Sei sulla pagina 1di 4

CHI L'HA VISTO... ?

N° 23 del 31/12/2009 - ANNO I - Aut. Tribunale di S. Maria Capua Vetere n° 732 del 19/06/2009

Il piano occupazionale cioè"il polo del bianco" nell'ex tabacchificio?


Lo stop alla cementificazione annunciato in campagna elettorale?
La famosa "discontinuità" che la DC volle inserire nel programma
concordato con STELLATO e Giudicianni rispetto alla triade IODICE
CHIRICO CAMPOCHIARO??????
La famosa "LOTTA ALLO SPRECO"che è stata uno dei cavalli di battaglia
della campagna elettorale che la Democrazia Cristiana pretese di inserire
nel programma di Giudicianni?
Il sostegno al Commercio promesso più volte da Giudicianni?
La Trasparenza, la tanto predicata Trasparenza dov'è finita?
Si chiude un anno terribile per la nostra città. Intendo esprimere tutta la mia
Decine, centinaia, di episodi che presi da soli possono essere considerati fisiologici per una solidarietà a Marciano Schettino
cittadina come la nostra, ma che messi insieme danno un quadro spaventoso, terribile, accaduto. Non ritengo Marciano
significativo del degrado in cui la città e le sue istituzioni stanno sprofondando e non ci riferiamo Schettino un mistificatore, anzi ne
solo alle intimidazioni, alle aggressioni di picchiatori, alle querele, agli scoppi di macropetardi(le ho sempre condiviso l'azione e le
chiamano bombe carta) capace di squarciare un auto e ai tentativi di certa stampa(irresponsabile battaglie portate avanti, per un
o pilotata) che tenta di farla passare per una ragazzata e accusa la nostra parte politica di breve periodo, purtroppo per S.
giocare a fare i martiri! Maria Capua Vetere, anche
Sono circa due anni e mezzo che la Democrazia Cristiana con continui appelli, sottoscrizioni, insieme in Consiglio Comunale.
messaggi urlati e sussurrati sta mettendo in guardia la città sul pericolo che il nostro ospedale L'episodio, grave, ci deve far
possa essere cancellato dalla riforma della sanità in Campania, abbiamo chiesto a più riprese riflettere, così come le forze
la convocazione di un consiglio comunale sull'argomento,(ne hanno organizzato uno farsa) dell'ordine e le Autorità deputate
abbiamo sollecitato da questo giornale e da quotidiani locali l'intervento di coloro che hanno sicuramente indagheranno per far
responsabilità istituzionali per intervenire con azioni concrete e non con i soliti asettici, smunti, luce sulla vicenda, in quanto le
asfittici comunicati stampa. Ora che si avvicinano l'elezioni regionali ecco che all'improvviso persone oneste che, da sempre,
scopriamo che "la bella addormentata Santerasmese" baciata dal desiderio di ritornare là, hanno anteposto gli interessi ed
dove sta per grazia ricevuta, si risveglia e comincia a fare campagna elettorale. il benessere della collettività
"Il problema sanità- ha spiegato il consigliere regionale Giuseppe davanti a tutto si devono sentire
Stellato- è di carattere regionale e posso garantire che l'ospedale protette e tutelate. Personalmente sono convinto che di tali uomini ha bisogno la politica
non chiuderà le sue porte"Certo se garantisce come ha garantito sammaritana, affinchè possa fare un salto di qualità e si possa avere finalmente una
per Giudicianni stiamo freschi! Come ha garantito il programma svolta, così come sono convinto che non sarà un episodio del genere a far cambiare il
elettorale e la coalizione per questa sindacatura, ancora peggio, modo di vedere le cose e di intendere la politica a Marciano, al quale va tutta la mia
se poi queste dichiarazioni sono supportate da una associazione vicinanza anche e soprattutto dal punto di vista umano.
che dichiara di rappresentare tutti i commercianti di via Mazzocchi, Giuseppe Rinaldi - Consigliere Comunale PDL
e non è vero, siamo alla farsa. In tutta la città c'è una domanda di

Non c’era! Non c’è! Non ci sarà?


giustizia che si può toccare, respirare, i cittadini sono confusi, si
sente parlare di quintali di carte sequestrate e di cui non si hanno
più notizie, di atti illegittimi, di concessioni dubbie, di convenzioni
edilizie sparite, di mazzette(EUROSPIN) e la gente aspetta che si faccia chiarezza, ma i tempi Dopo le dimissioni da capogruppo l’ex candidato sindaco
della giustizia sono lunghi, ci dicono, le montagne di carte sono alte, ci dicono e non ci sono Franco Lopez, che avrebbe dovuto svolgere la sua
abbastanza magistrati per occuparsene e non abbiamo difficoltà a crederci. Allora noi del funzione di controllore delle attività della maggioranza,
Popolo Sammaritano, sommessamente ci permettiamo di fare una proposta al Ministro Alfano: è completamente scomparso dalla scena politica!
Caro Ministro, ti ringraziamo per averci onorato con la tua visita, ci rendiamo conto che il Il gossip cittadino lo porta molto impegnato in attività
protocollo non ti consente di fare di più, ma ti rivolgiamo un'istanza, una preghiera, una supplica: edilizio-imprenditoriali in società con l’arch. Nardiello
Mandaci trenta magistrati(speriamo che bastino) che per sei mesi(solo sei mesi, poi te li riprendi) che ha sostituito l’ing. Raucci come nuovo direttore del
esaminano tutte le concessioni edilizie, i progetti, le convenzioni, gli appalti, insomma tutte le complesso che nascerà nell’ex tabacchificio.
carte che avete sequestrate e che sequestrerete ancora nell'ufficio tecnico, cosi ci metteremo Molti cittadini che sono stati coinvolti nella sua discesa
l'animo in pace e non coltiveremo timori su quello che avverrà in futuro, mi spiego meglio; noi in campo nelle elezioni cittadine e che lo hanno votato
non crediamo alle voci che circolano in merito a manovre speculative su acquisti di terreno ci hanno pregato di rivolgergli un’esortazione:

SE NON HAI TEMPO,


da parte degli addetti ai lavori in previsione dell'approvazione del nuovo piano regolatore che
nonostante sia stato lautamente remunerato dorme da circa cinque anni nei cassetti del

PERCHE’ NON TI DIMETTI?


