Sei sulla pagina 1di 4

k ronstadt 9 periodico bimensile

Numero 9
Lunedì 5
Dicembre 2004

De-
am
bu
lanti
Simone Leddi

N o, grazie, il caffè mi rende nervoso “Forse lei non conosce un filosofo


Signora, lei è molto gentile, come sempre. Mi scusi, ho poco tempo e poi il

Anzi la Cultura. Ah, ah, lei mi sorprende sempre, l’AssCulPop e il Corsera. di nome Emmanuele Kant”
caffè devo passare a prenderlo dal Professor Veca. Cosa? Sì, certo, la cultura.

Sì, lo so che hanno dedicato quattro pagine, quattro sul Corriere , pensavo Molti commentatori hanno os- perseguitati in Europa perché di liberalismo economico, popu-
un solo trafiletto a dire il vero, alla Mostra dei Paesaggi. In Castello? Quello servato che forse questa frase cristiani è come dirsi perseguita- lismo, manipolazione dell’opi-
dove vogliono costruire un parcheggio sotterraneo? Dice? Crede? rivolta ad un parlamentare eu- ti perché bianchi (e non manca nione pubblica, messianismo e
Mah, non so cosa risponderle. Un caffè con il manager della Galbani che
si sta per trasferire in Slovacchia? Cultura? Cosa vuole che le dica? Che ropeo dal prof. Buttiglione, più nemmeno chi fa anche questo). radicalismo religioso dell’ammi-
il problema è il costo del lavoro, che dobbiamo inseguire la Cina. Signora che le dichiarazioni omofobiche In realtà, però, l’esclusione di nistrazione Bush è sotto gli occhi.
mia, nessuno sa più cosa pensare. Anche a me hanno detto di tasselli nel e fondamentaliste sul ruolo della Rocco Buttiglione pone un pro- E non è solo con la politica estera
mosaico, una tela quì, un assessorato là, e così l’arte e la cultura vanno a donna nella società e nella fa- blema reale che l’Europa ha stig- ma è con la politica interna che
posto. Ma sa che non sono mica sicuro?
Cosa le ha detto un caro parente? Che qui si vive bene, che non siamo miglia, hanno provocato la sua matizzato e che solo l’Italia finge in anni di pressione Bush ha por-
una periferia di Milano, che le vie sono mattoni di rosso e ciotoli di fiu- esclusione dalla carica alla com- di non vedere. Esiste un rischio tato l’America più provinciale,
me, che si possono fare incontri interessanti, che la cultura si respira. In missione europea a cui aspirava intrinseco in una posizione po- retrograda, bigotta, a rialzare la
questa piccola città. Forse ha proprio ragione. Loro sanno cosa fanno.
Loro occupano gli spazi giusti, quattro pagine quattro faranno ben lustro non solo lui ma l’intero governo litica radicalmente cristiana? La testa per andare in massa a vota-
alla città. Loro si muovono in silenzio. Loro hanno i passi felpati di chi si Berlusconi (quest’ultimo solo per risposta è “sì”. Se Kant, tirato in re contro l’America progressista,
muove nelle stanze del potere. Loro non si tirano indietro davanti a nulla. questioni di prestigio in Europa causa dal nostro, ha potuto dire intellettuale, urbana, cosmopo-
Non hanno paura di nulla. E poi dovranno scegliere il nuovo Sindaco e il
nuovo Rettore. Ha ragione, che fatica. Che fatica. Che fatica. e di equilibrio all’interno della che “l’Illuminismo è l’uscita del- lita che si è mobilitata in tutti
Ma immagini noi, che magari prendiamo il treno due volte al giorno, se maggioranza). Se si considera, l’uomo dallo stato di minorità… i modi per vincere le elezioni
abbiamo un lavoro, se non siamo precari in un Università, o in un Poli- poi, che probabilmente più della Minorità è l’incapacità di valersi con registi, attori, divi del cine-
clinico, o in un Adecco. immagini noi che vorremmo avere solo un po’ di metà del parlamento europeo del proprio intelletto senza la ma, giornalisti, scrittori, docenti
spazio in più, o magari un po’ di cocaina di meno. Che vorremmo berci
un caffè lungo in più gustandoci, magari, qualche pezzo di teatro un po’ legge Kant in lingua originale, si guida di un altro”, e lo spirito di universitari, cantanti. Solo ora è
meno ingessato. Che ci piacerebbe vedere le foto dei ragazzi, in un bel pra- può capire l’enormità dell’uscita tolleranza si è espresso in for- chiaro che, lo slogan “Dio è con
to, con la bella stagione. Che ci sono davvero più farmacie che altro. del filosofo vaticanista italiano e mule come “non sono d’accordo noi” non è stato pronunciato
Cosa dice signora mia. Che devo guardare i reali rapporti di forza. Nuova
o Italia? Prego? Scherzavo. Che qui è sempre stato così. Che Pavia è così. il tenore del suo atteggiamento, con te ma darei la vita perché tu da Bush per vincere la guerra,
Forse, al solito, ha ragione. Ma lo sa che stasera non riesce a convincer- che non gli è stato perdonato. possa esprimere la tua opinione”, ma per vincere le elezioni. Per
mi. Perché dietro l’angolo c’è qualcos’altro. Perché, come al solito chi ha il Tuttavia, l’esclusione di Buttiglio- non mi pare che, storicamente, si questo, in una fase decisiva per
potere, tutto, commette errori. Per esempio? La Colli con Penati. L’Aznar
con Zapatero. Il Berlusconi con Prodi. ne ha provocato (solo in Italia, possa dire lo stesso delle posizio- la pace, la convivenza, i diritti,
Non lo so, signora mia, ma non mi dica alla fine di accontentarmi delle sia chiaro) la reazione indignata ni della Chiesa e del pensiero l’uguaglianza, come questa che
brioches di parte del mondo cattolico che cattolico. Certo, è una polemica stiamo vivendo, l’apporto del
Emanuele Quinto ha gridato allo scandalo e parlato semplice, ma viviamo in tali tem- pensiero cristiano è fondamen-
di persecuzione, capeggiato da pi di oblio e di confusione che è tale come voce nel dibattito, e
2 pagina - strumenti Giuliano Ferrara!! Il vero scanda- sempre più necessario ripropor- il dialogo tra la sinistra storica
Doppiavùdoppiavùdoppiavù- www.criptozoo.com
lo, invece, è gridare alla persecu- re il rigore dei fondamenti. Infat- e parti del mondo cattolico in
corrispondenze - Mineros
La Gaia Scienza - Il tempo prima del tempo zione proprio oggi, dopo decenni ti, non voglio dire che il pensiero Italia col fenomeno dei movi-
di offensiva reazionaria in tutto cristiano è intollerante, anzi nel menti va in questa direzione, ma
3 pagina - terza pagina il mondo occidentale con tutti novecento ha fatto un’opera di non come forma che giustifica
cinema - Il papà dei Blues Brothers a Torino i mezzi, politici, comunicativi, grande ripensamento, ma piut- il potere e ne orienta l’operato,
televisione - Spartaco anche io mediatici, economici, giudiziari, tosto che, essendo un pensiero piuttosto come riflessione che lo
Ovvero - Vigilie Quaresimali dove l’Italia si è distinta per vi- dualista, ha in sé dei germi di in- critica. Un’ultima nota. Il provin-
rulenza, e di impasse della forza tolleranza che, se si combinano cialismo di italianizzare i nomi
4 pagina - cronache propositiva delle sinistre, forse col DNA della politica - il potere - stranieri non era cessato con la
Le colonne dell’accesso: C.A.F.E.
cronaca: de aperitivi finalmente risvegliatesi. Come possono generare delle patologie caduta del fascismo?
La bacheca ha dichiarato R. Rossanda, dirsi gravissime. L’osceno miscuglio Matteo Canevari
2
Kronstadt ha già misconosciuto InK ed è disposto a misconere Inchiostro
periodico bimensile
Numero 9

