Sei sulla pagina 1di 6

CHIMICA

Dati insegnamento
Insegnamento: CHIMICA
Anno: Primo anno
Semestre: Secondo semestre
Tipo attivit: Attivit formative di base
CFU: 6
SSD: CHIM/03

Caratteristiche
Denominazione Sigla CFU SSD Ambito disciplinare Ore

Attivit formative di base A 6 CHIM/03 Discipline chimiche 32

Canali
1

Docente Dipartimento

IDA PETTITI Dipartimento: CHIMICA

Libri di testo

Testi consigliati: Kotz, Treichel, Townsend Chimica (EdiSES)

Programma

Programma del corso di CHIMICA (Laurea triennale in Fisica) A.A. 2016-17

Principi fondamentali della chimica: metodo scienti co, propriet della materia, misura ed unit di
misura, cifre signi cative. Elementi, composti e miscele, stati di aggregazione della materia, legge di
Lavoisier, legge di Proust, teoria atomica di Dalton. Atomi e massa atomica. Concetto di mole, numero di
Avogadro, Simboli degli elementi.
Natura atomica della materia: particelle elementari, massa e carica delle particelle elementari, numero
atomico, numero di massa, isotopi. Formula minima, molecolare e di struttura, peso atomico, peso
molecolare, calcoli stechiometrici.
Composti chimici, formule e nomenclatura: composti molecolari e ionici. Stato di ossidazione. Acidi basi
e sali, formule chimiche, nomenclatura tradizionale e iupac dei principali composti organici ed inorganici.
Classi di reazioni chimiche: reazioni in fase gassosa ed in soluzione acquosa, reazioni acido base e
redox. Reagente limitante. Calcolo stechiometrico, soluzioni e modi per esprimere la concentrazione.
Bilanciamento delle reazioni redox: metodo ionico-elettronico. Esempi numerici.
Stato gassoso: pressione, leggi dei gas ideali ed equazione di stato dei gas ideali, miscele gassose, legge
Stato gassoso: pressione, leggi dei gas ideali ed equazione di stato dei gas ideali, miscele gassose, legge
di Dalton, gas reali. Esempi numerici.
Struttura atomica: modello di Thomson, onde e spettro elettromagnetico, spettri atomici, equazione di
Planck, e etto fotoelettrico, quantizzazione dellenergia, atomo di Bohr, cenni di meccanica ondulatoria,
equazione di Schrodinger, numeri quantici, orbitali atomici, sistemi multi elettronici.
Tavola periodica: con gurazioni elettroniche degli elementi. Aufbau, propriet periodiche degli
elementi. Dimensioni di atomi e ioni. Energia di ionizzazione, a nit elettronica, elettronegativit e loro
variazione nella tabella periodica.
Legame chimico: teoria di Lewis, legame ionico. Legame covalente: ordine, lunghezza ed energia di
legame; legame polare ed elettronegativit. Risonanza. Teoria del legame di valenza (VB), orbitali ibridi e
forma delle molecole, teoria VSEPR, strutture di risonanza. Teoria degli orbitali molecolari (MO), metodi
LCAO, applicazioni a molecole biatomiche omonucleari, ordine di legame. Propriet magnetiche. Legame
metallico. Teoria delle bande.
Liquidi e solidi: forze intermolecolari e legami di van der Waals. Interazioni dipolari. Legame ad
idrogeno Stato liquido. Tensione di vapore, equazione di Clausius Clapeyron. Solidi ionici, covalenti,
metallici e molecolari. Strutture cristalline. Impacchettamento di sfere. Energia reticolare, Ciclo di Born-
Haber.
Termochimica: calore e lavoro. Primo principio della termodinamica. Calore di reazione ed entalpia.
Legge di Hess e sue applicazioni.
Termodinamica: trasformazioni spontanee, secondo e terzo principio della termodinamica. Entropia.
Trasformazioni reversibili ed irreversibili. Energia libera di Gibbs.
Equilibrio chimico: equilibrio dinamico, criteri di spontaneit nei processi chimici, derivazione
termodinamica della costante di equilibrio. Legge di azione di massa, Kp, Kx e Kc. Equilibri omogenei ed
eterogenei. Principio di Le Chatelier, dipendenza dellequilibrio dalla pressione, dal volume, dalle
concentrazioni e dalla temperatura (legge di van't Ho ). Esempi numerici.
Equilibri in soluzione: soluzioni di elettroliti, elettroliti forti e deboli, acidi e basi secondo Arrhenius,
Brnsted-Lowry e Lewis; autoprotolisi dell'acqua, scala del pH. Forza degli acidi e delle basi, correlazione
struttura-propriet. Calcolo del pH di soluzioni di acidi (basi) forti e deboli. Idrolisi salina. Soluzioni
tampone. Sali poco solubili: equilibri di solubilit, prodotto di solubilit Kps, e etto dello ione a comune.
Esempi numerici.
Cinetica chimica: velocit di reazione. Legge cinetica. Ordine di reazione. Dipendenza della velocit dalla
temperatura (equazione di Arrhenius), energia di attivazione. Cenni sulla teoria delle collisioni. Catalisi
omogenea ed eterogenea.

