Sei sulla pagina 1di 5

DOMANDA DI ISCRIZIONE (ALUNNI INTERNI)

ANNO SCOLASTICO 201_ ÷ 201_

AL DIRIGENTE SCOLASTICO
ITIS “P. PALEOCAPA” - BG
PROF. IMERIO CHIAPPA

Lo studente:
Cognome ___________________________________ Nome __________________________
nato a: ____________________________________________ prov. ______ il __ / __ / _____
cittadinanza _____________________________________
residente in via _______________________ n. ____ CAP _______ città _________________
telefono casa: __________________________
cell. padre/tutore n. ____________________ cell. madre/tutrice n. ______________________
cell. studente n. _________________________ e-mail studente _______________________
e-mail dei genitori ____________________________ - ______________________________
frequentante la classe _______ nel corrente a. s. 201_ ÷ 201_

CHIEDE L'ISCRIZIONE

per l’anno scolastico 201_ ÷ 201_

alla classe _______ dell' Istituto Tecnico Industriale del corso:  DIURNO  SERALE
INDIRIZZO: ARTICOLAZIONE:
ELETTRONICA ED ELETTROTECNICA: □ ELETTROTECNICA □ ELETTRONICA □ AUTOMAZIONE
MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA: □ MECCANICA , MECCATRONICA □ ENERGIA
INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI: □ INFORMATICA
SISTEMA MODA: □ TESSILE

N.B. Per le classi terze, indicare almeno tre preferenze in ordine di scelta (1°, 2°, 3°) nel
riquadro  dell'articolazione.

Modello: Mod_016DID Rev. 06_07/02/2018 Responsabile del procedimento: Pag. 1/5


INFORMATIVA AI SENSI DELL'ART. 13 DEL DLGS. N. 196 DEL 30-6-2003
(“CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI”).

A far data dal 1° gennaio 2004 è entrato in vigore il Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196, noto come “Codice in
materia di protezione dei dati personali” (di seguito chiamato “Codice”); contestualmente, è stata abrogata la Legge
31 dicembre 1996, n. 675, riguardante la privacy.
L’obiettivo del nuovo Codice è garantire che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti e delle
libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone, con particolare riferimento alla riservatezza, all’identità
personale e al diritto alla protezione dei dati personali.
Tra le numerose disposizioni il Codice stabilisce, in particolare, che il soggetto interessato (di seguito anche
"interessato") debba essere preventivamente informato in merito all'utilizzo dei dati che lo riguardano.
In ottemperanza a quanto richiesto dall’art. 13 del Codice, l’Istituto "P. PALEOCAPA" (di seguito “Istituto”), con sede
in via Gavazzeni, 29 (BG), Le fornisce di seguito l’informativa.

1. Finalità e modalità del trattamento

I dati personali sono trattati nell'ambito delle normali attività dell’Istituto per le seguenti finalità:
a) instaurazione e gestione dei rapporti con i Genitori e con gli Studenti (es. acquisizione di informazioni necessarie per
l’iscrizione, per l’espletamento delle attività relative all’amministrazione scolastica, per il conferimento di diplomi e attestati,
per lo svolgimento dell’attività didattica, etc.);
b) adempimento di obblighi previsti da leggi, da regolamenti e dalla normativa comunitaria nonché da disposizioni
impartite dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dal Comune di residenza dell’alunno, dalle ASL
(Aziende Sanitarie Locali) e dagli altri organi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale; in particolare sono
compresi i trattamenti di tipo socio-assistenziale e quelli volti a favorire l’integrazione di particolari categorie di soggetti;
c) erogazione di servizi volti al perfezionamento dell’offerta formativa e per l’eventuale accesso alle proposte
formative di organismi pubblici e privati;
d) erogazione di altri servizi che possono venire richiesti da Genitori e/o Studenti, sulla base di specifiche esigenze e
motivazioni;
e) possibilità di effettuare fotografie e/o riprese filmiche ai fini didattici.
f) erogazione di servizi di messaggistica istantanea per la notifica di comunicazioni inerenti l’attività didattica.

2. Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati, da parte dell’interessato, è facoltativo; tuttavia, come spiegato più avanti, il mancato conferimento dei
dati personali può comportare l’impossibilità – totale o parziale - da parte dell’Istituto, di erogare i servizi proposti o richiesti.

3. Conseguenze dell’eventuale mancato conferimento dei dati

In generale il mancato conferimento dei dati comporta l’impossibilità, da parte dell’Istituto, di erogare i servizi richiesti, oppure
l’erogazione in forma ridotta o limitata di alcuni servizi.

4. Dati sensibili

Il Codice considera sensibili i dati personali idonei a rivelare l'origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche,
politiche, sindacali e lo stato di salute, e li tutela con particolare attenzione. Qualora l’Istituto venga in possesso di dati
sensibili, ad esempio in relazione a specifiche condizioni di salute (es. alunni portatori di handicap/svantaggio), origini etniche
o scelte religiose, l’Istituto tratterà tali dati con particolare cautela ed attenzione, garantendo che il trattamento avvenga nel
pieno rispetto della privacy e della dignità dei soggetti interessati, applicando adeguate misure di sicurezza.

5. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati

I dati personali in possesso dell’Istituto potranno essere comunicati:


 a organismi della Pubblica Amministrazione Centrale e Locale, a norma di legge o di regolamento;
 ad altri soggetti, ai quali la facoltà di accedere ai dati personali sia riconosciuta da disposizioni di legge o di normativa
secondaria o comunitaria;
 a soggetti terzi, di cui l’Istituto si può avvalere per l’erogazione dei servizi richiesti; a seconda delle esigenze, i dati
potranno essere comunicati a soggetti o aziende incaricate della gestione dei Sistemi Informativi e dei supporti di
memorizzazione, della gestione dei servizi di pagamento e di riscossione, di revisori contabili e certificatori di bilancio,
di assistenti sociali, di personale docente o di sostegno a contratto, di consulenti e collaboratori a vario titolo;
 a soggetti interni (dipendenti dell’Istituto), che possono venire a conoscenza dei dati personali in qualità Responsabili
o Incaricati del trattamento dei dati.

Modello: Mod_016DID Rev. 06_07/02/2018 Responsabile del procedimento: Pag. 2/5


6. Diritti dell'interessato

- Il Codice conferisce agli interessati l'esercizio di specifici diritti, previsti dall’art. 7. In particolare, l'interessato può ottenere
dal titolare la conferma dell'esistenza o meno di propri dati personali che lo riguardano e la loro comunicazione in forma
intelligibile.
- L'interessato può altresì chiedere di conoscere l'origine dei dati, le finalità e modalità del trattamento, nonché la logica
applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici, l'indicazione degli estremi identificativi del
titolare, dei responsabili nominati e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che
possono venirne a conoscenza.
- L'interessato ha diritto di ottenere l'aggiornamento, la rettificazione, l'integrazione, la cancellazione, la trasformazione in via
anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge.
- L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte, per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano,
ancorché pertinenti allo scopo della raccolta, e al trattamento che lo riguarda a fini di invio di materiale pubblicitario o di
vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- I diritti in oggetto potranno essere esercitati mediante richiesta rivolta a mezzo lettera al Titolare del trattamento dei dati o al
suo legale rappresentante oppure tramite posta elettronica all’indirizzo bgtf010003@pec.istruzione.it. Nell'esercizio dei
diritti, l'interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti associazioni od organismi.
- L'interessato può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia. L’Istituto per garantire l'effettivo esercizio dei diritti
dell'interessato adotta misure idonee volte ad agevolare l'accesso ai dati personali da parte dell'interessato medesimo e a
semplificare le modalità e a ridurre i tempi per il riscontro al richiedente.

