Sei sulla pagina 1di 19

Elio Green Power Italia

GUIDA
10 COSE DA SAPERE
PER SCEGLIERE UN
PANNELLO A LED

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

1 INTRODUZIONE
Ti ringraziamo per aver scaricato questa guida gratuita che
abbiamo deciso di condividere con tutti i nostri clienti. Siamo
convinti che quando avrai finito di leggerla avrai una conoscenza
pi completa dellattuale panorama dell'illuminazione a LED, grazie
a una linea guida che potr aiutarti ad orientarti meglio nella scelta
del prodotto.
Questa guida si rivolge anche a chi ha appena iniziato la sua attivit
di vendita dei LED: importante che abbia chiaro in mente quali
sono le insidie che si celano dietro la scelta di un prodotto rispetto
ad un altro.
Conoscere le basi fondamentali importante per non avere
sorprese dopo.
Abbiamo voluto realizzare questa guida perch nella nostra
esperienza di vendita abbiamo potuto constatare che spesso le
informazioni sui prodotti sono frammentarie o addirittura
manchevoli. Per questo motivo non vogliamo che i nostri clienti
debbano acquistare un prodotto al buio. Vogliamo che siano
preparati e che sappiano cosa devono chiedere ai venditori.
Ti auguriamo una buona lettura.

www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Che cosa dobbiamo prendere in considerazione quando


dobbiamo acquistare un pannello a LED? Quali sono le
caratteristiche che dobbiamo tenere presente per trovare la migliore
soluzione? Sono alcune delle domande che spesso ci fanno i nostri
clienti.
Anche per chi esperto del settore non sempre facile verificare la
qualit di un prodotto, soprattutto senza aprire e guardare i
componenti.
Non conoscendo a fondo la realt dei pannelli a LED si spesso
portati ad acquistare il prodotto pi economico.
Come saprai, ci sono prodotti con fasce di prezzo differenti sul
mercato. A prima vista, sembrano tutti uguali, stessa forma, stessa
temperatura di colore, stessi lumen. Ma allora cosa cambia e cosa
determina un prezzo pi alto o uno pi basso? Perch alcuni clienti
dopo aver acquistato un prodotto a buon mercato dopo poco si
lamentano della qualit e pensano che la tecnologia a LED non sia
poi questa grande innovazione?
La risposta nella qualit. Pu sembrare una cosa ovvia e per
alcuni scontata, ma non cos. Il costo sicuramente un fattore
importante nel processo dacquisto, ma non tutto. Bisogna
pensare a lungo termine e la qualit il punto di partenza.
Ci sono molte cose da considerare e con questa guida ti
spieghiamo a cosa devi stare attento in modo chiaro e semplice.

www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

2 Come fatto un pannello a LED


Un pannello a LED cos composto:

Figura 1 Struttura di un pannello a LED

Diffusore
La differenza sostanziale sulla qualit del pannello a LED data dal
tipo di diffusore utilizzato.
Esistono due tipi di diffusori:
quelli in PMMA, che sta per
polimetilmetacrilato, e quelli in
PS, che per polistirene. I
diffusori in PS o PMMA di
bassa qualit diventano scuri
entro due anni, facendo
perdere
gradualmente
luminosit al pannello a LED. I
www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

pannelli con diffusori in PS hanno minore trasparenza e quindi


danno una luminosit ridotta. Un pannello a LED con diffusore in
PMMA la soluzione migliore per la distribuzione della luce. Quindi
chiedi sempre l'origine di produzione del diffusore e che tipo di
diffusore utilizzano. Uno dei migliori diffusori prodotto in
Giappone.

3 GARANZIA
Perch alcuni prodotti apparentemente simili hanno garanzie molto
differenti?
Devi
fare
uninstallazione
presso un tuo cliente e gli vuoi
proporre il noleggio operativo?
Vuoi essere sicuro di essere
coperto nell'arco temporale di
questa operazione?
Installare un prodotto con due o
tre anni di garanzia non
l'ideale, perch se da un lato il
costo del prodotto basso, ti
espone in modo considerevole
nel noleggio operativo. Quindi
scegliendo un prodotto con poca garanzia, nel momento in cui si
verifichi un problema, non potrai cambiare il prodotto difettoso.
Quindi quanto sei disposto a pagare per la garanzia e per la
sicurezza?
La prima cosa da valutare prima di procedere all'acquisto se il
prodotto ha una garanzia sufficiente a darvi quel senso di sicurezza
al momento dell'installazione. Ad oggi la durata massima della
garanzia di 5 anni. Sotto questa soglia, il prodotto si colloca su
una fascia di qualit inferiore. La garanzia di 5 anni viene data
quando i componenti come i chip LED e alimentatori sono di
ottima qualit. questo che fa la differenza.
Quindi prima ancora di scegliere la taglia del pannello, la potenza e
i lumen, assicuratevi che il fornitore prima di tutto soddisfi questo
www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

requisito.

