Sei sulla pagina 1di 1

Progetto laboratorio musicale: “Giocando con la musica”

Avvicinare i bambini al mondo della Musica è una scelta importante che può favorire positivamente sul loro
sviluppo psico-fisico ed emozionale. Il progetto “Giocando con la musica” vuole avvicinare i più piccoli
all’affascinante mondo dei suoni in maniera ludico-creativa attraverso divertenti esperienze multisensoriali.
Conoscere ed esprimere le proprie sensazioni ed emozioni diventa più semplice grazie al canto e alla
musica, dove ognuno può diventare protagonista attivo delle proprie esperienze e scoperte. Ogni brano
così diventa lo spunto per ascoltare, esplorare, improvvisare, comporre, raccontando poi il vissuto sonoro
collettivo con la realizzazione di una performance finale.

I bambini saranno suddivisi in tre gruppi da quindici per favorire lo svolgersi delle attività. Il laboratorio
musicale che si svolgerà in otto incontri nei mesi di Novembre e Dicembre si pone i seguenti obbietivi:

sentirsi accettati nel gruppo e liberi di esprimersi nel rispetto dell’altro;

migliorare le capacità espressive personali relazionandosi al gruppo;

aumentare il senso di autostima in un clima di favorevole interdipendenza positiva;

l’ampliamento della conoscenza delle capacità vocali del bambino, affinché sia acquisita una maggiore
consapevolezza sia dal punto di vista pratico (emissione di suoni gravi/acuti, differenza tra piano/forte e
crescendo, imitazione dei suoni e rumori della natura ) che in relazione all’influenza che la voce può avere
sull’ambiente circostante e sui compagni;

l’esplorazione delle capacità sonore del corpo ( battito delle mani, dei piedi) con l’intento di raggiungere la
sincronicità dei gesti e quindi dei suoni emessi;

la creazione di un coro ( o più cori in base al numero dei bambini coinvolti del progetto) che si esibirà
potenzialmente in occasione delle festività natalizie. A tal fine grande risalto sarà data all’importanza delle
regole fondamentali dell’ascolto, dell’andare a tempo insieme, del seguire la gestualità del maestro, del
modulare la propria voce in modo da non sovrastare quella dei compagni. Per quanto riguarda il repertorio
saranno selezionati brani facilmente memorizzabili del repertorio natalizio o comunque sui temi
dell’amicizia e dello stare insieme in armonia.

Il laboratorio ha il fine di sviluppare le seguenti abilità e competenze:

sa stare in silenzio per ascoltare meglio suoni e rumori, imita rumori e suoni con la voce, riconosce i diversi
ambienti sonori;

sa cantare insieme per formare un coro, sa modulare la propria voce in relazione a quella dei compagni;

sa creare semplici ritmi con il corpo o con strumenti a percussione anche come accompagnamento al canto.

Nello svolgersi del laboratorio saranno utilizzati la tastiera e la chitarra come accompagnamento musicale
da parte dell’insegnante e di semplici strumenti a percussione da parte dei bambini alcuni dei quali
potranno anche essere costruiti in loco con materiali di recupero.

Piermatti Emiliano