strumenti
Lunedì 5
Dicembre 2004

Mineros La Gaia Scienza


Il tempo prima del tempo
Simon Patino, indios senzatetto destinato a trovare qualcuno. Da noi quasi sempre
a trasformare se stesso e la sua discen- compro del buon vino rosso, qui mi sono Quanto vi presento è stato ispirato da un l’energia, infine (4) l’inizio del dell’uni-
denza nei padroni della Bolivia, accende state consigliate foglie di coca e dinami- articolo “scovato” nel web: “Time before verso da noi osservato, il nostro universo,
un fuoco sulla montagna per scaldare la te. Tra i cunicoli irrespirabili di questa Time – Classifications of universes in con le sue particelle, il suo vuoto e il suo
notte gelida. Alle prime luci del giorno enorme groviera, le nuove leve sfrecciano contemporary cosmology, and how to proprio spazio-tempo.
tra i carboni brilla qualcosa. Da allora spingendo carrelli carichi di minerali. Tra avoid the antinomy of the beginning and A ciascuno di questi significati, si può as-
el Cerro Rico de Potosì, Bolivia, diviene 10 anni la silicosi, causa la dieta a base di eternity of the world” di Rüdiger Vaas del sociare un peculiare modello di universo:
pezzo di storia dell’America Latina, pro- coca e solfuro di rame, ne ucciderà un Centro per la Filosofia e i Fondamenti del- la maggior parte dei cosmologi ritiene
tagonista della prima fase di quello che quarto e ridurrà a zombies i restanti tre. la Scienza, università di Gießen. (Fonte: che l’universo si sia originato da un big
sarà il lungo dissanguamento imposto dai Eppure ogni anno ci sono sempre nuove archivio SISSA, www.sissa.it) bang ben rappresentato dalla prima delle
nuovi padroni europei, simbolo di quando offerte di carne. Sedicenni, a volte più gio- L’intento di Vaas è quello di presentare definizioni precedenti, mentre la secon-
“le vene aperte” erano quelle dell’argento vani, che desiderano ripercorrere la strada un parallelo tra filosofia e fisica moderna: da origina da un’estrapolazione a ritroso
e dello stagno. Oggigiorno passeggiando dei loro padri. Perché non c’è alternativa come ha avuto origine l’universo? Ha avu- della storia dell’universo fino al momento
su e giù per la città si può ancora intuire economica valida nella regione. Perché to un’origine o è sempre esistito? è l’unico in cui le usuali leggi della fisica giungono
lo splendore passato, delle chiese d’oro e essere minero è un onore. Non esiste universo che abbiamo a disposizione? ad un limite. Per superare questo limite
delle strade d’argento, dei marmi italiani e governo boliviano che non se la faccia Soprattutto, come affermato fin dal titolo, alcune teorie moderne, che tentano di
degli specchi francesi d’importazione, dei sotto, quando gira la voce che i mineros come conciliare l’antinomia tra un univer- conciliare la relatività generale con la teo-
corregidores spagnoli che ricacciavano sono in marcia per protestare. Durante so eterno e che allo stesso tempo ammetta ria quantistica, si appoggiano sugli ultimi
a pedate, sottoterra, gli indios riemersi l’ottobre rosso del 2003 arrivarono a La un origine? due significati di big bang, dando origine
dalle viscere della miniera senza il suo Paz ammassati su camion dove la gente Queste domande non saranno certo all’al- a due distinte classi di rappresentazioni
sangue d’argento. Sono secoli che i boli- non aveva spazio neanche per respirare. tezza degli antichi adagi “chi siamo?”, “da cosmologiche: iniziali, per (3), ed eterne,
viani si sacrificano nel buio di quello che Alcuni addirittura a piedi, camminando dove veniamo?”, “dove stiamo andando”, secondo (4).
oggi assomiglia ad un dente cariato, tanti giorni, nutrendosi di foglie di coca e rab- ma costituiscono di certo un ponte tra la Le cosmologie iniziali ammettono un
sono stati i crolli e gli assestamenti che bia. La città rimase due settimane in stato speculazione filosofica e la moderna co- tempo discreto agli albori, un singolo atti-
ogni volta seppellivano nuovi mineros. Si d’assedio; live motive il solito pietre e ba- smologia, uno dei pochi campi in cui i due mo iniziale, mentre le cosmologie eterne
