Sei sulla pagina 1di 26

LEZIONE 9

Wn ninlng
Chiedere let

Figlia / figlio
nr, figlia
rzi, figlio

zhn
Vero / davvero
E sia aggettivo che avverbio
Come aggettivo significa vero
Come avverbio significa veramente, davvero
Es.
Zhn yngmo
Vera lana

T zhn pioling
Lei davvero bella

ki
carino,adorabile
Composto da:
k, potere
i, amare
Si traduce come linglese lovable, che si pu
amare, quindi amabile, adorabile
In giapponese si legge kawaii ed indica un tipo
di manga, uno stile di abbigliamento e di
comportarsi.

PRINCIPALI VERBI AUSILIARI


nng
ky
hu

Potere

ynggi
Dovere
yo
Volere

xing

Sfumature di significato
nng, potere
nng significa potere, essere in grado di;
essere consentito; esserci la possibilit che.
Nellaccezione di essere consentito viene usato
solo in forma interrogativa o negativa. Nella
forma affermativa preferito il verbo
ky

ky, potere
ky significa potere, avere la
possibilit di, essere in grado di; essere
consentito; meritare, valere la pena
Nel significato di meritare, valere la pena, la
forma negativa sar b zhde non
valer la pena di

hu
Potere
hu significa potere nel senso specifico di
saper (fare), essere capace di (grazie a
competenze acquisite).
Significa inoltre poter darsi, esserci la
possibilit che (qualcosa accada)

ynggi
Dovere
ynggi significa dovere nel senso di essere
opportuno e necessario o anche nel senso di
possibile che.
Esso esprime, in sintesi, una convenienza o una
congettura.
Si traduce molto spesso al condizionale.
Es.
N ynggi q chung
Dovresti alzarti

Es.
Ynggi sh zhyng
Devessere cos (nel senso: E facile che sia cos,
E probabile che sia cos)

yo
Dovere, volere
yo significa dovere nel senso di essere
doveroso o essere oggettivamente necessario,
occorrere
Nel primo senso si traduce di norma
allimperativo. La sua negazione in tal caso
byo, ma molto pi usata la negazione
bi (utilizzata limitatamente allimperativo).
Nel secondo senso la forma negativa
byng, non occorrere, non essere necessario

Esempi

N yo xux hny
Devi studiare cinese
()/
(N) byo / bi mi dngx le
Non fare pi acquisti
A:
Yo bu yo gi mma d dinhu
Bisogna che chiami la mamma?
B: ()
B yng (le)
Non serve (pi)

yo 2
Volere
yo ha anche il significato di volere, in due
accezioni: nel senso di desiderare, avere intenzione di
e come conseguenza anche indicatore di futuro
(lintenzione di compiere unazione proiettata nel
futuro, infatti)
Nel senso di desiderare, la sua negazione per lo pi

b xing,non volere;
come indicatore di futuro, invece, la sua forma negativa

b hu, non darsi il caso,


essere improbabile

Esempi

W yo q Ynggu
Voglio andare in Inghilterra/ Vado in
Inghilterra/ Andr in Inghilterra

Wy yo li le
Il Primo Maggio sta arrivando

xing
Pensare / avere nostalgia di /
desiderare, volere

W xing hu yu hn du rn
Penso che ci sar molta gente

W hn xing ji
Mi manca molto casa

W xing hu ji
Voglio tornare a casa

AUSILIARI E NEGAZIONI
Quando il verbo principale accompagnato da
un verbo ausiliare, la negazione precede
questultima.

W b xing q nr
Non voglio andare l

AUSILIARI E DOMANDE PER


SCELTA ESCLUSIVA
Le domande per scelta esclusiva si formano
accostando alla forma affermativa del verbo la sua
forma negativa.
Nel caso si voglia costruire uninterrogativa di
questo tipo con un verbo accompagnato da un
ausiliare, lnterrogazione si former con
lausiliare.
Es.
N xing bu xing q Fgu?
Vuoi andare in Francia?

wng / j
wng,dimenticare;

j, ricordare

n /nn
n, femmina
nn, maschio
Da cui i due termini rispettivi di:

N pngyou
Ragazza (girlfriend)

Nn pngyou
Ragazzo (boyfriend)

n
n,
pi spesso nella forma
nme
significa: allora, quindi

QUALCHE CLASSIFICATORE

Y fn lw
Un regalo

Y jin lw
Un regalo

Y jin shr
Una cosa

Y bn sh
Un libro

fn si usa per una parte di un


intero; per giornali e documenti.
Con lw pi spesso
utilizzato il classificatore
jin, usato anche per vestiti,
utensili e per il nome generico
shr,cosa
Il classificatore bn usato
per libri, quaderni e testi
rilegati

mi / mi
mi, comprare
mi, vendere

zhyng / nyng
zhyng , cos, in questo modo
nyng, in quel modo

3 MODI PER CHIEDERE LET


()
N j su (le)?

Usato per bambini di pochi


anni

()
N du d (le)?

Usato per adulti

()
Nn du d ninj (le)?

Forma di maggior riguardo


utilizzata per gli anziani.

ji
AVVERBIO
Il significato principale dellavverbio ji
allora, quindi, di conseguenza / subito.
Esso funge spesso da contrassegno di
subordinazione tra due proposizioni.
La frase subordinata di norma precede la frase
principale, ed in questultima che possiamo
trovare lavverbio ji.
I rapporti di subordinazione pi frequentemente
introdotti da questavverbio sono di tipo
temporale e condizionale.

Esempi

T b li zhr, w ji b q nr
(Lui non viene qui e allora io non vado l)
Se lui non viene qui, io non vado l

T hu ji, w ji q
(Lui torna a casa e allora io vado)
Appena torna a casa, io vado
Se lui torna a casa, io vado


La traduzione pi semplice della frase sar
Vieni a casa mia e allora mia madre sar
molto contenta
Ma lintera frase sar tradotta pi correttamente
con un periodo ipotetico:
Se vieni a casa mia, mia madre sar molto
contenta