Sei sulla pagina 1di 53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

DECRETOLEGISLATIVO7marzo2005,n.82

Codicedell'amministrazionedigitale.

Vigenteal:2292016

CapoI
PRINCIPIGENERALI
SezioneI
Definizioni,finalita'eambitodiapplicazione
ILPRESIDENTEDELLAREPUBBLICA

Vistigliarticoli76,87e117,secondocomma,letterar),della
Costituzione;
Vistol'articolo14dellalegge23agosto1988,n.400,recante
disciplinadell'attivita'diGovernoeordinamentodellaPresidenza
delConsigliodeiMinistri;
Vistol'articolo10dellalegge29luglio2003,n.229,recante
interventiinmateriadiqualita'dellaregolazione,riassetto
normativoecodificazioneleggedisemplificazione2001;
Vistalalegge7agosto1990,n.241,recantenuovenormein
materiadiprocedimentoamministrativoedidirittodiaccessoai
documentiamministrativi;
Vistoildecretolegislativo12febbraio1993,n.39,recantenorme
inmateriadisistemiinformativiautomatizzatidelleamministrazioni
pubbliche,anormadell'articolo2,comma1,letteramm),dellalegge
23ottobre1992,n.421;
Vistoildecretolegislativo30luglio1999,n.300,recante
disciplinadell'attivita'diGovernoeordinamentodellaPresidenza
delConsigliodeiMinistri;
Vistoiltestounicodelledisposizionilegislativeeregolamentari
inmateriadidocumentazioneamministrativa(TestoA),dicuial
decretodelPresidentedellaRepubblica28dicembre2000,n.445;
Vistoildecretolegislativo30marzo2001,n.165,recantenorme
generalisull'ordinamentodellavoroalledipendenzedelle
amministrazionipubbliche;
Vistoildecretolegislativo23gennaio2002,n.10,recante
attuazionedelladirettiva1999/93/CErelativaadunquadro
comunitarioperlefirmeelettroniche;
Vistoildecretolegislativo30giugno2003,n.196,recantecodice
inmateriadiprotezionedeidatipersonali;
Vistalalegge9gennaio2004,n.4,recantedisposizioniper
favorirel'accessodeisoggettidisabiliaglistrumentiinformatici;
Vistoildecretolegislativo20febbraio2004,n.52,recante
attuazionedelladirettiva2001/115/CEchesemplificaedarmonizzale
modalita'difatturazioneinmateriadiIVA;
VistalapreliminaredeliberazionedelConsigliodeiMinistri,
adottatanellariunionedell'11novembre2004;
EsperitalaproceduradinotificaallaCommissioneeuropeadicui
alladirettiva98/34/CEdelParlamentoeuropeoedelConsiglio,del
22giugno1998,modificatadalladirettiva98/48/CEdelParlamento
europeoedelConsiglio,del20luglio1998,attuatadallalegge21
giugno1986,n.317,cosi'comemodificatadaldecretolegislativo23
http://www.normattiva.it/do/atto/export

1/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

novembre2000,n.427;
AcquisitoilpareredellaConferenzaunificata,aisensi
dell'articolo8,deldecretolegislativo28agosto1997,n.281,
espressonellariunionedel13gennaio2005;
SentitoilGaranteperlaprotezionedeidatipersonali;
UditoilpareredelConsigliodiStato,espressodallaSezione
consultivapergliattinormativinell'adunanzadel7febbraio2005;
AcquisitoilpareredellecompetentiCommissionidellaCameradei
deputatiedelSenatodellaRepubblica;
VistaladeliberazionedelConsigliodeiMinistri,adottatanella
riunionedel4marzo2005;
SullapropostadelMinistroperl'innovazioneeletecnologie,di
concertoconilMinistroperlafunzionepubblica,conilMinistro
dell'economiaedellefinanze,conilMinistrodell'interno,conil
Ministrodellagiustizia,conilMinistrodelleattivita'produttive
econilMinistrodellecomunicazioni;

Emana
ilseguentedecretolegislativo:

Art.1
Definizioni

1.Aifinidelpresentecodicesiintendeper:
((0a)AgID:l'Agenziaperl'Italiadigitaledicuiall'articolo
19deldecretolegge22giugno2012,n.83,convertito,con
modificazioni,dallalegge7agosto2012,n.134;))
a)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
b)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
c)cartad'identita'elettronica:ildocumentod'identita'munito
dielementiperl'identificazionefisicadeltitolarerilasciatosu
supportoinformaticodalleamministrazionicomunaliconlaprevalente
finalita'didimostrarel'identita'anagraficadelsuotitolare;
d)cartanazionaledeiservizi:ildocumentorilasciatosu
supportoinformaticoperconsentirel'accessoperviatelematicaai
servizierogatidallepubblicheamministrazioni;
e)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
f)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
g)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
h)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
i)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
ibis)copiainformaticadidocumentoanalogico:ildocumento
informaticoaventecontenutoidenticoaquellodeldocumento
analogicodacuie'tratto;
iter)copiaperimmaginesusupportoinformaticodidocumento
analogico:ildocumentoinformaticoaventecontenutoeformaidentici
aquellideldocumentoanalogicodacuie'tratto;
iquater)copiainformaticadidocumentoinformatico:il
documentoinformaticoaventecontenutoidenticoaquellodel
documentodacuie'trattosusupportoinformaticocondiversa
sequenzadivaloribinari;
iquinquies)duplicatoinformatico:ildocumentoinformatico
ottenutomediantelamemorizzazione,sullostessodispositivoosu
dispositividiversi,dellamedesimasequenzadivaloribinaridel
documentooriginario;
((isexies)datiterritoriali:idaticheattengono,direttamente
oindirettamente,aunalocalita'oaun'areageograficaspecifica;))
l)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
http://www.normattiva.it/do/atto/export

2/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

m)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
n)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
nbis)Riutilizzo:usodeldatodicuiall'articolo2,comma1,
letterae),deldecretolegislativo24gennaio2006,n.36;
((nter)domiciliodigitale:l'indirizzodipostaelettronica
certificataoaltroservizioelettronicodirecapitocertificato
qualificatodicuialRegolamento(UE)23luglio2014n.910del
ParlamentoeuropeoedelConsiglioinmateriadiidentificazione
elettronicaeservizifiduciariperletransazionielettronichenel
mercatointernoecheabrogaladirettiva1999/93/CE,diseguito
RegolamentoeIDAS,checonsentalaprovadelmomentodiricezione
diunacomunicazionetraisoggettidicuiall'articolo2,comma2,e
isoggettigiuridici,chesiabasatosustandardonormericonosciute
nell'ambitodell'unioneeuropea;))
o)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
((p)documentoinformatico:ildocumentoelettronicochecontiene
larappresentazioneinformaticadiatti,fattiodatigiuridicamente
rilevanti;))
pbis)documentoanalogico:larappresentazionenoninformatica
diatti,fattiodatigiuridicamenterilevanti;
q)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
qbis)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
r)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
s)firmadigitale:unparticolaretipodifirma((qualificata))
basatasuun((...))suunsistemadichiavicrittografiche,una
pubblicaeunaprivata,correlatetraloro,checonsentealtitolare
tramitelachiaveprivataealdestinatariotramitelachiave
pubblica,rispettivamente,direnderemanifestaediverificarela
provenienzael'integrita'diundocumentoinformaticoodiun
insiemedidocumentiinformatici;
t)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
u)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
ubis)gestoredipostaelettronicacertificata:ilsoggettoche
prestaserviziditrasmissionedeidocumentiinformaticimediantela
postaelettronicacertificata;
uter)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
((uquater)identita'digitale:larappresentazioneinformatica
dellacorrispondenzatraunutenteeisuoiattributiidentificativi,
verificataattraversol'insiemedeidatiraccoltieregistratiin
formadigitalesecondolemodalita'fissateneldecretoattuativo
dell'articolo64;))
v)originalinonunici:idocumentiperiqualisiapossibile
risalireallorocontenutoattraversoaltrescrittureodocumentidi
cuisiaobbligatorialaconservazione,ancheseinpossessoditerzi;
vbis)postaelettronicacertificata:sistemadicomunicazionein
gradodiattestarel'invioel'avvenutaconsegnadiunmessaggiodi
postaelettronicaedifornirericevuteopponibiliaiterzi;
z)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
aa)titolare:lapersonafisicacuie'attribuitalafirma
elettronicaechehaaccessoaidispositiviperlacreazionedella
firmaelettronica;
bb)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
((cc)titolaredeldato:unodeisoggettidicuiall'articolo2,
comma2,chehaoriginariamenteformatoperusoproprioo
commissionatoadaltrosoggettoildocumentocherappresentaildato,
ochenehaladisponibilita';
dd)interoperabilita':caratteristicadiunsistemainformativo,
lecuiinterfaccesonopubblicheeaperte,diinteragireinmaniera
http://www.normattiva.it/do/atto/export

3/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

automaticaconaltrisistemiinformativiperloscambiodi
informazioniel'erogazionediservizi;
ee)cooperazioneapplicativa:lapartedelSistemaPubblicodi
Connettivita'finalizzataall'interazionetraisistemiinformatici
deisoggettipartecipanti,pergarantirel'integrazionedeimetadati,
delleinformazioni,deiprocessieprocedimentiamministrativi.))
((1bis.AifinidelpresenteCodice,valgonoledefinizionidicui
all'articolo3delRegolamentoeIDAS;
1ter.Ovelaleggeconsentel'utilizzodellapostaelettronica
certificatae'ammessoanchel'utilizzodialtroservizioelettronico
direcapitocertificato.))
Art.2
Finalita'eambitodiapplicazione

1.LoStato,leRegionieleautonomielocaliassicuranola
disponibilita',lagestione,l'accesso,latrasmissione,la
conservazioneelafruibilita'dell'informazioneinmodalita'
digitaleesiorganizzanoedagisconoatalefineutilizzandoconle
modalita'piu'appropriate((enelmodopiu'adeguatoal
soddisfacimentodegliinteressidegliutenti))letecnologie
dell'informazioneedellacomunicazione.
((2.LedisposizionidelpresenteCodicesiapplicanoalle
pubblicheamministrazionidicuiall'articolo1,comma2,deldecreto
legislativo30marzo2001,n.165,nelrispettodelripartodi
competenzadicuiall'articolo117dellaCostituzione,nonche'alle
societa'acontrollopubblico,comedefiniteneldecretolegislativo
adottatoinattuazionedell'articolo18dellaleggen.124del2015,
escluselesocieta'quotatecomedefinitedallostessodecreto
legislativoadottatoinattuazionedell'articolo18dellaleggen.
124del2015.))
2bis.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
3.LedisposizionidicuialcapoII,agliarticoli40,43e44del
capoIII,nonche'alcapoIV,siapplicanoaiprivatiaisensi
dell'articolo3deldecretodelPresidentedellaRepubblica28
dicembre2000,n.445,esuccessivemodificazioni.
4.LedisposizionidicuialcapoV,concernentil'accessoai
documentiinformatici,elafruibilita'delleinformazionidigitali
siapplicanoancheaigestoridiservizipubbliciedagliorganismi
didirittopubblico.
((5.LedisposizionidelpresenteCodicesiapplicanonelrispetto
delladisciplinainmateriaditrattamentodeidatipersonalie,in
particolare,delledisposizionidelCodiceinmateriadiprotezione
deidatipersonaliapprovatocondecretolegislativo30giugno2003,
n.196;
6.LedisposizionidelpresenteCodicenonsiapplicano
limitatamenteall'eserciziodelleattivita'efunzioniispettiveedi
controllofiscale,diordineesicurezzapubblica,difesaesicurezza
nazionale,poliziagiudiziariaepoliziaeconomicofinanziariae
consultazionielettorali.LedisposizionidelpresenteCodicesi
applicanoaltresi'alprocessocivile,penale,amministrativo,
contabileetributario,inquantocompatibiliesalvochenonsia
diversamentedispostodalledisposizioniinmateriadiprocesso
telematico.))
SezioneII
Dirittideicittadiniedelleimprese
Art.3
Dirittoall'usodelletecnologie

http://www.normattiva.it/do/atto/export

4/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

((1.Chiunquehaildirittodiusarelesoluzionieglistrumenti
dicuialpresenteCodiceneirapporticonisoggettidicui
all'articolo2,comma2,ancheaifinidellapartecipazioneal
procedimentoamministrativo,fermirestandoidirittidelleminoranze
linguistichericonosciute.))
1bis.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
1ter.Latutelagiurisdizionaledavantialgiudiceamministrativo
e'disciplinatadalcodicedelprocessoamministrativo.
((1quater.Lagestionedeiprocedimentiamministrativie'attuata
daisoggettidicuiall'articolo2,comma2,inmododaconsentire,
mediantestrumentiinformatici,lapossibilita'perilcittadinodi
verificareancheconmezzitelematiciiterminiprevistiedeffettivi
perlospecificoprocedimentoeilrelativostatodiavanzamento,
nonche'diindividuarel'ufficioeilfunzionarioresponsabiledel
procedimento;
1quinquies.Tuttiicittadinieleimpresehannoildiritto
all'assegnazionediun'identita'digitaleattraversolaquale
accedereeutilizzareiservizierogatiinretedaisoggettidicui
all'articolo2,comma2,allecondizionidicuiall'articolo64;
1sexies.Tuttigliiscrittiall'Anagrafenazionaledella
popolazioneresidente(ANPR)hannoildirittodiessereidentificati
dallepubblicheamministrazionitramitel'identita'digitaledicui
alcomma1quinquies,nonche'diinviarecomunicazioniedocumenti
allepubblicheamministrazioniediricevernedallestessetramiteun
domiciliodigitale,allecondizionidicuiall'articolo3bis.))
Art.3bis
((Domiciliodigitaledellepersonefisiche))

((1.Alfinedifacilitarelacomunicazionetrapubbliche
amministrazioniecittadini,e'facolta'diognicittadinoindicare
alcomunediresidenzaunpropriodomiciliodigitale.))
2.((Ildomicilio))dicuialcomma1e'inseritonell'Anagrafe
nazionaledellapopolazioneresidenteANPReresodisponibileatutte
lepubblicheamministrazionieaigestorioesercentidipubblici
servizi.((Essoinerisceesclusivamenteallecomunicazioniealle
notificheecostituiscemezzoesclusivodicomunicazioneenotifica
dapartedeisoggettidicuiall'articolo2,comma2.))((28))
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
((3bis.Agliiscrittiall'ANPRchenonabbianoprovvedutoa
indicarneunoe'messoadisposizioneundomiciliodigitalecon
modalita'stabilitecondecretodelMinistrodell'internodiconcerto
conilMinistrodelegatoperlasemplificazioneelapubblica
amministrazione,sentitoilGaranteperlaprotezionedeidati
personali.Conlostessodecretosonoindividuatealtremodalita'con
lequali,persuperareildivariodigitale,idocumentipossono
essereconsegnatiaicittadini.))((28))
4.Adecorreredal1gennaio2013,salvoicasiincuie'prevista
dallanormativavigenteunadiversamodalita'dicomunicazioneodi
pubblicazioneinviatelematica,leamministrazionipubblicheei
gestorioesercentidipubbliciservizicomunicanoconilcittadino
esclusivamentetramiteildomiciliodigitaledallostessodichiarato,
ancheaisensidell'articolo21bisdellalegge7agosto1990,n.
241,senzaoneridispedizioneasuocarico.Ognialtraformadi
comunicazionenonpuo'produrreeffettipregiudizievoliperil
destinatario.L'utilizzodidifferentimodalita'dicomunicazione
rientratraiparametridivalutazionedellaperformancedirigenziale
aisensidell'articolo11,comma9,deldecretolegislativo27
ottobre2009,n.150.((28))
http://www.normattiva.it/do/atto/export

5/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

4bis.Inassenzadeldomiciliodigitale((dicuiaicommi1e2))
leamministrazionipossonopredisponelecomunicazioniaicittadini
comedocumentiinformaticisottoscritticonfirmadigitaleofirma
elettronica((qualificatao))avanzata,daconservareneipropri
archivi,edinviareaicittadinistessi,perpostaordinariao
raccomandataconavvisodiricevimento,copiaanalogicaditali
documentisottoscritticonfirmaautografasostituitaamezzostampa
predispostasecondoledisposizionidicuiall'articolo3deldecreto
legislativo12dicembre1993,n.39.
4ter.Ledisposizionidicuialcomma4bissoddisfanoatuttigli
effettidileggegliobblighidiconservazioneediesibizionedei
documentiprevistidallalegislazionevigenteladdovelacopia
analogicainviataalcittadinocontengaunadiciturachespecifichi
cheildocumentoinformatico,dacuilacopiae'tratta,e'stato
predispostoeconservatopressol'amministrazioneinconformita'alle
regoletecnichedicuiall'articolo71.((28))
4quater.Lemodalita'dipredisposizionedellacopiaanalogicadi
cuiaicommi4bise4tersoddisfanolecondizionidicui
((all'articolo23,comma2bis,))salvoicasiincuiildocumento
rappresenti,perproprianatura,unacertificazionerilasciata
dall'amministrazionedautilizzarsineirapportitraprivati.
((4quinquies.Ildomiciliospecialedicuiall'articolo47del
Codicecivilepuo'essereelettoanchepressoundomiciliodigitale
diversodaquellodicuialcomma1.Qualoral'indirizzodigitale
indicatoqualedomiciliospecialenonrientritraquelliindicati
all'articolo1,comma1ter,coluichelohaelettononpuo'opporre
eccezionirelativeatalicircostanze.))
5.Dall'attuazionedelledisposizionidicuialpresentearticolo
nondevonoderivarenuoviomaggiorioneriacaricodellafinanza
pubblica.
(21)

AGGIORNAMENTO(21)
IlD.L.21giugno2013,n.69,convertitoconmodificazionidalla
L.9agosto2013,n.98,nelmodificarel'art.4comma1,delD.L.18
ottobre2012,n.179,convertitoconmodificazionidallaL.17
dicembre2012,n.221,hadisposto(conl'art.13,comma2quater)
cheildecretoministerialeprevistodalpresentearticolo,qualora
nonancoraadottatoedecorsiulterioritrentagiornidalladatadi
entratainvigoredellaleggediconversionedelD.L.69/2013
suindicato,e'adottatodalPresidentedelConsigliodeiministri
ancheovenonsiapervenutoilconcertodeiMinistriinteressati.

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chelaparolacittadino,ovunquericorra,siintende
comepersonafisica.
Hainoltredisposto(conl'art.62,comma1)che"Ledisposizioni
dicuiaicommi2e3bisdell'articolo3bisdeldecretolegislativo
n.82del2005,comemodificatodall'articolo4delpresentedecreto,
produconoeffettiapartiredallacompletaattuazionedell'ANPRe,
comunque,nonoltreil31dicembre2017".
Art.4

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.5
(Effettuazionedipagamenticonmodalita'informatiche).
http://www.normattiva.it/do/atto/export

6/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

((1.Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,sonoobbligatiad
accettare,tramitelapiattaformadicuialcomma2,ipagamenti
spettantiaqualsiasititoloattraversosistemidipagamento
elettronico,iviinclusi,perimicropagamenti,quellibasati
sull'usodelcreditotelefonico.Restafermalapossibilita'di
accettareanchealtreformedipagamentoelettronico,senza
discriminazioneinrelazionealloschemadipagamentoabilitatoper
ciascunatipologiadistrumentodipagamentoelettronicocome
definitaaisensidell'articolo2,punti33),34)e35)del
regolamentoUE2015/751delParlamentoeuropeoedelConsigliodel29
aprile2015relativoallecommissioniinterbancariesulleoperazioni
dipagamentobasatesucarta.))
((2.Alfinedidareattuazionealcomma1,l'AgIDmettea
disposizione,attraversoilSistemapubblicodiconnettivita',una
piattaformatecnologicaperl'interconnessioneel'interoperabilita'
tralepubblicheamministrazionieiprestatoridiservizidi
pagamentoabilitati,alfinediassicurare,attraversoglistrumenti
dicuiall'articolo64,l'autenticazionedeisoggettiinteressati
all'operazioneintuttalagestionedelprocessodipagamento.))
((2bis.Aisensidell'articolo71,esentitalaBancad'Italia,
sonodeterminatelemodalita'diattuazionedelcomma1,inclusigli
obblighidipubblicazionedidatieleinformazionistrumentali
all'utilizzodeglistrumentidipagamentodicuialmedesimocomma.))
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3ter.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
4.L'Agenziaperl'Italiadigitale,sentitalaBancad'Italia,
definiscelineeguidaperlaspecificadeicodiciidentificatividel
pagamentodicuialcomma1((...))elemodalita'attraversole
qualiilprestatoredeiservizidipagamentometteadisposizione
dell'enteleinformazionirelativealpagamentomedesimo.
5.Leattivita'previstedalpresentearticolosisvolgonoconle
risorseumane,finanziarieestrumentalidisponibilialegislazione
vigente.

