Sei sulla pagina 1di 2

CONSERVATORIO PESCARA L.

D’ANNUNZIO
TEST TRIENNIO POP II ANNO
CORSO TECNOLOGIE E TECNICHE DELLA RIPRESA E DELLA REGISTRAZIONE AUDIO
DOCENTE PALERMINI DANIELE
NOME E COGNOME____________________________________________ MATRICOLA________________
ISCRITTO AL CORSO DI ____________________________________________________________________

1. Quale è l’unico luogo al mondo dove ascoltiamo la pura sorgente sonora?


2. Elenca tutte quelle fenomenologie che si vengono ad instaurare in ambenti contaminati
3. Perché generalmente i problemi sono in bassa frequenza?
4. Cosa è la frequenza di Schroeder?
5. Descrivi la differenza fra zone nodali e ventrali nelle onde stazionarie
6. Che cosa è una frequenza di risonanza?
7. Cosa è il tempo di riverberazione?
8. Descrivi i modi assiali
9. Descrivi i modi Tangenziali
10. Descrivi i mdi obliqui
11. Nei vertici ed angoli di una stanza rettangolare, cosa accade e cosa è consigliato inserire?
12. Al centro di una stanza rettangolare, cosa accade e cosa è sconsigliato fare?
13. Descrivi le caratteristiche dei materiali fonoassorbenti porosi
14. Descrivi le caratteristiche di assorbimento dei materiali a foratura singola su cavità
15. Descrivi le caratteristiche di assorbimento dei materiali a foratura multipla su cavità
16. Descrivi le caratteristiche di assorbimento dei materiali per vibrazione di membrana
17. Descrivi le caratteristiche di assorbimento di una è bass trap
18. Dove si applicano le bass trap lineari?
19. Quale è il tempo di riverberazione ad 1Khz nelle regie audio professionali?
20. Cosa sono le Early Reflections?
21. Che cosa è il mirror trick?
22. Che cosa è Echo Flutter come si risolve?
23. Room Simmetry e Equipment simmetry, descrivi il loro significato
24. Descrivi la differenza fra arredi riflettenti, assorbenti e diffondenti
25. Descrivi l’importanza dell’orientamento della stanza rispetto al collocamento del punto di ascolto
26. Quale è il miglior angolo di posizionamento dei monitor rispetto all’ascoltatore?
27. Quale incremento in db avremo nel posizionamento dei monitor rispetto alle pareti?
28. A cosa servono i pad di disaccoppiamento?
29. (Studer A800) Quale accorgimento si doveva utilizzare per poter utilizzare una song registrata su dei nastri
multi traccia in un altro studio?
30. (Studer A800) Quante testine erano presenti nel registratore multitraccia e che funzioni avevano?
31. Quale è la funzione più importante della registrazione digitale che mancava sui sistemi analogici?
32. Descrivi la funzione punch-in punch-out nel mondo analogico
33. Quale era il problema del livello del rumore di fondo nel mondo analogico?
34. Come si poteva ovviare al limite dei 24 canali analogici sullo Studer A800?
35. Descrivi come avveniva il “Tagia e Cuci” nel mondo dei nastri analogici?
36. La novità del formato DAT, per quale scopo nasce ed il suo reale utilizzo
37. Cosa è una superfice di controllo e per quali scopi viene utilizzata?
38. Cosa è un sommatore?
39. Quali sono le difficoltà che possono esserci nel trascrivere un vinile partendo da un file digitale ?
40. Perché i vinili di oggi molto spesso hanno dei master inadeguati?
41. Quali processi bisogna attuare per far incidere correttamente un vinile partendo da un master per CD?