racconta che soltanto l’argento estratto in stoni contro carroarmati e mitragliette au- mondi, altrimenti agli antipodi, possono raccolgono le teorie più stravaganti, quali
questi 500 anni basterebbe a costruire un tomatiche. Davanti all’inarrestabile furia tornare a dialogare, dopo un silenzio di quelle di un universo statico[3], in eterna
ponte che porti fino a Madrid. Si racconta del popolo, che per ogni morto avanzava secoli. oscillazione tra più forme, quelle evo-
che mettendo in fila i morti si potrebbe un passo di più, l’allora capo del governo Tale dialogo viene presentato dall’autore luzionarie, in cui la genesi è affidata ad
arrivare fino a Pechino. La mamma mi ha Goni (Gonzalo Sanchez de Lozada) scappò dell’articolo, riconoscendo che alcune una serie di cambiamenti progressivi, ed
insegnato a portare un dono quando vado negli Stati Uniti, e il nuovo governo Mesa chiavi di lettura filosofiche dei concetti infine quelle rivoluzionarie, in cui i cam-
fece promesse importanti come di spazio e tempo non sono dissimili da biamenti sono improvvisi e sconvolgenti,
la nazionalizzazione del gas. alcuni plausibili modelli cosmologici, con un andamento temporale sia di tipo
Dopo mesi di niente fu un mi- che, in modo ognuno diverso e originale, lineare, sia circolare, ammettendo inoltre,
nero a denunciare a modo suo cercano di rendere giustizia dell’eternità e qui si comincia a comprendere il titolo
i mancati adempimenti. Vestito dell’universo, pur ammettendo l’esistenza dell’articolo, l’esistenza di un tempo e di
di dinamite entrò in una delle di un origine, nota comunemente come uno spazio assoluti, all’interno dei quali
stanze del potere politico e “Big Bang”. si svilupperebbero più universi, ognuno
si fece saltare in aria. Dopo Ma cosa è il “Big Bang”? Vaas ci propone isolato dagli altri. Per quanto riguarda
un anno di niente la gente quattro differenti significati di questa quest’ultima affermazione, sorge una
si incontra in Plaza de los parola: (1) una fase iniziale del nostro domanda: che senso ha ammettere l’esi-
Heroes, circoli di decine universo, estremamente calda e densa, stenza di un universo “parallelo”, tanto
e decine di persone. Si durante la quale si sono formati i primi per usare un’espressione da Sci.Fi., se non
parla di scendere di nuo- componenti della materia, (2) una sin- possiamo interagire con esso?
vo in piazza, si parla di golarità[1] all’interno della geometria del continua nel prossimo numero...
un altro Ottobre. Intanto continuo spazio-temporale[2], (3) l’inizio
a Cusco, Perù, il prezzo assoluto del tempo, dello spazio e del- Giacomo Carboni
della gasolina continua a Glossario
salire e la città si blocca. spazio-tempo: rappresentazione geometri- larità dello spazio tempo come un buco
Al grido “Paro” non circo- ca dell’universo dove lo spazio e il tem- nel foglio oppure il perimetro stesso del
la un’auto per le splen- po giocano un ruolo paritario. Un foglio foglio. Se passiamo una matita su foglio,
dide strade ciottolate. I bianco, un A4, potrebbe benissimo rap- non possiamo scrivere sul buco e neppu-
mercati e le tiendas sono presentare lo spazio-tempo di un universo re possiamo (se no la maestra ci sgrida!)
chiusi per solidarietà. monodimensionale, dove un lato corto fuori dal foglio: le singolarità sono punti
Sopra le tre linee di rappresenta l’asse spaziale e un lato lun- o regioni dello spazio-tempo dove le leggi
fango del barrio go l’asse temporale: ogni coordinata sul fisiche, per diversi motivi, cessano di ave-
Amauta, sulla cir- foglio sarebbe del tipo (x,t) e indicherebbe re validità.
convallazione, la luogo e tempo all’interno dell’universo
gente tira pietre monodimensionale. Il caso tridimensio- universo statico: a dispetto del nome, non
e insulti ai pochi nale si comporta ugualmente. si tratta di un universo che non si espan-
che sgarrano. de, ma di un universo in cui l’espansione
Adriano Marzi singolarità: se torniamo all’esempio pre- è bilanciata dall’attrazione gravitazionale:
cedente, si può immaginare una singo- la velocità di espansione risulta costante.

