Sei sulla pagina 1di 3

Come preferisci curarti?

Hai mai provato I rimedi della nonna o qualche tipo di medicina


alternativa? Secondo te, sono efficaci? Scrivi un breve testo per esprimere la tua opinione.

Medicina tradizionale o alternativa?


Fortunatamente nella mia vita non ho dovuto affrontare episodi che compromettono
gravemente la mia salute, dunque mi sono sempre fidata della medicina tradizionale
come unica fonte di risposta a qualsiasi problema.
Nonostante ciò, devo ammettere che più di una volta ho fatto ricorso ai rimedi della
nonna che oltre ad essere efficaci, sono naturali e innocui. Chi non ha mai provato una
tisana di salvia, limone e zucchero contro la nausea o i bagni di vapore con eucalipto
per decongestionare il naso?
D'altra parte, c'è la medicina alternativa, tra cui spiccano l'omeopatia, l'agopuntura e la
chiropratica, oggi molto di moda e come opzione che affascina più simpatizzanti ogni
giorno. Tuttavia, prove scientifiche hanno dimostrato che nel caso di malattie gravi e
croniche come il cancro, la medicina tradizionale deve necessariamente essere
utilizzata. Invece, dobbiamo riconoscere che sono stati molto efficaci come sollievo dal
dolore nei trattamenti invasivi come la radioterapia o la chemioterapia.
In sintesi, date l´opzioni e secondo me, una buona profilassi è l'alternativa più sana e
meno invasiva, ma in caso di malattia non esito ad andare dal mio medico di famiglia.
(185)
Medicina tradizionale o alternativa?
Fortunatamente nella mia vita non ho dovuto affrontare episodi che hanno
compromesso gravemente la mia salute, allora mi sono sempre fidata della medicina
tradizionale come unica fonte di risposta a qualsiasi problema. Di norma, applico la
medicina preventiva, cioè eseguo revisioni cliniche di routine in combinazione con
abitudini di vita sane che includono nutrizione e sport, così rimango vigorosa per la
mia età.
Nonostante ciò, devo ammettere che più di una volta ho fatto ricorso ai rimedi della
nonna che oltre a essere efficaci, sono naturali e innocui. Chi non ha mai provato una
tisana di salvia, limone e zucchero contro la nausea o i bagni di vapore con eucalipto
per decongestionare il naso?
D'altra parte, c'è la medicina alternativa, tra cui spiccano l'omeopatia, l'agopuntura e la
chiropratica, oggi molto di moda e come opzione che affascina più simpatizzanti ogni
giorno. Tuttavia, prove scientifiche hanno dimostrato che nel caso di malattie gravi e
croniche come il cancro, la medicina tradizionale deve necessariamente essere
utilizzata. Invece, dobbiamo riconoscere che sono stati molto efficaci come sollievo dal
dolore nei trattamenti invasivi come la radioterapia o la chemioterapia.
In sintesi, date l´opzioni e secondo me, una buona profilassi è l'alternativa più sana e
meno invasiva, ma in caso di malattia non esito ad andare dal mio medico di famiglia.
(216)
¿Medicina tradicional o Alternativa?
En términos generales soy de constitución sana. En mi vida no he debido atravesar
episodios que comprometieran seriamente mi salud, y siempre he confiado la misma en
manos de la medicina tradicional como única fuente de respuesta ante cualquier
problema. Como norma, aplico la medicina preventiva, es decir que efectúo revisiones
clínicas rutinarias y conjuntamente con hábitos de vida saludables que incluyen
nutrición y deporte, me mantengo fuerte y vigorosa para mi edad.
Sin embargo, debo reconocer que más de una vez he recurrido a los remedios de la
abuela que además de eficaces son naturales e inocuos. ¿Quién no ha probado en su vida
una tisana de salvia, limón y azúcar contra las nauseas o los consabidos baños de vapor
con eucalipto para descongestionar la nariz?
Por otra parte se encuentra la medicina alternativa, entre las que destacan la homeopatía,
la acupuntura y la quiropráctica, muy de moda en la actualidad y como una opción que
cautiva cada vez más adeptos día a día. No obstante, las pruebas científicas han
demostrado que en caso de enfermedades graves y crónicas, que van desde la diabetes al
cáncer, se debe recurrir necesariamente a la medicina tradicional, aunque debemos
reconocer que han resultado altamente eficaces como paliativos del dolor en
tratamientos invasivos tales como la radioterapia o la quimioterapia.
En resumen, dadas las alternativas, entiendo que una buena profilaxis es la alternativa
más saludable y menos invasiva, pero en caso de enfermedad, no dudo en recurrir a mi
médico de cabecera. (252)