Sei sulla pagina 1di 1

Come da un solo linguaggio il latino diano derivate numerose lingue?

Bisogna percorrere rapidamente nel suo concreto svolgersi lo sviluppo storico della lingua
latina nei secoli della decadenza e nell’alto medioevo.

Via via che Roma conquistava nuove terre, per la straodinaria forxa espansiva della sua
civilata, romanizzava cosi profondamente le nuove genti da sostituire al loro linguaggio il
proprio. Ma il linguaggio che I coloni e isoldati romani recavano nelle loro terre, non era
propriamente la lingua latina letteraria- come quella che oggi conosciamo attraverso I
grandi scrittori di Roma, Cicerone,cesare, Livio, ecc.- ma piuttosto il linguaggio parlato, il
latino che si dice volgare, per contrapporlo appunto a quello letterario, e che si sviluppa per
gradazioni svariatissime dal vivo linguaggio della conversazione colta al linguaggio della
plebe e del contado, e si conformava diversamente da regione a regione, per effetto delle
particolari condizioni ed esigenze economiche e spirituali delle diverse genti sottomesse