Sei sulla pagina 1di 25

k||evaz|one deg|| apprend|menn

Anno Sco|asnco 2011 - 2012


8CvA ul l1ALlAnC
!"#$%& ()"$*+&,-& +- . /,&+$
C|asse r|ma
Spazlo per l'eucheua auLoadeslva

k
C
V
A

D
I

I
1
A
L
I
A
N
C

-

!
"
#
$
%
&

!
)
"
$
*
+
&
,
-
&

+
-

.

/
,
&
+
$

-

C
|
a
s
s
e

r
|
m
a
IS1kU2ICNI
La prova e dlvlsa ln due paru.
nella prlma parLe dovral leggere due LesLl e pol rlspondere alle domande che ll seguono.
nella magglor parLe del casl le domande hanno gla le rlsposLe, e Lra quesLe Lu
dovral scegllere quella che rluenl glusLa (una sola), facendo una croceua sul
quadrauno vlclno ad essa, come nell'esemplo seguenLe:
Lsemp|o 1
ua| |a cap|ta|e de||'Ita||a?
A. ! venezla
8. ! napoll
C. ! 8oma
u. ! llrenze
ln qualche caso, per, per rlspondere dovral meLLere una croceLLa per ognl
rlga dl una Labella, oppure dovral scrlvere Lu la rlsposLa alla domanda, come nel
due esempl che seguono:
Lsemp|o 2
In base a| testo che ha| |etto, qua|| sono |e caratter|st|che de|
protagon|sta de| racconto?
!"# %&' ()*("+' ,") *-&. ).-'/
S| No
a) L coraggloso ! !
b) L umldo ! !
c) Ama lo sLudlo ! !
d) Cll place glocare ! !
e) non sa menure ! !
Lsemp|o 3
l1A06 1
Ch| || protagon|sta de| racconto che ha| |euo?
k|sposta: ........ Enrico ...
l1A06 2
Se u accorgl dl aver sbagllaLo, puol correggere, devl scrlvere NC vlclno alla
rlsposLa sbagllaLa e meuere una croceua nel quadrauno accanLo alla rlsposLa
che rluenl glusLa, come nell'esemplo che segue:
Lsemp|o 4
In qua|e connnente s| trova |'Ita||a?
A. ! ln Amerlca
NC 8. ! ln Asla
C. ! ln Afrlca
u. ! ln Luropa
nella seconda parLe della prova dovral rlspondere ad alcune domande dl
grammauca. Anche qul ln qualche caso dovral scegllere la rlsposLa glusLa fra
quelle daLe, ln alLrl scrlverla Lu sLesso.
Leggl sempre con molLa auenzlone le domande e le lsLruzlonl su come
rlspondere.
er svolgere l'lnLera prova avral ln Luuo un'ora e qulndlcl (73 mlnuu) dl Lempo.
NCN GIkAkL LA AGINA IINCnL NCN 1I SAk DL11C DI IAkLC!
l1A06 3
MCMLN1I S8AGLIA1I
llnalmenLe per 8osarla era glunLo ll momenLo plu lmporLanLe della sua vlLa.
nella Larda mamnaLa dl quella domenlca, e preclsamenLe a mezzoglorno,
avrebbe fauo conoscere al suol genlLorl nene, l'amaLo e lnnamoraLo nene.
8osarla era glla unlca dl due genlLorl pluuosLo all'anuca. ll padre, colonnello ln
penslone, era auLorlLarlo e sl lncollerlva facllmenLe quando le cose non
andavano come voleva lul, la moglle, Luana, sapeva per domarlo quando le
plccole lncandescenze dl ArLuro superavano l llmlu dell'educazlone.
Cuella mamna sl alzarono presLo Lum e Lre per rlcevere degnamenLe ll fuLuro
marlLo dl 8osarla. La cuclna era pullusslma, ll salouo ln ordlne, la Lavola gla
pronLa.
1uuo a posLo no all'ulumo momenLo. llno a quando Luana uscl dal bagno
con gll occhl dl fuorl, palllda e balbeuanLe: - non funzlona, lo scarlco del waLer
s'e rouo un'alLra volLa!
ll panlco prese ll posLo dell'allegrla. ll colonnello volle sublLo prendere ln
mano la slLuazlone cercando dl rlsLablllre la calma: - Cl penso lo! - dlsse. L
sublLo le due donne, ln coro: - nooo! - Lo conoscevano bene, ArLuro avrebbe
passaLo la glornaLa a smonLare l'lnLero bagno. - Lasclamolo rouo, non fa
nlenLe! - esclam Luana. L 8osarla: - Ma se pol gll scappa? Che gura cl
facclamo? Chlamlamo sublLo l'ldraullco!
