Sei sulla pagina 1di 2

Walter Van de Velde

Walter Van de Velde è nato ad Anversa nel 1950. È uno scrittore, regista televisivo e attore fiammingo. È
stato attore di teatro per il Koninklijk Jeugdtheater (KJT) e il Reizend Volkstheater (RVT). Insieme a sua
moglie, l’attrice Simonne Peeters, sono i rappresentanti della scena teatrale anversese.

Come attore di televisione è conosciuto come Octaaf De Bolle, il vicino impacciato della serie tv per
bambini Samson en Gert. Ha inoltre partecipato come ospite a diverse serie tv come Bex en Blanche,
Deman, Recht op recht.

Per il teatro ha scritto:

- De Krak (1984)
- Lili en Marleen (1986) -> inscenato inizialmente dal Reizend Volkstheater
- De Mannen van de Luienhoek (1987)
- Deborah (1990)
- Van de Krant in de Gracht (1990)

È stato sceneggiatore televisivo per Hallo Belgie!, dove recita anche sua moglie. Regista del primo
musical di VTM, Sneeuwwitje.

Ma è stato sopratutto l’ideatore, regista e sceneggiatore della celebratissima serie tv Lili en Marleen.
Questa storia era già famosa quando resa a teatro ma con la serie tv è diventata un vero e proprio
successo. Tutt’oggi, ogni estate, viene trasmessa sul canale televisivo VTM.

La serie è composta da 10 stagioni, per un totale di 130 episodi. Le riprese sono iniziate nel 1994 e
terminate nel 2010. Geniale è stata anche l’idea di portare a teatro Lili en Marleen con gli attori e la
scenografia della serie tv.