AGGIORNAMENTO(16)
IlD.L.9febbraio2012,n.5,convertitoconmodificazionidalla
L.4aprile2012,n.35,hadisposto(conl'art.6ter,comma2)che
"Gliobblighiintrodottiperleamministrazionipubblicheconle
disposizionidicuialcomma1acquistanoefficaciadecorsinovanta
giornidalladatadientratainvigoredellaleggediconversionedel
presentedecreto."
Art.5bis
(Comunicazionitraimpreseeamministrazionipubbliche).

1.Lapresentazionediistanze,dichiarazioni,datieloscambiodi
informazioniedocumenti,ancheafinistatistici,traleimpresee
leamministrazionipubblicheavvieneesclusivamenteutilizzandole
tecnologiedell'informazioneedellacomunicazione.Conlemedesime
modalita'leamministrazionipubblicheadottanoecomunicanoattie
provvedimentiamministrativineiconfrontidelleimprese.
2.CondecretodelPresidentedelConsigliodeiMinistri,su
propostadelMinistroperlapubblicaamministrazionee
l'innovazione,diconcertoconilMinistrodellosviluppoeconomicoe
conilMinistroperlasemplificazionenormativa,sonoadottatele
modalita'diattuazionedelcomma1dapartedellepubbliche
http://www.normattiva.it/do/atto/export

7/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

amministrazionicentraliefissatiirelativitermini.
3.((AgID)),ancheavvalendosidegliufficidicuiall'articolo17,
provvedeallaverificadell'attuazionedelcomma1secondole
modalita'eiterminiindicatineldecretodicuialcomma2.
4.IlGovernopromuovel'intesaconregioniedentilocaliinsede
diConferenzaunificataperl'adozionedegliindirizziutilialla
realizzazionedellefinalita'dicuialcomma1.
Art.6
Utilizzodellapostaelettronicacertificata

1.((Finoallapienaattuazionedelledisposizionidicui
all'articolo3bis,perlecomunicazioni))dicuiall'articolo48,
comma1,conisoggettichehannopreventivamentedichiaratoil
proprioindirizzoaisensidellavigentenormativatecnica,le
pubblicheamministrazioniutilizzanolapostaelettronica
certificata.Ladichiarazionedell'indirizzovincolasoloil
dichiaranteerappresentaespressaaccettazionedell'invio,tramite
postaelettronicacertificata,dapartedellepubbliche
amministrazioni,degliattiedeiprovvedimenticheloriguardano.
1bis.Laconsultazionedegliindirizzidipostaelettronica
certificata,dicuiagliarticoli16,comma10,e16bis,comma5,
deldecretolegge29novembre2008,n.185,convertito,con
modificazioni,dallalegge28gennaio2009,n.2,el'estrazionedi
elenchideisuddettiindirizzi,dapartedellepubbliche
amministrazionie'effettuatasullabasedelleregoletecniche
emanateda((AgID)),sentitoilGaranteperlaprotezionedeidati
personali.
2.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
2bis.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
Art.6bis
(IndicenazionaledegliindirizziPECdelleimpreseedei
professionisti).

1.Alfinedifavorirelapresentazionediistanze,dichiarazionie
dati,nonche'loscambiodiinformazioniedocumentitralapubblica
amministrazioneeleimpreseeiprofessionistiinmodalita'
telematica,e'istituito,entroseimesidalladatadientratain
vigoredellapresentedisposizioneeconlerisorseumane,
strumentaliefinanziariedisponibilialegislazionevigente,il
pubblicoelencodenominatoIndicenazionaledegliindirizzidiposta
elettronicacertificata(INIPEC)delleimpreseedeiprofessionisti,
pressoilMinisteroperlosviluppoeconomico.
2.L'Indicenazionaledicuialcomma1e'realizzatoapartire
daglielenchidiindirizziPECcostituitipressoilregistrodelle
impreseegliordiniocollegiprofessionali,inattuazionediquanto
previstodall'articolo16deldecretolegge29novembre2008,n.185,
convertito,conmodificazioni,dallalegge28gennaio2009,n.2.
((GliindirizziPECinseritiintaleIndicecostituisconomezzo
esclusivodicomunicazioneenotificaconisoggettidicui
all'articolo2,comma2.))
((2bis.L'INIPECacquisiscedagliordiniedaicollegi
professionaligliattributiqualificatidell'identita'digitaleai
finidiquantoprevistodaldecretodicuiall'articolo64,comma
2sexies.))
3.L'accessoall'INIPECe'consentitoallepubbliche
amministrazioni,aiprofessionisti,alleimprese,aigestorio
esercentidipubbliciserviziedatuttiicittadinitramitesitoweb
esenzanecessita'diautenticazione.L'indicee'realizzatoin
http://www.normattiva.it/do/atto/export

8/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

formatoaperto,secondoladefinizionedicuiall'articolo68,comma
3.
4.IlMinisteroperlosviluppoeconomico,alfinedelcontenimento
deicostiedell'utilizzorazionaledellerisorse,sentital'Agenzia
perl'Italiadigitale,siavvaleperlarealizzazioneegestione
operativadell'Indicenazionaledicuialcomma1dellestrutture
informatichedelleCameredicommerciodeputateallagestionedel
registroimpreseenedefinisceconpropriodecreto,daemanareentro
60giornidalladatadientratainvigoredellapresente
disposizione,lemodalita'diaccessoediaggiornamento.
5.Neldecretodicuialcomma4sonoanchedefinitelemodalita'e
leformeconcuigliordinieicollegiprofessionalicomunicano
all'Indicenazionaledicuialcomma1tuttigliindirizziPEC
relativiaiprofessionistidipropriacompetenzaesonoprevistigli
strumentitelematiciresidisponibilidalleCameredicommercioper
iltramitedellepropriestruttureinformatichealfinedi
ottimizzarelaraccoltaeaggiornamentodeimedesimiindirizzi.
6.Dall'attuazionedelledisposizionidicuialpresentearticolo
nondevonoderivarenuoviomaggiorioneriacaricodellafinanza
pubblica.
Art.6ter
(((Indicedegliindirizzidellepubblicheamministrazioniedei
gestoridipubbliciservizi).))

((1.Alfinediassicurarelapubblicita'deiriferimenti
telematicidellepubblicheamministrazioniedeigestorideipubblici
servizie'istituitoilpubblicoelencodifiduciadenominato"Indice
degliindirizzidellapubblicaamministrazioneedeigestoridi
pubbliciservizi",nelqualesonoindicatigliindirizzidiposta
elettronicacertificatadautilizzareperlecomunicazionieperlo
scambiodiinformazionieperl'inviodidocumentiatuttigli
effettidileggetralepubblicheamministrazioni,igestoridi
pubbliciservizieiprivati.
2.Larealizzazioneelagestionedell'Indicesonoaffidate
all'AgID,chepuo'utilizzareatalfineelenchierepertorigia'
formatidalleamministrazionipubbliche.
3.Leamministrazionidicuialcomma1aggiornanogliindirizzie
icontenutidell'Indicetempestivamenteecomunqueconcadenzaalmeno
semestrale,secondoleindicazionidell'AgID.Lamancata
comunicazionedeglielementinecessarialcompletamentodell'Indicee
delloroaggiornamentoe'valutataaifinidellaresponsabilita'
dirigenzialeedell'attribuzionedellaretribuzionedirisultatoai
dirigentiresponsabili.))
Art.7.
(((Qualita'deiserviziresiesoddisfazionedell'utenza).))

((1.Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,provvedonoalla
riorganizzazioneeall'aggiornamentodeiserviziresi,sullabasedi
unapreventivaanalisidellerealiesigenzedeisoggettigiuridicie
rendonodisponibiliipropriserviziperviatelematicanelrispetto
delledisposizionidelpresenteCodiceedeglistandardelivellidi
qualita'ancheinterminidifruibilita',accessibilita',usabilita'
etempestivita',stabiliticonleregoletecnichedicuiall'articolo
71.
2.Glistandardeilivellidiqualita'sonoperiodicamente
aggiornatidall'AgIDtenutocontodell'evoluzionetecnologicaedegli
standarddimercatoeresinotiattraversopubblicazionein
un'appositaareadelsitowebistituzionaledellamedesimaAgenzia.
http://www.normattiva.it/do/atto/export

9/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

3.Periserviziinrete,isoggettidicuiall'articolo2,comma
2,consentonoagliutentidiesprimerelasoddisfazionerispettoalla
qualita',ancheinterminidifruibilita',accessibilita'e
tempestivita',delservizioresoall'utentestessoepubblicanosui
proprisitiidatirisultanti,iviincluselestatistichedi
utilizzo.
4.Incasodiviolazionedegliobblighidicuialpresente
articolo,gliinteressatipossonoagireingiudizio,anchenei
terminieconlemodalita'stabiliteneldecretolegislativo20
dicembre2009,n.198.))
Art.8.
Alfabetizzazioneinformaticadeicittadini

1.((LoStatoeisoggettidicuiall'articolo2,comma2,
promuovonoiniziativevolteafavorireladiffusionedellacultura
digitaletraicittadiniconparticolareriguardoaiminoriealle
categoriearischiodiesclusione,anchealfinedifavorirelo
sviluppodicompetenzediinformaticagiuridicael'utilizzodei
servizidigitalidellepubblicheamministrazioniconazioni
specificheeconcrete,avvalendosidiuninsiemedimezzidiversifra
iqualiilservizioradiotelevisivo.))
Art.8bis.
(((Connettivita'allareteInternetnegliufficieluoghipubblici).
))

((1.Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,favoriscono,in
lineacongliobiettividell'Agendadigitaleeuropea,la
disponibilita'diconnettivita'allareteInternetpressogliuffici
pubbliciealtriluoghipubblici,inparticolareneisettori
scolastico,sanitarioediinteresseturistico,ancheprevedendoche
laporzionedibandanonutilizzatadaglistessiufficisiamessaa
disposizionedegliutentiattraversounsistemadiautenticazione
tramiteSPID,cartad'identita'elettronicaocartanazionaledei
servizi,ovverocherispettiglistandarddisicurezzafissati
dall'Agid.
2.Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,mettonoa
disposizionedegliutenticonnettivita'abandalargaperl'accesso
allareteInternetneilimitidellabandadisponibileeconle
modalita'determinatedall'AgID.))
Art.9.
Partecipazionedemocraticaelettronica

1.((Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,))favorisconoogni
formadiusodellenuovetecnologieperpromuovereunamaggiore
partecipazionedeicittadini,ancheresidentiall'estero,alprocesso
democraticoeperfacilitarel'eserciziodeidirittipoliticie
civili((emigliorarelaqualita'deipropriatti,ancheattraverso
l'utilizzo,oveprevistoenell'ambitodellerisorsedisponibilia
legislazionevigente,diformediconsultazionepreventivapervia
telematicasuglischemidiattodaadottare)).
Art.10

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))

Art.11

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
http://www.normattiva.it/do/atto/export

10/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

SezioneIII
OrganizzazionedellepubblicheamministrazioniRapportifraStato,Regionieautonomielocali
Art.12
Normegeneraliperl'usodelletecnologiedell'informazioneedelle
comunicazioninell'azioneamministrativa

1.Lepubblicheamministrazioninell'organizzareautonomamentela
propriaattivita'utilizzanoletecnologiedell'informazioneedella
comunicazioneperlarealizzazionedegliobiettividiefficienza,
efficacia,economicita',imparzialita',trasparenza,semplificazione
epartecipazionenelrispettodeiprincipidiuguaglianzaedinon
discriminazione,nonche'per((l'effettivoriconoscimentodeidiritti
deicittadiniedelleimpresedicuialpresenteCodicein
conformita'agliobiettiviindicatinelPianotriennaleper
l'informaticanellapubblicaamministrazionedicuiall'articolo
14bis,comma2,letterab).))
1bis.GliorganidiGovernonell'eserciziodellefunzionidi
indirizzopoliticoedinparticolarenell'emanazionedelledirettive
generaliperl'attivita'amministrativaeperlagestioneaisensi
delcomma1dell'articolo14deldecretolegislativo30marzo2001,
n.165,eleamministrazionipubblichenellaredazionedelpianodi
performancedicuiall'articolo10deldecretolegislativo27ottobre
2009,n.150,dettanodisposizioniperl'attuazionedelle
disposizionidel((presenteCodice)).
1ter.Idirigentirispondonodell'osservanzaedattuazionedelle
disposizionidicuial((presenteCodice))aisensieneilimiti
degliarticoli21e55deldecretolegislativo30marzo2001,n.165,
fermerestandoleeventualiresponsabilita'penali,civilie
contabiliprevistedallenormevigenti.L'attuazionedelle
disposizionidel((presenteCodice))e'comunquerilevanteaifini
dellamisurazioneevalutazionedellaperformanceorganizzativaed
individualedeidirigenti.
((2.Lepubblicheamministrazioniutilizzano,neirapportiinterni,
inquelliconaltreamministrazionieconiprivati,letecnologie
dell'informazioneedellacomunicazione,garantendo
l'interoperabilita'deisistemiel'integrazionedeiprocessidi
serviziofralediverseamministrazioninelrispettodelleregole
tecnichedicuiall'articolo71.))((28))
3.Lepubblicheamministrazionioperanoperassicurare
l'uniformita'elagradualeintegrazionedellemodalita'di
interazionedegliutenticoniserviziinformatici,ivicompresele
retiditelefoniafissaemobileintutteleloroarticolazioni,da
esseerogati,qualunquesiailcanaledierogazione,nelrispetto
dellaautonomiaedellaspecificita'diciascunerogatorediservizi.
((3bis.Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,favoriscono
l'usodapartedeilavoratorididispositivielettronicipersonalio,
sediproprieta'deipredettisoggetti,personalizzabili,alfinedi
ottimizzarelaprestazionelavorativa,nelrispettodellecondizioni
disicurezzanell'utilizzo.))
4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
5.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
5bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.11,comma
http://www.normattiva.it/do/atto/export

11/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

2)che"Ledisposizionidicuialcomma1,letterab),siapplicano
conriferimentoainuovisistemiinformatividellepubbliche
amministrazioni".
Art.13.
Formazioneinformaticadeidipendentipubblici

1.Lepubblicheamministrazioninellapredisposizionedeipianidi
cuiall'articolo7bis,deldecretolegislativo30marzo2001,n.
165,enell'ambitodellerisorsefinanziarieprevistedaipiani
medesimi,attuanoanchepolitichediformazionedelpersonale
finalizzateallaconoscenzaeall'usodelletecnologie
dell'informazioneedellacomunicazione,nonche'deitemirelativi
all'accessibilita'ealletecnologieassistive,aisensi
dell'articolo8dellalegge9gennaio2004,n.4.
((1bis.Lepolitichediformazionedicuialcomma1sonoaltresi'
volteallosviluppodellecompetenzetecnologiche,diinformatica
giuridicaemanagerialideidirigenti,perlatransizionealla
modalita'operativadigitale.))
Art.14
RapportitraStato,Regionieautonomielocali

1.Inattuazionedeldispostodell'articolo117,secondocomma,
letterar),dellaCostituzione,loStatodisciplinailcoordinamento
informaticodeidatidell'amministrazionestatale,regionalee
locale,dettandoancheleregoletecnichenecessariepergarantirela
sicurezzael'interoperabilita'deisistemiinformaticiedeiflussi
informativiperlacircolazioneeloscambiodeidatieperl'accesso
aiservizierogatiinretedalleamministrazionimedesime.
2.LoStato,leregionieleautonomielocalipromuovonoleintese
egliaccordieadottano,attraversolaConferenzaunificata,gli
indirizziutiliperrealizzareunprocessodidigitalizzazione
dell'azioneamministrativacoordinatoecondivisoeper
l'individuazionedelleregoletecnichedicuiall'articolo71.
((L'AgIDassicurailcoordinamentoinformaticodell'amministrazione
statale,regionaleelocale,conlafinalita'diprogettaree
monitorarel'evoluzionestrategicadelsistemainformativodella
pubblicaamministrazione,favorendol'adozionediinfrastrutturee
standardcheriducanoicostisostenutidalleamministrazionie
migliorinoiservizierogati.))
2bis.Leregionipromuovonosulterritorioazionitesea
realizzareunprocessodidigitalizzazionedell'azioneamministrativa
coordinatoecondivisotraleautonomielocali.
2ter.Leregionieglientilocalidigitalizzanolaloroazione
amministrativaeimplementanol'utilizzodelletecnologie
dell'informazioneedellacomunicazionepergarantireservizi
miglioriaicittadiniealleimprese((,secondolemodalita'dicui
alcomma2)).
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.14bis
(((Agenziaperl'Italiadigitale).))

((1.L'Agenziaperl'ItaliaDigitale(AgID)e'prepostaalla
realizzazionedegliobiettividell'AgendaDigitaleItaliana,in
coerenzacongliindirizzidettatidalPresidentedelConsigliodei
ministriodalMinistrodelegato,econl'Agendadigitaleeuropea.
AgID,inparticolare,promuovel'innovazionedigitalenelPaesee
l'utilizzodelletecnologiedigitalinell'organizzazionedella
http://www.normattiva.it/do/atto/export

12/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

pubblicaamministrazioneenelrapportotraquesta,icittadiniele
imprese,nelrispettodeiprincipidilegalita',imparzialita'e
trasparenzaesecondocriteridiefficienza,economicita'ed
efficacia.Essaprestalapropriacollaborazionealleistituzioni
dell'Unioneeuropeaesvolgeicompitinecessariperl'adempimento
degliobblighiinternazionaliassuntidalloStatonellemateriedi
competenza.
2.AgIDsvolgelefunzionidi:
a)emanazionediregole,standardeguidetecniche,nonche'di
vigilanzaecontrollosulrispettodellenormedicuialpresente
Codice,ancheattraversol'adozionediattiamministrativigenerali,
inmateriadiagendadigitale,digitalizzazionedellapubblica
amministrazione,sicurezzainformatica,interoperabilita'e
cooperazioneapplicativatrasistemiinformaticipubbliciequelli
dell'Unioneeuropea;
b)programmazioneecoordinamentodelleattivita'delle
amministrazioniperl'usodelletecnologiedell'informazioneedella
comunicazione,mediantelaredazioneelasuccessivaverifica
dell'attuazionedelPianotriennaleperl'informaticanellapubblica
amministrazionecontenentelafissazionedegliobiettivie
l'individuazionedeiprincipaliinterventidisviluppoegestionedei
sistemiinformatividelleamministrazionipubbliche.Ilpredetto
Pianoe'elaboratodall'AgID,anchesullabasedeidatiedelle
informazioniacquisitidallepubblicheamministrazionidicui
all'articolo1,comma2,deldecretolegislativon.165del2001,ed
e'approvatodalPresidentedelConsigliodeiministriodalMinistro
delegatoentroil30settembrediognianno;
c)monitoraggiodelleattivita'svoltedalleamministrazioniin
relazioneallalorocoerenzaconilPianotriennaledicuialla
letterab)everificadeirisultaticonseguitidallesingole
amministrazioniconparticolareriferimentoaicostiebeneficidei
sistemiinformaticisecondolemodalita'fissatedallastessa
Agenzia;
d)predisposizione,realizzazioneegestionediinterventie
progettidiinnovazione,ancherealizzandoegestendodirettamenteo
avvalendosidisoggettiterzi,specificiprogettiintemadi
innovazioneadessaassegnatinonche'svolgendoattivita'di
progettazioneecoordinamentodelleiniziativestrategicheedi
preminenteinteressenazionale,ancheacarattereintersettoriale;
e)promozionedellaculturadigitaleedellaricercaanche
tramitecomunita'digitaliregionali;
f)rilasciodipareritecnici,obbligatorienonvincolanti,
suglischemidicontrattieaccordiquadrodapartedellepubbliche
amministrazionicentraliconcernentil'acquisizionedibenieservizi
relativiasistemiinformativiautomatizzatiperquantoriguardala
congruita'tecnicoeconomica,qualorailvalorelordodidetti
contrattisiasuperioreaeuro1.000.000,00nelcasodiprocedura
negoziataeaeuro2.000.000,00nelcasodiproceduraristrettaodi
proceduraaperta.Ilpareree'resotenendocontodeiprincipidi
efficacia,economicita',ottimizzazionedellaspesadellepubbliche
amministrazioniefavorendol'adozionediinfrastrutturecondivisee
standardcheriducanoicostisostenutidallesingoleamministrazioni
eilmiglioramentodeiservizierogati,nonche'incoerenzaconi
principi,icriterieleindicazionicontenutineipianitriennali
approvati.Ilpareree'resoentroilterminediquarantacinque
giornidalricevimentodellarelativarichiesta.Siapplicanogli
articoli16e17bisdellalegge7agosto1990,n.241,esuccessive
modificazioni.Copiadeipareritecniciattinentiaquestionidi
http://www.normattiva.it/do/atto/export

