Sei sulla pagina 1di 6

Spett.

le ____________________
c.a. _______________________
Via _______________________
_______ _______________
_______________, ______________
Oggetto: Preventivo implementazione Sistema Gestione Uni EN 1090 integrato
con Sistema Gestione Qualit UNI EN ISO 9001:00! e con il "isposto "ella ISO
#!#$ %necessario per c&i opera sal"ature strutturali'(
In seguito ai colloqui intercorsi Vi formuliamo preventivo per limplementazione della
norma EN 100 integrato con il disposto della IS! "#"$ e IS! 001.
) * %a Norma armonizzata EN 1090*1:009+E, 1*011 -Esecuzione "i strutture "i
acciaio e "i alluminio Parte 1: .e/uisiti per la valutazione "i con0ormit "ei
componenti strutturali1 descrive i requisiti e le modalit& per lapposizione della
'arcatura (E, secondo la )irettiva #*10+*(EE ed il ,egolamento Europeo -.E/ n.
"00*1011.
2utti i produttori di strutture in acciaio e alluminio, c3e sono gi& tenuti o44ligatoriamente
al rispetto degli speci5ci requisiti previsti per il comparto degli acciai per carpenteria
metallica -611.".$.10 del )' 1$.01.100#/, dovranno prevedere, per i propri prodotti e
sta4ilimenti produttivi, anc3e l7implementazione della 2arcatura ,E secon"o EN
1090*1.
2ale applicazione, volontaria gi& dal 1 dicem4re 1010, "iventa o33ligatoria a partire
"al 1 luglio 01$. Il produttore, dovr& preliminarmente quali5care i propri prodotti
attraverso prove o calcoli iniziali di tipo e certi5care il proprio 89( -8actor: 9roduction
(ontrol/ mediante lintervento di un !rganismo Noti5cato autorizzato.
%a 'arcatura (E apposta, dovr& poi indicare la conformit& alluso previsto cos; come
speci5cato nelle varie opzioni della norma stessa.
Secondo la norma, le organizzazioni c3e realizzano strutture saldate, o parti di esse, in
acciaio o in alluminio, devono eseguire tali attivit& in accordo alle parti rilevanti delle
norme della serie .NI EN IS! "#"$. %a relazione tra le classi di esecuzione delle strutture
e le norme .NI EN IS! "#"$ applica4ili < contenuta allinterno della norma EN 100=1.
Ingenia Group srl Studio Calvelli - Migliorini
Via Cesalpino, 33 52100 Arezzo ! IVA" 021#$100515 - %el! 05#53003#
&'ail" in(o)ingeniagroup!it *e+" ,,,!ingeniagruop!it

Inoltre, la EN 100 ric3iama a riferimento anc3e ad altri standard di quali5ca dei
procedimenti e degli operatori di saldatura quali ISO 1$4#15 EN 4! e EN ISO 1671$(
I prodotti interessati dalla norma sono tra i pi> importanti nel settore delle opere civili,
quali ad esempio magazzini e fa44ric3e, tetti, ponti, gru, strutture di ingegneria idraulica
e componenti di edi5ci di uso generale
%o standard EN 100=1 non contiene direttamente norme c3e disciplinano la
progettazione strutturale e i calcoli relativi alle costruzioni ma le ric3iama puntualmente.
%e norme di progettazione e calcolo sono sta4ilite nelle rispettive sezioni degli Eurocodici
serie " e serie . 9er quanto riguarda i requisiti di costruzione ric3iesti, i riferimenti sono le
norme EN 1090* per le strutture in acciaio e alla norma EN 1090*# per quelle in
alluminio. I requisiti per la valutazione di conformit& per tutte le tipologie di strutture sono
de5niti secondo uno standard unico, c3e si tratti di una semplice tettoia di un grande
edi5cio o di una trave di un ponte ferroviario.
%organizzazione dovr& operare secondo un Sistema di ?estione @ualit& per IS!
001A100#
Si segue il cosiddetto principio di )eming da applicarsi ciclicamente 9 ) ( B ossia 9lan=
)o=(3ecC=Bct. In dettaglio tutto ciD signi5caA
Plan sta4ilire gli o44iettivi ed i processi necessari per fornire risultati in accordo con i
requisiti del cliente, am4ientale e sociale e con le politic3e dellorganizzazione
Do dare attuazione ai processi
Check 'onitorare e misurare i processi ed i prodotti a fronte delle politic3e, degli
o44iettivi e dei requisiti relativi ai prodotti e riportarne i risultati
Act Bdottare azioni per migliorare in modo continuo le prestazioni dei processi
!gni organizzazione 3a un suo sistema interno di qualit& c3e de5nisce compiti e
responsa4ilit&, nonc3E delle linee guida su come attuare processi ed attivit&. !ccorre
quindi capire dove lorganizzazione si trova rispetto agli standard e individuare le
metodologie migliori per raggiungerli.
8 * 9a struttura "ella norma UNI EN ISO 9001:00!
Ingenia Group srl Studio Calvelli - Migliorini
Via Cesalpino, 33 52100 Arezzo ! IVA" 021#$100515 - %el! 05#53003#
&'ail" in(o)ingeniagroup!it *e+" ,,,!ingeniagruop!it