4 DA CHI SONO FATTURATI I PRODOTTI?


La legislazione italiana molto severa in materia ambientale per
quanto riguarda l'importazione (anche da un altro stato Europeo)
di prodotti elettronici.
Stai comprando da un distributore italiano oppure straniero?
Ricorda che alcuni prodotti pubblicizzati possono sembrare pi
economici, ma solo perch la fatturazione dall'estero pu essere
esente IVA. La legge italiana prevede che l'IVA sia pagata in Italia
separatamente dalla fattura. Attenzione quindi in caso di controllo
fiscale da parte dello Stato, perch correte il rischio di forti sanzioni
amministrative.
Inoltre la legge sui rifiuti prevede che l'importatore in Italia si faccia
carico dello smaltimento dei prodotti.
I produttori, ai sensi del D.Lgs. 151/2005, sono tutti coloro che
fabbricano o importano un prodotto elettrico o elettronico, oppure lo
commercializzano con il proprio marchio indipendentemente dalla
provenienza geografica del bene, ovvero tutti coloro che per primi
immettono il prodotto sul mercato e dunque ne sono responsabili.
I distributori (ovvero i soggetti che vendono prodotti nuovi agli
utenti finali) sono tenuti all'obbligo del ritiro dell'apparecchio da
buttare al momento dell'acquisto di uno nuovo equivalente.
Essere iscritti al RAEE comporta un costo economico e burocratico
non indifferente. Controllate sempre se sulla fattura di acquisto sia
esplicitato sempre Contributo RAEE assolto.
Attenzione a non incappare in brutte sorprese.
Vediamo meglio cos' l'INTRASTAT e il RAEE
a) INTRASTAT
L'INTRASTAT si applica quando acquistiamo merce da membri
www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

della Comunit Europea, perch non tutti i paesi membri hanno la


stessa aliquota IVA. Poniamo per esempio che acquistiate un
prodotto in Bulgaria. L'aliquota IVA in Bulgaria differente da quella
italiana, cos il venditore bulgaro emette una fattura senza
applicazione dell'IVA come se facesse unesportazione fuori
dall'Unione Europea. Sia il venditore che il destinatario della merce
registreranno l'operazione negli elenchi INTRASTAT e il destinatario
dovr versare l'IVA allo stato italiano. Questi elenchi sono incrociati
da una centrale informatica di controllo per verificare che il
venditore non effettui una falsa vendita e che il destinatario non
immetta merce di consumo nel suo Stato senza riscossione
dell'IVA.
Se la merce importata da fuori della Comunit Europea ci sono
diverse procedure e costi da tenere conto. Innanzitutto il costo del
trasporto, poi di dazi doganali, l'IVA, e tutta una serie di imposte.
b) RAEE
RAEE lacronimo di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed
Elettroniche; ogni elettrodomestico (e quindi anche i prodotti di
illuminazione a LED) ha un ciclo di vita e una volta concluso, sia per
malfunzionamento sia per desiderio di disfarsene, non si pu
pensare di smaltirlo nellindifferenziato o con modalit che non
siano quelle prescritte dalla legge. Non si tratta infatti di un rifiuto
comune.
Il pagamento di una quota, al momento dellacquisto di un nuovo
elettrodomestico, volta a
sostenere
i
costi
di
gestione dello smaltimento
poich
il
processo,
piuttosto
elaborato,
richiede impiego di risorse
e
tempistiche
molto
differenti rispetto a quelle
di un qualsiasi altro rifiuto.

www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Se il venditore non dovesse ritirate il prodotto o richiedere una


somma per lo smaltimento, ricordagli il Decreto Ministeriale del 8
marzo 2010, n. 65 nella parte in cui afferma: 1. I distributori di cui
all'articolo 3, comma 1, lettera n), del decreto legislativo 25 luglio
2005, n.151, al momento della fornitura di una nuova
apparecchiatura elettrica od elettronica, in appresso AEE, destinata
ad un nucleo domestico assicurano il ritiro gratuito della
apparecchiatura che viene sostituita. I distributori, compresi
coloro che effettuano televendite o vendite elettroniche, hanno
l'obbligo di informare i consumatori sulla gratuit del ritiro, con
modalit chiare e di immediata percezione, anche tramite avvisi
posti nei locali commerciali con caratteri facilmente leggibili.
Quindi se hai intenzione di acquistare prodotti fuori dall'Italia
ricordati che devi essere iscritto al RAEE e pagare una quota per
ogni prodotto che immetterete sul mercato; se acquisti in Italia devi
assicurarti che questa quota sia gi stata pagata. La mancata
iscrizione comporta una multa fino a 20.000,00.

