Sei sulla pagina 1di 2

IL BALLO DI SIMONE

Adesso mi divertiro' un po' con te


con un bel gioco che ti piacera'.
Simone dice che e' molto semplice
e lui queste cose le sa.
Batti in aria le mani
e poi falle vibrar.
Se fai come Simone
non puoi certo sbagliar.
Adesso che hai capito certamente puoi
giocare sempre con gli amici tuoi.
Come puoi veder non e' difficile,
segui il ritmo e niente piu'.
Butta in aria le mani
e poi lasciale andar.
Muovile ora con me
un po' di qua' e un po' di la'.
BANDIERA GIALLA
S� questa sera � festa grande
dai scendiamo in pista subito
e se vuoi divertirti vieni qua
ti terremo tra di noi e ballerai
Finch� vedrai sventolar bandiera gialla
tu saprai che qui si balla
ed il tempo voler�
saprai quando c'� bandiera gialla
che la giovent� � bella
e il tuo cuore batter�
IO HO IN MENTE TE
Apro gli occhi e ti penso, ed ho in mente te
ed ho in mente te.
Io cammino per le strade, ed ho in mente te
ed ho in mente te.
Ogni mattina uo, uo, ed ogni sera, uo, uo
ed ogni notte, te.
Io lavoro pi� forte, ma ho in mente te
ma ho in mente te
Ogni mattina uo, uo, ed ogni sera, uo, uo
ed ogni notte, te.
AVVENTURA
Innamorato
Sempre di piu'
In fondo all'anima
Per sempre tu
Perche' non e' una promessa
Ma e' quel che sara'
Domani e sempre
Sempre vivra'
Sempre vivra'
Sempre vivra'
Sempre vivra'
SARA' PERCHE' TI AMO
Che confusione, sar� perch� ti amo
� un emozione, che cresce piano piano
stringimi forte e stammi pi� vicino
se ci sto bene sar� perch� ti amo
E vola vola si sa, sempre pi� in alto si va
e vola vola con me, il mondo � matto perch�
e se l'amore non c'�
basta una sola canzone, per far confusione
fuori e dentro di te.
E vola vola si sa, sempre pi� in alto si va
e vola vola con me, il mondo � matto perch�
e se l'amore non c'�
basta una sola canzone, per far confusione
fuori e dentro di te.
STELLA STAI
scivola scivola scivola scivola
scivola scivola scivola scivola
Stai stella stai come lei meno donna e un po' gay
chi lo sa tanto sei la mia stella stella stai
corpo a forma di esse, dolce piede sul mio gas, quando
vo, quando sto,
per sospirarti di pi� per sospirarti di blu.
Colorando il cielo del sud
chi viene fuori sei tu, sei tu,
colorando un figlio si pu�
dargli i tuoi occhi se no, se no,
che torno a fare a questa porta,
voglio tenerti fra le mie
braccia, altrimenti torno a lei, lo sai,
per questo stella stai.
stai stai stai stai
per sospirarti di pi�
stai stai stai stai
per sospirarti di pi�
IO VAGABONDO
Io vagabondo che son io,
Vagabondo che non sono altro,
Soldi in tasca non ne ho ma la su mi �
Rimasto Dio.
vagabondo che son io
Vagabondo che non sono altro,
Soldi in tasca non ne ho ma la su mi �
Rimasto Dio.
finendo
orchestra