Sei sulla pagina 1di 3

Consideriamo la seguente funzione: y = loga x

con
che si legge
con a appartenente ai reali positivi meno
l'insieme formato dall'elemento uno.

Questo tipo di funzione prende il nome di FUNZIONE LOGARITMICA.


Vediamo qual è il GRAFICO della FUNZIONE LOGARITMICA.
Per farlo distinguiamo i due casi in cui: a > 1 e 0 < a < 1.
Partiamo dal primo caso a > 1. Per esaminare questo caso poniamo a = 2.
e scriviamo la funzione y = log2 x

Attribuiamo ad x alcuni valori casuali, in modo da osservare come varia y al


variare di x. Ricordiamo che l'ARGOMENTO del logaritmo deve essere
POSITIVO, quindi dobbiamo attribuire alla x solamente valori positivi.
Supponiamo allora che x assuma i seguenti valori:
1/16, 1/8, 1/4, 1/2, 1, 2, 4, 8, 16.
Mediante la formula di cambiamento delle basi e una calcolatrice scientifica
troviamo i corrispondenti valori di y, che sono
-4, -3, -2, -1, 0, 1, 2, 3, 4.
Usiamo le coppie di valori appena trovati