Sei sulla pagina 1di 4

Video corso di preparazione all’esame ECDL IT Security, di Franco Iacovelli:

https://www.udemy.com/ecdl-it-security-video-corso/

Sezione 7 – Gestione sicura dei dati

7.1 Messa in sicurezza e


salvataggio di dati

7.2 Cancellazione e distruzione


sicura

185

7.1 Messa in sicurezza e salvataggio di dati


7.1.1 Riconoscere i modi per assicurare la
sicurezza fisica di computer e dispositivi mobili

Controllo accessi elettronico


• Gestisce molti utenti
• Rileva orari e punti di
accesso del personale
• Permette di risalire all'autore
di eventuali furti

186

Tutti i marchi e le immagini sono dei rispettivi proprietari che ne detengono tutti i diritti per legge.
Video corso di preparazione all’esame ECDL IT Security, di Franco Iacovelli:
https://www.udemy.com/ecdl-it-security-video-corso/

7.1 Messa in sicurezza e salvataggio di dati


7.1.1 Riconoscere i modi per assicurare la
sicurezza fisica di computer e dispositivi mobili
Cavi di sicurezza
(Kensington o simili)
• Fissano i dispositivi alla
scrivania con cavo e
lucchetto

187

7.1 Messa in sicurezza e salvataggio di dati


7.1.1 Riconoscere i modi per assicurare la
sicurezza fisica di computer e dispositivi mobili

Catalogare i dispositivi
• Registrare dettagli e
collocazione in modo da poter
verificare in modo preciso
eventuali mancanze

188

Tutti i marchi e le immagini sono dei rispettivi proprietari che ne detengono tutti i diritti per legge.
Video corso di preparazione all’esame ECDL IT Security, di Franco Iacovelli:
https://www.udemy.com/ecdl-it-security-video-corso/

7.1 Messa in sicurezza e salvataggio di dati


7.1.2 Riconoscere l’importanza di avere una procedura
di copie di sicurezza per ovviare alla perdita di dati da
computer e da dispositivi mobili
Per un guasto o un’infezione al computer si
possono perdere tutti i documenti, dati contabili,
fotografie di anni...
I dispositivi portatili possono essere persi o rubati

Fare copie di sicurezza dei file più̀


importanti o anche dell’intero sistema in
modo da poter ricostruire i propri archivi in
qualsiasi momento
189

7.1 Messa in sicurezza e salvataggio di dati


7.1.3 Identificare le caratteristiche di una
procedura di copie di sicurezza

Le copie di sicurezza dei dati sono chiamate backup

Questo termine, spesso, è utilizzato per definire sia le procedure che lo


realizzano sia i programmi che lo implementano

La procedura opposta al backup è il restore

La copia dell’intero sistema invece è chiamata immagine del sistema e va


registrata in altra partizione del disco, o meglio ancora, in un hard disk esterno

190

Tutti i marchi e le immagini sono dei rispettivi proprietari che ne detengono tutti i diritti per legge.
Video corso di preparazione all’esame ECDL IT Security, di Franco Iacovelli:
https://www.udemy.com/ecdl-it-security-video-corso/

7.1 Messa in sicurezza e salvataggio di dati


7.1.3 Identificare le caratteristiche di una
procedura di copie di sicurezza
 CARATTERISTICHE DI UNA PROCEDURA DI COPIE DI
SICUREZZA

Un backup è utile se è recente

Il backup deve avvenire automaticamente a scadenze regolari e possibilmente in un momento in cui


il computer rimane acceso ma non utilizzato, per evitare che la copia dei dati rallenti il lavoro

In base alla quantità̀ di dati movimentati ogni giorno stabilire se eseguire l’attività su base giornaliera,
settimanale o mensile

Conservare le copie di sicurezza in un luogo diverso da quello del dispositivo, anche sul cloud, per
non esporle agli stessi rischi, specie nel caso di incendi o allagamenti

191

7.1 Messa in sicurezza e salvataggio di dati


7.1.3 Identificare le caratteristiche di una
procedura di copie di sicurezza
Nonostante la discesa del costo delle memorie di massa e l’incremento delle capacità, la
compressione dei dati resta importante per ridurre il traffico necessario a trasferire i dati da
preservare, specialmente se attuata sul cloud.
Per aumentare velocità e gestione dei backup:

Backup Incrementale: backup che contiene i file aggiunti o cambiati dall'ultimo backup (più
rapido di quello differenziale ma richiede tempi di restore più lunghi poiché è necessario
partire dall'ultimo backup completo e poi aggiungere in sequenza tutti i backup incrementali)

Backup Differenziale: backup cumulativo di tutti i cambiamenti effettuati a partire dall'ultimo


backup completo (meno veloce rispetto all’incrementale ma impiega meno tempo per il
ripristino dei dati, poiché́ basterà̀ utilizzare l’ultimo backup completo più̀ il differenziale)

192

Tutti i marchi e le immagini sono dei rispettivi proprietari che ne detengono tutti i diritti per legge.