Testi consigliati: Kotz, Treichel, Townsend Chimica (EdiSES)


Modalit e date esami: appello scritto con esercizi e domande aperte su argomenti svolti durante le
lezioni, come da Programma del corso. A discrezione del docente e/o a richiesta dello studente, sar
possibile integrare la prova scritta con una o due domande orali che potr confermare o modi care il
voto della prova scritta o anche non consentire il superamento dellesame stesso.

Docente Dipartimento

ANTONELLA CARTONI Dipartimento: CHIMICA

Obiettivi

Il corso di Chimica intende fornire una panoramica dinsieme della


chimica, della struttura e reattivit dei composti chimici. Poich il
corso si rivolge a studenti di eterogenea provenienza pre-universitaria,
tutti gli argomenti sono a rontati in modo semplice. Lo scopo del
corso soprattutto quello di portare gli studenti a ragionare su un
problema chimico, cercando di trasmettere un metodo di generale
applicabilit per la loro risoluzione. Al termine del corso gli
studenti avranno una conoscenza adeguata dei diversi tipi di reazioni,
del legame chimico e delle strutture molecolari, delle interazioni tra
molecole e dei diversi stati della materia; conosceranno le leggi degli
equilibri chimici e della cinetica chimica, avranno la capacit di
correlare la struttura microscopica , atomica e molecolare alle
correlare la struttura microscopica , atomica e molecolare alle
propriet siche e chimiche della materia. Potranno discutere in
termini quantitativi un qualsiasi problema riguardante processi chimici
semplici ed e ettuare i relativi calcoli.

Libri di testo

Testi

Kotz, Trichel: Chimica (Edises)

