Sei sulla pagina 1di 5

Anno XVIII IL QUOTIDIANO ON-LINE PER GLI OPERATORI E GLI UTENTI DEL TRASPORTO www.informare.

it
Mercoled 19 febbraio 2014 Piazza Matteotti 1, 16123 Genova - Tel 0102462122, Fax 0102516768 - Direttore responsabile Bruno Bellio admin@informare.it

Senza gli aeroporti minori


italiani - sostiene
Unioncamere -
aumenterebbero
diseguaglianze tra regioni
ricche e povere

Uno studio evidenzia i rischi


connessi con l'applicazione
delle nuove linee UE
sull'azzeramento degli aiuti
pubblici per la gestione degli
scali

Secondo Unioncamere, l'Unione ga la situazione della Germania


italiana delle Camere di Commer- (che ha 17 aeroporti con meno di
cio, l'applicazione delle nuove li- un milione di passeggeri e 18 con
nee dell'Unione Europea sull'az- traffico superiore) e della Spagna
zeramento degli aiuti pubblici per (22 minori e 24 di taglia supe-
con la rivista Capo Horn, preci- osserva lo studio - giustificato in
la gestione degli scali aeroportuali riore).
sa che tale spesa stimabile in ol- Italia dall'esigenza primaria spes-
pone a rischio la sopravvivenza Chiudendo in Europa gli aeroporti
tre 500 milioni di euro per i soli so anche di rendere raggiungibili
degli aeroporti minori italiani con minori - sottolinea lo studio - cir-
aeroporti con traffico inferiore ad territori e aree del Paese che per
traffico inferiore a due milioni di ca 4,5 milioni di persone subireb-
un milione di passeggeri l'anno. orografia e assenza di infrastruttu-
passeggeri e ci comporta il ri- bero aumenti dei tempi medi di
La percentuale di turisti stranieri re possono confidare solo sull'ae-
schio di uno spostamento di ric- viaggio per raggiungere il resto
che utilizza l'aeroporto per acce- roporto per sviluppare economia e
chezza dalle aree meno sviluppate del continente di oltre il 20%. In
dere all'Italia - spiega lo studio - societ civile.
a quelle pi ricche, accentuando il Italia, l'azzeramento dei voli in
pari a circa il 30%. ma per alcune
divario economico e sociale gi partenza e in arrivo nelle 23 strut-
province periferiche come Ragu- Lo studio nota come il rischio di
fortemente esistente in Italia. ture con meno di un milione di
sa, Trapani, Taranto, o difficil- chiusura degli aeroporti minori a
passeggeri provocherebbe un ag-
mente raggiungibili con altre mo- seguito della possibile introduzio-
Unioncamere ha specificato che, gravio dei costi per l'utenza stima-
dalit di trasporto, come Siena e ne a livello europeo di misure re-
considerando l'attrattivit turisti- to in 21,5 milioni di euro nell'ipo-
Perugia, la quota molto pi si- strittive in tema di sussidi pubbli-
ca, la chiusura di questi aeroporti tesi ottimistica che la chiusura dei
gnificativa. A Trapani e Ragusa, ci, oltre a quanto prospettato dal
metterebbe a rischio almeno parte collegamenti di linea su ciascuno
ad esempio, supera l'80%, a Ta- piano nazionale degli aeroporti,
dell'ammontare di entrate derivan- scalo non modifichi abitudini di
ranto il 70%, a Siena e Perugia venga spesso derubricato come ef-
ti dalla spesa del turismo in arri- volo dei passeggeri ma comporti
sfiora il 50%. fetto e difetto della contrapposi-
vo, pari ad oltre 1,45 miliardi di solo un aumento del percorso di
zione dei mille campanili tipica
euro. Uno studio curato per viaggio. L'entrata in vigore dei
L'analisi di Uniontrasporti-Iccsai italiana. Nella realt, per - osser-
Unioncamere da Uniontraspor- nuovi indirizzi creerebbe grossi
evidenzia come le scelte che l'UE va l'analisi - in Europa, circa due
ti-Iccsai, che stato presentato problemi di mobilit su tutto il
si appresta a compiere minaccino terzi degli aeroporti con traffico di
oggi a Roma in occasione del corridoio adriatico e nelle regioni
la sopravvivenza della stragrande linea gestisce volumi inferiori al
convegno Aeroporti, la riscoper- geograficamente pi
maggioranza degli aeroporti ita- milione di passeggeri l'anno: un
ta organizzato in collaborazione periferiche, ad esempio Cala-
liani e di societ di gestione che fenomeno diffuso, quindi, e non
bria e Sicilia.
in Italia, come in gran parte dei solo italiano. In Italia sono 23 gli
Paesi europei (nello studio evi- aeroporti aperti al traffico com-
Ci troviamo di fronte - ha rileva-
denziato il caso della Germania), merciale che movimentano meno
to il presidente di Unioncamere,
non possono stare in equilibrio di un milione di passeggeri l'anno,
Ferruccio Dardanello - ad uno
senza un aiuto pubblico. Aiuto - la met di quelli esistenti. Analo-
scenario di cambiamenti del no-

