Sei sulla pagina 1di 24

Caiazza, n.

1 delle Camere penali: “eversivo” l’appello del Fatto per una legge
salva-ergastolo per i boss. Qualcuno gli spieghi che gli eversori sono i mafiosi y(7HC0D7*KSTKKQ( +;!=!#!"!@

Domenica 3 novembre 2019 – Anno 11 – n° 303 a 1,50 -Arretrati:


a 1,80 -a Arretrati:
3,00 - aa8,00
3,00con
- ail libro
12,00
e 1,80
“Cosaconnostra
–ilArretrati:
librospiegata
“Il cazzaro
aieragazzi”
verde”
3,00
Redazione: via di Sant’Erasmo n° 2 – 00184 Roma Spedizione abb. postale D.L. 353/03 (conv.in L. 27/02/2004 n. 46)
tel. +39 06 32818.1 – fax +39 06 32818.230 Art. 1 comma 1 Roma Aut. 114/2009

Renzi guastatore Plastic Man


Ora i giallo-rosa
difendono Conte:
il Colle non varerà
DA 19 MESI » MARCO TRAVAGLIO

N
on ancora è certo, ma
può darsi che M5S e Pd

IL SENATO
abbiano finalmente ca-
un altro governo LUIGI CESARO (FI) pito che devono tenersi stretto il
Conte2 che hanno creato due
È IMPUTATO mesi fa. Il Quirinale ha fatto sa-
pere, nelle consuete forme fel-
pate, che questo è l'ultimo go-
DI CORRUZIONE
SALVA
verno della legislatura. Perchè,
se l’unica maggioranza alterna-
ELETTORALE , tiva a quella giallo-verde sfa-
sciata da Salvini, quella gial-
MA IL PARLAMENTO lo-rosa, non è in grado di soste-

GIGGINO ‘A
nere questo, tantomeno potrà
NON RISPONDE AI farne un altro (come vagheggia-
no Renzi e altri avventurieri). O-
ra però 5Stelle e Pd, dopo aver
q ZANCA A PAG. 5 PM CHE CHIEDONO difeso il governo dalle sganghe-

PURPETTA
rate sortite del Cazzaro Rosé
DI USARE LE SUE perfettamente sintonizzato col
“Rifondazione” Cazzaro Verde, devono concen-

5Stelle, subbuglio INTERCETTAZIONI trarsi sulle molte cose su cui con-


cordano e accantonare le poche
su cui dissentono. Per capirci:
dal Nord: “Basta

DAL SUO
un governo di emergenza deve
parlare di tasse tenersi alla larga da tutto ciò che
divide la maggioranza e compat-
e seguire i Dem” ta l'opposizione salviniana (tipo
Ius Soli, decreti Sicurezza, porti

PROCESSO
q DE CAROLIS A PAG. 4 aperti a tutti). E smetterla di in-
seguire le flatulenze quotidiane
di Renzi. I suoi ministri hanno il
diritto di presentare le proprie
» I COMMENTI richieste e proposte. Il premier
Conte ha il dovere di accogliere
quelle accettabili e di ignorare
M5S E PD VANNO tutto ciò che viene detto fuori dai
DIVISI PER FARSI vertici di maggioranza e dai
UCCIDERE UNITI Consigli dei ministri. Tipo il no
di Renzi alla microtassa sulla
q ANTONIO PADELLARO plastica, peraltro già accettata
A PAG. 12 dai suoi in ben cinque vertici.
L’11 marzo 2014 la maggio-
ranza del governo Renzi appro-
COMMISSIONE vò la delega fiscale che all'art. 15
SEGRE, I RAZZISTI prevedeva nuove tasse per o-
CHE DICONO NO rientare le aziende verso la “pro-
duzione sostenibile” e rivedere
q FURIO COLOMBO q PROIETTI A PAG. 2 - 3 le accise. Poi Renzi lasciò deca-
A PAG. 13 dere il decreto. Il 5 gennaio 2018
lo smemorato di Rignano difese
la sua legge sui sacchetti biode-
gradabili tuonando: “Combatte-
» MARCO GIUSTI DALLA PAROLE AI FATTI Oltre la retorica e le leggi-proclama Mannelli remo sempre l’inquin amento
ambientale da plastica”. Il 27 set-
“La commedia
sexy, una vera
New Deal Verde, solo 500 mln tembre scorso s’intruppò in con-
tumacia nelle piazze del Friday
for Future: “Le immagini dei ra-

rivoluzione” Ma per Renzi sono già troppi gazzi che colorano di verde il pia-
neta allargano il cuore. Ora tocca
alla politica fare sul serio. Pre-
senteremo un progetto concreto e
» ALESSANDRO FERRUCCI p Sul clima, nel 2020 il go- MOVIMENTI fattibile. Perché non si può ap-
verno prevede 470 milioni plaudire i ragazzi e poi tornare a
Il manifesto ‘green’
A quanto pare la Com-
media sexy,
color rosa, ra-
e senza fare investimenti
pubblici. I tormenti giallo-
rosa sulla nuova “plastic dei ribelli francesi
far finta di nulla”. Ora è diven-
tato Plastic Man, santo patrono
delle lobby inquinanti (ieri il se-
ramente rossa tax”. E il no all’area pro- dicente seguace di La Pira era in
per gli amanti tetta nell’Adriatico con- con chiave inglese: Arabia Saudita con i maggiori
delle sfuma- produttori di armi del mondo),
ture, ha anche
tro la pesca a strascico
un romanzo del ‘75 che applaude i ragazzi e poi tor-
delle tinte q PALOMBI E VALENTINO na a far finta di nulla, anzi an-
noir: “Dopo tutti A PAG. 6 - 7 q DE MICCO A PAG. 18 nuncia “battaglia in Parlamen-
questi anni di ricerca, to”contro la norma anti-plastica
scritti, indagini e appro- del suo governo. Chi continua a
fondimenti, resta un dub- rincorrerlo fa il suo gioco: più si
bio: perché questo gene- La cattiveria VINCE SHERLOCK “ZERO IL FOLLE” parla di lui, più salgono i suoi
re è partito dall’Italia?”. compensi di conferenziere a
L’interrogativo lo po- La nuova fidanzata
di Briatore ha 19 anni
Il caso della morte Renato canta 3 ore, gettone. Plastic Man va ignorato
ne proprio il professor e sfidato, in silenzio, a far cadere
Marco Giusti, docente in e vuole fare il magistrato. di Alessandra si traveste 16 volte il governo. Così, se si andrà alle
“Commedia sexy non ap- Quindi sta soltanto elezioni e le vincerà Salvini, tutti
plicata”. facendo praticantato non va in archivio e scaccia gl’Iphone sapranno chi ringraziare. E ci le-
A PAGINA 20 - 21 WWW.FORUM.SPINOZA.IT veremo dai piedi almeno un
q BARBACETTO E OLIVA A PAG. 15 q TRAVAGLIO A PAG. 22 Matteo su due.
Link Alternativo https://pastebin.com/raw/9496nAQG

2 » POLITICA | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

PROCESSO A TOSCANI IL FATTO risale al 2 agosto scorso diffamazione, ma può essere “scrimina- to sbarco di alcuni migranti e alla doman-

“Salvini fascista
q quando, intervenendo sui temi
dell’immigrazione nel programma ra-
to dall’esercizio del diritto di critica po-
litica” tutte le volte in cui l'epiteto, “lungi
da se Salvini fosse fascista, lui rispose:
“Peggio....non possono sbarcare...non
diofonico La Zanzara, il fotografo Olivie- dall’essere semplice argumentum ad sono clandestini sui barconi c'è della
e incivile”: il pm ro Toscani giudicò Matteo Salvini “fasci- hominem” e dunque “gratuito attacco gente..”. “Quello che ho detto è quello
sta e incivile”. Ora - riporta il Corriere del- alla persona di Salvini” o al suo partito, che penso”, commenta ora Toscani, “la
chiede l’archiviazione la Sera - è arrivata la richiesta di archi- intende “biasimare scelte politiche al penso così e pago per questo, i soldi ser-
viazione. Secondo il pubblico ministero centro del dibattito pubblico”. Nel caso vono per dire quello che uno pensa, que-
di Milano Stefano Civardi non si tratta di specifico si stava discutendo del manca- sto è il mio commento”.

IMMUNITÀ Lo scudo
Il Parlamento,
spesso ostile
Il senatore imputato alle richieste
dei magistrati,
Il Tribunale chiede di usare deve decidere
su Luigi Cesa-
le sue intercettazioni: ro Ansa/LaPresse
il Parlamento dopo un anno
e mezzo non ha ancora
deciso chi deve rispondergli

» ILARIA PROIETTI

A
spetta e spera. Il sena-
I punti tore di Forza Italia,
Luigi Cesaro ha fatto

1
Il Tribunale
bingo. Perché da oltre
un anno e mezzo i magistrati
del Tribunale di Napoli Nord
di Napoli Nord non hanno ancora avuto alcu-
chiede na risposta da Palazzo Mada-
l’autorizzazione ma. A cui si erano rivolti nella
all’uso delle speranza di poter utilizzare
intercettazioni alcune intercettazioni assai

19 mesi e zero risposte:


di Luigi Cesaro rilevanti per il processo in cui
il parlamentare è imputato

2
All’epoca dei fatti -
con un’accusa certo non da
poco: aver smosso mari e
monti per procacciare voti al

così Cesaro resta salvo


promesse in suo delfino politico, il figlio
cambio voti per Armandino per le elezioni re-
suo figlio Armando gionali campane del 2015.
- Cesaro era Mettendo in campo ogni sfor-
deputato, oggi zo: promesse di ogni genere,
è senatore (sempre posti di lavoro, commesse e
con Forza Italia) appalti e mobilitando persino
i suoi fratelli imprenditori, A- quello adottato per definire al continuava a scorrere. Ineso- no a passare e ora, giustamen-

3
Da un anno
niello e Raffaele Cesaro. Oggi
entrambi ai domiciliari (dopo
essere stati in carcere per un
questione Cesaro. E che a-
vrebbe rischiato di lasciare i
magistrati a bocca asciutta in
“Incompetenti”
Giovedì l’ennesimo
rabilmente e inutilmente. Per-
ché poi i membri dei due or-
ganismi si erano visti ma ognu-
te, si cerca di trovare se non un
colpevole almeno l’artefice di
questo capolavoro. “Non c'è
e mezzo Camera paio d’anni) per concorso e- una situazione surreale se non rinvio: l’aula del Senato no era rimasto della sua idea. stata alcuna inerzia da parte
e Senato non sterno in associazione mafio- grottesca in cui entrambi i ra- ha deciso di rimandare Con un ulteriore paradosso: a nostra”ha provato a spiegare il
decidono di chi sia sa nell’ambito dell’inchiesta mi del Parlamento erano perorare l’una e l’altra inter- presidente della Giunta del Se-
la responsabilità sulle presunte infiltrazioni pronti a dichiararsi incompe- il caso in Giunta pretazione contrapposte era- nato, Maurizio Gasparri infor-
del caso: del camorristiche nei lavori tenti a decidere sulla richiesta no due parlamentari dello mando in aula e allontanando
merito, nessuno dell’area industriale di Mara- di autorizzazione all’uso delle stesso partito, Fratelli d’Italia da sè quanto meno la respon-
ha ancora discusso no. Per Giggino ‘a purpetta in- intercettazioni che lo riguar- ve Giunte a incontrarsi per ossia Del Mastro Delle Vedove sabilità di non averlo potuto
vece la pacchia non è mai fi- dano. cercare una soluzione che non (per la Camera) e Alberto Bal- fare prima. “Lo scorso 14 giun-
nita, tra gli arazzi e i tappetti di Dopo il carteggio i due pre- esponesse il Parlamento al ri- boni (relatore al Senato del ca- go ho scritto una lettera alla
Palazzo Madama. Perché le sidenti Casellati e Fico aveva- dicolo. Missione fallita, men- so Cesaro). presidente Casellati per infor-
richieste dei magistrati inol- no dunque invitato le rispetti- tre la sabbia nella clessidra Intanto i mesi continuava- marla dell'andamento della vi-
trate a Roma 19 mesi fa riman-
gono ancora senza risposta.

L’ULTIMO COLPO DI SCENA c’è


stato giovedì scorso quando
l’aula del Senato ha aggiunto
PORTE GIREVOLI
Anticorruzione, il “trucco”
lombardo che l’azzoppa
un nuovo capitolo alla pratica » GIANNI BARBACETTO
che riguarda la richiesta for- Milano
mulata dai magistrati nei suoi
confronti: la telenovela era
ferma al 29 gennaio scorso C ome smontare un organi-
smo anticorruzione che
quando la Giunta per le auto-
rizzazioni aveva deciso di di-
funziona, per sostituirlo con
un altro più “manovrabile”,
Regione Fontana liquida l’agenzia regionale e interrompe il lavoro
Una volta
chiararsi incompetente a deci- minato dalla presenza di con- della consigliera che fece scoppiare lo scandalo delle “dentiere d’oro”
dere dal momento che Cesaro, siglieri “incompatibili” e se-
eseguito all’epoca dei fatti contestati, e- gnato dall’assenza di una con-
l'approfondi- ra deputato e non già senatore. sigliera che invece aveva dato
mento, E che dunque il fascicolo do- ottime prove di autonomia e detta, appunto, “Lady dentie- 2018, ma oggi non ancora fun- In realtà c’è chi fa osservare
avanzeremo veva essere rispedito al Tribu- indipendenza dalla politica. È ra”. Ceribelli ha ripetuto per zionante. L’avvio è stato dif- che Arac, non avendo mai a-
nale di Napoli nord perché, quello che sta succedendo a anni che all’agenzia erano ne- ficoltoso, però qualche obiet- vuto autonoma personalità
una proposta semmai rivolgesse analoga ri- Milano, dove il presidente cessari poteri ispettivi. Inve- tivo è già stato raggiunto: e- giuridica, non può essere con-
di merito chiesta a Montecitorio. Dove della Regione Lombardia At- ce di concederglieli, il Pirel- scludere la guastafeste Ceri- siderata una “agenzia” regio-
e non soltanto però le mosse del Senato non tilio Fontana ha sostituito l’A- lone ha azzerato l’Arac e va- belli, terrore dei corrotti e dei nale. Ma siccome – il gioco di
di pregiudiziale erano passate inosservate: su rac con l’Orac. rato l’Organismo regionale funzionari regionali, in forza parole continua – si chiama
di rito input della Giunta presieduta anti-corruzione (Orac): esca della norma (ad personam, “agenzia regionale”, scatta la
alla Camera da Andrea Del NON È UNO SCIOGLILINGUA di scena l’Agenzia, entri in anzi contra personam) secon- norma contra personam e Ce-
ALBERTO Mastro Delle Vedove, il presi- né un gioco di parole. È il mo- palcoscenico l’Org anis mo. do cui nel nuovo organismo ribelli è fuori da Orac.
BALBONI (FDI) dente Roberto Fico aveva pre- do per liquidare l’Agenzia re- Costituito il 18 settembre non può entrare chi fa già par-
so carta e penna per scrivere gionale anti-corruzione (A- te di un’agenzia regionale. IL CAPOGRUPPO del Movi-
alla sua omologa Maria Elisa- rac) che aveva tra i suoi con- Con questa geniale trovata, mento 5 stelle in Regione
betta Alberti Casellati e segna- siglieri Giovanna Ceribelli, la Il nuovo organismo viene interrotto il lavoro di A- Lombardia, Marco Fumagalli,
larle che la decisione assunta commercialista bergamasca Da più di un anno è costituito rac, impedita la continuità tra pone un problema più genera-
al Senato era quanto meno che con le sue denunce aveva Arac e Orac e chiusa la ricerca le: si chiede come l’operato
problematica: specie nel mo- fatto scoppiare lo “scandalo l’ente contro le tangenti: che Ceribelli stava svolgendo della giunta regionale possa
mento in cui sulla questione delle dentiere d’or o”: nel lo presiede Giovanni Canzio, su 960 milioni scomparsi per essere controllato davvero da
della competenza, alla Came- 2016 erano finiti in carcere il “mancate riconciliazioni” nel un organismo che non è auto-
ra era emerso un orientamen- leghista Fabio Rizzi e l’im- ma ancora non funziona bilancio della sanità regionale nomo e indipendente, ma è di
to completamente diverso da prenditrice Paola Canegrati, lombarda. fatto espressione della giunta.

Trovate tutti gli altri Quotidiani su http://www.leggenditaly.com/


Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | POLITICA »3
Lo sberleffo
MASTELLA, GUERRA
, NO, I CANI NO . Almeno
non in centro, geme il sin-
daco di Benevento Clemente Ma-
saggio amministratore, “l’affetto
per i cani e per gli animali è un fatto
molto bello. E anche io sono pro-
stamente, se ne lamentano”. Insomma, è
un problema di cacca, troppa, e per di più
nel corso principale. Così “valuterò se ci
sono le condizioni per vietare l’accesso” ai
AI CANI (IN CENTRO)
stella. “Se esistono le condizioni prietario di un cane”. Però il proble-
di legge cercherò di vietare l’ac- ma è serio: “Non è possibile che, quadrupedi. Parole che hanno scatenato la
cesso lungo il corso Garibaldi, nel centro nonostante la mia ordinanza, molti pro- reazione del web che, incurante delle dif-
» FQ storico della città, ai proprietari con i cani” prietari girino lo sguardo altrove e non pu- ficoltà di un sindaco, ringhia contro “un di-
annuncia il veterano della Dc e di mille altre liscano i bisogni dei loro cani. Questo sen- vieto lesivo di ogni forma di democrazia”.
incarnazioni partitiche. Certo, riconosce il so di inciviltà non è accettabile. Tanti, e giu- Perché farla è un diritto, anche in centro.

L’altro guaio della Camera


e il precedente di Verdini
Il caso del leghista Marti incagliato da 9 mesi: ai tempi della P3 si decise in 40 giorni

I
l senatore della Lega Roberto Marti è preoccu- ndr) ha deciso che a decidere deve essere il ra-
pato, ma solo di azzeccare il candidato giusto per mo del Parlamento dove il parlamentare sede-
spodestare Michele Emiliano dalla poltrona di va al momento delle intercettazioni e non quel-
governatore in Puglia. Non pare impensierirlo la dove oggi è eletto. Il che ha mandato in cor-
affatto, invece, la richiesta dei magistrati di Lecce tocircuito Montecitorio che stava analizzando
che vorrebbero tanto utilizzare alcune intercetta- il caso Marti. E dove invece la questione
zioni nel processo stralcio dell’inchiesta Estia in cui della competenza è parsa fin dal principio
il ras salentino del Carroccio è alla sbarra per i reati di una chiarezza lampante, mentre molto
di tentato abuso di ufficio, falso ideologico aggravato meno chiara è invece sembrata l’impun-
e tentato peculato. Come dargli torto, del resto: sul tatura di Palazzo Madama che fa a cazzot-
processo incombe il rischio della prescrizione che ha ti non solo con la lettera delle norme vi-
spinto il gip Giovanni Gallo a sollecitare i presidenti genti, ma pure con i precedenti.
di Camera e Senato a sciogliere il garbuglio giuridico
che da 9 mesi impedisce al Parlamento di esprimersi TRA TUTTI il caso di Denis Verdini del
sull’autorizzazione necessaria ai magistrati per usa- 2013. Cosa era successo in quell’occasio-
re nel procedimento giudiziario i contenuti della ne? L’inchiesta in quel caso era sulla P3 in
captazioni telefoniche indispensabili a provare le ac- cui l’inventore del patto del Nazareno, ma
cuse contro il parlamentare. Che a- pure gli ex parlamentari
vrebbe brigato per far assegnare, in Marcello Dell’Utri e Nicola
barba alla graduatoria comunale, un Martedì il voto Cosentino erano accusati di a-
alloggio facente parte del compendio Probabile che si segua ver agito come un vero e proprio
di immobili confiscati alla mafia al fra- gruppo di potere occulto capace
tello di Pasquale Briganti ritenuto ap- la linea di Palazzo Madama: di interferire sul funzionamento
partenente al clan omonimo. E sicco- anche Montecitorio di organi costituzionali e della
me ci voleva un po’ di tempo per siste- pubblica amministrazione per
marlo, Marti, secondo gli inquirenti, si ripartirà dall’inizio perseguire i loro interessi. Per non
diede pure da fare per trovare una so- sbagliare i magistrati di Roma invia-
luzione transitoria, piazzandolo in un rono la richiesta di autorizzazione
cenda che si concludeva così: a rispedire il caso Cesaro in bed and breakfast pagato con denaro pubblico in at- ad usare oltre 120 intercettazioni ritenute rile-
mio avviso, sarebbe a questo Giunta. E ora? Ora si annun- tesa che gli venisse assegnato l’immobile. vanti per la prova delle accuse, sia alla Camera
punto opportuno calendariz- ciano nuovi approfondimenti. che al Senato. Insomma un faldone ben più
zare per l'esame in Aula il do- Avete capito bene. Sentite qui EPPURE nonostante la Procura di Lecce abbia bussato complesso del caso Marti con richieste di au-
cumento, al fine di permettere le parole del relatore della pra- alle porte della Camera l’11 febbraio scorso, la deci- dizioni degli interessati, sedute dedicate ad esami-
all'Assemblea di conoscere la tica Balboni. “Una volta ese- sione è rimasta bloccata per 9 mesi. E non è finita: narne le memorie scritte, e una per una le conversa-
problematica e di esprimere guito l'approfondimento, se martedì prossimo l’Aula di Montecitorio dovrebbe zioni di cui i magistrati avevano chiesto l’utilizzo. Il
un orientamento al riguardo; esso si concluderà nel senso di rimandare indietro gli atti ai magistrati perché rivol- nodo della competenza invece venne risolta dopo
oppure, al limite, di disporre il accogliere la nuova interpre- gano la loro richiesta a Palazzo Madama. Conferman- colloqui informali tra i due rami del Parlamento in
rinvio dell'atto alla Giunta ai tazione proposta dalla Giunta do l’incompetenza a decidere su Marti che non è più poco più di un mese: dal 24 settembre al 30 ottobre
fini di ulteriori approfondi- della Camera, a quel punto a- deputato ma senatore. La Giunta per le autorizzazio- 2013. Tanto bastò per stabilire che doveva essere Pa-
menti”. Poi però la presidente vanzeremo una proposta di ni presieduta da Andrea Del Mastro Delle Vedove, lazzo Madama, dove Verdini era allora eletto, a de-
non aveva calendarizzato, al- merito e non soltanto di pre- per la verità, voleva risolvere la questione da mesi, se cidere sulla richiesta della Procura.
meno fino a giovedì scorso. giudiziale di rito”. non fosse che nel frattempo il Senato, analizzando il ILA.PRO.
Quando l’emiciclo ha deciso di © RIPRODUZIONE RISERVATA caso analogo di Luigi Cesaro (vedi articolo a fianco, © RIPRODUZIONE RISERVATA

Questione di lettere Giovanni Canzio, pre-


sidente dell’Orac e Giovanna Ceribelli, già
consigliera dell’Arac Ansa/LaPresse

mincia un incredibile carosel- genzia regionale non lo impe-


lo di rinunce, pasticci, incroci gnerà troppo, dunque non lo
e polemiche. Uno dei compo- distoglierà dal suo lavoro di
nenti appena nominati, Attilio carabiniere (nell’ufficio ap-
Iodice, il 25 luglio comunica provvigionamenti: non pro-
alla Regione di non accettare prio un incarico investigati-
l’incarico perché è un genera- vo). Dunque accetta la nomi-
le della Guardia di finanza in na, malgrado il parere del suo
attività e il suo comando non comando.
gli concede il permesso di fare Il 2 ottobre, il presidente
un secondo lavoro (pagato ol- Fontana ufficializza la nascita
tre 3 mila euro al mese, un di Orac e chiude l’esperienza
compenso “superiore alla re- di Arac. Ceribelli è fuori. E il
tribuzione di molti apparte- carabiniere disobbediente?
nenti al Corpo di grado infe- L’11 ottobre una lettera del mi-
riore”, scrive l’I s p et t o r a t o nistero della Difesa, da cui i ca-
delle Fiamme gialle). rabinieri dipendono, ribadi-
sce che Bortoletti non è auto-
IL GENERALE viene sostituito rizzato a entrare nella nuova
da Saveria Morello. Ma lo agenzia. Ma al Pirellone van-
stesso problema si pone per no avanti tutti come se niente
Maurizio Bortoletti, che è un fosse successo. Tranne i Cin-
colonnello dei carabinieri. Il questelle, che ricorrono al
L’Orac è infatti composto da gionale lombarda (Lega più ze: Stefano Bignamini (dal Pd) 27 luglio il suo comando di Ro- Tar, sostenendo che la nomi-
nove membri, di cui solo due centrodestra) indica sette e Marcello Crivellini (dai Ra- ma esprime parere negativo al na di Bortoletti sia illegittima e
indicati dall’opposizione. Il membri dell’organismo (Ma- dicali). I Cinquestelle restano suo ingresso in Orac. Bortolet- che questa renda invalido tut-
presidente, scelto da Fontana, rio Forchetti, Umberto Fanti- fuori dalla partita perché so- ti – che nel 2013 è stato can- to il collegio. Settimana pros-
è Giovanni Canzio, ex magi- grossi, Maurizio Bortoletti, stengono Ceribelli, anche con didato nelle liste di Fratelli sima il Tar della Lombardia si
strato della Cassazione ed ex Arturo Soprano, Alessandro un ricorso al Tar contro la nor- d’Italia – non fa una piega. Ri- pronuncerà. Intanto la nuova
presidente della Corte d’ap- Bernasconi e Attilio Iodice, ol- ma ad personam. sponde mandando il 2 agosto Anticorruzione di Giovanni
pello di Milano. tre al presidente Canzio). Due Il 9 luglio il Consiglio regio- due paginette alla Regione Canzio parte. O forse no.
Il 2 luglio 2019 la giunta re- sono indicati dalle minoran- nale ratifica le nomine. Ma co- Lombardia, in cui dice che l’a- © RIPRODUZIONE RISERVATA
Link Alternativo https://pastebin.com/raw/9496nAQG

4 » POLITICA | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

RENZI E IL REGIME SAUDITA UN BELL'INVITO non si rifiuta mai. Per Mat- que presidenti e i capi di alcune delle più grandi ban-