Ma era domenlca, le omclne erano Luue chluse. Slccome a mezzoglorno
mancavano ancora due ore, le donne declsero dl usclre per cercare qualcuno ln
grado dl rlsolvere velocemenLe ll problema. Lasclarono a casa ll colonnello e
andarono a caccla dl un ldraullco.
lnLanLo nene, che era arrlvaLo molLo prlma del prevlsLo, aveva comlnclaLo a
glrare lnLorno al palazzo guardando dl LanLo ln LanLo l'orologlo/ uopo ll Lerzo
cae preso al Lerzo bar, declse dl rompere gll lndugl e dl sallre, malgrado l'oreua
d'anuclpo.
Cuando ArLuro senu ll campanello sl preclplL ad aprlre. vlde ll glovane e
sublLo: - SvelLo, glovanouo, che e Lardl! Lcco, ll bagno e quello la!
nene sl rlLrov nel bagno quasl splnLo alle spalle dal colonnello. - laccla
svelLo! - concluse ArLuro chludendo la porLa. nene era sLaLo lnformaLo da
8osarla che suo padre, qualche volLa, venlva preso dalle mauane. Allora sLeue
al gloco ln auesa che 8osarla arrlvasse. ens che ll colonnello voleva che
facesse plpl. nene fece plpl, prov a splngere ll bouone, ma non funzlonava.
l1A06 4
8laprl la porLa e, con eslLazlone, dlsse: - Po fauo, colonnello! - ArLuro sl lnl
nel bagno e splnse ll bouone. Ma lo sclacquone conunuava a non funzlonare.
- Ml sLal prendendo ln glro, glovanouo? Che hal fauo? - L l'alLro, lmbarazzaLo:
- Po fauo. la plpl! - ll colonnello and su Luue le furle. - Ah, - grld, - Luuo
qua? - L nene: - non ml venlva dl plu, colonnello. - ArLuro sl fece ancora plu
nervoso: - 1l sel reso conLo che lo scarlco non funzlona? - ln eem! - Allora
che aspem? Memu sublLo al lavoro!
nene, che non voleva conLraddlrlo, sl fece consegnare gll sLrumenu e sl deue
da fare. Ma appena svlL una rondella fu lnvesuLo da un geuo d'acqua pauroso.
- 8ravo, vedo che hal LrovaLo l'acqua! Adesso cerca dl fermare la falla! - sl senu
dlre dal colonnello. nene prov ln Lum l modl e, lnzuppandosl come un pulclno,
rluscl a bloccare l'emorragla. llnalmenLe splnse ll bouone e, non sl sa come, lo
scarlco funzlon.
l due fecero fesLa. ol ll colonnello: - SvelLo, pullscl per Lerra! - ln glnocchlo e
con uno sLracclo ln mano, ll povero nene rlporL a lucldo ll pavlmenLo del
bagno. ol sl vlde consegnare nelle manl due blgllem da dleclmlla llre: - val,
val! - gll dlsse ArLuro splngendolo verso l'usclLa.
Mezz'ora prlma nene era enLraLo ln quell'apparLamenLo, llndo e colmo
d'emozlone. Cra sl rlLrovava per sLrada frasLornaLo, fradlclo e con l capelll
applcclcau sulla fronLe. SLarnuLendo se ne Lorn plano plano a casa sua.
Cualche mlnuLo plu Lardl glunsero le due donne ln compagnla dl un glovane
ldraullco, ll nlpoLe del macellalo dl fronLe. ll colonnello, rlngalluzzlLo dalla
vluorla, ero dl se, sembrava dlvenLaLo plu alLo. vlde quel glovane e sublLo lo
abbraccl come un gllo: - 8envenuLo ln quesLa casa! - gll dlsse con un nodo
alla gola. L la glla: - Pal vlsLo che l'ho LrovaLo? - L ll padre: - non esagerare
flgllola, anche lul ha LrovaLo Le. non e vero ragazzo mlo? - L l'ldraullco:
- ulclamo che cl slamo lnconLraLl a meLa sLrada! - 8ene, - fece ll colonnello,
- vuol un cae o un aperluvo? - A Luana comlncl a scappare la pazlenza: -
non perdlamo Lempo, l'aperluvo lo prendlamo dopo! - A quesLo punLo ll
colonnello sl lmpunL e lancl un urlo: - 8asLa! A casa mla sl fa come dlco lo!
