon eee proveniente dalla Rumania stessa; di conseguenza l'amata russa pud liberanente Jo arte Pe esepropoli in Rumania, mentre quella che gia si trovava in Runenia occupa 1a Bil garia, da cui son stati sloggiati i turchi). Betiplo €) TURGUA A BulcRuny FANE ADP A Bul-Rum. RUSSIA A Rum-Bul; A Gre APP & Ran Bi0s Esme 8 Toho Seb-Rim. In questo caso 'attacco turco ha perfino un appoggio. © tus Aer A ud inpedire che unrunita russa isolata occupi Ja Rumenia; cio dipende dal f4vt0 Taye aonopa tures € stata posta in ritirata dall’attacco preponderante proveniente ¢3113 tessa Runenia. stesso Rimenia. combi questi casi, se 1a Russia non avesse effettuato l'attacco A Seb-Rans Notare, Che inrebbe rinasta vacante ed avrebbe potuto essere utilizzata da terze uniti costeek 1a Ritenie sarta an alere situazioni di conflitto. Infatti 1a Runenia non @ rinasta vacaate Hehe spatio conteso tra due units coinvolte in una situazione di stale. $1 pub anche or perch spaetg repola dicendo che un'unita costretta a Titirarsi non ha aleuna azione nei yi Mardi dello spazio da cui proviene il suo attaccante vittorioso, NEUTRALIZZARE L*AZIONE D'APPOGGIO Se untunita ha ordine di appoggiare L'azione di una seconda unit diretta verso un certo SPR. Se ameart a difese dello spazio in cui si trova, quando 1'umita che appoggia viene 2 sv 20 OPpure aca da una ter2a unita proveniente da uno spazio diverso da quello verso cui tap vongio g esereitato, eppure quando Irunita che appoggia @ posta in ritirata per efferto a) Poet acco proveniente da und spazio qualunquc (ivi canpreso quello verso cui 1*appogsia © aero rotjora razione div appoggio si dice "neutralizeata"’. Div conseguenza 11 suo effet, fo viene a nancare e 1'unita cul 1'appoggio era destinato non lo riceve affarte. [Sedpio. 7) GERWAIA A Pru-Var; A Sle APP A PruvVar, RUSSIA A Var forma; A BoscSie- 'pP02 EsenoiG Tamata delit Stevia 6 neutralizzato a causa dell'attacco russo Gills Hoenis: EXtapio 8) GERIANIA A Pru-Var; A Sle APP A Pru-Var. RUSSIA & Var-Sle» L’appogg'e, date esis} Fseupie-O) Gco non viene neutralizzato dallattacco russo proveniente da Varsavia, perch? 1° ' appoggio si esercita proprio verso Varsavia. 2PpO ROS GEUANIA A’ Ber-Pru; A Sle APP A Ber-Pru. RUSSIA A Pru-Sle; A Var APP A Pru-Stei Eeempie 8) Gejuesto-caso T'ainata Tedesca in Slesia @ costretta alla ritirata in seguito Tr ritic musso proveniente dalla stessa Prussia. Questo appoggio 8 quindi neutra/isiate aTy[atracco TMGeriane riesce solo ad inpedire 1'occupazione della Prussia da parte dela flor ta russa del Mar Baltico. Eecmplo 10) GERANIA A Ber ferma; A Non-Sle, RUSSIA A PruvBeri A Sle APPA PrucBers A Bos Mets Fsempi ) Gorton Notare che an questo caso l'arrata tedesca di Maco @ Stata posta in 14 aoe njalitactacco russo proveniente dalla Boenia; tuttavia l'attacco tedesco contro 1a Ste Pirate daviclente a neutralizzare l'appoggio di quell'amiata russa ed ed impedire 1'avanzata russa dalla Prussia a Berlino. i XI. RITIRATE Dopo che tutti gli ordini di operazione smo stati lerti, le situazioni di confliteo risoite e gli spostanenti di tutte le unita eseguiti, ogni unit sloggiata dal suo spazio pud effet 7s de Ja sua ritirata, Essa pud ritirarsi in uno di quegli spazi ove potrebbe liberanente Aa Ae Zalvo