Sei sulla pagina 1di 18

La fusione decisiva

di Convenienza,
Confidenza e
Sicurezza

SCOPRI PERCH I GRANDI LAVORI DI COSTRUZIONE SCELGONO THORAX!


La SPIRALE ANTISISMICA THORAX stata scelta dalle
maggiori imprese di costruzione greche per la
realizzazione delle strutture in c.a. di importanti lavori, a
conferma della straordinaria combinazione di sicurezza,
produttivit, velocit ed efficacia che la SPIRALE
ANTISISMICA THORAX fornisce.
Alcuni dei maggiori lavori che sono stati realizzati
utilizzando la SPIRALE ANTISISMICA THORAX sono i
seguenti:
PROGETTI OLIMPICI:
Costruzione di 555 unit residenziali all OLYMPIC
VILLAGE, realizzate dal consorzio ELLINIKI
TECHNODOMIKI GEKAT - ALTE
Completamento dellOLYMPIC TENNIS CENTRE
(Athens Olympic Sports Complex) e
AMPLIAMENTO/RINNOVAMENTO dellOLYMPIC
SWIMMING CENTRE, realizzate dal consorzio
INTRACOM CONSTRUCTIONS - DIEKAT S.A.
Adeguamento del PATRAS OLYMPIC STADIUM,
realizzato dal consorzio DOMIKI KRITIS S.A. - ERGOKAT
S.A. - GNOMON S.A.
Costruzione dell OLYMPIC VILLAGE MEDICAL
CENTRE, realizzato K. KOURTIDIS S.A.
Costruzione dell OLYMPIC VIP e dei DOPING
CONTROL CENTRES all ATHENS OLYMPIC SPORTS
COMPLEX (OAKA), realizzato da ERETVO S.A.
Costruzione della STAZIONE VIGILI DEL FUOCO
dellOLYMPIC VILLAGE, realizzata da K. KOURTIDIS S.A.
Costruzione di EDIFICI per lHELLENIC POLICE
COMPLEX, realizzato dal consorzio M. TOMI S.A. HELMOS S.A. - KERAMOS S.A.
OLYMPIC CANOE e SLALOM CENTRE in Helliniko,
realizzati dal consorzio TECHNERGA E. TSAMPRAS
S.A - K. KOURTIDIS S.A.
Due INDOOR TRAINING CENTRES allOLYMPIC
VILLAGE, realizzati dal consorzio K. KOURTIDIS S.A.

Xylocastro

IGME edifici per uffici allOLYMPIC VILLAGE realizzati


da GANTZOULAS S.A.
DEI (Public Power Corporation) CENTRALE ELETTRICA
allOLYMPIC VILLAGE realizzata da ARKTOS S.A.
Inoltre, LA SPIRALE ANTISISMICA THORAX stata
usata da:
Consorzio ANO LIOSIA REDEVELOPMENT
(ELLINIKI TECHNODOMIKI AKTOR TEV - TOMI)
nella costruzione di 1100 unit residenziali ad Ano Liosia
Municipality, che sostituiscono un egual numero di unit
danneggiate dal terremoto del 1999.
La JAPANESE COUNTRY nella costruzione
dellAMBASCIATA GIAPPONESE ad Atene.
GEKAT per la costruzione del CURRENCY SORTING
AND HANDLING CENTRE (Tesoreria) della Banca
della Grecia a Chalandri.
GI & KATASKEVI (DIMIOURGIA [Latsis Group] and
TEP Consortium) nella costruzione di12,000 metri quadri
di un complesso turistico in Xylokastro.
A&D APOSTOLOPOULOS S.A. per la costruzione di
PLESSI SCOLASTICI a Nicea.
ERETVO S.A. per la costruzione dellOSPEDALE di Nicea.
ERETVO S.A. per la costruzione delle UNITA ABITATIVE
PER STUDENTI AL CAMPUS UNIVERSITARIO DI ATENE.
PYTHAGORAS S.A. per costruzione del PLESSO
SCOLASTICO IN GALATAS, TRIZINIA.
AIAS S.A. per costruzione del TEE (Ordine Nazionale
Ingegneri e Architetti) di LAVRIO.
KOURTIDIS S.A. per costruzione del TEE di
KORYDALLOS .
S. SARATSIS S.A. e ARCHICON S.A. per costruzione
del AB VASSILOPOULOS SUPERMARKET in
Chalandri, Korydallos & Patissia.
Oltre a numerosi progetti nel settore privato.