Cosa vuol bere, ragazzo? - ll glovane guard le due donne e alz le spalle,
menLre 8osarla corse a plangere ln camera sua. - laccla lel! - dlsse l'ldraullco.
Luana ragglunse la glla ln camera e la splnse a reaglre, a rlprendere ln mano la
slLuazlone. Le due, allora, plu agguerrlLe che mal, Lornarono ln salouo.
LnLrarono proprlo nel momenLo ln cul l'osplLe chledeva al colonnello: - Scusl,
l1A06 3
colonnello, dov'e ll bagno? - ArLuro sl alz ln pledl con un sorrlso grande da qua
a la e sl mlse quasl sull'auenu. - rego, - dlsse, - da quesLa parLe!
ll colonnello mosLr al glovane come funzlonava bene lo scarlco: - Cuardl
che meravlglla! - Splnse ll bouone e l'acqua venne glu chlara e abbondanLe.
L'ldraullco, lncredulo, pensando dl Lrovarsl ln una casa dl mam, glr la schlena e
se ne and quasl sbauendo la porLa. ll colonnello cl rlmase male: - Ma come? -
sl rlvolse amaregglaLo alle due donne. - Abblamo fauo LanLo e lul preferlva lo
scarlco rouo! CerLo che ll mondo fuorl dl qul va proprlo alla rovescla!
Moglle e glla erano convlnLe che ad agglusLare ll bagno fosse sLaLo ArLuro, e
allora, LornaLa la fellclLa, sl prepararono ad aspeuare nene. Lra quasl l'una e ll
glovane ancora non sl faceva vlvo. A 8osarla comlncl a bauere ll cuore, sempre
plu forLe, gll occhl ssl alla porLa d'lngresso.
(1rauo e adauaLo da: v. Ceraml, 0' -"&1"2 1orlno, Llnaudl, 1993)
A1. L'espress|one "|'amato e |nnamorato Nen" (r|ga 3) vuo|e sotto||neare che
A. ! 8osarla aveva LrovaLo ln nene un lnnamoraLo slncero
8. ! l'amore dl 8osarla per nene era molLo profondo
C. ! nene era una persona degna dell'amore dl 8osarla
u. ! ll senumenLo dl amore fra nene e 8osarla era reclproco
A2. Ne||a frase "kosar|a era hg||a un|ca d| due gen|tor| p|uuosto
a||'annca" (r|ga 4), |'espress|one "p|uuosto a||'annca" s|gn|hca che |
gen|tor|
A. ! erano pluuosLo anzlanl
8. ! erano severl con la glla
C. ! avevano nosLalgla del passaLo
u. ! avevano ldee poco moderne
l1A06 6
A3. I personagg| che compa|ono |n questo racconto sono |dent|f|cat| a vo|te con ||
nome propr|o, a vo|te con a|tre espress|on|. Co||ega con una frecc|a | nom| o
|e espress|on| de||e due co|onne che s| r|fer|scono a||o stesso personagg|o.
Ia| attenz|one che ne||a co|onna 2 c' un e|emento |n p| che non c'entra.
Co|onna 1 Co|onna 1 Co|onna 2
a)ArLuro
! !
ldraullco
b)Luana
! !
8osarla
c)nlpoLe del macellalo
! !
lraLello dl 8osarla
d)lldanzaLo dl 8osarla
! !
nene
e)llglla dl ArLuro e Luana
! !
Madre dl 8osarla
!
Colonnello
A4. Con qua|e paro|a s| pu sosntu|re "s|ccome" (r|ga 20) senza camb|are ||
s|gn|hcato de||a frase?
A. ! lnvece
8. ! Cuando
C. ! olche
u. ! er
AS. Che cosa s|gn|hca "rompere g|| |ndug|" (r|ga 26)?
A. ! lare ln freua
8. ! Smeuere dl aspeuare
C. ! Superare gll osLacoll
u. ! Agglrare le regole
l1A06 7
A6. I| co|onne||o d|ce: "- Sve|to, g|ovanouo, che tard|! Lcco, || bagno
que||o |!" (r|ga 29) perch
A. ! pensa che nene sla capace dl rlparare lo sclacquone
8. ! vuole fare uno scherzo al danzaLo dl 8osarla
C. ! scambla nene per l'ldraullco
u. ! ha freua dl far rlparare ll guasLo nel bagno
A7. erch Nen non s| r|be||a quando Arturo |o sp|nge ne| bagno?
k|cop|a da| testo |a frase che sp|ega || comportamento d| Nen.
...........................................
...........................................