gli ostacoli creati da altre uniti. Deve quindi ritirarsi in uno spazio Aeeetste che sia conpatibile con le sue capacit2 di movimento, a seconda che si tratti di ee racenta o di una flotta. Un‘unita non pud mai ritirarsi in uno spazio che sia gia occupa, se amanraltra unit, né nello spazio da cui proviene l'attacco vittorioso, né in uno spazio tote ow cra due © pid altre unita,bloccate in una posizione di stallo nel corso della stes. Gonteso tra ait unita che deve ritsrarsi non ha alcuno spazio in cui movere, essa viene “di Sciolta'’e quindi 1a pedina che 1a rappresenta & rinossa dalla mappa. 1. ORDINI SCRITTI DI RITIRATA Se due o pid giocatori devono far ritirare alcune delle pro, Brie Unita, essi devono inmediatanente nettere per iscritto gli ordini di ritirata, cove 5° Poacevo ordini per uno spostanento ordinario. Non ® pernesso consultare diplonsticanente fli altri giocatori; gli ordini di ritirate vengono poi resi pubblici contenporaneanente, 2. ALTRE REGOLE Un giocatore pud preferire di "Sisciogliere" spontaneanente una delle sue aaiAsSeonfitte, anziché farla ritirare. Se due o pid unit possono ritirarsi tutte in un Unico spazio esse sono infatti tutte disciolte, a meno che tutte, meno una, non Siano state unico spaztente disciolte, nel qual caso 1'unitd superstite pud liberamente ritirarsi nell Spardo disponibile, Se due © pid unita ricevono l'ordine scritto di ritirarsi nel medestne spaziG esse sono disejolte. Se un giocatore anette di ordinare 1a ritirate di una sua unird, Seanio eid 8 richiesto, quell'unitd viene discielta. Le ritirace non possono mai essere 2. Aegeiate da altre units un'armata non pud mai eseguire la ritirata, facendosi traspertare via mare da una flotta. XIL, TL TRASPORTO VIA MARE 1, TRASPORTO DI UNYARATA AL DI LAY DI_UNA ZONA DI-MARE Una florea in una zona di mare pub lefettuare i1 trasporto di untarmata che si trovi in una provincia costiera confinante com suelis gone di mare, verso un'altra provincia costiera anch'essa confinante con 1a nedesina deena cate. per effettuare il trasporto, l'ordine di operazione per l'armata deve indica, Porno spostanento dalla provincia di partenza a quella di destinazione finales t’ordang per re ne ee jeve recare l'indicazione necessaria, ad esenpio l'abbreviazione TR, che sta 4 5+ dificare "trasporto via mare", Nell'ordine della flotta deve inoltre essere indicera 303 Ta Shei hione infziole che quella di destinazione dell‘srmata trasportata- Tanto 1! ondine delta Poe rscRhe quclio della flotta devono riportare 1a medesina destinazione del trasporco, $f carne cre questo non pud aver 1u0g0. Quindi, ad esenpio, Si pud scrivere: A Lon-Bel; F EDS verse st *Possone anche essere trasportate armate straniere. Per maggior chiarezza 1'°r seed beta Hotta dovrebbe indicare 1a nazionalita dell'armata trasportata, ad esenpio: aire eR ACINCLESE) Lon-Bel- Nel corso della stessa mossa una flotta non pud trasportare pid i una sola amata. 2, TRASPCRTO DI UN*ARMATA ATTRAVERSO PIU' 2ONE DI MARE Se due © pill flotte occupano zone aire agiacenti, esse possono trasportare in un‘unica mossa un'armata attrayerso quests Stesse mare Gj mare; ad esenpio: INGHILTERRA A Lon-Tunj FMANTR A Lon~Tun; F ATC TR A Lon~Tune FRANCIA F WS) TR ACINGLESE) Lon-Tun, |, INTERDIZIONE DEL TRASPORTO VIA MARE Se una flotta che ha ordine dit trasportare un'armara Siene sloggiata dalla zona di mare in cui si trova, l'armata resta nella provincia di partes sere ey eeogettato attacco non ha alcuna azione nei confronti delle provincia di destigazi®. 