Xylocastro

Villaggio Olimpico

Ano Liosia

Ano Liosia

Partendo da unesperienza in
Grecia, il paese a pi alta
sismicit in Europa, abbiamo
brevettato uninnovazione
straordinaria, un prodotto
rivoluzionario, che fissa nuovi
standard nel settore dellarmatura per calcestruzzo, fornendo
superiori prestazioni antisismiche agli edifici e pi in generale alle strutture in c.a..
noto che il collasso delle
strutture in cemento armato a
seguito di un evento sismico
sostanzialmente da attribuirsi
alla crisi dei pilastri. Le
caratteristiche di resistenza
dei pilastri sono fortemente
dipendenti dalle staffe che,
oltre a fornire la necessaria
resistenza alle azioni taglianti,
assicurano sia il contenimento
delle barre compresse, sia il
confinamento del calcestruzzo.
Sintetizzando si pu dire che
il pilastro lelemento pi
critico nella sismoresistenza
di una struttura e che le staffe
sono lelemento pi critico di
un pilastro.
I danni rilevati a seguito di
eventi sismici violenti hanno
effettivamente dimostrato
come molto spesso la crisi di
un pilastro sia innescata
dallinsufficienza delle staffe.
IL SISTEMA ANTISISMICO

THORAX lunica tecnica


realizzativa dellarmatura
trasversale che fornisce la
possibilit di completa
corrispondenza con le
norme sismiche. In questa
maniera esso offre il mezzo
per realizzare edifici con il
massimo possibile standard
di sicurezza sismica. In pi il
SISTEMA ANTISISMICO
THORAX risulta essere
particolarmente economico,
estremamente semplice da
porre in opera ed accompagnato dalla garanzia di un
prodotto industrializzato il che
elimina ogni rischio di errore
o negligenza umana.
La sua superiorit rispetto alle

tecniche tradizionali legata


alla sua natura di spirale
continua. In pratica esso
costituito da un singolo tondino
metallico, successivamente
piegato in modo da avvolgersi
attorno allarmatura
longitudinale, da un estremo
allaltro dellelemento
strutturale, senza alcuna
soluzione di continuit. Ci
vuol dire che non esiste alcun
punto debole, come ad
esempio la necessit di
realizzare i ganci di chiusura
nelle staffe tradizionali.
Questi ultimi infatti, oltre ad
essere spesso mal realizzati
in cantiere, possono essere
spesso soggetti ad aprirsi in
caso di sollecitazioni ripetute
da sisma violento, determinando cos la perdita di
vincolo per le barre longitudinali con conseguente
disgregazione del copriferro,
instabilizzazione delle barre
compresse e quindi disastrose
conseguenze per la struttura.
Lutilizzo della SPIRALE
ANTISISMICA THORAX
segna linizio di una nuova
era per larmatura del
calcestruzzo: lera della
responsabilit, confidenza
e sicurezza.

IL PI SICURO IN ASSOLUTO
LE PROVE SPERIMENTALI A ROTTURA ESEGUITE ALLA
NATIONAL TECHNICAL UNIVERSITY DI ATENE
Il Reinforced Concrete Laboratory della
National Technical University di Atene ha
confermato la superiorit del SISTEMA
ANTISISMICO THORAX nel 1998.