L’ex premier a Riad:


q teo Renzi è una sorta di comandamento e in-
fatti il senatore semplice di Lastra a Signa ha accet-
che e industrie di armi del mondo” che si sono ritro-
vati nella capitale saudita per la terza edizione della
tato pure quello della monarchia saudita. L'ex pre- cosiddetta “Davos del deserto” (appuntamento
la “Davos nel deserto” mier, che coltiva una seconda attività da conferen- che, dopo l'omicidio di Jamal Khashoggi, non ha più
ziere globe trotter (in genere profumatamente paga- l'appeal di un tempo presso i potenti d’occidente).
coi produttori di armi to per il disturbo), è stato infatti presente alla “Future Il fondatore Italia Viva però, questo va detto, era tra
Investment Initiative”tenutasi dal 29 e al 31 ottobre a pari. Il panel dell’incontro “What’s next in economic
Riad: Renzi, ha scritto il Financial Times, era tra i “cin- diplomacy and G20?”, cioè “Cosa accadrà nella di-

CINQUE STELLE Il disagio Sopra Roma monta la richiesta


di cambiare passo: “Torniamo ai vecchi valori”

M5S, rabbia da Nord:


“Basta parlare di tasse,
mai alleati con il Pd”
» LUCA DE CAROLIS non hanno affatto voglia di allearsi c’è meno gente che ne ha bisogno.
con il Pd, proprio come non ave- E di sicuro alcune nostre battaglie,

D
i Maio sì, Di Maio no. La vano voglia di governare con la Le- come quelle sull’ambiente, non
riorganizzazione, l’a s- ga”. Meglio stare da soli? “Direi piacciono a certe industrie”. Ma a-
semblea, la segreteria proprio di sì, meglio tornare alle vrete fatto degli errori anche voi, o
politica. Gli accordi con origini. E se questo vorrà dire re- no? “Di certo ci serve più organiz-
il Pd nelle Regioni. Lassù, nel stare all’opposizione, pazienza”. zazione, ormai siamo tanti e spes-
Nord dove la Lega gioca quasi da Ma come sta il Movimento dalle so è difficile anche solo parlare con
sola, le mille croci del M5S che vostre parti, dopo il 9,6 delle Eu- Roma, con gli esponenti nazionali.
cerca una nuova strada sembrano ropee? Dal Zovo la mette così: “U- Abbiamo bisogno di una struttura
parole oscure: alla gente, alle im- na volta Luigi Di Maio ha detto che per funzionare meglio”.
prese e perfino a loro, ai Cinque
Stelle. Perché la crisi di consensi GROSSO MODO quello che chie-
e di identità sopra Roma ha semi- Caduta libera dono anche dalla Lombardia, l’al-
nato tra i grillini la paura: di spa- Nelle Europee i grillini tro immenso bacino elettorale da
rire. “In questi mesi abbiamo par- 10 milioni di abitanti. Ma Dario
I lombardi lato troppo di politica, solo di po- sono scesi quasi ovunque Violi - consigliere del Movimento
dicono litica, ma a contare sono i proble- sotto il 10 per cento: in Regione - batte soprattutto sui
che i 5Stelle sono mi reali della gente” sospira Ja- contenuti: “La riorganizzazione
quelli che hanno copo Berti, capogruppo in Regio- “Ma meglio stare da soli” serve eccome, ma la realtà è che
triplicato le tasse ne Veneto del Movimento, non- dai territori arrivano istanze di-
ché membro del collegio dei Pro- verse e ci sono esponenti di quei
per pagare biviri, quello che decide le espul- noi Cinque Stelle siamo quelli del- territori che sono riusciti meglio a sentanza (l’unico lombardo è il vi- Il capo politico
il reddito sioni. le battaglie impopolari. Ecco, qui farsi valere. Giancarlo Cancelleri, ceministro Stefano Buffagni, ndr) Luigi Di Maio,
di cittadinanza in Friuli Venezia Giulia certi temi per dire, è stato bravissimo a por- e le ricadute sono evidenti”. capo dei 5Stelle
a chi non lavora UN DIMAIANO DA PIANI ALTI ma sono più difficili da portare avanti. tare avanti le richieste della Sici- Poca rappresentanza, ragiona e ministro
DARIO pure di trincea, nel cuore del Nord Per dire, già con la passata giunta lia. A noi manca questo passaggio: Violi, equivale a scarso ascolto: degli Esteri
VIOLI Est dove nelle Europee di maggio del Pd era stato introdotto un red- siamo stati penalizzati durante la “Se decidi di tassare la plastica, de- LaPresse
il Movimento è crollato al 9 per dito di inclusione e tutto sommato formazione del governo, c’è stato vi confrontarti con chi questi temi
cento, dopo che nelle Politiche del aveva funzionato bene. Ma da noi uno squilibrio totale nella rappre- li conosce: fai sedere le imprese a
2018 aveva stupito tutti superan-
do il 24. E sembra già un’altra èra.

L’Opa ostile in Toscana:


“A maggio siamo andati malissi- CACCIA GROSSA
mo” ammette Berti, che non gira
attorno ai problemi: “Dobbiamo
far capire alla gente chi siamo e co-

un’altra mina in Regione


sa vogliamo. E in Veneto l’unica
cosa che paga è essere concreti, a- » GIACOMO SALVINI
gire con un piano. L’importante è
non cambiare idea ogni cinque mi-
nuti”. Troppe svolte? Berti riflet-
te: “Per anni abbiamo aperto spor-
“È un’opa ostile per deci-
dere il futuro della To-
scana”. Le voci che si rincor- Italia Viva Nasce il gruppo di Matteo anche nel feudo di Rossi
telli per aiutare la gente vessata da rono tra i corridoi di Palazzo
Equitalia, ma ultimamente non ne Panciatichi, sede del consi- Ora rischia il dialogo sulle grandi opere (e pure sul voto del 2020)
abbiamo più parlato, sembriamo glio regionale toscano, rac-
esserci addormentati sul tema. In- contano di una strategia par-
vece da queste parti ti chiedono di tita dalla Leopolda e messa in
In Veneto questo”. pratica dopo la batosta di Pd e veva già deciso da giorni: “U-
i nostri attivisti Ecco, ma la manovra? Sta pe- M5S in Umbria: Matteo Renzi na scelta che metto a disposi-
non vogliono sando? “Diciamo che non puoi da- ha convinto due consiglieri zione e a servizio della visione
neanche sentire re l’impressione solo di voler mul- regionali del Pd a passare con collettiva della nostra comu-
parlare di tare le imprese, di voler attingere “Italia Viva” e nelle prossime nità - ha detto ieri Scaramelli
accordo con sempre dagli stessi. Il centrosini- settimane dovrebbero arri- annunciando il suo passaggio
stra sta spingendo in questo senso, varne altrettanti e anche un a Iv - Una scelta forte dove il
i dem. È tempo come al solito”. Per la verità mi- altro paio di as- cuore ha preval-
di usare parole sure come l’abbassamento della sessori, tra cui so sulla mente”.
semplici soglia del contante sono figlie di quello alla Sani- Nuovi ingressi Per formare
e concrete Giuseppe Conte...Berti replica: tà Stefania Sac- Entrano due un gruppo auto-
“Qui non l’hanno presa bene”. E ri- cardi. nomo in consi-
JACOPO pete, più volte: “Il Movimento de- Per far parti- consiglieri glio regionale ci fare il grande salto: una è Sac- za è di soli 3 voti e basta un raf-
ve ripartire dai propri valori e u- re l’operazione
BERTI
sare parole semplici, concrete”. è bastata una te-
Ci stanno pensando vogliono alme- cardi che ci sta seriamente freddore a far andare sotto la
no due eletti e pensando, mentre l’altro no- giunta, visto che i tre consi-
Magari anche parlare con il Pd, in lefonata dell’ex anche due assessori quindi è stato lo me potrebbe essere quello alle glieri del Gruppo Misto spes-
vista delle Regionali della prossi- premier: “Cara stesso leader di Attività Produttive, Stefano so votano contro la giunta.
ma primavera? “Un accordo con i Titti, allora vie- I t a l i a V i v a a Ciuoffo. Scaramelli assicura che non è
dem non è neppure un’ipotesi, i ni con noi?”. Lei, la consigliera spendersi in prima persona così (“rafforzeremo la compa-
nostri attivisti non vogliono nean- regionale Elisabetta (detta per convincere Meucci, già L’OBIETTIVO dell’operazione gine di governo regionale in-
che sentirne parlare. L’unica pos- “Titti”) Meucci, ci ha pensato assessore all’Urbanistica a però è chiaro ed è quello di re- sieme agli altri partiti del cen-
sibilità è un dialogo con le liste ci- un pomeriggio e poi ha accet- Palazzo Vecchio proprio con plicare in consiglio regionale tro sinistra”) ma nel Pd i so-
viche”. Insomma è muro, totale. tato. Stefano Scaramelli, pre- Renzi sindaco. Ma il vero ter- la stessa strategia che i renzia- spetti rimangono. Ma la nasci-
Più o meno quello che racconta I- sidente della commissione remoto potrebbe arrivare ni stanno portando avanti an- ta di un gruppo autonomo in
laria Dal Zovo, consigliera regio- Sanità che può contare su un proprio in giunta dove alme- che in Parlamento. Avere po- consiglio ha anche un altro
nale al secondo mandato in Friuli cospicuo pacchetto di voti so- no due assessori nei prossimi tere di veto (e di ricatto) sulle scopo, più politico: allontana-
Venezia Giulia: “I nostri attivisti prattutto nel senese, invece a- giorni potrebbero decidere di leggi regionali: la maggioran- re ancora di più l’ipotesi di una

Trovate tutti gli altri Quotidiani su http://www.leggenditaly.com/


Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | POLITICA »5
plomazia economica e al G20?”(il prossimo si tiene nella cultura, nel turismo, nell’innovazione e nella dere 411 milioni di bombe aeree al regime saudita in
proprio in Arabia Saudita), era costituito dall'ex mi- sostenibilità”. guerra arrivò proprio dal governo Renzi). E dire che
nistro degli Esteri del regno e da quattro ex premier Un po’ inquietante l’accenno del Financial Times ai qualche settimane fa, e per molto meno, invocava
occidentali (oltre a Renzi, il britannico David Came- leader mondiali tra i costruttori di armi: da anni, in- sanzioni economiche per la Turchia: “Ciò che sta ac-
ron, l’australiano Kevin Rudd e il francese François fatti, l’Arabia Saudita - nel silenzio di gran parte dei cadendo in Siria contro i curdi è orrore puro (…) Il
Fillon). Il nostro conferenziere, secondo quanto ri- media occidentali - conduce una guerra d’aggres- regime di Erdogan va fermato. Il blocco delle armi è il
portata dalla stampa locale, è deliziato da più aspet- sione contro lo Yemen in cui ha ucciso migliaia di minimo sindacale. L’Europa deve subito imporre
ti del Paese mediorientale: “L’Arabia Saudita è una civili e lo fa, peraltro, anche grazie alle armi italiane sanzioni economiche”. Può venire il sospetto che il
superpotenza, non solo nell’economia, ma anche (nel 2016 l’autorizzazione alla Rwm Italia Spa a ven- presidente turco non l’abbia mai invitato.

IL RETROSCENA Nel mirino Il fuoco amico renziano


fa alzare il muro, perfino dei 5Stelle

I giallorosa (e il Colle)
in difesa di Conte
un tavolo e discuti di un percorso tonomia? Dobbiamo occuparcene » PAOLA ZANCA I PROTAGONISTI toccato a Dario Franceschini, preferito non rispondere di-
di riconversione. Altrimenti qui, ora che al governo ci siamo noi, al- capo delegazione dem in Con- rettamente al leader di Italia

P
gli insulti li prendo solo io. Sa cosa trimenti lasceremo praterie a arafrasando uno slo- siglio dei ministri, ribadire Viva. Piuttosto – visto che
dicono i lombardi? Che i Cinque Matteo Salvini”. L’avversario che gan dei primi anni l’ovvio: “Repetita iuvant: il go- Renzi batte sulla manovra –sta
Stelle sono quelli che hanno tripli- non vede l’ora di dilagare ancora di Duemila, dovremmo verno Conte è l’ultimo di que- studiando una sorta di “inter-
cato le tasse per pagare il reddito di più, saccheggiando anche i 5Stel- dire che un altro go- sta legislatura”. rogatorio pubblico” in cui si
cittadinanza a chi non lavora”. E le. verno è (im)possibile: la stra- Ma quello che più colpisce, augura di dimostrare la bontà
conclude: “Che fine ha fatto l’au- © RIPRODUZIONE RISERVATA na alchimia che in meno di due va detto, è la batteria di tweet e delle misure economiche che
anni ha fatto nascere due ese- agenzie che è partita da Base ha proposto, dall’imposta sul-
cutivi di segno opposto sotto Riformista, la corrente del Pd le auto aziendali alle plastic e
lo stesso presidente del Con- guidata da Lorenzo Guerini e sugar tax: un appuntamento
siglio non si ripeterà più. E la Luca Lotti, considerata finora ancora da definire, in un talk
sensazione di essere all’ulti- DARIO il cavallo di Troia dei renziani show di prima serata, in cui si
mo giro di ballo - su una nave FRANCESCHINI al Nazareno. Sparano a zero, confronterà con alcuni diret-
alleanza alle elezioni re- Campagna non proprio col vento in pop- Ieri ha twittato: solo per citarne alcuni, lo stes- tori dei principali quotidiani.
gionali di maggio tra Pd e acquisti pa - ieri ha definitivamente “Il Conte 2 è l’ultimo so ministro Guerini (“Quando
M5S. Se nelle ultime Matteo Renzi rotto gli argini dei giallorosa. della legislatura” in Cdm si è approvata la ma- A PALAZZO CHIGI sono con-
settimane, infatti, i e i consiglieri A dare la stura è un’inter- novra, i tuoi dov’erano?”), la vinti che le minacce giornalie-
giallorossi avevano toscani Elisa- vista di Matteo Renzi, il “gua- sottosegretaria Alessia Mora- re al governo siano roba da
trovato punti di betta Meucci statore” del governo, che al ni (“Vota e dopo 12 ore fa lo “avventurieri”, che non hanno
convergenza su e Stefano Sca- Messaggero ha lasciato inten- gnorri e fa partire il fuoco ami- capito quale sia la posta in gio-
grandi opere, Olim- ramelli dere che, per quanto lo riguar- co”) e il deputato Andrea Ro- co. Tant’è, raccontano, che
piadi a Firenze nel 2032 Ansa da, la legislatura andrà avanti mano che azzarda paragoni perfino dentro Italia Viva sta-
e rifiuti, adesso è difficile fino alla scadenza naturale col governo Prodi: “Italia Viva rebbero cominciando a dire a
che questo potrà avvenire del 2023, ma non può garan- partito di lotta e di governo, Renzi di non tirare la corda più
con la collaborazione dei tire che alla guida ci sarà an- stile Turigliatto?”. del dovuto. Il problema è che
renziani. cora il cosiddetto avvocato Non proprio aria di festa, c’è burrasca pure nel M5S, alle
del popolo. “A me sta a cuore LORENZO per di più nel giorno in cui sul prese con la riorganizzazione
E QUINDI IL PD si troverà l’Italia, non il futuro di Con- GUERINI Giornale la sondaggista Ales- interna e con la leadership di
tra due fuochi: scegliere te”, ha tagliato corto il fonda- Il ministro: “Quando sandra Ghisleri stima che il Luigi Di Maio assai indebolita.
la strada umbra con i 5 tore di Italia Viva. Che, come si votò la manovra gradimento del premier sia Finora Conte – che non è i-
stelle (alquanto impro- Sono felice noto, non perde occasione per i tuoi dov’erano?” sceso al 35 per cento e quello scritto ai 5 Stelle, ma è al go-
babile dopo le ultime dell’arrivo picconare dall’interno l’a l- del governo al 28. La sconfitta verno grazie a loro – s’è tenuto
mosse di Luigi Di Maio: di Titta leanza tra Pd e Cinque Stelle, in Umbria ha lasciato strasci- lontano dalle lotte intestine,
“mai più col Pd a livello re- e Stefano, in particolare ora che è in cor- chi anche a palazzo Chigi. La malgrado le pressioni affinché
gionale”) o quella degli ex due so l’esame della legge di Bilan- Lega di Matteo Salvini si è pre- entrasse in partita. Si è speso
amici di Italia Viva che con strepitosi cio e Iv ha deciso di intestarsi sa tutto e non è un caso che i per l’Umbria, partecipando
i grillini non condividono la patente di partito No Tax. retroscena del giorno dopo – all’infausta foto di Narni, e su-
niente sui grandi temi tosca- ammini- in cui, in sostanza, si diceva che bito gli hanno rinfacciato di es-
ni a partire dal Tav e dall’am- stratori. STAVOLTA, però, devono aver- Mattarella non ha intenzione sersi fatto avanti solo all’ulti-
pliamento dell’aeroporto di Che bello, lo preso particolarmente sul di rimettersi a cercare maggio- mo, quando la vittoria era già
Firenze passando per la ge- avanti serio. E perfino il Movimento ranze, se cade questa –non ab- nella tasca di Salvini. Figurarsi
stione dei rifiuti. D’altronde tutta! – che negli ultimi tempi non è ANDREA biano ricevuto alcuna smenti- se ha voglia di rimettersi in
il diktat al Pd lo dà il neo-ren- esattamente in sintonia con il ROMANO ta. Un silenzio che si può in- mezzo: tanto più che la Lega
ziano Gabriele Toccafondi, MATTEO presidente del Consiglio – ha L’ex renziano: “Iv terpretare come una minaccia l’ha chiamato in Parlamento a
ex FI e Ncd e quindi passato RENZI sentito il bisogno di replicare a di lotta e governo: per chi “scherza col fuoco” (il riferire sul parere legale che
“Italia Viva”: “Con il M5S in Renzi con toni piuttosto pe- stile Turigliatto?” Renzi di cui sopra), ma pure scrisse prima di diventare pre-
Toscana non abbiamo alcun rentori: “Non esiste futuro per come una garanzia per il pre- mier per una società ora coin-
punto in comune, quindi lo di- questa legislatura se qualcuno sidente Conte: chi non vuole volta in un’inchiesta vaticana.
ciamo chiaro al Pd: o con noi o prova a mettere in discussione tornare al voto dovrà farselo Ci andrà già martedì, per non
con loro”. il presidente Conte con gio- andare bene. replicare la fuga di Salvini sul
© RIPRODUZIONE RISERVATA chini di palazzo”. Poco dopo è Il capo del governo, ieri, ha caso dell’hotel Metropol.
Link Alternativo https://pastebin.com/raw/9496nAQG

6 » POLITICA | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

IL GOVERNATORE DELL’EMILIA LA BATTAGLIA per l’Emilia Romagna lizione che governa il Paese, immaginando di tassa sulla plastica, “ricordo che in Emilia-Ro-

Bonaccini: “Togliete
q ormai è iniziata, e il governatore dem
Stefano Bonaccini già implora l’esecutivo gial-
raccontare le cose che uniscono”. Ma il gover-
natore in una nota avanza anche richieste pre-
magna il futuro piano regionale plastic free lo
stiamo condividendo anche con le imprese del
lorosso: “Smettetela di litigare e toglieta la pla- cise, riguardanti la prossima manovra finan- settore, studiando meccanismi di compensa-
le tasse sulla plastica stic tax”. Secondo Bonaccini, intervistato su ziaria: “Non condivido il provvedimento sulle zione e incentivi che non danneggino il com-
Rainews 24, “le forze di Governo dovrebbero auto aziendali sono sicuro, come mi hanno ga- parto”. Infine, sul Movimento; “Deve decidere
e sulle auto aziendali” smettere di discutere ogni giorno o di accen- rantito il ministro Gualtieri e Misiani, oltre allo cosa fare in futuro, perché in Emilia-Romagna
tuare le differenze. Se vogliono darci una mano, stesso Zingaretti, che verrà decisamente mo- rischia di venire schiacciato nella competizio-
dovrebbero provare a dare l’idea di una coa- dificato o addirittura cancellato”. Quanto alla ne tra il sottoscritto e la Borgonzoni”.

IL DOSSIER Le cifre Molta retorica e un nome impegnativo, ma sul clima nel 2020
il governo investe solo 500 milioni e senza un ruolo diretto dello Stato

» MARCO PALOMBI

A
leggere la manovra,
anche se sulle agen- I numeri
zie e nei talk si parla di
ambiente come se ne
fosse un contenuto fonda-
mentale, si può dire che la
470
milioni, che
montagna del pomposo diventano
“Green New Deal” promesso 930 milioni
dal governo ha prodotto un to- nel 2021
polino da circa 500 milioni di e 1,4 miliardi
euro nel 2020 e un miliardo l’anno
l’anno dopo. Per capirci sulle successivo:
dimensioni del problema, ba- è il fondo
sti dire che le sole richieste de- istituito
gli enti locali contro il dissesto dal governo
idrogeologico vanno - a secon- per le
da del calcolo - da 20 miliardi politiche
al doppio. Prima di passare al- del Green
le polemichette sulla cosid- New Deal
detta “plastic tax”, innescate
dall’ennesima giravolta di
Matteo Renzi, bisogna insom-
ma raccontare il topolino che
20
milioni:
la propaganda politica che in la parte
questi mesi ha sfruttato l’im- del Fondo
magine di Greta Thumberg e rotativo per

La montagna Green New Deal


l’impegno di migliaia di giova- il sostegno
ni vorrebbe “elefante”. alle imprese
destinata
Cos’è il Green New Deal, alle politiche
il “Nuovo Patto Verde”? green

crea il topolino della manovra 10


L’articolo 11 del testo “bolli- nel 2020
nat o” ieri dalla Ragioneria (50 milioni
generale è intitolato al dal 2021)
“Green New Deal”. Il riferi-
mento è ovviamente al New
Deal che il presidente Roose-
velt propose agli Usa atterra- milioni
ti dalla grande crisi del 1929:
quel patto si basò su un gran- Ipse dixit Il fondo ad hoc creato dalla
manovra dura fino al 2023 e
zione degli interventi”. Co-
me detto, un topolino.
Tax” e tanti saluti a Greta e
alla plastica. Ieri gli hanno
nel 2020 per i
condomìni
de programma di interventi vale, per capirci, una piccola risposto in batteria dal Pd: “E che
pubblici in deficit che - insie- frazione dei soldi investiti I tormenti giallorosa improvvisamente la plastica ristrutturano
me alla spinta dell’industria MATTEO nel cosiddetto “bonus Befa- sulla nuova “plastic tax” non inquina più!” ( An dr ea migliorando
bellica nella Seconda guerra RENZI na” per chi paga con le carte Un altro intervento che può Orlando); “Sono tutti am- l’efficienza
mondiale - portarono il Paese di credito: 470 milioni l’anno essere latamente inteso co- bientalisti con la plastica de- energetica
fuori dal tunnel. Le tasse su zucchero, prossimo, 930 milioni nel me ambientale sta invece gli altri” (Enzo Amendola);
Ecco, del ruolo dello Stato 2021 e 1,4 miliardi nel bien- creando problemi politici “In concreto, la plastic tax
nella versione “verde” italia- plastica e soprattutto nio successivo. A questo fon- nella maggioranza. È la co- comporterà che una botti-
na non c’è traccia: fondi ag- auto aziendali sono do specifico vanno poi ag- siddetta “plastic tax”, un’im- glietta d’acqua usa e getta co-
giuntivi per investimenti giunti altri rivoli di finanzia- posta da 1 euro al Kg per la sterà 4 centesimi in più”
pubblici non ce ne sono. E di- una inspiegabile menti (anche a fondo perdu- plastica monouso, che colpi- (Peppe Provenzano).
re che, parlando di riduzione mazzata to) o garanzie destinati sem- rà bottiglie di plastica, ma
dei gas serra e attenzione pre ai privati: 10 milioni nel anche gli imballaggi (buste
all’ambiente, le emergenze alla classe media: 2020 che poi diventano 40 dell’insalata, vaschette per Direttore responsabile Marco Travaglio
non mancano: dalle reti - so- vanno eliminate dal “Fondo rotativo per il so- alimenti, il tetrapak del latte, Condirettore Ettore Boffano
prattutto quella idrica - all’e- stegno alle imprese”, più altri eccetera). L’idea è che, men- Vicedirettore responsabile libri Paper First Marco Lillo
dilizia pubblica, i margini per 10 milioni dal Fondo rotativo tre si fa cassa, il sistema pro- Vicedirettori Salvatore Cannavò, Maddalena Oliva
Caporedattore centrale Edoardo Novella
efficientamenti del sistema regionale; 10 milioni nel duttivo e della distribuzione Caporedattore Eduardo Di Blasi
non mancano certo. Dal testo PEPPE 2020 e 20 negli anni succes- si riorganizzi in modo “eco- Vicecaporedattore Stefano Citati
Art director Fabio Corsi
finale, ad esempio, è sparito PROVENZANO sivi vanno ai condomìni che compatibile”: a questo fine è
mail: segreteria@ilfattoquotidiano.it
pure l’accenno alla “realizza- effettuano ristrutturazioni previsto un credito d’impo- Società Editoriale il Fatto S.p.A.
zione delle infrastrutture di Leggo proclami che migliorano l’efficienza e- sta del 10% per le imprese sede legale: 00184 Roma, Via di Sant’Erasmo n° 2
ricarica dei veicoli elettrici” nergetica; infine il 25% dei della plastica e degli imbal-
contenuto nelle prime bozze. contro la plastic tax, fondi aggiuntivi della Nuova laggi per “l’a d e g u a me n t o
Cinzia Monteverdi
(Presidente e amministratore delegato)
Quanto alla mobilità resta so- ma in concreto cosa Sabatini andranno alle picco- t e cn o l o g ic o ” per produrre Luca D’Aprile (Consigliere delegato all'innovazione)
Antonio Padellaro (Consigliere)
lo una robetta a costo zero: lo le e medie imprese per com- “manufatti biodegradabili”. Layla Pavone (Consigliere indipendente)
Stato dovrà comprare o no- comporterà? Che una prare macchinari “a basso Il motivo è che il riciclo non Lucia Calvosa (Consigliere indipendente)

leggiare per il rinnovo dei bottiglietta d’acqua impatto ambientale”. basta: la metà della plastica
Centri stampa: Litosud, 00156 Roma, via Carlo Pesenti n°130;
suoi veicoli almeno il 50% di Riassumendo: all’ingrosso differenziata finisce comun-
mezzi elettrici o ibridi. usa e getta costerà 500 milioni l’anno prossimo, que negli inceneritori.
Litosud, 20060 Milano, Pessano con Bornago, via Aldo Moro n° 4;
Centro Stampa Unione Sarda S. p. A., 09034 Elmas (Ca), via Omodeo;
E allora cos’è il Green New 4 centesimi in più circa un miliardo quello do- La tassa non piace alle im- Società Tipografica Siciliana S. p. A., 95030 Catania, strada 5ª n° 35
Pubblicità: Concessionaria esclusiva per l’Italia e per l’estero
Deal del governo? All’ingros- po, quasi uno e mezzo nel prese e, probabilmente per SPORT NETWORK S.r.l., Uffici: Milano 20134, via Messina 38
Tel 02/349621– Fax 02/34962450.
so un po’ di soldi che dovreb- 2022. Avvertenza: gli unici questo, neanche a Matteo Roma 00185 – P.zza Indipendenza, 11/B.
bero servire a stimolare, at- soldi veri sono quelli del Renzi, che realizza così l’en- mail: segreteria@sportnetwork.it, sito: www.sportnetwork.it
Distribuzione: m-dis Distribuzione Media S.p.A. - Via Cazzaniga, 19
traverso forme di garanzia 2020 perché, anche nel bi- nesima giravolta visto che, 20132 Milano - Tel. 02.25821 - Fax 02.25825306
sui prestiti, progetti privati o lancio pubblico, del doman dal governo, si dichiarava ar- Resp.le del trattamento dei dati (d. Les. 196/2003): Antonio Padellaro
misti pubblico-privati che non v’è certezza, figurarsi del cinemico della plastica im- Chiusura in redazione: ore 22.00 - Certificato ADS n° 8429 del 21/12/2017
Iscr. al Registro degli Operatori di Comunicazione al numero 18599
“abbiano come obiettivo la dopodomani. Come impie- ponendo ai supermercati i
decarbonizzazione dell’eco- garli lo decideranno i mini- (più costosi) sacchetti bio e
nomia, l’economia circolare, steri dell’Economia, dello aveva inserito le “tasse ver- COME ABBONARSI
la rigenerazione urbana”, ec- Sviluppo e dell’A mb i en te , di” nella sua delega fiscale È possibile sottoscrivere l’abbonamento su:
https://shop.ilfattoquotidiano.it/abbonamenti/
cetera. E questo solo se “eco- che dovranno creare “l’orga- poi lasciata scadere. Ora, pe- • Servizio clienti abbonamenti@ilfattoquotidiano.it • Tel. 0521 1 687 687
nomicamente sostenibili”. nismo competente alla sele- rò, ha fondato il partito “No