...........................................
............................................
A8. Da||e battute de| d|a|ogo che s| svo|ge tra Nen e || co|onne||o (r|ghe 28-41)
s| cap|sce che
A. ! nene e ll colonnello credono dl parlare della sLessa cosa menLre
sLanno parlando dl due cose dlverse
8. ! ll colonnello preLende una cosa che nene non e ln grado dl fare
C. ! nene e ll colonnello sl senLono lmbarazzau perche dlscuLono dl
qualcosa dl cul dl sollLo non sl parla
u. ! ll colonnello e furloso e nene ha molLa paura delle sue reazlonl
l1A06 8
A9. Ne||a frase "r|usc| a b|occare |'emorrag|a" (r|ga 46) |a paro|a
"emorrag|a" usata |n senso hgurato. 1enendo conto d| questa
|nformaz|one, comp|eta |a fase che segue.
ln senso leuerale emorragla" sl rlferlsce a una perdlLa dl ..........,
lnvece nella frase del LesLo emorragla" sl rlferlsce a una perdlLa dl
..........
A10. ua|e eeuo vuo|e ouenere |'autore con |e due fras| che
seguono?
"Mezz'ora pr|ma Nen era entrato |n que||'appartamento, ||ndo e co|mo
d'emoz|one." (r|ghe S2-S3)
"Cra s| r|trovava per strada frastornato, frad|c|o e con | cape|||
app|cc|can su||a fronte." (r|ghe S3-S4)
A. ! vuol souollneare ll conLrasLo Lra ll prlma" e ll pol" nelle
condlzlonl dl nene
8. ! vuol far caplre al leuore che nene e una persona mlLe e
lndlfesa
C. ! vuol suggerlre al leuore che c'e sLaLo un camblamenLo
lmporLanLe nella vlLa dl nene
u. ! vuole lmpleLoslre ll leuore con l gual accaduu a nene
A11. kosar|a d|ce: "- na| v|sto che |'ho trovato!" (r|ga S9). I| padre r|sponde:
"- . anche |u| ha trovato te" (r|ga 60). D| ch| stanno par|ando?
Comp|eta |e due fras| seguenn sceg||endo fra queste a|ternanve:
+)% 0+&*1&2$ ] +- #* /-$3&*) ] +- #* 4&")%%&-$ ] +)%%5-+,&#%-"$.
a) 8osarla sLa parlando ....................................
b) ll padre sLa parlando ....................................
l1A06 9
A12. A un certo punto "A Luana com|nc| a scappare |a paz|enza" (r|ga 62).
erch Luana s| spaz|ennsce?
A. ! ensa che sl sua perdendo Lempo
8. ! Pa prevlsLo dl prendere l'aperluvo plu Lardl
C. ! 1rova maleducaLo ll comporLamenLo del marlLo
u. ! vorrebbe poLer usare ll bagno
A13. erch |'|drau||co "g|r |a sch|ena e se ne and quas| sbauendo |a
porta" (r|ghe 74-7S)?
A. ! non voleva l'aperluvo che ll colonnello gll aveva oerLo
8. ! Lra lrrlLaLo perche non era sLaLo pagaLo
C. ! Lra seccaLo per aver dovuLo lavorare anche la domenlca
u. ! ensava che lo avessero scomodaLo senza mouvo
A14. Ne| hna|e de| racconto, Arturo d|ce una frase che d|mostra che |u| |n
rea|t non ha cap|to que||o che successo |n casa sua. 1rova |a frase e
r|cop|a|a qu| souo.
...........................................
...........................................
...........................................
A1S. Ch| ha r|parato |o sc|acquone rouo?
............................
l1A06 10
A16. er qua|e monvo, quando quas| |'una, kosar|a hssa |a porta con ||
cuore che |e baue?
A. ! erche e sempre plu ln ansla per ll rlLardo dl nene
8. ! erche ha paura che nene non sla plu lnnamoraLo
C. ! erche sa che suo padre uene molusslmo alla punLuallLa
u. ! erche Leme che ll danzaLo non placcla al genlLorl
A17. Le v|cende de| racconto s| possono dehn|re
A. ! una serle dl lmbrogll
8. ! un lnsleme dl colncldenze
C. ! un succedersl dl lncldenu
u. ! una caLena dl equlvocl