Comune, ma le voci sono tante e quindi meglio fare chiarezza e sgombrare il campo dalle
illazioni. Come pure bisognerebbe sgombrare il campo dalle illazioni che circolano, permeando Franco Lopez
il muro di riservatezza, sulle vendite dei beni comunali che il Municipio si appresta a fare e che
avrebbero messo in fibrillazione un imprecisato numero di sensali/commercialisti interni ed
esterni all'amministrazione che avrebbero fiutato l'affare e vorrebbero entrare in gioco; una
corte dei miracoli in assetto di guerra che minaccerebbe di scompaginare il gioco messo in
IL CONSIGLIERE DEI “PRIMATI”.
piedi dai soliti noti. PRIMO NEI RICAVI DELLE COMMISSIONI
Trasparenza ci vuole, è di trasparenza che abbiamo bisogno, per evitare i cattivi pensieri, CONSILIARI.
quella trasparenza che Giudicianni prometteva in campagna elettorale. A tale proposito sarebbe PRIMO CONSIGLIERE DI OPPOSIZIONE (?) AD
carino da parte sua, in nome della trasparenza, dare una risposta
ad alcune domande che i cittadini sammaritani AVERE UNA PAGINA INTERA SUL BOLLETTINO
si pongono da due anni invano e in pratica COMUNALE DI INFORMAZIONE, GESTITO
quanto ha speso Enzo Natale per finanziare INTERAMENTE DAL SINDACO.
la campagna elettorale? C'è stato un Salvatore Mastroianni

TUTTA LA VERITA' SULLA


rendiconto fornito al partito, oppure alla
coalizione? E infine, ma forse questa è una
domanda indiscreta, perché ha scelto di

SCUOLA PRINCIPE DI PIEMONTE


finanziare la campagna elettorale di
Giudicianni?
Donato Di Rienzo
Segretario cittadino della DC
A PAGINA 3
LA POLIZIA MUNICIPALE TRIBUNALE: PROVE TECNICHE DI TRASFERIMENTO?
E IL COMMERCIO
E' risaputo della crisi del commercio nella nostra città, crisi
Succede che un bel giorno sfogli il giornale e ci trovi una foto
del Ministro Alfano sottobraccio al Presidente dell'Ordine degli
che il dubbio, prima vago, assume contorni precisi: Caserta
è ancora una sede distaccata di S. Maria? Non è che, come
determinata da svariati fattori, a volte soggettivi, più spesso Avvocati di S. Maria Capua Vetere, Avv. Elio Sticco, in occasione da più parti si vocifera sempre più insistentemente, si prepara
oggettivi. La sorpresa è data proprio da un fattore nuovo dell'inaugurazione della nuova sede giudiziaria di Caserta. a diventare sede principale, privando S. Maria anche del
e impensabile fino a qualche giorno addietro. Questo nuovo Reprimi a fatica un moto di legittimo orgoglio perchè il tuo Tribunale? E non è che il Tribunale di S. Maria, rimasto senza
fattore nella nostra città si chiama polizia municipale. rappresentante ha frequentazioni tanto altolocate, ma, al tempo lo scudo garantitogli dall'essere sede principale, verrà superato
Purtroppo dobbiamo prendere atto e registrare che la polizia stesso, quell'immagine ti rimanda una senso di inquietudine in prestigio ed importanza anche dalle sedi distaccate che
municipale cittadina concorre alla crisi del commercio. I che non ti abbandona per giorni. Perché, ti domandi, il Ministro hanno sede in città politicamente più potenti e con un più
commercianti e gli utenti si lamentano della poco flessibilità della Giustizia non ha trovato neanche cinque minuti del suo ampio bacino di utenza, come Marcianise ed Aversa,
nel richiedere l'osservanza del divieto prezioso tempo per venire a vedere come vanno le cose al diventando, se tutto va bene, il quarto tribunale della provincia?
di sosta e del grattino per la sosta , il Tribunale di Santa Maria, che di Caserta rappresenta pur E come mai, se questo è vero e se,come si vocifera, il passaggio
tutto gravato da una cronica mancanza sempre la sede principale? Succede poi che un paio di giorni è imminente, nessuno, né a livello di Consiglio dell'Ordine, né
di parcheggio. E' sotto gli occhi di tutti dopo, mentre sei un udienza, un giudice, uno di quelli tosti a livello di governo della città, ne ha fatto, ad oggi, menzione?
che ormai le strisce blu le troviamo in che, per fortuna, le cose non le manda a dire e che non ha E quale sarebbe, se è lecito saperlo, l'interesse pubblico e
tutti gli spazi della città, persino quella mai nascosto il proprio scontento per le condizioni precarie in preminente che imporrebbe di trasferire il Tribunale da S.
percentuale che doveva essere riservata cui la Giustizia civile si divincola nella sede di via Santagata, Maria, che ne è sempre stata la sede tradizionale e che, per
alla zona chiamata bianca, o meglio non si congratuli con il Presidente Sticco per le medesime foto. Ma giunta, è stata di recente munita anche di uscita autostradale,
adibita al pagamento, persino davanti non si fermi lì. Anche il Giudice tosto, quello che le cose non oltre che essere sede proprio della facoltà di giurisprudenza
al cimitero vi sono le strisce blu. Ormai i commercianti sono le manda certo a dire, vuole sapere perché il Ministro non ha che, con il Tribunale, vive in una continua osmosi didattica ed
avviliti perché gli acquirenti si lamentano che per la troppa fatto neanche una capatina a Santa Maria. E' facile, argomenta operativa? L'eventuale perdita della sede centrale, non avrebbe
rigidità del vigile urbano preferiscono andare a spendere il magistrato, essere sorridenti all'inaugurazione di un signor ripercussioni gravissime anche sulla città, con ingenti mancati
in altre città. A nulla sono servite le lamentele dei edificio. Non altrettanto se si visita un sede precaria, inadatta introiti sia per i commercianti che per tutti gli altri settori
commercianti, né delle associazioni di categoria, dirette al ad essere la sede di uno dei Tribunali civili più onerati d'Italia dell'economia cittadina, i quali, bene o male, dal Tribunale
sindaco e all'assessore al ramo. Il risultato di questa in termini di carico di cause pro-giudice. Nel clima prenatalizio traggono tutto o parte del loro sostentamento? L'augurio è che
intransigenza dei vigili è il calo delle vendite. Quasi sempre che pervade gli animi dei presenti, la polemica si smorza in la risposta a tutte queste domande sia che non è vero niente,
a turno il commerciante e l'acquirente sono costretti a breve tempo. Ma, di fatto, le domande rimangono senza che nessuno ha intenzione di spostare niente e che a quel
soffermarsi sulla soglia del negozio e mentre ordinano la nessuna risposta. In compenso, torna prepotente quel senso simpatico pennellone di Alfano, dopo aver appena assaggiato
merce danno un occhio alla vettura per evitare una multa di fastidio. E' come se avessi scoperto che, una volta ancora, il buffet di Caserta, avrebbe fatto tanto piacere farsi una
per una sosta di pochi minuti. Tutto deve avvenire in modo qualcuno ha cercato di mostrare all'illustre visitatore solo il capatina a S. Maria per prendere un caffè col famoso giudice,
rapido, veloce e spesso nemmeno la richiesta di attendere salotto buono, nascondendo la polvere occultata sotto il tappeto. ma che inderogabili ed imprescindibili impegni istituzionali,
due minuti perché si effettui il pagamento della merce Quando poi si sparge la voce che il Consiglio dell'Ordine ha magari legati alle alterne vicende di provvedimenti legislativi
sortisce effetti, i vigili registrano il numero di targa sopra un munito di ben otto computer la nuova sede, qualche idea di a suo nome, lo hanno richiamato nella capitale. L'augurio è
foglio e poi con calma preparano la multa in ufficio. Tutta cosa stia succedendo cominci a fartela. Ma come... a Santa che, soprattutto, qualcuno, a livello istituzionale, politico, ma
questa solerzia potrebbe essere un motivo di vanto per il Maria i computer pagati dall'Ordine e messi orgogliosamente anche di Consiglio dell'Ordine degli Avvocati, anche in vista
corpo dei vigili urbani e potrebbe vantarsi di avere la polizia a disposizione degli iscritti, giacciono da mesi in un sottoscala, delle prossime elezioni per il rinnovo, previste per il prossimo
municipale più efficiente della provincia. Ma come tutte le onusti ormai più di polvere che di gloria, mentre in tutta la sede gennaio, si degni di rispondere a queste domande e si prenda
cose anche qui c'è il rovescio della medaglia. Se questa di via Santagata non ne esistono altri che, come in ogni altro la responsabilità di fornire rassicurazioni in tal senso non solo
inflessibilità venisse applicata in tutta la città e per tutti i Tribunale d'Italia, possano alleviare il lavoro di impiegati ed a chi nel Tribunale ci vive ogni giorno, ma a tutta la cittadinanza,
commercianti allora potremmo essere fieri del loro operato. operatori del diritto. Perché l'Ordine, invece di pensare a per evitare che S. Maria subisca l'ennesimo ingiustificato
Purtroppo così non è, basta guardare il traffico cittadino, è rendere quantomeno vivibile la sede principale, si preoccupa depauperamento del suo (già) glorioso patrimonio cittadino.
caotico, le zone periferiche sono completamente di rendere ancora più confortevole una sede che, per quanto
abbandonate, non si vede un vigile da anni, le vetture lungo elegantissima e moderna, è sempre distaccata? Ecco allora Han Solo