Trovate tutti gli altri Quotidiani su http://www.leggenditaly.com/


Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | ITALIA »7
IL GIGANTE TECH CINESE IL GIGANTE cinese dell’e-commerce dichiarato che la crescita degli utili è principal- milioni rispetto a giugno. Daniel Zhang, presi-

Ecommerce, +40%
q Alibaba Group ha annunciato una cre-
scita dei ricavi del 40% su base annua arrivan-
mente dovuta a un’entrata straordinaria di
69,2 miliardi yuan, relativa a una partecipazio-
dente esecutivo e ad di Alibaba Group, ha detto
che l’azienda mira a servire oltre un miliardo di
do a 119 miliardi di yuan (circa 16,9 miliardi di ne azionaria del 33% in Ant Financial acquisita consumatori attivi all’anno e ad aiutare i suoi
di ricavi per Alibaba dollari), per il trimestre conclusosi il 30 set- a settembre. I consumatori attivi annuali di A- commercianti a raggiungere oltre 10.000 mi-
tembre. L’utile netto della società attribuibile libaba sui mercati al dettaglio cinesi sono ar- liardi di yuan all’anno in Gross Merchandise
nel terzo trimestre agli azionisti ordinari è stato di 72,54 miliardi di rivati a 693 milioni. A settembre gli utenti mo- Volume (volume lordo della merce) entro la fi-
yuan, con una crescita del 262% rispetto allo bile mensili attivi sui mercati al dettaglio cinesi ne dell’anno fiscale 2024. Alibaba Group ha
stesso periodo dello scorso anno. L’azienda ha sono arrivati a 785 milioni, un incremento di 30 celebrato i suoi 20 anni a settembre.

EMERGENZA MARE Pesca a strascico Per contrastarla, il progetto di un “santuario blu”


ma il governo si oppone perché rischia di minacciare l'occupazione
» STEFANO VALENTINO* lI precedente

A
rriva il piano d’emer-
genza per l’Adriatico. La Fossa di Pomo
Lo presenterà la
Commissione euro- n PER CONTRASTARE l’allarmante calo del
pea all’assemblea annuale pescato è stata già decisa una restrizione nel
della Commissione globale mar Mediterraneo: è il caso di successo della
della pesca nel Mediterraneo Fossa di Pomo nell'Adriatico centrale. Chiusa
(Gfcm), organo speciale della bilateralmente nel 2015 da Italia e Croazia, è
Fao, che si riunisce ad Atene stata ufficializzata zona protetta dalla Gfcm
dal 4 all’8 novembre. Ad ap- nel 2017. I recenti risultati dimostrano che in
provarlo saranno i 23 paesi soli tre anni la biomassa (peso medio degli
della sponda nord e sud, sia esemplari) del nasello si è triplicata da 60 à
membri dell’Ue che extra-Ue. 180 kg/km2.
Tutti affiliati alla Gfcm. Il te- La Fossa di Pomo, l'area più pescosa
sto è ancora confidenziale, ma dell'Adriatico centrale, al largo delle Marche e
il Fatto l’ha visionato. Obiet- al limite delle acque territoriali croate, è la
tivo delle misure è contrastare prima area di restrizione alla pesca
l’allarmante calo del pescato nell'Unione Europea. In pratica è riconosciuta
di profondità (o demersale) area di riproduzione di specie commerciali
nel golfo racchiuso tra Italia e come scampi e naselli. Ma non tutta la
Balcani. È questo uno dei mari superficie però è vietata alla pesca. Al suo
più sfruttati al mondo: 200 interno sono state individuate tre zone: una
mila tonnellate di pesce chiusa a tutte le attività, a strascico, con reti

Piano salva-Adriatico,
all’anno (il 16% dell’intero ba- da posta e palamiti, e due dove la pesca è
cino tra Gibilterra e Suez). Ol- ridotta di oltre il 50%. La Fossa di Pomo è una
tre la metà sono sbarcate in I- zona di nursery importantissima per specie
talia. La bozza iniziale inclu- commerciali come scampi e naselli, ma anche
deva la creazione della riserva

il veto italiano alla più


altre specie, come totani, moscardini, gamberi
marina più estesa del Medi- rosa. I suoi fondali racchiudono molti
terraneo: un’area di 2.800 km ecosistemi marini vulnerabili: giardini di
quadrati (il doppio di Roma) coralli, vulcani di fango, rocce sparse nei
collocata a 12 miglia nautiche fondali sabbiosi, resti di coralli profondi morti,

grande riserva marina


(22 km) dal litorale pugliese, indicatori di antiche comunità di quelli bianchi
nelle acque internazionali del che popolavano il bacino in epoche lontane e
Canale di Otranto che separa ora fossilizzate.
l’Italia dall’Albania. Zona che
concentra il 18% delle imbar-
cazioni e il 13% della produ-
zione ittica di tutta la flotta a
strascico della penisola. vrebbe coinvolto l’ammini- di turno della Gfcm per difen-
strazione e gli operatori. “Ab- dere l’intensificazione delle
A VOLERVI CREARE il nuovo biamo discusso col governo i sue attività di pesca nel Canale
santuario blu è l’Ong ambien- dati raccolti per le analisi d’im- di Otranto.
talista MedReact che nel 2018 patto socio-economico richie-
aveva sottoposto il progetto ste l’anno scorso dalla Gfcm, VISTE LE RESISTENZE italo-al-
alla Gfcm, competente a isti- senza ottenere grande colla- banesi, la Gfcm ha rinviato l’e-
tuire le aree ristrette alla pe- borazione”, chiarisce Domi- same della proposta al 2020,
sca. Il governo italiano si è pe- tilla Senni di MedReact che la sollecitando valutazioni e
rò opposto, nonostante la re- scorsa primavera ha inoltre consultazioni che Roma e Ti-
strizione delle reti a strascico trovato un accordo con le co- rana tardano ancora ad avvia-
nella riserva sia stata concor- munità pugliesi che pescano a re. “La proposta non ha finora
data con le marinerie più largo di Otranto. ricevuto parere
coinvolte: Monopoli e Mola “Non basta in- favorevole da
di Bari. Cooperative e arma- contrare una parte del Comita-
tori operano nell’area con una manciata di pe- to consultivo del
cinquantina di imbarcazioni, scatori, occorre Tutto rimandato M e d i t e r r a n e o
ormeggiate a Brindisi e O- una concertazio- La zona protetta (Medac) che riu-
tranto e affiancate da qualche ne strutturata nisce tutte le par-
unità del Salento. La zona, con le associazio- sarebbe nata tra ti interessate”,
molto pescosa, è ricca delle ni di categoria”, Otranto e Tirana commenta Ric-
specie più minacciate e reddi- protesta Gian- cardo Rigillo, di-
tizie: il gambero rosa e il mer- paolo Buonfiglio, È l’area più rettore del dipar-
luzzo nostrano (o nasello). p r e s i d e n t e “pescosa” timento Pesca al
Quest’ultimo, fino al 2011, è dell’Alleanza ministero dell’A-
giunto sulle nostre tavole per delle cooperative del Mediterraneo gricoltura. C’è da
oltre il 40% proprio dal basso italiane della pe- precisare che il
Adriatico dove è catturato in sca. Si dichiara, Medac è un orga-
quantità doppie rispetto ai invece, soddisfatto l’armatore no comunitario. È quindi ille-
suoi livelli di sostenibilità. monopolese Giuseppe Dane- cito servirsene per influenza-
I dati dimostrano che la pe- se: “Con MedReact abbiamo re (e, quindi, ritardare) le de-
sca eccessiva, in particolare convenuto che lo strascico cisioni della Gfcm che è un’or-
quella a strascico, compro- nell’area protetta sarà proibi- ganizzazione distinta dall’Ue.
mette non solo la biodiversità to solo sotto i 600 metri, lim- Lo ha puntualizzato la stessa
adriatica (che contiene quasi diato. A tal fine MedReact e i sviluppano pesci adulti, di- I numeri tando l’impatto negativo, visto Commissione europea in una
il 50% di tutte le specie medi- centri di ricerca consorziati sponibili per i pescatori nelle Il mare tra l’I- che potremo raggiungere il lettera recapitata, a giugno, a
terranee), ma anche gli inte- nella sua iniziativa Adriatic zone dove la loro cattura è talia e i Balca- grosso dei gamberi rossi e vio- Buonfiglio che è anche presi-
ressi dei pescatori. Tra il 2004 Recovery intendono salva- consentita”. ni è il più sfrut- la, le specie che vivono più in dente del Medac. L’esecutivo
e il 2015 gli sbarchi di gambero guardare gli habitat essenzia- tato al mondo fondo e che rappresentano di Bruxelles (anch’esso mem-
rosa e nasello lungo la costa o- li. “Il fondale corallifero della LA SCIENZA vede d’accordo, con 200 mila circa l'80% del pescato esti- bro della Gfcm) ha tuttavia in-
rientale dell’Italia si sono ri- riserva di Otranto offre un luo- solo in principio, il governo i- tonnellate vo ”. Lo scorso maggio Me- cassato il colpo di mano trico-
dotti rispettivamente del 48% go di nutrimento e riprodu- taliano che deve tutelare al di pesce all'an- dReact ha presentato la nuova lore depennando dal piano, da
e del 45%. La ricostituzione zione per tutte le specie com- tempo stesso sia le zone di ri- no Ansa proposta accolta dai pescatori negoziare ad Atene, la riserva
delle risorse ittiche, secondo merciali”, spiega Carlo Cerra- produzione, conformemente al gruppo di lavoro sull’Adria- di Otranto insieme a quella mi-
gli scienziati, risolleverebbe le no dell’Università Politecnica ai regolamenti Ue, sia l’occu- tico della Gfcm. Ma la delega- nore nel Canyon di Bari.
sorti della pesca nel lungo pe- delle Marche. Che aggiunge: pazione in un settore in crisi. E zione italiana si è messa di tra- *MobileReporter /European
riodo, compensando i sacrifici “Le forti correnti sottomarine che ha motivato il suo veto col verso insieme all’Albania, for- Data Journalism Network
imposti dai divieti nell’imme- sparpagliano le larve da cui si fatto che MedReact non a- te del suo ruolo di presidente © RIPRODUZIONE RISERVATA
Link Alternativo https://pastebin.com/raw/9496nAQG

8 » POLITICA | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

STADIO OLIMPICO L’ARBITRO Gianluca Rocchi non ha hanno coinvolto tifosi della Lazio, questa vol- rivolto verso la curva incitando i tifosi ad ap-

Stop a Roma-Napoli
q avuto tentennamenti durante Ro-
ma-Napoli. Ha deciso di non fare finta di
ta la protagonista è una parte dell’altra tifo-
seria della capitale. Durante Roma-Napoli,
plaudire il gesto in modo da sovrastare i cori
razzisti. Da settembre scorso la Figc ha mes-
niente, di non ignorare i cori razzisti e dunque nel secondo tempo, dagli spalti si sono alzati so a punto il regolamento definendo innan-
per un minuto: per la prima volta ha sospeso la partita per i soliti cori razzisti nei confronti del capoluo- zitutto quali siano i “comportamenti discri-
circa un minuto. Roma, stadio Olimpico, un go campano e dei suoi abitanti. A quel punto minatori”. Ovvero: striscioni, scritte, simbo-
basta cori razzisti altro episodio di ignoranza a sfondo razziale, Rocchi ha preso la palla in mano e ha fermato li, cori, ogni altra manifestazione di discrimi-
in questo caso contro la tifoseria parteno- il gioco. Contemporaneamente l’attaccante nazione di razza, colore, religione, lingua,
pea. Dopo i fatti delle scorse settimane che della Roma di origine bosniaca Edin Deko si è sesso, origine territoriale oppure etnica.

Su una nave 155 migranti


Roma-Tripoli, ora si tratta
Gommoni soccorsi dalla Asso Trenta che lavora agli impianti Eni
Nota della Farnesina ai libici: accordo ok ma aprite i campi all’Onu

C i sono altre 155 persone partite dalla Libia su tenti, in conformità con le disposizioni inter-
gommoni e soccorse in acque internaziona- nazionali in materia di flussi migratori e di di-
li, probabilmente destinati ad arrivare in Italia. ritto internazionale in materia di soccorso in
rie, il termine per l’az z er a-
mento del Memorandum ita-
lo-libico negoziato nel 2017 da
Stavolta però – a riprova di come le partenze mare”. È stato chiesto un porto sicuro all’Italia, Marco Minniti, che sarà dun-
dipendano essenzialmente da quanto accade in deciderà il Viminale, la nave procede verso que prolungato fino al 2023
Libia, anche a prescindere dal- Lampedusa, ieri sera era in ac- perché Roma teme un’impen-
le difficili condizioni meteo – que italiane e non è escluso che nata di sbarchi. È l’accordo che
non hanno trovato navi delle Il memorandum parte dei migranti siano tra- prevede sostegno finanziario
Ong e nemmeno navi militari, Soldi e motovedette sportati rapidamente a terra e materiale italiano in cambio Il mercantile La nave Asso Trenta di Augusta Offshore
che non ci sono più dopo lo dalla Guardia costiera per mo- d el l’impegno del governo
stop alla missione europea So- ad Al Serraj fino al 2023 tivi sanitari. Viaggia invece provvisorio di Fayez Al Serraj di contenere la su circa 600 mila presenti in Libia). Il testo "può
phia. Sono sulla nave Asso Attesa la risposta alle verso Taranto, come disposto pressione migratoria a terra e in mare, con tutto essere cambiato", ha detto ieri Hassan el Houni,
Trenta di Augusta Offshore, dal Viminale, la nave Alan ciò che significa per i detenuti – anche aventi consigliere per i media di Al Serraj, "quando il
che lavora sullle piattaforme richieste di modifica Kurdi della Ong tedesca Sea E- titolo per l’asilo –nei centri di prigionia del Pae- governo libico riceverà quello che suggerisce il
petrolifere Mog (società metà ye, che ha a bordo da una set- se in cui si è riaccesa la guerra civile. La Far- governo italiano, lo studierà e assumerà una po-
Eni e metà libica). Del soccor- timana 88 naufraghi. Sbarca- nesina, nei termini previsti dall’accordo stesso, sizione”. Al di là delle intenzioni, il governo
so ha dato notizia ieri mattina Alarm Phone, il no oggi dopo 36 ore di navigazione in un mare ha notificato a Tripoli le richieste di modifica controlla fino a un certo punto il territorio, tan-
servizio telefonico dedicato ai migranti in dif- agitato. In base alla Dichiarazione di Malta la che attengono al rafforzamento della presenza to che ha dovuto svuotare dei 600 migranti uno
ficoltà in mare. Eni conferma: “Sono state se- Germania e la Francia accoglieranno 60 mi- di Unhcr (Altro commissariato Onu per i rifu- dei centri per paura di bombardamenti come
guite scrupolosamente tutte le procedure, sia granti, il Portogallo 5, l’Irlanda 2. giati) e Oim (Organizzazione internazionale quello che ha fatto 53 morti in un altro.
in termini di assistenza in mare alle persone, sia È scaduto, tra le proteste inascoltate del Pd, per le migrazioni) nei 15 centri di detenzione A. MAN.
in termini di segnalazione alle autorità compe- delle sinistre e delle organizzazioni umanita- governativi (lì si trovano circa 5.000 migranti © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL PERSONAGGIO Il missionario In 116 giorni, con i sandali, è arrivato nella capitale dell’Ue per chiedere accoglienza

Fratel Biagio a piedi


La scheda
n LA
MISSIONE

da Palermo a Bruxelles
» GIUSEPPE LO BIANCO Fratel Biagio
Palermo Conte,
palermitano

A
maggio scorso si era di buona
incatenato a Paler- famiglia, ha
mo, a piazza Anita
Garibaldi, dove la
mafia ha ucciso padre Pino
Puglisi, mangiando pane e
acqua per due settimane per
“Tutti hanno diritti” fondato la
missione
“Speranza e
carità” dove
ospita circa
protestare contro l’espulsio- migrati italiani, sacerdoti, ve- ne nei pressi del Policlinico. E 1.100 persone
ne di Paul Yaw Aning, un mi- scovi, gruppi di preghiera che il suo viaggio non è finito a nel capoluogo
grante regolare che la chiu- lo hanno sostenuto e rifocil- Strasburgo: dopo avere visi- siciliano
sura dell’azienda in cui lavo- lato lungo il percorso, acco- tato la sede Ue in Lussembur-
rava, a Bologna, ha trasfor- gliendolo con baci e abbracci; go, incontrando i funzionari
mato in irregolare. E da quel- da tempo i suoi grandi occhi europei, è entrato in Belgio, n IL VIAGGIO
la piazza, il missionario laico azzurri, specchio di una vita a imbattendosi a Liegi in un È partito da
Biagio Conte, fondatore del- fianco degli ultimi, riprodotti gruppo di minatori palermi- Palermo in
la missione “Speranza e cari- nelle foto dei servizi di perio- tani che hanno costruito una traghetto, da
tà”, una vita a fianco degli ul- dici e tv hanno varcato la no- cappella a Santa Rosalia, pa- Genova ha
timi, ha deciso di allargare la torietà palermitana dove trona di Palermo. Il suo viag- proseguito a
sua protesta facendo sentire ventotto anni gio si è concluso a piedi per
la sua voce in un’E u r op a fa fondò la sua Bruxelles, dov’è raggiungere,
spesso distratta a fianco dei missione che arrivato stremato dopo 116
migranti e dei valori di inte- oggi accoglie dopo 116 giorni di giorni e 1.500
grazione e accoglienza: lo ha oltre 1.100 o- Il percorso cammino, con i chilometri,
fatto partendo da Palermo e s p i t i n e l l e In traghetto piedi ormai spac- Bruxelles con
percorrendo oltre 1.500 chi- strutture gesti- cati dalle pieghe e una lettera
lometri a piedi, di giorno e di Europa nario rivolto ai leader euro- piedi a Milano, e poi, sempre te da volontari a Genova, poi ha fasciati dalle gar- che chiede
notte, sotto il sole cocente o la Fratel Biagio pei, accompagnato da un mo- a piedi, in Svizzera, a Berna, e per la quale camminato verso ze. Qui, in un con- ospitalità e
pioggia sferzante, accompa- Conte, missio- nito: “Attenzione che l'indif- un breve tratto in Germania e ha ottenuto il vento francescano accoglienza
gnato soltanto dal suo basto- nario laico pa- ferenza emargina e uccide, infine in Francia, a Strasbur- Premio citta- nord: “Non che lo ospita, ha per i migranti
ne, da un simbolico ramo- lermitano, do- chiudere la porta produce go, dove è arrivato stremato, e dino europeo lasciare indietro deciso di riposarsi nell’Ue
scello d’ulivo e da una lettera po il suo pelle- maggiore povertà, disagio, dove è stato accolto dal pre- nel 2012. qualche giorno
tradotta in sette lingue, in- grinaggio violenza, destabilizzazione, sidente del Parlamento euro- i più deboli” prima di incontra-
glese, francese, spagnolo, te- ingiustizie e guerre. Invece peo David Sassoli, cui ha con- ALLORA Biagio re al Parlamento
desco, polacco romeno e gre- l'accoglienza è integrazione. segnato il suo appello riba- Conte era il fi- europeo rappre-
co: “Carissime autorità e noi Abbiamo tutti il dovere di dendo che “una società che glio di imprenditore bene- sentanti di vari partiti, per
tutti insieme dobbiamo im- non alzare barriere, ancor lascia indietro i più deboli stante che un giorno decise di consegnare loro un messag-
pegnarci per contribuire e peggio muri, noi non siamo non può essere giusta e cor- cambiare vita, rinunciando gio semplice e chiaro: “Tutti
rafforzare sempre più l'U- fatti per dividere, separare le retta, prima o poi rischia la agli agi e al benessere di una hanno diritto a mangiare, ad
nione Europea soprattutto nazioni ma per unire”. destabilizzazione, la crisi, il carriera nell’azienda paterna avere una casa, un lavoro, e
nella solidarietà, nell'ospita- crollo’’. Sandali aperti ai pie- per dedicarsi agli emarginati questo vale per ogni emargi-
lità e nell'accoglienza. Una UN VIAGGIO francescano ini- di, saio verde e croce al collo e agli ultimi. E oggi, a Paler- nato, emigrante, immigrato,
giusta e stabile società non ziato a Palermo, sul traghetto sulla barba folta, fratel Biagio mo, l’unica risposta seria ed profugo, in una parola, perso-
può lasciare indietro i più de- diretto a Genova, sulle rotte durante il cammino ha incon- efficiente alla povertà dila- na’’.
boli”, è l’appello del missio- dei migranti, e proseguito a trato centinaia di cittadini, e- gante, è proprio la sua missio- © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trovate tutti gli altri Quotidiani su http://www.leggenditaly.com/


Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | POLITICA »9
CAMPAGNA #KEEPTRUTHALIVE NEGLIULTIMI dieci anni, almeno 881 zione, la scienza e la cultura, Audrey Azoulay, nalisti locali che lavorano sulla corruzione e

Onu, 881 giornalisti


q giornalisti sono stati uccisi nel mondo
per aver raccontato la verità, mentre 44 sono
ha definito questi dati “preoccupanti”. “Que-
st’anno il 2 novembre si concentra sui gior-
sulla politica in situazioni non conflittuali,
che hanno rappresentato il 93% delle morti
morti sinora nel solo 2019. In nove casi su 10, nalisti locali – ha detto – attraverso la cam- dei giornalisti negli ultimi 10 anni. L’Unesco
uccisi in 10 anni, il 90% gli omicidi restano impuniti: i dati sono diffusi pagna #KeepTruthAlive per sfidare la perce- chiama a rispondere tutti coloro che mettono
dall’Unesco nella Giornata mondiale per zione che gli omicidi avvengano solo lontano a rischio i giornalisti, che li uccidono e che non
dei casi è impunito mettere fine all’impunità per i crimini contro i dagli occhi del pubblico, colpendo principal- fanno nulla per fermare questa violenza. La
giornalisti. La direttrice generale dell’orga- mente i corrispondenti di guerra stranieri”. fine della vita di un giornalista non dovrebbe
nizzazione delle Nazioni unite per l’educa- Poi ha aggiunto: “Accende i riflettori sui gior- mai essere la fine della ricerca della verità".

PROPAGANDA WEB I numeri per farsi notare Followers&C


» VIRGINIA DELLA SALA

L
a dura vita del sindaco
sui social: un giorno fai
bene, un giorno meno,
ma la cronaca delle cit-
tà è così scandita e rapida che
un tweet o un post di un at-
timo, l’attimo dopo è dimen-
ticato. Resta però l’impatto
sugli utenti ed è questo il mo- Virginia Luigi Giuseppe
tivo per cui è così importante
per i politici avere un social Raggi de Magistris Sala
media manager in gamba. Per
capire quanto conta, soprat-
tutto a livello locale, la pre-
senza dei sindaci sui social 943.847 441.893 104.188
network si può dare uno Mi piace Mi piace Mi piace
sguardo alle dinamiche di ca-
sa e a quelle delle altre città
europee.