A18. Lo scopo d| questo racconto que||o d|
A. ! dlmosLrare che anche un amore slncero pu nlre male
8. ! fare rlfleLLere sulle relazlonl fra le persone all'lnLerno dl una famlglla
C. ! dlverure l leuorl con una sLorla rlcca dl eplsodl comlcl
u. ! lnvlLare l leLLorl a porLare pazlenza dl fronLe al plccoll gual quoLldlanl
l1A06 11
La Grotta della Bsura e lorso delle caverne
La Croua della 8asura sl apre a 183 meLrl sul llvello del mare vlclno a 1olrano
ln Llgurla, al cenLro dl una zona rlcchlsslma dl caverne naLurall, ln parLe ablLaLe
dall'uomo prlmluvo. llno al 1930 la groua era noLa solo per ll suo Lrauo lnlzlale.
nel 1890 la groua era sLaLa vlslLaLa per la prlma volLa con lnLendlmenu
sclenucl da uon nlccol Morelll che vl scoperse, nella sala oggl lnuLolaLa al suo
nome, avanzl prelsLorlcl e anfore romane dl Larda eLa lmperlale. 8esu dl
quesL'epoca non sono rarl nelle groue e auesLano come, nel Lempl rovlnosl
delle lnvaslonl barbarlche (ll-v secolo d.C.), genu fugglasche dalla 8lvlera
cercassero asllo nelle groue, cosl come vl Lrovarono rlfuglo l 1olranesl dopo ll
Lremendo bombardamenLo dell'agosLo 1944, menLre era ln corso la seconda
guerra mondlale.
uuranLe quesLo rlLorno forzaLo alla vlLa prelsLorlca, alcunl componenu del
gruppo che aveva scelLo come allogglo la Croua della 8asura consLaLarono che,
nel punLo che no ad allora era sLaLo creduLo la ne della groua, un lo d'arla
lLrava da una fessura Lra la volLa rocclosa e la clma dl una grossa sLalagmlLe
1
.
La fessura era molLo sLreua ma permeueva ll passagglo dl alcunl plplsLrelll che,
evldenLemenLe, ablLavano ln un Lrauo plu lnLerno della groua.
nel magglo del 1930 un gruppo dl rlcercaLorl declse dl forzare ll passagglo
osLrulLo dalla sLalagmlLe. uopo varl glornl dl lavoro fu posslblle scoprlre sale e
corrldol sempre plu vasu, che orlvano Luuo ll fasclno dl un mondo
souerraneo lnvlolaLo per mlllennl. Sulle pareu dl un corrldolo vennero sublLo
osservaLe le plu belle Lracce dl unghle dl orso che sl Lrovlno ln una groua e
verso ll fondo della groua furono rlLrovaLe le ossa dl un grosso anlmale
prelsLorlco: l'orso delle caverne.
uuranLe l'eLa quaLernarla
2
vlveva lnfam una specle dl orso, dlversa per molu
carauerl dall'orso bruno auuale, che Lrascorreva una parLe della sua vlLa nelle
groue. CuesLo parucolare upo dl orso, oggl esunLo, e sLaLo chlamaLo 3)4%4
4,"5'"%4, ossla orso delle caverne".
La vlLa ln groua dl quesLo anlmale era legaLa al leLargo lnvernale. uuranLe la
sLaglone fredda e spesso dlmclle procurarsl ll clbo. ulverse specle superano
quesLa dlmcolLa rlcorrendo alla soluzlone dl consumare lenLamenLe ln un lungo
leLargo le rlserve dl grasso accumulaLe duranLe l'esLaLe. CuesLo comporLamenLo
e comune a Lum gll orsl e sl manlfesLa ln mlsura LanLo plu accenLuaLa quanLo
plu lunga e fredda e la sLaglone lnvernale, ma esso e parucolarmenLe marcaLo
l1A06 12
1
una sLalagmlLe e una formazlone calcarea a forma dl colonna che sale dal pavlmenLo delle groue, prodoua nel corso
dl un lunghlsslmo perlodo dl Lempo dallo sgocclolamenLo dell'acqua che deposlLa sLrau successlvl dl carbonaLo dl calclo
e alLrl mlnerall.
2
La plu recenLe delle ere geologlche, lnlzlaLa clrca due mlllonl dl annl fa e carauerlzzaLa, nel suo ulumo perlodo, dalle
glaclazlonl e dalla comparsa dell'uomo.