Doppiavùdoppiavùdoppiavù I Gai Scienziati Cercasi...


www.criptozoo.com ...come collaboratori o articolisti
Presentiamo in questo numero mente alla criptozoologia: essa è trattata
www.criptozoo.com, il più grande sito alla stregua delle storie di fantasmi e ufo Siete in possesso di conoscenze
italiano sulla criptozoologia. Domanda -appare in beceri siti per gli appassionati scientifiche e volete divulgarle?
spontanea: ma che cosa è la criptozoologia? di paranormale et similia. Ma a differenza
Letteralmente è la zoologia degli animali degli ufologi e dei ghostbusters, i cripto- Kronstadt ve ne dà la possibilità,
“misteriosi”. Il criptozoologo è, di fatto, un zoologi possono vantare dei successi –dei inviate mail al responsabile scienza:
biologo che va alla ricerca di forme di vita dati oggettivi- innegabili: le nuove specie giacomo.carboni@unipv.it
sconosciute. Aspettate a ridere e pensate scoperte.
che il gorilla, animale di mole imponente In definitiva, www.criptozoo.com è un ... e in più:
ma dal temperamento schivo e timido, sito dove non si cercano misteri ad ogni un webmaster
fino all’800 era considerato una leggenda costo, ma si tenta di capire e si discute
un impaginatore
al pari dello yeti! di indagini scientifiche –con un occhio
un organizzatore di eventi
Purtroppo, nel mondo, troppe persone con di riguardo per i non addetti ai lavori. E’
un amministratore delegato
l’intelligenza di una felce si sono interes- insomma ben distante dai facili sensazio-
sate alla criptozoologia. Persone affamate nalismi che solitamente vengono fuori un forense aperto
di mistero e non di conoscenza, pronte a ogni volta che i mass-media nominano e frotte di giornalisti
dar credito alle peggiori scemenze senza criptozoologia, e questo è il miglior pregio
lo straccio di un’indagine scientifica. Di che possa avere. e-mail: kronstadt@upartaid.net
solito non esistono siti dedicati unica- Simone “Maro” Marini telefono: 333 3925011
3
periodico bimensile a Kronstadt piaciono i kronstadtcei
Numero 9

terza pagina
Lunedì 5
Dicembre 2004

Come si scrive un articolo per Kronstadt Din Don Dan


L’aria pavese è pregna di cam-
Non uno qualunque…proprio
tu.
Il papà cata, nonché politicamente un altro musical sul blues; forse
corretta? Cosa ne pensa il dovrei chiedere a Martin Scorse-
panellini canditi e ovunque, Tu che vendi i tuoi giornali

ro
dall’Esselunga al macellaio “Come” davanti al Bordoni, il
precursore del genere comi- se… Quanto a Beverly Hills Cop 4,
dei Blues co-demenziale, considerando lo farei se mi offrissero molto de-
che oggi le commedie stile naro. È la stessa motivazione che
sotto casa, si sente l’odore del
Natale.
In attesa che per le strade
bar più bene di Pavia.
Tre anni che sono qua e non ti
sei mai spostato da lì: sempre
Brothers a American Pie stravincono al mi ha spinto a dirigere il terzo.
botteghino, ma fanno storcere Com’è stato dirigere John Be-
spuntino come funghi gli
emuli di quel pedofilo di
su e giù; mezzo metro d’estate
(perché fa caldo) e tre metri
il naso alla critica? lushi? Babbo Natale, lasciamoci an- d’inverno (perché fa freddo).
Torino
La 22° edizione del TorinoFilmFe-
Non penso che gli Studios diano Un’esperienza indimenticabile.
troppa importanza alle ideologie. Solitamente mi dedico diretta-
che noi ingravidare (e mi pare
il giusto termine dato che la
Una giacca, un paio di panta-
loni: sempre quelli.
La Paramount ha sovvenzionato mente alla sceneggiatura, senza vigilia, come tempistiche, si Quando fa freddo, guanti e la
stival ha offerto un incontro con
la realizzazione di South Park, un scrivere il trattamento cinema- avvicina sempre di più alla berretta con il pon pon: sem-
John Landis in occasione dell’an-
pugno allo stomaco della società tografico, ma con John non ci gestazione) dall’atmosfera di pre quelli.
teprima del suo ultimo film docu-
americana, ed è stata felice di sarebbe stato bisogno neppure buonismo collettivo: ficchia- Sei stanco vecchio amico, lo
mentario, Slasher. È stata un’op-
farlo perché ha incassato bene. del copione Se guardaste i gior- moci tutti insieme un bel sor- so.
portunità per discorrere degli inizi

e
Quanto ad American Pie, non è nalieri di Animal House notereste risone beota -effetto paresi- e Tu che non parli mai, non
e dei successi della sua carriera.
un bel film, ma non l’ho trovato la mia voce che suggerisce in sot- giriamo per le strade in cerca chiedi mai nulla e rimani così
nemmeno disonesto. È normale tofondo e John che esegue i mo- di vecchine ma con un occhio con i tuoi giornali dal mattino
Sono nato nel 1950. Entrai nel alle vetrine. al pomeriggio, in silenzio. Tu
emulare i successi e non disde- vimenti di conseguenza. La sua
mondo del cinema all’età di 19 Tutti felici per questa festa che non tendi mai la mano.
gno i remake se sono ben fatti. abilità nella caratterizzazione di
anni come... portalettere e poi che è dei bambini ma non Tu che non ne sai molto di
Quante volte è stato messo in “Bluto” è stata tale da costringer-

ovvero: c’è chi attende sotto l’albero e chi attende anche solo l’albero
come stuntman alla 20th Century solo: c’è anche Pitti, ci sono marketing e non hai quella