CERTO, in questi giorni, il sin-


daco più famoso online è quel-
lo di Messina, Cateno De Lu- 424.025 403.335 75.251
ca: è virale il video che lo ritrae Segui Segui Segui
in sella a una moto da cross
all’interno del Municipio e
poi giù per l’androne. Ma al-
largando sguardo e scala di ri-
ferimento, ai più non sarà
sfuggita l’accelerata innestata
dal sindaco di Milano Giu- 246.000 37.000 109.000
seppe Sala (Pd), che in questi Follow Follow Follow
mesi ha guadagnato quasi 110
mila follower su Instagram a-
deguandosi al linguaggio me-
no ingessato e istituzionale Roma Napoli Milano
della piattaforma e posando Abitanti: 2,9 milioni Abitanti: 972mila Abitanti: 1,3 milioni
quindi con gli occhiali da sole,
con vinili in bella vista, col ca-
ne, con Marco Mengoni, Jo-

Amministra e condividi: i sindaci


vanotti e persino con l’astro
dei dem americani Alexan-
dria Ocasio-Cortez.
Sul filo social che lega le più

social e il doping delle inserzioni


importanti città italiane da
Nord a Sud, ovviamente c’è la
capitale. La sindaca del M5s,
Virginia Raggi, ha un’a u-
dience immensa rispetto agli
altri primi cittadini: nella clas-
sifica generale dei politici su
Facebook, per numero di fan,
Roma a testa alta in Ue, corre Milano. I politici invece non resistono e comprano pubblicità
occupa il decimo posto subito
dopo Giuseppe Conte ed è
l’unico sindaco che va verso il Ma come ci stanno questi l’acquisto di nuovi treni per la stretta sui parcheggiatori a- Beppe Grillo con 1,1 milioni.
milione di seguaci, complice personaggi sui social net- metropolitana. Se Milano busivi. Attenzione al doping, però. Se
chiaramente il fatto che Roma work? Per darne un esempio, punta sull’orgoglio, il linguag- l’attuale ministro degli Esteri
sia la prima città per numero guardiamo agli ultimi post SPESAFACEBOOK gio di Roma è legato alla rina- NEL QUADRO politico genera- risulta non aver pagato nean-
di abitanti d’Italia (sono 2,8 pubblicati. Sala riserva a Fa- scita di una città complicatis- le, invece, una delle classifi- che un euro per le inserzioni
milioni) seguita da Milano cebook il lato “istituzionale” sima. Più politico, attento alle che più immediate per capire di Facebook così come Grillo
(1,4 milioni) e Napoli (960 mi- con le immagini delle onori- sfide della disoccupazione e come si muovono le preferen- e Alessandro Di Battista,
la). È infatti il sindaco di Na- ficenze per i cittadini che han- all’agenda è invece il canale ze, soprattutto su Facebook non si può dire lo stesso per la
poli, Luigi De Magistris, a no reso celebre la città, la pre- del sindaco di Napoli, Luigi de (prediletto perché permette quasi totalità dei presenti nel-
stare dietro alla sindaca pen- sentazione della Milano Ma- Magistris: i post più recenti di comunicare con molteplici la top ten (che appunto termi-
tastellata con poco più di 500 rathon, la riattivazione includono la condivisione di linguaggi come post, video, na con la Raggi). Per “ripulire
mila seguaci su Facebook. dell’aeroporto di Linate, le una sua intervista all’emitten- questi numeri”, infatti, si do-
immagini dell’iniziativa “Una 161MILA EURO 65MILA EURO te regionale, la notizia della vrebbe guardare agli investi-
L’ITALIA VINCE nel confronto colazione col sindaco”. Le dif- Matteo Matteo Renzi sua partecipazione al corteo Questione di budget menti fatti in pubblicità. I dati
delle capitali: la Raggi tiene te- ferenze della gestione di una Salvini su Fb su Fb di protesta dei lavoratori della Salvini è molto visibile disponibili, a oggi, riguar-
sta ai numeri della sindaca di metropoli del Nord, rispetto a da marzo da marzo Whirlpool, il sostegno all’a- dano le inserzioni pagate a
Parigi Anne Hidalgo, che ha una del Centro Italia o del Sud, a ottobre a ottobre pertura della campagna elet- su Facebook ma ha partire dalla campagna elet-
210 mila follower su Face- si riflettono anche sullo stile e torale del sindaco di Reggio speso 12mila euro solo torale delle scorse elezioni
book ma un milione e mezzo i contenuti dei social network. Calabria per “far convergere europee. Ebbene, nell’ordi-
su Twitter (dove la Raggi è a La Raggi spazia dalla intervi- le autonomie”. Vale un’oc- nell’ultima settimana ne: Matteo Salvini ha speso
424 mila), alla prima cittadina sta sulle periferie e sul corag- chiata anche il profilo della 161.608 euro da marzo, 12 mi-
di Barcellona ,Ada Colau, che gio di chi nel proprio piccolo sindaca di Torino, C h ia r a la nella sola ultima settimana;
a fronte degli oltre 5,5 milioni affronta la criminalità (il caso Appendino. Lineare, pulito, cartelli, link, foto e commenti) Giorgia Meloni 39 mila,
di cittadini ha 375 mila segua- specifico della barista che si è leggibile e conciso. Con 209 è il sito politicasufacebook.it. Matteo Renzi65 mila, Silvio
ci su Facebook, 887 mila su T- opposta ai Casamonica) al ri- mila follower, offre spazio La situazione di inizio novem- Berlusconi 94 mila. Il Parti-
witter e 59 mila su Instagram. lancio degli studi di Cinecittà; 94MILA EURO 39MILA EURO a ll ’annuncio degli stanzia- bre ancora una volta vede to Democratico 147.962, il
Potrebbe forse fare meglio il dalla riqualificazione di un Silvio Giorgia menti per la nuova linea della Matteo Salvini in pole posi- Movimento 5 Stelle 49.999.
sindaco di Londra, S ad iq vecchio deposito dell’azienda Berlusconi Meloni su Fb metro, agli eventi del wee- tion, sia per numero di follo- E ancora, Forza Italia
Khan, che a fronte di 8,9 mi- dei trasporti all’approvazione da marzo da marzo kend, all’accesso del tennista wer che per coinvolgimento 44.045, Fratelli d’It al ia
lioni di abitanti ha 712 mila se- dei piani per la riqualificazio- a ottobre a ottobre Berrettini alle Atp Finals di nelle discussioni (dove è al 33.289. Nessun pagamento,
guaci su Facebook, 1,1 milioni ne della periferia di Pietralata; Londra per ricordare che per terzo posto). Al secondo po- invece risulta fatto dai sinda-
di follower su Twitter e 103 dal rifacimento di lunghi trat- cinque anni dal 2021 si svol- sto, c’è Luigi Di Maio con 2,2 ci.
mila su Instagram. ti di pista ciclabile alla gara per geranno proprio a Torino, alla milioni di follower, al terzo © RIPRODUZIONE RISERVATA
Link Alternativo https://pastebin.com/raw/9496nAQG

10 » POLITICA | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

LA RELAZIONE TECNICA LA LEGGE DI BILANCIO, bollinata sentono allo Stato di incassare poco più di 2 rette fatte col tabacco per le quali occorre

Manovra bollinata,
q dalla Ragioneria dello Stato e in attesa
di essere firmata da Sergio Mattarella, ar-
miliardi nel 2020 e 4 miliardi nel 2021. Tra
questi, la Plastic tax - vale 1 miliardo il primo
acquistare cartine e filtri (31 milioni l’anno). I
199 articoli della manovra da lunedì saranno
riverà lunedì in Senato. Tra gli alleati, però, anno e 2,2 miliardi il secondo - la sugar tax quindi oggetto degli emendamenti delle for-
2 miliardi arrivano non si placa lo scontro sulle cosiddette 'mi- sulle bevande zuccherate (234 milioni nel ze parlamentari. Tutti sono concordi nella
crotasse’ che consentono al governo di far 2020 e 262 milioni nel 2021), la tassa sulle necessità di modificare il fringe benefit sulle
dalle microtasse quadrare i conti. Si tratta, tra nuovi balzelli e auto aziendali ad eccezione dei veicoli ibridi auto aziendali. La legge dovrà essere con-
rimodulazioni fiscali come quella prevista ed elettrici (332 milioni nel 2020, 387 nel vertita in legge entro il 31 dicembre ed en-
sulle auto aziendali, di specifiche che con- 2021), la tassa su cartine e filtri per le siga- trerà in vigore l’1 gennaio 2020.

IL CASO Il confronto Nella lotta al nero a Roma manca ancora ERGASTOLO


l'uso efficiente dell'anagrafe fiscale e dei conti correnti Per i penalisti

Evasione e incrocio dei dati


il nostro appello
è “eversivo”
Firme a 53 mila

La Francia meglio dell’Italia L’


» FIORINA CAPOZZI appello su Chan-
ge.org “no ai per-

I
l caso francese parla chia- messi premio per i
ro. Raddoppiare le pene boss stragisti che non col-
per chi evade il fisco, la bo rin o”, firmato da
sfruttare l’intelligenza ar- 53.520 persone, sarebbe
tificiale per l’incrocio dei dati una “p r et es a
e definire nuove regole per le L’esperimen- m a t e r i a l-
transazioni web sono opera- to d’Oltralpe mente,
zioni che rendono. E anche La Francia t e c n i c a-
bene: nei primi nove mesi di era più indie- mente e-
quest’anno, Parigi ha strappa- tro dell’Italia v e r s iv a ”.
to all’evasione 5,6 miliardi, il sulla lotta Ha lancia-
40% in più rispetto all’anno all’evasione to macigni
precedente. Tutto merito di u- Il presidente Gian Domenico
na nuova legge che da ottobre francese Ma- Caiazza, presidente
2018 ha cambiato le regole del cron e il mini- dell’Unione delle Camere
gioco istituendo la “polizia fi- stro dell’Eco- penali, ieri su Radio Radi-
scale”, puntando sull’analisi nomia Gual- cale. “Basta leggere l’ap-
dei dati, sancendo il Daspo per tieri pello del Fatto Quotidiano
i consulenti “complici” della Ansa/LaPresse contro la sentenza della
frode e raddoppiando le pene Corte Costituzionale
per gli evasori (500mila euro e sull’ergastolo ostativo per
5 anni di prigione). Senza con- comprendere che qualco-
tare che, fra le novità più rile- sa di molto grave sta dav-
vanti, oltre all’elenco degli vero accadendo nel no-
Stati “non cooperativi”, c’è an- stro Paese”. Prosegue:
che l’obbligo a carico delle “Sollecitare il Parlamen-
piattaforme Internet di tra- to a una ribellione contro
smettere al fisco il fatturato una sentenza del giudice
dei loro clienti-venditori (a colmare parte di questo diva- no riuscite a recuperare 640 Zanetti, solo sfruttando i dati delle leggi e che ciò avven-
partire da 3 mila euro e 20 rio – spiega Enrico Zanetti, ex milioni attraverso il datami- si può “costruire una lotta ga nel nome e con le parole
transazioni l’anno) per evitar- viceministro dell’Economia ning, cioè l’incrocio dei dati già all’evasione efficace, non con- di magistrati della Repub-
ne l’uso da parte di professio- durante il governo Renzi – INUMERI in possesso del fisco. tinuando a riempire di adem- blica è qualcosa di sempli-
nisti-evasori. Hanno creato una polizia giu- pimenti i contribuenti perché cemente inaudito”, dice

40%
diziaria? Noi abbiamo già il IN ITALIA “l’amministrazione siano loro a fare i controlli in- Caiazza. In realtà nessu-
corpo civile e quello militare finanziaria ha una potenza di crociati gli uni con gli altri”. na ribellione è stata solle-
La prossima sfida con Agenzia delle Entrate e fuoco di dati che non è stata Sullo sfondo resta poi anche citata, ma semmai un’ini-
Oltralpe hanno già Guardia di Finanza”. L’incremento della lotta sufficientemente utilizzata in un altro tema che i francesi ziativa legislativa per di-
all’evasione ottenuto dalla questi anni – riprende Zanetti hanno saputo affrontare: la di- sciplinare efficacemente,
affrontato la digital tax IN EFFETTI, dal 2012 il Fisco i- Francia nei primi nove mesi di – La fatturazione elettronica è gital tax e le transazioni con i nei limiti fissati dalla Con-
e le transazioni taliano ha registrato un pro- quest’anno, pari a 5,6 miliardi arrivata da poco e quindi ci giganti del web che, salvo im- sulta, la materia dei bene-
gressivo miglioramento nella vorrà un po’ di tempo perché previsti, saranno tassati anche fici carcerari per i boss e

19
con i giganti del web lotta all’evasione con un recu- vada a regime. Ma sull’anagra- in Italia a partire dal prossimo per i mafiosi che non col-
pero di 19,2 miliardi nel 2018. fe dei conti correnti, introdot- anno. In Francia, nel 2019, il fi- laborano con la giustizia.
“Il punto è invece l’uso effi- ta da Monti nel 2012, ci sono sco è riuscito a recuperare 465 Caiazza però chiede se
Parigi ha insomma puntato ciente dei dati dell’anagrafe fi- Miliardi: il recupero stati ritardi nell’uso dati ai fini milioni grazie al solo patteg- Presidente della Repub-
su poche, semplici regole che scale e dei conti correnti”, sot- dell’evasione dell’Italia nel 2018 della lotta all’evasione. Tutta- giamento con Google. E cioè blica e Anm non abbiano
hanno il merito di funzionare. tolinea Zanetti. Operazione attraverso il corpo civile via è indubbio che il futuro del- l’8,3% dell’intera somma recu- qualcosa da dire. E defini-
Ma allora perché non ripetere quest’ultima che è riuscita be- e militare con Agenzia delle la lotta all’evasione è nell’uti- perata all’evasione francese sce Nicola Gratteri il “va-
l’esperimento d’Oltralpe an- ne ai francesi: secondo la radio Entrate e Guardia di Finanza lizzo massiccio dei dati legati sui primi 9 mesi di quest’anno. te” per il Fatto e Marco
che in Italia dove sfuggono al francese Europe1, solo sfrut- alle transazioni economiche e Non proprio peanuts, noccio- Travaglio “corifeo”.
fisco un centinaio di miliardi tando le nuove frontiere ai conti correnti che sono com- line, per dirla alla maniera del E.R.
l’anno? “La Francia era più in- dell’intelligenza artificiale, le pletamente nella disponibilità presidente Trump. © RIPRODUZIONE RISERVATA
dietro di noi e si è mossa per casse pubbliche d’Oltralpe so- della nostro Fisco”. Secondo © RIPRODUZIONE RISERVATA

Trovate tutti gli altri Quotidiani su http://www.leggenditaly.com/


Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | ITALIA » 11
I RUMORS DI MERCATO L’ONDALUNGA della Brexit rischia di pitalizzazione di 3.400 miliardi di euro l’ope- do gli analisti di Bloomberg, può rivelarsi trop-

La Borsa di Milano
q modificare anche il panorama delle
Borse mondiali. L’offerta di Hong Kong, poi
ratore che già controlla, oltre a Parigi, i listini di
Amsterdam, Bruxelles, Dublino, Lisbona e
po costosa. Milano potrebbe essere il bocco-
ne giusto con il suo post trading e soprattutto
non andata a buon fine per il London Stock E- più di recente Oslo, punta a una strategia glo- l’Mts, la società che gestisce le transazioni dei
nel mirino della xchange - il gruppo che gestisce Londra e Mi- bale pur mantenendo un’identità locale. Tut- titoli di Stato e che è guidata da Maria Can-
lano - è stata più di un segnale. Nelle ultime tavia il gruppo con sede nel centro Europa ma nata, ex responsabile del debito pubblico al
francese Euronext settimane poi si sono intensificati i rumors di cuore all’ombra della Senna, paga una bassa Tesoro. D’altro canto i rapporti Italia-Francia
mire sulla Borsa Italiana da parte dell’Euro- crescita dei ricavi e ha necessità di una scossa sono di lunga durata. Ne sono un esempio la
next. Con oltre 1.300 titoli quotati per una ca- anche se la via di fusioni e acquisizioni, secon- più recente operazione tra Fca e Psa.

FIRENZE Il congresso dei professionisti in guerra Legalità


Tutti alla corte del notaio
sotto inchiesta per estorsione
» SAUL CAIA

“L
a legalità al cen-
tro: crescere nel
rispetto della leg-
ge”, è il tema del
Congresso Nazionale del No-
tariato, che si terrà a Firenze nacce” ad “opera di Giuliani e ta la possibilità di fare un passo
(7 e 9 novembre) e vedrà la Sgobbo tese a costringerli a indietro su Roma, ma essendo-
partecipazione, alle tavole ro- non stipulare atti relativi alle ci questa inchiesta, si è deciso
tonde e ai dibattiti, del pre- dismissioni Enasarco e Roma di andare avanti con il manda-
mier Giuseppe Conte, i mini- L’esposto Capitale”. to, perché è iniziata con me ed
stri Alfonso Bonafede (Giu- nei miei Quando la notizia della pro- è giusto che termini con me”.
stizia) e Nunzia Catalfo (La- confronti roga dell’indagine è pubblica-
voro), il vicepresidente del C- nasce da ta sulla pagine romane del LO SCORSO 9 agosto il consi-
sm David Ermini, il procura- un collega Corriere della Sera, sul sito fe- glio nazionale si è riunito per
tore nazionale antimafia Fe- da me dernotizie.it(associazione sin- una seduta straordinaria, per
derico Cafiero De Raho, il dacale dei notai della Lombar- discutere del caso Giuliani.
procuratore generale di Ro- sanzionato dia) appare un corsivo dal ti- Quindici consiglieri su 20
ma Giovanni Salvi, l’ex magi- Non vedo tolo “Di(s)missioni?”, a firma hanno votano per il presiden-
strato e senatore Pietro Gras- il motivo di del notaio Domenico Chiofa- te. “Una larga maggioranza
so e molte altre illustri invita- dimettermi, lo: “Probabilmente tutti quelli mi ha supportato e invitato a
ti. A fare gli onori di casa sarà non ho che hanno letto il provvedi- proseguire – spiega Giuliani –
il neo presidente nazionale nulla da mento (del gip, ndr) – scrive Ospiti illustri con piena fiducia nell’operato
Cesare Felice Giuliani, inda- nascondere Chiofalo – hanno immediata- Il presidente inquisito e nelle indagini della magi-
gato a Roma per estorsione e mente pensato ad una parola stratura”.
abuso d’ufficio proprio ai CESARE F. (ma forse non hanno ancora a- a Roma accoglierà In un resoconto scritto da u-
danni di alcuni notai. GIULIANI vuto il coraggio di dirla pubbli- Conte, Bonafede na consigliera e inviato via
camente): dimissioni”. mail ai notai dell’Emilia Ro-
“L’ESPOSTO nei miei confron- Nel testo si fa riferimento e Cafiero De Raho magna, si spiega che “essendo
ti, nasce da un notaio sanzio- Al vertice anche alla decisione di Giulia- la notizia stata diffusa” su “un
nato, perché ho messo in ese- Il presidente ni di “trattenere varie deleghe unico quotidiano (peraltro ro-
cuzione una delibera del con- Cesare Felice importanti” che andrebbero chia, e dal 2013 ne è presidente. mano)” e “non essendo stata
siglio nei suoi confronti, con Giuliani. A de- “contro il principio sindaca- Eletto nell’organo collegiale ripresa da nessun altro”, con le
sospensione dell’esercizio per stra, un recen- le”. Nel codice deontologico, nazionale per il triennio dimissioni si sarebbe “rischia-
5 mesi e con condanna definita te convegno approvato nel 2008 dal Consi- 2016-2019, da questa estate è to di dare risalto mediatico ad
in Cassazione –precisa Giulia- del Notariato glio Nazionale, è specificato stato scelto come suo massimo una notizia” a coloro “che, es-
ni –. Non vedo il motivo di la- Ansa che i notai componenti degli rappresentante, carica che sendo peraltro agosto, non ne
sciare l’incarico di presidente, organi di categoria devono terrà fino al 2022. Inoltre è avevano presumibilmente a-
non ho nulla da nascondere, “favorire il ricambio delle ca- presidente della consulta delle vuto alcun sentore”. L’accusa
ho scelto la legalità come tema riche anche nei casi non pre- professioni presso la Camera per estorsione, secondo Giu-
del convegno proprio perché visti dalla legge ed evitarne, o- di Commercio di Roma dal liani, “non imbarazzerà asso-
avendola fatta rispettare oggi ve possibile, il cumulo”. 2015. Un cumulo di cariche lutamente né la categoria” no-
mi trovo indagato”. Fin dal 2006, Giuliani è nel non indifferenti. “Sono onora- tarile, “né gli ospiti del conve-
Il riferimento è al notaio consiglio di Roma, che com- to di ricoprire queste cariche – gno” di Firenze.
Andrea Mosca, ex magistrato, prende Velletri e Civitavec- aggiunge Giuliani –. C’era sta- © RIPRODUZIONE RISERVATA
sottoposto a procedimento di-
sciplinare per “fatture non
dettagliate” e “comportamen- IL CASO Reggio Calabria L’accusa: obbligavano a stipulare polizze su tutti i mutui
ti frettolosi nella stipula degli
atti”. La sospensione è stata
confermata dalla Cassazione.
Ma lo stesso Mosca nell’otto-
bre 2015 deposita un corposo
“All’Unicredit spennavano i clienti”
esposto in Procura. Racconta
diversi episodi in cui lui e altri
» LUCIO MUSOLINO
Si indaga per truffa, estorsione, usura
colleghi avrebbero subito
pressioni da parte di Giuliani e
due consiglieri (Antonio
“M a io sta pratica che devo
fare? La devo mandare
in sofferenza”. “Se non riu- La filiale storsione e usura bancaria. La nando i suoi. Quel giorno c’e-
Sgobbo e Romolo Rummo) af- sciamo a chiudere questa ope- Al centro Gdf ha ricostruito i raggiri ai rano gli ispettori di Bankitalia
finché si astenessero dall’ef- razione, vi esce la segnalazio- delle indagini danni dei clienti della banca a Catanzaro e il rischio che ar-
fettuare atti sulla cessione de- ne in centrale di rischi”. A par- l’ufficio che, al processo, avranno la rivassero a Reggio era alto.
gli immobili in dismissione di lare è Corrado Loddo, il diret- Small possibilità di costituirsi parte “Andate a casa dei clienti, an-
enti pubblici e privati. Quei ro- tore dell’ufficio Small Busi- Business civile contro quella che gli in- date negli uffici – diceva Lod-
giti, infatti, sarebbero spettati ness della filiale Unicredit di di Reggio vestigatori definiscono “una do – sistemate tutte le carte”.
ad altri notai. Il presidente e i Reggio Calabria. È lui, per la Calabria cellula di impie- “Vedrai che
due consiglieri avrebbero uti- Guardia di finanza, il princi- gati di Unicre- passeremo un
lizzato l’organo disciplinare pale indagato nell’inchiesta dit”. Il colosso L’intercettazione brutto quarto
come strumento di minaccia secondo cui le imprese veni- bancario non Le imprese che d’ora. Il cliente
contro i “disobbedienti”. vano costrette a stipulare mu- commenta l’in- firma e non sa
La Procura di Roma indaga tui chirografari (senza ipote- sono state presentate conse- Gerardo Dominijanni e dal pm chiesta ma, se- chiedono prestiti nemmeno cosa
i tre notai per abuso d’ufficio, ca) garantiti dai confidi, con- guenze catastrofiche: “Il dot- Nunzio De Salvo. condo i pm, è “non sanno cosa sta firmando”, è
ma poi chiede l’archiviazione. dizionati a polizze assicurati- tore Loddo –racconta una del- parte offesa un altro stralcio
Lo scorso 27 luglio la giudice ve che benché facoltative, ve- le vittime – ci rappresentava NEI MESI SCORSI, infatti, oltre dell’indagine i- stanno firmando” delle intercetta-
Vilma Passamonti rigetta la ri- nivano presentate come “ob- scenari di possibili fallimenti e che a Loddo è stato notificato niziata nel 2012 zioni. Il riferi-
chiesta, invitando i pm a inda- bligatorie” dietro minaccia di di sequestro della nostra casa”. l’avviso di conclusione indagi- e andata avanti mento è alle as-
gare, stavolta per estorsione, non erogare il denaro o di ve- Lo scopo era raggiungere gli o- ni a sei funzionari di Unicredit: per oltre due anni grazie alle sicurazioni. Ad alcuni è stata
per altri sei mesi. La giudice nire segnalati alla centrali ri- biettivi aziendali per il ricono- Raffaele Crifò Gasparro, Giu- intercettazioni dalle quali e- fatta firmare più di una poliz-
suggerisce anche di ascoltare schi della Banca d’Italia. scimento dei premi a Loddo e seppe Morabito, Annalisa Co- merge “la febbrile e incessante za, ma in caso di decesso i loro
alcuni notai romani (Claudio ai singoli gestori. Anche loro starella, Francesco Santange- ricerca di clienti da ‘assicura- eredi vedranno un solo risar-
Manzo, Giuseppe Farinella e POLIZZE che facevano così im- sono indagati nell’inchiesta lo, Francesca Bonfà e Gerardo re’”. “Ne dobbiamo fare altre cimento. Loddo lo sa bene ma
Pasquale Edoardo Merlino) pennare il costo del mutuo i cui coordinata dal procuratore di Cucinotta. Per tutti l’accusa è 37mila euro che sono 5mila eu- non gli importa: “Si attaccano
citati nell’esposto di Mosca, interessi superavano la soglia Reggio Calabria Giovanni associazione a delinquere, ro a gestore”, dice l’8 ottobre al tram”.
che avrebbero subito “le mi- dell’usura. Ad alcuni clienti Bombardieri, dall’agg iun to truffa, estorsione, tentata e- 2014 il direttore Loddo spro- © RIPRODUZIONE RISERVATA
P G
Link Alternativo https://pastebin.com/raw/9496nAQG

12 » | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

iazza rande Inviate le vostre lettere (massimo 1.200 caratteri) a: il Fatto Quotidiano
00184 Roma, via di Sant’Erasmo n°2 - lettere@ilfattoquotidiano.it