5 EFFICIENZA DELLA LUCE


Lefficienza viene indicata in lumen per Watt (lm/W) e indica il
rapporto tra il flusso luminoso della
lampada e la potenza alimentata.
La quantit di energia effettivamente risparmiata da un impianto di
illuminazione a LED, tuttavia,
non dipende solo dallefficienza luminosa dei diodi utilizzati, bens
sono determinanti i seguenti
fattori:
linterazione con le ottiche e gli apparecchi di esercizio;
la deviazione della luce nella lampada;
le condizioni ambientali.

www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

6 UNIFORMIT DELLA LUCE


Un pannello a luce uniforme risulta essere pi gradevole alla
visione.
I pannelli a LED hanno tanti chip LED all'interno, ognuno con le sue
caratteristiche.
Per poter avere una luminosit pi uniforme possibile il produttore
deve avere l'accortezza di selezionare i chip LED che abbiano la
stessa temperatura colore e intensit di luce.
a) Classificazione secondo ANSI e MacAdams
Oggi i LED vengono classificati in base allo standard ANSI (ANSI =
American National Standards
Institute) che definisce gli scostamenti di crominanza con lausilio
delle ellissi di MacAdams.
Le indicazioni dellellisse di MacAdams forniscono un punto di
riferimento allutente in
merito allentit della diversificazione dei singoli moduli LED, ad
esempio per quanto riguarda la percezione del colore. Ci molto
importante per ottenere un aspetto uniforme.
In teoria si parla di un MacAdams non appena riconoscibile una
differenza visiva per quanto
riguarda la percezione del colore. Poich questa condizione di
laboratorio non si verifica in
normali applicazioni di illuminazione, ad esempio tramite riflessioni
di superfici colorate, gi 3 ellissi di MacAdams sono considerate
molto pregiate.

www.pannelli-led.it

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

b) Binning
La qualit dei LED viene definita, tra laltro, mediante il cosiddetto
Binning. Nella produzione in
dustriale di chip LED si verificano continuamente scostamenti
allinterno di diversi lotti di pro
duzione. Le caratteristiche illuminotecniche possono quindi variare
in colore e luminosit. Per poter
garantire una qualit della luce costante con lo stesso livello di
luminosit e colore unitario, occorre fare una cernita dei LED di un
lotto. Questi vengono suddivisi in cosiddetti bin (contenitore in
inglese). Il processo di binning particolarmente importante per i
LED bianchi.
Criteri di selezione importanti in fase di Binning:

flusso luminoso (lm)


www.pannelli-led.it

10

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

temperatura di colore (Kelvin)


punto di colore
tensione diretta (Volt)

Quindi, prima di acquistare un pannello, chiedi al fornitore se i chip


LED sono stati selezionati utilizzando un solo BIN. molto
importante.

Figura 2 Binning

www.pannelli-led.it

11

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Figura 3 Esempi di binning

7 Assicurazione
Gi sai che ogni prodotto ha la sua garanzia, che i componenti
utilizzati hanno diversa qualit. Ma cosa manca perch si possa
procedere con sicurezza all'acquisto?
Si tratta pur sempre di prodotti elettrici. Anche se la corrente
bassa, c' purtroppo sempre la remota possibilit che una scintilla o
un cortocircuito causino un
danno per esempio in un
ufficio.
Anche un prodotto che costa
pochi euro pu in teoria
www.pannelli-led.it

12

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

causare danni per centinaia o migliaia di euro (per esempio se il


luogo dove installato il prodotto prende fuoco a causa di un
malfunzionamento di questultimo).
Che sicurezza ti d acquistare da un
un'assicurazione di Resposabilit Civile?

fornitore

che

ha

1. Trasferire, tutto o in parte ,il rischio economico


dallImprenditore ( assicurato) alla Compagnia di assicurazione
( art. 1917 1co. C. C.);
2. Garantire al danneggiato il soddisfacimento del proprio credito.
Per la tua sicurezza valuta sempre se il prodotto fornito
assicurato.
Ricorda che, in base a la normativa europea, chi importa fuori dalla
Comunit Europea considerato come il produttore e risponde in
toto del prodotto.