Programma

Programma del corso di CHIMICA Laurea triennale in Fisica A.A. 2016-17

Principi fondamentali della chimica: metodo scienti co, propriet della materia, misura ed unit di
misura, cifre signi cative. Elementi, composti e miscele, stati di aggregazione della materia, legge di
Lavoisier, legge di Proust, teoria atomica di Dalton. Atomi e massa atomica. Concetto di mole, numero di
Avogadro, Simboli degli elementi.
Natura atomica della materia: particelle elementari, massa e carica delle particelle elementari, numero
atomico, numero di massa, isotopi. Formula minima, molecolare e di struttura, peso atomico, peso
molecolare, calcoli stechiometrici.
Composti chimici, formule e nomenclatura: composti molecolari e ionici. Stato di ossidazione. Acidi basi
e sali, formule chimiche, nomenclatura tradizionale e iupac dei principali composti organici ed inorganici.
Classi di reazioni chimiche: reazioni in fase gassosa ed in soluzione acquosa, reazioni acido base e redox.
Reagente limitante. Calcolo stechiometrico, soluzioni e modi per esprimere la concentrazione.
Bilanciamento delle reazioni redox: metodo ionico-elettronico. Esempi numerici.
Stato gassoso: pressione, leggi dei gas ideali ed equazione di stato dei gas ideali, miscele gassose, legge
di Dalton, gas reali. Esempi numerici.
Struttura atomica: modello di Thomson, onde e spettro elettromagnetico, spettri atomici, equazione di
Planck, e etto fotoelettrico, quantizzazione dellenergia, atomo di Bohr, cenni di meccanica ondulatoria,
equazione di Schrodinger, numeri quantici, orbitali atomici, sistemi multi elettronici.
Tavola periodica: con gurazioni elettroniche degli elementi. Aufbau, propriet periodiche degli elementi.
Dimensioni di atomi e ioni. Energia di ionizzazione, a nit elettronica, elettronegativit e loro variazione
nella tabella periodica.
Legame chimico: teoria di Lewis, legame ionico. Legame covalente: ordine, lunghezza ed energia di
legame; legame polare ed elettronegativit. Risonanza. Teoria del legame di valenza (VB), orbitali ibridi e
forma delle molecole, teoria VSEPR, strutture di risonanza. Teoria degli orbitali molecolari (MO), metodi
LCAO, applicazioni a molecole biatomiche omonucleari, ordine di legame. Propriet magnetiche. Legame
metallico. Teoria delle bande.
Liquidi e solidi: forze intermolecolari e legami di van der Waals. Interazioni dipolari. Legame ad idrogeno
Stato liquido. Tensione di vapore, equazione di Clausius Clapeyron. Solidi ionici, covalenti, metallici e
molecolari. Strutture cristalline. Impacchettamento di sfere. Energia reticolare, Ciclo di Born-Haber.
Termochimica: calore e lavoro. Primo principio della termodinamica. Calore di reazione ed entalpia.
legge di Hess e sue applicazioni.
Termodinamica: trasformazioni spontanee, secondo e terzo principio della termodinamica. Entropia.
Trasformazioni reversibili ed irreversibili. Energia libera di Gibbs.
Equilibrio chimico: equilibrio dinamico, criteri di spontaneit nei processi chimici, derivazione
termodinamica della costante di equilibrio. Legge di azione di massa, Kp, Kx e Kc. Equilibri omogenei ed
eterogenei. Principio di Le Chatelier, dipendenza dellequilibrio dalla pressione, dal volume, dalle
concentrazioni e dalla temperatura (legge di van't Ho ). Esempi numerici.
Equilibri in soluzione: soluzioni di elettroliti, elettroliti forti e deboli, acidi e basi secondo Arrhenius,
Brnsted-Lowry e Lewis; autoprotolisi dell'acqua, scala del pH. Forza degli acidi e delle basi, correlazione
struttura-propriet. Calcolo del pH di soluzioni di acidi (basi) forti e deboli. Idrolisi salina. Soluzioni
tampone. Sali poco solubili: equilibri di solubilit, prodotto di solubilit Kps, e etto dello ione a comune.
Esempi numerici.
Cinetica chimica: velocit di reazione. Legge cinetica. Ordine di reazione. Dipendenza della velocit dalla
temperatura (equazione di Arrhenius), energia di attivazione. Cenni sulla teoria delle collisioni. Catalisi
omogenea ed eterogenea.

Testi consigliati: Kotz, Treichel, Townsend Chimica (EdiSES)


Testi consigliati: Kotz, Treichel, Townsend Chimica (EdiSES)
Modalit e date esami: appello scritto con esercizi e domande aperte su argomenti svolti durante le
lezioni, come da Programma del corso. A discrezione del docente e/o a richiesta dello studente, sar
possibile integrare la prova scritta con una o due domande orali che potr confermare o modi care il
voto della prova scritta o anche non consentire il superamento dellesame stesso.

Docente Dipartimento

ELISA VIOLA Dipartimento: CHIMICA

Libri di testo

Kotz, Treichel, Townsend Chimica (EdiSES)