Pagina 1 di 5
stro sistema aeroportuale che pro- bert economica, alla mobilit abbiamo gi avuto modo di fare in traffico movimentato nei 38 aero-
durranno sensibili effetti per le delle persone, alla ripresa occupa- occasione della consultazione sul- porti monitorati dall'associazione
imprese. Per quanto sia importan- zionale - e ambientale. Sono certo la proposta di orientamenti UE nel 2013, anno in cui sono transi-
te considerare l'aspetto della red- che il sistema camerale, grazie sugli aiuti di Stato agli aeroporti e
tati oltre 144 milioni di passeggeri
ditivit delle strutture esistenti, alla sua capillarit e costante inte- alle compagnie aeree che si te- (-1,9% sul 2012) e il totale di ton-
nel caso degli aeroporti minori razione con le economie locali - nuta a settembre 2013. nellate movimentate nell'anno pari
l'attuale disegno europeo ed italia- ha aggiunto Dardanello - potr a 907.485 (+1,5%) (inforMARE del
no rischia di essere fortemente pe- continuare a dare il proprio con- Nei giorni scorsi Assaeroporti, 3 febbraio 2014).
nalizzante in quanto trascura gli tributo con proposte che contem- l'associazione delle societ di ge-
effetti prodotti dal punto di vista plino e mettano a fattor comune le stione aeroportuale italiane, ha
sociale - maggiori vincoli alla li- varie esigenze dei territori, come reso noto il consuntivo dei dati di

Dati statistici sul traffico aeroportuale italiano


(Fonte: Assaeroporti)

Passeggeri Gennaio - Dicembre 2013 (su base2012)