7. Titolare e Responsabili del trattamento

Titolare del trattamento è l’Istituto "P. PALEOCAPA" rappresentato legalmente a tutti gli effetti dal Dirigente Scolastico.
Responsabile del trattamento dei dati è il D.S.G.A. (Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi). Altri Responsabili del
trattamento dei dati possono essere nominati – ai sensi dell’art. 29 del D.Lgs. 196/2003 – laddove necessario per esigenze
organizzative e/o di attribuzione di specifici ambiti di responsabilità.

==============================================================================================

D I C H I AR A Z I O N E

Dichiarazione di presa visione dell’informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art. 13 DLgs. 196/2003.
Autorizzazione e consenso alla comunicazione dei dati personali a particolari soggetti esterni.

__ sottoscritt_ _____________________________________, nella sua qualità di genitore o tutore, dichiara di aver ricevuto
l’informativa di cui sopra e di averne presa visione. Acquisite le informazioni fornite dal titolare del trattamento ai sensi dell'art.
13 del D.Lgs. n. 196/2003, autorizza l’Istituto "P. PALEOCAPA" a comunicare i dati personali del__ figli_
____________________________________ classe ________ a società incaricate di organizzare gite e attività sportive
nell’ambito delle attività dell’offerta formativa dell’Istituto, limitatamente alle esigenze necessarie all’espletamento del servizio
e, inoltre, a:
 Enti e società di formazione (es.: enti di Certificazioni linguistiche - PET, …)

Si ricorda che in assenza di autorizzazione la attività non potranno essere erogate.


Autorizza inoltre la comunicazione dei dati personali e la pubblicazione di eventuali foto, filmati, e/o elaborati del
proprio figlio:
 in occasione di esposizioni, mostre, eventi didattici organizzati dalla scuola
 CD Rom e DVD di documentazione delle attività progettuali, a cura dell’istituzione scolastica
 stampe e giornalini scolastici gestiti dalla scuola
 CD-DVD ricordo della classe realizzati dalla scuola
 sul sito web della scuola
e si impegna a non pubblicare in nessuna forma (in particolare attraverso la divulgazione a mezzo Internet) il
materiale ricevuto o prodotto dalla scuola, senza la preventiva autorizzazione del Dirigente.

Si rammenta che il mancato consenso all’effettuazione di fotografie e/o riprese filmiche potrebbe comportare l’impossibilità
per la scuola di far partecipare l’alunno ad eventuali iniziative in ambito scolastico.
La presente autorizzazione si intende gratuita e valida fino al termine dell’ordine di scuola frequentato.

____________________ , __ / __ / 201_ Firma __________________________________


(luogo)
Firma __________________________________

(Nel caso di genitori separati / divorziati è richiesta la firma di entrambi i genitori ai sensi dell’art. 155 c.c., come modificato
dalla L. 8 febbraio 2006, n.54)

Modello: Mod_016DID Rev. 06_07/02/2018 Responsabile del procedimento: Pag. 3/5


Si allegano:

 Modello Mod_014DID (Patto di corresponsabilità studente-scuola)


 Ricevuta versamento contributo scolastico volontario
 Ricevuta versamento tasse scolastiche erariali (se dovuta)
 Fototessera
 Permesso di soggiorno per i cittadini stranieri iscritti al corso serale
 Dichiarazione di lavoro per gli iscritti al corso serale.

Note:
___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

RICHIESTA DI ESONERO DAL PAGAMENTO DELLE TASSE SCOLASTICHE ERARIALI.


AUTOCERTIFICAZIONE
(Da compilare solo se sussistono le condizioni per usufruire dell'esonero).

Il sottoscritto _______________________________________________ genitore dello


studente _________________________________________ chiede di essere esonerato dal
pagamento delle tasse scolastiche erariali per l'a. s. 201_ ÷ 201_, pari a:  € 21,17  € 15,13
per il seguente motivo:
 MERITO SCOLASTICO (media 8/10)
 REDDITO - IMPONIBILE DEL NUCLEO FAMILIARE DI € _______________________
CON UN NUMERO DI PERSONE COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE: _______ .

TABELLA DEL REDDITO DI RIFERIMENTO (limiti massimi, ai fini dell'esenzione dal


pagamento delle tasse scolastiche erariali. Sono riferite all'anno 2016, in quanto le nuove
tabelle al momento, non sono state rese pubbliche).

