Sei sulla pagina 1di 3

"NUOVI ORIZZONTI PER MOSCIANO"

1. NUOVI ORIZZONTI PER MOSCIANO. “Nuovi orizzonti per Mosciano è una


lista civica operante nel comune di Mosciano S.A.(TE), promossa da cittadini, sia
appartenenti a partiti politici che non, ed aperta a tutte le forze sociali che vogliono
aderirvi. Questa lista civica si presenterà alle elezioni amministrative del 2009 per la
elezione del Sindaco ed il rinnovo del consiglio comunale Mosciano Sant’Angelo.

2. LA LISTA CIVICA. L’idea della Lista Civica nasce per dare spazio ai cittadini,
alle loro competenze, progetti e critiche, liberi da legami di partito, associazioni e
movimenti. Si vuole rimettere al centro della vita del paese il cittadino attraverso un
coinvolgimento che dia una nuova identità al “FARE POLITICA”, intesa in questo
senso come un servizio che la popolazione fa a se stessa nel segno della
partecipazione attiva, democratica e trasparente.

3. IL CITTADINO. La lista civica “Nuovi Orizzonti per Mosciano” considera la


politica come “servizio”, in modo tale da porre al primo posto l’interesse della
collettività; questo significa riconoscere nella partecipazione del cittadino il punto di
forza dell’azione amministrativa. Attraverso questa idea nasce l’impegno di fare
politica locale, intesa come realizzazione di un progetto programmatico che nasca
dalle persone che perseguono il benessere del proprio territorio.

4. I PARTITI POLITICI, LE ASSOCIAZIONI E I MOVIMENTI non


aderiranno alla lista con simboli, nomi o altre forme di riferimento; nonostante
questo, la lista civica non esclude dal proprio organico cittadini attivi in partiti
politici, associazioni o movimenti, purché individualmente si riconoscano nelle
finalità e nei metodi di lavoro dell’azione programmatica finalizzata alla rifondazione
di una classe sociale e culturale capace di dare un corso nuovo alla conduzione non
solo amministrativa del Comune di Mosciano Sant’Angelo verso orizzonti nuovi e
verso un impegno amministrativo che superi le azioni speculative, strumentali e
personali degli eletti.

5. FINALITA’ e METODO DI LAVORO.

La lista civica persegue una politica democratica, secondo precisi valori di legalità,
onestà, solidarietà e uguaglianza di diritti di tutti i partecipanti e di tutti i cittadini.
Tale programma si attuerà cercando di coinvolgere persone attive nel territorio,
competenti in determinate materie, con una forte radicamento e fiducia da parte dei
cittadini, “trasparenti” nelle idee e programmi e di estimazione morale indiscussa.
La lista mette a disposizione dei cittadini idee e progetti e, consapevole
dell’importanza e del valore del confronto, si propone di mantenere contatti
democratici con altre associazioni, gruppi o istituzioni del territorio.
6. GLI ORGANI – Sono Organi della lista civica, l’Assemblea degli aderenti, il
Comitato, il Gruppo consiliare, i Gruppi di lavoro.

L’Assemblea degli aderenti è rappresentata da tutti coloro che condividono i principi