Cedu e Consulta a favore pentito, Fini, allievo prediletto di


di destra e qualunquisti SENZA RETE ANTONIO PADELLARO
Giorgio Almirante. Cioè del fonda-
Da quando la Corte Europea dei Di- tore, con Pino Romualdi, del Msi,
ritti Umani di Strasburgo ha riget-
tato il ricorso dell’Italia e la Corte
Costituzionale si è allineata, si sta le-
Pd e 5Stelle procedono divisi entrambi obbedienti a Mussolini
nella tragica e luttuosa fase della
Repubblica sociale di Salò.
vando una canea a favore delle loro
pronunce. Penso che la cosa potreb-
be andare a vantaggio della destra
per farsi massacrare uniti I giallorosa risolvano insieme
i problemi veri del Paese
PIETRO MANCINI

becera di Matteo Salvini e Giorgia


Meloni. Sono convinto che oltre ai “LUI È UNO DI NOI parla come noi”. non devi parlare come vuoi), gli schemi secondari (tu non Chi come me ha ritenuto fin dall’i-
mafiosi potrebbero avvantaggiarse- ELETTORE LEGHISTA A ROMA puoi capire) e la supponenza morale (noi parliamo alla nizio un governo Pd-M5S la scelta
ne i qualunquisti: potrebbero accu- parte migliore del Paese). Oggi, i contrafforti di quella migliore possibile ha il dovere di
sare i giudici di essere complici dei “LA LEGA è nelle strade sempre in ascolto. Si mettano il insopportabile boria sono crollati e ciò che resta della si- fare lo sforzo di perseverare nono-
mafiosi qualora concedessero loro i cuore in pace quelli che mi criticano perché vado a parlare nistra cerca di sopravvivere nel governo con i grillini, i- stante i dubbi e il poco entusiasmo,
benefici richiesti nonostante l’as- con la gente”. naspettatamente caduto nel piatto Pd dopo il noto sui- ma per fare ciò ha bisogno di mes-
senza di collaborazione. Quello di MATTEO SALVINI cidio del Papeete beach. Un’occasione irripetibile che la saggi comprensibili da una politica
cui sicuramente la Cedu non si è resa malferma maggioranza può mettere a frutto soltanto che invece pare più occupata in o-
conto è la specificità e la pericolosità UN FAMOSO SCRITTORE diceva che il successo di un li- cercando di frenare l’emorragia di voti che ha già fatto perazioni di marketing, come cam-
delle mafie italiane. Sarei d’accordo bro è per il dieci per cento ispirazione e per il novanta incamerare al centrodestra buona parte delle regioni bi di nome e di simbolo. Per dare un
invece sulla costruzione di carceri traspirazione, cioè sudore, impegno, fatica fisica. Qual- della penisola. Con la possibilità perfino, visti i chiari di po’ di fiducia al progetto giallo-ro-
moderne e civili che favoriscano u- cosa di simile si può dire a proposito della propaganda di luna, di uno storico en plein. In casi del genere chi è sotto sa voglio che si dia una risposta sin-
na differenziazione e politiche pre- Matteo Salvini, come dimostrano alcuni dati sulla cam- botta cerca di riorganizzarsi facendo quadrato e, perché cera alle questioni che ci colpisco-
miali per chi vuole cambiare vita ve- pagna elettorale in Umbria forniti da Linda Giannatta- no, affrontando l’avversario sul proprio terreno. Si chia- no davvero. La mia vicina di casa si
ramente. sio, giovedì sera a “Piazzapulita”. Salvini fa più tappe, ma controffensiva ed è ciò a cui Pd e M5S dovrebbero ostina a dire: “I negri rubano” e mi
FRANCO NOVEMBRINI scatta continuamente selfie e del territorio racconta tut- dedicarsi con furore. Come se Bologna fosse una Stalin- aspetto che la politica le replichi
to. Zingaretti macina più chilometri ma visita meno pae- grado da difendere a ogni costo. Peccato che i Malavoglia ammettendo di aver lasciato buchi
È difficile fermare si, sui social è più istituzionale, saluta dal palco in giacca di governo passino il tempo a beccarsi, a litigare, a bac- enormi nella legge. Il mio dentista,
l’inquinamento fascista e camicia. Quanto a Di Maio, che non sia un modello di cagliare su social e nei talk televisivi, con una implacabile a una certa ora del giorno, smette
Sono stati 98 gli astenuti sulla mo- espansività è risaputo. Ora, nessuno pretende che i capi propensione a procedere divisi per farsi massacrare u- di fare fattura non per avidità, ma
zione Segre, tutti del centrodestra: politici di Pd e 5Stelle si mettano a scimmiottare il leader niti. Per essi gli elettori sono come una variabile indipen- per cadere in un’aliquota più bassa
Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, leghista che, va riconosciuto, nella tecnica del contatto dente dal risultato. Li osservano prudentemente da lon- e pagare meno tasse; e a lui vorrei si
mentre si è votata l’istituzione di u- personale con gli elettori (arruolati si direbbe uno per u- tano, in giacca e camicia, impegnati ad annoiarli con di- dicesse che, nel momento stesso in
na Commissione parlamentare per no) sembra al momento insuperabile. Ma qualche sforzo scorsi involuti e spesso disconnessi dalla vita reale delle cui dimostrerà onestà, vedrà tasse
indagare su odio, antisemitismo e in più i leader giallorossi, e loro succedanei, potrebbero persone. Quel rapporto sentimentale che una volta met- più basse. Mio fratello è iscritto da
razzismo, cioè gli ingredienti del fa- pure farlo oltre la gelida manina con cui si concedono alle teva insieme popolo e partito non c’è più (come da tempo anni al Cpi, inutilmente. È dando
scismo. Per capire, in sostanza, folle, non certo oceaniche, che vanno a osservarli. So- non esiste più la piazza San Giovanni rossa, oggi occu- risposte costruttive a queste istan-
quanti globuli neri ci siano nelle ve- prattutto se a breve dovranno impegnarsi in Emilia Ro- pata manu militari dalla destra più destra). Reduci dalla ze che si crea una narrazione capa-
ne del Paese, anche se negati dai po- magna dove si vota il 26 gennaio prossimo (Salvini è già lì catastrofe umbra i nostri eroi, come se nulla fosse, va- ce di annientare Salvini. Voglio che
litici di destra, ma evidenti negli in- che macina selfie) e il cui risultato “vale più di un gover- gheggiano di tagliare il traguardo della legislatura, men- Pd e M5S parlino con una voce so-
sulti diretti alla Segre e a chi non ab- no”, come ha detto giustamente Pier Luigi Bersani. tre ci si interroga se arriveranno a mangiare la colomba la; anzi, ho il pieno diritto di pre-
bia i requisiti di conformità cat- Quasi tre lustri fa il sociologo Luca Ricolfi pubblicò un pasquale. Perché meravigliarsi se stanno sulle palle agli tenderlo.
to-sovranista. libro di rara preveggenza dal titolo: “Perché siamo an- italiani? G. C.
Questa astensione senza vergogna tipatici. La sinistra e il complesso dei migliori”. Nel quale
ci dice una cosa preoccupante, ma diagnosticava quattro malattie a un paziente che allora Antonio Padellaro - il Fatto Quotidiano Come i topi in laboratorio:
notoria: il fascismo siede in Parla- sembrava godere di eccellente salute. Il linguaggio co- 00184 Roma, via di Sant’Erasmo n°2 siamo senza via d’uscita
mento, perché è diffuso nel Paese. dificato (io sì che la so lunga), il politicamente corretto (tu lettere@ilfattoquotidiano.it Prima festeggiavano i fan del ber-
Non a caso mentre si votava questo lusconismo, poi quelli del renzu-
provvedimento, si è scoperto che il sconismo, ora gli elettori di Salvi-
sindaco di Ascoli Piceno e un par- ni. Ma è solo un’illusione pensare
lamentare di FdI avevano parteci- difficile. Ma tutti gli studi portano a La Carfagna non conosce (eufemismo) il leader del centro- di migliorare le cose passando da
pato a una cena platealmente cele- un punto: quando la cultura arretra, bene la storia di Forza Italia destra, Matteo Salvini, qualcuno un fanfarone all’altro. Ormai sia-
brativa della marcia su Roma, an- odio, razzismo e antisemitismo si e- Mara Carfagna, deputata forzista, dovrebbe ricordare che fu il suo Ca- mo condannati ad agire come i rat-
che se questi innominabili hanno stendono. Sono decenni che si pe- ha detto: “La mia Forza Italia, la po, Silvio Berlusconi, a “sdogana- ti in laboratorio: se, lasciati senza
tentato di derubricare la loro pre- nalizza il sistema scolastico e ora gli mia casa, non si sarebbe, mai, aste- re” l’allora fascistissimo Msi. Il Ca- cibo, si sbranano tra di loro o ca-
senza a semplice saluto, dichiaran- odi vengono al pettine. Una scuola nuta in un voto sull’antisemitismo. valiere dichiarò, nel 1993, che, co- dono in uno stato di torpore apa-
dosi sfacciatamente ignari della na- sottofinanziata è apologia del fasci- Stiamo tradendo i nostri valori e me Sindaco di Roma, al “piacione” tico. Stessa sorte subiranno i po-
tura del convivio. smo. cambiando pelle”. Alla vicepresi- progressista Rutelli avrebbe prefe- poli sedotti dal pifferaio magico.
Fermare l’inquinamento fascista è MASSIMO MARNETTO dente della Camera, che non ama rito di gran lunga il camerata, non MAURIZIO BURATTINI

PROGRAMMITV

06:00 A Sua immagine 07:15 La nostra amica Robbie 08:00 Tuttifrutti 07:50 Angeli e diamantiI 07:00 Prima pagina Tg5 06:38 Televendita Media 07:00 Omnibus News
06:30 Uno Mattina in famiglia 08:00 Protestantesimo 08:30 Domenica Geo 09:00 I viaggi del cuore 07:59 Tg5 Mattina Shopping 07:30 Tg LA7 19:05 Che cosa aspettarsi
09:00 Tg 1 08:30 Sulla Via di Damasco 11:30 Tgr Europa 10:00 S. Messa 08:45 Speciale Tg5 - 07.10 Champions Prima Tv 07:55 Omnibus - Meteo quando si aspetta
09:35 Tg 1 L.I.S. 10:00 Domenica della Riforma 11:00 A.D. La Bibbia continua America 2020 08.30 Cartoni animati 08:00 Omnibus 21:15 Widows - Eredità crimi-
12:00 Tg3
09:40 Paesi che vai - Luoghi Protestante Solus Chri- 12:00 Tg4 10:20 Documentario 09:45 Uozzap nale
12:25 TgR Mediterraneo 09.40 The O.C.
detti comuni stus 11:00 Mediashopping 23:30 An Acceptable Loss
12:55 Tg3 L.I.S. 12:30 Colombo 11:20 Le storie di Melaverde 11.30 Hart Of Dixie 10:30 Camera con Vista
10:30 A Sua immagine 11:10 In viaggio con Marcello 13:52 Donnaventura 12.25 Studio Aperto 11:00 L'ingrediente perfetto 01:20 Momenti di trascurabile
10:55 Santa Messa dalla Cat- 13:00 Radici l'altra faccia del- 12:00 Melaverde
11:55 La Domenica Ventura 14:42 Africa Express 11:45 - L'Aria Che Tira - Diario felicità
tedrale di Acireale l'immigrazione 13:00 Tg5 13.00 Sport Mediaset Xxl
12:00 Angelus 13:00 Tg 2 GIORNO 16:50 La Freccia nella polvere 14:01 Beautiful 12:00 L'unione fa la forza 03:00 Il primo cavaliere
13:30 Tg2 Motori 14:15 Tg3 14:15 I Griffin
12:20 Linea Verde 18:55 Tg4 14:30 Una vita 866 13:30 Tg LA7
14:00 Quelli che aspettano 14:30 1/2 h in piu' 14.40 Training Day
13:30 Tg1 19:32 Tempesta d’amore - 198 16:17 Il segreto 14:00 Uno strano scherzo del
14:00 Domenica in 15:00 Quelli che il calcio 15:55 Kilimangiaro Il Grande 17:20 Domenica Live 16.35 Rush Hour destino
Viaggio 20:30 Stasera Italia Weekend 16:05 Watchmen (v.o.)
17:30 Tg1 18:00 Tg2 L.I.S. 18:45 Caduta libera 18.30 Studio Aperto 16:00 Lo scapolo d'oro
21:27 Il ragazzo della porta 17:10 Succession
17:35 Da noi...a ruota libera 18:05 Tg Sport della Domenica 16:45 Kilimangiaro Tutte le 19:57 Tg5 Prima pagina 19.25 C.S.I. Miami 19:55 Il meteo della sera
facce del mondo accanto 19:20 Caterina la Grande
18:45 L'Eredità Speciale AIRC 18:15 90° Minuto 20:00 Tg5 21.20 Le Iene Show 20:00 Tg LA7
20:00 Tg1 22:10 TgCom 20:40 Paperissima Sprint 20:15 Caterina la Grande
19:40 Che tempo che farà 19:00 Tg3 01.05 I Griffin
20:35 Soliti Ignoti - Il Ritorno 22:16 Il ragazzo della porta 21:21 Benvenuti al Nord 20:35 Non è l'arena
20:00 Blob 21:15 Watchmen (v.o.) Ep3
21:25 I ragazzi dello Zecchino 20:30 Tg2 20.30 accanto 23:34 Tiki Taka - Il calcio è il 02:01 Studio Aperto - 00:50 Tg LA7
21:05 Che tempo che fa 20:30 Un giorno in Pretura La Giornata 22:20 Watchmen (v.o.)
d'Oro 23:22 Ocean’s Thirteen nostro gioco 01:00 Uozzap
23:40 La Domenica Sportiva 21:25 Molly's Game 01:35 Celebrated - George 02:16 Sport Mediaset - 01:40 Alamo, gli ultimi eroi 23:20 Succession
00:35 Viaggio nella Chiesa di 02:40 Matrimoni e altre follie
Francesco 01:10 L'altra DIS 23:50 Tg3 Mondo Clooney La Giornata 00:25 Succession

Trovate tutti gli altri Quotidiani su http://www.leggenditaly.com/


Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | PIAZZA GRANDE » 13
LEGGE DI BILANCIO

COMMISSIONE SEGRE, Il governo non si tiri

IL RAZZISTA DICE NO indietro su tasse


“verdi” e virtuose

I
» LUISELLA COSTAMAGNA
l razzismo è un disturbo della » FURIO COLOMBO ma con la sua creatività e il suo la-

A
personalità. Tende a manife- voro, vuol dire diventare Orbán e, l netto del balletto quotidiano, in-
starsi in una serie di compor- alla fine, diventare Eichmann, cioè sopportabile, di quello che entra e
tamenti socialmente perico- perché lo hanno fatto, avrete due scondono i fatti veri per conve- impiegati dei porti chiusi e dei cen- di quello che esce dalla manovra,
losi, a differenza di disturbi risposte da ognuno. Una è costrui- nienza loro. Uno per uno, tutti gli tralini di Stato che non rispondono dell’approccio un po’ democristiano di vo-
altrettanto gravi come la depres- ta nascondendo la ragione sotto le appartenenti alla destra italiana, alle chiamate di aiuto. ler accontentare tutti – con tanti piccoli
sione o la schizofrenia o la perdita mentite spoglie della “libertà di o- dalla più moderata alla più estrema Ora sappiamo che tanti, anche provvedimenti poco incisivi (tipo una ri-
di identità. Il razzista si sveglia con pinione” (non si capisce perché (con l’eccezione di Mara Carfagna in Senato, hanno capito la rotta, e lo valutazione delle pensioni
il tormento di un pericolo che ri- certi inquisiti non abbiano potuto e Renato Brunetta), hanno detto dimostra la scrupolosa obbedien- che porterà in saccoccia
chiede prontezza e astuzia, la pre- usare la stessa ragione per liberarsi no, chi con diffidenza, chi con sde- za razzista per ogni voto sull’immi- ben 3 euro l’anno e manco
senza di qualcuno che crede di es- dalla pesante accusa di mafia). gno, alla mite e civile proposta Se- grazione. Altri sentono il bisogno per tutti i pensionati, da
sere come te o superiore a te e in- L’altra è sempre: io non sono raz- gre, una commissione per parlare e di non essere sgraditi al Sultano di scialare…) – col rischio di
vece è inferiore. Il razzista ha le zista, che, come ho detto, è una ri- spiegare. L’apparente errore di Li- Papeete. E il sultano di Papeete ha non accontentare nessu-
prove. È inferiore perché non è sposta sincera perché fa parte della liana Segre, che cerca attentamen- gridato “è tornata la pacchia” (per no, e al netto del racconto
della tua razza. Però si ostina ad a- malattia. Aiuta, sia pure in modo te di stare lontana dal precipizio dire “sono tornati Soros, gli ebrei e strumentale su presunte
vere i tuoi stessi diritti o si mette, rudimentale, una celebre battuta del razzismo quando diventa fol- la sostituzione dei popoli secondo stangate, il primo dato di fatto
per qualche ragione, più avanti, del teatro di varietà anni Cinquan- lia, lei che è una Anna Frank so- il noto complotto”) quando è sbar- su cui bisogna insistere per difendersi dalla
vantando ragioni che non ha per- ta: “Io razzista? Ma se è lui che è pravvissuta, è stato di cercare di al- cata una nave di donne e bambini propaganda è che la Legge di Bilancio, che
ché non è della tua razza. negro!”. A quel tempo tutti rideva- lontanare dagli aspetti peggiori del scampati alla Libia e al mare dopo arriva in Parlamento la prossima settima-
no. Adesso è la sola spiegazione di male razzismo almeno alcuni dei 12 giorni di attesa. Evidentemente, na, toglie 26 miliardi di tasse pronte a scat-
RAZZA è la visione distorta della ciò che è avvenuto in Senato. suoi colleghi “di destra” al Senato. una volta imboccata la strada del tare (23 solo di Iva) e ne mette 5. Toglie, non
vita che fa del razzista un malato in Liliana Segre è ebrea, dunque Ho detto errore apparente perché razzismo secondo Borghezio e mette. Il secondo dato di fatto è che è ispi-
quanto altera tutti i suoi compor- non è dei nostri ed è una minaccia. la senatrice Segre vive l’onore che Gentilini, il percorso non cambia. rata a principi di coerenza ed equità, che il
tamenti, fino alla violenza. È since- Che cosa fanno gli ebrei , oltre che ha ricevuto e il lavoro al Senato non A suo tempo la Lega ha piegato i nostro Paese attendeva da tempo: intanto
ro un razzista quando dice (come controllare le ricchezze e i media come un compenso ma come un primi alleati a chiudere i porti ob- mantenere le promesse e le cose (buone)
le donne di Casal Bruciato, che del mondo? Alterano le opinioni, dovere, con un tono calmo e severo bedendo agli umori vendicativi di già fatte, perché la parola e le persone con-
hanno appena cacciato famiglie di cambiano le carte in tavola, na- che rivela la chiara visione dei fatti. Salvini. Al Senato si sono portati tano e non si può giocare sulla loro pelle (in
rom, assegnatarie lega- Il razzismo è sempre via, soprattutto nella tetra forma questo senso vanno il sospirato disinnesco
li di case popolari) che fascista. Il fascismo è del silenzio, nella astensione, nel dell’aumento Iva nel 2020 e la conferma del
non hanno agito per sempre razzista. rifiuto di applausi, la larga parte di Reddito di Cittadinanza, Quota 100 e Flat
razzismo, ma per la La Repubblica, che coloro che sentono il fascismo alla Tax sulle partite Iva); poi aiutare i lavora-
giusta ragione che i pure è nata dalla libera- porta, si sono presi il trans-partito tori, prima delle imprese (taglio del cuneo
cacciati sono rom. Ti- zione di Auschwitz e di coloro che fiutano il vento (al- fiscale, per rimpolpare buste paga tra le più
pico della malattia det- dalla Resistenza, ades- trimenti il sindaco di Ascoli Pice- basse d’Europa); aiutare le famiglie e i red-
ta razzismo è che il pa- so è retta dal motto in- no, di Fratelli d’Italia, non avrebbe diti più bassi (gratuità degli asili nido, a-
ziente vede la ragione fantile e umiliante pubblicamente festeggiato, insie- bolizione del superticket, taglio delle de-
del suo comportamen- “Prima gli italiani”, che me ai camerati e alla tv locale, l’an- trazioni per redditi più alti, fondi per scuo-
to negli evidenti fatti vuol dire niente meri- niversario della marcia su Roma). la e ricerca); tutelare l’ambiente e la salute,
intorno a lui, non nei to, niente regole, nien- Altrimenti non si lancerebbero in- perché non ci si può riempire la bocca di
suoi sentimenti o pen- te garanzie, niente di- sulti in aula al deputato Fiano, fi- peana per Greta e insieme ingolfarsi di zuc-
sieri. E infatti se fate il ritti, tutto spetta solo glio di un sopravvissuto di Au- chero, plastica e petrolio (Sugar Tax sulle
giro del Senato italiano alla razza giusta. Di- schwitz (“Sionista!”). In questa bevande zuccherate, come hanno paesi ci-
e chiedete a tutti coloro ventare “razza” per un nuova Italia allo sbando, molti, an- vili come Francia, Danimarca, Irlanda, Re-
che non hanno voluto Paese che, a parte il che in Senato, ci tengono a mo- gno Unito, la Norvegia addirittura dal 1922
votare per la “Commis- vergognoso periodo strarsi pronti per un futuro di “ma- e come impone il triste record italiano in
sione Segre” contro il fascista, ha sempre schia volontà” (dall’inno fascista Europa di bambini obesi o sovrappeso, uno
razzismo (circa la metà cercato, spesso con Fuoco di Vesta). su tre nella fascia 6-9 anni; Plastic Tax, co-
dei senatori italiani) successo, di essere pri- © RIPRODUZIONE RISERVATA me stanno facendo tutti i Paesi europei per
adeguarsi alla direttiva Ue che, a partire dal
2021, metterà al bando prodotti di plastica
monouso; bonus/malus per chi lascia/usa
IL VANGELO DELLA DOMENICA auto e scooter inquinanti); combattere se-
riamente l’evasione fiscale, abbassando la

Prestiamo attenzione soglia sull’uso del contante e prevedendo


premi per i contribuenti onesti e chi usa pa-
gamenti tracciabili (cashback e lotteria de-
» DON FRANCESCO BRUGNARO*
a Dio nelle nostre strade Zaccheo quanto si legge nella pri-
ma lettura della Sapienza: hai com-
gli scontrini) e punizioni per chi non usa il
Pos (non prima di aver tagliato le commis-

I
n quel tempo, Gesù entrò nella passione di tutti, chiudi gli occhi sui sioni delle banche) e per i grandi evasori
città di Gerico e la stava attra-
versando, quand’ecco un uomo,
di nome Zaccheo, capo dei pubbli-
e lasciamoci cercare peccati degli uomini, aspettando il
loro pentimento… perché messa da
(inasprimento delle pene e carcere per rea-
ti fiscali come dichiarazioni fraudolente),
parte ogni malizia, credano in te, Si- invece del classico ritornello nostrano dei
cani e ricco, cercava di vedere chi gnore. Nell’incontro con Gesù, egli premi per gli evasori (con condoni, scudi,
era Gesù, ma non gli riusciva a cau- gente per l’esosità con cui grava- tura, voleva spiare tra le fronde scopre di ricevere una forza che gli voluntary disclosure, paci fiscali…).
sa della folla, perché era piccolo di vano di imposte i propri connazio- Gesù mentre passava tra la folla, in fa cambiare vita, senza essere alie- Il terzo e ultimo dato di fatto è la retorica
statura. Allora corse avanti e, per nali in favore delle opere pubbli- una posizione vantaggiosa, meno nato da sé. Riesce a leggere tutta la dominante che accompagna queste misu-
riuscire a vederlo, salì su un sico- che di Roma; essi erano conside- esposta all’osservazione di tutti, sua esistenza con la verità e la te- re e che negli anni ha soffocato qualunque
moro, perché doveva passare di là. rati collaborazionisti politici con forse per non sembrare un credu- nerezza con le quali la vede Dio, tentativo di cambiamento verso la civiltà
Quando giunse sul luogo, Gesù alzò gli usurpatori dell’indipendenza lone. Posizione un po’ ridicola per alla luce di una legge più intima e nel nostro Paese: si ripete ossessivamente
lo sguardo e gli disse: “Za c c he o , d’Israele. Questa disapprovazione un personaggio di tale portata, ma più esigente. Non c’è bisogno che che è una “manovra delle tasse” di un “go-
scendi subito, perché oggi devo fer- generale si esprime in alcune an- privilegiata, discreta e isolata ri- Gesù lo costringa a un esame di co- verno delle tasse”, che “si usano le imposte
marmi a casa tua”. Scese in fretta e notazioni che l’evangelista ci con- spetto agli altri. È in questo con- scienza che, tuttavia, si compie come strumento di indirizzo al Paese, per-
lo accolse pieno di gioia. Vedendo testo così inusuale nella profondità del suo essere. sino per agevolare comportamenti virtuo-
ciò, tutti mormoravano: “È entrato che succede l’im- si”, “una strada punitiva” e via a sostenere
in casa di un peccatore!”. Ma Zac- IL PUBBLICANO prevedibile gra- DA CHI HA APPRESO Z a c ch e o i soliti grumi di interesse, che sono “sul
cheo, alzatosi, disse al Signore: “Ec- zia! Viene chia- quella norma – do la metà di ciò che piede di guerra” e pretendono “una mar-
co, Signore, io do la metà di ciò che Come Zaccheo, stiamo mato per nome possiedo ai poveri… –, così rigoro- cia indietro del governo”. E negli anni
possiedo ai poveri e, se ho rubato a proprio lui, un di- samente necessaria a riparare l’in- l’hanno sempre ottenuta, usando il ricatto
qualcuno, restituisco quattro volte in ascolto della Parola sonesto e ricco e- giustizia e a liberarsi dalla ricchez- del rifarsi sui cittadini.
tanto”. Gesù gli rispose: “Oggi per
questa casa è venuta la salvezza,
rassicurante e libera sattore di tasse,
quasi vi fosse una
za frutto del male compiuto? L’in-
contro con Gesù, che è venuto a
Mi auguro che il governo, per una volta,
dica basta e vada a avanti lo stesso. Anche
perché anch’egli è figlio di Abramo. di Gesù: “Oggi per questa conoscenza pre- cercarlo, mette in movimento la con le tasse, ebbene sì. Se un principio è
Il Figlio dell’uomo infatti è venuto a gressa e, senza in- coscienza di quest’uomo e lo spro- giusto, è giusto. Se un comportamento è
cercare e a salvare ciò che era per- casa è venuta la salvezza” dugio, Gesù gli na ad attuare il necessario emen- virtuoso, è virtuoso. Punto. Gli imprendi-
duto” (Luca 19, 1-10). manifesta che c’è damento interiore ed esteriore, se- tori aumenteranno i prezzi dei prodotti?
u n a p r o ss i m it à gno che realizza la promessa di sal- Prendiamocela con chi lo fa, tuteliamo i
IL FIGLIO DELL’UOMO è venuto a segna: tutti mormoravano per il nuova da realizzare e vivere: scendi vezza. Prestiamo attenzione al Ri- consumatori e le imprese serie, non smon-
cercare e a salvare ciò che era per- fatto che il Rabbì Gesù era entrato subito, perché oggi devo fermarmi a sorto che passa per le nostre strade tiamo una rivoluzione possibile. In un
duto. Gesù conclude con queste in casa di un peccatore! e, forse, vi casa tua. Ha il tenore di una pro- ogni giorno e lasciamoci cercare Paese incancrenito come il nostro –lo sap-
parole la sua ospitalità in casa di era anche un po’ di invidia nei suoi messa antica, di una mèta raggiun- tra i nostri nascondimenti, come piamo bene –non si riescono a cambiare le
Zaccheo, l’esattore delle tasse as- confronti per la ricchezza accu- ta, che Gesù doveva vivere e che ora ha fatto Zaccheo, per ascoltare an- cose con le buone. Chi ci ha provato ha fal-
soldato dai romani invasori. Si mulata a spese del popolo. si compie perché anche Zaccheo è che noi la Parola piena di libertà lito. Per un ambiente, un lavoro, una so-
tratta di un incontro assolutamen- Tuttavia, non conoscendo Gesù figlio di Abramo. Non al tempio, ma rassicurante: oggi per questa casa è cietà, un fisco, una vita e un futuro soste-
te lontano dalla consuetudine, ma corse avanti e salì su un sicomoro. va in una casa impura dove l’uomo venuta la salvezza. nibili, in Italia – ormai è chiaro – ci voglio-
tutt’altro che casuale. I pubblicani L’ometto incuriosito, dall’alto di nasce, vive, ama, lavora, spera, * Arcivescovo emerito di Camerino – no (anche) le cattive.
erano particolarmente odiati dalla una pianta perché era piccolo di sta- muore. Il Signore Gesù attua in San Severino Marche
Link Alternativo https://pastebin.com/raw/9496nAQG

