Sei sulla pagina 1di 3

Dipartimento pubblica Sicurezza

Servizio polizia Stradale


RepraiO ~ 1S11Dn015
Prot.3OOIN7094115112-419

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA


DIREZIONE CENTRALE PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARIA, DELLE COMUNICAZIONI
E PER I REPARTI SPECIALI DELLA POLIZIA DI STATO

OGGETTO: Dematerializzazione dei contrassegni relativi ai contratti


di assicurazione R.C.A.
AI SIGG.RI PREFETTI DELLA REPUBBLICA
LORO SEDI
AI SIGG.RI COMMISSARI DEL GOVERNO PER LE
PROVINCE AUTONOME
TRENTO-BOLZANO
AL SIG. PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE
DELLA VALLE D'AOSTA
AOSTA
- AI SIGG.RI QUESTORI DELLA REPUBBLICA
LORO SEDI
AI SIGG.RI DIRIGENTI DEI COMPARTIMENTI DELLA
POLIZIA STRADALE
LORO SEDI
e, per conoscenza:

AL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI


TRASPORTI
Dipartimento dei Trasporti Terrestri
ROMA
AL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA
Dipartimento per l'Amministrazione Penitenziaria

ROMA
l

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA


DIREZIONE CENTRALE PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARIA, DELLE COMUNICAZIONI
E PER I REPARTI SPECIALI DELLA POLIZIA DI STATO

...

AL MINISTERO DELLE
ALIMENTARI E FORESTALI
Corpo Forestale dello Stato

POLITICHE

AGRICOLE,

ROMA
AL
COMANDO
CARABINIERI

GENERALE

DELL'ARMA

DEI
ROMA

AL COMANDO
FINANZA

GENERALE

DELLA

GUARDIA

DI

ROMA
.

ALLE ZONE POLIZIA DI FRONTIERA


LORO SEDI
AI COMPARTIMENTI DELLA POLIZIA FERROVIARIA
LORO SEDI
AI COMPARTIMENTI DELLA POLIZIA POSTALE E
DELLE COMUNICAZIONI
LORO SEDI
AL CENTRO ADDESTRAMENTO POLIZIA DI STATO
CESENA

L'art. 3 I del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. l, convertito


con modificazioni dalla legge 24 marzo 2012, n. 27, al fine di
contrastare la contraffazione dei contrassegni relativi ai contratti di
assicurazione R.C.A., ha previsto la progressiva dematerializzazione
di tali contrassegni e la loro sostituzione con sistemi elettronici o

telematici.
2

DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA


DIREZIONE CENTRALE PER LA POLIZIA STRADALE, FERROVIARIA, DELLE COMUNICAZIONI
E PER I REPARTI SPECIALI DELLA POLIZIA DI STATO

...

Il citato articolo 31 ha, allo stesso tempo, previsto che, con


regolamento del Ministro dello sviluppo economico, di concerto con
il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, sentito l'ISV AP,
fossero definite le modalit di tale processo, fissandone la conclusione
nel termine massimo di due anni dalla data di entrata in vigore del
regolamento stesso, adottato con decreto 9 agosto 2013 e pubblicato
nella G.U. n.232 del 3.10.2013.
A decorrere dal 18.10.2015, pertanto, cessa l'obbligo di
esporre sul veicolo il contrassegno di assicurazione, recante il
numero della targa e l'indicazione dell'anno, mese e giorno di
scadenza, che l'impresa di assicurazione consegnava all'assicurato
unitamente al certificato di assicurazione, certificato che, invece,
dovr continuare ad essere portato con s dal conducente di un veicolo
motore, per essere esibito in sede di controllo (').

,
t

i'

********
Le Prefetture-Uffici territoriali del Governo sono pregate di
voler estendere il contenuto della presente ai Corpi ed ai Servizi di
Polizia Locale.
ENTRALE

e) Da tale data inapplicabile l'art. 181 C.d.S. per non aver esposto il contrassegno assicurativo
3