13/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

competenzadell'Autorita'nazionaleanticorruzionee'trasmessa
dall'AgIDadettaAutorita';
g)rilasciodipareritecnici,obbligatorienonvincolanti,
suglielementiessenzialidelleproceduredigarabandite,aisensi
dell'articolo1,comma512dellalegge28dicembre2015,n.208,da
Consipedaisoggettiaggregatoridicuiall'articolo9del
decretolegge24aprile2014,n.66,concernentil'acquisizionedi
benieservizirelativiasistemiinformativiautomatizzatie
definitidicaratterestrategiconelpianotriennale.Aifinidella
presenteletteraperelementiessenzialisiintendonol'oggettodella
fornituraodelservizio,ilvaloreeconomicodelcontratto,la
tipologiadiprocedurachesiintendeadottare,ilcriteriodi
aggiudicazioneerelativaponderazione,leprincipaliclausoleche
caratterizzanoleprestazionicontrattuali.Siapplicaquanto
previstoneiperiodida2a5dellaletteraf);
h)definizionedicriteriemodalita'perilmonitoraggio
sull'esecuzionedeicontrattidapartedell'amministrazione
interessataovvero,susuarichiesta,dapartedellastessaAgID;
i)vigilanzasuiservizifiduciariaisensidell'articolo17del
regolamentoUE910/2014inqualita'diorganismoatalfine
designato,suigestoridipostaelettronicacertificata,suisoggetti
dicuiall'articolo44bis,nonche'suisoggetti,pubblicieprivati,
chepartecipanoaSPIDdicuiall'articolo64;nell'esercizioditale
funzionel'Agenziapuo'irrogareperleviolazioniaccertateacarico
deisoggettivigilatilesanzioniamministrativedicuiall'articolo
32bisinrelazioneallagravita'dellaviolazioneaccertatae
all'entita'deldannoprovocatoall'utenza;
l)ognialtrafunzioneattribuitaledaspecifichedisposizionidi
leggeedalloStatuto.
3.Fermorestandoquantoprevistoalcomma2,AgIDsvolgeogni
altrafunzioneprevistadaleggieregolamentigia'attribuitaa
DigitPA,all'Agenziaperladiffusionedelletecnologieper
l'innovazionenonche'alDipartimentoperl'innovazionetecnologica
dellaPresidenzadelConsigliodeiministri.))
Art.15.
Digitalizzazioneeriorganizzazione

1.Lariorganizzazionestrutturaleegestionaledellepubbliche
amministrazionivoltaalperseguimentodegliobiettividicui
all'articolo12,comma1,avvieneancheattraversoilmiglioreepiu'
estesoutilizzodelletecnologiedell'informazioneedella
comunicazionenell'ambitodiunacoordinatastrategiachegarantisca
ilcoerentesviluppodelprocessodidigitalizzazione.
2.Inattuazionedelcomma1,lepubblicheamministrazioni
provvedonoinparticolarearazionalizzareesemplificarei
procedimentiamministrativi,leattivita'gestionali,idocumenti,la
modulistica,lemodalita'diaccessoedipresentazionedelleistanze
dapartedeicittadiniedelleimprese,assicurandochel'utilizzo
delletecnologiedell'informazioneedellacomunicazioneavvengain
conformita'alleprescrizionitecnologichedefinitenelleregole
tecnichedicuiall'articolo71.
2bis.Lepubblicheamministrazioninellavalutazionedeiprogetti
diinvestimentoinmateriadiinnovazionetecnologicatengonoconto
deglieffettivirisparmiderivantidallarazionalizzazionedicuial
comma2,nonche'deicostiedelleeconomiechenederivano.
2ter.Lepubblicheamministrazioni,quantificanoannualmente,ai
sensidell'articolo27,deldecretolegislativo27ottobre2009,
n.150,irisparmieffettivamenteconseguitiinattuazionedelle
http://www.normattiva.it/do/atto/export

14/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

disposizionidicuiaicommi1e2.Talirisparmisonoutilizzati,
perdueterzisecondoquantoprevistodall'articolo27,comma1,del
citatodecretolegislativon.150del2009einmisurapariadun
terzoperilfinanziamentodiulterioriprogettidiinnovazione.
3.Ladigitalizzazionedell'azioneamministrativae'attuatadalle
pubblicheamministrazioniconmodalita'idoneeagarantirela
partecipazionedell'Italiaallacostruzionediretitranseuropeeper
loscambioelettronicodidatieservizifraleamministrazionidei
Paesimembridell'Unioneeuropea.
3bis.((COMMAABROGATODALD.L.6LUGLIO2012,N.95,CONVERTITO
CONMODIFICAZIONIDALLAL.7AGOSTO2012,N.135)).
3ter.((COMMAABROGATODALD.L.6LUGLIO2012,N.95,CONVERTITO
CONMODIFICAZIONIDALLAL.7AGOSTO2012,N.135)).
3quater.((COMMAABROGATODALD.L.6LUGLIO2012,N.95,
CONVERTITOCONMODIFICAZIONIDALLAL.7AGOSTO2012,N.135)).
3quinquies.((COMMAABROGATODALD.L.6LUGLIO2012,N.95,
CONVERTITOCONMODIFICAZIONIDALLAL.7AGOSTO2012,N.135)).
3sexies.((COMMAABROGATODALD.L.6LUGLIO2012,N.95,
CONVERTITOCONMODIFICAZIONIDALLAL.7AGOSTO2012,N.135)).
3septies.((COMMAABROGATODALD.L.6LUGLIO2012,N.95,
CONVERTITOCONMODIFICAZIONIDALLAL.7AGOSTO2012,N.135)).
3octies.((COMMAABROGATODALD.L.6LUGLIO2012,N.95,
CONVERTITOCONMODIFICAZIONIDALLAL.7AGOSTO2012,N.135)).
Art.16.
CompetenzedelPresidentedelConsigliodeiMinistriinmateriadi
innovazioneetecnologie

1.Perilperseguimentodeifinidicuialpresentecodice,il
PresidentedelConsigliodeiMinistrioilMinistrodelegatoper
l'innovazioneeletecnologie,nell'attivita'dicoordinamentodel
processodidigitalizzazioneedicoordinamentoedivalutazionedei
programmi,deiprogettiedeipianidiazioneformulatidalle
pubblicheamministrazionicentraliperlosviluppodeisistemi
informativi:
a)definisceconpropriedirettivelelineestrategiche,la
pianificazioneeleareediinterventodell'innovazionetecnologica
nellepubblicheamministrazionicentrali,eneverifical'attuazione;
b)valuta,sullabasedicriteriemetodichediottimizzazione
dellaspesa,ilcorrettoutilizzodellerisorsefinanziarieper
l'informaticaelatelematicadapartedellesingoleamministrazioni
centrali;
c)sostieneprogettidigrandecontenutoinnovativo,dirilevanza
strategica,dipreminenteinteressenazionale,conparticolare
attenzioneperiprogettidicarattereintersettoriale;
d)promuovel'informazionecircaleiniziativeperladiffusione
dellenuovetecnologie;
e)((...))criteriintemadipianificazione,progettazione,
realizzazione,gestione,mantenimentodeisistemiinformativi
automatizzatidellepubblicheamministrazionicentraliedelleloro
interconnessioni,nonche'dellaloroqualita'erelativiaspetti
organizzativiedellalorosicurezza.
2.IlPresidentedelConsigliodeiMinistrioilMinistrodelegato
perl'innovazioneeletecnologieriferisceannualmentealParlamento
sullostatodiattuazionedelpresentecodice.
Art.17
Struttureperl'organizzazione,l'innovazioneeletecnologie

((1.Lepubblicheamministrazionigarantisconol'attuazionedelle
http://www.normattiva.it/do/atto/export

15/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

lineestrategicheperlariorganizzazioneeladigitalizzazione
dell'amministrazionedefinitedalGovernoincoerenzaconleregole
tecnichedicuiall'articolo71.Atalfine,ciascunodeipredetti
soggettiaffidaaununicoufficiodirigenzialegenerale,fermo
restandoilnumerocomplessivoditaliuffici,latransizionealla
modalita'operativadigitaleeiconseguentiprocessidi
riorganizzazionefinalizzatiallarealizzazionediun'amministrazione
digitaleeaperta,diservizifacilmenteutilizzabiliediqualita',
attraversounamaggioreefficienzaedeconomicita'.Alsuddetto
ufficiosonoinoltreattribuitiicompitirelativia:))
a)coordinamentostrategicodellosviluppodeisistemi
informativi,ditelecomunicazioneefonia,inmododaassicurare
anchelacoerenzaconglistandardtecnicieorganizzativicomuni;
b)indirizzoecoordinamentodellosviluppodeiservizi,sia
internicheesterni,fornitidaisistemiinformatividi
telecomunicazioneefoniadell'amministrazione;
c)indirizzo,pianificazione,coordinamentoemonitoraggiodella
sicurezzainformaticarelativamenteaidati,aisistemiealle
infrastruttureancheinrelazionealsistemapubblicodi
connettivita',nelrispettodelleregoletecnichedicuiall'articolo
51,comma1;
d)accessodeisoggettidisabiliaglistrumentiinformaticie
promozionedell'accessibilita'ancheinattuazionediquantoprevisto
dallalegge9gennaio2004,n.4;
e)analisi((periodica))dellacoerenzatral'organizzazione
dell'amministrazioneel'utilizzodelletecnologiedell'informazione
edellacomunicazione,alfinedimigliorarelasoddisfazione
dell'utenzaelaqualita'deiservizinonche'diridurreitempiei
costidell'azioneamministrativa;
f)cooperazioneallarevisionedellariorganizzazione
dell'amministrazioneaifinidicuiallaletterae);
g)indirizzo,coordinamentoemonitoraggiodellapianificazione
previstaperlosviluppoelagestionedeisistemiinformatividi
telecomunicazioneefonia;
h)progettazioneecoordinamentodelleiniziativerilevantiai
finidiunapiu'efficaceerogazionediserviziinreteacittadinie
impresemedianteglistrumentidellacooperazioneapplicativatra
pubblicheamministrazioni,iviinclusalapredisposizionee
l'attuazionediaccordidiserviziotraamministrazioniperla
realizzazioneecompartecipazionedeisistemiinformativi
cooperativi;((28))
i)promozionedelleiniziativeattinentil'attuazionedelle
direttiveimpartitedalPresidentedelConsigliodeiMinistriodal
Ministrodelegatoperl'innovazioneeletecnologie;
j)pianificazioneecoordinamentodelprocessodidiffusione,
all'internodell'amministrazione,deisistemidipostaelettronica,
protocolloinformatico,firmadigitale((ofirmaelettronica
qualificata))emandatoinformatico,edellenormeinmateriadi
accessibilita'efruibilita'.
1bis.Perlosvolgimentodeicompitidicuialcomma1,leAgenzie,
leForzearmate,compresal'ArmadeicarabinierieilCorpodelle
capitaneriediporto,nonche'iCorpidipoliziahannofacolta'di
individuarepropriufficisenzaincrementareilnumerocomplessivodi
quelligia'previstineirispettiviassettiorganizzativi.
((1ter.Ilresponsabiledell'ufficiodicuialcomma1e'dotatodi
adeguatecompetenzetecnologiche,diinformaticagiuridicae
managerialierisponde,conriferimentoaicompitirelativialla
transizione,allamodalita'digitaledirettamenteall'organodi
http://www.normattiva.it/do/atto/export

16/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

verticepolitico.))
((1quater.Lepubblicheamministrazioni,fermorestandoilnumero
complessivodegliuffici,individuano,dinormatraidirigentidi
ruoloinservizio,undifensorecivicoperildigitaleinpossessodi
adeguatirequisitiditerzieta',autonomiaeimparzialita'.Al
difensorecivicoperildigitalechiunquepuo'inviaresegnalazionie
reclamirelativiadognipresuntaviolazionedelpresenteCodiceedi
ognialtranormainmateriadidigitalizzazioneedinnovazionedella
pubblicaamministrazione.Setalisegnalazionisonofondate,il
difensorecivicoperildigitaleinvital'ufficioresponsabiledella
presuntaviolazioneaporvirimediotempestivamenteecomunquenel
termineditrentagiorni.Ildifensoresegnalaleinadempienze
all'ufficiocompetenteperiprocedimentidisciplinari.
1quinquies.AgIDpubblicasulpropriositounaguidadiriepilogo
deidirittidicittadinanzadigitaliprevistidalpresenteCodice.
1sexies.Nelrispettodellapropriaautonomiaorganizzativa,le
pubblicheamministrazionidiversedalleamministrazionidelloStato
individuanol'ufficioperildigitaledicuiaicommi1e1quater
traquellidilivellodirigenzialeoppure,ovenesianoprivi,
individuanounresponsabileperildigitaletraleproprieposizioni
apicali.Inassenzadelverticepolitico,ilresponsabile
dell'ufficioperildigitaledicuialcomma1rispondedirettamente
aquelloamministrativodell'ente.))

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chel'espressionecittadinieimprese,ovunque
ricorra,siintendecomesoggettigiuridici.
Art.18.
Conferenzapermanenteperl'innovazionetecnologica

((1.E'istituitapressolaPresidenzadelConsigliodeiministri
laConferenzapermanenteperl'innovazionetecnologica,conil
compitodisupportareilPresidentedelConsigliooilMinistro
delegatonell'elaborazionedellelineestrategichediindirizzoin
materiadiinnovazioneedigitalizzazione.
2.LaConferenzae'nominatacondecretodelPresidentedel
Consigliodeiministriecompostadaquattroespertiinmateriadi
innovazioneedigitalizzazione,dicuiunoconfunzionediPresidente
eunodesignatodalleregioni,edalDirettoregeneraledell'AgID.
3.LaConferenzaoperaancheattraversolaconsultazionetelematica
dirappresentantidiministeriedentipubbliciedeiportatoridi
interessi,iqualicostituisconolaConsultapermanente
dell'innovazione,cheoperacomesistemaapertodipartecipazione.))
((3bis.AllaConsultapermanentedell'innovazionepossonoessere
sottopostepropostedinormeediattiamministrativisuscettibilidi
incideresullemateriedisciplinatedalpresentecodice.))
4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
5.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
6.LaConferenzapermanenteperl'innovazionetecnologicaopera
senzarimborsispeseocompensiperipartecipantiaqualsiasititolo
dovuti,compresoiltrattamentoeconomicodimissione;dalpresente
articolonondevonoderivarenuoviomaggiorioneriperilbilancio
delloStato.
Art.19

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
http://www.normattiva.it/do/atto/export

17/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

CapoII
DOCUMENTOINFORMATICOEFIRMEELETTRONICHE((TRASFERIMENTI)),LIBRIESCRITTURE
SezioneI
Documentoinformatico
Art.20
((Validita'edefficaciaprobatoriadeidocumentiinformatici))

1.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
((1bis.L'idoneita'deldocumentoinformaticoasoddisfareil
requisitodellaformascrittaeilsuovaloreprobatoriosono
liberamentevalutabiliingiudizio,inrelazioneallesue
caratteristicheoggettivediqualita',sicurezza,integrita'e
immodificabilita'.))
2.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
3.Leregoletecnicheperlaformazione,perlatrasmissione,la
conservazione,lacopia,laduplicazione,lariproduzioneela
validazione((...))deidocumentiinformatici,nonche'quellein
materiadigenerazione,apposizioneeverificadiqualsiasitipodi
firmaelettronica((...)),sonostabiliteaisensidell'articolo71.
Ladatael'oradiformazionedeldocumentoinformaticosono
opponibiliaiterziseapposteinconformita'alleregoletecniche
sullavalidazionetemporale.
4.Conlemedesimeregoletecnichesonodefinitelemisuretecniche,
organizzativeegestionalivolteagarantirel'integrita',la
disponibilita'elariservatezzadelleinformazionicontenutenel
documentoinformatico.
5.Restanofermeledisposizionidileggeinmateriadiprotezione
deidatipersonali.
5bis.Gliobblighidiconservazioneediesibizionedidocumenti
previstidallalegislazionevigentesiintendonosoddisfattiatutti
glieffettidileggeamezzodidocumentiinformatici,sele
procedureutilizzatesonoconformialleregoletecnichedettateai
sensidell'articolo71.
Art.21
Documentoinformaticosottoscrittoconfirmaelettronica.

1.Ildocumentoinformatico,cuie'appostaunafirmaelettronica,
((soddisfailrequisitodellaformascrittae))sulpianoprobatorio
e'liberamentevalutabileingiudizio,tenutocontodellesue
caratteristicheoggettivediqualita',sicurezza,integrita'e
immodificabilita'.
((2.Ildocumentoinformaticosottoscrittoconfirmaelettronica
avanzata,qualificataodigitale,formatonelrispettodelleregole
tecnichedicuiall'articolo20,comma3,haaltresi'l'efficacia
previstadall'articolo2702delcodicecivile.L'utilizzodel
dispositivodifirmaelettronicaqualificataodigitalesipresume
riconducibilealtitolare,salvochequestidiaprovacontraria.
Restanofermeledisposizioniconcernentiildepositodegliattie
deidocumentiinviatelematicasecondolanormativaanche
regolamentareinmateriadiprocessotelematico.))
2bis).((Salvoilcasodisottoscrizioneautenticata)),le
scrittureprivatedicuiall'articolo1350,primocomma,numerida1
a12,delcodicecivile,sefattecondocumentoinformatico,sono
sottoscritte,apenadinullita',confirmaelettronicaqualificatao
confirmadigitale.Gliattidicuiall'articolo1350,numero13),
delcodicecivile((redattisudocumentoinformaticooformati
attraversoprocedimentiinformaticisonosottoscritti,apenadi
nullita',confirmaelettronicaavanzata,qualificataodigitale.))
http://www.normattiva.it/do/atto/export

18/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

((2ter.Fattosalvoquantoprevistodaldecretolegislativo2
luglio2010,n.110,ognialtroattopubblicoredattosudocumento
informaticoe'sottoscrittodalpubblicoufficialeapenadinullita'
confirmaqualificataodigitale.Leparti,ifidefacenti,
l'interpreteeitestimonisottoscrivonopersonalmentel'atto,in
presenzadelpubblicoufficiale,confirmaavanzata,qualificatao
digitaleovveroconfirmaautografaacquisitadigitalmenteeallegata
agliatti.))
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
5.Gliobblighifiscalirelativiaidocumentiinformaticiedalla
lororiproduzionesudiversitipidisupportosonoassoltisecondole
modalita'definiteconunoopiu'decretidelMinistrodell'economia
edellefinanze,sentitoilMinistrodelegatoperl'innovazioneele
tecnologie.
Art.22
(Copieinformatichedidocumentianalogici).

1.Idocumentiinformaticicontenenticopiadiattipubblici,
scrittureprivateedocumentiingenere,compresigliattie
documentiamministratividiognitipoformatiinoriginesusupporto
analogico,speditiorilasciatidaidepositaripubbliciautorizzatie
daipubbliciufficiali,hannopienaefficacia,aisensidegli
articoli2714e2715delcodicecivile,seadessie'appostao
associata,dapartedicoluichelispedisceorilascia,unafirma
digitaleoaltrafirmaelettronicaqualificata.Laloroesibizionee
produzionesostituiscequelladell'originale.
2.Lecopieperimmaginesusupportoinformaticodidocumenti
originaliformatiinoriginesusupportoanalogicohannolastessa
efficaciaprobatoriadeglioriginalidacuisonoestratte,selaloro
conformita'e'attestatadaunnotaioodaaltropubblicoufficialea
cio'autorizzato,condichiarazioneallegataaldocumentoinformatico
easseveratasecondoleregoletecnichestabiliteaisensi
dell'articolo71.
3.Lecopieperimmaginesusupportoinformaticodidocumenti
originaliformatiinoriginesusupportoanalogiconelrispettodelle
regoletecnichedicuiall'articolo71hannolastessaefficacia
probatoriadeglioriginalidacuisonotratteselaloroconformita'
all'originalenone'espressamentedisconosciuta.
4.Lecopieformateaisensideicommi1,2e3sostituisconoad
ognieffettodileggeglioriginaliformatiinoriginesusupporto
analogico,esonoidoneeadassolveregliobblighidiconservazione
previstidallalegge,salvoquantostabilitodalcomma5.
5.CondecretodelPresidentedelConsigliodeiMinistripossono
essereindividuateparticolaritipologiedidocumentianalogici
originaliuniciperlequali,inragionediesigenzedinatura
pubblicistica,permanel'obbligodellaconservazionedell'originale
analogicooppure,incasodiconservazionesostitutiva,laloro
conformita'all'originaledeveessereautenticatadaunnotaiooda
altropubblicoufficialeacio'autorizzatocondichiarazioneda
questifirmatadigitalmenteedallegataaldocumentoinformatico.
6.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.23
(Copieanalogichedidocumentiinformatici).