Deportati ... dal ghetto di Via Santagata ... alla Caserma Pica
via De Carolis vengono parcheggiate ininterrottamente nelle
aree adibite al passeggio pedonale e non vengono multate,
le strade di uscita dalla città, una per tutte via R. D'Angiò
è penalizzata dalla sosta selvaggia, eppure non si vede né Si parla nuovamente di trasferimento degli uffici giudiziari, e da parte dell'ordine, di ben 8 pc per caserta. l'altro giorno in
un vigile né vengono multate. Allora come spiegare questa pare che il trasloco riguardi il Tribunale Civile che sarà trasferito udienza la dot.ssa pupo ha espressamente chiesto il perchè
mancanza di flessibilità per i commercianti quando i due nella Caserma Pica. Avendo già vissuto i disagi legati al trasloco di tali comportamenti al re sole, il quale ha, come al solito
terzi della città non vengono raggiunti dai vigili e l'abuso degli Uffici del Tribunale Civile in Via Santagata, temo biascicato qualcosa tipo "ma io ero venuto solo per fare gli
del codice della strada è sotto gli occhi di tutti. Questa l'annunciato nuovo trasferimento. auguri", non smentendo niente. ritengo che per noi avvocati
risposta è solo nella incapacità politica dell'assessore al Tale timore nasce dal fatto che agli ulteriori disagi per la sammaritani sarebbe una cosa di una gravità inaudita, anche
ramo e nella mancanza di attuazione del comandate dei giustizia civile, non corrisponderà alcun vantaggio nemmeno perchè, senza lo scudo della sede centrale, finiremmo risucchiati
vigili urbani. Questo comandante extraterritoriale , arrivato per la giustizia penale. Il governo dell'Avvocatura, miope e da sedi più potenti politicamente quali marcianise ed aversa,
in città da una provincia a noi estranea per cultura e storia distratto, ha superficialmente salutato l'evento con entusiasmo; finendo, se tutto va bene, quale quarto tribunale della provincia.
sociale, non è stato assunto per concorso ma per meriti, io da avvocato e da cittadino di S.Maria C.V. mi sento coinvolto in vista delle prossime elezioni, ritengo necessario, anzi
quali meriti abbia e chi abbia valutato questi meriti ancora e, pertanto, non posso fare a meno di pensare. Esigenze di indispensabile fare chiarezza sul punto, facendoci magari
oggi sono sconosciuti ai cittadini. Resta il fatto che il sicurezza, hanno di fatto stravolto la viabilità nei pressi del sottoscrittori di un documento in cui si chiede ai candidati di
comandante e l'intero corpo dei vigili urbani percepiscono Tribunale Penale, con il conseguente disagio che si vive voler esprimere chiaramente il proprio intendimento sul punto,
lo stipendio con il pagamento dei tributi anche dei quotidianamente. Ma se è vero come è vero che la sede del una volta eletti. il momento richiede coesione, anche per evitare
commercianti e questo dovrebbe indurli a tutelare la fonte Tribunale Penale ha bisogno di struttura particolarmente che si ripeta quanto è già avvenuto con lo spostamento al
del loro reddito. Questa amministrazione non è priva colpa protetta, non sarebbe meglio trasferire nella caserma tutto il cesso di via santagata, del quale siamo stati informati sole a
perché è mai possibile che tra i vigili urbani di questa città "penale"? La Caserma Pica per propria natura ha "presidi" di cose fatte. se avete idee, proposte o quant'altro, fateci sapere
non c'era qualcuno che avesse i requisiti per la carica di sicurezza già esistenti. ed organizziamo qualcosa. cerchiamo di evitare di essere usati
comandante? Questo modo di occupare la poltrona con la Sarebbe logico trasferire nel luogo più sicuro la "giustizia" che per l'ennesima volta come merce di scambio da chi, giunto in
catapulta bassoliniana produce disastri che danneggiano ha maggior bisogno di sicurezza. In Via G. Bonaparte potrebbero prossmità dell'ultimo mandato, vuole fare il colpo gobbo prima
il commercio cittadino. benissimo restare tutti gli uffici legati alla Presidenza, il Consiglio di ritirarsi. auguri
avv. Michele D'Abrosca dell'Ordine, l'archivio, e trasferirvi gli uffici del "civile". Gli Uffici
sarebbero tutti concentrati (Tribunale Civile, Ufficio Notifiche, Pierluigi Basile 19 dicembre alle ore 12.11 Rispondi
LETTERA AL GIORNALE Giudice di Pace, Conservatoria etc). Il traffico ne risulterebbe
alleggerito. Non vi sarebbe più l'esigenza di transennare e
Esiste la Giustizia Economica e Popolare e la Giustizia
Residenziale con Rifiniture di Lusso... il Ministro viene a fare
Cari amici, nel ringraziarvi per lo spazio concesso al movimento
di cui sono presidente, sono allo stesso tempo amareggiato militarizzare il perimetro del Tribunale, vi sarebbe più spazio il turista visita il Tribunale Penale a S.Maria, la nuova sede di
per aver costato che nel´articolo a noi riguardante "Il Movimento e parcheggio Caserta.... neanche un giro ghetto di Via Santagata a S.Maria,
delle Libertà sta con Garofalo", oltre a venir riportato il testo o di Via Corcione ad Aversa... se si trova a passare nuovamente
di un nostro comunicato stampa, tra l´altro già pubblicato da Pierluigi Basile 23 dicembre alle ore 7.23 dalle ...nostre parti mostriamogli i problemi che abbiamo...
alcuni giornali online, vengono, in maniera del tutto arbitraria avvocati per il cambiamento chissà potrebbe commuoversi!!!!
e probabilmente a causa di qualche mero errore di Ai membri di Avvocati di Terra di Lavoro su Facebook
impaginazione o di qualche refuso, inserite dichiarazioni e Pierluigi Basile COMMENTO DELLA REDAZIONE: Constatiamo
considerazioni a cui sia il sottoscritto sia il maestro Maiorano Avvocati per il Cambiamento" con l'invito ad aderire. Ci siamo con piacere che le sollecitazioni di questo
sia tutti i soci del nostro sodalizio civico siamo estranei e da candidati alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio
dell'Ordine. C'è desiderio di vero rinnovamento, di nuove idee. giornale cominciano a fare breccia.
cui, per amore della verità, siamo costretti a prenderne le
distanze. Detto questo, per ristabilire le cose come sono andate, Serve una mano!
vi prego di pubblicare questa nostra nota nella prossima
edizione del vostro giornale. Roberto Valentino 27 dicembre alle ore 12.53 Rispondi
Enzo della Valle scusatemi se disturbo la tranquillità delle feste, ma vi sono
voci sempre più insistenti che vogliono lo spostamento del
Le considerazioni della redazione integrate nell’articolo in civile alla pica e, soprattutto, il trasferimento della sede pricnipale