2a ee ine flotta che effettua un trasporto @ sttaccata, ma non sloggiata dalla zona 5 cut R¢* sova, questo fatto non ha nessuna influenza sul trasporto dell'amata, che avviene nor malnentes malnentess) FRANCIA A Spa-Nap; F GDL TR A Spa-Nap; EMIT TR A SpacNap. ITALIA F TOMI; FTE APF ION-MTI F thn APF Franvose & sloggiata dal Tirreno e, di conseguenza, il progettato trasporto dalla Spagna a Napoli non awiene. 4, TRASPORTO LINGO PIU! DI LNA ROTTA Se gli ordini sono scritti in modo che un certo traspor $5 Pasde awenive andifferentenente secondo due o piD rotte alternative, adatte a trasferti< to posse ayvensrerovineia @1 partenza a quella di destinazione, questo trasporto viene esems Un'erMasinente, Ronostante l'anbiguit’ nella formalazione dell'ordine, Se perd una flotta che una quatungue delle rotte possibild, viene costrelts yitirarsi, al rents resta nella provincia di partenza- Teste PE MIN TR A Lon-Bel, FRAUCIA F Bre-hih aces F Mprasporto soltanto alle flora del souche una delle due flocte ingless $n (vgrmata non si nuove affet era a ritirarsi yi Axa ona zone Tung® ARES trasporto nen pu? aver 18080 & 0 fore 3 2) INGHILTERGA A Lon-Beli FWA TA Ye Escaplc 7 pre-ilN. So Fosse stato Sparel Mar del Nord, questo ‘avrebbe avuto luogo; invece, Mar Ge] onplere io stesso trasporto & SLogpaet4 Gatie Manica), to da Londra. Notare perd che, se 18 flotta della Manica non fosse costret SGasporto sarebbe Tegolariente avwenuto- . LYATTACOD DELL'ARNATA TRASPORTATA NOM PUD! PROTEGGERE LE FLOTTE CHE ESEQUONO TL TRASPORTD & Tramata trasportata si dirit a Pmoneta costiera da coi una flotta Sucsiao | ‘questa azione 4° appog | Sepopgia un attacco contro una delle *eth che esegu fhe non viene neutralizzata da) progettato attacco dell amas we Bao S)FRANCIA A SpacNapiF GDL TS % Sparhaps EMME TR A Spa-Nap, ITALIA F JONATI; F Nap Esenpie geri. So non si tenesse conto di quests Eu Taeueco a a Aebceo dell'armata francese save? be stata ritensta in grado di neutraltateee STuppogsio fornito dalle flotta df ‘Napoli alla be stata J Mar Tonio, che snvece costringt 12 appoesie Sncese del Tirzeno a ritirarsi; (wees Flotia considera 11 fatto che se una fette 3 floregue 11 trasporto viene sloggiatas 20 ‘sbar, Tege)s amnata non pud avvenire ©, quind, non ‘pud neutralizzare 1"appoggio dato calla zone Gel previsto sbarco. XITL. ABENTARE 1 CONTRI DI APPROVVIGIONANENTO Una Grande Pareny stabilisce 11 possesso QNMIENT) ie propeie unita occupa. quel, centre, Sop>, aa wa delvorese ve eventuali rititate)= MBPS © Oe Compress egsere lasciato vacante per une dit3 anche Gegiato tra quelli appartenentd 3 una © DININUIRE LE PROPRIE UNITA 1, OCCUPAZIONE_ DEI 3 un centro di approwigionanento quan i pletanento di una wossa di Fine dant) compre iiito i1_possesse di un centro, questo B co eee qualungue; i1 centro continua od es3e a ab compe Gino a quando non Yiene Occupstoy 2 Te cone di una mossa di Fine d'Anno, uma Potente cera Potenza. Et da notare che 34 Pste ‘Si un centro & acquisito solo se una unita di un’ Gpral, termine di una nossa dh Fing 07 se imvece un! uot una nossa dh Primavera e To abbaadore Fang Gostretta ag_abbandonarlo) ails surceso dopo und Fine dvanno, questa temporanca Occupsr Te retta $$ ea la precedente situazions 3 moseteso gis stabilita per quel centre: upazione en osiede un centro ne conserva Vin‘ orsceseseo per tutta Ja successione oi soe a ee ie quali, al completanento del1e Yor A posseste begranno (ritivate comprese), ave) brante Teota vacante, oppure & occupato dz Unt propria unita. 2, FORIAZIONE E SCIOGLIMENTO DI UNITAY (BILANCIO DELLE FORZE) che una mossa di Fine di jano 2 terminata, ivi comprese 1¢ ‘ITA toali ritirate, si deve ristebilire ‘[tequilibrio tra il Anno & bi centri posseduti da ciascuna Potetre irate» Spero ai unita in canpo. Se wna Porsges posseduti, essa de, munero of Gravere un nunero di unit superset’ jquetio dei centr ancora i Wannumero, rinuovendo le corr isPondent pedine dalla mappa. Ye disciogliere le unita in 5 We aise a Potenza @ libera di decidere @ 200, muovend® 221i siano le unita da aiscioglsore: Arena sia Tistabilito 1equilibrio So Su0 arbiereg centri posseduti. Se Snvece uns Eateh® Possiede un munevo di centri superiors i umero ai proprie unita in campo, e598 pud allora Rossier move unita, collocandole inizietneres Gi Peer della madrepatria che $1200 vacant formare ii, owiaente, essa conservi i} Posse, sac essere chiaranente specificato s¢ ged Getemninato centro 8 formate un’ amare CPPs0° Deve ertea, quando ii centro netropolita 3 Shreressato si trovi in una provinces ata OPPATS nel caso delle Russie, quando fo forma Ro Snveya flotta a S.Pietroburgo deve essere Aeteieieato se questa viene fomata, ‘UTR la co Una Move ntrionale oppure neridionale, diversoeyee cate ya flotta non pub essere TESSA. fn $ioce). Se tutti i centri della one MGT gone occupats- da-proprie unieh SORT, ‘sono caduti gioco) Seaiche, 1a fomazione di nuove unit” Ty cepPver iuoge; si attended quinds 2 SMe in nani Tossa ei Fine dvanno, in corrispendenzs my Aig quale, se ia situazione 10 consentey CF potra riportare 1tequilibrio tra 2 amen) 2 Sells Wo GY munero di centri posseduth Sone ai centri al di fuori della ‘madrepatria consente 4 ‘Sopra risulte chia, Da quanto meno con Scotti detia madrepatris pub nond! Tale data. Nel frattempo 1! occupa? Mee di indebolire gli avversari. ia perso tutti i TEEr in canpo le esistenti uni Tanente che una Potenza che abhi unre a cenbattere con quelle unita e quel centri che ance possiede; essa tuttavia non fap accrescere le sue forze fino a quando not ene Tnquista almeno un centro della madrepatria Pu? sGndolo vacante, allo scopo di formare una must? Naita cui abbia diritto, alla fine del Jasciandolo wesvor Gone ayviene anche per eli ordini a} rsemert, ‘anche gli ordini di forma vamos ecioglinento di unitd devono essere messi per OSCEUY resi pubblici contenpo dione ente, senza che iano intercorse trattative aiplonatiche al Tiguardo. XIV. REGOLE VARIE = 1, WNGIEZZA DEL GIO00 Et bene prepararsi ad wma Grae 4i circa quattro ore, anche se il. gioco senbra procedere speditamente. Per Serivers 13 ordini nen devono essere concessi P3 Bice eee mitt, conteggiati dol termine della precedsore fase diplonatica. Non deve