Sei sulla pagina 1di 4

4/4/2017 JazzitaliaLezioniArmonia:Lezione2

Infostrada - ADSL
Scarpe firmate
illimitata e telefonate
scontate fino a 70%.
in Italia senza limiti
www.quellogiusto.it
www.infostrada.it

Articoli Recensioni Eventi Artisti Lezioni Gallery New York


Altro

NEWS: Dimitar Liolev Quartet: EASTERN SHADOWS Count Basie Jazz Club Genova 8 Aprile 2017, 21:30

Mipiace Condividi 46

INDICELEZIONI
Lezione2:relazionitragliaccordidiunatonalitelascalageneratrice
diGioRossi
info@giorossi.com

Avetechiaritogliintervalli?Aveteordunquebencompresolalezionen.1?Vabene,vogliofidarmi.Vediamooradianalizzarelerelazionitragliaccordidi
una tonalit e la scala generatrice, in questo caso, la scala maggiore. Potremo avere anche un primo, tentennante approccio con la questione
dell'improvvisazione.

Gliaccordidellascala
VistochecioccupiamodiJazz,armonizziamolascalamaggioreperquadriadi

Ora,parrebbesensatopensarechelascalamaggiorepossasempreecomunqueandarebeneperimprovvisaree/ocomporremelodiesopraagliaccordidalei
stessagenerati.Inrealtnonpropriocos.

Qualcosacozza
Facciamo un esempio. supponiamo di avere un brano in C maggiore che inizi (casualmente) con un accordo di C maggiore e che un brutto cattivaccio vi
costringaadimprovvisarcisopra.Cosafate?

Vigettatedaunarupe

Smettetedisuonareedandateafunghi

Provateadimprovvisacchierellaresullascalamaggiore

Dabuonicreativi,cominciateadandareavantieindietroperlascalamaggiore(conlerupisipusoloandareavanti).Suonandoallavelocitdellalucefunziona
tuttoma,appenarallentate,eccochequalcosanonquadra:

IlFA,IVgradodellascala,"cozzadecisamente".Potrebbeessereusatocomenotadipassaggio,comeritardo,comeappoggiatura,comeammorbidentepericapi
delicatimanoncertocomeestensionedell'accordodiCmaggiore.Questamelodia,peresempio,haqualcosadistorto.

Ascolta

Losobrutta,manonquestoilpunto.IlFAdecisamente"stona".Lastessacosaaccadrebbesealpostodell'accordodiC(Igrado)utilizzassimounodeisuoi
gradisecondari,ilIII(Em7)oilVI(Am7).Diquilaprimaregolina:

Utilizzandolascalamaggioresulgruppoditonica,
facciamoattenzioneallanotadelIVgrado

Eccovila"versionecorretta"dellamelodiainquestione:

Ascolta

Naturalmente,nullacivietadiutilizzareilFacomenotadipassaggio,ovverounnotabreveedicollegamentotranotestrutturali(chiariremoquesticoncetti
piavanti).Attenzioneafarediquestoaccorgimentoundogmaimprofanabile.Idivietiassolutivannobeneperifunghi,enonpergliartisti.

Secondaregoletta:

UtilizzandolascalamaggioresulgruppodiSottodominante,
facciamoattenzioneallanotadelVIIgrado

http://www.jazzitalia.net/lezioni/armonia/ar_lezione2.asp#.WONBy4jyiUk 1/4
4/4/2017 JazzitaliaLezioniArmonia:Lezione2
Equiildubbio:ilSI,VIIgradodellascala,nonstaparticolarmentemalene'sulDm7(accordocostruitosulIIgrado)ne'sulFmaj7,(accordocostruitosulIV
grado).Anzi,gliaccordiMaj7#11sonoutilizzatidifrequente.Alloracomelamettiamo?Ilmotivoquesto:ilSI,sensibile,l'elementosuperdeterminantedel
gruppodidominante(accordidelVeVIIgrado)equindivafattopassaresopral.Incasocontrario,ovverointroducendologisopraagliaccordidelgruppodi
Sottodominante,avremmodellecadenzedeltipoIVVIunpo'vaghe,dall'effettoincerto,doveiruolideisingoliaccordiandrebberoaconfondersi:

Ora,percortesia,noncominciamoatirarfuoricheColtranenecombinavaditutteecheParkerconlesensibilicilavavaicalzini.Siamoallalezione"due"eci
occupiamodeiconcettidibase.Ilrestolocapiremomegliosemuoveremoconcuraiprimipassi.

