Sei sulla pagina 1di 3

CN0511@046-049.

qxd 4-11-2005 16:50 Pagina 46

ALIMENTAZIONE
e SALUTE
pompelmo

lenticchie

kiwi
zenzero

GLI ALIMENTI
di PIERA GATTI
foto di LAILA POZZO

PER FRONTEGGIARE
antinfluenzali Qualcuno il freddo lo ama, altri lo vrappi di calorie da utilizzare per ri-
AL MEGLIO I RIGORI temono, ma per tutti questa una scaldarsi e, neppure, di accumulare
INVERNALI E SOSTENERE stagione difficile. Gli sbalzi di tempe- riserve di grasso (il migliore isolante
IL SISTEMA IMMUNITARIO, ratura sono allordine del giorno e termico a nostra disposizione).
MESSO A DURA PROVA mettono alla prova il nostro organi- necessario, piuttosto, acquisire re-
smo, gi appesantito dallo smog e sistenza contro i fattori aggressivi, in-
DA INFLUENZE E dalla diminuzione delle ore di luce. quinamento in testa. Meglio quindi
RAFFREDDORI, PI CHE Daltra parte non tutto il freddo viene non esagerare con grassi, alcolici,
MAI IMPORTANTE per nuocere: il clima rigido, infatti, carne che erano i carburanti privi-
ALIMENTARSI IN MODO svolge unazione tonificante sul siste- legiati della stagione fredda nellera
GIUSTO. CIBI, TISANE ma circolatorio e sui tessuti e favori- pre-riscaldamento, e selezionare con
E PREZIOSI CONSIGLI sce la concentrazione dellenergia cura ingredienti di prima qualit con
PER UN INVERNO IN PIENA verso linterno. Lesigenza per non una funzione protettiva.
FORMA tanto quella di introdurre un so- Una dieta sovrabbondante, infatti,

46 CUCINA NATURALE DICEMBRE 2005


CN0511@046-049.qxd 4-11-2005 16:50 Pagina 47

aglio
Olio di girasole

barbabietola

Cosa consumare con moderazione


pu rallentare la produzione di anti- Grassi cotti, intingoli e fritti Alcolici
corpi, i migliori alleati per difendersi Il loro apparente effetto riscaldante
Rischiano di affaticare la digestione sot-
dalle malattie stagionali. dovuto allazione vasodilatatrice eserci-
traendo al corpo energia e calore e appe-
Durante linverno pi che mai im- santire inutilmente il bilancio delle calorie. tata dallalcool che ha come effetto
portante mantenere un certo ritmo Per cuocere gli alimenti, usate solo olio immediato una vampata di calore,
dei pasti: fare unabbondante prima extravergine di oliva. purtroppo molto breve, che lascia poi
colazione con frutta e cereali, un pi infreddoliti di prima. Il vino rosso
pranzo leggero ricco di carboidrati, Crudit anche ricco di polifenoli, potenti antios-
Hanno un effetto rinfrescante molto uti- sidanti, utili per contrastare gli effetti
una buona merenda che preveda an- dannosi dellinquinamento.
che frutta secca e oleosa, una cena le in estate. In questa stagione, invece,
possono rallentare metabolismo e dige- Concedetevi un buon bicchiere di vino
prevalentemente proteica a base di rosso, a temperatura ambiente,
stione.
pesce, carne, uova o legumi e, prima Utilizzate linsalata come antipasto, al pasto. un antidoto contro
di coricarsi, una calda tisana rilassan- in piccole porzioni, con una grattugiata il malumore e aiuta a metabolizzare
te e digestiva. Depurare, difendere, di zenzero e un pizzico di semi grassi e proteine.
integrare il menu con vitamine e mi- di sesamo tostati e macinati. Preferite
nerali sono le parole dordine per zuppe di verdura, oppure verdura cotta Salumi, insaccati
a vapore o stufata. Evitate prodotti Possono favorire, se ingeriti in eccesso, la
mantenere il livello ottimale dener- ritenzione di liquidi e irritare lo stomaco.
gia, sfruttare i rigori invernali per to- estivi come pomodori crudi, peperoni,
melanzane, zucchine, fragole e frutti Preferite la carne fresca, cucinata
nificarsi, irrobustirsi e prevenire i ma-
di bosco, tutti rinfrescanti. con molti aromi.
lanni di stagione.