Vigilie Quaresimali
scena Amleto? Ora, certo il mio mi a cambiare lo script iniziale:
Fox, durante un periodo di grave le gioiellerie di corso Cavour, simpatia mista a invasività
riferimento è troppo pretenzio- il personaggio, finemente trasfi-

ovv
crisi economica. Oggigiorno la si- c’è la Vigoni, c’è Annabella e degli altri che un po’ di ital-
so, però... gurato, ha acquistato una certa
tuazione è diversa ma le crisi, si Max e Co., c’è Bata e tutti (o iano lo masticano; anzi, mi
Significa che farà un altro se- dolcezza, goffa e bambinesca,
sa, sono cicliche e imprevedibili: quasi) gli esercizi commercia- sa che tu, l’italiano, non lo sai
guito dei Blues Brothers? E un che rimanda a Oliver Hardy.
ormai molti cineasti della mia li di Strada Nuova, ci sono le proprio.
Beverly Hills Cop 4? I suoi film presentano infra-
generazione faticano a girare un chiese e le loro previsioni di Ti ho sempre solo sentito
Dopo The Blues Brothers Dan zioni alle regole classiche del
film. D’altronde la politica degli ricche questue Natalizie, c’è espirare un grazie ogni qual-
Aykroyd fondò alcuni club, le montaggio che risultano effi-
Studios segue le necessità di la Scotti e il suo nuovissimo volta ti allungo un euro.
“House of Blues”, dove poter esi- cacissime in chiave comica.
mercato e persegue strenuamen- Panettone di Riso (forse), Sei stanco vecchio amico, lo
birsi ancora una volta con grandi Al cinema le pause funzionano. ecc…ecc… so.
te quel consenso di pubblico che
musicisti, e il sequel è nato pro- Quando nel cartoon della Warner Tutti in fila, uno dopo l’altro, Ecco è Natale e questo è il mio
io personalmente non disdegno.
prio dalla sua volontà di raccon- il buon Will E.Coyote finisce in con la mano tesa in attesa regalo.
Il successo non solo ti arricchi-
tare questa esperienza, oltre che un precipizio e continua a corre- che noi si adempia al nostro Oggi la smetti di fare
sce, ma ti dà anche la possibilità
per omaggiare John Belushi. re sospeso in aria, solo più tardi, compito di esseri socialmente l’accessorio di una società
di realizzare film più “autoriali”.
Danny è un canadese unico, con avvertita la catastrofe, rivolge lo donanti. che ti ha relegato a ruolo di
Nel 1971 Schlok fu un fiasco e mi
un grande cuore, e pochi forse sguardo verso la macchina da Tutti in fila a sbattersene soprammobile.
fece perdere denaro e credibilità;
sanno che è molto cattolico e che presa. Si tratta di un momento anche un po’ che sia Natale, Oggi sei la mia ispirazione.
dovetti aspettare cinque anni per
per qualche tempo frequentò di complicità tra personaggio e Pasqua o Santa Passera perché Oggi tu sei il perché di queste
poter tornare a girare. In seguito,
il seminario: voleva diventare spettatore ed è lo stesso sguardo a loro basta essere rimpinzati parole.
Animal House, un progetto a bas-
prete e nel frattempo rubava in camera di Laurel and Hardy: di soldi come tacchini. Oggi, tutta Pavia insieme, non
so costo, ebbe un grande succes-
camion! Ho sempre pensato comporta una sospensione del Anche perché Natale è vale una ruga dei tuoi occhi.
so grazie al quale potei realizzare
che l’epifania di Danny sarebbe ritmo, una rottura della finzione sempre Natale, anche per Oggi hai vinto amico.
The Blues Brothers.
compiere un reato e arrestarsi e moltiplica l’effetto ilare. l’inflazione. Hai vinto.
Hollywood avida e compli-
da solo. Mi piacerebbe dirigere Un’ultima considerazione. Ci sono loro…e poi ci sei tu. Il Piccolo Esteta

