Sei sulla pagina 1di 30

IPOFISI e ORMONI IPOFISARI

ipofisi
Gli ormoni ipofisari

Adenoipofisi:
ormoni trofici (TSH, ACTH, FSH, LH),
GH,
prolattina
Ipofisi intermedia
MSH (POMC)
Neuroipofisi:
vasopressina/ADH,
oxitocina
Ormoni adenoipofisari
Regolazione ipotalamica degli ormoni
adenoipofisari
Ormone della crescita/somatotropo/GH

5 isogeni:

hGH-N: peptide di 191 aa, secreto dalle


cellule acidofile dellipofisi
hCS1 e hCS2 (somato-mammotropina
corionica) secreto dalla placenta
hGH-V secreto dalla placenta
hCS pseudo-gene
GH: recettori

I recettori per il GH fanno parte della


famiglia dei recettori per le citochine
GH: meccanismo dazione

Il binding con il recettore seguito da cascate di


segnalazione che portano a azioni regolatorie via PKC e
trascrizionali via Stats e MAPK.
Fra i prodotti trascritti e secreti IGF
IGF

GH stimola la secrezione
dell IGF-I (con
numerose varianti)

IGF-I agisce su un
recettore simile a
quello dellinsulina
effetti del GH (diretti e indiretti-via IGF-1)
Stimolazione della crescita delle ossa (azione
sulla cartilagine) allungamento ossa lunghe
Crescita muscolare (ipertrofia/iperplasia)
Anabolismo proteico
Glicogenolisi e iperglicemia
Lipolisi
GH :regolazione della secrezione

controllo ipotalamico via GRH/somatoliberina e


somatostatina
secrezione a picchi irregolari
prevalenza di secrezione nella notte
aumento secrezione con digiuno (ipoglicemia),
stress, esercizio fisico, pasto iperproteico
Molteplicit di azioni della somatostatina: non solo
controllo inibitorio su GH
Carenza di GH

Durante lo sviluppo: nanismo ipofisario (armonico)


Nelladulto: astenia muscolare, cardiomiopatia
Eccesso di secrezione di GH

Durante lo sviluppo: gigantismo


Nelladulto: acromegalia
Prolattina

Proteina di 199 aa con analogie con GH e hCS


secreta dalle cellule acidofile

secrezione stimolata da PRH (suzione capezzolo),inibita da


PIH (dopamina)

azione mediata da un recettore della famiglia dei recettori


delle citochine

induce la produzione di latte nella mammella preparata da


estrogeni e progesterone

svolge azioni modulatorie sulle cellule immunocompetenti


Ormoni trofici ipofisari/tropine
ormoni peptidici che agiscono stimolando la secrezione di
altre ghiandole endocrine
agiscono via recettori a serpentina, proteine G,
adenilciclasi e/o fosfolipasi C

TSH, FSH, LH
glicoproteine
struttura a due subunita :alfa comune e beta diversa
secrete da cellule basofile
analoghi alla hCG o gonadotropina corionica (prodotta
dalla placenta)

nella stessa famiglia anche ACTH


peptide di 39 aa, derivato dalla POMC
secreto dalle cellule cromofobe
Ormoni trofici glicoproteici
ACTH

Ormone peptidico (39 aa)


secreto dalladenoipofisi (cell. cromofobe)
derivato da POMC

secrezione stimolata da ipotalamo via CRH e inibita da


ormoni corticosurrenalici

agisce via adenil ciclasi e cAMP


stimola il trofismo e la secrezione del corticosurrene

eccesso (adenomi ipofisari secernenti): s. di Cushing


difetto (ipofisectomia): insufficienza surrenalica
Il gene codificante
POMC espresso:
nellipofisi
nei neuroni (SNC e
plessi gastroenterici)
MSH

Derivato da POMC:
alfa MSH (13 aa) nellipofisi intermedia
beta MSH (17 aa) e gamma MSH (11 aa)
nelle cellule cromofobe dellipofisi anteriore

stimola i melanociti a produrre melanina

nellipotalamo (prodotto da neuroni)


svolge azione anoressizante
ADH-adiuretina-vasopressina

peptide (9 aa) derivato da Neurofisina II


prodotto dallipotalamo: controllo nervoso

agisce via recettori a serpentina (V1A, V1B, V2),


proteine G con fosfolipasi C o adenilciclasi

stimola il riassorbimento di acqua nel rene


induce (alte dosi) vasocostrizione
inibisce la attivita cardiaca (via area postrema)
ADH-vasopressina: regolazione
La secrezione varia con:
osmolarita
volemia
pressione del sangue
angiotensina
oxitocina
Peptide (9 aa) derivato da Neurofisina I
prodotto da ipotalamo e secreto nella neuroipofisi
riflessi neuroendocrini:
riflesso di Ferguson nel parto
riflesso di eiezione del latte
secrezione durante il rapporto sessuale
agisce via recettore a serpentina e proteina G

stimola la contrazione del miometrio (in presenza di


estrogeni)
stimola la eiezione del latte dalla mammella
stimola la contrazione della muscolatura dei vasi
deferenti e dellutero (durante il rapporto sessuale)
Rilascio di
oxitocina

Via nervosa Via endocrina

Contrazione
miometrio
Pressione sul
collo
dellutero

RIFLESSO DI FERGUSON NEL PARTO