Sei sulla pagina 1di 1

la Repubblica

LUNEDÌ 14 DICEMBRE 2009 LETTERE,COMMENTI&IDEE


■ 31

LA MINACCIA L’IDENTITÀ AL TEMPO DI GOOGLE


DI KHAMENEI STEFANO RODOTÀ

C
ome si può oggi rispondere all’antica questi casi la garanzia è offerta dal fatto che non esibisce il corpo fisico attraverso tatuaggi, pier-
RENZO GUOLO domanda «Chi sono»? Fino a ieri, sia vengono conservati i contenuti delle conversa- cing e altri segni d’identità. L’identità si fa co-
pure tra molte cautele, si poteva ben di- zioni o dei messaggi (anche se non è sempre co- municazione.
(segue dalla prima pagina) qualche manifestante o con una re «io sono quello che dico di essere». sì). Ma questa apparente garanzia nasconde un Ma che cosa accade a questa identità tutta ro-
repressione di massa. Nel frat- Ma siamo ormai entrati in un tempo in cui sem- rischio grandissimo. Facciamo un confronto vesciata all’esterno? Essa diventa più disponibi-

È
in questo passaggio la tempo i Pasdaran hanno nuova- pre più si dovrà ammettere «io sono quel che con il tema controverso delle intercettazioni. In le per chiunque voglia impadronirsi di un nu-
chiave del discorso di mente chiesto, come hanno Google dice che io sono». E lì, in quello stermi- questi casi, se ho parlato con una persona im- mero sempre crescente di informazioni che ci
Khamenei. La Guida af- sempre fatto, il processo e la pu- nato catalogo del mondo e nelle infinite altre plicata in vicende poco chiare o illegali, posso riguardano, raccolte in luoghi talora irraggiun-
ferma che l’opposizio- nizione immediata dei leader banche dati che implacabilmente conservano sempre dimostrare che la conversazione era del gibili e utilizzate da soggetti talora ignoti. L’i-
ne verrà «eliminata agli occhi dell’opposizione, Moussavi o informazioni personali, viene costruita la no- tutto estranea alla materia dell’indagine. Se, in- dentità rischia di farsi “inconoscibile”, la sua co-
della nazione», parole che pre- Kharroubi, accusati di compli- stra identità, in forme che sempre più sfuggono vece, dal tabulato telefonico risulta soltanto il struzione obbliga a un interrotto peregrinare in
ludono a una profonda ristrut- cità con nemici stranieri della al controllo dello stesso interessato. fatto della chiamata, rimane il sospetto di un rete, per scoprire chi parla di noi, per impedire
turazione di quel fazionalismo Rivoluzione e con quanti han- Sapevamo forse da sempre che lo sguardo contatto equivoco. Non a caso grandi associa- abusi. Ma lungo questo cammino scopriamo
che, a partire dal 1989, ha visto le no, materialmente, offeso la dell’altro contribuisce a definire la nostra iden- zioni europee per la difesa dei diritti civili stan- come possa divenire vana la pretesa del “cono-
diverse anime del regime rag- memoria di Khomeini. tità. Scriveva Sartre che «l’Ebreo dipende dall’o- no chiedendo all’Unione europea proprio la sci te stesso”.