costitutivi e il programma amministrativo. L’Assemblea degli aderenti elegge il
Comitato, il quale indica temporalmente in via principale il candidato Sindaco, ai
sensi della previsione di Legge( Dlgs.267/2000), che sarà a capo
dell’Amministrazione e nominerà gli assessori; il Comitato approva,
conseguentemente, la lista dei candidati alle elezioni; discute ed approva i programmi
e le iniziative dell’associazione. Il Comitato è anche l’organo esecutivo e di
rappresentanza politica dell’associazione; ne coordina l’attività secondo le direttive
dell’Assemblea degli aderenti; tiene rapporti di consultazione con i partiti politici,
con i gruppi e le associazioni operanti nel territorio comunale. Provvede a convocare
l’Assemblea degli aderenti ogni qualvolta lo richiedano le esigenze della realtà
locale. Le sue determinazioni sono assunte a maggioranza semplice dei presenti. Il
Comitato nomina al proprio interno un responsabile. Il Gruppo consiliare è
impegnato a sostenere il programma presentato dalla Lista Civica “Nuovi Orizzonti
per Mosciano”. Il Sindaco eletto ed il Gruppo consiliare rispondono del loro operato
direttamente agli elettori ed al Comitato; discutono e decidono, anche su parere del
Comitato, l’atteggiamento da assumere nelle Istituzioni. Tutti i candidati si
impegnano, se eletti, a far parte del gruppo “Nuovi Orizzonti per Mosciano”. Il
Gruppo consiliare nominerà i membri delle commissioni consiliari e degli altri
organismi istituzionali, scegliendoli preferibilmente tra i candidati e gli aderenti alla
lista. Il Gruppo consiliare si doterà di un proprio regolamento. Su questioni di
particolare rilevanza sarà convocata l’Assemblea degli aderenti e saranno convocate
assemblee pubbliche. I Gruppi di lavoro si riuniscono per studiare ed approfondire i
temi di loro competenza (aree tematiche). In una prima fase il lavoro sarà finalizzato
alla formulazione di un programma amministrativo concreto e realizzabile. Una volta
concluso il lavoro, i gruppi sottoporranno i risultati al Comitato o all’Assemblea degli
aderenti per l’approvazione. I Gruppi di lavoro non cesseranno però, con questo, la
loro attività e dovranno restare attivi anche dopo il periodo elettorale ed
amministrativo in una futura prospettiva finalizzata a conservare e perseguire nel
tempo i principi costitutivi e riformatori.

7. LE CANDIDATURE E LA MODALITA’ DI SCELTA. Il Comitato sceglierà in


assemblea i propri candidati sia per il Consiglio Comunale che per gli eventuali
Assessorati, da sottoporre all’attenzione del candidato Sindaco, attraverso una franca
discussione, cercando di raggiungere un accordo unanime, tenendo presente:
· L’adesione alla lista civica “Nuovi orizzonti per Mosciano”
· Le competenze, i ruoli civici e la partecipazione in associazioni di categoria che un
cittadino assume o ha assunto
· Un’evidente e concreta popolarità ed il radicamento nel territorio.

8. CRITERI DI CANDIDABILITA’
Fatte salve le prescrizioni indicate dalle leggi in vigore (art 58 del TUEL), non sono
candidabili alla carica di Sindaco e di consigliere comunale, gli iscritti che, al
momento della presentazione delle candidature, ricoprono incarichi pubblici di
qualunque natura essi siano per conto del comune, gli iscritti che sono titolari di
concessioni pubbliche comunali e gli iscritti che sono titolari di convenzioni con il
comune di Mosciano S.A.(TE) a qualsiasi titolo.
Qualunque altra forma di conflitto di interesse che non dovesse essere espressamente
specificata nello statuto, deve essere sottoposta a valutazione e deliberazione
insindacabile dell’assemblea degli iscritti.
Non è peraltro ammissibile la promozione o il sostegno a candidati esterni al
movimento che non siano in possesso dei criteri di candidabilità contenuti nel
presente Statuto.

9. L’ADESIONE. L’adesione alla lista avviene attraverso la sottoscrizione di questo


documento, in cui il richiedente si assume la responsabilità di aderire alla lista civica
e si impegna, inoltre, in caso di candidatura a elezioni amministrative, ad aderire al
gruppo consiliare “Nuovi Orizzonti per Mosciano”, senza alcuna possibilità di aderire
e/o costituire gruppi diversi da quello denominato “Nuovi Orizzonti per
Mosciano”.L’adesione comporterà per tutti i membri l’impegno morale ad operare
per il bene della lista,il suo sviluppo e la crescita della cittadinanza, nel rispetto dei
principi informatori di cui al presente Statuto.

I CANDIDATI