Sei sulla pagina 1di 17

“La programmazione grafica di

Reti di Sensori Wireless


(Wireless Sensor Networks -
WSN) in ambito industriale”
Massimiliano Banfi - Systems Engineers
Manager - National Instruments Italy
Agenda
• La tecnologia WSN
• La piattaforma NI WSN
• Ambiente di programmazione Real Time (NI
LabVIEW):
– Processamento dati locale
– Salvataggio dati
– Comunicazione con bus di campo industriali
– Servizi web integrati
• Referenze applicative
• Domande
Perchè fare misure Wireless
Cablaggi e
costi ridotti

Elimina le problematiche di
collegamento e semplifica i
cablaggi
Nuove opportunità
in nuovi mercati
Aree applicative
Efficienza energetica
Smart grid e monitoraggio linee elettriche

Monitoraggio ambientale
Emissioni CO2, cambiamenti climatici

Monitoraggio strutturale
Ponti, infrastrutture e monitoraggio civile

Misure in ambito industriale


Monitoraggio a bordo macchina in ambienti ostili
Wireless Sensor Network:
bassi consumi ed affidabilità
• Bassi consumi:
Fino a 3 anni di vita con
4 batterie stilo AA

• Affidabilità:
Protocollo NI-WSN e Mesh
routing

• Wireless Sensor Network:


Misure remote senza fili
I benefici della soluzione NI Wireless
• Piattaforma integrata per la misura
Piattaforma • Acesso remoto ai dati con il servizio secure
web services
LabVIEW • In grado di comunicare con prodotti wireless
terze parti

• Connessione a quasi tutti i sensori disponibili


Vasta gamma • Possibilità di scelta tra ampiezza di banda e
di misure bassi consumi
• Misure accurate

Partner • Wireless con la tecnologia di misura NI


• Sensori con intelligenza programmabile con
tecnologico NI LabVIEW
• Acquisizione forme d’onda grazie a NI signal
leader streaming
Architettura Wireless Sensor Network
NI 9792: Gateway embedded
programmabile

• Sistema operativo Real Time


• Processore 533MHz, 2GB di
memoria a bordo
• Radio 2.4 GHz
• Web/ Ftp server integrati
• Doppia porta Ethernet, USB e
Seriale
NI WSN-3202 e NI WSN-3212
Nodi di misura Wireless Sensor Network
Caratteristiche principali
• 2.4 GHz IEEE 802.15.4 radio
• Portata in campo aperto fino a 150 m
• Oltre 3 anni di vita con 4 batterie stilo AA
• Opzionale alimentazione 9-30 VDC
• Configurabili in modalità mesh router
• 4 Linee digitali I/O configurabili per nodo
• Temperatura di lavoro da -40 a 70 ºC
• 50 grms shock e 5 g vibrazioni

Node AI DIO Sample Sample Resolutio Features


Interval Rate n (bits)
NI WSN-3202 4 4 1 second 60 16 Sensor power: 20 mA @
Analog Input Node samples/ 12V Input Ranges: ±10 V,
min ±5 V, ±2 V, ±0.5 V
NI WSN-3212 4 4 2 30 24 Supports types J, K, R,
Thermocouple Input seconds samples/ S, T, N, B, E
Node min
Ambiente di sviluppo grafico ad elevata produttività per tecnici ed ingegneri

Librerie di analisi del Interfaccia utente


API Hardware integrate sengale e matematiche personalizzabile

Target differenti: Approccio di


Windows, Linux, RT, programmazione
Mac, etc.. Astrazione tecnologica grafica
Architettura di sistema WSN:
Software
NI LabVIEW

LabVIEW WSN LabVIEW per Database Worldwid Wireless


Real-Time Gateway Windows Servers e Web Enabled Smart
Objects
• NI-WSN: Configurazione e programmazione drag-
and-drop
Nodi di
misura WSN • LabVIEW database connectivity
• LabVIEW Web Services
• LabVIEW DSC: Allarmi ed eventi
• LabVIEW WSN: Node-level programming
Connettività NI WSN verso qualsiasi
tipo di bus INDUSTRIALE e PLC
WSN e tecnologia Web Services
Come lavora?
Il VI viene scaricato come Web
Service
Creazione di
un XML

Utilizzo nell’applicazione
Smartphone
Integrazione con prodotti WSN
di terze parti

NI WSN NI PAC
Sistema di monitoraggio per una
miniera di carbone
• Sistema di monitoraggio per:
– Qualità dell’aria, temperatura, umidità, etc…
– Protezione dei minatori da elementi pericolosi
– + di 60 nodi utilizzati
– Costi di cablaggio ed implementazione nettamente
ridotti
Monitoraggio macchine industriali
trattamento metalli

• Come vengono utilizzati:


– Monitoraggio del sistema di fonderia
dell’alluminio (manutenzione predittiva)
– Nodi WSN analogici per il monitoraggio
dell’anodo nel processo di fusione
– Nel tempo, al passaggio di correnti
elevate attraverso l’anodo, parte di esso
decade. L’uscita può essere correlata al
tempo di vita rimanente
dell’anodo/macchina
– Ambiente fortemente esposto a
interferenze elettromagnetiche