essere di Clutanente consentito di prolungare le tractasive ‘SEpionatiche mentre vengono scritti eli seen gt operarione, né quando vengono ietti, nb Gursite {1 periodo compreso tra l'esecusio. oregggli spostament’ e quello di decisione dette sitirate, né durante né dopo 1'esecuzione me deer icivate, ne durante 1a fornazione e sciogs inero 4} uniea. Persone che non sono gia delle Titi de regole di questo gioco possono essere, foe in una mezz'ora circa, dopo fansale @ bene che tutti si riuniscano ¢ si facessne ‘aleume mosse di prova, senza fasi diplo 3a uals 2° Jon assegnarione provvisoria delle Potenze, 31 Wie scopo di far acquistare una cer Ta‘ faniliarita con le regole del gicco 4 PER GIOCARE CON MENO DI SETTE PERSONE - DA SEL A TUE GIOCATORT 2, PER GIOCAE Fhiminare 1' Italia; 1e unita italiane sone ae nelle consuete posizioni Sek glocotorts Trrano sempre ferme, difendendasi- ove necessore oy Senza possibilita 4i ap aerplarei a vicenda. Nonostante cid le unitd Stet ossono essere appoggiate da unit op Posfenenti ad altre Potenze, secondo le reBole aliane Per tutte Je unita che non hanno ordine partenentyoi gallo spazio in cui si trovano, Nel cose eh Uirunita italiana venga sloggista i spostarst jo essa vieno autnaticanente disciolta ¢ to3te dal gioco. dal suo Spartori: Eliminare 1' Italia 1a Germania con 1° Stee ‘regole precedentenente Scrit Gnaue Sooesto della sola Italia, 11 prino anno det gie%°, Syene conteggiato cave il 1801, men te 8 PrOpOS Ts gel giocatori, viene conteggiato cane +) 1870. re nel 250 ear Un giovatore rappresencera 1! Inghileen=a 270 gli altri giocheranno con Quieres giecr Potenze per ciascuno: Austria/Prancis, Germania/Turchia ed Italaa/fussia. The giogatori: Vi sono due alternative: TS ietatore rappresenta le Russie mentre gi) ore" due rappresentano, Tispettivanente, Dghideerra/Prancia/Germania e Austria/}ta}12/ Turse) penn plocatore rappresenta Inghilterra/Germania/Austr}ty WP altro Russia/Italia ed il-terzo Francia/Turchie fue giocaroriz Un giocatore. rappresenta Inghilterra/Francia/Russia mentre 1'1tr0 By Gemania/ tye Sierurchia, [Italia @ neutrale ed 3] ue Terra on pud essere invaso. Il gioco ink Tass ETS ya, Prina della formazione © scioglinento $y Tagth, successivo alla fine del 1914, tia neta in aria una noneta. Con 1a Primavera 20%) i ieutin gi unisce al gruppo di Potenze #2, sh gotta Tia sorte, Per vincere bisogia avere alneno ‘anita, Questa versie & particolar, vorito dattg per far acquistare faniliarsta con le regole ai gioco. mente adatts Pyariaiti can due, tre © quattro piocatort {x possesso dei centri viene conteggiz Notare: NeTando Te singole Potenze, anche se due.o tre 2 eoet ‘Sono rappresentate da uno stes we comatore. La formazione e scioglinento di wit} te di eogertuato in base ai centri possed so gictyscuna Potenza, secondo le regole consuete. . SiMMOSSA Se un giocatore sbbandona 1a partite #560 STAN, non presenta in tempo gli or 5, SOMOS avera edi Fine dvanno, si ritiene che $] Bevery ‘ella Potenza da lui rappresen dint di polterso. 1] centrollo della situasione o.che Sia ot8th Geposto. Le unit mantengono tata abbis Teioni ma non possono appopgiarsi ¢ vicend.