grupparsi in quattro gruppi or- Si risalda così, nel probabile pinione sulla sua professione, sui suoi diritti, modifica delle norme sulla conservazione di La costruzione dell’identità, dunque, si effet-
ganizzati e garantito un certo sacrificio del Nemico interno, sulla sua vita». Questa dipendenza è cresciuta in questi dati. tua in condizioni di dipendenza crescente dal-
pluralismo nei diversi centri di l’obbligata alleanza tra conser- modo determinante negli ultimi trent’anni, da Sta cambiando la natura stessa della società, l’esterno, dal modo in cui viene strutturato
potere. Collocando l’Onda ver- vatori religiosi e radicali, stretti quando l’elettronica non solo ha reso possibile che si trasforma in “società della registrazione”, l’ambiente nel quale viviamo, dal “digital tsu-
de tra i “no khodi”, gli antisiste- sempre più in un comune e fata- raccogliere e conservare una quantità tenden- dove per ragioni di sicurezza o interessi di mer- nami” che si sta abbattendo su di noi, che ali-
ma, Khamenei non evoca non le destino. Nell’illusione che sia zialmente infinita di dati, ma soprattutto con- cato si determina una ininterrotta schedatura di menta la bulimia informativa di organismi di si-
solo la “semplificazione” coer- possibile, in vista delle dure pro- sente di ritrovarli fulmineamente, di metterli in tutto e di tutti. Accade così che tutti vivano in un curezza e di attori del mercato, tutti vogliosi di
citiva del fazionalismo ma fa ba- ve, interne ed esterne, che atten- rapporto tra loro, e così di tracciare profili che di- universo dove brandelli dell’identità di ciascu- impadronirsi della crescente quantità di infor-
lenare l’imminente, definitiva, dono la Repubblica Islamica, ventano gli strumenti attraverso i quali ciascu- no sono sparsi in banche dati diverse. Così l’i- mazioni che può essere prodotta da ogni con-
esclusione dal gioco politico, at- tornare all’unanimismo rivolu- no di noi viene conosciuto, valutato, continua- dentità diventa multipla; si articola attraverso il tatto che stabiliamo, da ogni oggetto che ado-
traverso la repressione penale e zionario che ha caratterizzato mente ricostruito. L’identità “digitale” prende il presentarsi sulla scena del mondo con una mol- periamo. Da qui nasce una ininterrotta produ-
il bando istituzionale, di quanti gli anni tra il 1979 e il 1989. Una sopravvento, rischia d’essere il solo tramite con teplicità non solo di pseudonimi, ma di rappre- zione di “profili” personali, che stabiliscono
fanno parte o sostengono l’op- fase non più riproponibile, non il mondo, ponendo problemi prima impensabi- sentazioni di sé; conosce gradi diversi di persi- confronti con modelli di normalità e spingono
posizione. solo perché il paese è mutato, li. Poiché la nostra esistenza sta diventando un stenza pubblica, che variano a seconda dell’in- ad assumere una identità “obbligata”, necessa-
Come spesso accade è un in- ma anche perché nulla garanti- flusso continuo di informazioni, un’infinità di tensità con la quale viene riconosciuto un “di- ria per l’accettazione sociale, per sfuggire a stig-
cidente, autentico o provocato sce che, una volta messa fuori rivoli che vanno nelle più diverse direzioni, non ritto all’oblio”, legato soprattutto alla possibilità matizzazioni o a costi nell’attività quotidiana.
poco importa, che innesca la gioco sul piano politico, l’oppo- solo l’identità si conferma sempre mutevole, di far scomparire dalla rete informazioni che ci Proprio per evitare questi condizionamenti,
scintilla destinata a innescare la sizione non trovi nuova linfa, ma rischia di divenire completamente instabi- riguardano. E la libera costruzione della perso- si progettano forme di identità funzionali, che
normalizzazione. Possibilmen- con maggiore radicalità antisi- le, affidata com’è ad una molteplicità di sogget- nalità si collega sempre più ampiamente al “di- comunicano all’esterno solo quella porzione di
te prima dell’Ashura, la festività stema, nella società. Resta inol- ti, ciascuno dei quali costruisce, modifica, fa cir- ritto di non sapere”, di bloccare l’arrivo di infor- identità strettamente necessaria per la realizza-
sciita più sentita, che porta nel- tre l’incognita Rafsanjani che, colare immagini di identità altrui. mazioni sgradite. Una libertà che potrà essere zione di un determinato risultato. Partendo del-
le strade milioni di manifestanti dopo l’infuocato discorso di lu- Chiunque si trovi ad avere una biografia su meglio garantita dal nuovo “diritto a rendere si- la premessa che siamo ormai nel mondo delle
contro “l’ingiustizia”, senti- glio alla preghiera del venerdì, Wikipedia, la grande enciclopedia in rete co- lenziosi i chips”, cioè dal potere della persona di identità multiple, la persona dovrebbe poter au-
mento che caratterizza, sin dal- ha adottato un basso profilo in struita attraverso il contributo di tutti quelli che disporre di strumenti tecnologici che possono tonomamente gestire un profilo riguardante la
le origini, la credenza alide. Kha- attesa di tempi migliori. Senza, vogliono intervenire, sa che è buona norma te- in qualsiasi momento interrompere le diverse salute, un altro per l’acquisto di beni e servizi e
menei e i suoi alleati temono però, smettere di tessere la sua nerla sotto controllo, per correggere errori, eli- forme di raccolta delle sue informazioni perso- così via, dunque una “rete di identità” che eviti i
che, in quella circostanza, la ri- rete di alleanze, soprattutto nel minare invenzioni, integrarla con elementi che nali attraverso apparati elettronici, affrancan- rischi connessi al doversi rivelare integralmen-
chiesta di “giustizia”, e il rifiuto clero. Le voci sulla cattiva salute gli autori hanno ritenuto irrilevanti, proprio per dosi così da controlli esterni. Appare evidente te all’esterno.