1.Lecopiesusupportoanalogicodidocumentoinformatico,anche
sottoscrittoconfirmaelettronicaavanzata,qualificataodigitale,
hannolastessaefficaciaprobatoriadell'originaledacuisono
http://www.normattiva.it/do/atto/export

19/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

tratteselaloroconformita'all'originaleintuttelesue
componentie'attestatadaunpubblicoufficialeacio'autorizzato.
2.Lecopieegliestrattisusupportoanalogicodeldocumento
informatico,conformiallevigentiregoletecniche,hannolastessa
efficaciaprobatoriadell'originaleselalotoconformita'none'
espressamentedisconosciuta.Restafermo,oveprevistol'obbligodi
conservazionedell'originaleinformatico.
((2bis.Sullecopieanalogichedidocumentiinformaticipuo'
essereappostoastampauncontrassegno,sullabasedeicriteri
definiticonleregoletecnichedicuiall'articolo71,tramiteil
qualee'possibileaccederealdocumentoinformatico,ovvero
verificarelacorrispondenzaallostessodellacopiaanalogica.Il
contrassegnoappostoaisensidelprimoperiodosostituisceatutti
glieffettidileggelasottoscrizioneautografadelpubblico
ufficialeenonpuo'essererichiestalaproduzionedialtracopia
analogicaconsottoscrizioneautografadelmedesimodocumento
informatico.Iprogrammisoftwareeventualmentenecessarialla
verificasonodiliberaegratuitadisponibilita'.))
Art.23bis
(((Duplicatiecopieinformatichedidocumentiinformatici).
1.Iduplicatiinformaticihannoilmedesimovaloregiuridico,ad
ognieffettodilegge,deldocumentoinformaticodacuisonotratti,
seprodottiinconformita'alleregoletecnichedicuiall'articolo
71.
2.Lecopieegliestrattiinformaticideldocumentoinformatico,
seprodottiinconformita'allevigentiregoletecnichedicui
all'articolo71,hannolastessaefficaciaprobatoriadell'originale
dacuisonotratteselaloroconformita'all'originale,intuttile
suecomponenti,e'attestatadaunpubblicoufficialeacio'
autorizzatooselaconformita'none'espressamentedisconosciuta.
Restafermo,oveprevisto,l'obbligodiconservazionedell'originale
informatico.))
Art.23ter
(Documentiamministrativiinformatici).

1.Gliattiformatidallepubblicheamministrazioniconstrumenti
informatici,nonche'idatieidocumentiinformaticidetenutidalle
stesse,costituisconoinformazioneprimariaedoriginaledacuie'
possibileeffettuare,sudiversioidenticitipidisupporto,
duplicazioniecopiepergliusiconsentitidallalegge.
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3.Lecopiesusupportoinformaticodidocumentiformatidalla
pubblicaamministrazioneinoriginesusupportoanalogicoovveroda
essadetenuti,hannoilmedesimovaloregiuridico,adognieffettodi
legge,deglioriginalidacuisonotratte,selaloroconformita'
all'originalee'assicuratadalfunzionarioacio'delegato
nell'ambitodell'ordinamentopropriodell'amministrazionedi
appartenenza,mediantel'utilizzodellafirmadigitaleodialtra
firmaelettronicaqualificataenelrispettodelleregoletecniche
stabiliteaisensidell'articolo71;intalecasol'obbligodi
conservazionedell'originaledeldocumentoe'soddisfattoconla
conservazionedellacopiasusupportoinformatico.
((4.Leregoletecnicheinmateriadiformazioneeconservazionedi
documentiinformaticidellepubblicheamministrazionisonodefinite
aisensidell'articolo71,diconcertoconilMinistrodeibenie
delleattivita'culturaliedelturismo.))
5.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
http://www.normattiva.it/do/atto/export

20/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

5bis.Idocumentidicuialpresentearticolodevonoessere
fruibiliindipendentementedallacondizionedidisabilita'personale,
applicandoicriteridiaccessibilita'definitidairequisititecnici
dicuiall'articolo11dellalegge9gennaio2004,n.4.
6.Perquantononprevistodalpresentearticolosiapplicanogli
articoli21,22,23e23bis.
Art.23quater
(((Riproduzioniinformatiche).
1.All'articolo2712delcodiceciviledopoleparole:
"riproduzionifotografiche"e'inseritalaseguente:",
informatiche".))
SezioneII
Firmeelettronicheecertificatori
Art.24.
Firmadigitale

1.Lafirmadigitaledeveriferirsiinmanieraunivocaadunsolo
soggettoedaldocumentooall'insiemedidocumenticuie'appostao
associata.
2.L'apposizionedifirmadigitaleintegraesostituisce
l'apposizionedisigilli,punzoni,timbri,contrassegniemarchidi
qualsiasigenereadognifineprevistodallanormativavigente.
3.Perlagenerazionedellafirmadigitaledeveadoperarsiun
certificatoqualificatoche,almomentodellasottoscrizione,non
risultiscadutodivalidita'ovverononrisultirevocatoosospeso.
4.Attraversoilcertificatoqualificatosidevonorilevare,
secondoleregoletecniche((dicuiall'articolo71)),lavalidita'
delcertificatostesso,nonche'glielementiidentificatividel
titolareedelcertificatoreeglieventualilimitid'uso.
((4bis.L'apposizioneaundocumentoinformaticodiunafirma
digitaleodiunaltrotipodifirmaelettronicaqualificatabasata
suuncertificatoelettronicorevocato,scadutoosospesoequivalea
mancatasottoscrizione,salvochelostatodisospensionesiastato
annullato.Larevocaolasospensione,comunquemotivate,hanno
effettodalmomentodellapubblicazione,salvocheilrevocante,o
chirichiedelasospensione,nondimostricheessaeragia'a
conoscenzadituttelepartiinteressate.
4ter.Ledisposizionidelpresentearticolosiapplicanoanchese
lafirmaelettronicae'basatasuuncertificatoqualificato
rilasciatodauncertificatorestabilitoinunoStatononfacente
partedell'Unioneeuropea,quandoricorreunadelleseguenti
condizioni:
a)ilcertificatorepossiedeirequisitiprevistidalregolamento
eIDASede'qualificatoinunoStatomembro;
b)ilcertificatoqualificatoe'garantitodauncertificatore
stabilitonellaUnioneeuropea,inpossessodeirequisitidicuial
medesimoregolamento;
c)ilcertificatoqualificato,oilcertificatore,e'
riconosciutoinforzadiunaccordobilateraleomultilateraletra
l'UnioneeuropeaePaesiterzioorganizzazioniinternazionali.))
Art.25.
(Firmaautenticata)

1.Sihaperriconosciuta,aisensidell'articolo2703delcodice
civile,lafirmaelettronicaoqualsiasialtrotipodifirma
((elettronica))avanzataautenticatadalnotaioodaaltropubblico
ufficialeacio'autorizzato.
http://www.normattiva.it/do/atto/export

21/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

2.L'autenticazionedellafirmaelettronica,anchemediante
l'acquisizionedigitaledellasottoscrizioneautografa,odi
qualsiasialtrotipodifirmaelettronicaavanzataconsiste
nell'attestazione,dapartedelpubblicoufficiale,chelafirmae'
stataappostainsuapresenzadaltitolare,previoaccertamentodella
suaidentita'personale,dellavalidita'dell'eventualecertificato
elettronicoutilizzatoedelfattocheildocumentosottoscrittonon
e'incontrastoconl'ordinamentogiuridico.
3.L'apposizionedellafirmadigitaledapartedelpubblico
ufficialehal'efficaciadicuiall'articolo24,comma2.
4.Sealdocumentoinformaticoautenticatodeveessereallegato
altrodocumentoformatoinoriginalesualtrotipodisupporto,il
pubblicoufficialepuo'allegarecopiainformaticaautenticata
dell'originale,secondoledisposizionidell'articolo23((...)).
Art.26

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.27

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.28
((Certificatidifirmaelettronicaqualificata))

1.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
((2.InaggiuntaalleinformazioniprevistenelRegolamentoeIDAS,
fattasalvalapossibilita'diutilizzareunopseudonimo,nel
certificatodifirmaelettronicaqualificatapuo'essereinseritoil
codicefiscale.Perititolariresidentiall'esterocuinonrisulti
attribuitoilcodicefiscale,sipuo'indicareilcodicefiscale
rilasciatodall'autorita'fiscaledelPaesediresidenzao,in
mancanza,unanalogocodiceidentificativounivoco,qualeadesempio
uncodicedisicurezzasocialeouncodiceidentificativogenerale.))
3.Il((certificatodifirmaelettronicaqualificata))puo'
contenere,overichiestodaltitolareodalterzointeressato,le
seguentiinformazioni,sepertinenti((enoneccedentirispetto))
alloscopoperilqualeilcertificatoe'richiesto:
a)lequalifichespecifichedeltitolare,qualil'appartenenzaad
ordiniocollegiprofessionali,laqualificadipubblicoufficiale,
l'iscrizioneadalbioilpossessodialtreabilitazioni
professionali,nonche'poteridirappresentanza;
b)ilimitid'usodelcertificato,inclusiquelliderivantidalla
titolarita'dellequalificheedaipoteridirappresentanzadicui
allaletteraa)aisensidell'articolo30,comma3.
c)limitidelvaloredegliattiunilateraliedeicontrattiperi
qualiilcertificatopuo'essereusato,oveapplicabili.
3bis.Leinformazionidicuialcomma3possonoesserecontenute
inunseparatocertificatoelettronicoepossonoessererese
disponibiliancheinrete.CondecretodelPresidentedelConsiglio
deiMinistrisonodefinitelemodalita'diattuazionedelpresente
comma,ancheinriferimentoallepubblicheamministrazionieagli
ordiniprofessionali.
4.Iltitolare,ovveroilterzointeressatoserichiedenteaisensi
delcomma3,comunicanotempestivamentealcertificatoreil
modificarsiovenirmenodellecircostanzeoggettodelleinformazioni
dicuialpresentearticolo.

((28))

http://www.normattiva.it/do/atto/export

22/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

AGGIORNAMENO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.62,comma
4)che"Icertificatiqualificatirilasciatiprimadell'entratain
vigoredelpresentedecretoanormadelladirettiva1999/93/CE,sono
consideraticertificatiqualificatidifirmaelettronicaanormadel
regolamentoeIDASedell'articolo28deldecretolegislativon.82
del2005,comemodificatodall'articolo24delpresentedecreto,fino
allaloroscadenza".
Art.29.
((Qualificazioneeaccreditamento))

((1.Isoggetticheintendonoavviarelaprestazionediservizi
fiduciariqualificatiosvolgerel'attivita'digestorediposta
elettronicacertificata,digestoredell'identita'digitaledicui
all'articolo64,diconservatoredidocumentiinformaticidicui
all'articolo44bispresentanoall'AgIDdomanda,rispettivamente,di
qualificazioneodiaccreditamento,allegandoallastessauna
relazionedivalutazionedellaconformita'rilasciatadaunorganismo
divalutazionedellaconformita'accreditatodall'organodesignatoai
sensidelRegolamentoCE765/2008delParlamentoeuropeoedel
Consigliodel9luglio2008edell'articolo4,comma2,dellalegge
23luglio2009,n.99.))
((2.Ilrichiedentedevetrovarsinellecondizionipreviste
dall'articolo24delRegolamentoeIDAS)).
((3.Fattosalvoquantoprevistodall'articolo44bis,comma3,del
presentedecretoedall'articolo14,comma3,deldecretodel
PresidentedellaRepubblica11febbraio2005,n.68,ilrichiedente
deveinoltrepossedereirequisitiindividuaticondecretodel
PresidentedelConsigliodeiministridafissareinbaseaiseguenti
criteri:
a)perquantoriguardailcapitalesociale,graduazioneentroil
limitemassimodicinquemilionidieuro,inproporzioneallivello
diservizioofferto;
b)perquantoriguardalegaranzieassicurative,graduazionein
mododaassicurarnel'adeguatezzainproporzioneallivellodi
servizioofferto.))((28))
4.Ladomandadi((qualificazioneodiaccreditamento))si
consideraaccoltaqualoranonvengacomunicatoall'interessatoil
provvedimentodidiniegoentronovantagiornidalladatadi
presentazionedellastessa.
5.Ilterminedicuialcomma4,puo'esseresospesounasolavolta
entrotrentagiornidalladatadipresentazionedelladomanda,
esclusivamenteperlamotivatarichiestadidocumenticheintegrinoo
completinoladocumentazionepresentataechenonsianogia'nella
disponibilita'del((AgID))ochequestononpossaacquisire
autonomamente.Intalecaso,iltermineriprendeadecorreredalla
datadiricezionedelladocumentazioneintegrativa.
6.Aseguitodell'accoglimentodelladomanda,il((AgID))dispone
l'iscrizionedelrichiedenteinunappositoelenco((difiducia))
pubblico,tenutodal((AgID))stessoeconsultabileancheinvia
telematica,aifinidell'applicazionedelladisciplinainquestione.
7.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
8.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
9.Alleattivita'previstedalpresentearticolosifafronte
nell'ambitodellerisorsedel((AgID)),senzanuoviomaggiorioneri
perlafinanzapubblica.
((28))

http://www.normattiva.it/do/atto/export

23/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
1)che"Finoall'adozionedeldecretodelPresidentedelConsiglio
deiministridicuiall'articolo29,comma3,deldecretolegislativo
n.82del2005,comemodificatodall'articolo25delpresente
decreto,restanoefficaciledisposizionidell'articolo29,comma3,
dellostessodecretonellaformulazioneprevigenteall'entratain
vigoredelpresentedecreto".
Hainoltredisposto(conl'art.62,comma5)che"Ilprestatoredi
servizichehapresentatolarelazionediconformita',aisensi
dell'articolo51delregolamentoeIDAS,e'consideratoprestatoredi
servizifiduciariqualificatoanormadelpredettoregolamentoe
dell'articolo29deldecretolegislativon.82del2005,come
modificatodall'articolo25delpresentedecreto,finoal
completamentodellavalutazionedellarelazionedapartedell'AgID".
Art.30
((Responsabilita'deiprestatoridiservizifiduciariqualificati,
deigestoridipostaelettronicacertificata,deigestori
dell'identita'digitaleediconservatori))

((1.Iprestatoridiservizifiduciariqualificati,igestoridi
postaelettronicacertificata,igestoridell'identita'digitaledi
cuiall'articolo64eisoggettidicuiall'articolo44bische
cagionanodannoadaltrinellosvolgimentodellaloroattivita',sono
tenutialrisarcimento,senonprovanodiavereadottatotuttele
misureidoneeaevitareildanno.))
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3.Ilcertificatoqualificatopuo'contenerelimitid'usoovveroun
valorelimiteperinegoziperiqualipuo'essereusatoil
certificatostesso,purche'ilimitid'usooilvalorelimitesiano
riconoscibilidapartedeiterziesianochiaramenteevidenziatinel
certificatosecondoquantoprevistodalleregoletecnichedicui
all'articolo71.Ilcertificatorenone'responsabiledeidanni
derivantidall'usodiuncertificatoqualificatocheeccedailimiti
postidallostessooderivantidalsuperamentodelvalorelimite.
Art.31

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.32
((Obblighideltitolareedelprestatorediservizidifirma
elettronicaqualificata))

1.Iltitolaredelcertificatodifirmae'tenutoadassicurarela
custodiadeldispositivodifirma((odeglistrumentidi
autenticazioneinformaticaperl'utilizzodeldispositivodifirmada
remoto,))eadadottaretuttelemisureorganizzativeetecniche
idoneeadevitaredannoadaltri;e'altresi'tenutoadutilizzare
personalmenteildispositivodifirma.
2.Il((prestatorediservizidifirmaelettronicaqualificata))e'
tenutoadadottaretuttelemisureorganizzativeetecnicheidoneead
evitaredannoaterzi.
3.Il((prestatorediservizidifirmaelettronicaqualificata))
cherilascia,aisensidell'articolo19,certificatiqualificatideve
((comunque)):
a)provvedereconcertezzaallaidentificazionedellapersonache
farichiestadellacertificazione;
b)rilasciareerenderepubblicoilcertificatoelettroniconei
modioneicasistabilitidalleregoletecnichedicuiall'articolo
http://www.normattiva.it/do/atto/export

24/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

71,nelrispettodeldecretolegislativo30giugno2003,n.196,e
successivemodificazioni;
c)specificare,nelcertificatoqualificatosurichiesta
dell'istante,econilconsensodelterzointeressato,ipoteridi
rappresentanzaoaltrititolirelativiall'attivita'professionaleo
acaricherivestite,previaverificadelladocumentazionepresentata
dalrichiedentecheattestalasussistenzadeglistessi;
d)attenersialleregoletecnichedicuiall'articolo71;
e)informareirichiedentiinmodocompiutoechiaro,sulla
proceduradicertificazioneesuinecessarirequisititecniciper
accederviesullecaratteristicheesullelimitazionid'usodelle
firmeemessesullabasedelserviziodicertificazione;
f)((LETTERASOPPRESSADALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235));
g)procedereallatempestivapubblicazionedellarevocaedella
sospensionedelcertificatoelettronicoincasodirichiestadaparte
deltitolareodelterzodalqualederivinoipoterideltitolare
medesimo,diperditadelpossessoodellacompromissionedel
dispositivodifirma((odeglistrumentidiautenticazione
informaticaperl'utilizzodeldispositivodifirma,)),di
provvedimentodell'autorita',diacquisizionedellaconoscenzadi
causelimitativedellacapacita'deltitolare,disospettiabusio
falsificazioni,secondoquantoprevistodalleregoletecnichedicui
all'articolo71;
h)garantireunserviziodirevocaesospensionedeicertificati
elettronicisicuroetempestivononche'garantireilfunzionamento
efficiente,puntualeesicurodeglielenchideicertificatidifirma
emessi,sospesierevocati;
i)assicurarelaprecisadeterminazionedelladataedell'oradi
rilascio,direvocaedisospensionedeicertificatielettronici;
j)tenereregistrazione,ancheelettronica,dituttele
informazionirelativealcertificatoqualificatodalmomentodella
suaemissionealmenoperventiannianchealfinedifornireprova
dellacertificazioneineventualiprocedimentigiudiziari;
k)noncopiare,ne'conservare,lechiaviprivatedifirmadel
soggettocuiil((prestatorediservizidifirmaelettronica
qualificata))hafornitoilserviziodicertificazione;
l)predisporresumezzidicomunicazionedurevolituttele
informazioniutiliaisoggetticherichiedonoilserviziodi
certificazione,tracuiinparticolaregliesattiterminie
condizionirelativeall'usodelcertificato,compresaogni
limitazionedell'uso,l'esistenzadiunsistemadiaccreditamento
facoltativoeleproceduredireclamoedirisoluzionedelle
controversie;detteinformazioni,chepossonoesseretrasmesse
elettronicamente,devonoesserescritteinlinguaggiochiaroed
essereforniteprimadell'accordotrailrichiedenteilservizioed
il((prestatorediservizidifirmaelettronicaqualificata));
m)utilizzaresistemiaffidabiliperlagestionedelregistrodei
certificaticonmodalita'talidagarantirechesoltantolepersone
autorizzatepossanoeffettuareinserimentiemodifiche,che
l'autenticita'delleinformazionisiaverificabile,cheicertificati
sianoaccessibiliallaconsultazionedelpubblicosoltantoneicasi
consentitidaltitolaredelcertificatoechel'operatorepossa
rendersicontodiqualsiasieventochecompromettairequisitidi
sicurezza.Surichiesta,elementipertinentidelleinformazioni
possonoessereresiaccessibiliaterzichefaccianoaffidamentosul
certificato.
mbis)garantireilcorrettofunzionamentoelacontinuita'del
sistemaecomunicareimmediatamentea((AgID))eagliutenti
http://www.normattiva.it/do/atto/export

25/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

eventualimalfunzionamentichedeterminanodisservizio,sospensioneo
interruzionedelserviziostesso.
4.Il((prestatorediservizidifirmaelettronicaqualificata))e'
responsabiledell'identificazionedelsoggettocherichiedeil
certificatoqualificatodifirmaanchesetaleattivita'e'delegata
aterzi.
5.Il((prestatorediservizidifirmaelettronicaqualificata))
((raccoglieidatipersonalidirettamentedallapersonacuisi
riferisconoo,previosuoesplicitoconsenso,tramiteilterzo,))e
soltantonellamisuranecessariaalrilascioealmantenimentodel
certificato,fornendol'informativaprevistadall'articolo13del
decretolegislativo30giugno2003,n.196.Idatinonpossonoessere
raccoltioelaboratiperfinidiversisenzal'espressoconsensodella
personacuisiriferiscono.
Art.32bis
(((Sanzioniperiprestatoridiservizifiduciariqualificati,peri
gestoridipostaelettronicacertificata,perigestori
dell'identita'digitaleepericonservatori)))