Spartaco anche io
parte della cronaca del Grande Fratello del 04/11/04
Averne di puntate come questa. GF non ne voleva sapere niente, ma poi la zia abbia aspetti così dicotomici tra loro...” guardandola nelle veneziane degli occhi.
Dopo due ore la mia signora torna dal tur- tentazione è stata troppo forte e mandarle dice PierFida affettandosi l’eloquio, e men- Le parti si invertono, lo schiavo si ribella,
no di addormentamento della pargola e mi una lettera dove le dice che deve restare tre lei si chiede come mai Patty ricorra così Spartaca Patty comanda, PierFida balbetta
chiede cosa sia successo. nella casa il più a lungo possibile è un atto spesso al pianto e all’alcol, Liorni sta già più di Guido, implora bicchieri d’acqua che
“Niente” le rispondo sincero e un po’ a disa- dovuto e per certi versi coerente. intervistando le amiche della parrucchiera non arrivano, dice che voleva fare una cosa
gio, “il nulla più totale”. Veronica piange, le lacrime le scendono lun- all’interno di una spettacolare vineria. Con buona e giusta, si scusa anche troppo, eson-
Di lì a poco, all’improvviso, succederà inve- go l’incavo delle bellissime bocce strizzate nel 3 calici di rosso ad ondeggiargli davanti dando malafede da ogni avverbio.
ce molto, anche troppo, dati gli standard. costume indossato per la pesa, è commossa, Liorni viene a sapere che la madre di Pat- Di contro, gli occhi di Patty tremano, carichi
Ecco, oggi è soprattutto di quel molto che per un attimo si perde nei cazzi suoi fino al ty è stata e continua ad essere un’emerita di sano odio, giusto e condivisibile, e alzano
vorrei parlare. momento in cui la D’Urso le ricorda che non stronza. un muretto laddove argini sembravano non
Anche perché occorre coerenza, e occuparsi stiamo qui a fare i piaceri a lei per niente e Brillo e disinibito grazie al vino delle sciam- essercene più: ad un minimo di dignità han-
del niente, dopo un po’ stufa. che noi pubblico abbiamo il diritto di sapere piste, Liorni va dunque a trovare la mamma no diritto tutti, anche i disperati come lei.
Il caso umano tira, piace, buca, soprattutto con quali parole, aggettivi e vezzeggiativi le di Patty la quale fa paura solo a vederla, ha E poi c’è la bestemmia.
se di umano ci rimane sempre meno. si sia rivolto il padre transfuga. Lei comin- voce da uomo, attribuisce i propri errori Anzi, le bestemmie.
Ammetto con fastidio che trasmissioni come cia a leggere, “cerca di essere più te stessa”, le al fatto di essere scorpione (e in quanto E una nuova ribellione.
Carramba o C’è posta per te hanno da sem- amiche le sono intorno, “non ti nascondere”, scorpione ascendente scorpione comincio a Quando D’Urso ordina al febbricitante
pre esercitato su di me un fascino perverso, Mery la protegge paterna, dal foglio affiora seccarmi di questa storia che noi saremmo Guido di andare nel tugurio a far compag-
un’attrazione molto simile a quella che mi la parola “Cucciola”, Rosi le chiede di quanto più stronzi degli altri per natura astrale) e nia a Catrina e Veronica, il giullare toscano
legava morbosamente alle prime edizioni di sia dimagrita. dice che i figli lei non li ha mai abbando- sbraita, scalcia, manda affanculo la con-
Chi l’ha visto (Donatella Raffai mi sembra- Il guardonismo, dunque, diventa sempre più nati ma anzi li segue di nascosto (e non fa duttrice e in maniera chiara, nonostante la
va addirittura bona, al tempo). retroattivo. neanche troppa fatica visto che una sta in scoppiettante balbuzie, associa il Principale
La sparizione, il tradimento, l’abbandono di Non ci accontentiamo più di monitorare tv 24 ore su 24 e l’altro almeno una volta a a buona parte degli animali passati per il
figli, padri, madri e amici mi hanno sempre quello che fate in diretta, vogliamo sapere settimana). tugurio stesso.
turbato, per certi versi sconvolto, incurio- anche e soprattutto come avete fatto, voi Dopo un’oretta dalla messa in onda del Mentre Guido cambia ambiente sbattendo
sendomi al punto da rimanere incollato alla concorrenti del GF, a diventare quello che reportage arriva in studio ignara di tutto porte e ìmbrandandosi incurante dei primi
tv, spesso contro la mia volontà. siete. e sbraitante da par suo l’appena eliminata richiami, PierFida sbianca e chiude il colle-
Chi fa la tv queste dinamiche le conosce Evolvendosi così le cose, nessuno meglio di Patty. gamento, maldestramente, tradendo, final-
bene. Patty poteva prestare il fianco alla morbosi- Il tranello è pronto, la trappola tesa, PierFi- mente, un po’ di imbarazzo.
E tende ad esagerare. tà del meccanismo. da è il sicario. E ora come si fa? Cacciamo pure Guido?
Se anni fa poteva destare scalpore un padre La D’Urso (da adesso: PierFida) si sente Una con i problemi della ragazza di Verba- A ben pensarci, potrebbe non succedere
che tornava dal figlio dopo una fuitina con fica, questo si sa, da tempo. nia va prima compatita, coccolata, assecon- nulla.
l’amante, oggi la storpiatura catodica pre- Ma PierFida, e questo è più grave, si sente data ed esaltata nella sua fragile emotività, Qualche ora prima, mentre Guido affer-
tende dai propri personaggi l’umiliazione anche e soprattutto molto furba ed intelligen- per poi colpirla, sfruttarla e affondarla mava di essere rimasto incinto di Jonathan,
più strisciante, l’ultima spiaggia più imper- te ed è grazie a questa distorta interpretazio- quando meno se l’aspetta. era stata la stessa conduttrice a chieder-
via, lo sputtanamento più devastante. ne della realtà che lei e i suoi autori sono an- “Ti facciamo vedere una cosa che ti farà pia- gli se fosse stato lo Spirito Santo a renderlo
E alla regola, se tutto fosse filato liscio, non dati incontro ad una delle più clamorose e cere” dice D’Urso, e parte senza preavviso mammo.
si sarebbe sottratta neanche la puntata lampanti figure di merda degli ultimi anni di un videomessaggio della mamma di Patty Di questi tempi, tra matrimoni gay negati e
odierna del GF, con ben due casi umani da tv. Grazie a Patty, imprevedibile Spartaca. alla figlia. fecondazioni complicate, evocare lo Spirito
spolpare: E sì che tutto era stato studiato nei minimi “Non me ne frega un cazzo”, urla Patty Santo come terzo incomodo di una coppia è
Veronica, primo caso, ha il padre che si è termini. dopo aver abbandonato il trespolo dal quale comunque un bell’azzardo.
rifatto una famiglia con un’altra donna, con “Liorni ha intrapreso un viaggio nelle zone dondolava le corte gambe, “io ti rispetto e tu
un’altra figlia femmina, che è felice così e del d’ombra di Patrizia per capire perché Patri- mi rispetti”, intima perentoria alla D’Urso Diego Bianchi
Reg. Trib. PV - Stampa: Cooperativa Sociale “Il Giovane Artigiano”, Pavia - Chiuso in Redazione 3-12-2004 - Tiratura 2000 copie - 2004, Alcuni diritti riservati (Attribuzione–NonCommerciale–Condividi allo stesso modo )