di sottostare alla sua negazione, di Khamemeni sono sempre più evitare che sia proiettata sul mondo una falsa che l’identità si definisce sempre più nettamen- Ma proprio il requisito dell’autonomia ri-
si trasformi in prova di forza de- insistenti e il leader dei conser- identità. Un affare di pochi? Consideriamo, al- te in base al rapporto tra persona e tecnologia, schia di essere cancellato dalle sperimentazio-
stinata a sfociare, con conse- vatori pragmatici prepara il mo- lora, la comunicazione elettronica nel suo in- alla progressiva immersione in un ambiente po- ni sull’“autonomic computing”. Si può, infatti,
guenze imprevedibili, in un ba- mento della successione, nel sieme, quella che coinvolge tutti, bambini com- polato da “oggetti intelligenti”, che forniscono creare uno schema che “cattura” l’identità in un
gno di sangue. Meglio, allora, quale come leader dell’Assem- presi, e che si realizza attraverso il telefono fisso infinite informazioni sui nostri comportamen- determinato momento e poi la sviluppa in base
“prevenire”. Così la dissacrazio- blea degli Esperti, potrà fare da e mobile, gli sms, la posta elettronica, gli acces- ti. ad una serie di informazioni fornite da una mol-
ne dell’aura di Khomeini, alla kingmaker, se non candidarsi in si e la presenza su Internet. Di tutto questo ri- Ma cambia anche il significato “relazionale” teplicità di fonti, senza partecipazione e consa-
cui memoria i Pasdaran e i basij prima persona. Prospettiva che mangono tracce, conservate per legge anche dell’identità. Le reti sociali, emblema dell’Inter- pevolezza da parte dell’interessato. La separa-
come molti iraniani sono lega- il partito dei militari, soprattut- per lunghi periodi. Il risultato? La possibilità di net 2.0, incarnano questo mutamento. Si va su zione tra identità e autonomia può così diveni-
tissimi, compiuta da un gruppo to la componente più legata al ricostruire l’intera rete delle relazioni di una Facebook per essere visti, per conquistare una re totale. Si parte da una identità “congelata”,
di manifestanti che ne avrebbe- progetto di “khomeinismo sen- persona (a chi ho telefonato o mandato sms o identità pubblica permanente che superi il che viene poi affidata a algoritmi che ne costrui-
ro calpestato l’immagine, di- za clero”, rifiuta decisamente: messaggi di posta elettronica, e con quale fre- quarto d’ora di notorietà che Andy Wahrol rite- ranno il futuro. Possiamo chiudere gli occhi di
venta occasione per andare allo anche a costo di precipitare il quenza), dei suoi spostamenti (da dove ho chia- neva dovesse divenire un diritto di ogni perso- fronte a questa prospettiva, dimenticando che
scontro. paese in una crisi senza prece- mato), dei suoi gusti (a quali siti accedo), delle na. Si alimenta il “pubblico” per dare senso al la logica dell’algoritmo onnisciente è tra le cau-
Come spesso hanno ribadito denti. Eliminare quella che la sue opinioni o credenze (con quale partito o “privato”. Si esibisce un insieme di informazio- se della devastante crisi finanziaria?
