Sei sulla pagina 1di 1

Il diritto dell’economia, 1-2010

Convegni e seminari: relazioni,


interventi e note a margine

«Diritti e politiche del turismo.


Italia e Friuli Venezia Giulia»
(Grado 25-26 settembre 2009)

a cura di Camilla Buzzacchi e Sara d’Urso

La materia «turismo e industria alberghiera» presenta attualmente partico-


lari profili di interesse sia per il suo essere oggetto di politiche – locali, naziona-
li ed europee – finalizzate a valorizzare tale importantissima risorsa economica e
culturale, e dunque per la sua idoneità ad essere terreno di interventi giuspubbli-
cistici, volti a tutelare l’interesse della comunità – nei tre livelli di governo citati –
alla promozione di tale settore e dei beni ad esso connessi; sia per il suo essere am-
bito di rapporti giuridici tra privati, e dunque fonte di diritti e di obblighi, che il
legislatore nazionale conforma ormai in maniera assai variegata e multiforme. Di
tale complessa realtà si è occupato venerdì 25 e sabato 26 settembre 2009 a Gra-
do il convegno su «Diritti e politiche del turismo. Italia e Friuli Venezia Giulia»,
organizzato dal dipartimento di diritto per l’economia dell’università degli studi
di Milano-Bicocca, in collaborazione con il comune di Grado ed il dipartimento
di scienze giuridiche dell’università degli studi di Trieste. Hanno diretto scienti-
ficamente l’iniziativa Lidianna Degrassi e Vincenzo Franceschelli dell’università
di Milano-Bicocca e Paolo Giangaspero dell’università di Trieste.
Tale convegno è frutto di un sodalizio già avviato tra l’università milanese
ed il comune di Grado, dove il 19 aprile 2008 si era già tenuto un primo conve-
gno in tema di beni culturali, nel quale si erano presentati i risultati di una ricerca
multidisciplinare che è sfociata nella pubblicazione curata da Lidianna Degrassi
Cultura e istituzioni. La valorizzazione dei beni culturali negli ordinamenti giu-
ridici, Giuffré, Milano, 2008.
Lo scopo dell’incontro del settembre del 2009 è stato dunque quello di in-
quadrare il «turismo e l’industria alberghiera» nell’ambito del diritto interno re-
gionale e nazionale, e del diritto comunitario e internazionale, distinguendo – lo
si risottolinea – i profili giusprivatistico e giuspubblicistico. Come per l’iniziativa
dell’anno precedente, il II convegno del 2009 è stato considerato sede privilegia-
ta per presentare i risultati scientifici di una ricerca molto articolata, curata anco-
ra da Lidianna Degrassi, per i profili pubblicistici, e Vincenzo Franceschelli, per