EilgruppodiDominante?
Scusate,stavofarneticando.Dunque,sulgruppodiDominante(accordidelVeVII)hapocosensoinserireilprimogradodellascala,ovverolaTonica.L'accordo
didominantecontieneinfattilaSensibile,chedifattolotrascinaversolasuarisoluzione,(l'accordodiTonica).InserirelaTonicaelaSensibileall'internodello
stessoaccordosarebbequantomenoincoerente.Unpo'comemettereiltrampolinodiunapiscinadirettamentesott'acqua.Diquilaterzaregoletta:

Utilizzandolascalamaggioresulgruppodidominante,
facciamoattenzioneall'usodelIgrado

Riassumendo
Per improvvisacchierellare sugli accordi di una tonalit, la scala maggiore va bene, ma occorre fare attenzione al VII grado, al IV, e al I. In C maggiore
parliamodellenoteSI,FAeDO.Inalcunicasi,sarmegliousarlecomenotedipassaggio.Superriassumendo:

SulgruppodiTonica,diffidatedelIV:

sulgruppodiSottodominante,diffidatedelVII:

Sulgruppodidominante,occhioalI:

Troppocomplicato?Lanotteportaconsiglio.unbuonsonnoetuttoviapparirpichiaro.

Ilsognoilluminante
VitrovatealbarquandoCountBasievichiamaaltavoloperilsolitoaperitivo.CisonoancheDukeEllingtoneSabrinaFerilli.Parecheleiascoltideljazz,mentre
Duke non ne sa nulla e vorrebbe tanto ascoltare qualche CD giusto per farsi un'idea, magari a casa sua. Disgustati da tali vergognose bassezze da parte del
"Duca",voieCountBasievitrasferiteinunaltrotavoloel,conilcuorecolmodiamarezza,viconfidate:

"Non capisco, sul gruppo di Tonica devo togliere questo, sul gruppo di Sottodominante devo togliere quello... io come faccio ad avere la
necessariatranquillitperfaredeibeisolicreativi?"

"Ma ovvio",rispondelui."Togli il IV e VII grado della scala maggiore e utilizzi una bella Pentatonica, che va bene sia per il gruppo di
TonicacheperilgruppodiSottodominante"

"Giusto.Comehofattoanonpensarcisubito!Esulgruppodidominante?"

"Sevuoievitareproblemi,tibastafareunbelSUS4.Toglilasensibileall'accordodidominanteeseiaposto.Per,sevuoisuonarenella
miaband,megliocheimpariasuonareanchesulledominanticonlasensibile.Usalastessascala,mafaiattenzionealIgrado."

http://www.jazzitalia.net/lezioni/armonia/ar_lezione2.asp#.WONBy4jyiUk 2/4
4/4/2017 JazzitaliaLezioniArmonia:Lezione2
"elediminuite,lesuperlocrieetcetc?"

"Dopo,concalma.Alprossimosognoilluminante."

Concludendo
Perquantopossanosembraresempliciescontati,questiconcettisonoamioavvisofondamentali.Studiare6000scalenonserveanulla se prima non chiaro
qualisianolenotecheunaccordopueffettivamentesostenere.Improvvisazioneaparte,lostudiodell'armoniacomportalaconoscenzadeiperchedeipercome
deivariaccordichetroviamocamminfacendo.Ridurrel'armoniajazzadunaseriedisigleconunascalasopranonhasenso.Iodubitofortementecheigrandi
dellamusica(nonsolojazz)componesseroesuonassero"aspanne".Tuttavia,nonconfondiamol'analisideifatticonifattistessi,ovverol'operaconilprogetto,la
grammatica con la lingua. Qui analizziamo tutto quello che volete, ma non dimenticate che il linguaggio jazzistico deve essere nelle vostre orecchie. quindi:
ASCOLTATEmusica.Sempre.

Esercizi
UtilizzatelaPentatonicadiCpercreareunpiccoloassolosopraquestiaccordi.AttenzionealG7finale

OrausatelaPentatonicadiBbperimprovvisaresuquesti:

Trasportarequestesequenzediaccordiancheinaltretonaliteadutilizzarelerelativescalepentatoniche.

Utilizzatelascalamaggioreefateattenzioneaipunticaldi.

Suonatelescalelentamente,inmododacapirequalinoteeffettivamentefunzionano

Seandateafunghiefateunrisotto,chiamatemi.

Mipiace Condividi Piacea46persone.Iscrivitipervederecosapiaceaituoiamici.

Le altre lezioni:
22/07/2005 LEZIONI (Armonia): Appunti di Armonia n 12: accordi, scale, gradi, tonalit (Gi Rossi)
07/02/2005 LEZIONI (Armonia): Appunti di armonia n 11: I modi e l'improvvisazione. (Gi Rossi)
19/06/2004 LEZIONI (Armonia): Tornano le lezioni di armonia di Gi Rossi. Applicare il modo giusto al momento
giusto...
02/10/2003 LEZIONI (Armonia): Nuova lezione di armonia. Accordi alterati, sesta napoletana e...(Gi Rossi)
26/01/2003 LEZIONI (Armonia): Due esaurienti lezioni sulla fantomatica sostituzione di tritono e ... sulla bruschetta!
(Gi Rossi)
10/08/2002 LEZIONI (Armonia): Cadenze "da minore" verso un maggiore? Pare si possa, grazie alla scala
di...Hauptmann (Gio Rossi)
05/04/2002 LEZIONI (armonia): Esercizi di armonia: allegato alla lezione 5.
31/12/2001 LEZIONI (armonia): Le modulazioni e le regioni secondo il parere della...zia!
22/09/2001 La scala minore pi bella della maggiore? Il risotto pi buono della pasta? Dipende...(armonia)
09/09/2001 Gli intervalli. Un intervallo il momento della merenda, lo spazio tra due tempi di una partita di calcio
e...la distanza fra due note (Armonia)
02/06/2001 Gio Rossi ci conduce con semplicit e precisione nei meandri dell'armonia. Si comincia con: il sistema
tonale.