durante la lunga estate calda se- Guida ha definito «la schiuma chiesa sono in contatto). Si dice, però, che in ni personali, il “corpo elettronico”, così come si © RIPRODUZIONE RISERVATA
guita all’elezione di Ahmadi- sull’acqua» per rinsaldare il si-
nejad, i Guardiani della Rivolu- stema, purificato dai nemici in-
zione, annunciano, rivelando il
vero sentire del cosiddetto “par-
tito dei militari”, di essere pron-
terni e dai suoi complici più o
meno occulti, è la grande tenta-
zione. Prima che precipiti la cri-
I MINARETI E LA “SINDROME SVIZZERA”
ti ad affrontare i nemici interni si del nucleare e il fronte ostile TIMOTHY GARTON ASH
in una “guerra di velluto o aper- diventi troppo vasto e potente.

C
ta”, circoscritta ai leader e a © RIPRODUZIONE RISERVATA
osì Nicolas Sarkozy, in ri- dell’“islamofobia” dilagante, che Oppure: in Arabia Saudita lapida- l’altra, costituita quasi interamen-
sposta al no svizzero ai trova bersagli diversi a seconda dei no le adultere, perché noi non do- te da non musulmani che risponde
minareti, ci invita a prati- paesi, ma fondamentalmente ino- vremmo torturare gli arabi? In “islamofobia”.
care la fede con “modestia cula lo stesso veleno sotto pelle? O molti paesi a maggioranza musul- La Svizzera mostra quale è il ri-
e discrezione”. Sentirsi raccoman- è stata solo ansia? Gli svizzeri si so- mana è diffusa l’intolleranza verso schio di scivolare in una guerra cul-
dare modestia e discrezione da no chiesti: la nostra società è cam- i cristiani, gli ebrei ed altri gruppi turale, un Kulturkampf, che non
FONDATORE EUGENIO SCALFARI Sarkozy è come farsi consigliare un biata così in fretta – dove andremo religiosi (Bahai, Ahmadiyya ecc.) e, tocca il nocciolo del problema. Il
DIREZIONE abbigliamento sobrio da Lady Ga- a finire? non da ultimo, verso gli atei, ma le nocciolo del problema non è l’I-
Ezio Mauro direttore responsabile ga, udire l’elogio della fedeltà co- Che sia chiaro: è stato un voto nostre critiche a tale intolleranza slam o l’anti-Islam, non sono i mi-
vicedirettori Mauro Bene, Gregorio Botta, Dario Cresto-Dina, niugale dalla bocca di Tiger Woods sbagliato sia in linea di principio sono credibili solo se in patria met- nareti e il velo, ma gli elementi es-
Massimo Giannini, Angelo Rinaldi (art director)
caporedattore centrale Fabio Bogo, o l’invito a sacrificare i propri inte- che a livello politico. La Corte Eu- tiamo in pratica i principi univer- senziali a garantire una società li-
caporedattore vicario Massimo Vincenzi, caporedattore internet Giuseppe Smorto ressi da parte di un banchiere. ropea dei diritti umani rileverà con sali che predichiamo all’estero. bera: libertà di parola; diritti uma-
GRUPPO EDITORIALE L’ESPRESSO Spa Ma il volubile presidente france- ogni probabilità la violazione del Come disse un tempo qualcuno: ni; sicurezza personale contro il
Consiglio di amministrazione se ha ragione quando dice dalle pa- principio di libertà religiosa per co- fai agli altri ciò che vorresti fosse terrorismo, la criminalità e il pote-
Presidente: Carlo De Benedetti gine di Le Monde che non basta li- me viene interpretato nell’Europa fatto a te. Il voto che vieta i minare- re arbitrario dello stato; eguaglian-
Amministratore delegato: Monica Mondardini