questione sono state un errore di impaginazione, in merito alle del tribunale a caserta. in questo senso devono inquadrarsi,
notizie la redazione se ne assume le responsabilità. tra l'altro, la dippia visita di alfano solo a caserta e l'acquisto,
TUTTA LA VERITA' SULLA SCUOLA PRINCIPE DI PIEMONTE e SULL'INCAPACITA'
e IMPROVVISAZIONE DEL SINDACO e DELL' UTC. La CITTA? DEVE SAPERE!!
Premesso: dice che adesso è intervenuto perché si sono verificate altre e della Presidenza con i sottostanti locali.
CHE il Sindaco e il Dirigente del Settore crepe ( come diceva Totò è la somma che fa il totale!) . Il Sindaco infatti il 16.12.2009 ha rettificato l'Ordinanza sindacale
tecnico fino ad oggi sulla specifica Il Comunicato del Sindaco è assurdo sotto tutti gli aspetti. del 24.11.2009.
problematica hanno incaricato: Perché l'ing. Ruberto nel rilasciare il parere di agibilità della Però viene da chiedersi una cosa:
1) Ing. Albi Marini (tecnico esterno) a scuola non ha considerato il parere dell'ing. De Rosa, e Ma allora questa Segreteria e Presidenza, sono state aperte
novembre 2002; addirittura ha consentito di aprire una scuola con l'intero corpo abusivamente, in dispregio all'Ordinanza Sindacale dal
2) Ing. Carlo De Rosa e p.e. Eraldo centrale diffusamente lesionato, predisponendo dopo il rilascio 24.11.2009 al 16.12.2009 ( per ben 23 giorni), quindi l'arch.
Labate (funzionari interni del Comune) del certificato di agibilità un semplice monitoraggio strutturale, Morelli ha avuto ragione a denunciare in Procura l'anomalia!
ad aprile 2009 di una sola parte dell'edificio e addirittura con gli alunni Il Sindaco anziché adottare i provvedimenti di inottemperanza
3) Ing. Albi Marini (tecnico esterno) a all'interno ? all'ordinanza sindacale, come previsto dalla Legge, nei confronti
Luglio 2009 Perché il Sindaco che deve essere il garante per la sicurezza del Dirigente scolastico, cosa fa, incarica altro tecnico,
4) ing. Simmaco Romano a novembre 2009; ha accettato una cosa del genere? spendendo altri soldi pubblici per decidere se riaprire o meno
5) ing. Andrea Mingione a Dicembre 2009. Nel proseguire con l'excursus sugli incarichi affidati dall'Ente, una Presidenza e una Segreteria ?
CHE le diffuse fessurazioni che hanno interessato il blocco occorre analizzare l'incarico conferito all'ing. Simmaco Romano, Ma allora l'arch. Morelli non ha avuto tutti i torti ad aprire gli
centrale dell'edificio di che trattasi si sono manifestate alcune il quale con la propria relazione del 20.11.2009, adducendo occhi alla Procura denunciando quanto sta accadendo in
nel 2008 (con gli alunni all'interno della scuola) , ed altre a una serie di motivazioni, ha dichiarato che la scuola è totalmente questa scuola?
Novembre del 2009 (sempre con alunni all'interno La nomina di altro tecnico che dovrebbe
della scuola), ovvero dopo che l'ing. Ruberto a sconfessare la tesi di altri tecnici, regolarmente
Settembre ha rilasciato il certificato di Agibilità. pagati dall'amministrazione comunale, la dice
E' già strano sotto il profilo della normale logica, lunga sul come si vuole procedere o meglio non
quanto letto nelle relazioni dell'ing. Albi Marini: si vuole procedere a riattare in maniera seria e
- nel 2002 (quando ancora non si erano verificate concreta l'edificio, garantendone la sicurezza
lesioni al corpo centrale dell'edificio) il prof. Albi statica e sismica!
Marini in sintesi già dichiarò che <<....l'edificio Dopo aver valutato attentamente quanto finora
non è adeguato alla normativa sismica vigente, accaduto, mi chiedo: ma gli edifici, si aggiustano
per cui occorreva eseguire una verifica sismica con i "certificati tecnici" o con "i lavori"?
al fine di individuare i provvedimenti da adottare Viene da chiedersi, ma l'incarico conferito all'ing.
per migliorare la risposta alle forze sismiche Mingione non è simile a quello conferito all'ing.
sollecitanti le strutture>>; Romano ?
si erano già verificate lesioni al corpo centrale Forse né al Sindaco né al Dirigente dell'Ufficio
dell'edificio) il prof. Albi Marini in sintesi dichiarò tecnico non sono piaciute le conclusioni cui è
che tra il 2005 e 2006 nell'edificio furono eseguiti giunto lo strutturista ing. Simmaco Romano, che
interventi di miglioramento statico. senza mezzi termini ha chiarito che la scuola
Comparando i due scritti del prof. Albi Marini, era totalmente inagibile?
viene da chiedersi: perché il prof. Albi Marini Ma non vi sembra un po' strano che il Comune
asserì che occorreva un intervento di deve pagare questi pareri specialistici per ben
miglioramento sismico e invece è stato fatto due volte, quando è normale che una scuola
eseguire solo un intervento di miglioramento che ha deficit statici e sismici, che deve ospitare
statico? inagibile, ed indica una serie di procedure da adottare per n.600 persone all'interno, non può essere considerata agibile?
Altra cosa strana è che comunque dopo aver eseguito questo eseguire un serio e concreto adeguamento statico e sismico Parliamo adesso un po' delle promesse fatte dal Sindaco ai
intervento di consolidamento statico si sono manifestate delle strutture dell'edificio. genitori.
fessurazioni nell'edificio, quindi significa che più stanno mettendo A questo punto il Sindaco e il Dirigente dell'Ufficio tecnico Il Sindaco, dimostrando di non saper preparare alcun piano
le mani su questa scuola, senza capire quali sono effettivamente vengono diffidati dall'arch. Giuseppe Morelli (ex Consulente alternativo per fronteggiare l'emergenza, prima ha promesso
i meccanismi che stanno provocando ripetuti dissesti nell'edificio del Comune da sempre utilizzato dall'Ente per oltre 5 anni che non avrebbe fatto fare i doppi turni, poi ha promesso che
e più la stanno rovinando. sulla specifica materia della Sicurezza in genere e quindi avrebbe eseguito i lavori entro il 15 febbraio 2010 (forse
Andiamo avanti: persona di comprovate capacità nel settore in questione, poi dimenticando che era a Novembre 2009), poi alle classi che
- il 15.04.2009 l'ing. Carlo De Rosa ed il peritoedile Eraldo divenuto assessore della Giunta Giudicianni, che oltre ad avere non era stato possibile allocare alla "Gallozzi" e "Maiorana"
Labate (funzionari interni del Comune) nel relazionare i propri figli nell'edificio scolastico ha anche la propria moglie) aveva promesso di dargli come sedi "I Carissimi", poi "Paideia",