N. Aeroporto Nazionali % Internazio- % Transi- % Totale Com- % Aviazione % TOTALE %


nali to merciale Generale

1 Alghero 980.005 -1,4 568.999 9,7 14.016 154,7 1.563.020 3,0 888 -14,0 1.563.908 3,0

2 Ancona 174.576 -0,8 319.845 -15,2 3.634 -34,3 498.055 -10,9 5.337 -6,2 503.392 -10,8

3 Bari 2.516.458 -7,9 1.073.248 4,4 6.710 -55,1 3.596.416 -4,8 3.494 -2,9 3.599.910 -4,8

4 Bergamo 2.806.380 2,5 6.146.673 0,1 9.305 -20,0 8.962.358 0,8 2.018 -10,8 8.964.376 0,8

5 Bologna 1.611.123 -5,4 4.516.098 8,1 59.344 -16,9 6.186.565 4,0 7.218 -2,4 6.193.783 4,0

6 Bolzano 25.522 -30,5 31 -65,2 0 25.553 -30,6 7.824 -8,0 33.377 -26,4

7 Brescia 98 -72,9 7.064 -60,7 80 -87,0 7.242 -61,8 3.069 -17,0 10.311 -54,5

8 Brindisi 1.638.015 -6,8 348.233 4,4 3.226 -43,7 1.989.474 -5,2 3.248 -5,9 1.992.722 -5,2

9 Cagliari 2.775.484 -3,6 799.126 15,7 6.974 -53,4 3.581.584 -0,1 6.323 9,9 3.587.907 -0,1

10 Catania 4.815.059 -0,4 1.552.434 13,0 28.545 -20,7 6.396.038 2,5 4.089 -3,1 6.400.127 2,5

11 Crotone 25.028 -83,0 0 -100,0 0 25.028 -84,0 152 -74,0 25.180 -84,0

12 Cuneo 125.044 69,5 161.859 1,9 1.705 12,6 288.608 23,3 2.015 1,6 290.623 23,1

13 Firenze 351.754 -0,7 1.620.028 9,0 52 -54,4 1.971.834 7,1 11.434 -2,5 1.983.268 7,1

14 Foggia 5.439 -15,5 0 0 5.439 -15,5 646 -41,9 6.085 -19,3

15 Forl 119 -91,6 39.607 -84,7 0 -100,0 39.726 -84,8 159 -82,8 39.885 -84,8

16 Genova 764.419 -5,2 530.210 -5,9 1.868 -51,5 1.296.497 -5,6 7.074 -16,8 1.303.571 -5,7

17 Grosseto 377 -2,3 4.262 28,2 0 4.639 25,0 671 -0,2 5.310 21,2

18 Lamezia T. 1.758.503 -3,5 416.725 10,4 8.216 11,8 2.183.444 -1,1 658 -32,0 2.184.102 -1,1

19 Milano LIN 5.158.504 -3,2 3.825.190 -0,5 2.114 53,4 8.985.808 -2,1 48.565 -8,2 9.034.373 -2,1

20 Milano MXP 3.003.701 -15,4 14.777.443 -0,0 159.395 -17,7 17.940.539 -3,1 14.536 -0,0 17.955.075 -3,1

21 Napoli 2.528.304 -14,1 2.871.776 2,1 32.778 -2,1 5.432.858 -6,2 11.564 10,4 5.444.422 -6,2

22 Olbia 1.171.256 1,0 806.708 15,1 58 -99,0 1.978.022 6,0 21.596 0,8 1.999.618 5,9

23 Palermo 3.389.670 -8,6 943.388 7,9 14.004 -40,1 4.347.062 -5,6 2.610 -17,8 4.349.672 -5,6

24 Parma 131.405 9,4 63.881 15,0 6 -98,6 195.292 10,9 1.528 -14,2 196.820 10,7

25 Perugia 64.075 20,8 147.519 3,3 58 -94,4 211.652 7,5 3.898 -23,1 215.550 6,8

26 Pescara 230.843 -5,6 311.464 -1,0 375 -44,5 542.682 -3,1 5.575 66,1 548.257 -2,7

27 Pisa 1.274.264 -3,9 3.188.858 1,1 8.605 29,8 4.471.727 -0,4 7.963 6,2 4.479.690 -0,3

Pagina 2 di 5
28 Reggio Cal. 557.599 -2,1 0 1.078 558.677 -1,9 4.070 69,0 562.747 -1,6

29 Rimini 9.213 -94,3 546.505 -12,3 3.418 -54,7 559.136 -29,4 3.694 1,3 562.830 -29,3

30 Roma CIA 1.032.626 2,9 3.684.463 6,6 0 4.717.089 5,8 32.162 -12,5 4.749.251 5,6

31 Roma FCO 10.868.402 -8,0 25.069.617 0,6 227.743 -4,8 36.165.762 -2,2 583 -22,7 36.166.345 -2,2

32 Siena 121 -88,0 22 -96,0 0 -100,0 143 -91,0 115 -95,0 258 -93,0

33 Torino 1.776.970 -15,2 1.372.231 -2,8 3.728 -51,2 3.152.929 -10,3 7.358 9,5 3.160.287 -10,3

34 Trapani 1.279.972 15,3 596.828 28,1 525 -32,5 1.877.325 19,0 1.232 -18,2 1.878.557 19,0

35 Treviso 478.250 -1,6 1.690.613 -8,1 1.024 -65,2 2.169.887 -6,8 5.509 -3,2 2.175.396 -6,8

36 Trieste-Ronchi 523.488 -0,2 324.565 -7,9 3.121 38,0 851.174 -3,2 2.425 -16,1 853.599 -3,2
dei L.

37 Venezia 1.683.900 -7,2 6.691.965 5,5 12.610 -25,0 8.388.475 2,6 15.315 18,1 8.403.790 2,6

38 Verona 847.684 -18,8 1.838.280 -12,8 26.634 -33,1 2.712.598 -15,0 7.217 4,2 2.719.815 -15,0

TOTALI 56.383.650 -6,2 86.855.758 1,3 640.949 -16,0 143.880.357 -1,9 263.832 -3,9 144.144.189 -1,9

Cargo Gennaio - Dicembre 2013 (su base2012)