Inserisciuncommento

2001Jazzitalia.netGioRossiTuttiidirittiriservati

2000 2017 Tutto il materiale pubblicato su Jazzitalia di esclusiva propriet dell'autore ed coperto da Copyright internazionale, pertanto non consentito alcun utilizzo che non sia
preventivamente concordato con chi ne detiene i diritti.

COMMENTI
Inserito il 24/11/2008 alle 15.07.29 da "zorzatt"
Commento:
Salve, la lezione stata molto interessante ma, scusate l'ignoranza, non mi oriento molto con le varie sigle degli accordi, ci sarebbe mica una tabella riassuntiva dei simboli un p piu complessi
(tipo C/E) ? Grazie

Inserito il 30/11/2008 alle 6.33.47 da "dant1"
Commento:
con stupore ho scoperto che sei batterista(credevo un insegnante di armonia appunto), ed io che studio alla tenera et(35) percussioni al conservatorio di trapani non posso che ammirare la
tua semplicit,proprio come vorrei che fossero la mie parole anzi la mia musica. non ho mai ascoltato jazz(purtroppo e me ne accorgo solo adesso)ma il mio spirito ha cmq bisogno di esprimersi
o volare........
ps ma conosci luciano valli? se s porto un saluto anche a nome di marausa lido (capir lui e la sua pancia)
ps2 non capisco ( esercizio lezione 2;dove devo costuire un solo) quello che scrivi a penna in particolare quel simbolo che pare un triangolo ma in generale la simbologia)???
ciao giuseppe dantone

http://www.jazzitalia.net/lezioni/armonia/ar_lezione2.asp#.WONBy4jyiUk 3/4
4/4/2017 JazzitaliaLezioniArmonia:Lezione2
Inserito il 14/12/2008 alle 20.52.25 da "vinappe"
Commento:
grazie di cuore!!!!!!
enzo

Inserito il 9/6/2009 alle 21.26.42 da "diego.21.89"
Commento:
prima di tutto vorrei fare i complimenti lezioni veramente struttarate bene non si pu non capire.. non si dovrebbe per non ho capito bene una cosa: sui gruppi di dominante cozza la
settima.. poi non cozza pi e da una spiegazione un basata su altri accordi...
cozza o no ?

Inserito il 21/7/2009 alle 23.49.09 da "gedevain"
Commento:
Sto seguendo queste lezioni e non ho capito una cosa: x esempio x gruppo della tonica si intendono tutte le triadi costruite su una tonica? Ho notato inoltre che le tre regole sono riferite a
gruppo della tonica, della sottodominante e della dominante:con le altre triadi come ci si deve comportare? Grazie

Inserito il 14/11/2010 alle 23.44.22 da "famdav"
Commento:
Eccezionale! Anche a me piacciono i funghi! Ma soprattutto il jazz! Mi hai chiarito con semplici parole concetti complessi!

Inserito il 12/12/2010 alle 15.24.25 da "l.zampi"
Commento:
Salve, innanzitutto complimenti per la simpatia di queste lezioni, che certo smorza parecchio la difficolt della materia.
A chi chiedeva il significato dei simboli ho trovato QUESTO: http://www.pianosolo.it/2009/11/18/lequadriadicosasonocomesiformanoecomesiscrivonoarmoniajazzn1/

Inserito il 23/2/2011 alle 23.31.33 da "giorgiodam1"
Commento:
Capisco perch questa pagina stata visionata 61.874 volte!
Complimenti.. E grazie per questa utilissima e divertente lezione!! Fossero tutte cos..

Inserito il 1/3/2013 alle 12.29.22 da "puccisan"
Commento:
Non sono riuscito a capire il significato della mezzaluna (il simbolo del punto coronato al contrario ma senza punto)posta sopra la nota.
Come si esegue?

Questa pagina stata visitata 109.000 volte


Data pubblicazione: 02/08/2001

Home| Articoli| Comunicati| Io C'ero| Recensioni| Eventi| Lezioni| Gallery| Annunci


Artisti| Saranno Famosi| Newsletter| Forum| Cerca| Links|Sondaggio| Cont@tti

http://www.jazzitalia.net/lezioni/armonia/ar_lezione2.asp#.WONBy4jyiUk 4/4