Durante gli esperimenti su citati il


comportamento sismoresistente della
SPIRALE ANTISISMICA THORAX stato
confrontato con altri tipi di staffe. I risultati
sono stati impressionanti:

SUPERIORIT DEL THORAX


RIGUARDO LENERGIA SISMICA
DISSIPATA

SUPERIORIT DEL THORAX


RIGUARDO LAUMENTO DELLA
CAPACIT PORTANTE

La quantit di energia assorbita dagli elementi


armati con SPIRALE ANTISISMICA THORAX
stata pi del 50% superiore rispetto a quella
assorbita da provini realizzati con staffatura di
tipo tradizionale, del 100% pi alta di quella
assorbita dai provini con reti avvolgenti Mantles.
Ci dovuto alla maggiore area sottesa alla
curva carico-spostamento, in virt della
aumentata duttilit conferita allelemento
provato, grazie al migliore confinamento del
calcestruzzo.

La riduzione della capacit portante a seguito


del danneggiamento stata del 50% pi bassa
rispetto a quella registrata nei provini con
armatura trasversale tradizionale, se pur
eseguita a regola darte, e del 100% pi bassa
di quella relativa al Mantles. Ci dovuto alle
minori caratteristiche di fragilit nella rottura
nei provini che utilizzano la SPIRALE
ANTISISMICA THORAX.

RETI PIEGATE STANDARD


(MANTLES):
I ganci cos mal realizzati si
aprono. La lunghezza libera
di inflessione delle barre
longitudinali aumenta con
conseguente instabilizzazione
delle stesse, espulsione del
copriferro e crisi dellelemento.

S TA F F E
SINGOLE
REALIZZATE A MANO:
In corrispondenza dei ganci
nella zona critica le staffe si
sono aperte determinando un
aumento della lunghezza libera
di inflessione delle barre
longitudinali e come conseguenza la loro instabilizzazione
con repentina perdita della
capacit portante dellelemento.

SPIRALE ANTISISMICA
THORAX:
Contrariamente allarmatura di
tipo tradizionale, tutti gli elementi
del Thorax hanno resistito
senza aperture. Per questo
motivo la rottura non ha avuto
caratteristiche di fragilit che
generalmente conseguono
allinstabilizzazione delle barre
compresse.

SPIRALE ANTISISMICA
THORAX:
Si pu vedere leccezionale
effetto di confinamento
realizzato grazie al Thorax.
A dispetto di deformazioni
globalmente molto ampie il
nucleo centrale di calcestruzzo appare sostanzialmente integro.

ESPERIMENTI ALLUNIVERSIT
DEMOCRITUS DELLA TRACIA
calcestruzzo armato sotto carichi ciclici
(Laboratory of Reinforced Concrete,
Democritus University of Thrace, September
2003), la SPIRALE ANTISISMICA THORAX
ha ancora una volta dimostrato la propria
superiorit.

Figura 1

Figura 2

Collegamento esterno trave-pilastro con staffe


tradizionali. Fase di rottura.

Collegamento esterno trave-pilastro con spirale


THORAX lungo il pilastro e larea di collegamento.
Fase di rottura.

stato osservato che i provini dotati


dell'armatura continua spiralica mostravano
un migliore comportamento rispetto a quelli
con staffe convenzionali, a parit di passo.
Per i provini con sistema Thorax il
danneggiamento localizzato nell'estremit
della trave (Punto a, Figura 2), mentre il nucleo
della regione nodale rimane praticamente
integro. Viceversa nel caso di nodi con staffe
tradizionali il danneggiamento esteso alla
regione nodale, dove si verifica una progressiva
separazione di una larga parte della zona
posteriore nodale (Punto a, Figura 1), con
simultanea fessurazione diagonale e rottura
fragile (Punto b, Figura 1).

valori dellindice di danneggiamento

Sulla base degli studi effettuati sul


danneggiamento e sul collasso delle strutture,
a seguito di vari terremoti negli ultimi 20 anni,
stato riconosciuto che il comportamento dei
nodi ha un effetto significativo sulla risposta
sismica della struttura. In un esperimento sul
comportamento di nodi di estremit in

1 fase
di carico

2 fase
di carico

3 fase
di carico

4 fase
di carico

5 fase
di carico

Diagramma dei valori dellindice di danneggiamento


nei provini.

Tenendo conto degli indici di danno di Park &


Ang e Kratzig & Meskouris, si deduce che il
danneggiamento che si verifica sotto lo
stesso livello di carico minore nel caso di
nodi armati con staffe spiraliche rispetto a
quello in provini che utilizzando staffe di tipo
convenzionale, in particolare in caso di grandi
deformazioni.