nelle femmlne. non appena sopragglunge l'lnverno esse sl rlurano ln un rlparo
ben proLeuo, dove ln prlmavera nasceranno l glovanl orsacchlom.
non deve sorprendere ll fauo che alcunl orsl abblano scelLo le groue come
luogo favorevole al leLargo. L'arla delle groue e lnfam molLo umlda, e l'umldlLa
auenua quell'arsura, per cul l'orso, quando sl rlsveglla dal leLargo, sl areua alla
rlcerca dell'acqua e beve rlpeLuLamenLe e a lungo. La LemperaLura ln groua, pol,
e nell'lnverno noLevolmenLe plu elevaLa dl quella esLerna. SuperaLo ll prlmo
Lrauo, che rlsenLe degll sbalzl sLaglonall, la LemperaLura dl una groua
orlzzonLale Lende ad aumenLare man mano che cl sl allonLana dall'lngresso.
L per quesLo che, per quanLo fosse lungo e accldenLaLo ll percorso, gll orsl delle
caverne Lendevano a ragglungere ll fondo della groua. Cul sl Lrovano ammassl
dl ossa dl orso cosl lmponenu da permeuere dl calcolare che slano apparLenuLe
a varle mlgllala dl lndlvldul, qualcuno ha addlrluura lpouzzaLo che vl fosse sLaLa
una sLrage dl orsl o una grave epldemla. Ma quello che nol oggl vedlamo non e
che ll rlsulLaLo dl un lenLo accumulo nel Lempo.
(1rauo e adauaLo da: L. 1onglorgl, n. Lamboglla, La groua dl 1olrano", ln 67&")'). 5.-%). 11, lsuLuLo
lnLernazlonale dl SLudl Llgurl, 8ordlghera, 1978)
l1A06 13
l1A06 14
81. Da| testo e da||a p|anta qu| d| f|anco, s| cap|sce che |a Grotta de||a 8sura
A. ! una groua souo ll llvello del mare
8. ! una caverna scavaLa ln epoca prelsLorlca dagll uomlnl prlmluvl
C. ! un complesso dl caverne naLurall
u. ! una groua rlmasLa del Luuo lnesploraLa no a oggl
82. erch f|no a| 19S0 "|a grotta era nota so|o per || suo tratto |n|z|a|e" (r|ghe 3-4)?
.............................................
...........................................
83. A||a r|ga 8 || verbo "auestano" s|gn|hca
A. ! souollneano
8. ! dlchlarano
C. ! Lesumonlano
u. ! accerLano
84. L'espress|one "Durante questo r|torno forzato a||a v|ta pre|stor|ca" (r|ga 13)
a quando fa r|fer|mento?
A. ! a quando gll ablLanLl dl 1olrano avevano usaLo la groLLa della
8asura come rlfuglo per sfugglre al bombardamenLl della guerra
8. ! a quando le genu della 8lvlera, mlnacclaLe dalle lnvaslonl
barbarlche, erano sLaLe cosLreue a fugglre
C. ! a quando la groua della 8asura era servlLa da ablLazlone agll
uomlnl prlmluvl
u. ! a quando uon Morelll aveva LrovaLo degll avanzl prelsLorlcl
nella sala della groua oggl lnuLolaLa al suo nome
l1A06 13
8S. Ne||a frase "un gruppo d| r|cercator| dec|se d| forzare || passagg|o" (r|ga 19),
con qua|e paro|a s| pu sost|tu|re "forzare"?
A. ! 8ompere
8. ! Aprlre
C. ! Auraversare
u. ! Agglrare
86. Le tracce d| ungh|e d| orso osservate su||e paret| d| un corr|do|o vengono
def|n|te "|e p| be||e" che s| trov|no |n una grotta (r|ghe 22-23) perch
A. ! erano molLo plu chlare ed evldenLl dl quelle LrovaLe ln alLre groLLe
8. ! gramando le pareu della groua gll orsl avevano LracclaLo del bel
dlsegnl
C. ! era la prlma volLa che lmpronLe dl orso venlvano scoperLe ln
una groua
u. ! l gram sulle pareu della groua sembravano una decorazlone
87. L' "orso de||e caverne" un an|ma|e
A. ! del Luuo slmlle all'orso bruno auuale
8. ! che oggl non eslsLe plu
C. ! che vlve ancora nella groua della 8asura
u. ! auualmenLe ln vla dl esunzlone

