Sei sulla pagina 1di 2

ESSERE SE STESSI.

Vorrei poter essere me stesso .


Non mi piace come sono.
E ti sei mai domandato perché vuoi essere te stesso?
Perche’ non ti va bene cosi come sei?
Non ti va bene perche’ vivi nella dipendenza.
Dipendi da altri per soddisfare i tuoi bisogni , ti sottometti ad altri perche’
non sai gestire te stesso, deleghi ad altri la tua vita, facendoti portare come un
cagnolino a spasso.
Ma consolati pensando che essere se stessi è la cosa più difficile , che un essere
umano possa fare nella sua vita una vita spesso vissuta a metà, senza scopo se
non quello di sopravvivere.
Ti svegli gia’ depresso , stanco e passi la giornata a parlare di lavoro, di politica,
di gossip, di moda, di figli, del tuo nuovo amante o a spettegolare, a giudicare
vivi pensando alla macchina nuova, all’abbonamento allo stadio o compri
l’ennesimo paio di scarpe nuove , e compri , compri altri accessori inutili per
la tua casa , per riempirla sempre di piu’ sperandi di poter colmare con gli
oggetti quel vuoto che e’ in fondo al tuo cuore.
Tutto sensa senso. Senza una ragione di vita.
Oggi certe cose le sai e non puoi fermarti a metà strada.
Ma se già stai guardando questo video ci sono buone probabilità che tu sia
pronto adesso per fare un salto e tornare ad essere te stesso.
Tornare in una dimensione reale del tuo io dove sei tu a scegliere, dove senti
il bisogno interiore di seguire la tua strada andando dritto, senza bisogno di
guinzaglio , una strada fatta di ricchezza interiore , di abbondanza, di felicità
e di equilibrio.
Bello vero?
Ma come fare per tornare ad essere se stessi e vivere sereni?
Come ti ho detto ritornare ad essere se stessi è allo stesso tempo la cosa più
semplice ma anche la piu’ difficile che ci sia al mondo.
Ci vuole coraggio perche’ e’ un costante lasciare andare ,un continuo tagliare
rami secchi, un processo inarrestabile di liberazione da credenze e convinzioni.
Il mio lavoro di Life Coaching e’ questo.
Darti gli strumenti per ritrovare la tua ispirazione e rimetterti in gioco.
Ma questa volta per vincere.
E quindi mi rivolgo a Te che sei stanco di vivere una vita non tua
consapevole che se il mondo vale una merda è perché il 90% della popolazione
dorme ed il restante 10% impone le sue regole e detta le sue leggi per
appropriarsi della vita e della mente dei suoi assonnati sudditi .
Ti regalo i miei sette consigli .
Applicali e vedrai che ti aiuteranno a riconoscere te stesso:
1) Sei gia’ quello che vuoi.
Realizza dentro di te e diventa consapevole del fatto che tu sei gia’ quello che
vuoi essere. Non ti serve altro.
Devi assumere un atteggiamento diverso e sentirti già diverso per poter creare
le condizioni che stai sognando.
Se parti da quello che hai e non da quello che vorresti avere, e lavori ogni
giorno per creare delle condizioni migliori sarà molto più facile per te ottenere
quello che vuoi .
2) Smettila di pensare al giudizio degli altri .
Non ti fare condizionare dal giudizio degli altri e segui solo i tuoi desideri e
non giudicarti per ogni cosa che fai. Lascia andare .Falla e basta.
3) Non frequentare persone negative.
Comincia ad esprimere quello che veramente pensi di chi ti sta attorno. Fai una
bella pulizia di tutte quelle persone che ti creano disagio e che ti trascinano
nelle loro negatività.
4) Esprimi te stesso . Vivi la tua passione.
Non avere paura di esprimere le tue opinioni e di manifestare le tue passioni e
se hai un progetto portalo a termine . Ma non farlo domani. Fallo adesso dando
forma ai tuoi pensieri creativi.
5) Non combattere te stesso .
Non combattere il te stesso che e’ dentro di te ma piuttosto assecondalo e
lavora con lui per trasformarlo.
Accogli quindi il bello che la vita ti riserva e dai spazio alle trasformazioni.
6) Coltiva la pazienza
Non avere fretta di vedere i risultati. Per un risveglio di coscienza ci possono
volere mesi di lavoro e di pazienza.
Questo è il motivo principale per cui siamo pieni di vittime di loro stessi .
Perche’ pochissimi hanno la forza di continuare e di arrivare al traguardo.
Se avrai fiducia in te stesso, con costanza e determinazione,vedrai i risultati
ma solo quando sarai pronto a vederli.
7) Lavora su te stesso.
Tu hai tutte le carte in regola per migliorare la tua vita, ma devi imparare
a gestire la tua mente ed il tuo cuore.
Pensa a te come un artista che poco alla volta costruisce e scolpisce il legno. Un
pezzo alla volta viene scalpellato e buttato via fino a che lo spirito ,che regnava
gia’ nel pezzo di legno, non viene alla luce. E da pezzo di legno diventa un
opera d’Arte.
Fai della tua vita un capolavoro !
( Michele d’Auria )