In uno studio condotto sul comportamento a


taglio delle travi (Laboratory of Reinforced
Concrete, Democritus University of Torace,
September 2003), sono state studiate le
prestazioni fornite dalla staffatura continua a
spirale rettangolare e confrontate con quelle
relative al caso di staffe chiuse convenzionali.

Disposizione dellarmatura THORAX nellesperimento per la trave provino B8-sp.

Trave con spirali


(disposizione ottimizzata)

Trave con spirali

Trave con staffe


tradizionali

Trave senza staffe

Diagramma dei valori carico-spostamento nei


provini.

In generale, le travi con armature spiralica


continua (THORAX) in varie configurazioni
e diametri hanno conferito un migliore
comportamento a taglio in confronto alle
stesse travi armate con staffe tradizionali.
ben noto che la disponibilit di una
sovraresistenza effettiva a taglio rispetto alle
assunzioni di calcolo rappresenta un effetto
particolarmente benefico in caso di sisma
violento poich diminuisce la probabilit di
rotture per taglio, notoriamente fragili, che
comprometterebbero il meccanismo resistente
della struttura.

ARMATURA A SPIRALE NELLE


MODERNE NORME ANTISISMICHE
La norma Europea per le strutture in c.a. in zona sismica
(EC8) introduce esplicitamente un fattore di efficacia
del confinamento che influenza la duttilit in curvatura
delle colonne in c.a..
Come noto, le norme nazionali europee, compesa la
recente ORDINANZA 3274 e ss.mm., recepiscono i
principi delineati dagli Eurocodici e li rendono, sebbene
talvolta con delle modifiche di dettaglio, cogenti nei
rispettivi paesi di appartenenza, fino alla data di effettiva
applicazione sovranazionale.
Dallo stesso Eurocodice 8 deriva la attuale norma greca
EKOS 2000, che gi nel 2000 fissava criteri di
progettazione aderenti ai moderni orientamenti in tema
antisismico.
Per quanto attiene specificatamente al summenzionato fattore di efficacia del confinamento, esso
pu essere calcolato come: a = as an
dove a n unitario per la sezione rettangolare, mentre si ha: a s = (1-s'/2b 0 ) 2
con b0 larghezza del nucleo di calcestruzzo confinato ed s' distanza netta tra i connettori.
Per quanto riguarda elementi con armatura spiralica (elica circolare o rettangolare), lespressione
di as risulta: as = (1-s'/2b0)
Applicando tali espressioni a casi reali, si deduce facilmente comelutilizzo della SPIRALE ANTISISMICA
THORAX consente di ottenere migliori prestazioni, come dimostrano i seguenti esempi.
ESEMPIO 1
Pilastro 40x40 con staffe a passo 10 cm.
s'=10 e b0=34, per cui in caso di staffe
tradizionali:
as=[1-10/(2x34)]2=0,852=0,7225,
nel caso del SISTEMA ANTISISMICO
THORAX la formula restituisce
as=[1-10/(2x34)]=0,85. Pertanto,
il SISTEMA ANTISISMICO THORAX
fornisce un incremento del fattore di
efficienza del confinamento pari al 17%.

ESEMPIO 2
Pilastro 30x80 con staffe a passo 10 cm.
s'=10 e b0=24, per cui in caso di staffe
tradizionali:
as=[1-10/(2x24)]2=0,6272=0,39
nel caso del SISTEMA ANTISISMICO
THORAX la formula restituisce
as=[1-10/(2x24)]=0,627. Pertanto,
il SISTEMA ANTISISMICO THORAX
fornisce un incremento del fattore di
efficienza del confinamento pari al 61%.

In realt, le migliori prestazioni sismiche fornite da unarmatura trasversale ad elica continua sono ben
note da decenni e sono alla base della modellazione di calcolo. Infatti, staffe spiraliche, concettualmente
alla base dello sviluppo della SPIRALE ANTISISMICA THORAX, sono da sempre usate in pilastri
circolari che necessitano di elevata resistenza in quanto assicurano:
A) effettivo stato tensionale triassiale (vedi figura).
B) incremento della duttilit del materiale per effetto
del migliore confinamento.
C) nessun rischio degli effetti disastrosi legati
allapertura dei ganci delle staffe.