- ‘se seno sloggiate, esse vengono auto we jengente disciolte. Una Potenza in Stato di fermare alcuna nuova unit macicanets Tieeo. Un giecatore che durante une o pin nosis ti ha presentato ordini di opera cus aepud essere naturalnente riamesso a giocare 1 qualunque monento, purche abbia ancora Zone pud Gnpo. se vi sono sbbastanza persene @ per® P&S ‘Oppertuno che un altro giocatore sub Unit in corpo che ha abbandonato le partica (eventuainente ‘pod anche erattarsi di un giocatS ca precedentenente eliminato). 1 giocarori devono mettersi precedentenente d'accordo in nerit y \ =30- f N _fActoc.iM@s10 DT ANITA DI UNA POTENZA IN STATO DI SONOS Se una Potenza che @ il stato {Sincssa deve sciogliere una o pid unita, posch® non possiede pid 11 nuneTe di centri neces saesne selolta per prina 1"unit’ pid iontana (calcolando le distamse seconee al percors® {i glretto a partire dal piD vicino centro della madrepatria); in cate, ‘di dubbio si preferira pid avjere una flotta, anziché un'amnata, Se pid unita si trovano alla stessa distamy ¢ hel, si sclouiittare i] eriterio gia detto, allora si prenderanno in esane 3 neni Ceol spazi in cui ped sfruttare, Hinteressate si trovano e Si scioglieranno per prine quelle che si trovano in SP 28 Wcui nomi vengono per primi secondo lordine alfabetico. 5. ALTRE NORE DA TENER PRESENTI: 5, ALIRE NORE DSvino a Kiel, 2 Costantinopoli o in wna qualunque altra provincia costiers pla possono effettuare trasporto di armate. Pe repels secondo Ja quale "se due unita ricevono ordine di spostars} clascua Tero? do spazio 1a retetegalivaltra, nessina delle due pub muovere” non si applica al caso 40 tro pid ita PCE aero i posto in rotazione; ad esempio: A Ola-Bel; F Bel-MIN; F MON-O12. fie units possono perd scanbiare reciprocanente di posto se una di esse Spivre entranbe sono pee uOreate via mare; ad esempio: INGHILTERRA A Lon-Bel; F MIN TR A Lon-Bel- FRANCIA A Bel-Lon F MAN TR A Bel-Len. ESEMPIO DI GIOC) con commento ed interpretazione delle regole Primavera 1901 Inghilterra: A Lpl-Yor; F Lon-MIN; F Edi-MWv. Germania: A Ber-Kie; A Mon-Ruh; F Kie-Dan. Russia: ‘A Nos-Ucr} A Var-Galj F St.P-GB0; F Seb-WNE. Turchia: A Cos-Bul; A Smi-Cos; F AnkWNE. Austria: A VierTri; A Bud-Gal; F Tri-Alb. Tralia: ‘A Ven-Pie; A Ron-Ven} F Nap-I0N. Francia: A Par-Bor; A Mar-Spaj F Bre-Pic. Tutti questi spostanenti possono aver 1uogo, fatta eccetione per le due wit), invanee contunbordneanente in Galizia e le due in Mar Nero, 1e quali restano ferme. Mentre vengone Gontenporaedin’ di operazione @ un buon sistena spostare leggermente le varie pedine 20 ne Jetty B12 Qoro spigolo si affacci nello spazio verso cui dovrebbero spostarsi- Non sppena T3 Bo ene see Tovepostanento € possibile oppure no, le pedine che si movono vengono f2¢*6: sulta chiaro Se “parte di destinarione, mentre quelle che restano feme sono nuovanente, sists mate nella posizione originaria. Non vi @ nessuna ritirata da compiere. Fine del1"anno 1901 Inghilterra: A Yor-Nor; F MIN TR A Yor-Nor; F MWVBA. Germania: A Kie-Ola; A Ruh-Bel; F Dan ferma. Russia: A Ucr APP'F Seb-Rum; A Var-Galj F GBO-Sve; F Seb-Rm. Turchia: A Bul-Ser} A Cos-Bal; F Ank-$NE. Austria: A Tri ferna; A Bud-Ser; F Alb-Gre. Tealia:| A Ven fema; A Pie-Nar} F TON-Tun. Francia: A Bor-Nar; A Spa-Por; F Pic-Bel. ‘Tutti questi spostanenti possono aver luogo, fatta