((1.L'AgIDpuo'irrogareaiprestatoridiservizifiduciari
qualificati,aigestoridipostaelettronicacertificata,aigestori
dell'identita'digitalee,limitatamentealleattivita'di
conservazionedifirme,sigilliocertificatielettronici,ai
soggettidicuiall'articolo44bis,cheabbianoviolatogliobblighi
delRegolamentoeIDASeodelpresenteCodice,sanzioni
amministrativeinrelazioneallagravita'dellaviolazioneaccertata
eall'entita'deldannoprovocatoall'utenza,perimportidaun
minimodieuro4.000,00aunmassimodieuro40.000,00,fermo
restandoildirittoalrisarcimentodelmaggiordanno.Neicasidi
particolaregravita'l'AgIDpuo'disporrelacancellazionedel
soggettodall'elencodeisoggettiqualificati.Lesanzionivengono
irrogatedaldirettoregeneraledell'AgID,sentitoilComitatodi
indirizzo.Siapplica,inquantocompatibile,ladisciplinadella
legge24novembre1981,n.689.))
((1bis.L'AgID,primadiirrogarelasanzioneamministrativadi
cuialcomma1,diffidaisoggettiaconformarelapropriacondotta
agliobblighiprevistidalRegolamentoeIDASodalpresenteCodice,
fissandountermineedisciplinandolerelativemodalita'per
adempiere.))
2.Qualorasiverifichi,fattisalviicasidiforzamaggioreodi
casofortuito,unmalfunzionamento((neisistemidipostaelettronica
certificata))chedeterminil'interruzionedelservizio,ovverola
mancataointempestivacomunicazionedellostessodisservizioa
((AgID))oagliutenti,aisensidell'articolo32,comma3,lettera
mbis),((AgID))diffida((...))oilgestoredipostaelettronica
certificataaripristinarelaregolarita'delserviziooad
effettuarelecomunicazioniivipreviste.Sel'interruzionedel
servizioovverolamancataointempestivacomunicazionesono
reiteratinelcorsodiunbiennio,successivamenteallaprimadiffida
siapplicalasanzionedellacancellazionedall'elencopubblico.
3.Neicasidicuiaicommi1((,1bis;))e2puo'essere
applicatalasanzioneamministrativaaccessoriadellapubblicazione
deiprovvedimentididiffidaodicancellazionesecondola
legislazionevigenteinmateriadipubblicita'legale.
4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.33.
Usodipseudonimi
http://www.normattiva.it/do/atto/export

26/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

1.Inluogodelnomedeltitolareilcertificatorepuo'riportare
sulcertificatoelettronicounopseudonimo,qualificandolocometale.
Seilcertificatoe'qualificato,ilcertificatorehal'obbligodi
conservareleinformazionirelativeallarealeidentita'deltitolare
peralmeno((ventiannidecorrentidall'emissione))delcertificato
stesso.
Art.34
((Normeparticolariperlepubblicheamministrazioni))

1.Aifinidellasottoscrizione,oveprevista,didocumenti
informaticidirilevanzaesterna,lepubblicheamministrazioni:
a)possonosvolgeredirettamentel'attivita'dirilasciodei
certificatiqualificatiavendoatalefinel'obbligodi
((qualificarsi))aisensidell'articolo29;taleattivita'puo'
esseresvoltaesclusivamenteneiconfrontideipropriorganied
uffici,nonche'dicategoriediterzi,pubblicioprivati.((PERIODO
SOPPRESSODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179));
b)possonorivolgersiacertificatoriaccreditati,secondola
vigentenormativainmateriadicontrattipubblici.
2.Perlaformazione,gestioneesottoscrizionedidocumenti
informaticiaventirilevanzaesclusivamenteinternaciascuna
amministrazionepuo'adottare,nellapropriaautonomiaorganizzativa,
regolediversedaquellecontenutenelleregoletecnichedicui
all'articolo71.
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
5.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.35.
((Dispositivisicurieprocedureperlagenerazionedellafirma
qualificata))

1.Idispositivisicurieleprocedureutilizzateperla
generazionedellefirmedevonopresentarerequisitidisicurezzatali
dagarantirechelachiaveprivata:
a)siariservata;
b)nonpossaesserederivataechelarelativafirmasiaprotetta
dacontraffazioni;
c)possaesseresufficientementeprotettadaltitolaredall'uso
dapartediterzi.
((1bis)Fermorestandoquantoprevistodalcomma1,idispositivi
perlacreazionediunafirmaelettronicaqualificataodiunsigillo
elettronicosoddisfanoirequisitidicuiall'AllegatoIIdel
RegolamentoeIDAS.))
2.Idispositivisicurieleproceduredicuialcomma1devono
garantirel'integrita'deidocumentiinformaticiacuilafirmasi
riferisce.Idocumentiinformaticidevonoesserepresentatial
titolare,primadell'apposizionedellafirma,chiaramenteesenza
ambiguita',esideverichiedereconfermadellavolonta'digenerare
lafirmasecondoquantoprevistodalleregoletecnichedicui
all'articolo71.
3.Ilsecondoperiododelcomma2nonsiapplicaallefirmeapposte
conproceduraautomatica.Lafirmaconproceduraautomaticae'valida
seappostaprevioconsensodeltitolareall'adozionedellaprocedura
medesima.
4.Idispositivisicuridifirmadevonoesseredotatidi
certificazionedisicurezzaaisensidelloschemanazionaledicuial
comma5.
5.Laconformita'deirequisitidisicurezzadeidispositiviperla
http://www.normattiva.it/do/atto/export

27/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

creazionediunafirma((elettronica))qualificata((odiunsigillo
elettronico))prescritti((dall'AllegatoIIdelregolamentoeIDAS))
e'accertata,inItalia,dall'Organismodicertificazionedella
sicurezzainformaticainbasealloschemanazionaleperla
valutazioneecertificazionedisicurezzanelsettoredella
tecnologiadell'informazione,fissatocondecretodelPresidentedel
ConsigliodeiMinistri,o,persuadelega,delMinistroper
l'innovazioneeletecnologie,diconcertoconiMinistridelle
comunicazioni,delleattivita'produttiveedell'economiaedelle
finanze.L'attuazionedelloschemanazionalenondevedeterminare
nuoviomaggiorioneriperilbilanciodelloStato.Loschema
nazionalepuo'prevederealtresi'lavalutazioneelacertificazione
relativamenteadulterioricriterieuropeiedinternazionali,anche
riguardantialtrisistemieprodottiafferentialsettoresuddetto.
Lavalutazionedellaconformita'delsistemaedeglistrumentidi
autenticazioneutilizzatidaltitolaredellechiavidifirmae'
effettuatadall'Agenziaperl'Italiadigitaleinconformita'ad
appositelineeguidadaquestaemanate,acquisitoilparere
obbligatoriodell'Organismodicertificazionedellasicurezza
informatica.
((6.Laconformita'dicuialcomma5e'inoltrericonosciutase
accertatadaunorganismoall'uopodesignatodaunaltroStatomembro
enotificatoaisensidell'articolo30,comma2,delRegolamento
eIDAS.Oveprevistodall'organismodicuialperiodoprecedente,la
valutazionedellaconformita'delsistemaedeglistrumentidi
autenticazioneutilizzatidaltitolaredellechiavidifirmae'
effettuatadall'AgIDinconformita'allelineeguidadicuialcomma
5.))
Art.36
Revocaesospensionedeicertificatiqualificati
1.Ilcertificatoqualificatodeveessereacuradelcertificatore:
a)revocatoincasodicessazionedell'attivita'del
certificatoresalvoquantoprevistodalcomma2((dell'articolo37));
b)revocatoosospesoinesecuzionediunprovvedimento
dell'autorita';
c)revocatoosospesoaseguitodirichiestadeltitolareodel
terzodalqualederivanoipoterideltitolare,secondolemodalita'
previstenelpresentecodice;
d)revocatoosospesoinpresenzadicauselimitativedella
capacita'deltitolareodiabusiofalsificazioni.
2.Ilcertificatoqualificatopuo',inoltre,essererevocatoo
sospesoneicasiprevistidalleregoletecnichedicuiall'articolo
71.
3.Larevocaolasospensionedelcertificatoqualificato,
qualunquenesialacausa,haeffettodalmomentodellapubblicazione
dellalistachelocontiene.Ilmomentodellapubblicazionedeve
essereattestatomedianteadeguatoriferimentotemporale.
4.Lemodalita'direvocaosospensionesonoprevistenelleregole
tecnichedicuiall'articolo71.
Art.37.
Cessazionedell'attivita'

1.((Ilprestatorediservizifiduciariqualificato))cheintende
cessarel'attivita'deve,almenosessantagiorniprimadelladatadi
cessazione,darneavvisoal((AgID))einformaresenzaindugioi
titolarideicertificatidaluiemessispecificandochetuttii
certificatinonscadutialmomentodellacessazionesarannorevocati.
http://www.normattiva.it/do/atto/export

28/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

2.Il((prestatore))dicuialcomma1comunicacontestualmentela
rilevazionedelladocumentazionedapartedialtro((prestatore))o
l'annullamentodellastessa.L'indicazionediun((prestatoredi
servizifiduciariqualificato))sostitutivoevitalarevocaditutti
icertificatinonscadutialmomentodellacessazione.
3.Il((prestatore))dicuialcomma1indicaaltrodepositariodel
registrodeicertificatiedellarelativadocumentazione.
4.Il((AgID))rendenotaladatadicessazionedell'attivita'del
((prestatoredicuialcomma1))tramitel'elencodicuiall'articolo
29,comma6.
4bis.Qualorail((prestatoredicuialcomma1))cessilapropria
attivita'senzaindicare,aisensidelcomma2,((unprestatoredi
servizifiduciariqualificato))sostitutivoenonsiimpegnia
garantirelaconservazioneeladisponibilita'delladocumentazione
previstadagliarticoli33e32,comma3,letteraj)edelleultime
listedirevocaemesse,deveprovvederealdepositopresso((AgID))
chenegarantiscelaconservazioneeladisponibilita'.
((4ter.Nelcasoincuiilprestatoredicuialcomma1non
ottemperiagliobblighiprevistidalpresentearticolo,AgIDintima
alprestatorediottemperarvientrounterminenonsuperioreatrenta
giorni.Incasodimancataottemperanzaentroilsuddettotermine,si
applicanolesanzionidicuiall'articolo32bis;lesanzioni
pecuniarieprevistedalpredettoarticolosonoaumentatefinoal
doppio.))
SezioneIII
((Trasferimentidifondi,libriescritture))
Art.38.
((Trasferimentidifondi))
1.Iltrasferimentoinviatelematicadifonditrapubbliche
amministrazionietraquesteesoggettiprivatie'effettuatosecondo
leregoletecnichestabiliteaisensidell'articolo71diconcerto
coniMinistriperlafunzionepubblica,dellagiustiziae
dell'economiaedellefinanze,sentitiilGaranteperlaprotezione
deidatipersonalielaBancad'Italia.
Art.39.
Libriescritture
1.Ilibri,irepertorielescritture,ivicompresiquelli
previstidallaleggesull'ordinamentodelnotariatoedegliarchivi
notarili,dicuisiaobbligatorialatenutapossonoessereformatie
conservatisusupportiinformaticiinconformita'alledisposizioni
delpresentecodiceesecondoleregoletecnichestabiliteaisensi
dell'articolo71.
CapoIII
FORMAZIONE,GESTIONEECONSERVAZIONEDEIDOCUMENTIINFORMATICI
Art.40.
Formazionedidocumentiinformatici

1.Lepubblicheamministrazioniformanoglioriginalideipropri
documenti((,inclusiquelliinerentiadalbi,elenchiepubblici
registri,))conmezziinformaticisecondoledisposizionidicuial
presentecodiceeleregoletecnichedicuiall'articolo71.
2.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.40bis
(Protocolloinformatico)
http://www.normattiva.it/do/atto/export

29/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

1.Formanocomunqueoggettodiregistrazionediprotocolloaisensi
dell'articolo53deldecretodelPresidentedellaRepubblica28
dicembre2000,n.445,lecomunicazionichepervengonoosonoinviate
dallecaselledipostaelettronicadicuiagliarticoli((6ter,
comma1,47,commi1e3,)),nonche'leistanzeeledichiarazionidi
cuiall'articolo65inconformita'alleregoletecnichedicui
all'articolo71.
Art.41
Procedimentoefascicoloinformatico

((1.Lepubblicheamministrazionigestisconoiprocedimenti
amministrativiutilizzandoletecnologiedell'informazioneedella
comunicazione.Perciascunprocedimentoamministrativodiloro
competenza,essefornisconogliopportuniservizidi
interoperabilita'ecooperazioneapplicativa,aisensidiquanto
previstodall'articolo12,comma2.))
1bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
2.Lapubblicaamministrazionetitolaredelprocedimentoraccoglie
inunfascicoloinformaticogliatti,idocumentieidatidel
procedimentomedesimodachiunqueformati;all'attodella
comunicazionedell'avviodelprocedimentoaisensidell'articolo8
dellalegge7agosto1990,n.241,comunicaagliinteressatile
modalita'peresercitareinviatelematicaidirittidicui
all'articolo10dellacitatalegge7agosto1990,n.241.((28))
2bis.Ilfascicoloinformaticoe'realizzatogarantendola
possibilita'diesseredirettamenteconsultatoedalimentatodatutte
leamministrazionicoinvoltenelprocedimento.Leregoleperla
costituzione,l'identificazioneel'utilizzodelfascicolosono
conformiaiprincipidiunacorrettagestionedocumentaleedalla
disciplinadellaformazione,gestione,conservazioneetrasmissione
deldocumentoinformatico,ivicompreseleregoleconcernentiil
protocolloinformaticoedilsistemapubblicodiconnettivita',e
comunquerispettanoicriteridell'interoperabilita'edella
cooperazioneapplicativa;regoletecnichespecifichepossonoessere
dettateaisensidell'articolo71((...)).
2ter.Ilfascicoloinformaticorecal'indicazione:
a)dell'amministrazionetitolaredelprocedimento,checurala
costituzioneelagestionedelfascicolomedesimo;
b)dellealtreamministrazionipartecipanti;
c)delresponsabiledelprocedimento;
d)dell'oggettodelprocedimento;
e)dell'elencodeidocumenticontenuti,salvoquantodispostodal
comma2quater.
ebis)dell'identificativodelfascicolomedesimo.
2quater.Ilfascicoloinformaticopuo'contenereareeacuihanno
accessosolol'amministrazionetitolareeglialtrisoggettidaessa
individuati;essoe'formatoinmododagarantirelacorretta
collocazione,lafacilereperibilita'elacollegabilita',in
relazionealcontenutoedallefinalita',deisingolidocumenti;e'
inoltrecostituitoinmododagarantirel'esercizioinviatelematica
deidirittiprevistidallacitataleggen.241del1990.
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chel'espressionechiunque,ovunquericorra,si
intendecomesoggettigiuridici.
http://www.normattiva.it/do/atto/export

30/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

Art.42.
Dematerializzazionedeidocumentidellepubblicheamministrazioni
1.Lepubblicheamministrazionivalutanointerminidirapportotra
costiebeneficiilrecuperosusupportoinformaticodeidocumentie
degliatticartaceideiqualisiaobbligatoriaoopportunala
conservazioneeprovvedonoallapredisposizionedeiconseguentipiani
disostituzionedegliarchivicartaceiconarchiviinformatici,nel
rispettodelleregoletecnicheadottateaisensidell'articolo71.
Art.43.
Riproduzioneeconservazionedeidocumenti

1.Idocumentidegliarchivi,lescritturecontabili,la
corrispondenzaedogniatto,datoodocumentodicuie'prescrittala
conservazioneperleggeoregolamento,overiprodottisusupporti
informaticisonovalidierilevantiatuttiglieffettidilegge,se
lariproduzioneelaconservazioneneltemposonoeffettuateinmodo
dagarantirelaconformita'deidocumentiaglioriginali,nel
rispettodelleregoletecnichestabiliteaisensidell'articolo71.
((1bis.Seildocumentoinformaticoe'conservatoperleggedauno
deisoggettidicuiall'articolo2,comma2,cessal'obbligodi
conservazioneacaricodeicittadiniedelleimpresechepossonoin
ognimomentorichiedereaccessoaldocumentostesso.))
2.Restanovalidiidocumentidegliarchivi,lescritture
contabili,lacorrispondenzaedogniatto,datoodocumentogia'
conservatimedianteriproduzionesusupportofotografico,susupporto
otticooconaltroprocessoidoneoagarantirelaconformita'dei
documentiaglioriginali.
3.Idocumentiinformatici,dicuie'prescrittalaconservazione
perleggeoregolamento,possonoesserearchiviatiperleesigenze
correntiancheconmodalita'cartaceeesonoconservatiinmodo
permanenteconmodalita'digitali,nelrispettodelleregoletecniche
stabiliteaisensidell'articolo71.
4.SonofattisalviipoteridicontrollodelMinisteroperibeni
eleattivita'culturalisugliarchividellepubbliche
amministrazioniesugliarchiviprivatidichiaratidinotevole
interessestoricoaisensidelledisposizionideldecretolegislativo
22gennaio2004,n.42.
Art.44.
((Requisitiperlagestioneeconservazionedeidocumenti
informatici))

((1.Ilsistemadigestioneinformaticaeconservazionedei
documentiinformaticidellapubblicaamministrazioneassicura:
a)l'identificazionecertadelsoggettochehaformatoil
documentoedell'amministrazioneodell'areaorganizzativaomogenea
diriferimentodicuiall'articolo50,comma4,deldecretodel
PresidentedellaRepubblica28dicembre2000,n.445;
b)lasicurezzael'integrita'delsistemaedeidatiedocumenti
presenti;
c)lacorrettaepuntualeregistrazionediprotocollodei
documentiinentrataeinuscita;
d)laraccoltadiinformazionisulcollegamentoesistentetra
ciascundocumentoricevutodall'amministrazioneeidocumentidalla
stessaformati;
e)l'agevolereperimentodelleinformazioniriguardantii
documentiregistrati;
f)l'accesso,incondizionidisicurezza,alleinformazionidel
http://www.normattiva.it/do/atto/export

31/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

sistema,nelrispettodelledisposizioniinmateriadituteladei
datipersonali;
g)loscambiodiinformazioni,aisensidiquantoprevisto
dall'articolo12,comma2,consistemidigestionedocumentaledi
altreamministrazionialfinedideterminarelostatoel'iterdei
procedimenticomplessi;
h)lacorrettaorganizzazionedeidocumentinell'ambitodel
sistemadiclassificazioneadottato;
i)l'accessoremoto,incondizionidisicurezza,aidocumentie
allerelativeinformazionidiregistrazionetramiteunidentificativo
univoco;
j)ilrispettodelleregoletecnichedicuiall'articolo71.))
((1bis.Ilsistemadigestioneeconservazionedeidocumenti
informaticie'gestitodaunresponsabilecheoperad'intesaconil
dirigentedell'ufficiodicuiall'articolo17delpresenteCodice,il
responsabiledeltrattamentodeidatipersonalidicuiall'articolo
29deldecretolegislativo30giugno2003,n.196,ovenominato,e
conilresponsabiledelsistemadellaconservazionedeidocumenti
informatici,nelladefinizioneegestionedelleattivita'di
rispettivacompetenza.Almenounavoltaall'annoilresponsabile
dellagestionedeidocumentiinformaticiprovvedeatrasmettereal
sistemadiconservazioneifascicolieleseriedocumentarieanche
relativeaprocedimenticonclusi.))
1ter.Ilresponsabiledellaconservazionepuo'chiederela
conservazionedeidocumentiinformaticiolacertificazionedella
conformita'delrelativoprocessodiconservazioneaquantostabilito
((nelpresentearticolo))adaltrisoggetti,pubblicioprivati,che
offronoidoneegaranzieorganizzativeetecnologiche.
Art.44bis
(Conservatoriaccreditati)

1.Isoggettipubblicieprivatichesvolgonoattivita'di
conservazionedeidocumentiinformaticiedicertificazionedei
relativiprocessianchepercontoditerziedintendonoconseguireil
riconoscimentodelpossessodeirequisitidellivellopiu'elevato,
interminidiqualita'edisicurezza,chiedonol'accreditamento
presso((AgID))((secondoleregoletecnichedicuiall'articolo
71)).
2.Siapplicano,inquantocompatibili,gliarticoli26,27,29,ad
eccezionedelcomma3,letteraa)e31.
3.Isoggettiprivatidicuialcomma1sonocostituitiinsocieta'
dicapitaliconcapitalesocialenoninferioreaeuro200.000.
CapoIV
TRASMISSIONEINFORMATICADEIDOCUMENTI
Art.45.
Valoregiuridicodellatrasmissione

1.Idocumentitrasmessidachiunqueadunapubblica
amministrazioneconqualsiasimezzotelematicooinformatico,idoneo
adaccertarnelafontediprovenienza,soddisfanoilrequisitodella
formascrittaelalorotrasmissionenondeveessereseguitada
quelladeldocumentooriginale.((28))
2.Ildocumentoinformaticotrasmessoperviatelematicasiintende
speditodalmittenteseinviatoalpropriogestore,esiintende
consegnatoaldestinatarioseresodisponibileall'indirizzo
elettronicodaquestidichiarato,nellacaselladipostaelettronica
deldestinatariomessaadisposizionedalgestore.