4
Kronstadt ha già i suoi problemi non prendetevela con lui periodico bimensile
Numero 9

cronache
Lunedì 5
Dicembre 2004

Le colonne dell’accesso
C.A.F.E.
La bacheca
mercoledì 1 dicembre ne di Pavia - settore cultura, (info

Questo non è un messaggio subliminale: quando finite di leggere queste righe mandateci i vostri scritti, link preferiti, immagini, eventi:, kronstadt@upartaid.net
Musei Civici - Castello di Pavia 0382 399372).
L’ Ass. C.A.F.E., Costruire Adesso un Futuro Interregional de Artesanos Peruanos, organizza- - fino al 3 aprile 2005 - “Il paesag- Codevilla - Thunder Road - eu
Equo, è un’associazione di volontariato che si oc- zione di artigiani peruviani produttori di manu- gio nella pittura dell’Ottocento” 10,00 - “Achtung babies “ tribu-
cupa della diffusione dei principi e dei prodotti fatti in lana, ceramiche e gioielli in argenti. mostra - (info: 0382 33853) to agli u2 Concerto (info: 0383
373064)
del commercio equo e solidale. Gli artigiani di CIAP necessitano il nostro soste- venerdì 3 novembre
Parco del Vul-gus – incontro di
La nostra missione è molto semplice: cambiare gno per accedere al mercato europeo e per diver- P.zza della Vittoria, - mercato na-
presentazione del Tempio dei Fi-
talizio di prodotti equi e solidali,
il mondo. sificare la loro produzione. gli del Valahalla – pranzo a base
fino al 24 - Associazione C.A.F.E.
Noi crediamo fermamente non solo che un altro Anche il Comune di Pavia è nostro partner in i cinghiale e idromele e per i più
martedì 7 dicembre piccini il magico spettacolo del
mondo è possibile, ma che è anche necessario. questo progetto. Osteria del Sottovento, dalle 19 druido panoramipsilon.
La nostra adesione al movimento del commercio A livello cittadino facciamo parte della Rete di - “Soundcookin” - Audiofluido
sabato 11 dicembre
equo e solidale nasce da questa consapevolezza: Lilliput, collaboriamo con diverse associazioni dj set electro e d’n’b (info 0382
Voghera, Chiesa di Pombio, ore
gli attuali sistemi di scambio generano disegua- di volontariato impegnate sui nostri stessi temi 26350)
21.00 - 5° festival lirico sinfonico
glianze, povertà e violenza. e sosteniamo alcune iniziative culturali della città di Voghera
Friendly Travelers(Usa-Louisia-
Il commercio equo e solidale riconosce ai piccoli città.
na) - Concerto gospel del quin-
produttori, artigiani e contadini, la giusta retri- L’Ass. CAFE conta all’incirca un centinaio di soci, tetto americano Concerto (info:
buzione per il loro lavoro, li aiuta ad avviare la la cui attività è fondamentale sia per la gestione 0383 336227)
produzione con prefinanziamenti, si impegna a corrente dell’associazione e della bottega, sia per Stradella, Allea Mariano
Dallapè e p.zza Trieste, ore
mantenere gli ordini di merce costanti per alcuni vivificare costantemente la nostra attività con 8,30 - 18.00 - “Antiqua e
anni, dando così stabilità alla produzione, aiuta nuovi apporti . Strabio” Mercatino antiqua-
i produttori a migliorare le loro coltivazioni e i Chiunque si può associare e diventare volonta- riato e biologico (info: 0385
246821)
loro prodotti artigianali rendendoli più competi- rio, semplicemente presentandosi in Bottega in Teatro dei Salesiani - Via S.
tivi sul mercato, incentiva la coltivazione biologi- C.so Garibaldi 22/b, negli orari di apertura (tutti Giovannino Bosco 2 - “Pu-
ca e le tecniche di produzione eco-compatibili. i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.15; il lenta
e
Oltre all’attività di vendita, svolgiamo attività di lunedì solo al pomeriggio).
sensibilizzazione su tematiche quali il commer-
cio equo, il consumo critico e lo sviluppo sosteni- Dal 3 dicembre fino al 24, ci troverete anche in P.zza
bile con interventi nelle scuole e l’organizzazio- della Vittoria, con un mercato natalizio di prodot-
ne di conferenze e campagne informative. ti equi e solidali. Cercate un tendone sul lato di gra-
Dall’anno 2000 siamo gemellati con la Central S.Maria Gualtieri. ton” - Commedia mu-
sicale a cura della Nuova
Compagnia dialettale pavese
Typical Wine Bar
numero speciale natalizio
4 pagine di satira feroce

giovedì 9 dicembre (info: 339 1398552)


Buon Hannukà a tutti

Teatro Fraschini - ore 20,30: Liri- domenica 12 dicembre


ca replica 11 dicembre - “Andrea Gropello Cairoli, Via Libertà,
Corso Strada Nuova 29/B Chenier” di Luigi Illica - Musiche ore 9.00-18.00 - Mercatino di Na-
di Umberto Giordano - Orchestra
a dicembre

tale (info: 0382 815165)