sull'edificio in questione chiarirono che <<......., con assoluta a chiudere la scuola e a riattare nel più breve tempo possibile poi l'IACP. Nell'ultimo incontro del 18.12.2009 ha promesso
urgenza, è indispensabile procedere alla redazione di un la stessa, garantendo le condizioni di sicurezza statica e che queste classi il 07.01.2010 andranno alla "Perla". Voglio
progetto che preveda un miglioramento sismico (l'immobile è sismica, in quanto anche lo stesso professionista, alla luce di sperare che il Sindaco, prima di aver illuso i genitori di fari
di particolare pregio artistico e architettonico e, pertanto, tutte le criticità-vulnerabilità visionate, riteneva la scuola cessare i doppi turni, dandogli "La Perla", abbia comunicato
vincolato dalla Soprintendenza dei Beni Culturali).........In totalmente inagibile. al "Liceo Classico" che attualmente ne occupa le aule, il fatto
alternativa considerare la possibilità di dislocare, per il nuovo Ovviamente l'arch. Morelli, ha espresso il proprio parere sia che il 07.01.2007 lo stesso Liceo, dovrà lasciare l'edificio,
anno scolastico (quindi per l'anno in Corso 2009-2010), detti per garantire l'incolumità dei propri congiunti che quella degli altrimenti trattasi dell'ennesima presa in giro fatta ai genitori
Istituti in altra sede>>. altri senza richiedere alcun compenso. ed agli alunni.
Già basterebbe la suddetta relazione di aprile del 2009, dell'ing. Orbene tutti i pareri dell'ing. Albi Marini, dell'ing. De Rosa, Voglio sperare che per il 07.01.2009, non avendo reso
De Rosa per smentire l'assurdo comunicato stampa diramato dell'ing. Romano, dell'arch. Morelli, dicono che la scuola deve disponibile anche la Perla, per non deludere i genitori, solo
dal Sindaco Giudicianni il 10.12.2009 "su interno18" e sulla essere adeguata anche sotto il profilo sismico. sulla base di un certificato tecnico, quindi senza eseguire
stampa locale, ove viene riferito testualmente : L'ing. De Rosa, l'ing. Romano e l'arch. Morelli, giungono in interventi seri e concreti atti a garantire la sicurezza statica
"L'emergenza sorta per l'inagibilità dell'edificio" - afferma il effetti alle stesse conclusioni, ovvero che l'intera scuola deve e sismica, venga dichiarato agibile l'intero edificio diffusamente
sindaco - "non era prevedibile, né è attribuibile a nessuno. trasferirsi in altro sito, nelle more di eseguire i lavori. lesionato e carente sotto l'aspetto della sicurezza statica e
L'amministrazione comunale ha predisposto prima dell'inizio Adesso il Sindaco ed il Dirigente dell'Ufficio Tecnico, mi devono sismica, altrimenti, a Noi Cittadini svegli e non abbindolabili,
dell'anno scolastico tutte le verifiche del caso, riscontrando la spiegare che bisogno c'era di incaricare altri tecnici o altro come diceva Troisi "NON CI RESTA CHE PIANGERE !".
piena regolarità della struttura "Principe di Piemonte". Solo tecnico, quando l'ultimo tecnico incaricato ing. Romano si era Con questo modo di fare, finalizzato solo a parare il parabile
successivamente, a causa di nuove crepe emerse nelle pareti già espresso sull'inagibilità totale dell'edificio, in quanto trattasi di una vergognosa EMERGENZA , voglio sperare che i doppi
dell'edificio, assolutamente non presenti prima di allora, a di un unico organismo strutturale in muratura ? turni non diventino la NORMALITA' per le numerose famiglie
seguito di ulteriori controlli, ne è stata riconosciuta l'inagibilità. Ebbene, pensate un po' che grande passo avanti è stato fatto interessate dalla specifica problematica.
Ma un Sindaco come può asserire che non era prevedibile con la nomina di altro tecnico (ing. Andrea Mingione).Siccome Il Sindaco in questo periodo ha perso lucidità e lo si vede
quando i tecnici comunali ( De Rosa e Labate) lo avevano già sia il Sindaco che il Dirigente Scolastico erano stati diffidati quando afferma che i genitori, per il problema dell'emergenza
previsto???? dall'arch. Morelli ad affrontare la questione in maniera corretta, di questa scuola, si devono rivolgere direttamente a lui.
I dati oggettivi sono i seguenti: ovvero riattare l'intero edificio sotto il profilo statico e sismico, Sul punto devo riferire che i genitori sono andati dal Sindaco
a) l'inagibilità dell'edificio già era stata prevista ad aprile del quindi dando la precedenza ad eseguire i lavori, non solo a per ottenere solo vane promesse; per questa scuola era stato
2009 da tecnici comunali ; b) l'inagibilità della scuola e comunque cercare di risolvere il problema acquisendo "certificazioni già chiarito che non si poteva andare avanti così, ovvero che
i disservizi arrecati ai genitori e alunni sono attribuibili al Sindaco tecniche" rilasciate da chicchessia; inoltre, lo stesso arch. la scuola a Settembre 2009 non doveva riaprire i battenti,
che non doveva far riaprire la scuola, quale garante per la Morelli notiziò in data 09.12.2009 anche la locale Procura della quindi è inutile che nei comunicati stampa del Sindaco si parli
sicurezza, a prescindere dalle "carte tecniche" che gli Repubblica del fatto che il Sindaco e il Dirigente Scolastico di concittadini frustrati. Si tratta, invece, di concittadini disgustati,
predispongono, quando un Sindaco non legge atti chiari tenevano aperti una segreteria ed una Presidenza (locali aperti esausti ed esasperati dal comportamento assunto sulla
"certificazioni tecniche " è obbligato a chiudere la scuola, non al Pubblico con lavoratori nall'interno), in dispregio all'Ordinanza specifica questione sia dal Settore tecnico comunale che dal
a riaprirla come è avvenuto a Settembre 2009; c) prima dell'inizio Sindacale emessa il 24.11.2009. Sindaco, che hanno dimostrato finora di non saper proporre
dell'anno scolastico è stata fatta solo una verifica a vista Ebbene con la nomina di altro tecnico, badate bene, senza una seria programmazione, né mettere mano a provvedimenti
dell'edificio dove constatate le lesioni si è dichiarata la regolarità eseguire alcun lavoro di messa in sicurezza dell'edificio ( che seri per tutelare l'incolumità degli alunni e del personale
della struttura, a rigor di logica doveva essere il contrario; d) è un unico organismo strutturale), per adesso già è diventata scolastico.
l'edificio già aveva delle crepe, ma il Sindaco per scusarsi, agibile un'ala del fabbricato, quella per intenderci della Segreteria Gaetano Rauso