Reinforced Concrete Textbook, Th. Tasios, 1972

REQUISITI SPECIFICI DELLE NORME


ANTISISMICHE SUI DETTAGLI
COSTRUTTIVI
Nelle moderne norme antisismiche previsto
che per tratti di elementi strutturali, denominati
lunghezze critiche, laddove le richieste di duttilit
si concentrino, la massima distanza tra le staffe
sia limitata in funzione sia del diametro delle
barre longitudinali sia delle dimensioni della

PASSO VARIABILE
Il necessario infittimento delle staffe
nelle zone critiche, secondo quanto
richiesto sia dalle prescrizioni di
norma sia dal calcolo a taglio
dell'elemento strutturale, porta in
genere ad un passo variabile delle
staffe lungo l'asse dell'elemento
strutturale.
La SPIRALE ANTISISMICA
THORAX consente di realizzare
in maniera immediata qualsiasi
variabilit del passo.

PI EFFICACIE
ORGANIZZAZIONE
DI CANTIERE
Nei sistemi di armatura tradizionali,
la realizzazione ed installazione dei
singoli elementi che compongono
l'armatura (staffe e ganci) spesso
danno origine ad errore e
confusione. La SPIRALE
ANTISISMICA THORAX arriva in
cantiere in pacchetti chiusi ed
univocamente individuati da
etichettatura. In tal modo, l'intera
armatura trasversale di ogni
elemento strutturale, in perfetta
congruenza da quanto stabilito nei
calcoli strutturali, individuata
immediatamente, senza possibilit
di errore.

sezione trasversale.
Tale limitazioni portano facilmente ad interassi
tra le staffe particolarmente ridotti, e pertanto
risultano difficoltosi da realizzare in opera con
le tecniche tradizionali.
La SPIRALE ANTISISMICA THORAX
facilmente si conforma ai suddetti requisiti, si
adatta a qualsiasi interasse, anche
estremamente ridotto, senza nessuna
difficolt esecutiva.

A differenza di altri tipi di staffatura, la SPIRALE


ANTISISMICA THORAX utilizza ogni singolo
centimetro quadro di sezione e ogni millimetro
della sua lunghezza.
Questo lo rende considerevolmente pi leggero
sia del Mantle (principalmente per la
standardizzazione delle dimensioni che non
consente alcuna ottimizzazione in termini di

spaziatura), sia soprattutto rispetto alluso di


staffe tradizionali, in particolare a causa della
presenza dei ganci intermedi ed anche per le
inevitabili sovrapposizioni che si realizzano
soprattutto nei casi di sezioni pi complesse
di quella rettangolare. Casi tipici di confronto
in peso tra i differenti sistemi di staffatura per
sezioni ricorrenti sono mostrati nel seguito.

CONFRONTO IN PESO PER IL SISTEMA ANTISISMICO THORAX,


MANTLE E STAFFE TRADIZIONALI IN PILASTRI
DI GEOMETRIE RICORRENTI

1a Pilastro con
dimensioni
45x45 con
legature a
diamante (a
passo costante)
H=3,00m,
U=10/10,
Hcritica=3,00m

1b Pilastro con
dimensioni
45x45 con
legature a
diamante (a
passo variabile)
H=3,00m,
U=10/15,
Hcritica=1,00m,
U=10/8

2a Pilastro con
dimensioni
50x50 con
legature a
incrocio (a passo
costante)
H=3,00m,
U=10/10,
Hcritica=3,00m

2b Pilastro con
dimensioni
50x50 con
legature a
incrocio (a passo
variabile)
H=3,00m,
U=10/15,
Hcritica=1,00m,
U=10/8