Programma

Principi fondamentali della chimica: metodo scienti co, propriet della materia, misura ed unit di
misura, cifre signi cative. Elementi, composti e miscele, stati di aggregazione della materia, legge di
Lavoisier, legge di Proust, teoria atomica di Dalton. Atomi e massa atomica. Concetto di mole, numero di
Avogadro, Simboli degli elementi.
Natura atomica della materia: particelle elementari, massa e carica delle particelle elementari, numero
atomico, numero di massa, isotopi. Formula minima, molecolare e di struttura, peso atomico, peso
molecolare, calcoli stechiometrici.
Composti chimici, formule e nomenclatura: composti molecolari e ionici. Stato di ossidazione. Acidi basi
e sali, formule chimiche, nomenclatura tradizionale e iupac dei principali composti organici ed inorganici.
Classi di reazioni chimiche: reazioni in fase gassosa ed in soluzione acquosa, reazioni acido base e
redox. Reagente limitante. Calcolo stechiometrico, soluzioni e modi per esprimere la concentrazione.
Bilanciamento delle reazioni redox: metodo ionico-elettronico. Esempi numerici.
Stato gassoso: pressione, leggi dei gas ideali ed equazione di stato dei gas ideali, miscele gassose, legge
di Dalton, gas reali. Esempi numerici.
Struttura atomica: modello di Thomson, onde e spettro elettromagnetico, spettri atomici, equazione di
Planck, e etto fotoelettrico, quantizzazione dellenergia, atomo di Bohr, cenni di meccanica ondulatoria,
equazione di Schrodinger, numeri quantici, orbitali atomici, sistemi multi elettronici.
Tavola periodica: con gurazioni elettroniche degli elementi. Aufbau, propriet periodiche degli
elementi. Dimensioni di atomi e ioni. Energia di ionizzazione, a nit elettronica, elettronegativit e loro
variazione nella tabella periodica.
Legame chimico: teoria di Lewis, legame ionico. Legame covalente: ordine, lunghezza ed energia di
legame; legame polare ed elettronegativit. Risonanza. Teoria del legame di valenza (VB), orbitali ibridi e
forma delle molecole, teoria VSEPR, strutture di risonanza. Teoria degli orbitali molecolari (MO), metodi
LCAO, applicazioni a molecole biatomiche omonucleari, ordine di legame. Propriet magnetiche. Legame
metallico. Teoria delle bande.
Liquidi e solidi: forze intermolecolari e legami di van der Waals. Interazioni dipolari. Legame ad
idrogeno Stato liquido. Tensione di vapore, equazione di Clausius Clapeyron. Solidi ionici, covalenti,
metallici e molecolari. Strutture cristalline. Impacchettamento di sfere. Energia reticolare, Ciclo di Born-
Haber.
Termochimica: calore e lavoro. Primo principio della termodinamica. Calore di reazione ed entalpia.
Legge di Hess e sue applicazioni.
Termodinamica: trasformazioni spontanee, secondo e terzo principio della termodinamica. Entropia.
Trasformazioni reversibili ed irreversibili. Energia libera di Gibbs.
Equilibrio chimico: equilibrio dinamico, criteri di spontaneit nei processi chimici, derivazione
termodinamica della costante di equilibrio. Legge di azione di massa, Kp, Kx e Kc. Equilibri omogenei ed
eterogenei. Principio di Le Chatelier, dipendenza dellequilibrio dalla pressione, dal volume, dalle
concentrazioni e dalla temperatura (legge di van't Ho ). Esempi numerici.
Equilibri in soluzione: soluzioni di elettroliti, elettroliti forti e deboli, acidi e basi secondo Arrhenius,
Brnsted-Lowry e Lewis; autoprotolisi dell'acqua, scala del pH. Forza degli acidi e delle basi, correlazione
struttura-propriet. Calcolo del pH di soluzioni di acidi (basi) forti e deboli. Idrolisi salina. Soluzioni
tampone. Sali poco solubili: equilibri di solubilit, prodotto di solubilit Kps, e etto dello ione a comune.

Esempi numerici.
Esempi numerici.
Cinetica chimica: velocit di reazione. Legge cinetica. Ordine di reazione. Dipendenza della velocit dalla
temperatura (equazione di Arrhenius), energia di attivazione. Cenni sulla teoria delle collisioni. Catalisi
omogenea ed eterogenea.

Docente Dipartimento

STEFANO STRANGES Dipartimento: CHIMICA E TECNOLOGIE DEL FARMACO

Libri di testo

Testi consigliati: Kotz, Treichel, Townsend Chimica (EdiSES)