88. L'espress|one "questo an|ma|e" (r|ga 30) ha |o stesso r|fer|mento d|
mo|te espress|on| un||zzate ne| capoverso precedente (r|ghe 26-29).
ua| |'un|ca espress|one che non s| r|fer|sce a||o stesso an|ma|e?
A. ! ursus spelaeus
8. ! CuesLo parucolare upo dl orso
C. ! Crso bruno auuale
u. ! Crso delle caverne
l1A06 16
89. In base a| testo, |nd|ca con un numero da 1 a 4 |n qua|e ord|ne d| tempo
g|| an|ma|| e g|| uom|n| de||'e|enco qu| souo sono entran ne||a groua
de||a 8sura.
Crd|ne d| tempo
AblLanu dl 1olrano
.
uon nlccol Morelll
.
un gruppo dl rlcercaLorl
.
Crsl delle caverne
.
810. G|| ors| de||'era quaternar|a usavano |e caverne
A. ! per Lrascorrervl dormendo l'lnverno
8. ! come magazzlno per le rlserve dl clbo
C. ! per vlvercl ablLualmenLe con l loro cuccloll
u. ! come rlfuglo ln caso dl perlcolo
811. Che cosa "parnco|armente marcato" (r|ghe 3S-36) ne||e femm|ne deg||
ors|?
A. ! L'amore per l proprl cuccloll
8. ! ll grasso accumulaLo nel corpo
C. ! ll fenomeno del leLargo lnvernale
u. ! ll blsogno dl una allmenLazlone varlaLa
812. erch, durante || |etargo, g|| ors| hanno b|sogno d| resp|rare ar|a
um|da? er r|spondere, comp|eta |a frase seguente.
erche menLre dormono gll orsl non ......................................... mal.
l1A06 17
813. Ne||a frase "La temperatura |n groua, po|, ..." (r|ghe 42-43), puo|
sosntu|re |a paro|a "po|" con
A. ! lnolLre
8. ! dopo
C. ! anche
u. ! lnvece
814. La groua de||a 8sura dehn|ta una "groua or|zzonta|e". In questo
genere d| groua |a temperatura
A. ! dlmlnulsce nelle paru plu lonLane dall'lngresso
8. ! cresce vla vla che sl procede nell'lnLerno
C. ! e condlzlonaLa dalla LemperaLura esLerna
u. ! resLa cosLanLemenLe plu fresca della LemperaLura esLerna