Trovate tutti gli altri Quotidiani su http://www.leggenditaly.com/


Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | SHERLOCK » 15

• SUICIDI: LA STRAGE SILENZIOSA

IL GIP CONTRO LA PROCURA: “Il depresso è un paziente da tutelare, anche se si ricovera per scelta”

Alessandra Appiano,
l’indagine sulla morte
non andrà in archivio
» GIANNI BARBACETTO E MADDALENA OLIVA lare all’interno della struttura e godeva di permessi del paziente, anche se questi non sia sottoposto a

S
per uscire. Ma è proprio questo il presupposto che, ricovero coatto”. Pure i protocolli delle cosiddette
i dice che “la libertà del paziente viene pri- invece, viene ribaltato dalla decisione del gip. Sot- “strutture aperte prevedono modalità di protezio-
ma di tutto”. Anche, e soprattutto, quando la tolinea l’avvocato Lucilla Tassi, che assiste Nanni ne e vigilanza”, sottolinea l’avvocato Tassi, “che
libertà può arrivare a spingersi al gesto ul- Delecchi come persona offesa nel procedimento: tengano conto del rispetto della libertà individuale,
timo, ed estremo, di porre fine alla propria secondo il giudice, “anche in caso di ricovero vo- ma anche della protezione della persona da atti au-
sofferenza, gettandosi nel vuoto. Ma questo lontario, lo psichiatra ha un obbligo di cura e pro- tolesivi”. E il pensiero suicidario, è la letteratura
principio può non valere se si è ricoverati – pur con tezione. Perché il depresso è e resta un malato che scientifica a dirlo, si manifesta maggiormente pro-
decisione volontaria – in una struttura medica. si affida a una struttura medica come extrema ratio. prio nei casi di disturbi della mente come depres-
Perchè il paziente, specie se presenta disturbi del- E pur se in questa materia è ancora molto difficile sione maggiore o sindrome bipolare.
la mente, è una persona che va “protetta”, prima di ottenere dei processi, questa decisione dimostra Come il giudice Patrizia Nobile ha affermato, la
tutto da se stessa. La decisione, inaspettata, è arri- che c’è una giurisprudenza nuova che si va affer- paziente si è allontanata dalla struttura in condi-
vata una settimana fa. Di domenica mattina, così co- mando”. Il riferimento è a una sentenza della Cas- zioni che avrebbero invece dovuto far dubitare del-
me di domenica mattina se n’era andata Alessandra. sazione in cui si è stabilito che “il medico psichiatra la sua lucidità. Il supplemento di indagine, quindi,
Il giudice di Milano Patrizia Nobile ha ordinato nuo- è titolare di una posizione di garanzia nei confronti riguarderà non solo l’ipotesi di omessa vigilanza e
ve indagini sulla morte l’accertamento di una re-
di Alessandra Appiano. sponsabilità organizzati-
Smentendo il pubblico va della struttura. Ma an-
ministero che aveva che una eventuale “negli-
chiesto di archiviare il genza sul piano della dia-
procedimento penale gnosi e della cura”, spiega
contro ignoti per omici- l’avvocato Tassi. “Esiste
dio colposo, il gip ha così infatti una discordanza
accolto le istanze di Nan- tra i dati riportati nella
ni Delbecchi, marito di cartella clinica e il diario
Alessandra e nostro col- infiermeristico”, che ri-
lega. ferisce invece di una crisi,
Alessandra Appiano, non segnalata al persona-
giornalista e scrittrice le medico, avvenuta l’1
molto amata, è morta il 3 giugno 2018, solo due
giugno 2018, mentre era giorni prima della trage-
ricoverata nel reparto P- dia. “Come è possibile ac-
sichiatria 1-Disturbi cordare un permesso di
dell’umore dell’ospeda- uscita in presenza di tali
le San Raffaele Villa Tur- anomalie?”, si chiede
ro di Milano. Alessandra l’avvocato: “Qui c’è stata
quella mattina chiede e anche una negligenza dal
ottiene il permesso di an- punto di vista dell’anam-
dare a prendere un caffè nesi e della diagnosi”, co-
al bar interno alla strut- me evidenzia la consu-
tura ospedaliera. Invece lenza dello psichiatra
esce, indisturbata (non è Stefano Ferracuti. “La
attivo alcun controllo o diagnosi della paziente è
presidio di sicurezza depressione maggiore e
al l’ingresso). Percorre per questo viene curata
via Stamira D’Ancona, lo con farmaci antidepres-
stradone dell’ospedale, e 400 metri
più in là sale all’ottavo piano
Alessandra
Appiano
DI COSA sivi e ansiolitici”, scrive Ferracuti, “ma le anomalie
nel suo comportamento potrebbero indicare an-
dell’Hotel Ramada. Verrà ritrovata
con al polso il braccialetto dei de-
Muore a Mi-
lano il 3
STIAMO che un disturbo bipolare, che andrebbe invece cu-
rato con stabilizzanti dell’umore”.
genti e nel braccio l’agocannula per
le flebo. Sarà il marito Nanni a do-
giugno 2018,
mentre era
PARLANDO “ALESSANDRA negli ultimi mesi non era più lei”, ha
ver informare l’ospedale della ricoverata scritto Nanni nel suo racconto-testimonianza,
n “LA MIA VITA DA SURVIVOR” è il titolo
scomparsa della moglie, con gli in- nel reparto
del racconto-testimonianza del nostro collega
pubblicato su queste pagine il 12 ottobre scorso, “la
fermieri che cadono dalle nuvole: Psichiatria
Nanni Delbecchi, marito di Alessandra
violenta crisi maniaco-depressiva l’aveva resa ir-
“Di che cosa si preoccupa? Sua mo- dell’ospedlae
Appiano, pubblicato sul Fatto il 12 ottobre
riconoscibile prima di tutti a se stessa. Quale lu-
glie è andata a prendere un caffè, San Raffaele
scorso: ultima puntata dell’inchiesta speciale
cidità può avere, di quale volontà può disporre una
sarà tornata in stanza...”. Ma Ales- Turro. Sopra,
di “Sherlock” dedicata al suicidio. Ora la svolta
donna che fugge da un reparto psichiatrico subito
sandra in stanza non tornerà più. in una delle
con la decisione del Gip di Milano Patrizia
dopo aver assunto la terapia, senza alcuna sorve-
missioni in
Nobile: l’indagine non è da archiviare
glianza da parte dell’ospedale in cui è ricoverata, e
PER IL PUBBLICO MINISTERO Ma- Africa come si getta nel vuoto un quarto d’ora dopo aver scritto
ria Letizia Mocciaro e il procura- ambascia- al marito ‘Un’altra notte difficile, non venire prima
tore aggiunto Tiziana Siciliano, il trice Oxfam delle 12. Baciotti’?”.
procedimento è da archiviare: la
decisione di ricoverarsi, per Ales-
sandra Appiano, era stata volon- Segnalateci le vostre
taria (e non obbligatoria), la pa- storie nascoste
ziente era dunque libera di circo- sherlock@ilfattoquotidiano.it
16 » CRONACA | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

NUOVO CASO A CARSOLI (AQ) HA RACCONTATO di essere stata bero stati prestati da un carabiniere in bor- na ragazza avvenuto a maggio in un locale a

Una ventitreenne:
q violentata da un gruppo all’esterno di
un locale di Carsoli (L'Aquila), nella Mar-
ghese, presente nel locale nel quale la ra-
gazza è rientrata dopo le violenze. I militari
Roma. Si tratta di un uomo di origine tuni-
sina di 35 anni che lavorava quella sera co-
sica, nella notte di Halloween: a denunciare che indagano sulla vicenda stanno esami- me addetto alla sicurezza del locale.
“Stuprata dal gruppo” il fatto ai carabinieri una giovane di 23 anni nando i filmati delle telecamere di sorve- A incastrarlo il Dna trovato sui vestiti e ad-
che riferisce di avere subito abusi sessuali a glianza di una banca. dosso alla vittima. L'uomo è rientrato ieri a
Roma, un arresto turno da alcuni giovani. Dopo l’aggressione Intanto è stato arrestato dagli agenti della Roma con un volo dalla Tunisia. Ad atten-
ha chiesto aiuto ed è stata trasportata all’o- Squadra Mobile di Roma il secondo presun- derlo gli agenti della Mobile e la polizia di
spedale di Avezzano. I primi soccorsi sareb- to responsabile dello stupro di gruppo di u- frontiera.

GLI ECCIDI DEL ’44 Italia-Germania Negati gli atti che autorizzano l’Avvocatura di Stato
a sostenere i tedeschi in sede civile contro i parenti delle vittime

Stragi nazifasciste,
» MARIA CRISTINA FRADDOSIO

segreto sull’accordo prio il tribunale amministrativo


a suggerire nella sentenza del 25

G
li accordi tra Italia e giugno un’altra strada da per-
Germania, che pena- correre: “Il ricorrente potrà ri- Chi è

che “salva” Berlino


lizzano le vittime delle presentare l’istanza di accesso
stragi commesse nel presso le amministrazioni da cui
nostro Paese tra il 1939 e il 1944, promanano gli atti oggetto della
sono segreti. Renderli pubblici istanza, che nella eventualità va-
“determinerebbe un pregiudi- luteranno autonomamente tale
zio concreto e attuale alle rela- istanza”.
zioni internazionali”. Potreb- Così Baiada ha scritto alla Far-
bero essere inficiati i rapporti conto della Presidenza del Con- nesina. Ma l’istanza è stata re-
tra i due Stati. Lo scrive il mini- siglio. spinta: “Gli atti e le informazioni
stero degli Esteri, respingendo richiesti – si legge nella risposta Luca Baiada
l’istanza di accesso agli atti pre- LUCA BAIADA, giudice della – contengono, riflettono, servo- è un giudice
sentata dal giudice militare Lu- Corte militare di appello di Ro- no posizioni oltre che interessi della Corte
ca Baiada che intendeva cono- ma, in questo misterioso gioco di politica estera del Governo i- militare
scere il mandato che autorizza delle parti sta provando a veder- taliano”. Per giustificare il dinie- d’appello
nei processi civili l’Avvocatura ci chiaro. Prima ha condannato go si fa pure riferimento alla sen- di Roma
dello Stato a difendere Berlino in contumacia alcuni militari te- tenza storica della Corte inter-
contro i cittadini italiani che re- deschi per le stragi di Padule di nazionale di giustizia dell’Aia, La carriera
clamano i risarcimenti per le Fucecchio in Toscana (174 morti che nel 2012 si è espressa a favore Ha celebrato
stragi nazifasciste. il 23 agosto 1944) e di Forlì (42 della Germania in virtù dell’im- i processi
vittime nel settembre ‘44). Poi, munità giudiziaria degli Stati per le stragi
TRA IL 1939 e il 1945 si calcolano da cittadino, ha intrapreso una prevista dal diritto internazio- di Padule
circa 23 mila vittime di crimini di battaglia per la trasparenza. L’i- nale. Due anni dopo, però, la di Fucecchio
guerra. Ai loro familiari e ai po- stanza di accesso civico genera- Corte costituzionale italiana ha e Forlì. Poi
chi superstiti ancora in vita la lizzato, presentata al ministero stabilito che le norme sull’im- ha chiesto
Germania deve circa 100 miliar- degli Esteri il 28 settembre scor- munità giurisdizionale contra- inutilmente
di di euro per le atrocità com- stano con gli articoli 2 e 24 della l’accesso agli
messe durante i rastrellamenti Costituzione italiana (diritti in- atti in base
nazisti. Il debito resta insoluto. I risarcimenti violabili e diritto di difesa). A ai quali
Vale per gli italiani. E vale anche Il contenzioso vale questo, però, il ministero deli E- l’Avvocatura
per i greci che hanno provato a steri non fa alcun cenno. Gli ac- dello Stato
rivalersi sui beni di proprietà fino a 100 miliardi di euro cordi tra Berlino e Roma restano sostiene
dello Stato tedesco in Italia, in- La Farnesina dovrà segreti e non è dato sapere quale le posizioni
dividuando i crediti che le Fer- governo li abbia firmati. “Sapere del governo
rovie tedesche, Deutsche Bahn, riesaminare il caso chi ha preso la decisione di uti- tedesco che
vantano nei confronti di Treni- Sul Lago Maggiore Fucilazioni di partigiani da parte dei tedeschi LaPresse lizzare l’Avvocatura per difen- non paga
talia e di Rfi. La sentenza dello dere Berlino – denuncia Baiada i danni
scorso 3 settembre della Corte di quei documenti che assicurano a controverso dell’A vvo catu ra so, è la terza. Dopo quelle rivolte –è il minimo sindacale di una de- ai familiari
Cassazione, che ha dichiarato i- Berlino la difesa legale di Stato, a che a partire dal 2008, anno del alla Presidenza del Consiglio e mocrazia”. La contesa infatti delle vittime
nammissibile il ricorso presen- spese dei cittadini italiani, con- vertice a Trieste tra l’allora pre- all’Avvocatura dello Stato. L’esi- non si ferma qui. Chiederà il rie-
tato da Berlino, ha fatto ben spe- tro gli stessi italiani. Per un verso mier Silvio Berlusconi e la can- to è sempre lo stesso. I documen- same e questa volta sarà il re-
rare. Ma il problema è a monte. È vi sono sentenze che obbligano celliera Angela Merkel, inter- ti sono secretati. Si è rivolto an- sponsabile della trasparenza del
in quegli accordi tra Italia e Ger- al risarcimento ma restano inap- viene nei processi ora per conto che al Tar Lazio, che ha rigettato ministero a doversi esprimere.
mania che restano segreti. In plicate, per l’altro vi è il ruolo del ministero degli Esteri ora per il ricorso. Tuttavia è stato pro- © RIPRODUZIONE RISERVATA

LA PIATTAFORMA Il bazar di Pavel Il suo anarchico fondatore, la “resistenza digitale” e infine i servizi segreti

Vk, il social russo che accoglie CasaPound & C.


» MICHELA. A. G. IACCARINO Vk è la creatura di Pavel mo tutto, contiamo le sfide batte Facebook alla latitudi-
Durov, nato a Leningrado lanciate a Putin a torso nudo ne slava.

S olo due lettere, ma le più


popolari in Russia: Vk. Per
esteso “vkontakte”, in tradu-
nell’anno che ha dato il titolo
al romanzo distopico di Or-
well, 1984 (il Grande Fratel-
tra deserti e ghiacciai. Ma il
segreto in bella vista di Pavel PAVEL e Nikolai hanno ab-
è il suo doppio. Non Durov, bandonato la Russia, ma non
zione “in contatto”. È il social lo, una ventina d’anni dopo, ma i Durov: Giano russo. si sono ritirati nell’agio di un
network più diffuso in Russia Pavel lo incontra davvero La faccia in esilio che i milio-
ma che arriva anche oltre i quando uomini armati dei ombra è quella ni gli avrebbero
confini: è una piattaforma servizi segreti circondano Studi torine- del fratello mag- concesso. Prima
cannibale tutta in cirillico, u- casa sua). Alunno delle scuo- si Pavel Du- giore, l’informa- d el l’addio alla
na piovra incurante della sto- le italiane di Torino dove vive rov ha fonda- tico geniale Ni- L’occhio di Putin patria e un volo
ria, della geografia e delle con il padre, professore uni- to col fratello kolai, matemati- È ispirato verso un lussuo-
guerre, perché continua ad versitario, nel 2001 decide di Nikolai il più co brillante, acu- so altrove, hanno
essere la più usata in Ucraina tornare in patria per specia- famoso social t i s s i m o p r o- a Facebook, conta sostituito al con-
ed è anche la piattaforma su lizzarsi nella stessa scienza network rus- g r a m m a t o r e . 400 milioni di gedo disperato la
cui si sono rifugiati i gruppi di del genitore: filologia. È da so, Vk Pavel ha muscoli grinta della pro-
Casapound e Forza Nuova studente che spia Facebook, e social, Nikolai utenti e contiene vocazione. I ra-
cacciati da Facebook nei me- medita e fonda la sua compa- servizi segreti riguardo la ri- primo giorno d’aprile, come pochi capelli e di tutto, da foto gazzi nati dietro
si scorsi. Fa leva sul retaggio gnia, che eclissa nella steppa chiesta del blocco dei gruppi” uno scherzo, per rassegnare formule algebri- la cortina di fer-
linguistico d’eredità sovieti- russa quella in arrivo dalla dell’opposizione che comu- le dimissioni. Oggi la Mail.ru che. Nikolai è la a documenti ro, dal muro di
ca. Coprendo il bacino dei California. nicavano sulla piattaforma è l’unica compagnia proprie- mente che ha Berlino a quello
paesi satellite della vecchia durante le elezioni alla Du- taria di Vk, azienda a cui Du- strutturato Vk, di Vk, nel 2013
Unione, è diventata un con- IL SOCIAL in russo varrà mi- ma. Per il governo è troppo. rov aveva mostrato il dito me- la sua velocità e le sue capa- hanno creato il canale Tele-
tinente digitale da 400 milio- liardi di rubli solo pochi anni Un uomo in uniforme bussa dio. Vegetariano, astemio, cità di condivisione di foto, gram, chat criptata che fa
ni di utenti, una comunità sui dopo, ma Pavel rifiuta le of- alla porta, le divise circonda- eccentrica lingua lunga. Su t- video, film, videogiochi, gior- grattare capi dei regimi da
cui dati online veglia oggi una ferte di investitori in nome no casa sua. Nel 2014 l’Fsb, ex witter si definisce “t roll nali in entrata e uscita da ogni Damasco a Pechino, gemella
cupola di uomini vicini all’ex della sua “resistenza digita- Kgb, richiederà di estrarre i part-time”e scredita la priva- lato del mondo. È questo ba- inversa di quella Vk, creatura
dipendente del Kgb, il presi- le”. Nel 2011 una foto del suo dati dei manifestanti di piaz- cy della chat concorrente di zar di documenti la vera po- originaria perduta.
dente Vladimir Putin. cane è la “risposta ufficiale ai za Maidan e Pavel sceglie il whatsapp. Di Pavel sappia- tenza aggregativa di Vk che © RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | ECONOMIA » 17

L’Inchiesta del Financial Times


Euro e Banca centrale

P
» MARTIN WOLF La locomotiva
europea arranca
ensare che due e due fanno quattro, Angela Merkel
né cinque, né tre / Il cuore dell’uomo e Mario Draghi LaPresse
è stato a lungo dolente / e a lungo lo
sarà». Chiunque ragioni di econo-
mia deve tenere bene a mente questi
versi del poeta inglese A. E. Hou- troppo instabile e i partner stranieri
sman: i conti devono tornare, ma la troppo ostili.
domanda è come. Chi governa le La Germania, invece, ha un tasso di
grandi economie non può non saper- cambio reale stabile e competitivo.
lo. Il dramma dell’eurozona, e in par- Quasi il 40% delle sue esportazioni di
ticolare il dramma della Germania e merci va in altri paesi dell’a re a
del suo ruolo nel mercato comune dell’euro e su questo piano il paese
europeo, sta proprio nel fatto che mantiene più o meno stabilmente la
L’autore non è ancora stato compiuto quel posizione competitiva che ha rag-
salto di pensare a come far quadrare giunto nei primi anni dell’a re a
i conti delle entrate e delle uscite a dell’euro. Inoltre, il tasso di cambio
livello di eurozona e a livello globale, dell’euro riflette la competitività del-
non soltanto a livello nazionale. la media ponderata dei paesi che lo
Questo spiega in parte la forte o- utilizzano. Questi vantaggi hanno
stilità tedesca nei confronti delle po- notevolmente facilitato la combina-
litiche della Banca centrale europea. zione tanto auspicata in Germania di
Tuttavia, queste politiche non cam- avanzi privati, fiscali e commerciali.
bieranno radicalmente in futuro. L’euro ha fatto funzionare la pruden-
Anzi, potrebbero diventare ancora za tedesca, insomma.
Martin Wolf più aggressive. Se così fosse, peggio-
Il più illustre rerà la disaffezione della Germania, COSA SAREBBE SUCCESSO se l’eco-
commentatore emersa con le dimissioni di tre fun- nomia della Germania non fosse stata
economico zionari tedeschi dal consiglio di am- protetta dall’eurozona? Il marco te-
del “Financial ministrazione della Bce e con gli at- desco si sarebbe sicuramente ap-
Times”, nato a tacchi dei politici tedeschi all’istitu- prezzato moltissimo, stavolta in un
Londra nel 1946, zione monetaria europea. Questa o- contesto mondiale di basso tasso di
proviene dalla stilità potrebbe avere conseguenze a inflazione. Ciò avrebbe spinto l’infla-
Banca mondiale, lungo termine non molto diverse da zione interna del paese al di sotto del-
di cui è poi stato quelle provocate da tre decenni di lo zero, danneggiando la redditività e
fortemente criti- euroscetticismo britannico. Potreb- l’andamento delle esportazioni e
co. Convinto so- be insomma rivelar- causando perdite al-
stenitore del libe- si catastrofica. Per- le istituzioni finan-

GERMANIA INCEPPATA,
ro mercato e del- c h é l ’ U e p u ò s o- ziarie tedesche, con i
la globalizzazio- pravvivere senza il loro enormi patri-
ne Regno Unito, ma moni esteri. Sarebbe
non senza la loco- stato impossibile
motiva tedesca. mantenere tassi di

SINDROME GIAPPONESE
La mia paura interesse nominali
quando è stato lan- fortemente positivi e
ciato l’euro, circa probabilmente im-
tr en t’anni fa, era possibile evitare un
che la moneta unica deficit fiscale persi-