Consiglieri mitarsi a condannare l’esito del re- del Ventunesimo secolo. La libertà ti è sbagliato non perché in Europa za davanti alla legge di uomini e
Agar Brugiavini, Rodolfo De Benedetti, Giorgio Di Giorgio, ferendum svizzero, ma che biso- religiosa non può esprimersi così: non esistano problemi legati ai donne, ricchi e poveri, fedeli di
Francesco Dini, Sergio Erede, Mario Greco,
Maurizio Martinetti, Tiziano Onesti, Luca Paravicini Crespi gna cercare di capirne le motiva- noi cristiani ed ebrei abbiamo le musulmani. È sbagliato perché i ogni credo e non credenti; scuole in
Direttori centrali zioni e di valutare quanto questo ri- nostre chiese e le nostre sinagoghe, problemi legati ai musulmani in cui i principi e i valori di un paese li-
Alessandro Alacevich (Amministrazione e Finanza), Pierangelo Calegari (Produzione sultato sia specchio dell’Europa di ma voi musulmani non potete ave- Europa sono tanti. Dobbiamo de- bero siano appresi e interiorizzati
e Sistemi informativi), Stefano Mignanego (Relazioni esterne),
Roberto Moro (Risorse umane) oggi. Come è possibile che in un re le vostre moschee. La vostra reli- cidere quali contino davvero e da bambini di ogni provenienza,
Divisione la Repubblica - Via Cristoforo Colombo, 149 - 00147 Roma paese con quattro soli minareti il 57 gione è tollerabile fino a che viene quali siano di secondaria impor- qualunque tipo di insegnamento
Direttore generale: Carlo Ottino per cento dei votanti su un’affluen- praticata solo da adulti consen- tanza. ricevano o non ricevano a casa.
REDAZIONI
Redazione centrale Roma 00147 - Via Cristoforo Colombo, 90 - tel. 06/49821 ● Redazione Milano 20144 - Via G. De za alle urne pari al 53 per cento — in zienti in privato. Significa spostare Sul versante musulmano esiste Non tutti i musulmani saranno
Alessandri, 11 - tel. 02/480981 ● Redazione Torino 10123 - Via Bruno Buozzi, 10 - tel. 011/5169611
● Redazione Bologna 40125 - Via Santo Stefano, 57 - tel. 051/6580111 ● Redazione Firenze 50121 - Via altre parole più di un quarto dell’e- le lancette dell’orologio della tolle- ad esempio il problema dell’estre- sempre in grado di sostenere tutti i
Alfonso Lamarmora, 45 - tel. 055/506871 ● Redazione Napoli 80121 - Riviera di Chiaia, 215 - tel. 081/498111
● Redazione Genova 16121 - Via XX Settembre, 41 - tel. 010/57421 ● Redazione Palermo 90139 - Via Principe di lettorato svizzero — abbia voluto ranza di trecento anni indietro, ad mismo radicale e quello dell’illibe- requisiti essenziali di una moderna
Belmonte, 103/c - tel. 091/7434911 ● Redazione Bari 70122 - Corso Vittorio Emanuele II, 52 - tel. 080/5279111. introdurre il divieto di costruire un tempo in cui i protestanti nella ralismo reazionario (vedi il tratta- società libera. Esiste reale tensione
PUBBLICITÀ
A. Manzoni & C. - Via Nervesa, 21 - 20139 Milano minareti? cattolica Francia non potevano mento riservato alle donne in alcu- tra alcuni di questi requisiti (ad
TIPOGRAFIA
Rotocolor SpA - 00147 Roma, Via Cristoforo Colombo, 90
Il voto è stato forse influenzato praticare il culto pubblicamente. ne comunità conservatrici musul- esempio la parità di diritti e dignità
STAMPA - Edizioni teletrasmesse: dai manifesti provocatori con i mi- Ovvio che le norme urbanistiche e mane). Sul versante non musul- degli omosessuali) e gli insegna-