CHE HANNO TRADITO TUTTI I SAMMARITANI

Antonio Scirocco Luigi Cioffi Martino Valiante Emilio Pardi Enrico Monaco Salvatore Mastroianni Vavuso
Da casertasette
NOTIZIE DAL WEB cristiana passato poi in più di un partito, totalmente inaffidabile,
Auguri, auguri a tutte le persone che amano la nostra città, denunciato per false certificazioni a pagamento, universalmente
auguri ai bisognosi, ai malati, a quelli che vengono ghettizzati,
PAZZIE NATALIZIE, CITTADINI PRIVATI noto come faccia di culo. L'operaio è stato costretto anche a
a quelli che nostro Signore ha segnalato, a quelli che vivono DI PARCHEGGIO PER UN CONCERTO smontare delle strutture di eternit, estremamente pericolose che
soli e non trovano il coraggio di stare insieme agli altri, ai I parcheggi di un intero corso Garibaldi e gran parte di piazza abbisognano di una procedura operativa che costa parecchio e
portatori di handicap, ai portatori sani di illusioni, ai portatori Mazzini inibiti agli automobilisti per fare spazio alle autorità o ospiti lui, il medico lo sapeva benissimo e ha tentato con il giochetto del
sani(?) di stupidità(poverini non è colpa loro), agli anziani che che dovevano partecipare ad un concerto organizzato nel Teatro "tu non sai chi sono io, ti posso essere utile, al comune comando
hanno perso per strada tutte le loro convinzioni ed illusioni, Garibaldi dalla Procura sammaritana. E' l'altra sconcertante ed io, il sindaco mi ascolta ed altre balle del genere. questo individuo
abbiate fede! Ai delusi, agli scoraggiati, non mollate; agli assurda iniziativa dell'amministrazione guidata dal sindaco ha tentato di approfittare dello stato di bisogno di questo operaio.
innamorati non corrisposti, voltate pagina! Ai "dongiovanni", Giancarlo Giudicianni la sera del 23 dicembre: ovvero nel clou non so se la legge lo punirà, visto come vanno le cose, ma noi
alle maliarde, alle "fatalone,"a quelli dall'incerta sessualità, ai degli acquisiti natalizi che alla fine non ci sono stati con tanto cittadini sammaritani dobbiamo esprimere tutto il nostro disprezzo
gay, alle sacerdotesse di lesbo, ai maschi doc che pensano danno ai commercianti. Parcheggi requisiti - affermano diversi per il suo comportamento.
con il testosterone, ai maschi che pensano con la testa, ai cittadini che vogliono vederci chiaro sulla legittimità dell'atto - con
grandi amori che vanno mitigati con piccoli adulteri, a quelli un'ordinanza che lascia perplessi per le modalità che potrebbero Da interno18 - Vincenzo Altieri in Cronaca
che credono fortemente nella famiglia e ne hanno due, agli far sollevare più di un interrogativo.
innamorati cotti e crudi, a quelli che amare significa stare svegli Natale a Santa Maria Capua Vetere. Ecco
tutta la notte con un bambino malato(o con un adulto molto in Dal blog di prospero gli auguri di Giudicianni & co.
salute), ai vigili urbani della nostra città, con l'augurio di Il refrain è sempre lo stesso. Via Piro, comparto Siata ed ex
trovare per l'anno nuovo un nuovo comandante ed un altro LA CURVA MAZZOTTI ADESSO HA CAMBIATO mercato ortofrutticolo. Milioni di euro mal gestiti, a Santa Maria
assessore, auguri anche al pluridirigente-direttore-generale- NOME. SI CHIAMA CURVA IODICE - si continua a morire. Il comparto Siata ancora invaso dall'amianto
segretario-comunale a condizione che faccia cacciare i soldi INTERROGATO IL PROFESSOR FORTE SUL PRG
illegittimamente presi da Pasquale Zito, auguri a tutti i consiglieri Prg e concessioni edilizie, il professor Forte interrogato dai
comunali onesti e senza trastole , auguri anche ai consiglieri magistrati della procura della repubblica di S. Maria C. V. La
comunali che tra un passaggio e l'altro hanno perso la strada notizia per la verità è venuta fuori dopo che l'ex sindaco Enzo
e l'identità e non sanno più chi sono e dove stanno e da cani Iodice è stato raggiunto da un avviso di garanzia nei giorni scorsi.
da guardia sono diventati randagi e come tutti i randagi finiscono Ma perché è stato interrogato il professor Forte? Molto semplice.
per stare nei pressi della sola porta che si apre e che gli butta Nel 2003 è stato presentato il piano regolatore generale d'accordo
un osso. Auguri anche ai doppi, vengo e mi spiego: a chi ha con il sindaco Iodice ed il Capo Ufficio tecinico di allora ing.
doppio incarico, doppia famiglia,doppia Maurizio Mazzotti si iniziò anche la nuova perimetrazione del
faccia, doppio padrone, doppio interesse, centro storico con la famosa curva Mazzotti e cioè individuare il
a chi sta con il "cartaro" e con chi riceve perimetro che doveva essere al di dentro dell'area che interessava
le carte, auguri alla differenziata ed il nuovo piano regolatore e di conseguenza quello che non doveva
all'indifferenziata che ha raccolto di tutto essere preso in considerazione .
un po' da mettere sotto l'ombrello Da qui la procura ha in ogni caso raccolto nuovi suggerimenti sul
protettivo dell'UDC anche consiglieri cemento selvaggio che vi è nella nostra città dove addirittura Solo per ripulire il rione Sant'Agostino l'amministrazione, dopo
denunciati per il reato più infame cioè sembra che chi sta indagando sul rilascio delle concessioni edilizie innumerevoli segnalazioni e denunce da parte di residenti e
approfittare della propria posizione per abbia fatto capolino anche su quelle del centro storico nei pressi comitati civici, con la celerità consona ad un bradipo ha investito
lucrare sul bisogno primario di un operaio. della villa comunale. Ciò significa che Concessopoli si allarga la bellezza di 4,5 milioni di euro. Ripulito per modo di dire. Infatti
A questi neghiamo l'augurio! Ci fa schifo! Nando Cimino sempre di più anche al nuovo piano regolatore dove la Curva mentre la via principale della zona dell'ex mercato ortofrutticolo
Come neghiamo l'augurio agli strozzini Mazzotti non si chiama più così ma Curva Iodice, poiché da un è stata oggetto di rimozione rifiuti, la strada parallela (per intenderci
e a tutte le forme di strozzinaggio. Auguriamo invece un felice rapido escursus del piano regolatore la firma che ha avallato tutto che al di là del ponte dell'Alifana) è ancora sommersa da
anno nuovo ai "normali"a quelli che lavorano nella il nuovo prg è stata apposta anche dall'ex sindaco Iodice. Quindi immondizia. Come se non bastasse, si nota chiaramente una
spazzatura(operatori ecologici), ai commercianti, come dicono non è solo Mazzotti ad essere finito sotto la lente di ingrandimento riduzione della carregiata perchè molti dei rifiuti sono stati sollevati
i "colti" gli operatori del terziario, che comunque li chiami sono degli inquirenti, ma anche lo stesso Iodice che negli anni dal 2000 sulle 'pendici' del ponte. Il tutto si nota ad occhio nudo ed è stato
