Sei sulla pagina 1di 7
CUORE DI CRISTO Musica di Marco Frisina sot 6 3 Ongano. Solo 1 = ta in-ficni-ta, fost for-ma-to nel grom-bo di Ma-ri-a dalla po-ten-za del-lo Spi-ri - to, -—- 2.Cuo-re di Gri - sto, = ta dal cielo 2.Cuo-re di Cri- sto, tem- pio di Di - o + ta del cielo =) mo - fa iwi = na, 2. Cuore di Gri - sto, 2.Cu0-fe di Crl- sto, tem-pio di Di - 0, por = ta del cle-lo edi - mo- ra di-vi- na, 28 © FSP, Roma 2005, Tutt dit iservat $—t— = Se = Zia.ea-mo - re, sani wen Weel fe = beso i glu oti SSeS SS Go - oni vind tu sol ta = bis ~ sei ta-ber-na - co-lo | di giu-sti-zia.e a-mo — pS ee S= = Ksel ta-ber-na-co-o [ai gu-si-aea-mo- re do -gni wert tu sel fa - bis - so SSS ber-na = co-lo di glu-sti-ziee@ a-mo - do - gni vi-n tu sei Ta - bis - 80. lo - de sei de-ono, tu sei il Re ell cen-tro d'o-gni cue .Cuo-re di Ori-sto, d'0-9ni rer om soio2 SSS ae a oe ogni sa-pion- za © scien- za sol te-s0-r0, noi tl-co-via- mo date o-gni ple-ner - za, = Feet pe r = — {e==s> SS SS SS 4.0v0-1 di Ca sto, [in cul Pe fro = va la asa com-pia -| con - 2a di-w = na, dIAv— ee = oo a ee a 4.Guo-re di Ca sto, [in cul H Pa-dre [to - va la su-a com-pa - cen- za di-vi - ma eo — SS ars vases Z a cuore di Gr= sto, [in cud Pa- cre [iro = vale sua com-pia - cen za di-wi - ma aad ae a ; 2] = — a ney Ronee = $.0u0-1@ di CH= sto, im cul Pa-dre to - va fa SU-a com-pia - con 2a di-vi - na, = - iE eS — Sep P 5 2 £ On. j 5 — a = s a ee ee * a oS f i SSS — sei de-si-de = 0 |do-J colclie-ter = ni, fon - tdi san-tetae i ta ras es j SS! = SSS a 7s = sel de-si-de - f-0 | de-i cbl-le-ter =n, fon'- t0 di san-ti-tedi wt doi colte-ter - ni, fon = to di sar-ti-tae i + to di san-ti-tae di Solo? 6 er = = i ———— 3 8.Cuo-re dl Cri-sto, we=eo 7 fon-todi Vi = ta @ di san-ti-ta, 30 © FSP, Roma 2004, Tut dirt iserval s: * + J Solo ip ee 2 cSt F f % <1 © mneo-Aecor-dio - so in = ter=ces-so- re per nol pec-ea-to ~ a t Pr Org. Solo 1 = = 6.Cuo-re di Cri- sto fat - o.0b-be-dion - ta f= noal-la mor - te per noi pec-ca-to - si y PP (oocca ehiusa) A P [bocca chiusa} 1] $ — PP occa chiusa] — = = F ee + ts, @0- gri do-lo - 0 schlac - cia-to eu-mi-la- to peri poc-ca- Po-gni uo - mo, s ¢ ow. 4 — Solo? ae oy = ae S 2 SoS ee sy %.Guo-re i Cri-sto, dal-la lan - cia squar-cia-to, fon te po-rea = ne di con-$0-la-zio - na, =} = {F » CLEFT EF Cuo-re i Gri sto, Ss ——— no die tu selsalver - 2a | ai chi i= po-ne la sper _ =, = ee ee oe er rrr er i al aden aotan, fu cca [a cteromedens SE et atemm-nan- = oo ' Se 16h RS ==Eres: : == [iS 8 s.cuore di cr-sto, gg, 8 Cuore di cr-sto, tu seisalver - za di tu seisalver - 22 dl chi_si- pone la spel -ran-za in te, ‘sel dei mo-ren - th spe - aaa co of ‘se1 dei mo-ren - ti spe ee FF jt} © FSP Roma 2008, Tutt dit riservay tu sei fi- du - cia edol - cez — tut-0.) san-t la dol tutti san-ti la dol - coz == SSS ; CUORE DI CRISTO Testo di Marco Frisina 1. Cuore di Cristo, fornace ardente di carita e di bonta infnita, fosti formato nel grembo di Maria dalla potenza dello Spirit. 2. Cuore di Cristo, tempio di Dio, porta del cielo e dimora divina, sei tabernacolo di giustizia e amore, dogni virti tu sei abisso. 3. Cuore di Cristo, d'ogni lode sei degno, tu sei il ree il centro d’ogni cuore, ogni sapienza e scienza sei tesoro, noi riceviamo da te ogni pienezza. 4, Cuore di Cristo, in cui il Padre trova la sua compiacenza divina, sei desiderio dei colli eterni, fonte di santita e ai vita. 5. Cuore di Cristo, ricco per chi tinvoca, fonte di vita e di santita, tu sei paziente e misericordioso, intercessore per noi peccatori 6, Cuore di Cristo fatto obbediente fino alla morte per noi peccatori, ogni dolore schiacciato ed umiliato peri peccati d'ogni uomo. 7. Cuore di Cristo, datia lancia squarciato, fonte perenne di consolazione, risurrezione e riconciliazione, pace e vita, vittma d'amore. 8. Cuore di Cristo tu sel salvezza di chi pone speranza in te, sei dei morenti speranza e fiducia, dituttii santi la dolcezza. Amen. 34 La devozione al Sacro Cuore non deve essere consi- derata semplicemente come una delle tante devozioni de! popolo cristiano; in essa la Chiesa riassume tutto il mistero della redenzione contemplando I'amore di Cristo che si rivela nella sua umanita: il mistero del in- camazione realizza in modo mirabile Vincontro tra Vinf- rita maesta dlvina e la nostra umanita. Il cuore umano di Cristo é il segno di questo incontro, in esso 'amore divino-umano di Cristo si manifesta divenendo il centro detuniverso. ‘© FSP, Roma 2008, Tut divi isonet

Potrebbero piacerti anche