Sei sulla pagina 1di 2

Filosofia della religione

Scienze dell'educazione

Anno accademico:
Ambito disciplinare:
Codice:
Articolazione in moduli:
Docente:
Settore scientifico disciplinare:
Cfu:
Ore riservate allo studio personale:
Ore riservate alle attiv. did. assistite:
Anno di corso:
Tipo di valutazione:
Calendario delle attivit didattiche:
Organizzazione della didattica:
Frequenza:
Metodi di valutazione:
Ricevimento:

2012/2013
cfr. il Portale dei Piani di studio di Ateneo
http://offweb.unipa.it
03211
no
Filosofia della religione:
Chiara Agnello (Ricercatore)
M-FIL/01
6
110
40
3
Voto in trentesimi
cfr. il calendario delle lezioni
Lezioni frontali
Facoltativa
Filosofia della religione: esame orale
Chiara Agnello: Il gioved dalle 9.30 alle 12.30 ed 15
IV piano stanza del Prof. L. Samon - email:
chiara_agnello@hotmail.com - telefono: 3283113152

Risultati di apprendimento attesi


Conoscenza e capacit di comprensione
Conoscenze e capacit di comprensione pi estese e rafforzate rispetto a quelle tipicamente
associate al primo ciclo. Capacit di ricerca e di interpretazione autonome.
Capacit di applicare conoscenza e comprensione
Capacit di applicare le conoscenze acquisite, capacit di comprensione e abilit nel risolvere
problemi, anche in ambiti interdisciplinari connessi al proprio settore di studio
Autonomia di giudizio
Capacit di integrare le conoscenze e gestire la complessit, risolvendo problemi teorici imprevisti,
capacit di riflessione sulle responsabilit sociali ed etiche collegate all'applicazione delle
conoscenze acquisite.
Abilit comunicative
capacit di comunicare in modo chiaro e linguisticamente ricco di contenuti filosofici, introducendo
alle questioni teoriche di fondo anche interlocutori non specialisti
Capacit di apprendimento
Sviluppo di capacit di apprendimento che consentano di continuare a studiare per lo pi in modo
auto-diretto o autonomo

Ufficio di comunicazione

Obiettivi formativi
Filosofia della religione
Titolo del corso: Autonomia e trascendenza. Istituzioni religiose e legge morale
Presentare i modi in cui il pensiero filosofico, nel corso della sua storia, si confrontato con i mondi
religiosi e riflettere su come possibile pensare oggi l'esperienza religiosa. Presentazione della
struttura e dei nuclei principali del testo kantiano al fine di illustrare i problemi proposti da una
fondazione morale della religione e gli apporti innovativi della filosofia critica.
Lezioni frontali
Ore:
Argomenti:
2
La filosofia di fronte ai mondi religiosi
2
Le religioni oggi
6
Modelli di filosofia delle religioni
6
Filosofia delle religioni nell'epoca del pluralismo
6
Kant e l'originaria disposizione al bene della natura umana
6
Il tema del "male radicale"
6
Forme storiche di religione e libert postulata dalla legge morale
6
Il culto
Testi consigliati:
FABRIS A.,"Filosofia delle religioni", Carocci, Roma 2012
KANT I.,"La religione entro i limiti della sola ragione", Laterza, Roma 2004

Ufficio di comunicazione