E IL DRAGHI SALVATORE
SCENARIO avrebbe finito per stente. In breve, l’eu-
Il marco dividere politica- rozona ha protetto la
mente l’Unione eu- Germania dal ri-
si sarebbe ropea. Ma adesso schio di divenire un
apprezzato non esiste un modo altro Giappone. I te-
facile di uscirne: de- deschi dovrebbero
moltissimo, ve funzionare. I te- esser grati per ciò
spingendo
l’inflazione
deschi devono per forza riconoscere
che l’euro sta già funzionando a loro Ricchi, in crisi e senza coraggio che l’euro ha dato loro, lodare il pre-
sidente uscente della Bce Mario Dra-
interna
vantaggio, in quanto stabilizza la lo-
ro economia nonostante le enormi Il destino storico, ed economico, ghi per il coraggio delle decisioni per
salvare il sistema, e dovrebbero spe-
sotto lo 0, eccedenze di risparmio. Certo, l’eu- rare che la nuova presidente Lagarde
con danni
ro non potrà rendere altamente re-
munerativo tale risparmio in ecces-
accomuna Berlino e Tokyo, segua l’esempio del predecessore.
I tassi di interesse sul risparmio te-
alla so, perché il mercato non ne ha bi-
sogno. La Germania è presa in quella
potenze manifatturiere con troppi desco non potrebbero mai essere si-
gnificativamente più alti del valore
redditività che si chiama una “trappola di liqui-
dità” globale: con investimenti de- risparmi e pochi investimenti attuale, sia all’interno che al di fuori
dell’eurozona. Nell’economia di og-
boli nonostante i tassi d’interesse e- gi, l’unico modo per i risparmiatori
stremamente bassi, i risparmi non tedeschi di godere di rendimenti più
sono scarsi ma sovrabbondanti. elevati è assumersi maggiori rischi.
Come paese, tuttavia, la Germania
QUALI SONO I VANTAGGI dell’euro potrebbe contribuire a modificare
per la Germania? Per trovare una ri- l’equilibrio tra risparmi e investi-
sposta si può confrontare l’economia menti a livello globale. In un contesto
tedesca con quella del paese cui as- in cui l’economia mondiale rallenta,
somiglia di più: il Giappone. Entram- la domanda estera langue e anche l’e-
bi i paesi sono rinati dalle ceneri della investimenti è stata in media del 7% pitale netto (per definizione, l’imma- conomia tedesca mostra segni di de-
Seconda guerra mondiale come al- circa del Pil in Germania e dell’8% in gine speculare dell’avanzo della bi- bolezza, le possibilità che questo ac-
leati degli Stati Uniti e come espor- Giappone. Ma la composizione di lancia corrente) ha assorbito solo un cada sono in aumento. I legislatori te-
tatori manifatturieri molto dinamici. questo surplus è stata diversa a se- terzo dell’avanzo privato, mentre il deschi, e non solo loro, dovrebbero
Sono la terza e la quarta economia del conda del paese: in Germania il 72% resto è finito nei disavanzi fiscali. In promuovere la spesa pubblica e pri-
mondo e sono anche secondo e terzo dell’avanzo privato complessivo è Germania, il deflusso di capitale ha vata, soprattutto quella per investi-
paese a livello globale per età media dato dall’avanzo di risparmio delle assorbito invece tutto l’avanzo priva- menti. Le opportunità sembrano e-
della popolazione. Il tasso di fertilità famiglie, mentre in Giappone la quo- to, poiché anche il governo ha regi- normi. Inoltre, la possibilità di con-
della Germania è al 204° posto nel ta delle imprese è del 76%. strato un surplus di bilancio. trarre prestiti a tassi d’interesse a lun-
mondo, mentre il Giappone è al 209°. Anche a tassi d’interesse estrema- go termine estremamente bassi è un
Stiamo parlando quindi di paesi ad al- mente bassi, gli investimenti privati LA DIFFERENZA non sta in una pre- bene, non un male.
to reddito, relativamente grandi e in nazionali sono stati di gran lunga in- sunta virtù fiscale tedesca, né in un Bisogna esser ambiziosi: nell’eco-
rapido invecchiamento, con una for- feriori al risparmio privato. Dal pun- presunto vizio giapponese. Piuttosto, nomia di oggi è l’unica cosa prudente
te industria manifatturiera. to di vista aritmetico, i disavanzi fi- il Giappone è stato costretto al deficit da fare.
Non sorprende che entrambi ab- scali o i flussi di capitale all’estero fiscale perché era impraticabile per il
biano anche enormi eccedenze di ri- hanno dovuto assorbire questi ri- paese generare e sostenere un avanzo © The Financial Times Limited 2019. All Rights Reserved.
FT and Financial Times are trademarks of the Financial Times Limited
sparmio privato rispetto agli investi- sparmi in eccesso, ed è qui che si vede nella bilancia corrente pari all’8% del Not to be redistributed, copied or modified in any way.
menti. Tra il 2010 e il 2017 l’ecceden- chiaramente la differenza tra i due Pil, come sarebbe stato necessario. Il Fatto Quotidiano is solely responsible for providing this translation and the Financial
za del risparmio privato rispetto agli paesi. In Giappone, il deflusso di ca- Infatti, il tasso di cambio reale era Times Limited does not accept any liability for the accuracy or quality of the translation.
18 » ESTERI | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

SIRIA CURDI: “LA TURCHIA È COME L’ISIS” ne a fuggire, provocando un cambiamento demo-
È di 13 morti il bilancio dell’esplosione di un’auto- grafico”. Bali su Twitter scrive che “tutti i territori
bomba al mercato di Tal Abyad, nel nord della Siria occupati dalla Turchia stanno assistendo ad attac-
e attribuito da Ankara ai militanti curdi delle Ypg. Il chi”. Ankara, prosegue, “ha la sua responsabilità e
portavoce delle Forze democratiche siriane (al- il mondo deve essere convinto che le pratiche tur-
leanza curdo-araba nel nord della Siria), Mustafa che non sono diverse dall’Isis”. Il portavoce delle F-
Bali, ha invece respinto le accuse e denunciando ds ricorda che quanto successo risponde “alla stes-
che “la bomba fa parte dei piani sistematici della sa tattica usata dalla Turchia ad Afrin”, ma che “i ci-
Turchia per svuotare le città e costringere le perso- vili non devono lasciare le proprie case". LaPresse

IL CASO HONG KONG

Presa d’assalto
Francia Extinction Rebellion, l’agenzia
il movimento ecologista Xinhua, “voce”
che mette in subbuglio di Pechino
le capitali si ispira
M
entre la Cina non
a “The Monkey Wrench Gang”: fa mistero della
volontà di mette-
il romanzo del 1975 va a ruba re da parte la governatrice
di Hong Kong, Carrie Lam
– decisione che potrebbe

S
divenire con-
» LUANA DE MICCO creta nei pri-
Parigi mi mesi del
2020 – nel
ulla piattaforma di e-com- fine setti-
merce La Boutique militante mana, in
il volume è in vendita a 25 eu- città, le ma-
ro accanto ai badge di Ex- n if es ta zi on i
tinction Rebellion (XR) con di dissenso sono
il simbolo della clessidra proseguite. Ieri 11 feriti e 5
vuota (segno che non c'è più arresti. Un gruppo di di-
tempo). mostranti ha preso di mira
Il testo è diventato la “bib- l’ufficio della Xinhua, l’a-
bia”del nuovo movimento e- genzia di stampa ufficiale
cologista che, partito da di Pechino: sono state dan-
Londra un anno fa, promuo- neggiate porte e finestre.
ve la “ribellione internazio- La critica è palese: i gruppi
nale” con azioni non violen- che contestano la pressio-
te in tutto il mondo. Si tratta ne della Cina puntano il di-
di The Monkey Wrench Gang to sull’agenzia per la sua
il romanzo più famoso di Ed- informazione a senso uni-
ward Abbey, pubblicato ne- co. Le immagini diffuse dai
gli Stati Uniti nel 1975, di- media hanno mostrato un
ventato lì un best seller, e ar- principio di incendio nella
rivato in Italia nel 2001 con il lobby dell’agenzia. Joshua
titolo I sabotatori (Meridia- Wong, attivista fondatore
no Zero). “Mentre un’ala del del movimento Demosisto
movimento ecologista si fa accusa: “Il governo tollera i
più dura e gli psicologi par- barbari abusi della polizia,
lano di angoscia climatica, il ancora e ancora, e sta e-
romanzo vive una seconda mergendo un piano per so-
spendere le elezioni del 24
novembre. La polizia tenta

La banda della chiave inglese


siano figure posi- di uccidere gli abitanti di
tive, degli “ecolo- Hong Kong”. I dissidenti a-
gisti devianti, che vevano avvertito: il ritiro
rifiutano il politi- della legge sull’estradizio-
camente corretto ne verso Pechino – la scin-

Ribelli in nome dell’ambiente


e sono animati da tilla che ha dato fuoco alla
una pulsione di vi- rivolta – non sarebbe ba-
ta. Sarebbe bello – stato; ci sono cinque ri-
ha detto l’ecologi- chieste ben precise per il
sta – che la ribel- governo, fra cui le dimis-
lione del XXI se- sioni di Lam, un reale siste-
colo ritrovi quella ma elettorale democrati-
giovinezza”, ha scritto L'Obs mette, nell’Oregon, i militan- Dissidenti dimensione stravagante”. co, una indagine indipen-
qualche giorno fa sul suo sito ti si legavano agli alberi per ma pacifici dente sulle violenze della
web. L’editore francese Oli- impedire che venissero ta- Arresti du- AI GOVERNI XR chiede azio- polizia. Senza questi passi,
La scheda ver Gallmeister ha detto al gliati. Si parlò di eco-terrori- rante inizia- ni concrete: il riconoscimen- le contestazioni, anche
settimanale che nel 2019 le sti. Abbey, nato nello Stato tive di Extinc- to dello stato di emergenza violente, non cesseranno.
vendite saranno “migliori” dell’Indiana nel 1927, filoso- tion Rebellion climatica, la fine delle emis- Ieri gli scontri fra gruppi di
che nel 2018. Come fa notare fo di formazione e ranger a Londra (In- sioni di gas serra per il 2025 e giovani e polizia sono av-
il giornale, la sua lettura è nello Utah, amava la natura ghilterra) la creazione di un’assemblea venuti a Causeway Bay, a-
stata di recente consigliata incontaminata e si opponeva e Brisbane civica per la giustizia clima- rea dello shopping: molo-
in Francia dall’ecol ogis ta con convinzione alla società (Australia) tica. Ad aprile i militanti han- tov, lacrimogeni, cannoni
Lucile Schmid: “Invito a ri- del consumo. Per la sua mor- Ansa no paralizzato Londra occu- ad acqua e barricate. Mi-
trovare le intuizioni degli te, nel marzo 1989, aveva pre- pando strade e metropolita- gliaia di persone hanno sfi-
anni ‘70, che possono appli- visto un’azione che oggi ne. A ottobre hanno procla- dato il divieto del governo
n IL carsi nelle politiche odierne chiameremmo di disobbe- mato la “mobilitazione in- di manifestare indossando
ROMANZO del territorio”, ha detto la vi- dienza civile: diede disposi- ternazionale”. A Wall Street maschere sui volti. Gli ana-
di Edward ce direttrice del think-tank zione per essere seppellito si sono stesi ai piedi della sta- listi ritengono che la Cina
Abbey, La Fabrique Écologique. nel deserto dell’Arizona in tua del Charging Bull cospar- non resterà ancora per
pubblicato un luogo noto solo ad amici e si di finto sangue. A Parigi molto alla finestra: venerdì
nel 1975 LO STESSO CONSIGLIO lo a- familiari, con l’epigrafe “No hanno occupato il centro in base alle direttive del
ebbe grande veva dato nel 2015, dalle gra- comment”. Probabilmente commerciale della place d’I- quarto plenum del 19° Co-
successo dinate dell'Assemblea Na- Abbey non si aspettava che il talie e manifestato davanti mitato centrale del Partito
negli Usa. zionale, l’ex deputato ecolo- dalle manie espansionisti- suo romanzo, più di 40 anni a ll ’Assemblea nazionale. Comunista Cinese, è stato
In Italia arrivò gista Noël Mamère, che dieci che dell’uomo. È da lì che è dopo, sarebbe stato conside- L’ex ministra dell’Ecologia, dato via libera all’ “educa-
nel 2001 anni prima era andato nelle nata l'espressione gergale rato ancora un “manuale di la socialista Ségolène Royal, zione patriottica” nel le
con il titolo campagne francesi a strap- monkeywrenching che indi- lotta” dai giovani che si bat- ha parlato di “gruppi violen- scuole della città. E a breve
”I sabotatori” pare le piante di riso transge- ca l’azione del sabotare tono contro i governi per sal- ti” che bisognava “reprimere potrebbe arrivare anche la
pubblicato nico insieme all’attivista no (“monkey wrench” vuol dire vare il pianeta. Ma che, al po- subito”. Loro invece di vio- notizia della sostituzione
da Meridiano global José Bové. Nel suo ro- “chiave inglese”). Nel ‘79 il li- sto dei fucili, impugnano lento non hanno fatto nulla: della governatrice Lam,
Zero manzo, Abbey racconta di bro ispirò già Earth First, un l’arma della non violenza e sono andati ad accamparsi incapace per Pechino di
quattro eco-attivisti che con movimento ecologista radi- non esitano a farsi arrestare pacificamente per una setti- arginare il dissenso che or-
una certa allegria non esita- cale che denunciava l’impat- per attirare l’attenzione. Al mana nella place du Châte- mai dilaga, ogni fine setti-
no a usare la dinamite per far to disastroso dell’uomo sulla di là dei loro metodi radicali, let, nel centro della Capita- mana, da giugno scorso.
saltare in aria strade, ponti o natura. Nell’85 per difendere Lucile Schmid ritiene che i le. © RIPRODUZIONE RISERVATA
dighe per difendere la natura la foresta nazionale di Willa- protagonisti del romanzo © RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | ESTERI » 19
MALI ATTACCO JIHADISTA, 53 MORTI CILE DONNE IN NERO IN TESTA AL CORTEO
Ha causato decine di vittime l’attacco degli estre- L’hanno definita la “marcia più grande di tutte”
misti islamici contro una postazione militare a In- quella che ieri in Cile ha segnato la seconda set-
delimane, nel nord est, vicino al confine con il Ni- timana di proteste contro il governo Pinera. Ad a-
ger. Si tratta di uno degli attentati più cruenti con- prire il corteo un gruppo di oltre mille donne, in
tro l'esercito; fra le vittime anche un civile. Solo silenzio e vestite a lutto in omaggio alle 23 vittime
dieci militari sono sopravvissuti. Un mese fa, oltre delle proteste, e contro le violenze della polizia
40 soldati erano stati uccisi in un attentato jiha- sulle donne e le persone Lgbtq. Anche questa vol-
dista vicino al confine con il Burkina Faso. Ansa ta non sono mancati incidenti. LaPresse

STATI UNITI
“Momento Maalox” per i Dem
Donald Trump ne approfitta
» GIAMPIERO GRAMAGLIA
A un anno dal voto si ritira anche il promettente Beto O’Rourke sbeffeggiato

A
un anno esatto dall’E-
lection Day di Usa
2020, i Democratici
dalla Casa Bianca. Restano in corsa solo candidati troppo anziani o troppo radicali
hanno un sacco di
candidati, ma non hanno un
candidato su cui puntare con 22% delle intenzioni di voto, tri, non ci crede nessuno, nep-
convinzione; e si cerca fuori secondo un sondaggio del New pure loro. E così i Democratici,
dal lotto un cavaliere bianco. York Timese del Siena College. a un anno dal voto, vivono un
Invece, Donald Trump atten- Sanders, senatore del Ver- “Maalox moment”, l’ora dei
de il suo rivale a pie’ fermo: ha mont, è al 19%, il sorprendente mal di pancia: l’impeachmentè
raccolto più fondi di tutti i Buttigieg al 18%, qui gioca qua- difficile da condurre in porto e
Dem messi insieme; non teme si in casa, perché l’Indiana è può rivelarsi un boomerang,
l’impeachment, perché la te- confinante. Solo quarto Biden: con un presidente assolto e
nuta dei repubblicani alla Ca- l’ex vice di Barack Obama per ringalluzzito e loro con incol-
mera fa credere che il Senato otto anni alla Casa Bianca, lata addosso l’immagine di
boccerà la destituzione del chiamato in causa dall’Ucrai- quelli che hanno provato a far-
presidente; ed è sicuro del fat- nagate, resta bat- lo fuori per via
to suo, almeno fin quando l'e- tistrada a livello giudiziaria te-
conomia va forte. nazionale, ma mendo di non riu-
nello Iowa non scirci al voto per-
I DEMOCRATICI perdono, man va oltre il 17%. Mal di pancia ché non convinti L’impeach-
mano, com’era scontato, i pe- Le posizioni C’è chi si augura dei loro candida- ment è un
tali della loro rosa, che a un sono molto rav- ti. Eppure, i son- attacco alla
certo punto erano 24. In testa vicinate: in tre un trascinatore daggi dicono che, democrazia
alla corsa restano i grandi vec- mesi molte cose ‘last minute’: se l’Election Day ma
chi: in ordine alfabetico, Joe possono ancora fosse oggi, Biden,
Biden, Bernie Sanders, Eliza- c a m b i a r e . M a da Hillary Clinton Sanders e War- i repubbli-
beth Warren; e l’improbabilis- n e s s u n o d e i a Michael ren batterebbero cani sono
simo, come candidato, Pete grandi vecchi Trump: lo dice- davvero
Buttigieg, gay e arcobaleno, convince in chia- Bloomberg vano anche di forti:
sindaco di South Bend, ve Usa 2020: Hillary, alla vigi- avremo
nell’Indiana, un cocco dei me- troppo di sinistra lia del voto nel una
dia liberal. I “se son rose fio- La defezione cifra in nessun sondaggio. S’è so: “Penso di essere nato” per la Warren e Sanders, troppo 2016. Ma nei salotti della sini- maggio-
riranno”di questa campagna, i Beto O'Rour- pure incartato sul tweet d’ad- fare il presidente, salvo poi “establishment” Biden. E nes- stra va forte la caccia al “cava-
senatori Kamala Harris (Cali- ke abbando- dio: “La nostra campagna è ammettere che dirlo non era suno dei “nani” cresce davve- liere bianco”, che scendendo ranza
fornia) e Cory Booker (New na la corsa sempre stata su vedere chiara- stata una grande idea. ro: la Harris ha avuto una fiam- in campo last minuteconquisti arrabbiata
Jersey), stanno appassendo per le presi- mente, parlare onestamente e Più che sui sondaggi nazio- mata, ma poi è stata ridimen- una nomination forte e cari- DONALD
senza essere sbocciati; e qual- denziali: agire con decisione … Annun- nali, l’attenzione si concentra sionata da Tulsi Gabbard, de- smatica. In questo gioco, Hil- TRUMP
che presunto astro nascente “Non fa per cio che servirò il mio Paese ora su quelli nello Iowa, che il putata delle Hawaii, a sua vol- lary Clinton e Michael Bloom-
s’è già fatto da parte. me” Ansa non come candidato o come 3 febbraio aprirà la giostra del- ta frenata dalle accuse d’essere berg sono in pole position: en-
Come Beto O’Rourke: l’ex nominato”. Trump l’ha ridico- le primarie con le sue tradizio- la candidata di Putin, quella trambi, in privato, non esclu-
deputato del Texas, fallita un lizzato “Non penso fosse nato nali assemblee (i caucuses): lì, per cui si starebbero muoven- dono una loro candidatura se
anno fa la corsa a senatore, ha per questo” ha twittato a sua la Warren, senatrice del Mas- do i troll russi. Booker è pre- le cose si dovessero mettere
smarrito carisma e convinzio- volta, citando un’infelice bat- sachusetts, egeria di Occupy parato, ma noioso; Julian De male.
ne e non è mai andato in doppia tuta di Beto quand’era fiducio- Wall Street, è in testa con il Castro è inconsistente; gli al- © RIPRODUZIONE RISERVATA

BRASILE Contro l’omofobia Ha 57 milioni di download e 9 di follower, ma il presidente la boicotta

Pabllo, la drag queen che sfida Jair Bolsonaro


» ALESSIA GROSSI in Canada, dove ha sfilato in nuerò a realizzare le mie can- la sua vita e per quella dei suoi
diversi Gay Pride e si è esibita zoni e i miei sogni”. La “colpa” cari: “Ogni giorno chiedo a

A volte mi
U n’altra spina nel fianco di
Jair Bolsonaro, il presi-
dente brasiliano già alle prese
in performance speciali alla
sede dell’Onu a New York in
occasione delle commemo-
della Vittar è quella di aver ac-
cusato pubblicamente il pre-
sidente Bolsonaro di essere o-
Dio di proteggere me, la mia
famiglia, i miei amici e i miei
fan che devono uscire per an-
vergogno con le ultime rivelazioni di un razioni dei 50 anni delle ri- mofobo e di aver incitato con dare al lavoro correndo molti
del mio testimone sull’omicidio della volte gay del club Stonewall e le sue parole i crimini nei con- rischi”. Per questa ragione
Paese: ma consigliera comunale e atti- parteciperà ai prossimi Eu- fronti delle persone Lgbt. “A Pabllo ha deciso di usare la
continuerò vista Lgbtq Marielle Franco; ropean music Award. volte mi vergogno di essere voce e “la visibilità non solo
a fare il mio il portiere della residenza di brasiliana – ha sbottato Pabl- per parlare di musica, ma per
Bolsonaro ha detto che il pre- FAMOSA IN PATRIA quanto lo in un’intervista alla rivista denunciare ciò che sta acca-
lavoro sidente era in rapporti con u- all’estero – prova ne è che il Time, nella quale ha denun- dendo”. Ed è proprio per que-
e a dare no dei sicari che frequentava suo ultimo lavoro è in tre lin- ciato che “nel 2018 sono state sto, non solo per le sue can-
voce alle la stessa residenza. E mentre gue: portoghese, inglese e uccise 420 persone della mia zoni, che Vittar è una star. “La
persone che viene costretta a lasciare il spagnolo – Pabllo rivendica comunità, tra cui Marielle drag queen e pop star brasi-
rischiano caso la pubblico ministero tuttavia quasi con orgoglio il Franco, consigliera nera, le- liana si è affermata e si è fatta
la vita ogni Carmen Eliza Bastos de Car- boicottaggio a cui è sottopo- sbica e femminista di Rio de notare in molti modi, inte-
giorno valho, beccata sui social a fare che variano dal verde botti- Gay Pride sta in Brasile. “È molto triste Janeiro, Jean Wyllys, un de- grando perfettamente la sua
la groupie del presidente con glia al blu elettrico in tinta Pabllo Vittar sapere che per colpa del go- putato federale gay è stato in- vita personale con la vita cul-
tanto di maglietta con il volto con le sue mises da pop-star a New York verno il tuo lavoro non viene vece costretto alle dimissioni turale e politica e usando la
stampato di Jair, la scena mu- della disco, con 57 milioni di a giugno, alla passato nelle playlist in radio a causa di ripetute minacce di sua importanza da star mu-
sicale brasiliana propone l’al- download su Spotify, un mi- sfilata per le o nei programmi tv perché sei morte” ha proseguito la can- sicale per chiedere l'ugua-
tra attivista e pop-star: la drag liardo di riproduzioni su celebrazioni un artista Lgbt. Non c’è diffe- tante, ricordando che “Jair glianza per le persone Lgbtq
queen Pabllo Vittar e il suo Youtube e 9,3 milioni di fol- di Stonewall renza tra il nostro impegno e Bolsonaro ha dichiarato pub- in Brasile e in altri paesi”, è
nuovo album, 111 (in cifre 1° lower su Instagram, candida- quello degli altri artisti: fac- blicamente che preferirebbe infatti la motivazione per la
novembre, ossia il complean- ta a un Grammy latino, Pabllo ciamo un lavoro straordina- che suo figlio morisse in un quale il Timel'ha inserita nel-
no dell’autrice che compie 25 è una delle influencer più im- rio”, ha dichiarato la drag incidente d’auto piuttosto la lista dei volti della nuova
anni). Capelli biondo platino, portanti del mondo. Al punto queen che ci tiene a far sapere che fosse gay”. La cantante ha generazione.
sopracciglia disegnate, occhi da sfondare anche negli Usa e che non si fermerà. “Conti- anche rivelato di temere per © RIPRODUZIONE RISERVATA
20 » | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

Cultura | Spettacoli | Società | Sport

Secondo Tempo
L’INTERVISTA MARCO GIUSTI È autore del “Dizionario
Stracult”: “E non volevano neanche pubblicarlo”

“La Commedia sexy è stata


una rivoluzione: tutti nudi
sul set. Mica Comencini”