http://www.normattiva.it/do/atto/export

32/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chel'espressionechiunque,ovunquericorra,si
intendecomesoggettigiuridici.
Art.46.
Datiparticolaricontenutineidocumentitrasmessi
1.Alfinedigarantirelariservatezzadeidatisensibilio
giudiziaridicuiall'articolo4,comma1,lettered)ede),del
decretolegislativo30giugno2003,n.196,idocumentiinformatici
trasmessiadaltrepubblicheamministrazioniperviatelematica
possonoconteneresoltantoleinformazionirelativeastati,fattie
qualita'personaliprevistedaleggeodaregolamentoe
indispensabiliperilperseguimentodellefinalita'perlequalisono
acquisite.
Art.47
((Trasmissionedeidocumentitralepubblicheamministrazioni))

1.Lecomunicazionididocumentitralepubblicheamministrazioni
avvengonomediantel'utilizzodellapostaelettronicaoin
cooperazioneapplicativa;essesonovalideaifinidelprocedimento
amministrativounavoltachenesiaverificatalaprovenienza.((Il
documentopuo'essere,altresi',resodisponibileprevia
comunicazionedellemodalita'diaccessotelematicoallostesso.))
1bis.L'inosservanzadelladisposizionedicuialcomma1,ferma
restandol'eventualeresponsabilita'perdannoerariale,comporta
responsabilita'dirigenzialeeresponsabilita'disciplinare.
2.Aifinidellaverificadellaprovenienzalecomunicazionisono
validese:
a)sonosottoscritteconfirmadigitaleoaltrotipodifirma
elettronicaqualificata;
b)ovverosonodotatedisegnaturadiprotocollodicui
all'articolo55deldecretodelPresidentedellaRepubblica28
dicembre2000,n.445;
c)ovveroe'comunquepossibileaccertarnealtrimentila
provenienza,secondoquantoprevistodallanormativavigenteodalle
regoletecnichedicuiall'articolo71.E'inognicasoesclusala
trasmissionedidocumentiamezzofax;
d)ovverotrasmesseattraversosistemidipostaelettronica
certificatadicuialdecretodelPresidentedellaRepubblica11
febbraio2005,n.68.
3.Lepubblicheamministrazionieglialtrisoggettidicui
all'articolo2,comma2,provvedonoadistituireepubblicare
nell'IndicePAalmenounacaselladipostaelettronicacertificata
perciascunregistrodiprotocollo.Lapubblicheamministrazioni
utilizzanoperlecomunicazionitral'amministrazioneedipropri
dipendentilapostaelettronicaoaltristrumentiinformaticidi
comunicazionenelrispettodellenormeinmateriadiprotezionedei
datipersonaliepreviainformativaagliinteressatiinmeritoal
gradodiriservatezzadeglistrumentiutilizzati.
Art.48.
(Postaelettronicacertificata)

1.Latrasmissionetelematicadicomunicazionichenecessitanodi
unaricevutadiinvioediunaricevutadiconsegnaavvienemediante
lapostaelettronicacertificataaisensideldecretodelPresidente
dellaRepubblica11febbraio2005,n.68,omediantealtresoluzioni
tecnologicheindividuate((conleregoletecnicheadottateaisensi
http://www.normattiva.it/do/atto/export

33/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

dell'articolo71)).
2.Latrasmissionedeldocumentoinformaticoperviatelematica,
effettuataaisensidelcomma1,equivale,salvochelalegge
dispongadiversamente,allanotificazionepermezzodellaposta.
3.Ladatael'oraditrasmissioneediricezionediundocumento
informaticotrasmessoaisensidelcomma1sonoopponibiliaiterzi
seconformialledisposizionidicuialdecretodelPresidentedella
Repubblica11febbraio2005,n.68,edallerelativeregoletecniche,
ovveroconformi((alleregoletecnicheadottateaisensi
dell'articolo71)).
Art.49.
Segretezzadellacorrispondenzatrasmessaperviatelematica
1.Gliaddettialleoperazioniditrasmissioneperviatelematica
diatti,datiedocumentiformaticonstrumentiinformaticinon
possonoprenderecognizionedellacorrispondenzatelematica,
duplicareconqualsiasimezzoocedereaterziaqualsiasititolo
informazioniancheinformasinteticaoperestrattosull'esistenzao
sulcontenutodicorrispondenza,comunicazioniomessaggitrasmessi
perviatelematica,salvochesitrattidiinformazioniperloro
naturaoperespressaindicazionedelmittentedestinateadessere
resepubbliche.
2.Aglieffettidelpresentecodice,gliatti,idatieidocumenti
trasmessiperviatelematicasiconsiderano,neiconfrontidel
gestoredelsistemaditrasportodelleinformazioni,diproprieta'
delmittentesinoachenonsiaavvenutalaconsegnaaldestinatario.
CapoV
DATIDELLEPUBBLICHEAMMINISTRAZIONIESERVIZIINRETE
SezioneI
Datidellepubblicheamministrazioni
Art.50
Disponibilita'deidatidellepubblicheamministrazioni

1.Idatidellepubblicheamministrazionisonoformati,raccolti,
conservati,residisponibilieaccessibiliconl'usodelletecnologie
dell'informazioneedellacomunicazionecheneconsentanola
fruizioneeriutilizzazione,allecondizionifissate
dall'ordinamento,dapartedellealtrepubblicheamministrazionie
daiprivati;restanosalviilimitiallaconoscibilita'deidati
previstidalleleggiedairegolamenti,lenormeinmateriadi
protezionedeidatipersonaliedilrispettodellanormativa
comunitariainmateriadiriutilizzodelleinformazionidelsettore
pubblico.
2.Qualunquedatotrattatodaunapubblicaamministrazione,conle
esclusionidicuiall'articolo2,comma6,salviicasiprevisti
dall'articolo24dellalegge7agosto1990,n.241,enelrispetto
dellanormativainmateriadiprotezionedeidatipersonali,e'reso
accessibileefruibileallealtreamministrazioniquando
l'utilizzazionedeldatosianecessariaperlosvolgimentodei
compitiistituzionalidell'amministrazionerichiedente,senzaoneria
caricodiquest'ultima,salvoperlaprestazionedielaborazioni
aggiuntive;e'fattocomunquesalvoildispostodell'articolo43,
comma4,deldecretodelPresidentedellaRepubblica28dicembre
2000,n.445.
3.Alfinedirenderepossibilel'utilizzoinviatelematicadei
datidiunapubblicaamministrazionedapartedeisistemiinformatici
dialtreamministrazionil'amministrazionetitolaredeidati
predispone,gestisceederogaiserviziinformaticialloscopo
http://www.normattiva.it/do/atto/export

34/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

necessari,secondoleregoletecnichedelsistemapubblicodi
connettivita'dicuial((presenteCodice)).
((3bis.Iltrasferimentodiundatodaunsistemainformativoaun
altrononmodificalatitolarita'deldato.))
Art.50bis

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.51.
Sicurezzadeidati,
deisistemiedelleinfrastrutturedellepubblicheamministrazioni

1.Conleregoletecnicheadottateaisensidell'articolo71sono
individuate((lesoluzionitecnicheidoneeagarantirela
protezione,))ladisponibilita',l'accessibilita',l'integrita'ela
riservatezza((deidatielacontinuita'operativa))deisistemie
delleinfrastrutture.
((1bis.AgIDattua,perquantodicompetenzaeinraccordoconle
altreautorita'competentiinmateria,ilQuadrostrategiconazionale
perlasicurezzadellospaziociberneticoeilPianonazionaleperla
sicurezzaciberneticaelasicurezzainformatica.AgID,intale
ambito)):
((a)coordina,tramiteilComputerEmergencyResponseTeam
PubblicaAmministrazione(CERTPA)istituitonelsuoambito,le
iniziativediprevenzioneegestionedegliincidentidisicurezza
informatici;))
b)promuoveinteseconleanaloghestruttureinternazionali;
c)segnalaalMinistroperlapubblicaamministrazionee
l'innovazioneilmancatorispettodelleregoletecnichedicuial
comma1dapartedellepubblicheamministrazioni.
2.Idocumentiinformaticidellepubblicheamministrazionidevono
esserecustoditiecontrollaticonmodalita'talidaridurreal
minimoirischididistruzione,perdita,accessononautorizzatoo
nonconsentitoononconformeallefinalita'dellaraccolta.
2bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.52.
(Accessotelematicoeriutilizzodeidatidellepubbliche
amministrazioni).

1.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
2.Idatieidocumenticheleamministrazionititolaripubblicano,
conqualsiasimodalita',senzal'espressaadozionediunalicenzadi
cuiall'articolo2,comma1,letterah),deldecretolegislativo24
gennaio2006,n.36,siintendonorilasciaticomedatiditipoaperto
aisensiall'articolo68,comma3,delpresenteCodice,adeccezione
deicasiincuilapubblicazioneriguardidatipersonalidelpresente
Codice.L'eventualeadozionediunalicenzadicuialcitatoarticolo
2,comma1,letterah),e'motivataaisensidellelineeguida
nazionalidicuialcomma7.
3.Nelladefinizionedeicapitolatiodeglischemideicontrattidi
appaltorelativiaprodottieservizichecomportinolaraccoltaela
gestionedidatipubblici,lepubblicheamministrazionidicui
all'articolo2,comma2,prevedonoclausoleidoneeaconsentire
l'accessotelematicoeilriutilizzo,dapartedipersonefisichee
giuridiche,ditalidati,deimetadati,deglischemidellestrutture
didatiedellerelativebanchedati.
4.Leattivita'volteagarantirel'accessotelematicoeil
riutilizzodeidatidellepubblicheamministrazionirientranotrai
parametridivalutazionedellaperformancedirigenzialeaisensi
http://www.normattiva.it/do/atto/export

35/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

dell'articolo11,comma9,deldecretolegislativo27ottobre2009,
n.150.
5.L'Agenziaperl'Italiadigitalepromuovelepolitichedi
valorizzazionedelpatrimonioinformativopubbliconazionaleeattua
ledisposizionidicuialcapoVdelpresenteCodice.
6.Entroilmesedifebbraiodiogniannol'Agenziatrasmetteal
PresidentedelConsigliodeiMinistrioalMinistrodelegatoper
l'innovazionetecnologica,cheliapprovaentroilmesesuccessivo,
un'Agendanazionaleincuidefiniscecontenutiegliobiettividelle
politichedivalorizzazionedelpatrimonioinformativopubblico,
nonche'azionifinalizzatealriutilizzodeidatipubblicieun
rapportoannualesullostatodelprocessodivalorizzazionein
Italia;talerapportoe'pubblicatoinformatoapertosulsito
istituzionaledellaPresidenzadelConsigliodeiMinistri.
7.L'Agenziadefinisceeaggiornaannualmentelelineeguida
nazionalicheindividuanoglistandardtecnici,compresala
determinazionedelleontologiedeiserviziedeidati,leproceduree
lemodalita'diattuazionedelledisposizionidelCapoVdelpresente
Codiceconl'obiettivodirendereilprocessoomogeneoalivello
nazionale,efficienteedefficace.Lepubblicheamministrazionidi
cuiall'articolo2,comma2,delpresenteCodicesiuniformanoalle
suddettelineeguida.
8.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
9.L'Agenziasvolgeleattivita'indicatedalpresentearticolocon
lerisorseumane,strumentali,efinanziarieprevistealegislazione
vigente.(19)

AGGIORNAMENTO(19)
IlD.L.18ottobre2012,n.179,convertitoconmodificazionidalla
L.17dicembre2012,n.221,hadisposto(conl'art.9,comma3)che
"Insedediprimaapplicazione,iregolamentidicuiall'articolo52,
comma1,delcitatodecretolegislativon.82del2005,come
sostituitodalcomma1delpresentearticolo,sonopubblicatientro
120giornidalladatadientratainvigoredellaleggediconversione
delpresentedecretolegge.Conriferimentoaidocumentieaidati
gia'pubblicati,ladisposizionedicuiall'articolo52,comma2,del
citatodecretolegislativon.82del2005,trovaapplicazioneentro
novantagiornidalladatadientratainvigoredellaleggedi
conversionedelpresentedecreto."
Art.53
((SitiInternetdellepubblicheamministrazioni))

1.Lepubblicheamministrazioni((...))realizzanositi
istituzionalisuretitelematichecherispettanoiprincipidi
accessibilita',nonche'dielevatausabilita'ereperibilita',anche
dapartedellepersonedisabili,completezzadiinformazione,
chiarezzadilinguaggio,affidabilita',semplicita'di'
consultazione,qualita',omogeneita'edinteroperabilita'.Sonoin
particolareresifacilmentereperibilieconsultabiliidatidicui
all'articolo54.
((1bis.Lepubblicheamministrazionipubblicano,aisensi
dell'articolo9deldecretolegislativo14marzo2013,n.33,anche
ilcatalogodeidatiedeimetadatidefinitivi,nonche'delle
relativebanchedatiinloropossessoeiregolamentiche
disciplinanol'eserciziodellafacolta'diaccessotelematicoeil
riutilizzoditalidatiemetadati,fattisalviidatipresentiin
Anagrafetributaria.
1ter.Conleregoletecnichedicuiall'articolo71sonodefinite
http://www.normattiva.it/do/atto/export

36/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

lemodalita'perlarealizzazioneelamodificadeisitidelle
amministrazioni.))
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.54
(Contenutodeisitidellepubblicheamministrazioni).

((1.Isitidellepubblicheamministrazionicontengonoidatidi
cuialdecretolegislativo14marzo2013,n.33,esuccessive
modificazioni,recanteilriordinodelladisciplinariguardantegli
obblighidipubblicita',trasparenzaediffusionediinformazionida
partedellepubblicheamministrazioni.))
Art.55

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.56
Datiidentificatividellequestionipendenti
dinanziautorita'giudiziariadiogniordineegrado
1.Idatiidentificatividellequestionipendentidinanzial
giudiceamministrativoecontabilesonoresiaccessibiliachivi
abbiainteressemediantepubblicazionesulsistemainformativo
internoesulsitoistituzionale((...))delleautorita'emananti.
2.Lesentenzeelealtredecisionidelgiudiceamministrativoe
contabile,resepubblichemediantedepositoinsegreteria,sono
contestualmenteinseritenelsistemainformativointernoesulsito
istituzionale((...)),osservandolecauteleprevistedallanormativa
inmateriadituteladeidatipersonali.
2bis.Idatiidentificatividellequestionipendenti,lesentenze
elealtredecisionidepositateincancelleriaosegreteria
dell'autorita'giudiziariadiogniordineegradosono,comunque,
reseaccessibiliaisensidell'articolo51delcodiceinmateriadi
protezionedeidatipersonaliapprovatocondecretolegislativon.
196del2003.
Art.57.

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.14MARZO2013,N.33)).
Art.57bis

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
SezioneII
Fruibilita'deidati
Art.58

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.59
Datiterritoriali

1.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
((3.Peragevolarelapubblicita'deidatidiinteressegenerale,
disponibilipressolepubblicheamministrazionialivellonazionale,
regionaleelocale,pressol'AgIDe'istituitoilRepertorio
nazionaledeidatiterritoriali,qualeinfrastrutturadiriferimento
perl'erogazionedeiservizidiricercadeidatiterritoriali,e
relativiservizi,epuntodiaccessonazionaleaifini
dell'attuazionedelladirettiva2007/2/CE(direttivaINSPIRE)per
quantoriguardaimetadati.))
http://www.normattiva.it/do/atto/export

37/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
((5.Condecretoadottatoaisensidell'articolo71sonoadottate,
anchesupropostadelleamministrazionicompetenti,leregole
tecnicheperladefinizioneel'aggiornamentodelcontenutodel
Repertorionazionaledeidatiterritorialidicuialcomma3nonche'
perlaformazione,ladocumentazione,loscambioeilriutilizzodei
datiterritorialidetenutidalleamministrazionistesse.))
6.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
7.Aglionerifinanziaridicuialcomma3siprovvedeconilfondo
difinanziamentoperiprogettistrategicidelsettoreinformaticodi
cuiall'articolo27,comma2,dellalegge16gennaio2003,n.3.
7bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.60.
Basedidatidiinteressenazionale

1.Sidefiniscebasedidatidiinteressenazionalel'insiemedelle
informazioniraccolteegestitedigitalmentedallepubbliche
amministrazioni,omogeneepertipologiaecontenutoelacui
conoscenzae'((rilevanteperlosvolgimentodellefunzioni
istituzionalidellealtrepubblicheamministrazioni,anchesoloper
finistatistici,nelrispettodellecompetenzeedellenormative
vigentiepossiedonoirequisitidicuialcomma2)).
2.Fermelecompetenzediciascunapubblicaamministrazione,le
basididatidiinteressenazionalecostituiscono,perciascuna
tipologiadidati,unsistemainformativounitariochetieneconto
deidiversilivelliistituzionalieterritorialiechegarantisce
l'allineamentodelleinformazioniel'accessoallemedesimedaparte
dellepubblicheamministrazioniinteressate.((Talisistemi
informativipossiedonolecaratteristicheminimedisicurezza,
accessibilita'einteroperabilita'esonorealizzatieaggiornati
secondoleregoletecnichedicuiall'articolo71))esecondole
vigentiregoledelSistemastatisticonazionaledicuialdecreto
legislativo6settembre1989,n.322,esuccessivemodificazioni.
3.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3bis.Insedediprimaapplicazione((...)),sonoindividuatele
seguentibasididatidiinteressenazionale:
a)repertorionazionaledeidatiterritoriali;
b)anagrafenazionaledellapopolazioneresidente;
c)bancadatinazionaledeicontrattipubblicidicui
all'articolo62bis;
d)casellariogiudiziale;
e)registrodelleimprese;
f)gliarchiviautomatizzatiinmateriadiimmigrazioneedi
asilodicuiall'articolo2,comma2,deldecretodelPresidente
dellaRepubblica27luglio2004,n.242;
fbis)Anagrafenazionaledegliassistiti(ANA);
fter)anagrafedelleaziendeagricoledicuiall'articolo1,
comma1,delregolamentodicuialdecretodelPresidentedella
Repubblica1dicembre1999,n.503.
((3ter.L'AgIDpubblicasulpropriositoistituzionalel'elenco
dellebasididatidiinteressenazionalerealizzateaisensidel
presentearticolo.))
4.Aglionerifinanziaridicuialpresentearticolosiprovvede
conilfondodifinanziamentoperiprogettistrategicidelsettore
informaticodicuiall'articolo27,comma2,dellalegge16gennaio
2003,n.3.
Art.61.
Delocalizzazionedeiregistriinformatici
http://www.normattiva.it/do/atto/export

38/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

1.((...))ipubbliciregistriimmobiliaripossonoessereformatie
conservatisusupportiinformaticiinconformita'alledisposizioni
delpresentecodice,secondoleregoletecnichestabilite
dall'articolo71,nelrispettodellenormativaspecialeedei
principistabilitidalcodicecivile.Intalcasoipredettiregistri
possonoessereconservatiancheinluogodiversodall'Ufficio
territorialecompetente.
Art.62
(AnagrafenazionaledellapopolazioneresidenteANPR).