N. Aeroporto Merci % Merci Su- % Totale Mer- % Posta % TOTALE %


Avio perficie ci

1 Alghero 34 -98,0 0 34 -98,0 0 -100,0 33,6 -98,0

2 Ancona 5.813 -4,3 0 5.813 -4,3 843 6,4 6.656,0 -3,0

3 Bari 256 11,3 0 256 11,3 1.777 0,5 2.033,0 1,7

4 Bergamo 115.975 -0,7 137 -49,6 116.112 -0,8 0 116.112,0 -0,8

5 Bologna 33.556 16,2 10.594 5,2 44.150 13,3 0 -100,0 44.149,6 8,6

6 Bolzano 0 0 0 0 0,0

7 Brescia 2.949 8,5 10.308 -6,2 13.257 -3,2 26.658 -1,4 39.915,0 -2,0

8 Brindisi 15 -75,8 0 15 -75,8 0 -100,0 15,0 -77,6

9 Cagliari 1.895 15,6 0 1.895 15,6 1.466 3,8 3.361,0 10,1

10 Catania 5.561 -25,1 1 -96,8 5.562 -25,4 561 24,7 6.123,0 -22,5

11 Crotone 0 0 0 0 0,0

12 Cuneo 0 0 0 0 0,0

13 Firenze 120 -12,3 211 -5,0 331 -7,8 0 330,6 -7,8

14 Foggia 0 0 0 0 0,0

15 Forl 0 -100,0 0 0 -100,0 0 0,0 -100,0

16 Genova 763 87,3 3.921 29,9 4.685 36,7 0 -99,3 4.684,6 36,7

17 Grosseto 0 0 0 0 0,0

18 Lamezia T. 95 -12,0 0 95 -12,0 1.547 -2,7 1.642,0 -3,3

19 Milano LIN 14.847 -4,3 0 14.847 -4,3 4.767 11,0 19.614,0 -1,0

20 Milano MXP 421.277 3,8 0 421.277 3,8 9.066 7,2 430.343,0 3,9

21 Napoli 3.422 149,7 1.973 7,7 5.395 68,5 2.120 2,0 7.514,6 42,3

22 Olbia 284 108,8 0 284 108,8 0 284,0 108,8

23 Palermo 462 -56,2 0 462 -56,2 1.071 -18,4 1.533,0 -35,2

Pagina 3 di 5
24 Parma 0 0 0 0 0,0

25 Perugia 0 0 0 0 0,0

26 Pescara 12 -46,9 0 12 -46,9 709 -40,8 721,1 -40,9

27 Pisa 1.858 -72,4 459 -15,2 2.317 -68,1 105 -10,3 2.422,0 -67,2

28 Reggio Cal. 101 -11,3 0 101 -11,3 0 101,1 -11,3

29 Rimini 597 -7,3 0 597 -7,3 247 143,5 843,6 13,2

30 Roma CIA 16.432 -3,0 0 16.432 -3,0 4 16.436,0 -3,0

31 Roma FCO 135.086 -0,6 0 135.086 -0,6 6.825 -7,8 141.911,0 -0,9

32 Siena 0 0 0 0 0,0

33 Torino 1.012 46,6 8.678 -11,9 9.689 -8,1 0 -97,6 9.689,5 -8,1

34 Trapani 36 -6,6 0 36 -6,6 0 36,2 -6,6

35 Treviso 0 -100,0 0 0 -100,0 0 0,0 -99,9

36 Trieste-Ronchi dei L. 204 33,3 369 -24,1 573 -10,3 0 573,0 -10,3

37 Venezia 37.681 13,9 7.934 2,0 45.615 11,7 47 60,5 45.662,2 11,7

38 Verona 534 205,1 4.211 -12,6 4.745 -5,0 0 4.745,0 -5,0

TOTALI 800.876 2,1 48.796 -2,2 849.672 1,8 57.813 -3,2 907.484,8 1,5

di Sapir, Allen Boscolo, presiden- Garibaldi della E 45. Di fronte a


Venerd a Ravenna si te della Cooperativa Portuale Ra- queste necessit - ha denunciato Autotrasporto, CNA-Fita
terr la tavola rotonda venna, e Danilo Morini, segretario Morini - stiamo rischiando di vi- chiede che si blocchi il
Porto: scegliere il futuro generale provinciale della Filt vere il pi assurdo dei paradossi. cabotaggio estero
- Occupazione, sviluppo, Cgil. Sono attualmente a disposizione attivando la clausola di
legalit nel nostro circa 200 milioni per un progetto salvaguardia
territorio Anticipando i temi dell'incontro ormai operativo di escavo dei fon-
Danilo Morini ha sottolineato che dali che consentirebbe al porto di
il porto e deve essere occasione mantenere gli attuali traffici e di Si faccia oggi - spiega
organizzata dalla sede l'associazione - l'unica cosa
provinciale della Filt Cgil di sviluppo e volano economico, essere appetibile per navigli di
generatore di lavoro tutelato e di nuova generazione. A questi fondi
realmente utile per le imprese
italiane: si blocchi
qualit per tutta la comunit. L'a- sarebbero collegati circa 130 mi-
Venerd prossimo alle ore 10.00 l'emorragia
rea portuale - ha rilevato - ha ri- lioni di risorse di privati per rea-
nella sala convegni dell'Autorit