sempre gli stessi nel bene e nel male e come diceva al 2006 ha la responsabilità dellla cementificazione selvaggia della realizzato con la tecnica del 'rincaro' di terreno. Discorso analogo
l'indimenticato Peppino dei fratelli Capone: Ho detto tutto! città. Ma molti si domandano come mai ha dato l'ok a questo per quanto riguarda via Piro e l'intero comparto Siata. Solo
Un augurio particolare va a quelle persone che con amore, progetto di distruzione del centro storico. Perchè Enzo Iodice ha operazioni di facciata mentre i terreni continuano ad essere coltivati
dedizione e abnegazione stanno vicino ai malati e agli invalidi fatto tutto questo? A chi doveva dar conto? Perché sono state con i residui di amianto di una discarica già troppe volte data alle
sperando che nel prossimo anno anche dalle nostre parti si rilasciate concessioni edilizie senza che fosse approvato il nuovo fiamme.
possa assistere a qualche miracolo della provvidenza. piano regolatore, visto che oggi prevale quello dell'ingegnere
BUON ANNO Merola del 1983? APPELLO AI SAMMARITANI
La conferma della distruzione edilizia di S. Maria C.V. è nell'inchiesta Cosa riuscirà a smuovere il senso civile, anzi il senso della rivolta
in questa città? Forse sarebbe il caso che ognuno di noi invece
S. Maria C.V. sulla reggia e dell'Ente provinciale del turismo e dei 450 mila euro
che sono stati elargiti ad un società milanese tramite alcuni passa di contattare il dr. Schettino per dirgli che siamo solidali con lui,
chiamasse i propri familiari e amici e li informasse di ciò che
mano casertani e napoletani che hanno in qualche modo creato
rinnega i propri concittadini?
Valerio Santoro, un attore sammaritano che non deve a nessuno
un sede in Lombardia lontano da occhi indiscreti. Lo scrittore
Roberto Saviano ha attirato l'attenzione sui capitali che partono
accade e che li spinga a dimostrare apertamente e spontaneamente
che non accettiamo più che a S. Maria avvengano cose simili...
dalla Campania e giungono in Lombardia e nel nord Italia , ma in Chissà forse recandosi tutti al Tribunale Penale a chiedere al
ciò che è riuscito a fare in un mondo che è alquanto chiuso. Procuratore Lembo e al Presidente Della Selva di far presidiare
Nonostante abbia recitato con i più grandi attori di Teatro e questo contesto forse ci sono anche gli amici suoi .
meglio la città dove loro operano , forse i militari non servono
abbia una propria impresa teatrale non ci sembra di ricordare sotto il Tribunale ma altrove.......Una volta la presenza del Tribunale
che sia stato mai chiamato a recitare al Teatro Garibaldi DUNUNCIA IL POLITICO: "MI AVEVA PROMESSO IL POSTO E MI Penale preservava S. Maria dalla delinquenza di ogni tipo, oggi,
Sta riscuotendo grande successo, in questi giorni, al Teatro non fa timore più a nessuno .... Certo è naturale che pensino alla
Diana di Napoli "l'Oro di Napoli" l'ultima produzione HA FATTO LAVORARE GRATIS!" "CONSIGLIERE COMUNALE
loro sicurezza ma alla nostra chi deve pensarci ? Sembra si siano
dell'Associazione Culturale "La Pirandelliana " di cui Valerio DENUNCIATO PERCHÈ NON HA PAGATO L'IMBIANCHINO ritirati in difesa, chiusi e blindati e bendati nel Palazzo di Giustizia"
è il Presidente e che può annoverare tra gli altri spettacoli di Alla fine l'imbianchino stanco dei soprusi lo ha denunciato. Un sammaritano. Eppure sarebbe sufficiente affacciarsi ad una delle
prim'ordine come "Sul lago dorato" in cui recitavano Erica consigliere comunale di maggioranza sembra che per stare sulla tante finestre dei loro uffici per rendersi conto dell'assalto del
Blanc e Arnoldo Foa , "Niente sesso siamo inglesi " con breccia abbia accolto sotto la sua ala protettiva un giovane cemento alla nostra città e loro sanno bene cosa significa il
Gianfelice Imparato e Paola Quattrini nel 2007 sostituita da Sammaritano che per guadagnarsi da vivere esegue lavori di "cemento" e chi se ne avvantaggia ma nulla si muove. Arrivano
Erica Blanc nell'attuale stagione Teatrale . manovale negli appartamenti privati. Bene! anzi male perchè voci frequenti di avvertimenti lanciati all'amministrazione: come
I sammaritani che vorranno applaudire Valerio Santoro potranno questo consigliere comunale si è fatto fare certi lavori a casa si dovrebbero prendere queste chiacchiere? Questi avvertimenti
purtroppo farlo recandosi a Napoli in questi giorni al Teatro promettendo un posto all'interno dell'ex tabacchificio visto che da "amichevoli" a cosa servono?
Diana e anche nel futuro abbiamo i nostri dubbi che possano qui a poco, secondo l'amministrazione dopo approvati i piani Dinanzi a certi fatti chi continuano a nascondere le chiavi dei
vederlo recitare nel Teatro della sua Città: le Amministrazioni urbanistici del compendio sorgerà un mega centro direzionale. cassetti dove giacciono ingiallite le tante denunce dei cittadine
che si sono succedute in questi anni, in tutti i campi, nessuno Ma non finisce qui. Sembra che tra l'operaio e il consigliere che ormai non hanno più fiducia in nessuno?
escluso, pensano solo ed esclusivamente al proprio tornaconto comunale era stato pattuito una prestazione di servizio intorno ai COMMENTO: Sotto a chi tocca. Chi sarà il prossimo? I sammaritani
e non mostrano affatto quel naturale orgoglio che ogni comunità 250 euro, ma ne avuti soltanto 150 euro. Doppia figura da quattro avranno unareazione?I cittadini faranno i cittadini senza che
dovrebbe avere nel constatare che uno dei "suoi" è riuscito a soldi perchè il consigliere comunale non è nuovo a questi episodi. qualcuno debba compulsarli? I professionisti sammaritani invocati
far emergere il proprio talento. La speranza di molti di noi che L'imbianchino è stato costretto a denunciarlo ai carabinieri di S. da qualche Consigliere qualche giorno fa resteranno chiusi nei
conosciamo Valerio, il suo talento e la sua passione per il Maria C. V." loro studi? Il Popolo sicuramente rappresenterà come potrà al Dr
teatro, di vederlo finalmente recitare nella nostra città seppur Prospero Cecere Schettino ...e alla sua famiglia la propria solidarietà ma al di
fino ad non avverata continua ad esserci e nel frattempo COMMENTO: Anonimo ha detto... là delle parole cosa si farà di concreto per ribellarsi e far capire
andremo ad applaudirlo a Napoli dove invitiamo anche voi ad La cronaca è lacunosa, timida e insufficiente. il consiglier è Emilio che i sammaritani non vogliono diventare una colonia nè casalese
andare. Pardi, medico di base, consiglier comunale eletto con la democrazia nè napoletana Ci siamo opposti a Roma e ci arrendiamo dinanzi