1.E'istituitapressoilMinisterodell'interno((l'ANPR)),quale
basedidatidiinteressenazionale,aisensidell'articolo60,che
subentraall'Indicenazionaledelleanagrafi(INA),istituitoai
sensidelquintocommadell'articolo1dellalegge24dicembre1954,
n.1228,recante"Ordinamentodelleanagrafidellapopolazione
residente"eall'Anagrafedellapopolazioneitalianaresidente
all'estero(AIRE),istituitaaisensidellalegge27ottobre1988,n.
470,recante"Anagrafeecensimentodegliitalianiall'estero"Tale
basedidatie'sottopostaadunauditdisicurezzaconcadenza
annualeinconformita'alleregoletecnichedicuiall'articolo51.I
risultatidell'auditsonoinseritinellarelazioneannualedel
Garanteperlaprotezionedeidatipersonali.
2.Fermerestandoleattribuzionidelsindacodicuiall'articolo
54,comma3,deltestounicodelleleggisull'ordinamentodeglienti
locali,approvatoconildecretolegislativo18agosto2000,n.267,
l'ANPRsubentraaltresi'alleanagrafidellapopolazioneresidentee
deicittadiniitalianiresidentiall'esterotenutedaicomuni.Conil
decretodicuialcomma6e'definitounpianoperilgraduale
subentrodell'ANPRallecitateanagrafi,dacompletareentroil31
dicembre2014.Finoallacompletaattuazionedidettopiano,l'ANPR
acquisisceautomaticamenteinviatelematicaidaticontenutinelle
anagrafitenutedaicomuniperiqualinone'ancoraavvenutoil
subentro.L'ANPRe'organizzatasecondomodalita'funzionalie
operativechegarantisconolaunivocita'deidatistessi.
2bis.L'ANPRcontienealtresi'l'archivionazionaleinformatizzato
deiregistridistatociviletenutidaicomuniefornisceidatiai
finidellatenutadellelistedicuiall'articolo1931delcodice
dell'ordinamentomilitaredicuialdecretolegislativo15marzo
2010,n.66,secondolemodalita'definiteconunodeidecretidicui
alcomma6,incuie'stabilitoancheunprogrammadiintegrazioneda
completarsientroil31dicembre2018.
3.L'ANPRassicuraaisingolicomuniladisponibilita'deidati,
degliattiedeglistrumentiperlosvolgimentodellefunzionidi
competenzastataleattribuitealsindacoaisensidell'articolo54,
comma3,deltestounicodelleleggisull'ordinamentodeglienti
localidicuialdecretolegislativo18agosto2000,n.267,emette
adisposizionedeicomuniunsistemadicontrollo,gestionee
interscambio,puntualeemassivo,didati,servizietransazioni
necessarioaisistemilocaliperlosvolgimentodellefunzioni
istituzionalidicompetenzacomunale.Alfinedellosvolgimentodelle
propriefunzioni,adeccezionediquelleassicuratedall'ANPResolo
finoalcompletamento((dell'Anagrafestessa)),ilcomunepuo'
utilizzareidatianagraficieventualmenteconservatilocalmente,
costantementeallineaticonl'ANPR.L'ANPRconsenteesclusivamenteai
comunilacertificazionedeidatianagraficinelrispettodiquanto
previstodall'articolo33deldecretodelPresidentedellaRepubblica
30maggio1989,n.223,ancheinmodalita'telematica.Icomuni
http://www.normattiva.it/do/atto/export

39/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

inoltrepossonoconsentire,anchemedianteappositeconvenzioni,la
fruizionedeidatianagraficidapartedeisoggettiaventidiritto.
L'ANPRassicuraallepubblicheamministrazionieagliorganismiche
eroganopubbliciservizil'accessoaidaticontenutinell'ANPR.
4.Conildecretodicuialcomma6sonodisciplinatelemodalita'
diintegrazionenell'ANPRdeidatideicittadiniattualmente
registratiinanagrafiistituitepressoaltreamministrazioninonche'
deidatirelativialnumeroealladatadiemissioneediscadenza
dellacartadiidentita'dellapopolazioneresidente.
5.Aifinidellagestioneedellaraccoltainformatizzatadidati
deicittadini,lepubblicheamministrazionidicuiall'articolo2,
comma2,delpresenteCodicesiavvalgonoesclusivamentedell'ANPR,
chevieneintegratacongliulterioridatiatalfinenecessari.
6.Conunoopiu'decretidelPresidentedelConsigliodei
Ministri,supropostadelMinistrodell'interno,delMinistroperla
pubblicaamministrazioneelasemplificazioneedelMinistrodelegato
all'innovazionetecnologica,diconcertoconilMinistro
dell'economiaedellefinanze,d'intesaconl'Agenziaperl'Italia
digitale,laConferenzapermanenteperirapportitraloStato,le
regionieleprovinceautonomediTrentoediBolzanononche'conla
ConferenzaStatocitta',dicuiall'articolo8deldecreto
legislativo28agosto1997,n.281,pergliaspettid'interessedei
comuni,sentital'ISTATeacquisitoilpareredelGaranteperla
protezionedeidatipersonali,sonostabilitiitempielemodalita'
diattuazionedelledisposizionidelpresentearticolo,anchecon
riferimento:
a)allegaranzieeallemisuredisicurezzadaadottarenel
trattamentodeidatipersonali,allemodalita'eaitempidi
conservazionedeidatieall'accessoaidatidapartedellepubbliche
amministrazioniperlepropriefinalita'istituzionalisecondole
modalita'dicuiall'articolo((50));
b)aicriteriperl'interoperabilita'dell'ANPRconlealtre
banchedatidirilevanzanazionaleeregionale,secondoleregole
tecnichedelsistemapubblicodiconnettivita'dicuialcapoVIII
del((presenteCodice)),inmodocheleinformazionidianagrafe,una
voltaresedaicittadini,siintendanoacquisitedallepubbliche
amministrazionisenzanecessita'diulterioriadempimentio
duplicazionidapartedeglistessi;
c)all'erogazionedialtriserviziresidisponibilidall'ANPR,
traiqualiilserviziodiinviotelematicodelleattestazionie
delledichiarazionidinascitaedeicertificatidicuiall'articolo
74deldecretodelPresidentedellaRepubblica3novembre2000,n.
396,compatibileconilsistemaditrasmissionedicuialdecretodel
Ministrodellasaluteindata26febbraio2010,pubblicatonella
GazzettaUfficialen.65del19marzo2010.
(21)

AGGIORNAMENTO(21)
IlD.L.21giugno2013,n.69,convertitoconmodificazionidalla
L.9agosto2013,n.98,nelmodificarel'art,2comma1,delD.L.18
ottobre2012,n.179,convertitoconmodificazionidallaL.17
dicembre2012,n.221,hadisposto(conl'art.13,comma2ter)chei
decretidelPresidentedelConsigliodeiministriprevistidalle
disposizionidicuialpresentearticoloqualoranonancoraadottati
edecorsiulterioritrentagiornidalladatadientratainvigore
dellaleggediconversionedelpresentedecreto,sonoadottatianche
ovenonsiapervenutoilconcertodeiMinistriinteressati.
http://www.normattiva.it/do/atto/export

40/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

Art.62bis
(((Bancadatinazionaledeicontrattipubblici).

1.Perfavorirelariduzionedeglioneriamministratividerivanti
dagliobblighiinformativiedassicurarel'efficacia,latrasparenza
eilcontrollointemporealedell'azioneamministrativaper
l'allocazionedellaspesapubblicainlavori,servizieforniture,
anchealfinedelrispettodellalegalita'edelcorrettoagiredella
pubblicaamministrazioneeprevenirefenomenidicorruzione,si
utilizzala"Bancadatinazionaledeicontrattipubblici"(BDNCP)
istituita,pressol'Autorita'perlavigilanzasuicontrattipubblici
dilavori,servizieforniture,dellaqualefannoparteidati
previstidall'articolo7deldecretolegislativo12aprile2006,n.
163,edisciplinata,aisensidelmedesimodecretolegislativo,dal
relativoregolamentoattuativo.))
Art.62ter
(Anagrafenazionaledegliassistiti).

1.Perrafforzaregliinterventiintemadimonitoraggiodella
spesadelsettoresanitario,accelerareilprocessodiautomazione
amministrativaemigliorareiservizipericittadinielepubbliche
amministrazioni,e'istituita,nell'ambitodelsistemainformativo
realizzatodalMinisterodell'economiaedellefinanzeinattuazione
diquantodispostodall'articolo50deldecretolegge30settembre
2003,n.269,convertito,conmodificazioni,dallalegge24novembre
2003,n.326,l'Anagrafenazionaledegliassistiti(ANA).
2.L'ANA,realizzatadalMinisterodell'economiaedellefinanze,
inaccordoconilMinisterodellasaluteinrelazioneallespecifiche
esigenzedimonitoraggiodeilivelliessenzialidiassistenza(LEA),
nelrispettodelleprevisionidicuialcomma5dell'articolo62del
((presenteCodice)),subentra,pertuttelefinalita'previstedalla
normativavigente,alleanagrafieaglielenchidegliassistiti
tenutidallesingoleaziendesanitarielocali,aisensidell'articolo
7dellalegge7agosto1982,n.526,chemantengonolatitolarita'
deidatidipropriacompetenzaeneassicuranol'aggiornamento.
3.L'ANAassicuraallasingolaaziendasanitarialocalela
disponibilita'deidatiedeglistrumentiperlosvolgimentodelle
funzionidipropriacompetenzaegarantiscel'accessoaidatiinessa
contenutidapartedellepubblicheamministrazioniperlerelative
finalita'istituzionali,secondolemodalita'dicuiall'articolo58,
comma2,del((presenteCodice)).
4.Conilsubentrodell'ANA,l'aziendasanitarialocalecessadi
fornireaicittadiniillibrettosanitariopersonaleprevisto
dall'articolo27dellalegge23dicembre1978,n.833.E'facolta'
deicittadinidiaccedereinreteaipropridaticontenutinell'ANA,
secondolemodalita'dicuialcomma1dell'articolo6del((presente
Codice)),ovverodirichiederepressol'aziendasanitarialocale
competentecopiacartaceadeglistessi.
5.Incasoditrasferimentodiresidenzadelcittadino,l'ANAne
da'immediatacomunicazioneinmodalita'telematicaalleaziende
sanitarielocaliinteressatedaltrasferimento.L'aziendasanitaria
localenelcuiterritorioe'compresalanuovaresidenzaprovvede
allapresaincaricodelcittadino,nonche'all'aggiornamento
dell'ANAperidatidipropriacompetenza.Nessun'altracomunicazione
inmeritoaltrasferimentodiresidenzae'dovutadalcittadinoalle
aziendesanitarielocaliinteressate.((28))
6.L'ANAassicuraalnuovosistemainformativosanitarionazionale
realizzatodalMinisterodellasaluteinattuazionediquanto
http://www.normattiva.it/do/atto/export

41/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

dispostodall'articolo87dellalegge23dicembre2000,n.388,con
lemodalita'definitedaldecretodelPresidentedelConsigliodei
ministridicuialcomma7,l'accessoaidatieladisponibilita'
deglistrumentifunzionaliagarantirel'appropriatezzael'efficacia
delleprestazionidicuraerogatealcittadino,nonche'perle
finalita'dicuiall'articolo15,comma25bis,deldecretolegge6
luglio2012,n.95,convertito,conmodificazioni,dallalegge7
agosto2012,n.135.((28))
7.Entroil30giugno2014,condecretodelPresidentedel
Consigliodeiministri,supropostadelMinistrodellasaluteedel
Ministrodell'economiaedellefinanze,previaintesainsededi
ConferenzapermanenteperirapportitraloStato,leregioniele
provinceautonomediTrentoediBolzano,sonostabiliti:
a)icontenutidell'ANA,traiqualidevonoessereinclusiil
medicodimedicinagenerale,ilcodiceesenzioneeildomicilio;
b)ilpianoperilgradualesubentrodell'ANAalleanagrafie
aglielenchidegliassistititenutidallesingoleaziendesanitarie
locali,dacompletareentroil30giugno2015;
c)legaranzieelemisuredisicurezzadaadottare,icriteri
perl'interoperabilita'dell'ANAconlealtrebanchedatidi
rilevanzanazionaleeregionale,nonche'lemodalita'dicooperazione
dell'ANAconbanchedatigia'istituitealivelloregionaleperle
medesimefinalita',nelrispettodellanormativasullaprotezionedei
datipersonali,dicuialdecretolegislativo30giugno2003,n.196,
edelleregoletecnichedelsistemapubblicodiconnettivita',ai
sensidel((presenteCodice)).

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chelaparolacittadino,ovunquericorra,siintende
comepersonafisica.
SezioneIII
Serviziinrete
Art.63.
Organizzazioneefinalita'deiserviziinrete

1.((Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,))individuanole
modalita'dierogazionedeiserviziinreteinbaseacriteridi
valutazionediefficacia,economicita'edutilita'enelrispettodei
principidieguaglianzaenondiscriminazione,tenendocomunque
presentiledimensionidell'utenza,lafrequenzadell'usoe
l'eventualedestinazioneall'utilizzazionedapartedicategoriein
situazionididisagio.
2.((Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,))progettanoe
realizzanoiserviziinretemirandoallamiglioresoddisfazione
delleesigenzedegliutenti,inparticolaregarantendolacompletezza
delprocedimento,lacertificazionedell'esitoel'accertamentodel
gradodisoddisfazionedell'utente.Atalfine,sonotenutiad
adottarestrumentiidoneiallarilevazioneimmediata,continuae
sicuradelgiudiziodegliutenti,((inconformita'alleregole
tecnichedicuiall'articolo71.))
3.Lepubblicheamministrazionicollaboranoperintegrarei
procedimentidirispettivacompetenzaalfinediagevolaregli
adempimentidicittadiniedimpreseerenderepiu'efficientii
procedimenticheinteressanopiu'amministrazioni,attraversoidonei
sistemidicooperazione.
3bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3ter.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
http://www.normattiva.it/do/atto/export

42/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

3quater.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3quinquies.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
Art.64
((Sistemapubblicoperlagestionedelleidentita'digitalie
modalita'diaccessoaiservizierogatiinretedallepubbliche
amministrazioni))

1.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
2bis.Perfavorireladiffusionediserviziinreteeagevolare
l'accessoaglistessidapartedicittadinieimprese,anchein
mobilita',e'istituito,acuradell'Agenziaperl'Italiadigitale,
ilsistemapubblicoperlagestionedell'identita'digitaledi
cittadinieimprese(SPID).((28))
((2ter.IlsistemaSPIDe'costituitocomeinsiemeapertodi
soggettipubblicieprivatiche,previoaccreditamentodaparte
dell'AgID,secondomodalita'definiteconildecretodicuialcomma
2sexies,identificanogliutentiperconsentirelorol'accessoai
serviziinrete.))
2quater.IlsistemaSPIDe'adottatodallepubbliche
amministrazionineitempiesecondolemodalita'definiticonil
decretodicuialcomma2sexies.
2quinquies.Aifinidell'erogazionedeipropriserviziinrete,e'
altresi'riconosciutaalleimprese,secondolemodalita'definitecon
ildecretodicuialcomma2sexies,lafacolta'diavvalersidel
sistemaSPIDperlagestionedell'identita'digitaledeipropri
utenti.L'adesionealsistemaSPIDperlaverificadell'accessoai
propriservizierogatiinreteperiqualie'richiestoil
riconoscimentodell'utenteesoneral'impresadaunobbligogenerale
disorveglianzadelleattivita'suiproprisiti,aisensi
dell'articolo17deldecretolegislativo9aprile2003,n.70.
2sexies.CondecretodelPresidentedelConsigliodeiministri,su
propostadelMinistrodelegatoperl'innovazionetecnologicaedel
Ministroperlapubblicaamministrazioneelasemplificazione,di
concertoconilMinistrodell'economiaedellefinanze,sentitoil
Garanteperlaprotezionedeidatipersonali,sonodefinitele
caratteristichedelsistemaSPID,ancheconriferimento:
a)almodelloarchitetturaleeorganizzativodelsistema;
b)allemodalita'eairequisitinecessariperl'accreditamento
deigestoridell'identita'digitale;
c)aglistandardtecnologicieallesoluzionitecnichee
organizzativedaadottareanchealfinedigarantire
l'interoperabilita'dellecredenzialiedeglistrumentidiaccesso
residisponibilidaigestoridell'identita'digitaleneiriguardidi
cittadinieimprese((...));((28))
d)allemodalita'diadesionedapartedicittadinieimpresein
qualita'diutentidiserviziinrete;((28))
e)aitempieallemodalita'diadozionedapartedellepubbliche
amministrazioniinqualita'dierogatoridiserviziinrete;
f)allemodalita'diadesionedapartedelleimpreseinteressate
inqualita'dierogatoridiserviziinrete.
((2septies.Unattogiuridicopuo'esserepostoinesseredaun
soggettoidentificatomedianteSPID,nell'ambitodiunsistema
informaticoaventeirequisitifissatinelleregoletecnicheadottate
aisensidell'articolo71,attraversoprocessiidoneiagarantire,in
manieramanifestaeinequivoca,l'acquisizionedellasuavolonta'.
Restanofermeledisposizioniconcernentiildepositodegliattie
deidocumentiinviatelematicasecondolanormativaanche
http://www.normattiva.it/do/atto/export

43/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

regolamentareinmateriadiprocessotelematico.
2octies.LepubblicheamministrazioniconsentonomedianteSPID
l'accessoaiserviziinretedaesseerogaticherichiedono
identificazioneinformatica.
2nonies.L'accessodicuialcomma2octiespuo'avvenireanche
conlacartadiidentita'elettronicaelacartanazionaledei
servizi.))
3.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.(11)

AGGIORNAMENTO(11)
IlD.L.29dicembre2010,n.225,convertitoconmodificazioni
dallaL.26febbraio2011,n.10,hadisposto(conl'art.1,comma
1),inrelazionealcomma3delpresentearticolo,che"E'fissatoal
31marzo2011ilterminediscadenzadeiterminiedeiregimi
giuridiciindicatinellatabella1allegataconscadenzaindata
anterioreal15marzo2011".

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lga.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chel'espressionecittadinieimprese,ovunque
ricorra,siintendecomesoggettigiuridici.
Art.64bis
(((AccessotelematicoaiservizidellaPubblicaAmministrazione).))

((1.Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,rendonofruibilii
propriserviziinrete,inconformita'alleregoletecnichedicui
all'articolo71,tramiteilpuntounicodiaccessotelematico
attivatopressolaPresidenzadelConsigliodeiministri,senzanuovi
omaggiorioneriperlafinanzapubblica.))
Art.65
Istanzeedichiarazionipresentateallepubblicheamministrazioniper
viatelematica

1.Leistanzeeledichiarazionipresentateperviatelematicaalle
pubblicheamministrazionieaigestorideiservizipubbliciaisensi
dell'articolo38,commi1e3,deldecretodelPresidentedella
Repubblica28dicembre2000,n.445,sonovalide:
a)sesottoscrittemediantelafirmadigitaleolafirma
elettronicaqualificata,ilcuicertificatoe'rilasciatodaun
certificatore((qualificato));
b)ovvero,quando((l'istanteoildichiarantee'identificato
attraversoilsistemapubblicodiidentita'digitale(SPID),nonche'
attraversounodeglialtristrumentidicuiall'articolo64,comma
2novies,neilimitiiviprevisti;));
((c)ovverosonosottoscritteepresentateunitamenteallacopia
deldocumentod'identita';));
cbis)ovverosetrasmesse((dall'istanteodaldichiarante))
mediantelapropriacaselladipostaelettronicacertificatapurche'
lerelativecredenzialidiaccessosianostaterilasciateprevia
identificazionedeltitolare,ancheperviatelematicasecondo
modalita'definiteconregoletecnicheadottateaisensi
dell'articolo71,ecio'siaattestatodalgestoredelsistemanel
messaggiooinunsuoallegato.
Intalcaso,latrasmissionecostituiscedichiarazionevincolanteai
sensidell'articolo6,comma1,secondoperiodo.Sonofattesalvele
disposizioninormativecheprevedonol'usodispecificisistemidi
trasmissionetelematicanelsettoretributario;
1bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
http://www.normattiva.it/do/atto/export

44/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

1ter.Ilmancatoavviodelprocedimentodapartedeltitolare
dell'ufficiocompetenteaseguitodiistanzaodichiarazioneinviate
aisensieconlemodalita'dicuialcomma1((...))comporta
responsabilita'dirigenzialeeresponsabilita'disciplinaredello
stesso.
2.Leistanzeeledichiarazioni((dicuialcomma1))sono
equivalentialleistanzeealledichiarazionisottoscritteconfirma
autografaappostainpresenzadeldipendenteaddettoalprocedimento
;
3.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
4.Ilcomma2dell'articolo38deldecretodelPresidentedella
Repubblica28dicembre2000,n.445,e'sostituitodalseguente:
"2.Leistanzeeledichiarazioniinviateperviatelematicasono
valideseeffettuatesecondoquantoprevistodall'articolo65del
decretolegislativo7marzo2005,n.82".
SezioneIV
Carteelettroniche
Art.66
Cartad'identita'elettronicaecartanazionaledeiservizi

1.Lecaratteristicheelemodalita'perilrilascio,dellacarta
d'identita'elettronica,edell'analogodocumento,rilasciatoa
seguitodelladenunciadinascitaeprimadelcompimentodell'eta'
previstadallaleggeperilrilasciodellacartad'identita'
elettronica,sonodefinitecondecretodelPresidentedelConsiglio
deiMinistri,adottatosupropostadelMinistrodell'interno,di
concertoconilMinistroperlafunzionepubblica,conilMinistro
perl'innovazioneeletecnologieeconilMinistrodell'economiae
dellefinanze,sentitoilGaranteperlaprotezionedeidati
personalied'intesaconlaConferenzaunificatadicuiall'articolo
8deldecretolegislativo28agosto1997,n.281.
2.Lecaratteristicheelemodalita'perilrilascio,perla
diffusioneel'usodellacartanazionaledeiservizisonodefinite
conunoopiu'regolamenti,aisensidell'articolo17,comma2,della
legge23agosto1988,n.400,adottatisupropostacongiuntadei
Ministriperlafunzionepubblicaeperl'innovazioneele
tecnologie,diconcertoconilMinistrodell'economiaedelle
finanze,sentitoilGaranteperlaprotezionedeidatipersonalie
d'intesaconlaConferenzaunificatadicuiall'articolo8del
decretolegislativo28agosto1997,n.281,nelrispettodeiseguenti
principi:
a)all'emissionedellacartanazionaledeiserviziprovvedono,su
richiestadelsoggettointeressato,lepubblicheamministrazioniche
intendonorilasciarla;
b)l'onereeconomicodiproduzioneerilasciodellecarte
nazionaledeiservizie'acaricodellesingoleamministrazioniche
leemettono;
c)eventualiindicazionidicarattereindividualeconnesse
all'erogazionedeiservizialcittadino,sonopossibilineilimitidi
cuialdecretolegislativo30giugno2003,n.196;((28))
d)lepubblicheamministrazionicheeroganoserviziinrete
devonoconsentirnel'accessoaititolaridellecartanazionaledei
serviziindipendentementedall'entediemissione,chee'responsabile
delsuorilascio;
e)lacartanazionaledeiservizipuo'essereutilizzataanche
peripagamentiinformaticitrasoggettiprivatiepubbliche
amministrazioni,secondoquantoprevistodallanormativavigente.
3.Lacartad'identita'elettronicael'analogodocumento,
http://www.normattiva.it/do/atto/export