sentito, negli ultimi sette anni, lizzare, tra l'altro, il nuovo termi-
Portuale di Ravenna si terr una CNA-Fita ha chiesto a tutti i fir-
della fase di recessione interna- nal container. Il rischio che stia-
tavola rotonda dal titolo Porto: matari del protocollo artigiano
zionale; per effetto della recessio- mo correndo per quello di ve-
scegliere il futuro - Occupazione, (Confartigianato Trasporti, Casar-
ne il porto ha perso il 20% della dere tutto sfumare per le difficolt
sviluppo, legalit nel nostro terri- tigiani e Claai) inserito nel con-
forza occupazionale afferente a che si stanno incontrando sullo
torio nell'ambito dei lavori del tratto nazionale di lavoro di ri-
tutte le attivit collegate. In questa stoccaggio delle sabbie d'escavo.
congresso provinciale della Filt chiedere al nuovo governo l'im-
fase delicata bisogna realizzare e Difficolt imputabili sia a una
Cgil. L'incontro, che sar condot- mediata attivazione della clausola
rendere possibili tutti gli interven- confusa normativa che, a volte, al-
to dal giornalista Luca Pavarotti, di salvaguardia per bloccare il ca-
ti infrastrutturali (e anche immate- l'incapacit di alcuni soggetti di
vedr la partecipazione di Fabri- botaggio estero almeno per sei
riali) necessari per mantenere atti- comprendere pienamente la porta-
zio Matteucci, sindaco di Raven- mesi, con la possibilit di prolun-
vo e appetibile il nostro scalo. ta del progetto e di renderlo rea-
na, Alberto Pagani, componente gare la decisione per ulteriori sei
Servono l'approfondimento dei lizzabile, sempre all'interno della
della Commissione trasporti della mesi. Lo ha annunciato Cinzia
fondali, ma anche gli interventi legalit e della correttezza ammi-
Camera, Alfredo Peri, assessore Franchini, presidente nazionale
gi previsti per le banchine e per nistrativa.
regionale alla Mobilit e infra- CNA-Fita, ricordando che nel
la logistica di prossimit, i sotto-
strutture, Claudio Casadio, presi- protocollo per il rilancio dell'auto-
passi ferroviari per liberare gli ac-
dente della Provincia di Ravenna, trasporto, sottoscritto nell'ultimo
cessi alla citt, il potenziamento
Galliano Di Marco, presidente rinnovo contrattuale con le orga-
della portata ferroviaria, la realiz-
dell'Autorit Portuale di Ravenna, nizzazioni sindacati dei lavoratori,
zazione del nuovo terminal con-
Guido Ottolenghi, presidente di stato fatto espresso riferimento a
tainer e la realizzazione dello
Confindustria Ravenna, Roberto questa possibilit e per questo -
stralcio della tratta Cesena - Porto
Rubboli, amministratore delegato ha spiegato - chiediamo anche alla
Pagina 4 di 5
Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti di container (inforMARE del 24
unirsi a noi nella richiesta di atti- settembre 2013) ha acquisito sei
vazione di questo strumento di tu- navi portacontenitori Panamax
tela estrema necessitata dall'ecce- della compagnia di navigazione
zionalit del momento. tedesca Hamburg Sd per 176 mi-
lioni di dollari. Dopo la transazio-
CNA-Fita ha rilevato che la politi- ne le navi, che sono state costruite
ca chiede tempo, ma le imprese nel 2006 ed hanno una portata
non ce l'hanno. In attesa delle ri- lorda di 54.000 tonnellate, sono
forme strutturali e del cambia- state noleggiate per un periodo di
mento tanto sbandierato - ha riba- tre anni alla stessa Hamburg Sd
dito l'associazione - si faccia oggi che le impiega principalmente sul-
