Sei sulla pagina 1di 3

Greg Collins

2/5/14

Scritta nellanno di 1224 (o al meno linizio del cantico),


questa poesia stata la prima cosa scritta da San Francesco nel linguaggio
volgare del tempo. Il fuoco di questo pezzo di letteratura e tutto il mondo
naturale ed anche come questuomo ha visto il mondo durante la sua vita.
Limpatto maggiore che questo e in seguito ha lasciato sul mondo letterario
in Italia era com stato scritto in questa lingua quotidiana. Al tempo, tutti gli
scrittori italiani hanno scritto in latino perch della cultura del periodo. Per,
San Francesco ha fatto qualcosa diverso con questa poesia perch lui ha
detto come il mondo naturale coesiste con tutti noi. Bench San Francesco
ha creato un impatto enorme sul Cristianesimo del tempo, il suo modo di
scrivere ha mostrato che la lingua italiana potrebbe essere cos bella e
sofisticata come latina.
Che accade in questo pezzo San Francesco lode suo
Signore mentre anche sta riconoscendo la prevalenza della natura in tutto
che facciamo. Parla di come Dio non mai potrebbe essere paragonato a tutti
di noi , ed anche come Dio porta significato a un mondo che senza Dio
sarebbe insignificante. Dopo questa introduzione, San Francesco inizia a
parlare di tutti gli aspetti della natura che vede sempre nella sua vita, come
il sole, la luna, le stelle, il cielo, il vento, eccetera. Per ciascuno di loro, parla
di come ogni figura maschile o femminile (poiche li chiama Frate e Sor
rispettivamente) ci danno bellezza e vita. Per,non solo scrive di tutte le parti

buone della natura, poich pi tardi nel pezzo dice come laudata Sora
(sorella) Morte una figure che instilla paura in tutta lumanit e anche
seconda noi farr male. Naturalmente, lui dice anche delle creature del
nostro mondo ed il ruolo che ciascune di loro hanno sulla terra ed anche
come senza il sole nessuno e niente potrebbe continuare ad abitare.
Quando stavo leggendo questo pezzo di letteratura, stavo
pensando come lui ha trovato un modo poetico e bello per dire al mondo
limportanza ed i ruoli che ogni animale e parte della natura ha sulla pianeta.
La semplicit di ogni stanza anche mi ha aiutato a capire pi facilmente
poich mi ha permesso per capire tutto il linguaggio usato e le immagini lui
ha creato. Un altro aspetto che si distingue per me e la stanza penultimo,
dove il concetto della morte discutta. In una poesia che sembra a portate
alla luca la bellezza e la maest della natura, per me strano a finire il pezzo
con la morte poich piuttosta cambia lumore. Per, ha senso finire una
poesia sulla vita con un brano sulla morte, specialmente poich San
Francesco ha scritto quella parte durante gli anni ultimi della sua vita.
Nonostante questuomo era pi conoscuto per i suoi lavori
per la chiesa e per i suoi scritti latini, questo pezzo in particolare ha mostrato
il paese dItalia che potrebbe essere accetto per una persona scrivere nella
madrelingua. La poesia stesso ancora rimane nelle menti degli Italiani grazie
alle parole belle oltre il soggetto di natura, Dio, e come tutti noi abitiamo
insieme nel mondo. Se non era per questo pezzo di literatura, non
conosceremmo come le opere letterarie di oggi sarebbero, e per quella San

Franscesco ha guadagnato un posto con il gruppo di altri grandi della


letteratura Italiani.