Sei sulla pagina 1di 4
GLORIA 2 Musica di Francesco Buttazzo a ——e = 7 te es aS === = a ee ; Gores Do nicl won ce =) paon Ee % wi y tee magio «mia dost vo-lo-ih Gloria Dio nel fal to dei i" Mi si Mi oe =H, pein t-te Si Le Si Mi La Mi La Mi wi da - mo, ube = ne-di - dia - mo, Wi a-do- fa - mo, i go - it Deja soja te ren-dia-mo gre ten = te Gioriaa Dio nel-tal - to dei ce - a-ce.in us de min dma oy Sa ALES paps pe i Solf ce - I, pace.in Gest Gil - sto, Si-gno - re Si- gro-re,_Fi-giouni- A. La glo del Pa - dre, si Dogn tu che to - gli pec-ca t_det Solin la Paton si a - bi pe-ta a Saige mo - L_ Go. Dio nel-fal = 10 dei Re ce - i, a-ce.in 7 7 ae ‘Ret two-ma_w-kp-tt._Gioena fo ntl -_e col chk monn oie = = == =e 7 i ui tuste Well poosa = 8 dal monet, Mi co = gl la no - sta Pa - de, La Mi Daj? sup + pli-ea Mi si sale ab bi_pie-t8 Tuche a Sotto Sle - dial-la de - ara dal Selgin no Lo # oa ee 10. . qa Tr oi Par shi an snl San heap om aa tf St ee Le Sis Wi Lami Dogm? Si - ono - re tu so - fo TAl-tis - ‘ Zo » —=-: See = 7 Ars = Z ¥ T+ Si . Seed aca = SS SS ee s Fam —~ cra ee ree er eo f= : ~ = —— SS SS Ss a, a “ & pit . oe ee ey Op et ppp tl Fafon Pin nalctal <4) i wn 12. GLORIA/2 Testo dalla Liturgia Gloria a Dio nell'alto det cieli, pace in terra agli uomini di buona volonta. Gloria a Dio nell'alto dei cieli, pace in terra. Ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo. Noi ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa, Signore, Re del cielo, Dio Padre onnipotente. Gloria a Dio nell'alto dei cieli... Signore, Figlio unigenito, Gesii Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio de! Padre, tu che togli i peccati del mondo, abbi pieta di noi. Gloria a Dio nell'alto dei cieli... Tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica. Tu ce siedi alla Uesira Uel Pade, abbi pietd di noi. Gloria a Dio nel'alto dei cieli... Perché tu solo il Santo, tu solo il Signore, tu solo l'Altissimo, Gest Cristo, con lo Spirito Santo, nella gloria di Dio Padre. Gloria a Dio nell'alto dei cieli... Fedele al testo del'inno liturgico, il canto propone I'esecuzione de! Gloria ripartito nella struttura ritornelio-strofe-ritornelfo. In questo modo si facilita la partecipazione of tutta (assemblea net ritornelio, menire un coretiv pud eseyuire con agilita le strofe.