.n sistema della qualit& 4en progettato deve permeare lorganizzazione di una nuova
cultura e deve essere il modo per tendere verso gli o44iettivi c3e lorganizzazione stessa
si < data, ed allo stesso tempo individuare le risorse per raggiungerli.
?li o44iettivi devono essere c3iari e conosciuti da tutti, i processi 4en de5niti e le
registrazioni prodotte rintraccia4ili. %a documentazione deve essere ritagliata sulla
dimensione e sulla complessit& dellorganizzazione evitando linutile produzione di
documenti e di FcarteG c3e 5nire44ero per far diventare tutto il sistema farraginoso.
, * 9a struttura "ella norma UNI #!#$*006
%a norma fornisce i criteri da considerare per la scelta del livello appropriato dei requisiti
di qualit& per la saldatura per fusione dei materiali metallici.
2re livelli descritti nelle parti 1, " e $ della .NI EN IS! "#"$
%a norma si applica alla produzione sia in oHcina c3e nel cantiere di produzione, c3e nel
cantiere di messa in opera.
: * ,O2POSI;IONE :E9 SIS<E2) E 2E<O:O9OGI) :I I2P9E2EN<);IONE
,omposizione e" implementazione "el Sistema secon"o un sistema integrato
Nellimplementazione pratica di un Sistema @ualit& notevole importanza riveste la
creazione la gestione e larc3iviazione delle evidenze formali prodotte dal sistema.
.n esempio sc3ematico di un sistema gestione qualit& < qui rappresentato.
Ingenia Group srl Studio Calvelli - Migliorini
Via Cesalpino, 33 52100 Arezzo ! IVA" 021#$100515 - %el! 05#53003#
&'ail" in(o)ingeniagroup!it *e+" ,,,!ingeniagruop!it

%a documentazione del S?@ Integrato includeA
dic3iarazioni documentate in merito alla politica per la qualit& e politica am4ientale
ai relativi o4iettiviA
il manuale integratoA
le procedure documentate necessarie e quelle ric3ieste dalle norme di riferimentoI
i documenti necessari per assicurare uneHcace piani5cazione, gestione e controllo
dei processiI
le necessarie registrazioni e quelle ric3ieste dalla norma di riferimento.
E * <E2PI E 2O:)9I<)= :=IN<E.>EN<O
9er le attivit& di cui ai precedenti punti il tempo stimato < di circa $*# mesi in 4ase alla
rispondenza dellazienda con una serie di incontri c3e coinvolgeranno a rotazione i
responsa4ili delle funzioni e delle varie aree coinvolte, secondo un calendario de5nito. 2ali
tempi possono essere accorciati o dilatati in 4ase alle Vostre esigenze. (ome de5nito
durante il ns incontro, cerc3eremo di svolgere limplementazione dei sistemi impattando il
meno possi4ile sulle normali attivit& quotidiane della vs azienda e cercando di formare e
coinvolgere per quanto possi4ile limpiegata dellazienda tenendo la propriet& pi> li4era
possi4ile.
? * ,OS<I :E99=OPE.);IONE
Il costo standard dellimplementazione di tre sistemiA 100J001J"#"$ su una media di
tre sta4ilimenti produttivi puD essere stimato nellordine di euro .000,00 ma per la Vostra
organizzazione, come da colloqui intercorsi, a44iamo previsto un costo minoreA
prima ipotesi: implementazione dei sistemi sopra descritti per
_______________________________ euro K.00,00 con inserimento nel certi5cato di un numero
di sta4ilimenti produttivi da + a 10 e un numero di Veri5c3e ispettive esterne di II parte a
campione su un massimo di 0 sta4ilimenti.
Secon"a ipotesi: Nel caso c3e gli sta4ilimenti da inserire in certi5cato siano 5no a 0
possiamo ridurre limporto a euro +.00,00 comprese Veri5c3e ispettive esterne di II parte
a campione su un massimo di 1 sta4ilimenti.
!gni Veri5ca Ispettiva aggiuntiva ric3iesta, anc3e durante lanno o in periodi successivi,
euro "00.00
Spese di trasfertaA costo trasferta euro 0."+ a Cm oltre costo autostrada o rim4orso costi
di treno o aereo se necessari.
Eventuali 5nanziamenti e*o contri4uti a fondo perduto, se possi4ili, saranno a scalare sulle
somme predette.
Ingenia Group srl Studio Calvelli - Migliorini
Via Cesalpino, 33 52100 Arezzo ! IVA" 021#$100515 - %el! 05#53003#
&'ail" in(o)ingeniagroup!it *e+" ,,,!ingeniagruop!it

B tutti i prezzi va addizionata IVB 11L, contri4uti 1++*+ e successive modi5cazioni -$L/.
2ali costi sono c3iaramente indipendenti tra loro.
G * 2O:)9I<)= :I P)G)2EN<O
9er le attivit& sopra descritte emissione mensile ad avanzamento dei lavori secondo le
seguenti modalit&A
10 L allordine
10L consegna procedure di Sistema e relative registrazioni
10L consegna procedure !perative e relative registrazioni
10L consegna 'anuale
10L a seguito di ric3iesta di certi5cazione ed a certi5cazione avvenuta
9agamento "0 gg. data fattura medianteA
Bss. Manc. non trasferi4ile intestato allo Studio (alvelli
,I.MB.
Moni5co 4ancario
-segnare la forma desiderata/
Ingenia ?roup Srl 9=incaricante per
accettazione
Stu"io ,alvelli @ 2igliorini <im3ro e
Arma
)r. 8ederico (alvelli
______________________________
Ingenia Group srl Studio Calvelli - Migliorini
Via Cesalpino, 33 52100 Arezzo ! IVA" 021#$100515 - %el! 05#53003#
&'ail" in(o)ingeniagroup!it *e+" ,,,!ingeniagruop!it

Ingenia Group srl Studio Calvelli - Migliorini
Via Cesalpino, 33 52100 Arezzo ! IVA" 021#$100515 - %el! 05#53003#
&'ail" in(o)ingeniagroup!it *e+" ,,,!ingeniagruop!it