8 CERTIFICAZIONI
Le apparecchiature elettriche sono regolamentate, per quanto
riguarda la marcatura CE, dalla direttiva denominata bassa
tensione e questa dicitura a volte trae in inganno in quanto la
bassa tensione va da 50 a 1000 Volt, mentre al di sotto di 50 viene
definita bassissima tensione.
La
marcatura
CE
consiste
visivamente,
nellapplicazione
sul
prodotto del marchio
CE, in dimensioni e
forma bene definite,
mentre dal punto di vista
sostanziale
essa

costituita dalle seguenti parti:


www.pannelli-led.it

13

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Dichiarazione di conformit del prodotto;


Fascicolo tecnico del prodotto;
Manuale di installazione, uso e manutenzione del prodotto;

Procedure formalizzate di produzione che dimostrino, nel caso


di costruzione in serie, la corrispondenza di ogni singolo
oggetto ed il campione su cui si sono svolte le indagini per la
marcatura
La preparazione del fascicolo tecnico prevede una serie di
attivit:
Analisi dei rischi in fase di progettazione, produzione ed
utilizzo;
Predisposizione di disegni, progetti, documentazione tecnica di
vario genere, dagli schemi elettrici ed elettronici, alla raccolta
delle dichiarazioni di conformit dei fornitori;
Relazioni e calcoli qualora ritenuti esplicativi e necessari;
Linserimento di una copia del manuale;
Informazioni e dati sui prodotti acquistati.

9 ETICHETTA ENERGETICA
Lo scopo delletichettatura energetica comunitaria di informare
gli utenti finali sul consumo di energia e di altre risorse essenziali
dei prodotti coperti, per consentire un impiego pi razionale e
favorire il risparmio di energia e di acqua oltre che ridurre
linquinamento atmosferico. Inoltre,
promuovendo la scelta dei modelli con consumi pi contenuti e a
elevate prestazioni al momento dellacquisto, letichetta favorisce lo
sviluppo tecnologico dei prodotti.

www.pannelli-led.it

14

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Controlla sempre se negli imballi presente l'etichetta energetica!

10MODALIT DI INSTALLAZIONE
I pannelli a LED possono essere installati in diversi modi.
Prima di acquistare un pannello a LED comunica sempre dove
andrai ad installarli, perch le modalit di installazione differiscono
di volta in volta e in alcuni casi servono dei appositi kit per
procedere con il montaggio.

Per esempio la classica installazione in strutture in controsoffitto


non richiede alcun kit di fissaggio. Si rimuovono i quadrotti e si
inseriscono i pannelli a LED.
www.pannelli-led.it

15

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Il pannello LED, avendo una misura di 595x595mm, si appoggia


perfettamente alla struttura. Questo tipo di installazione di solito
viene utilizzata negli uffici o negozi.

Figura 4 Installazione in controsoffitto

In alcuni casi avrai


bisogno
che
il
pannello sia installato
su una superficie e
pertanto necessitate
di un kit di fissaggio.
In questo caso il kit
dato da un cilindro che alto a sufficienza per l'inserimento
dell'alimentatore al centro del pannello cos da non vedersi una
volta installato. Questo tipo di installazione ideale per ogni
superficie.

www.pannelli-led.it

16

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Figura 5 Installazione su superficie

Nel caso dovessi


installare
i
pannelli come se
fossero
lampadari, ecco la
soluzione
pendente.
I cavi in acciaio sono abbastanza lunghi da permettere una
regolazione in altezza.

www.pannelli-led.it

17

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

Figura 6 Installazione pendente

Informati sempre se i kit di fissaggio sono inclusi o meno. Per alcuni


prodotti per cui prevista una sola modalit di installazione i kit
sono inclusi, mentre per altri no.

www.pannelli-led.it

18

10 COSE DA SAPERE PER SCEGLIERE UN PANNELLO A LED

11CONCLUSIONE
E adesso?
Come abbiamo detto all'inizio questa solo una guida per farvi
capire che dentro ad un pannello a LED si nasconde un mondo di
tecnologia e problematiche.
Non avere timore di chiedere al vostro fornitore tutto quando
necessario per l'acquisto.
Se hai ricevuto questo PDF da un amico ricordati di visitare il nostro
sito www.pannelli-led.it
Se hai domande o vuoi ulteriori informazioni non esitate a
contattarci.
Ogni suggerimento benvenuto per migliorare questa guida.
Speriamo che saprai utilizzare al meglio le brevi informazioni che
abbiamo voluto condividere.
Marco Gatti

www.pannelli-led.it

19