DICEMBRE 2005 CUCINA NATURALE 47


CN0511@046-049.qxd 4-11-2005 16:50 Pagina 48

ALIMENTAZIONE E SALUTE
Alimenti e tisane per linverno
Due prime colazioni a prova di freddo
Il pasto del mattino fondamentale per garantire un abbondante apporto
di nutrienti senza per stancare lorganismo con troppe calorie e grassi.
Ecco due esempi per un risveglio da leone.

Corroborante e vitaminica Riscaldante e aromatica


Caff yannoh q.b. 2 tazze di t sencha aromatizzato
con 1 cucchiaino di zenzero
2 fette di pane integrale tostato
con un velo di burro, 1 cucchiaio Zuppa calda di fiocchi davena
di miele dacacia o, se gradite preparata facendo bollire 4 cucchiai
un gusto pi particolare, quello di fiocchi in 1/2 bicchiere dacqua
di castagno, 2 cucchiai di gherigli per 3 minuti. Aggiungete mele
di noce e di nocciole sminuzzati e prugne cotte, qualche cucchiaio
di yogurt e una presa di cannella
1 bicchiere di spremuta darancia
e mandarino 1 bicchiere di spremuta
di mandaranci e mandarini
1 mela, 1 kiwi

I migliori antinfluenzali
Grassi crudi Pesci, crostacei e molluschi Carote, zucca, spinaci,
Quelli da preferire sono lolio Oltre ai grassi omega-3, antidolorifici, barbabietole rosse
extravergine doliva, di girasole forniscono, come la carne, proteine Contengono carotenoidi, che svolgono
(spremuto a freddo) e piccole quantit di alto valore biologico, precursori di funzioni protettive sul timo, ghiandola
di burro. Oltre a fornire acidi grassi enzimi e ormoni utili per combattere implicata nella difesa immunitaria,
pregiati e vitamina A ed E, sono assorbiti lo stress legato allesposizione al e proteggono dallinquinamento.
e utilizzati lentamente, per questo freddo. Sono fonti privilegiate di zinco Alternateli fra loro e abbinateli ad ortaggi
aiutano a regolare la temperatura e rame, due minerali implicati nella come broccoli, cavolo, cavolfiore,
corporea e a sopportare sforzi di lunga risposta immunitaria. cavolini di Bruxelles ricchi, oltre che
durata al freddo. Inoltre, hanno un Consumateli 2-3 volte la settimana cu- di vitamina C, di principi attivi dallazione
effetto riequilibrante sul tono dellumore. cinati semplicemente e conditi con olio antinfiammatoria e antinquinamento.
Utilizzate 3-4 cucchiai di olio al giorno e succo di limone. Consumatene almeno 2-3 porzioni al
e una noce di burro (questultimo solo giorno, pari a circa 400 grammi.
se non avete problemi di colesterolo). Carne
Aggiungete 1-2 cucchiai se fate jogging, ricca, come il pesce, di proteine, rame Agrumi e kiwi
camminate al freddo o sciate. e zinco. Ottime sorgenti di vitamina C che, come
Scegliete preparazioni leggere al vapo- risaputo, contribuisce a rafforzare
Aglio e cipolla re, al cartoccio o ai ferri. Alternate fra le difese immunitarie e a proteggere
Entrambi riscaldanti, sono ricchi di loro manzo, pollo e tacchino, preferibil- i tessuti dai fenomeni ossidativi.
principi attivi antibatterici e protettivi. mente provenienti da allevamenti biolo- Bevete a colazione ogni mattina 1 spre-
Aggiungetene quotidianamente una pic- gici. In inverno, consumatela 2-3 volte muta fatta con unarancia e 2-3 manda-
cola quantit nei piatti cucinati. la settimana. rini, a temperatura ambiente.

48 CUCINA NATURALE DICEMBRE 2005

Interessi correlati