Per nuclei familiari Limite massimo di reddito per


formati dal seguente l'a. s. 2017 ÷ 2018 riferito
numero di persone all'anno di imposta 2016
1 € 5.384,00
2 € 8.928,00
3 € 11.474,00
4 € 13.703,00
5 € 15.931,00
6 € 18.056,00
7 ed oltre € 20.176,00

Modello: Mod_016DID Rev. 06_07/02/2018 Responsabile del procedimento: Pag. 4/5


AVVERTENZE PER TUTTI GLI STUDENTI (CORSI DIURNO E SERALE) PER LA
COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

Si porta a conoscenza che il contributo volontario (€ 150,00) viene rimborsato allo studente
che si ritira e presenta domanda di rimborso entro il 15 settembre dell'anno in corso.
Dopo tale termine non si avrà più diritto al rimborso, ancorché lo studente si ritiri.

La domanda di iscrizione deve essere consegnata alla segreteria - Ufficio didattica, entro il 24
febbraio del corrente anno, completa dei seguenti allegati:

1. Patto di corresponsabilità (Modello Mod_014DID)


2. Fototessera.
3. Modello Mod_013DID (MODULO per la scelta della religione cattolica, se variata)
4. Versamento del contributo scolastico volontario di € 150,00, che deve essere effettuato
sul c.c.p. n. 13631247 intestato a ITIS PALEOCAPA oppure ricevuta di Bonifico intestato a
ITIS PALEOCAPA - UBI Banca di Bergamo, codice IBAN IT42U0311111111000000005082.
Sul bollettino, nella parte in cui è prevista la “causale del versamento”, occorre indicare:
cognome e nome dello studente e classe di iscrizione per l'a. s. 201_ ÷ 201_ e la frase
“Contributo volontario per l’arricchimento dell’offerta formativa per il rinnovo e
funzionamento dei laboratori”. Tale indicazione consente la detraibilità dell’importo dalla
dichiarazione dei redditi.

5. Versamento delle tasse erariali, che deve essere effettuato sul c.c.p. n. 1016 intestato a
Agenzia delle entrate - Centro operativo di Pescara - Tasse scolastiche (da ritirare presso
gli Uffici Postali) come segue:
- € 21,17 per gli studenti che si iscrivono alla classe QUARTA
- € 15,13 per gli studenti che si iscrivono alla classe QUINTA

GLI STUDENTI CHE SI ISCRIVONO ALLA CLASSE QUARTA O QUINTA CHE


PROVENGONO DA ALTRO TIPO DI SCUOLA O DA ISTITUTI TECNICI NON STATALI
dovranno versare la tassa erariale di € 21,17 sul c.c.p. n. 1016 intestato a Agenzia delle entrate - Centro
operativo di Pescara - Tasse scolastiche (da ritirare presso gli Uffici Postali).

SOLO PER IL CORSO SERALE

6. Dichiarazione di assunzione del Datore di Lavoro o, per i lavoratori autonomi, l'iscrizione all'Albo
Professionale o alla Camera di Commercio.
7. Permesso di soggiorno per i cittadini stranieri.

SPILLARE
SPILLARE SPILLARE ATTESTAZIONE
ATTESTAZIONE BOLLETTINO DA € 150,00
fototessera C/C 13631247
BOLLETTINO C/C 1016
€ 21,17 o € 15,13 ITIS P. PALEOCAPA
(Scrivere sul retro il per tasse scolastiche CONTRIBUTO SCOLASTICO
erariali per l’arricchimento dell’offerta
Cognome e Nome
formativa per il rinnovo e
dello studente) funzionamento dei laboratori
classe 1a, 2a, 3a, 4a, 5a

Oppure ricevuta di Bonifico


intestato alla UBI Banca di
Bergamo cod. IBAN
IT42U0311111111000000005082

Modello: Mod_016DID Rev. 06_07/02/2018 Responsabile del procedimento: Pag. 5/5