l'unica cosa realmente utile per le le rotte nord-sud.
imprese italiane: si blocchi l'e-
morragia.
Lo scorso mese il traffico
CNA-Fita ha evidenziato che la dei container nel porto di
crisi nel mondo dell'autotrasporto Long Beach diminuito
sta assumendo contorni emergen- del -1,4%
ziali preoccupanti. Anche l'ultima
ripartizione dei fondi appena stan-
ziati - secondo l'associazione - ri- CMA CGM estende il La joint venture Sono stati movimentati
schia di mancare l'obiettivo che servizio Nord Europa - Rickmers-Apollo ha 529mila teu
dev'essere necessariamente una Mediterraneo al Mar acquisito sei
radicale inversione di marcia. Le Nero portacontainer Panamax Lo scorso mese il traffico dei con-
imprese italiane, sotto il peso del della Hamburg Sd tainer movimentato dal porto di
continuo aumento dei costi, stan- Long Beach ha registrato una fles-
no letteralmente collassando e al
Inseriti scali ai porti di sione del -1,4% essendo ammon-
Samsun (Turchia), Le navi di 54.000 tpl, cedute tato a 529mila teu rispetto a 536-
loro posto si stanno sostituendo,
Novorossiysk (Russia) e per 176 milioni di dollari,
con il cabotaggio estero, le azien- mila teu movimentato nel gennaio
Costanza (Romania) sono state costruite nel 2006
de dei Paesi dell'Est Europa sem- 2013. Gli sbarchi di container pie-
pre pi agguerrite e con vantaggi ni sono aumentati del +2,0% a
La societ armatoriale francese La joint venture recentemente co-
competitivi sul costo del lavoro, 279mila teu, mentre gli imbarchi
CMA CGM ha annunciato la stituita dal gruppo armatoriale te-
delle assicurazioni e del carburan- di container pieni sono diminuiti
te assolutamente non comparabili prossima estensione al Mar Nero desco Rickmers e fondi che fanno del -3,4% scendendo a 122mila
o replicabili dalle nostre imprese. del proprio servizio di linea setti- capo all'americana Apollo Global teu. La movimentazione di contai-
Il settore - ha denunciato CNA- manale Femex che collega il Nord Management con l'obiettivo di in- ner vuoti stata pari a 127mila
Fita - sta subendo un attacco Europa al Mediterraneo, nel quale vestire nel mercato delle porta- teu (-6,3%).
senza precedenti con gravissime verranno inseriti scali ai porti di
ripercussioni in termini economici Samsun (Turchia), Novorossiysk
per tutto il Paese. Minore contri- (Russia) e Costanza (Romania).
buzione previdenziale, minori tas-
se e soprattutto minore La nuova rotazione del servizio,
sicurezza. che sar inaugurata con la parten-
za di domani della portacontainer
Ogni giorno in modo pi o meno CMA CGM Lavender dal porto di
legale - ha spiegato Cinzia Fran- Amburgo, toccher gli scali di
chini - i nostri imprenditori deb- Amburgo, Anversa, Southampton,
bono contrastare la concorrenza Tanger Med, Malta, Salonicco,
senza precedenti dei vettori esteri. Gebze, Ambarli, Haydarpasa,
in atto un vero e proprio stra- Samsun, Novorossiysk, Costanza,
volgimento della concorrenza, Ambarli, Gebze, Gemlik, Aliaga,
non ora pi possibile tergiversa- Malta, Tanger Med, Casablanca.
re e nell'attesa di individuare solu-
zioni di lungo periodo, che porti- CMA CGM ha sottolineato che,
no il nostro autotrasporto a poter con tale estensione, sar l'unica
competere in un mercato europeo compagnia di navigazione ad of-
necessariamente pi equo, biso- frire un servizio diretto per il Mar
gna intervenire con decisione per Nero da e per il Nord Europa.
bloccare questa emorragia.

Pagina 5 di 5