I Pomeriggi Musicali di Milano Casteggio, Piazza Martiri, ore
25 Qualita’ di vino (info: 0382 371202) 9.00-19.00 - Mercatino di Nata-
Codevilla - Thunder Road - eu le (info: Ascom-Pro Loco, 0383
7,00 - “Bandabardo’ “ Concerto 82382)
(info: 0383 373064) Broni, Piazza Garibaldi - via
Ritira la tua Drink Card, venerdì 10 dicembre
Emilia, ore 7,30-18,00 - Mercati-
no dell’antiquariato (info: Comu-
il 6° aperitivo e’ in omaggio Santa Maria Gualtieri, piazza ne, 0385 257036-257011)
della Vittoria - fino al 23 - (Asso-
Tutti i giorni dalle 17:30 ciazione Nazionale Prevenzione martedì 14 dicembre
Oncologica)”MAC 2004 - parte Osteria del Sottovento, dalle 19
della rassegna “Le mostre in San- - “Soundcookin” - Rock’n roll ka-
ta Maria Gualtieri” (info: Comu- mikaze dj set (info 0382 26350)

I venditori ambulanti di Pavia mercoledì 15 dicembre


Multisala Corallo Ritz, ore 21.00
Sicuramente ve ne sarete accorti, numerosi sono i venditori ambu- a svolgere quel mestiere, chi invece ha studiato: matematica, chi-
- “Sguardipuri04” “L’Angelo della
lanti che popolano la città di Pavia. Camminando per strada, men- mica, letteratura, lingue, ecc., vorrebbe mettere a disposizione le
spalla destra” - Incontro con Eu-
tre andate a scuola, all’università, al lavoro… sarete stati almeno proprie conoscenze anche qui, magari insegnando. Quasi tutti pro- genia Gaglione.
una volta fermati da uno di loro. Le risposte sono molteplici: c’è chi vengono dal Senegal e vivono a Milano, ma preferiscono svolgere la
cambia direzione, chi fa finta di non vederli, chi risponde in malo loro attività a Pavia: sia perché la giudicano una città più tranquilla,
modo e chi come noi ha voglia di conoscerli e di capire chi sono, da sia perché si trovano in ottimi rapporti con la cittadinanza. Alcuni
dove vengono, perché sono qui. affermano addirittura di riuscire a lavorare meglio e a vendere di
Un’inchiesta su di loro diventa così necessaria ma badate, non sem- più!
plice da svolgere! Il 75% degli ambulanti si è rifiutato di rispondere Tutti gli ambulanti hanno una famiglia che li aspetta e crede ferma- www.inventati.org/hackeralbum
alle domande, alcuni per scarsa conoscenza dell’italiano, la maggior mente in loro. Molti sperano di ricongiungersi ai loro parenti una i disegni di questo numero sono di
parte per paura. Questo fatto mostra la loro soggezione nei confron- volta guadagnati un po’ di soldi, altri, invece, sono decisi a rima- Angelo Rindone / Hacker Art
ti della criminalità, che li trasporta illegalmente, fornisce loro le nere perché le condizioni di vita a Pavia sono comunque migliori
merci, e li costringe a vivere senza documenti, senza soldi e senza ( nonostante i 5 euro giornalieri) rispetto a quelle del paese da cui ronstadt
prospettive. In generale è emerso che svolgono questa attività per- provengono, e forse è così! Fortunatamente si aiutano a vicenda, periodico bimensile
ché è l’unica possibilità che hanno, l’unico modo per poter portare benché esista una sottile forma di competizione per vendere di più, Numero 9
a casa qualche soldo! Vi riportiamo le cifre medie relative al gua- quindi gestirsi il territorio. Sembra esserci meno collaborazione tra www.upartaid.net/kronstadt
dagno di ambulanti che vendono per lo più collanine, braccialetti i venditori di libri e i semplici ambulanti, come se i primi si consi-
kronstadt@upartaid.net
e accendini: incassano circa 15 euro al giorno, ne spendono 5 per derassero su di un “gradino sociale” superiore. Ma quello che conta
vivere e ne danno altri 5 ai fornitori della loro merce. Rimangono è sopravvivere, e giustamente questi piccoli screzi passano in se-
a loro solo 5 euro , una cifra irrisoria per una persona che vuole condo piano. E’ una forma di solidarietà che nasce dalla difficoltà di
risparmiare denaro per poter migliorare la propria condizione di trovare, una volta giunti in Italia, strutture adeguate ad accoglierli e Abbonamenti:
vita. I venditori di libri e giornali si trovano, ironicamente, in una a permettere uno scambio culturale continuo, un’integrazione. 20 euro annuale
situazione migliore: su 20 euro giornalieri ne spendono 7,50 per Le loro speranze per il futuro, la loro vita, i loro sogni, la possibilità C.C.P. 51533743
vivere e danno ai fornitori solo 2,50 euro. Spesso hanno un livello di costruire qualche cosa di concreto, un lavoro migliore, sono de-
intestato ad “Up Art Aid”
d’istruzione superiore, per lo più di tipo universitario, e a differenza sideri che caratterizzano ogni ragazzo della nostra età e come tali
dei primi possiedono un regolare permesso di soggiorno. devono essere rispettati, ascoltati, aiutati, condivisi. Da domani non causale “Kronstadt”
I loro desideri e le loro aspettative sono legati alla preparazione che fermiamoci davanti alle differenze ma allunghiamo una mano, non Direttore Responsabile
hanno avuto nel loro paese: chi era saldatore vorrebbe continuare per porgere un euro ma per invitarli a bere un caffè. Salvatore Gulino