3a Setto 30x100
(con passo
costante)
H=3,00m,
U=10/10,
Hcritica=3,00m

3b Setto 30x100
(con passo
variabile)
H=3,00m,
U=10/15,
Hcritica=1,00m,
U=10/8

4a Trave 30/50
(con passo
costante),
lunghezza trave
(staffa singola)
5,00m,
U=8/10

4b Trave 30/50
(con passo
variabile),
lunghezza trave
(staffa singola)
5,00m,
U=8(10)20(10)

CONCLUSIONI:
Il Mantle pi pesante della SPIRALE
ANTISISMICA THORAX da un minimo di 31%
fino al 241%, le staffe tradizionali sono pi
pesanti da un minimo del 17% fino al 42%.
Inoltre da tenere in conto il fatto che, in ogni
caso, viene conferito all'elemento strutturale
armato con la SPIRALE ANTISISMICA
THORAX un sensibile incremento delle
prestazioni, sia per quanto riguarda la
resistenza sia per le caratteristiche di duttilit.
Dietro questo risparmio in peso di materiale,

si prospetta il vero grande risparmio che la


SPIRALE ANTISISMICA THORAX riesce a
garantire: la semplicit di montaggio
dell'armatura della struttura.
Questo si traduce in un'importante riduzione
dei tempi di installazione ed una riduzione
della manodopera specializzata richiesta.
Tutte queste particolari caratteristiche sono
incluse nell'uso della SPIRALE ANTISISMICA
THORAX e determinano un effettivo
risparmio economico da conteggiare nella
grande economicit del sistema.

TECNICHE DI INSTALLAZIONE DELLA


SPIRALE ANTISISMICA THORAX
QUALIT E FLESSIBILIT
FACILE DA UTILIZZARE CON
MOLTEPLICI OPZIONI COSTRUTTIVE
La SPIRALE ANTISISMICA THORAX
semplice da installare anche per operai non
specializzati poich i metodi di posa in opera
sono particolarmente semplici e possono essere

adattati per ogni condizione di cantiere (spazio


disponibile, altezza dell'edificio, disponibilit di
gru, costi di trasporto ecc.).

SVILUPPO SU BANCO CON L'USO


DI BARRE DI FISSAGGIO
La SPIRALE ANTISISMICA THORAX
trasportata in cantiere in forma compatta, in
pallets, ed poi estesa su un banco utilizzando
barre ausiliarie di piccolo diametro 8mm o
10mm.
Le spirali sono tenute in posizione attraverso
il filo di ferro o con saldature.
Conseguentemente la gabbia di staffe pu
essere posizionata sui ferri d'attesa e quindi le

barre longitudinali installate.


Grazie alla flessibilit della SPIRALE
ANTISISMICA THORAX possibile inserire
l'armatura trasversale sulle barre sia dalla parte
superiore della cassaforma che dalla parte
inferiore. Questa tecnica pu essere facilmente
applicata con l'uso di un semplice banco
costituito da due profili.

SVILUPPO DELLA SPIRALE ANTISISMICA THORAX


SULLARMATURA LONGITUDINALE
Se disponibile una gru a torre o telescopica
la SPIRALE ANTISISMICA THORAX pu
essere steso direttamente sull'armatura

SVILUPPO ALL'INTERNO DELLA


CASSAFORMA SENZA GABBIA
La SPIRALE ANTISISMICA THORAX pu
essere estesa all'interno della cassaforma
senza gabbia. In questo caso quattro barre di
armatura sono posizionate preventivamente e
la SPIRALE ANTISISMICA THORAX
impacchettata fissata alla parte superiore de
pilastro. Successivamente essa viene aperta
ed estesa verso il basso assumendo la sua
posizione finale anche grazie al solo peso
proprio. Naturalmente essa pu anche essere
sviluppata muovendosi al contrario, fissandola
alla parte bassa e tirandola verso l'alto.

longitudinale e quindi l'intera gabbia d'aratura,


cos prefabbricata a pi d'opera, pu essere
disposta nella cassaforma.