eccezione per te, due unitd inviate conteipertveanente in Belgio, le due aMarsighia @ le due in Serbia, che restano Ferme: jnoltre seeseeteanento. da Costantinopoli alla Bulgaria non pad aver. luogo. Nessuna ritireths Jo. spostanente @f possoduti, 1'Inghilterra decide di costruire F Pdi, 1a Germania F Kée od A’Mon, 2 Russia # St.P © A'Seby 2 ‘Turchia # Sni, 1'Austria A Vie, 1'Italia F Nap e 1a Fran cia F’Mar. NOras che 1a Francia costruisce una sola unita, poich® controlla i2 Portogallo soltanto, sebbene ina sua armata sia passata, in Primavera, per 1a Spagna. oan, = Inghilterra: A Nor-St.P; F Romania: A Ola-Bels"A Ruh APP A Ola-Bel; fussia: A Ucr APP’ Rum; A Gal~Bud; F Rum ferma. Rurchia: A Bul-Rum; A Cos-Bul; A Sni-Am: qestria: A Tri-Bud! A Vie-Bud: A Boden falta: A Ven ferma; A Die-Mary F Francia: A Bor APP F Pic-Bel; A For-Spa; Hanno luogo solo le seguenti mosse: Ola-he Por-Spa, Notare che 1a Norv: tentrionale. Qui si @ avuto te Poich® 4 loro attacchi hanno uy Supato dall'altra, vegia sono adiacent egia © St.Piet 2 scontro tra di igual poten: Sell'amata tedesca di Jiattacco diretto contro la Ser! dentro terra e, di conseguenza, Provincia. Non vi @ alcuna rititate, Inghilterra: A Nor-St.P; F Ma mania: A Ruh-Bor; 'A’ Mon A St.P-Nors F Sve APP A Se PN. F Rum; A Uer APP A Seb. A Bul-Rum; A Cos-Bul; A Am-Seb; A Vie-Gal; A Tri-Bud} A Ser AP’ a A Ven-Pie} A Pie-Mar; F iMD-At A Bor-Bel; F Pic APP'A Bor-Bel;'A Hanno 1uogo so! lo Je seguenti mosse: Nor-St.. ‘Pri Bud; WO-ATC; MTI-GDL. La flotts recta ns Ritirate: Russia - St-P-Mos, La Germani: 'a decide di costruire F Sui, iaustria A Tri, AInghilterra costruisce + Sebbene la Russia abi: unita, poich® un’, $0 di un centro pernette di formar: fine d'anno. ji risultato della battagiia all 'estreno nor syoltasi in primavera in seguito all'intervencs Poggio fornito dalla flotta Tussa. APP A Nor-St. APP A Ruh-Bor? la perso due centri di ‘altra era stata annientata ne: ee Copyright: GAMES RESEARCH $00 Harrison Ave Mass. 02118 Primavera 1902 MIN-Nor} F MBA APP A Nor-: A St.P-Nor; A’ Seb i F Gre fea, Tun-WD; F Nap-Mi1, roburgo sono adia La flotta austriaca bia, poiché una flot: non pud neppure es, Fine dell*anno 1902 A Bel APP A’Ruh-Bor; F Dan-: @ un'unita una volta per ‘d ha avuto una ‘St.P; F Edi-MON, A Mon-Bor; F Dan ferma; F Kie-Ola, APP F Ram; F Sve APP A St.P-Nor; F MVE APP A Bul-Rum, F'Pic-Be 1; F Mar ferma, Me-Ola; Smi-Arm; Bud-Ser; ‘Tn-IND; Nop-MTT; * ie armate Poi che la Svezia e 1a Nor ~ shar cui una flotta in Svezia pud ap fotpporsio dato dall'amata in Borgogna io & stato "neutralizzato" dall'atterco £m Grecia non era in grado di appogeiare cechea ED Spostarsi_ in una provincia de) ercitare il proprio appogeio in una tase F MDN-Nor; F Edi-smN, ‘Sve; F Ola APP A Bel, F Rum APP A Seb; A Seb APP F Runs A Gal-APe F MNE APP A Bul-Run, (Turca)Bul-Run; F Gre ferna, F MIT-GDL, Spa APP F Mar; F Mar APP A Spa, A MON-Nor; Edi-MON; Ruh-Bor; Bul-Run; Cos~ Rumenia &'annientata, Bal » Ja Turchia costruisce la Francia costruisce A Par, approvigionanento essa deve 1 corso dell‘ultima mossa. i tutte, sciogliere una sola ‘otare che i] posses. ‘Ron una nuova unit ad ogni coclusione diversa di quella edesco (F Dan-Sve) che ha neutralizzata Tap INCORPORATED nue = “U.S.A,