A
» ALESSANDRO FERRUCCI no da Ultimo tango a Parigi di
Bertolucci, il Dacameron di
quanto pare la Commedia Pasolini, Vedo nudo di Risi e
sexy, color rosa, raramente le pellicole con Lando Buz-
rossa per gli amanti delle sfu- zanca protagonista.
mature, ha anche delle tinte Lando Buzzanca idolo.
noir: “Dopo tutti questi anni C’è un altro lato che coinvol-
di ricerca, scritti, indagini e ge Lando e gli altri protago-
approfondimenti, resta un nisti di allora: in Italia il loro
dubbio: perché questo gene- successo parte intorno al
re è partito dall’Italia?”. 1968 e dura fino al 1975 circa,
Il libro L’interrogativo lo pone poi esplodono all’estero con
proprio il professor Marco tempi differenti, e questo è il
Giusti, docente in “Comme- caso della Spagna.
dia sexy non applicata”, cat- Cioè?
tedra nata, voluta e coltivata Appena finito il franchismo
da lui stesso, all’i nt e rn o scoprono un’esigenza di li-
dell’Università di cinemato- bertà, pure erotica, e le no-
grafia mondiale, genere no- stre Commedie sexy si inse-
strano in grado negli anni rivano perfettamente in quel
Settanta di incassare anche clima, tanto da rendere Lino
due, tre o quattro miliardi a Banfi, Edwige Fenech o lo La Guida si è pentita: “Ho
lDizionario film, di portare i cinema ita- stesso Buzzanca idoli assolu- fatto troppe docce”.
Stracult liani a 9.000 sale (attualmen- ti con ospitate nei program- Quasi tutte hanno un pessi-
della te siamo poco oltre i 3.000 mi televisivi di prima sera- mo rapporto con il passato; la
commedia schermi), di far ottenere ad ta. Fenech non ne vuole parlare, Il vero
sexy attrici come Edwige Fenech Iva Zanicchi la settimana e non ha mai accettato un in- prototipo
Marco Giusti cachet da 75 milioni di lire scorsa al “Fatto” ha raccon- vito in trasmissione anche se della donna
Pagine: 482 (“50 Gloria Guida, tra i 10 e i tato: “Negli anni Settanta siamo amici; (ci pensa, storce sensuale,
Prezzo: 35 e 15 la Benussi”), e di esportare Lando era un mito in Iran”. la bocca) a loro non piace talmente
Editore: in tutto il mondo l’ultimo ge- Solo nei Settanta? Durante la l’immagine di quel tempo. alto da non
Bloodbuster nere di commedia nostrana prima guerra del Golfo, i ci- Proprio a nessuna?
(“nei Paesi latino-americani nema di Baghdad proiettava- Forse a Nadia Cassini, men- diventare
molti dei nostri attori sono no i film con Gloria Guida; ri- tre la Bouchet è più cinica e un genere:
diventati idoli”). badisco, è una questione di pragmatica, quindi ci scher- è stata una
Marco Giusti da quasi tempi: se con gli spaghetti za; comunque c’è anche un delle più
ven t’anni racconta quella western la diffusione è stata problema di rapporto con il grandi
Biografia stagione nella sua trasmis- immediata e trasversale, con corpo.
MARCO sione su Rai2, e ora è uscito la commedia sexy no, e a cau- La Guida è sempre bella. LAURA
GIUSTI un suo libro maniacale per sa dei nudi. Pure Edwige, ma non cambia ANTONELLI
È nato quanto esaustivo: Dizionario Benedetti nudi... idea.
a Grosseto Stracult della Commedia Resta quell’interrogativo sul L’altro sogno erotico degli i-
nel 1953. sexy. “E non volevano pub- perché eravamo così schiavi taliani è stata Laura Anto-
Entrato in Rai blicarlo”. del sesso; non trovo la rispo- nelli.
nel 1985, Come mai? sta, e non tutto è causato dalla Il vero prototipo della donna patica e assatanato di don- tolucci, viveva il suo lavoro
ha realizzato Perché la Commedia sexy è nostra cultura cattolica: la sexy, talmente alto da non di- ne. con uno spirito rivoluziona-
diversi ritenuta ancora imbarazzan- Chiesa è una componente, ventare un genere; la Anto- Ha Chi non ha conosciuto? rio.
programmi te, e poi le case editrici con- non di più. nelli è stata veramente una interpretato Renzo Montagnani e Nando E queste pellicole lo era-
televisivi, siderano i testi di cinema in- Il Sud il più ricettivo. delle più grandi. ruoli Cicero: quest’ultimo è consi- no?
tra cui “Blob” vendibili. Quando i film sono usciti in La Commedia sexy ha gran- estremi derato il Sergio Leone della Probabilmente; Tognazzi al-
e “Fuori C’è del fondamento. sala i produttori hanno sco- di caratteristi. e in film Commedia sexy; gli altri li ho lora era molto vicino a Marco
orario”; Allora anche i film al cinema perto che la Puglia e la Sicilia Meravigliosi, alcuni di loro complicati: incontrati e in certi casi, Ferreri, e si lancia immedia-
dal 2000 vanno male; ma dovevo pub- erano le piazze migliori, e protagonisti pure della com- quando li chiamavo per la tamente nel gioco, si spinge
conduce blicarlo ora, con alcuni dei proprio tra Martina Franca e media all’italiana: da Riccar- travestiti, prima volta, neanche si stu- sempre più in alto, così come
su Rai2 la suoi protagonisti ancora in Trani hanno girato pellicole do Garrone a Carlo Delle Pia- scambi pivano, rispondevano: “Ti Pasolini con il Decameron;
trasmissione vita, e poi è un genere da veri importanti come quelle de- ne, fino a Mario Carotenuto e di coppia... stavo aspettando”. solo che da Pasolini uno se lo
“Stracult” fuori di testa che abbraccia dicate alle professoresse se- Alvaro Vitali; i più ricercati Era davvero Qual è la battuta che ama di aspettava, da Tognazzi no, e
e dal 2011 pellicole molto serie con al- xy. sono arrivati a girare dieci libero più dentro questo genere? per questo aveva molto da
è autore tre considerate di serie B. È più fan della Fenech o della film all’anno. Non è sexy, ma c’è una frase perdere.
di una rubrica Serie, come? Bouchet? Che fine hanno fatto? UGO di Mario Carotenuto in gra- Simonetta Stefanelli ha ri-
settimanale La nostra Commedia sexy Edwige in questo genere non Alcuni non bella, scomparsi, TOGNAZZI do di condensare la saggezza velato: “A quel tempo se
di cinema non nasce “sexy”, ma come si batte, mentre la Bouchet è altri come Lino Banfi sono popolare romana: “È sempre non ti facevi toccare sul set,
sul sito cinema erotico, pure d’auto- più forte nel noir. stati bravi a riciclarsi dentro l’ultimo rigatone quello che passavi per una che se la ti-
“Dagospia” re, e poi si tramuta in gene- Come mai la Fenech è la più la narrazione televisiva. te frega”. rava”.
re. amata? Alvaro Vitali? Ugo Tognazzi. Lei si era proprio incazzata,
Esempio. In parte è un altro mistero, in L’unico dei big non recupe- Ha interpretato ruoli estre- ma in quei contesti le attrici
Gli spaghetti western inizia- generale resta l’insieme di rato, è andato troppo oltre: mi, ha partecipato a film restavano perennemente
no grazie a Sergio Leone, do- sfumature che ne rendono la con Pierino si è sputtanato. complicati: sui travestiti, lo nude, il rapporto con il corpo
po di lui una serie di registi complessità: è madre, è stra- Jimmy il Fenomeno. scambio di coppia, o scene era letto in maniera differen-
segue il percorso tracciato; niera, accento francese, è Anche lui male, gli ultimi an- nude imbarazzanti. E spesso te; durante il Dacemeron si
allo stesso modo la Comme- proibita, è ammiccante sen- ni passati in un ospizio, solo e è l’autore. racconta di orge reali tra gli
dia sexy si sviluppa attraver- za esagerare, è sfuggente e dimenticato; non era un vero Perché Tognazzi? interpreti.
so influenze varie che arriva- infine è uscita di scena. attore, ma una persona sim- Un po’ come Pasolini o Ber- Sui set statunitensi adesso
Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | SECONDO TEMPO » 21

Rugby, trionfa il Sudafrica Lady Gaga sarà Lady Gucci Tirabassi su Fb: “Sto bene”
Gli Springboks – guidati per la prima La cantante tornerà sul set nel nuovo “Voglio tranquillizzare tutti: sto bene
volta da un capitano nero, Siya Kolisi film di Ridley Scott: interpreterà e in buone mani”, così l’attore sui
– sono i nuovi campioni del mondo, Patrizia Reggiani, colpevole social dopo l’intervento d’urgenza
dopo aver battuto l’Inghilterra 32-12 dell’omicidio dell’ex Maurizio Gucci ad Avezzano in seguito a un infarto

Brando. Poi ha partecipato Se parliamo di apici, gli Spa-


ad altre pellicole, compresi i ghetti western toccano pun-
decamerotici (film erotici i- te pazzesche. (sorride) Una
spirati al Decameron); non volta Bombolo mi definì “il
diciamo niente di male per- critico della merda”, perché
ché voglio recuperarla. gli chiesi se le “scuregge” al
Dicevamo la Bouchet. cinema le avesse in inventate
Barbara è furba e sempre lui.
sexy, con alle spalle un pas- Tra Sergio Corbucci e Sergio
sato importante, intenso: era Leone?
la migliore amica di Sharon Il secondo è senza dubbio su-
Tate, ha vissuto in pieno periore.
quella tragedia (ex moglie di Il fenomeno Tarantino ha ri-
Roman Polanski, uccisa a Los lanciato il genere.
Angeles nel 1969 dai seguaci di Solo per sé, non ha toccato il
Charles Manson). genere in quanto tale, bensì
Pasolini e il “Decameron”. alcuni dei suoi protagonisti
Ha rivoluzionato il cinema ed Ennio Morricone per le
anche solo per aver messo in musiche.
scena i peni, e alla fine si è un Il ruolo della censura.
po’ pentito perché riteneva Rispetto alla commedia sexy
Che pose c’è il garante delle scene di “Fantozzi” è borghese o ri- di aver dato sfogo a un cine- è stato fondamentale: ha in-
Marco Giusti; nudo. voluzionario? ma basso e adatto ai guardo- direttamente spinto film che
a sinistra Non si può sapere, non metto Vive da sé. ni. non sarebbero mai stati no-
con Fabrizio la mano sul fuoco rispetto a Quindi nel 1977 tra “Ecce In un film appare Giusva tati, però in altri casi li ha di-
Biggio e An- quello che accade oggi. bom bo” e un “Giova nno- Fioravanti. strutti, soprattutto quando è
drea Delogu Insomma, allora... na...”, lei preferiva... Follemente innamorato di riuscita a bloccarli per due
in “Stracult” Anche qui: la Fenech e le al- Ecce bombo era carino: io an- Edwige: quando è uscito in anni.
su Rai2. tre erano sempre nude, ma davo contro i film da figlio di sala Grazie nonna lui era già Sono stati realizzati miliar-
Dall’alto, in quando vengono intervistate papà, quelli considerati ric- latitante o stava per diven- di.
senso orario, lo rinnegano. chi, da persone perbene, in- tarlo, ma quelli erano vera- I film costavano magari 50
tra le locan- Gli uomini attori? vece erano flosci, come con mente set assurdi, figli dei milioni di lire, e incassavano
dine delle più Buzzanca si è sempre vanta- Bolognini o Comencini. tempi pazzeschi. un miliardo e mezzo, e alcuni
celebri com- to di averle sedotte tutte. Ma A posteriori? Altro esempio? produttori sono diventati ve-
medie sexy, lui è sempre un caso a parte. ramente ricchi; altri si sono
Laura Anto- E Lino Banfi? giocati intere fortune perché
nelli, Lando Lory Del Santo ha definito fuori di zucca.
Buzzanca, quei set molto casti, e le cre- Il suo film stracult?
Edwige Fe- do: di quel genere se ne gira- Uno di Nando Cicero, una
nech e Gloria vano circa venti all’anno, con delle sue “insegnanti”, come
Guida un nucleo di interpreti molto per Un pugno di dollari: un
Ansa/LaPresse ristretto che si incrociava: al-
la fine era una famiglia allar- Bouchet, Guida e le altre propellente per la liberazio-
ne dei costumi, e ciò non può
gata. venir letto in maniera nega-
Attore preferito?
Alvaro Vitali è il Clint East-
Quasi tutte hanno un brutto tiva; poi c’è La pretora scritto
da Fulci con la Fenech com-
wood del genere, poi Banfi e
Montagnani.
rapporto con il passato pletamente nuda, ma a lei
non piace e non capisce che
Come la giudicano i suoi col-
leghi rispetto a questa pas- e il proprio corpo: la Fenech quel genere di pellicole fun-
zionano quando sono basse,
sione?
I critici? Prima non apprez- non ne vuole più parlare non pretenziose, quando
mantengono una narrazione
zavano, da un po’ di tempo lineare e coerente.
l’argomento ha acquistato Fulci nasce come giornali-
delle sfumature storiche; ma sta.
io questi film li vedo dagli an- Ci ho preso, sono rimaste più In Mordi e fuggi, film di Dino Lui ci credeva, tanto da gira-
ni Settanta: andavo in sala e le Commedie sexy. Risi dedicato alla fuga di una re una pellicola sui democri-
venivo considerato un paz- Quando muore qualcuno banda di brigatisti, ebbe dei stiani: All’onorevole piaccio-
zo. degli attori lei è l’unico a problemi Nicoletta Machia- no le donne; film strepitoso,
Per alcuni sono i migliori an- scrivere il necrologio su velli quando arrestarono il tanto da causare un caso po-
ni della nostra vita. “Dagospia”. suo fidanzato. litico, con dibattiti e censu-
Per me è così; allora uscivano Mi chiamano i parenti, e ar- Come vorrebbe venir ricor- ra.
contemporaneamente le rivo prima dell’Ansa, ma non dato, come esperto di Com- I cinepanettoni...
Commedie sexy e le comme- è un punto d’onore, più di do- media sexy o di Spaghetti Mi sembrano una deriva fa-
die classiche di Pasquale Fe- lore perché vedo piano piano western? cile della formula proposta
sta Campanile o Castellano e scomparire un percorso u- I western li amo di più, ma negli anni Settanta, e nean-
Pipolo con Adriano Celenta- mano e professionale. perché ero ragazzo quando li che si spogliano più (ride); se
no protagonista, oppure i Tra le attrici di allora c’è Ewa ho visti per la prima volta; a oggi giri lo stesso tipo di sce-
tardo Risi e Monicelli: per me Aulin, suocera del premier posteriori considero supe- ne, forse scoppia la rivolta, e
quest’ultimi erano borghesi, Conte. riore la commedia sexy, ma magari non avrebbero nean-
piatti, modesti, mentre i sexy È una delle protagoniste di solo perché mantiene una che torto.
erano più rivoluzionari e ba- C an dy , film assurdo con qualità media più alta. Twitter: @A_Ferrucci
sati sul reale. Walter Matthau e Marlon Bell’azzardo. © RIPRODUZIONE RISERVATA
22 » SECONDO TEMPO | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

IL CONCERTO/1 È iniziata venerdì a Roma la 40esima tournée del cantante, che lancia il suo album
inedito n. 30, a 50 anni dal suo primo lavoro: sul palco un’orgia di costumi, copricapi, colori e musica

Renato riparte da Zero il Folle:


39 canzoni e 16 travestimenti
E
» MARCO TRAVAGLIO tanti artisti scomparsi tra gli
applausi del pubblico a ogni
ccolo lì, Zero il Folle, sul palco nome sul maxischermo. Ma c’è
del Palasport di Roma a festeg- anche un sontuoso schiera-
giare i 69 anni appena compiu- mento di cavalli di battaglia: i
ti e i 50 dal suo primo disco, col più applauditi sono Cercami e
tour numero 40 (26 date, per Sogni di latta, ma anche Emer-
ora, quasi tutte sold out) per genza noia, Dimmi chi dorme
lanciare l’album inedito nu- accanto a me (lui la canta
mero 30, con 29 brani (che di- sdraiato su un lettone), Si sta
ventano 39 coi tre medley clas- facendo notte, Amico assoluto,
Condividi sici), 16 cambi d’abito e di co- Il mercante di stelle e Il cielo.
pricapo. Siccome stavolta “Ze- Altri sono chicche estratte dal-
ro ha ripreso il sopravvento su la cassapanca forse per la pri-
Renato”, si torna ai travesti- ma volta in un tour: Casal de’
menti dei vecchi tempi e biso- Pazzi (sui ragazzi di vita di Pa-
gna ogni volta cercarlo in solini), Via dei Martiri e Chi.
quell’orgia di colori sgargianti, Altri ancora, più famosi e ri-
fiori, veli, tulle, strass, lustrini, correnti, sono liofilizzati in tre
paillettes, piume, tuniche, caf- medley, che raccolgono fram-
tani, giacche, spolverini, arma- menti di Niente trucco per me,
n IL TOUR ture, cappelli, elmi e parruc- Il carrozzone, Artisti, L’equili-
Il concerto che delle più varie fogge. Però brista, Ho dato, Fermati, E io ti
di Renato Ze- di inconfondibile c’è la voce, seguirò, Nei giardini che nessu-
ro replica fino che lo costringe negli acuti ad no sa, Uomo no e autentiche ra-
a sabato allontanare il microfono dalla rità nei live come Per non essere
prossimo bocca e rende accettabile per- così e Non sparare). Poi c’è Ri-
al Palazzo sino l’infame acustica dell’ex voluzione, che regala un gesto
dello Sport Palalottomatica. E c’è la sua inedito, potente e politico di
di Roma; poi musica, negli arrangiamenti di Renato. In una delle rare con-
sarà a Firenze sempre e anche in quelli rima- versazioni col pubblico, de-
(14-15 neggiati (come La tua idea ver- nuncia che in Italia si sia per-
novembre), sione jazz) e accompagnata o- duta la buona usanza di scen-
Mantova ra dalla sua band di tastiere, dere in piazza a protestare, co-
(18-19), percussioni e chitarre, ora dal- done, mentre tutti ripongono i scorpacciata di classici, curan- “Buona alti e bassi, melodie e ironie me lui aveva sempre auspicato
Pesaro la Grande Orchestra del Cine- cellulari, così quando ri-esce e do la crisi di astinenza che a- la prima” (anche se, nella seconda parte, (“Io non ci sarò forse fisica-
(23-24), ma preregistrata sotto la dire- riattacca trova un palasport fi- veva colto molti dopo l’esperi- Renato Zero non guasterebbe un divertis- mente, ma tutte le volte che al-
Livorno (7-8 zione di Renato Serio. nalmente civilizzato. Da lui i mento-esame di maturità di sul palco sement tipo Baratto per spez- zerete il pugno per gridare ba-
dicembre), Zero il Folle canta moltissi- suoi accettano tutto. Anche l’e- Zerovskji. Ma senza ruffianeg- di Roma zare una sequenza fin troppo sta, sarò lì”). E infatti, per tutto
Torino mo per tre ore, come al solito, mozione del debutto, che gli giare granché: i classicissimi S. Cecchetti emozionante). I brani del nuo- il brano, la grafica propone una
(14-15), ma stavolta parla pochissimo. strozza la voce per qualche mi- Triangolo e Madame li fa can- vo album ci sono quasi tutti: da- sfilata dei suoi rivoluzionari
Casalecchio Però, quando parla, lascia il se- nuto nel medley introduttivo, tare ai coristi, in contumacia. gli autobiografici Questi anni preferiti: Gesù, Gandhi, Lu-
di Reno gno. Tipo quando sbuca dal si- prima di riprendere confiden- La scaletta è un bel mix di miei eZero il Folle , ai rockettari ther King e madre Teresa. Alla
(21-22), pario bianco, attacca Vivo e a- za col palco e col pubblico e di Mai più da soli,Che fretta c’è,La fine Zero il Folle si volta verso
Milano gita la mano per scacciare i fla- ballare e cantare come un ven- vetrina, Tutti sospesi, ai beffar- di loro, di spalle, e alza il pugno
(11-12-14 sh degli Iphone dei soliti fana- tenne. Anche una defaillance Altro che “disimpegno” di La culla è vuota e Ufficio re- chiuso. Chi lo snobbava come
gennaio), tici che filmano tutto. Poi in- mnemonica che lo costringe a Strapazza chi lo filma con l’Iphone clami(sceneggiato con un coro un cantante disimpegnato è
Eboli (18-19), terrompe e sbotta: “E basta con ripetere un brano da capo. An- di preti e suore che, in uno servito: i “comunisti” sono or-
Bari (23-26) ’sti cellulari! Metteteci l’ani- che un pollice schiacciato da u- e invita a riscoprire i bei tempi delle sgangherato convento, rifiuta- mai sufficientemente estinti
ma, la memoria, non queste na mezza caduta mentre tenta proteste di piazza. Poi alza il pugno no il perdono al peccatore), ai perché un vero trasgressore
cazzate. Siete venuti pe’fa’i ca- di rialzarsi da un ritornello melodicissimi Viaggia e Quan- come lui possa finalmente di-
meraman o pe’ Renato? Da ca- cantato in ginocchio. Ai “sor- chiuso davanti a Gesù e Gandhi to ti amo, al commovente Quat- ventarlo.
po!”. Riscompare dietro il ten- cini” l’Istrione restituisce una tro passi nel blu che omaggia © RIPRODUZIONE RISERVATA

IL CONCERTO/2 Due date in streaming in concomitanza con l’uscita del nuovo album, “Everyday Life”. Agli U2 andò malissimo

Ecco i Coldplay in diretta su Youtube:


» STEFANO MANNUCCI
marketing o nuova frontiera dei live? gratuito ma forzoso, dell’al-
bum Songs of Innocence. Che

L
asciate che i Coldplay fu ascoltato da più di 80 mi-
vengano a voi. Il batta- lioni di utenti, ma la stragran-
Il disco ge per il lancio del loro e con qualche grattacapo per sente da rischi. Al netto di un de maggioranza protestò per
ottavo album Everyday Life è la sicurezza: ma se i Coldplay accordo certamente oneroso quella coercizione camuffata
stato sinora ingegnoso. Dap- si dichiarano eccitati e “spa- e della necessità di una produ- da dono, e conti alla mano Ap-
prima, elusivi manifesti era- ventati”per il debutto in Gior- zione faraonica, non manche- ple ci rimise 100 milioni di
no stati affissi in alcune me- dania, agli affezionati basterà ranno le accuse di grandeur dollari, con gli U2 sommersi di
tropoli ai quattro punti cardi- predisporsi a una levataccia, per Chris e i suoi, in odore di veleni.
nali. Poi la band ha scritto una almeno per la prima parte del- svilimento superpop di una
lettera indiziaria ai fan; infine lo show, appropriatamente carriera i cui momenti più ful- OGGI LA RETE è zeppa di esi-
lo svelamento della tracklist intitolata Sunrise, visto che lo gidi datano ormai una decina bizioni in tempo reale. Basta
l Everyday nelle pagine degli avvisi di al- streaming inizierà alle 5 del di anni fa. “Stupire-per-ma- un buon programma e chiun-
Life cuni quotidiani. mattino ora italiana, mentre scherare”possibili cadute di i- que può mettere su una digni-
Coldplay per il Sunset occorrerà atten- spirazione è un errore già co- tosa diretta su YouTube Live,
The Dream ANCHE A VOLERLI ignorare, si dere le 15, quando il sole tra- stato carissimo agli U2, ante- e per chi ama le riprese “spor-
Team faceva fatica. Mancava il botto monterà sul Medio Oriente, signani del marketing inter- che” ci sono Twitter e Face-
finale, ed eccolo, annunciato dando senso alle due porzioni nettiano. Nel 2009 il concerto book. Ma la sfida dei Coldplay
con una finta conferenza da 52 minuti in cui è diviso il da Pasadena per il 360° Tour, alza ancora l’asticella dell’au-
stampa in cui gli unici “gior- concept di Everyday Life. anch’esso trasmesso in strea- topromozione. La musica ti
nalisti” erano Carrie Brown- La sortita dei Coldplay (an- ming su YouTube, raccolse at- viene addosso in ogni modo, in
stein e Fred Armisen, star del- ticipata dai singoli Arabesque torno ai pc ben dieci milioni di Rete, facendoti rimpiangere i
la serie tv Portlandia: due con- e Orphans) arriva a quattro spettatori, gran parte dei quali tempi in cui eri sotto il palco,
certi speciali in diretta su You- anni da A Head Full of Dreams: frustrati dall’ingorgo online senza telefonini, a goderti
Tube da Amman il 22 novem- Martin la valuta come “sexy”, Degni La mossa di un concerto in che impallava la trasmissione. un’esperienza irripetibile.
bre, lo stesso giorno della pub- con richiami a Las Vegas e di nota diretta sul secondo sito più Un boomerang, ma il peggio Con il ricordo che faceva su-
blicazione del doppio lavoro un’ispirazione fantasy-epica I Coldplay cliccato al mondo (il primo è doveva ancora arrivare, cin- bito leggenda, e non pareva u-
di Chris Martin & Co. Loca- a The Game of Thrones. Che è in concerto Google, proprietario del mar- que anni più tardi, con l’azzar- na svendita.
tion vagamente inaccessibile come dire tutto e nulla. Ansa chio YouTube) non è però e- do del download sugli iPhone, © RIPRODUZIONE RISERVATA
Domenica 3 Novembre 2019 | IL FATTO QUOTIDIANO | SECONDO TEMPO » 23
I disegni di Disegni

'NA GIORNATA AR MARE 5 - FRATELLI COLTELLI


24 » ULTIMA PAGINA | IL FATTO QUOTIDIANO | Domenica 3 Novembre 2019

C
ULTIMA ome tutti saprete questa setti- RIMASUGLI ni Agnelli BV, la cassaforte che kann, sua sorella Ginevra e i 5 fra-
mana è stata annunciata la fu- riunisce i diversi rami della dina- tellastri de Pahlen azionisti della
COLONNA sione tra Fca e Peugeot. In real- stia, dagli Agnelli agli Elkann, dai società Dicembre): “Un affarone
tà, non è proprio una fusione visto che
comanderanno i francesi: nel cda ci sa-
I conti in tasca Camerana ai Nasi, dai Rattazzi ai
Ferrero di Ventimiglia; in tutto oltre
se si tiene conto che in Olanda sta per
sparire la tassa del 15% sui dividendi”.

ARABIA
ranno 5 membri Fca e 5 Peugeot, ma per
almeno un lustro il capo sarà l’ad dei
al clan Agnelli cento persone fisiche, molte delle quali
rentier, che sono sempre state abituate
Ora - appurato che ancora per qualche
anno gli Agnelli, gli Elkann, i Nasi e tutti

I sauditi pronti
francesi Carlos Tavares, già incensato
sui giornali italiani con accenti che in attesa dei tagli a incassare lauti dividendi”. Ecco, la
vendita a Peugeot è avvenuta grazie a
gli altri non avranno problemi a met-
tere insieme pranzo e cena - prendia-
alla quotazione
vanno dall’epica al racconto erotico. La
nuova società automobolistica avrà se- di Super Carlos un premio per gli azionisti di Fca pari a
5,5 miliardi di euro: di questi 1,45 mi-
moci qualche minuto per ripensare a
quando, qualche anno fa, mentre era-
della compagnia de in Olanda - e ci piace qui citare una liardi finiranno a Exor, la parte della vamo distratti, l’Italia ha rinunciato
gustosa analisi di Avvenire - dove “dal Giovanni Agnelli BV è circa 770 milioni all’industria dell’auto: tornerà utile
petrolifera 2016 hanno sede sia Exor sia la Giovan- » MARCO PALOMBI di euro (280 milioni toccano a John El- quando inizieranno le chiusure.

PER LA MEGA ipo


e da decine miliardi di
dollari della società
petrolifera saudita Aramco
è fatta. Il principe ereditario
Mohammed bin Salman
che è il grande sostenitore
dell’operazione, ha dato il
via libera dopo aver
verificato che da parte degli
investitori locali c'è un
solido supporto. Oggi ci
sarà l’annuncio ufficiale.
Riad prepara da tempo la
quotazione che mira a
segnare un nuovo record
puntando a una valutazione
da 2 mila miliardi di dollari.
Il valore potrebbe essere tra
1.500 e 1.700 dollari, i
sauditi vogliono superare il
collocamento con cui nel
2014 il colosso cinese
Alibaba raccolse oltre 25
miliardi incluso l’esercizio
delle opzioni.
Secondo le indiscrezioni il
prezzo sarà fissato per
metà novembre, le azioni
saranno messe in vendita
dal 4 dicembre mentre gli
scambi sul solo listino
saudita Tadawul
cominceranno l'11 dello
stesso mese. La quotazione
dovrebbe riguardare il 2%
del capitale. Non è escluso
però che l’ipo possa essere
anche doppia.

ISRAELE
Pioggia di razzi
da Gaza, raid
dell’esercito
nella Striscia
PIOGGIA DI RAZZI
e lanciati da Gaza in due
riprese contro il sud di Israele
nella notte tra venerdì e
sabato, ha riportato la
popolazione nei rifugi dopo
essere stata allertata dalle
sirene di allarme. L’Iron
Dome, il sistema di difesa
antimissili israeliano, ne ha
intercettati 8 su 10
complessivi ma un razzo è
piombato su una casa di
Sderot, a un passo da Gaza,
procurando gravi danni,
senza ferire tuttavia gli
abitanti nel rifugio.
Nella risposta dell’esercito
israeliano che nel corso della
notte ha effettuato una serie
di attacchi contro postazioni
di Hamas in tutta la Striscia,
un palestinese – secondo
fonti mediche di Gaza – è
stato ucciso e altri due feriti.
“Rabin è stato ucciso dalle
divisioni interne,
dall’istigazione e dall’odio. Io
non consentirò all’odio di
prevalere e anche voi non lo
consentirete” ha detto
Benny Gantz, premier
incaricato e leader di
Blu-Bianco, parlando, per la
prima volta nella sua nuova
veste politica, alla
commemorazione dell’ex
primo ministro Yitzhak
Rabin ucciso 24 anni fa da un
estremista di destra ebreo.