45/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

rilasciatoaseguitodelladenunciadinascitaeprimadelcompimento
dell'eta'previstadallaleggeperilrilasciodellacarta
d'identita'elettronica,devonocontenere:
a)idatiidentificatividellapersona;
b)ilcodicefiscale.
4.Lacartad'identita'elettronicael'analogodocumento,
rilasciatoaseguitodelladenunciadinascitaeprimadelcompimento
dell'eta'previstadallaleggeperilrilasciodellacarta
d'identita'elettronica,possonocontenere,arichiesta
dell'interessatoovesitrattididatisensibili:
a)l'indicazionedelgrupposanguigno;
b)leopzionidicaratteresanitarioprevistedallalegge;
c)idatibiometriciindicaticoldecretodicuialcomma1,con
esclusione,inognicaso,delDNA;
d)tuttiglialtridatiutilialfinedirazionalizzaree
semplificarel'azioneamministrativaeiserviziresialcittadino,
anchepermezzodeiportali,nelrispettodellanormativainmateria
diriservatezza;((28))
e)leprocedureinformaticheeleinformazionichepossonoo
debbonoessereconosciutedallapubblicaamministrazioneedaaltri
soggetti,occorrentiperlafirmaelettronica.
5.Lacartad'identita'elettronicaelacartanazionaledei
servizipossonoessereutilizzatequalistrumentidiautenticazione
telematicaperl'effettuazionedipagamentitrasoggettiprivatie
pubblicheamministrazioni,secondolemodalita'stabiliteconle
regoletecnichedicuiall'articolo71,diconcertoconilMinistro
dell'economiaedellefinanze,sentitalaBancad'Italia.
6.CondecretodelMinistrodell'interno,delMinistroper
l'innovazioneeletecnologieedelMinistrodell'economiaedelle
finanze,sentitoilGaranteperlaprotezionedeidatipersonalie
d'intesaconlaConferenzaunificatadicuiall'articolo8del
decretolegislativo28agosto1997,n.281,sonodettateleregole
tecnicheedisicurezzarelativealletecnologieeaimateriali
utilizzatiperlaproduzionedellacartadiidentita'elettronica,
deldocumentodiidentita'elettronicoedellacartanazionaledei
servizi,nonche'lemodalita'diimpiego.
7.Nelrispettodelladisciplinageneralefissatadaidecretidi
cuialpresentearticoloedellevigentidisposizioniinmateriadi
protezionedeidatipersonali,lepubblicheamministrazioni,
nell'ambitodeirispettiviordinamenti,possonosperimentare
modalita'diutilizzazionedeidocumentidicuialpresentearticolo
perl'erogazionediulterioriservizioutilita'.
8.Letesserediriconoscimentorilasciatedalleamministrazioni
delloStatoaisensideldecretodelPresidentedellaRepubblica28
luglio1967,n.851,possonoessererealizzateancheconmodalita'
elettroniche((,nelrispettodelleregoletecnichedicui
all'articolo71,))econtenerelefunzionalita'dellacartanazionale
deiserviziperconsentirel'accessoperviatelematicaaiservizi
erogatiinretedallepubblicheamministrazioni.
8bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chelaparolacittadino,ovunquericorra,siintende
comepersonafisica.
CapoVI
SVILUPPO,ACQUISIZIONEERIUSODISISTEMIINFORMATICINELLEPUBBLICHEAMMINISTRAZIONI

http://www.normattiva.it/do/atto/export

46/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

Art.67

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.68.
Analisicomparativadellesoluzioni

1.Lepubblicheamministrazioniacquisisconoprogrammiinformatici
opartidiessinelrispettodeiprincipidieconomicita'edi
efficienza,tuteladegliinvestimenti,riusoeneutralita'
tecnologica,aseguitodiunavalutazionecomparativaditipotecnico
edeconomicotraleseguentisoluzionidisponibilisulmercato:
a)softwaresviluppatopercontodellapubblicaamministrazione;
b)riutilizzodisoftwareopartidiessosviluppatiperconto
dellapubblicaamministrazione;
c)softwareliberooacodicesorgenteaperto;
d)softwarefruibileinmodalita'cloudcomputing;
e)softwareditipoproprietariomediantericorsoalicenza
d'uso;
f)softwarecombinazionedelleprecedentisoluzioni.
1bis.Atalfine,lepubblicheamministrazioniprimadiprocedere
all'acquisto,secondoleproceduredicuialcodicedicuialdecreto
legislativo12aprile2006n.163,effettuanounavalutazione
comparativadellediversesoluzionidisponibilisullabasedei
seguenticriteri:
a)costocomplessivodelprogrammaosoluzionequalecostodi
acquisto,diimplementazione,dimantenimentoesupporto;
b)livellodiutilizzodiformatididatiediinterfacceditipo
apertononche'distandardingradodiassicurarel'interoperabilita'
elacooperazioneapplicativatraidiversisistemiinformaticidella
pubblicaamministrazione;
c)garanziedelfornitoreinmateriadilivellidisicurezza,
conformita'allanormativainmateriadiprotezionedeidati
personali,livellidiserviziotenutocontodellatipologiadi
softwareacquisito.
1ter.Ovedallavalutazionecomparativaditipotecnicoed
economico,secondoicriteridicuialcomma1bis,risulti
motivatamentel'impossibilita'diaccedereasoluzionigia'
disponibiliall'internodellapubblicaamministrazione,oasoftware
liberioacodicisorgenteaperto,adeguatialleesigenzeda
soddisfare,e'consentital'acquisizionediprogrammiinformaticidi
tipoproprietariomediantericorsoalicenzad'uso.Lavalutazionedi
cuialpresentecommae'effettuatasecondolemodalita'eicriteri
definiti((dall'AgID)).
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
2bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
3.Aglieffettidel((presenteCodice))legislativosiintendeper:
a)formatodeidatiditipoaperto,unformatodidatireso
pubblico,documentatoesaustivamenteeneutrorispettoaglistrumenti
tecnologicinecessariperlafruizionedeidatistessi;
b)datiditipoaperto,idatichepresentanoleseguenti
caratteristiche:
1)sonodisponibilisecondoiterminidiunalicenzachene
permettal'utilizzodapartedichiunque,ancheperfinalita'
commerciali,informatodisaggregato;((28))
2)sonoaccessibiliattraversoletecnologiedell'informazione
edellacomunicazione,ivicompreseleretitelematichepubblichee
private,informatiapertiaisensidellaletteraa),sonoadatti
all'utilizzoautomaticodapartediprogrammiperelaboratoriesono
http://www.normattiva.it/do/atto/export

47/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

provvistideirelativimetadati;
3)sonoresidisponibiligratuitamenteattraversoletecnologie
dell'informazioneedellacomunicazione,ivicompreselereti
telematichepubblicheeprivate,oppuresonoresidisponibiliai
costimarginalisostenutiperlalororiproduzioneedivulgazione((,
salvoicasiprevistidall'articolo7deldecretolegislativo24
gennaio2006,n.36,esecondoletariffedeterminateconle
modalita'dicuialmedesimoarticolo)).PERIODOSOPPRESSODALD.LGS.
18MAGGIO2015,N.102.PERIODOSOPPRESSODALD.LGS.18MAGGIO2015,
N.102.
4.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
((28))

AGGIORNAMENTO(28)
IlD.Lgs.26agosto2016,n.179hadisposto(conl'art.61,comma
2,letterad))chel'espressionechiunqueovunquericorra,si
intendecomesoggettigiuridici.
Art.69.
(((Riusodellesoluzioniestandardaperti).))

((1.Lepubblicheamministrazionichesianotitolaridisoluzionie
programmiinformaticirealizzatisuspecificheindicazionidel
committentepubblico,hannol'obbligodirenderedisponibileil
relativocodicesorgente,completodelladocumentazioneerilasciato
inrepertoriopubblicosottolicenzaaperta,inusogratuitoadaltre
pubblicheamministrazionioaisoggettigiuridicicheintendano
adattarlialleproprieesigenze,salvomotivateragionidiordinee
sicurezzapubblica,difesanazionaleeconsultazionielettorali.
2.Alfinedifavorireilriusodeiprogrammiinformaticidi
proprieta'dellepubblicheamministrazioni,aisensidelcomma1,nei
capitolationellespecifichediprogettoe'previsto,ovepossibile,
cheiprogrammiediserviziICTappositamentesviluppatipercontoe
aspesedell'amministrazionesianoconformiallespecifichetecniche
diSPCdefinitedaAgID.))
Art.70.
Bancadatideiprogrammiinformaticiriutilizzabili

((1.AgIDdefinisceirequisitiminimiaffinche'iprogrammi
informaticirealizzatidallepubblicheamministrazionisianoidonei
alriusodapartedialtrepubblicheamministrazioni,anchecon
riferimentoasingolimoduli.Sonoaltresi'definitelemodalita'di
inserimentonellabancadatideiprogrammiinformaticiriutilizzabili
gestitadaAgID.))
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
CapoVII
REGOLETECNICHE
Art.71
Regoletecniche

((1.CondecretodelMinistrodelegatoperlasemplificazioneela
pubblicaamministrazione,supropostadell'AgID,diconcertoconil
MinistrodellagiustiziaeconiMinistricompetenti,sentitala
Conferenzaunificatadicuiall'articolo8deldecretolegislativo28
agosto1997,n.281,eilGaranteperlaprotezionedeidati
personalinellemateriedicompetenza,sonoadottateleregole
tecnicheperl'attuazionedelpresenteCodice.))
1bis.COMMAABROGATODALD.LGS.30DICEMBRE2010,N.235.
1ter.Leregoletecnichedicuialpresentecodicesonodettatein
http://www.normattiva.it/do/atto/export

48/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

conformita'airequisititecnicidiaccessibilita'dicui
all'articolo11dellalegge9gennaio2004,n.4,allediscipline
risultantidalprocessodistandardizzazionetecnologicaalivello
internazionaleedallenormativedell'Unioneeuropea.
2.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
CapoVIII
((SISTEMAPUBBLICODICONNETTIVITA'))
Art.72

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.73
Sistemapubblicodiconnettivita'(SPC)

1.Nelrispettodell'articolo117,secondocomma,letterar),della
Costituzione,enelrispettodell'autonomiadell'organizzazione
internadellefunzioniinformativedelleregioniedelleautonomie
localiilpresenteCapodefinisceedisciplinailSistemapubblicodi
connettivita'((ecooperazione(SPC),qualeinsiemedi
infrastrutturetecnologicheediregoletecnichecheassicura
l'interoperabilita'traisistemiinformatividellepubbliche
amministrazioni,permetteilcoordinamentoinformativoeinformatico
deidatitraleamministrazionicentrali,regionalielocalietra
questeeisistemidell'Unioneeuropeaede'apertoall'adesioneda
partedeigestoridiservizipubbliciedeisoggettiprivati.))
((2.IlSPCgarantiscelasicurezzaelariservatezzadelle
informazioni,nonche'lasalvaguardiael'autonomiadelpatrimonio
informativodiciascunsoggettoaderente.))
3.LarealizzazionedelSPCavvienenelrispettodeiseguenti
principi:
((a)sviluppoarchitetturaleeorganizzativoattoagarantirela
federabilita'deisistemi;))
b)economicita'nell'utilizzodeiservizidirete,di
interoperabilita'edisupportoallacooperazioneapplicativa;
((bbis)aggiornamentocontinuodelsistemaeaderenzaalle
miglioripraticheinternazionali;))
c)sviluppodelmercatoedellaconcorrenzanelsettoredelle
tecnologiedell'informazioneedellacomunicazione.(1)
3bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).
((3ter.IlSPCe'costituitodauninsiemedielementiche
comprendono:
a)infrastrutture,architettureeinterfaccetecnologiche;
b)lineeguidaeregoleperlacooperazionee
l'interoperabilita';
c)catalogodiservizieapplicazioni.
3quater.Aisensidell'articolo71sonodettateleregoletecniche
delSistemapubblicodiconnettivita'ecooperazione,alfinedi
assicurarne:l'aggiornamentorispettoallaevoluzionedella
tecnologia;l'aderenzaallelineeguidaeuropeeinmateriadi
interoperabilita';l'adeguatezzarispettoalleesigenzedelle
pubblicheamministrazioniedeisuoiutenti;lapiu'efficacee
sempliceadozionedapartedituttiisoggetti,pubblicieprivati,
ilrispettodinecessarilivellidisicurezza.))

AGGIORNAMENTO(1)
IlD.Lgs.4aprile2006,n.159hadisposto(conl'art.31,comma
1)chenelpresentedecretolegislativol'espressione"CapoVIII"e'
sostituitadallaseguente:"CapoIX"econseguentementela

http://www.normattiva.it/do/atto/export

49/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

numerazionedegliarticolida72a76e'sostituitadallanumerazione
progressivada88a92.
Art.74

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.75
PartecipazionealSistemapubblicodiconnettivita'

((1.Isoggettidicuiall'articolo2,comma2,partecipanoalSPC,
salveleesclusionicollegateall'eserciziodellefunzionidiordine
esicurezzapubblica,difesanazionale,consultazionielettorali.
2.Chiunquepuo'parteciparealSPCnelrispettodelleregole
tecnichedicuiall'articolo73,comma3quater.
3.AgIDrendegratuitamentedisponibilispecifichedelleinterfacce
tecnologiche,lelineeguida,leregoledicooperazioneeognialtra
informazionenecessariaagarantirel'interoperabilita'delSPCcon
ognisoluzioneinformaticasviluppataautonomamentedaprivatioda
altreamministrazionicherispettanoleregoledefiniteaisensi
dell'articolo73,comma3quater.))
3bis.((COMMAABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179)).

AGGIORNAMENTO(1)
IlD.Lgs.4aprile2006,n.159hadisposto(conl'art.31,comma
1)chenelpresentedecretolegislativol'espressione"CapoVIII"e'
sostituitadallaseguente:"CapoIX"econseguentementela
numerazionedegliarticolida72a76e'sostituitadallanumerazione
progressivada88a92.
Art.76
Scambiodidocumentiinformaticinell'ambitodelSistemapubblico
diconnettivita'

1.Gliscambididocumentiinformatici((...))nell'ambitodelSPC,
realizzatiattraversolacooperazioneapplicativaenelrispetto
dellerelativeprocedureeregoletecnichedisicurezza,
costituisconoinviodocumentalevalidoadognieffettodilegge.(1)

AGGIORNAMENTO(1)
IlD.Lgs.4aprile2006,n.159hadisposto(conl'art.31,comma
1)chenelpresentedecretolegislativol'espressione"CapoVIII"e'
sostituitadallaseguente:"CapoIX"econseguentementela
numerazionedegliarticolida72a76e'sostituitadallanumerazione
progressivada88a92.
Art.76bis
(((CostidelSPC).))

((1.Icostirelativialleinfrastrutturenazionaliper
l'interoperabilita'sonoacaricodeifornitori,periservizida
essidirettamenteutilizzatieproporzionalmenteagliimportidei
relativicontrattidifornituraeunaquotaditalicostie'acarico
dellepubblicheamministrazionirelativamenteaiservizidaesse
utilizzati.L'eventualepartedelcontributodicuiall'articolo18,
comma3,deldecretolegislativo1dicembre2009,n.177,cheeccede
lacoperturadeicostidirettieindiretti,comprensividirimborsi
pereventualiattivita'specificamenterichiestedallaConsipadAgID
inrelazioneallesingoleprocedure,sostenutidallastessaConsip
perleattivita'dicentraledicommittenzadicuiall'articolo4,
comma3quater,deldecretolegge6luglio2012,n.95,convertito,
conmodificazioni,dallalegge7agosto2012,n.135,e'destinataa
http://www.normattiva.it/do/atto/export

50/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

parzialecoperturadellaquotadeicostirelativialleinfrastrutture
nazionaligestitedaAgID.))
Art.77

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.78

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.79

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.80

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.81

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.82

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.83

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.84

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.85

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.86

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.87

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
((CapoIX))
DISPOSIZIONITRANSITORIEFINALIEABROGAZIONI
Art.88

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.89

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))
Art.90
Onerifinanziari

1.All'attuazionedel((presenteCodice))siprovvedenell'ambito
dellerisorseprevistealegislazionevigente.(1)

AGGIORNAMENTO(1)
IlD.Lgs.4aprile2006,n.159hadisposto(conl'art.31,comma
1)chenelpresentedecretolegislativol'espressione"CapoVIII"e'
sostituitadallaseguente:"CapoIX"econseguentementela
numerazionedegliarticolida72a76e'sostituitadallanumerazione
progressivada88a92.
Art.91
Abrogazioni

http://www.normattiva.it/do/atto/export

51/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

1.Dalladatadientratainvigoredelpresentetestounicosono
abrogati:
a)ildecretolegislativo23gennaio2002,n.10;
b)gliarticoli1,comma1,letteret),u),v),z),aa),bb),
cc),dd),ee),ff),gg),hh),ii),ll),mm),nn),oo);2,comma1,
ultimoperiodo,6;8;9;10;11;12;13;14;17;20;22;23;24;25;
26;27;27bis;28;28bis;29;29bis;29ter;29quater;
29quinquies;29sexies;29septies;29octies;36,commi1,2,3,4,
5e6;51;deldecretodelPresidentedellaRepubblica28dicembre
2000,n.445(TestoA);
c)l'articolo26comma2,letteraa),e),h),dellalegge27
dicembre2002,n.289;
d)articolo27,comma8,letterab),dellalegge16gennaio2003,
n.3;
;e)gliarticoli16,17,18e19dellalegge29luglio2003,n.
229.
2.Leabrogazionidegliarticoli2,comma1,ultimoperiodo,6,
commi1e2;10;36,commi1,2,3,4,5e6;deldecretodel
PresidentedellaRepubblica28dicembre2000,n.445(TestoA),si
intendonoriferiteanchealdecretolegislativo28dicembre2000,n.
443(TestoB).
3.Leabrogazionidegliarticoli1,comma1,letteret),u),v),
z),aa),bb),cc),dd),ee),ff),gg),hh),ii),ll),mm),nn),oo);
6,commi3e4;8;9;11;12;13;14;17;20;22;23;24;25;26;27;
27bis;28;28bis;29;29bis;29ter;29quater;29quinquies;
29sexies;29septies;29octies;51;deldecretodelPresidente
dellaRepubblica28dicembre2000,n.445(TestoA),siintendono
riferiteanchealdecretodelPresidentedellaRepubblica28dicembre
2000,n.444(TestoC).
((3bis.L'articolo15,comma1,dellalegge15marzo1997,n.59,
e'abrogato.
3ter.Ildecretolegislativo28febbraio2005,n.42,e'
abrogato.))((1))

AGGIORNAMENTO(1)
IlD.Lgs.4aprile2006,n.159hadisposto(conl'art.31,comma
1)chenelpresentedecretolegislativol'espressione"CapoVIII"e'
sostituitadallaseguente:"CapoIX"econseguentementela
numerazionedegliarticolida72a76e'sostituitadallanumerazione
progressivada88a92.
Art.92

((ARTICOLOABROGATODALD.LGS.26AGOSTO2016,N.179))

Ilpresentedecreto,munitodelsigillodelloStato,sara'inserito
nellaRaccoltaufficialedegliattinormatividellaRepubblica
italiana.E'fattoobbligoachiunquespettidiosservarloedifarlo
osservare.
DatoaRoma,addi'7marzo2005

CIAMPI

Berlusconi,PresidentedelConsiglio
deiMinistri
Stanca,Ministroperl'innovazioneele
tecnologie
Baccini,Ministroperlafunzione
pubblica
http://www.normattiva.it/do/atto/export

52/53

22/9/2016

***NORMATTIVAStampa***

Siniscalco,Ministrodell'economiae
dellefinanze
Pisanu,Ministrodell'interno
Castelli,Ministrodellagiustizia
Marzano,Ministrodelleattivita'
produttive
Gasparri,Ministrodellecomunicazioni
Visto,ilGuardasigilli:Castelli

http://www.normattiva.it/do/atto/export

53/53