● Bari Dedalo Litostampa srl - Via Saverio Milella, 2 ● Bologna SA.BO. srl - Via del Tappezziere, 1
● Catania ETIS 2000 Spa - Zona Industriale VIII strada ● Livorno Finegil Editoriale - Via dell’Artigianato nareti a mo’ di missili sulla bandie- la realtà paesaggistica vanno ri- mano si evidenzia la tendenza a fa- menti normalmente impartiti nel-
● Mantova Finegil Editoriale presso Citem Soc. Coop. arl - Via G. F. Lucchini ● Paderno Dugnano (MI)
Rotocolor SpA - Via Nazario Sauro, 15 ● Padova Finegil Editoriale - Viale della Navigazione Interna, 40 ● Roma
ra svizzera, accostati alla minac- spettati. Ma il voto svizzero non ri- re di tutta l’erba un fascio, le comunità tradizionali conserva-
Rotocolor SpA - Via del Casal Cavallari, 186/192 ● Salerno Arti Grafiche Boccia SpA - Via Tiberio Claudio Felice, 7
● Sassari “La Nuova Sardegna” SpA - Zona Industriale Predda Niedda Nord Strada n. 30 s.n.c. ● Gosselies (Belgio)
ciosa figura di una donna velata? O guardava i piani urbanistici. condensando problematiche rela- trici musulmane. Ma la maggio-
Europrinter S.A. - Avenue Jean Mermoz ● Toronto (Canada) “Newsweb Printing Corporation”, 105 Wingold Av. da ridicole argomentazioni come C’è chi ribatte che molti paesi tive al terrorismo, all’immigrazio- ranza dei musulmani europei li so-
● Norwood (New Jersey) 07648-1318 Usa - “Gruppo Editoriale Oggi Inc.”, 475 Walnut Street.
ABBONAMENTI quelle avanzate da Oskar Freysin- islamici non consentono la costru- ne, ai richiedenti asilo, alla disoc- sterranno nella maggioranza delle
Italia (c.c.p. n. 11200003 - Roma): anno (cons. decen. posta) Euro 280,00 (sette numeri), Euro 245,00 (sei numeri),
Euro 210,00 (cinque numeri). Tel. 06/4982.2982. Fax 06/4982.3217. E-mail: abbonamenti@repubblica.it
ger, del partito popolare svizzero, zione di chiese cristiane. Perché al- cupazione e alla criminalità nella occasioni. Non dobbiamo permet-
Arretrati e servizio clienti: www.servizioclienti.repubblica.it, e-mail: servizioclienti@repubblica.it, tel. 199 744 744 secondo cui «la presenza di mina- lora i paesi europei dovrebbero paura dell’“Islam”. Il peggio che tere che i battibecchi totemici su
(02.60732459 per chi chiama da telefoni pubblici o cellulari), il costo massimo della telefonata da rete fissa è di 14,26 cent. al
minuto + 6,19 cent. di Euro alla risposta, IVA inclusa. reti in Europa significherà che l’I- permettere agli islamici di erigere può capitare è la polarizzazione at- minareti e veli oscurino la battaglia
slam avrà preso il sopravvento». minareti? È come dire beh, in Ame- torno a due tematiche puramente che conta davvero.
RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO DATI (D. LGS. 30-6-2003 N.196): EZIO MAURO
REGISTRAZIONE TRIBUNALE DI ROMA N. 5 DEL 7-1-1994 Secondo questa logica Spagna e rica c’è la pena di morte, perché simboliche, con una parte, costi- www. timothygartonash.com
Certificato ADS n. 6480 La tiratura de “la Repubblica” di domenica Gran Bretagna sono già paesi isla- quindi in Italia non si condanna al- tuita quasi interamente da non Traduzione di Emilia Benghi
del 4-12-2008 13 dicembre 2009 è stata di 572.230 copie mici. Si è trattato di un’espressione la sedia elettrica Amanda Knox? musulmani che grida all’“Islam” e © RIPRODUZIONE RISERVATA