81S. Csservando |a p|anta de||a groua de||a 8sura e tenendo conto de|
testo, |nd|ca se |e seguenn aermaz|on| sono vere o fa|se.
!"# %&' ()*("+' ,") *-&. ).-'/
Aermaz|on| Aermaz|on| Vero Ia|so
a)
Chl dall'lngresso prlnclpale percorre la groua
no al fondo sale dl quoLa
! !
b)
La genLe che fugglva dalle lnvaslonl barbarlche
poLeva Lrovare rlfuglo nella sala oggl lnuLolaLa
a Morelll
! !
c)
l 1olranesl che cercarono rlfuglo nella groua
dopo ll bombardamenLo del '44 poLrebbero
essersl fermau nel corrldolo delle lmpronLe"
! !
d)
Cll amblenu chlamau sale" sono plu ampl degll
anLrl e del corrldol
! !
e)nella groua c'e un plccolo lago
! !
f)
ll clmlLero degll orsl" sl Lrova nel Lrauo lnlzlale
della groua
! !
l1A06 18
816. erch g|| ors| de||e caverne tendevano a ragg|ungere || fondo de||a
groua de||a 8sura?
...........................................
...........................................
...........................................

817. Verso || fondo de||a groua de||a 8sura sono stan r|trovan grand|
ammass| d| ossa d| orso. erch?
A. ! Cll uomlnl prlmluvl avevano fauo sLrage dl orsl
8. ! Cll orsl non erano plu rlusclLl a rlLrovare ll percorso verso l'usclLa
C. ! una grave epldemla aveva provocaLo la morLe dl mlgllala dl orsl
u. ! l resu dl molu orsl sl sono ammucchlau nel corso dl un lungo
perlodo dl Lempo
818. Come ma| g|| ors| de||e caverne avevano potuto andare verso || fondo
de||a groua de||a 8sura se || passagg|o ne| 19S0 era ancora b|occato da
una grande sta|agm|te?
...........................................
...........................................
l1A06 19
GkAMMA1ICA
C1. Ind|ca per c|ascuna paro|a r|portata ne||a tabe||a se s| traua d| una
paro|a der|vata da a|tre (es. %-6,),-& da %-6,$), d| una paro|a a|terata (es.
%-6,-"-*$ da %-6,$) o d| una paro|a d| base, c|o non der|vata n a|terata.
!"# %&' ()*("+' ,") *-&. ).-'/
aro|e aro|e aro|a der|vata aro|a a|terata aro|a d| base
a) rlfare
! ! !
b) nesLra
! ! !
c) caseua
! ! !
d) borselllno
! ! !
e) meravlglla
! ! !
f) nazlonale
! ! !
g) plneLa
! ! !
C2. In ognuna de||e copp|e d| fras| che seguono |nd|ca |a frase correua.
!"# %&' ()*("+' ,") *-&. ).-'/
a) resLaml la palla dl cuolo
!
resLaml la palla dl quolo
!
b) Lccezlonale la dlerenza?
!
Cual e la dlerenza?
!
c) L'yogurL scade domanl
!
Lo yogurL scade domanl
!
d)
Po fauo una bella
lnLerrogazlone ln sclenze
!
Po fauo una bella
lnLerrogazlone ln scenze
!
e)
CuesLo lm e veramenLe
eccezlonale
!
CuesLo lm e veramenLe
eccezlonale
!
l1A06 20
C3. Ne||'e|enco che segue v| sono paro|e var|ab||| e |nvar|ab|||. V|c|no a
ognuna de||e paro|e var|ab||| r|scr|v| |a paro|a |n un'a|tra forma
poss|b||e. (Non scr|vere nu||a v|c|no a||e paro|e |nvar|ab|||).
aro|e aro|e A|tra forma
7(89 :),+#2$ 7(89 :),+#2$ .......:),+#2&.......
a) chl
.................
b) monLagna
.................
c) magnlco
................
d) menLre
................
e) uno
................
f) domanl
................
g) salLa!
................
C4. Ne||a frase che segue abb|amo to|to g|| spaz| tra una paro|a e |'a|tra e
cance||ato tum g|| accenn e g|| apostroh.
Culfaunpofreddo:noncellrlscaldamenLo?
k|scr|v| |a frase |n modo correuo.
...................................................................................
l1A06 21
CS. In qua|e de||e seguenn fras| |a d|v|s|one |n grupp| s|ntamc| correua?
A. ! ll mlo belllsslmo / gauo sorlano / e rlusclLo a scappare / nel
glardlno connanLe
8. ! ll mlo belllsslmo gauo sorlano / e rlusclLo / a scappare nel
glardlno connanLe
C. ! ll mlo belllsslmo gauo sorlano / e rlusclLo a scappare / nel
glardlno connanLe
u. ! ll mlo belllsslmo gauo / sorlano e rlusclLo / a scappare / nel
glardlno connanLe
C6. La frase "La p| be||a sp|agg|a de| mondo, secondo me e anche secondo
| m|e| am|c|, sono que||e de||a Sardegna" correua? Sceg|| una de||e
due r|sposte e comp|eta |a frase.
! Sl, perche
...................................
...................................
! no, perche
...................................
...................................
l1A06 22
C7. 1ra |e due fras| d| ogn| copp|a, |nd|ca que||a |n cu| || term|ne souo||neato
appropr|ato.
!"# %&' ()*("+' ,") *-&. ).-'/
a)
A umberLo l e successo
vluorlo Lmanuele lll
!
A umberLo l e succeduLo
vluorlo Lmanuele lll
!
b)
non hanno flnlLo dl redlgere
ll verbale della rlunlone
!
non hanno nlLo dl redarre ll
verbale della rlunlone
!
c)
Cuella del 8arcellona e sLaLa
una bella vluorla!
!
Cuella del 8arcellona e sLaLa
una bella vlnclLa!
!
d)
Po compraLo un falclaLore
nuovo per Lagllare l'erba del
praLo
!
Po compraLo una falclaLrlce
nuova per Lagllare l'erba del
praLo
!
e)
Po a lungo rlesso su quesLo
problema
!
Po a lungo rleuuLo su
quesLo problema
!
C8. 1ra |e fras| seguenn sceg|| que||a |n cu| c' un verbo |ntrans|nvo.
A. ! Clovannl lerl ha dormlLo Luuo ll glorno
8. ! Al mercaLo la carne e venduLa a un prezzo plu basso
C. ! Cggl mlo padre ha compraLo due glornall
u. ! Le vallgle sono sLaLe carlcaLe dlreuamenLe ln macchlna
C9. Legg| |a frase seguente:
Se non fosslmo sLaLl cosLreLLl a rlmanere a casa, oggl saremmo andaLl al mare".
Se tu non conoscess| || s|gn|hcato de||'espress|one souo||neata, che cosa
andresn a cercare su| d|z|onar|o?
...........................................
l1A06 23
l1A06 24