PER AIUTARVI A NON DIMENTICARE


ai nuovi barbari? La città è stata ricostruita una volta chi lo farà
una seconda volta? ( commento all'articolo di casertace sul petardo
all'auto di Schettino)
All'inizio minacce varie e in vari modi , poi dopo la vendita dei
Consiglieri e il defenestramento dell'assessore Schettino
l'aggressione all'unico Consigliere che ancora si oppone alle
speculazioni ieri la "bomba" Noi , perchè Schettino è uno di "noi"
non staremo zitti , quindi a chi toccherà poi?
ULTIMISSIME DAL MINISTERO DELLE ATTIVITÀ PRODUTTIVE
Nell'area ex italtel si ritorna al lavoro. Questo giornale ha sempre
sostenuto che le aree dismesse dalle grandi industrie dovessero
rientrare nella disponibilità dell'ASI (area sviluppo industriale).
Solo la presenza di aziende manifatturiere può assicurare uno
sbocco occupazionale. Eppure, nonostante la presenza di
Giudicianni nel consorzio ASI, quindi nell'organismo per le
assegnazioni delle aree industriali, gli obiettivi di questa
amministrazioni sono sempre stati focalizzati nelle aree edilizie.
Il ritorno di due piccole aziende in quest'area riaccende le speranze
di una rinascita delle attività produttive.