POSIZIONAMENTO DELLE BARRE LONGITUDINALI NELLE TRAVI E NEI NODI CON


LA SPIRALE ANTISISMICA THORAX NEL CASO DI ARMATURA PARTICOLARMENTE
CONGESTIONATA
Anche nel caso di configurazioni di armatura
particolarmente complesse la SPIRALE
ANTISISMICA THORAX pu essere facilmente

montata con una semplice sequenza di


operazioni, realizzando una grande economia
dei tempi di posa in opera.

Per l'armatura delle travi tutte le barre inferiori


sono posizionate prima, la sezione centrale
della SPIRALE ANTISISMICA THORAX
allungata e fissata ai due estremi delle zone
critiche.

Le spirali nodali possono quindi essere


facilmente posizionate all'interno dei nodi e
fissate nella loro posizione finale attraverso
legature in filo di ferro o saldature.
Poich resta uno spazio ad entrambe le
estremit della trave immediato posizionare
l'armatura superiore a momento negativo che
resta sostenuta dalla spirale posizionata nei
nodi.

A questo punto, con due semplici ganci,


entrambe le estremit della SPIRALE
ANTISISMICA THORAX sono tirate
manualmente e fissate alle barre nella loro
posizione finale.

COMPATIBILE CON OGNI TIPO DI PILASTRO E TRAVE


La SPIRALE ANTISISMICA THORAX pu
essere formata in qualsiasi configurazione
scelta dal progettista strutturale, per esempio
a C, a T, rettangolare, poligonale, ad L, ecc.,
sebbene l'utilizzo di sezioni trasversali
standardizzate accelera la produzione e facilita
l'installazione. La produzione standard utilizza
barre da 8 mm, 10 mm e 12 mm di diametro

sicch lo studio ingegneristico non deve essere


adattato a tipi e dimensioni esistenti di staffe,
come spesso avviene quando si utilizzano
elementi prefabbricati.
La SPIRALE ANTISISMICA THORAX
prodotta e consegnata specificatamente
per soddisfare i requisiti di ogni singolo
progetto.

Esempi di alcune sezioni ricorrenti. Ogni altra geometria pu essere prodotta su richiesta.

SUPPORTO TECNICO COMPLETO


L'applicazione della SPIRALE
ANTISISMICA THORAX
supportata da una rete di
ingegneri in tutto il territorio.
Esperti ingegneri e qualificate
maestranze possono rispondere
a qualsiasi richiesta di
installazione della SPIRALE
ANTISISMICA THORAX o
addestrare i tecnici indicati dal
cliente. Il supporto non si riferisce

soltanto all'applicazione del


prodotto ma alla fornitura di servizi
di consulenza strutturale al fine
di rispondere ai requisiti delle
nuove norme costruttive.
Sfruttando infatti le migliori
prestazioni della SPIRALE
ANTISISMICA THORAX
possono essere ulteriormente
ottimizzate le configurazioni
strutturali.

QUALIT GARANTITA DELL'ACCIAIO


Gli impianti di produzione della
SPIRALE ANTISISMICA THORAX
eccellono per il soddisfacimento
dei requisiti delle norme di
tecnologia produttiva dell'acciaio
riguardo alla qualit del materiale
utilizzato. Ogni consegna di
SPIRALE ANTISISMICA THORAX

necessariamente accompagnata dalla Bolla di Consegna


corredata di caratteristiche
tecniche e Certificato di
Conformit. L'acciaio utilizzato
per il mercato italiano
esclusivamente prodotto dalle pi
importanti acciaierie italiane.

LA SPIRALE ANTISISMICA THORAX


EFFICIENZA TOTALE!

La SPIRALE ANTISISMICA THORAX dalla


concezione fino alla diffusione sul mercato
ha dimostrato di poter soddisfare nella
maniera pi completa i requisiti di resistenza
sismica di qualsiasi tipo di edificio.
caratterizzato da tutti i vantaggi che possono
essere desiderati da un moderno sistema

antisismico. La THORAX ANTISEISMIC S.A.


crede che la SPIRALE ANTISISMICA
THORAX possa offrire a te, singolo cliente,
un altro beneficio che non pu essere valutato
in termini di quantit o costo: la certezza che
il tuo edificio avr la capacit di resistere ad
ogni rischio, senza paura ed in ogni momento.