Programma

Programma del corso di CHIMICA Laurea triennale in Fisica A.A. 2016-17

Principi fondamentali della chimica: metodo scienti co, propriet della materia, misura ed unit di
misura, cifre signi cative. Elementi, composti e miscele, stati di aggregazione della materia, legge di
Lavoisier, legge di Proust, teoria atomica di Dalton. Atomi e massa atomica. Concetto di mole, numero di
Avogadro, Simboli degli elementi.
Natura atomica della materia: particelle elementari, massa e carica delle particelle elementari, numero
atomico, numero di massa, isotopi. Formula minima, molecolare e di struttura, peso atomico, peso
molecolare, calcoli stechiometrici.
Composti chimici, formule e nomenclatura: composti molecolari e ionici. Stato di ossidazione. Acidi basi
e sali, formule chimiche, nomenclatura tradizionale e iupac dei principali composti organici ed inorganici.
Classi di reazioni chimiche: reazioni in fase gassosa ed in soluzione acquosa, reazioni acido base e
redox. Reagente limitante. Calcolo stechiometrico, soluzioni e modi per esprimere la concentrazione.
Bilanciamento delle reazioni redox: metodo ionico-elettronico. Esempi numerici.
Stato gassoso: pressione, leggi dei gas ideali ed equazione di stato dei gas ideali, miscele gassose, legge
di Dalton, gas reali. Esempi numerici.
Struttura atomica: modello di Thomson, onde e spettro elettromagnetico, spettri atomici, equazione di
Planck, e etto fotoelettrico, quantizzazione dellenergia, atomo di Bohr, cenni di meccanica ondulatoria,
equazione di Schrodinger, numeri quantici, orbitali atomici, sistemi multi elettronici.
Tavola periodica: con gurazioni elettroniche degli elementi. Aufbau, propriet periodiche degli
elementi. Dimensioni di atomi e ioni. Energia di ionizzazione, a nit elettronica, elettronegativit e loro
variazione nella tabella periodica.
Legame chimico: teoria di Lewis, legame ionico. Legame covalente: ordine, lunghezza ed energia di
legame; legame polare ed elettronegativit. Risonanza. Teoria del legame di valenza (VB), orbitali ibridi e
forma delle molecole, teoria VSEPR, strutture di risonanza. Teoria degli orbitali molecolari (MO), metodi
LCAO, applicazioni a molecole biatomiche omonucleari, ordine di legame. Propriet magnetiche. Legame
metallico. Teoria delle bande.
Liquidi e solidi: forze intermolecolari e legami di van der Waals. Interazioni dipolari. Legame ad
idrogeno Stato liquido. Tensione di vapore, equazione di Clausius Clapeyron. Solidi ionici, covalenti,
metallici e molecolari. Strutture cristalline. Impacchettamento di sfere. Energia reticolare, Ciclo di Born-
Haber.
Termochimica: calore e lavoro. Primo principio della termodinamica. Calore di reazione ed entalpia.
Legge di Hess e sue applicazioni.
Termodinamica: trasformazioni spontanee, secondo e terzo principio della termodinamica. Entropia.
Trasformazioni reversibili ed irreversibili. Energia libera di Gibbs.
Equilibrio chimico: equilibrio dinamico, criteri di spontaneit nei processi chimici, derivazione
termodinamica della costante di equilibrio. Legge di azione di massa, Kp, Kx e Kc. Equilibri omogenei ed
eterogenei. Principio di Le Chatelier, dipendenza dellequilibrio dalla pressione, dal volume, dalle
concentrazioni e dalla temperatura (legge di van't Ho ). Esempi numerici.
Equilibri in soluzione: soluzioni di elettroliti, elettroliti forti e deboli, acidi e basi secondo Arrhenius,
Brnsted-Lowry e Lewis; autoprotolisi dell'acqua, scala del pH. Forza degli acidi e delle basi, correlazione
struttura-propriet. Calcolo del pH di soluzioni di acidi (basi) forti e deboli. Idrolisi salina. Soluzioni

tampone. Sali poco solubili: equilibri di solubilit, prodotto di solubilit Kps, e etto dello ione a comune.
tampone. Sali poco solubili: equilibri di solubilit, prodotto di solubilit Kps, e etto dello ione a comune.
Esempi numerici.
Cinetica chimica: velocit di reazione. Legge cinetica. Ordine di reazione. Dipendenza della velocit dalla
temperatura (equazione di Arrhenius), energia di attivazione. Cenni sulla teoria delle collisioni. Catalisi
omogenea ed eterogenea.

Modalit e date esami: appello scritto con esercizi e domande aperte su argomenti svolti durante le
lezioni, come da Programma del corso. A discrezione del docente e/o a richiesta dello studente, sar
possibile integrare la prova scritta con una o due domande orali che potr confermare o modi care il
voto della prova scritta o anche non consentire il superamento dellesame stesso.
English

Indietro

Ateneo
Informazioni

Tasse e agevolazioni

Borse di studio

Regolamenti e scadenze

Servizi, sport, musica e tempo libero

Biblioteche h24

Tutti i corsi della Sapienza

SSAS - Scuola superiore di studi avanzati