Sei sulla pagina 1di 3

1

FIS_L8_Forze

2
FIS_L8_Forze

Universit degli Studi di L'Aquila Facolt di Biotecnologie Fisica Applicata


(FIS07)

Esercizi di Cinematica

19/01/2007

19/01/2007

Velocit istantanea
3
FIS_L8_Forze

Dato il grafico o la tabella (t,x): calcolare la velocit istantanea t=1 s.

t (s) 0.00 0.25 0.50 0.75 0.90 0.95

x (m) 0.00 9.85 17.2 22.3 24.5 25.1

Velocit istantanea
4
FIS_L8_Forze

Dato il grafico o la tabella (t,x): calcolare la velocit istantanea al tempo t=1 s.

v(t = 1s) = lim t 0

x m = 10 t s

1.00 25.6 1.05 26.1 1.10 26.5 1.25 27.4 1.50 28.1 1.75 28.0 2.00 27.4

xf ti tf xi x vm=x/t t (m/s) (s) (s) (s) (m) (m) (m) 0.00 2.00 2.00 0.00 27.4 27.4 13.7 0.25 1.75 1.50 9.85 28.0 18.2 0.50 1.50 1.00 17.2 28.1 10.9 0.75 1.25 0.50 22.3 27.4 5.1 0.90 1.10 0.20 24.5 26.5 2.0
19/01/2007

12.1 10.9 10.2 10.0 10.0

19/01/2007

0.95 1.05 0.10 25.1 26.1 1.0

5
FIS_L8_Forze

Problema 1. In figura sono rappresentati i dati delle prestazioni di una macchina. a) Calcolare dal grafico il percorso totale compiuto. b) Quale distanza lauto percorre tra t=10 e t=40 s? c) Tracciare un grafico della sua accelerazione in funzione del tempo. d) Scrivere lequazione per x in funzione del tempo per ciascun tratto.
60 50 40
vx (m/s)

60 50

6
40
FIS_L8_Forze

vx (m/s)

30

A
20 10 0 0 5 10 15 20 25
t (s)

30

35

40

45

50

a) Calcolare dal grafico il percorso totale compiuto. A: ax = vx/t = 50/15 = 3.3 m/s2 B: vx = cost = 50 m/s x = ax t2 = 371.25 m

30 20 10 0 0 5 10 15 20 25
t (s)

x = vx t = 50 (40-15) = 1250 m

30

35

40

45

50

C: ax = v/t = -50/10 = -5 m/s2 x = v0 t - ax t2 = 50 10 - 250 = 250 m


19/01/2007

19/01/2007

S tot = 371.25 + 1250 + 250 = 1871.25 m

M. ALECCI, UNIVERSITA' L'AQUILA

7
FIS_L8_Forze

8
FIS_L8_Forze

c) Tracciare un grafico della accelerazione in funzione del tempo. Accelerazione costante=3.3 m/s2 tra t=0 e t=15 s, Accelerazione nulla tra t=15 e t=40 s, Accelerazione costante=-5 m/s2 tra t=40 e t=50 s.
10

b) Quale distanza la macchina percorre tra gli istanti t=10 e t=40 s?


1. 10 < t < 15 s: moto uniformemente accelerato con a=3.3 m/s2 vx(t=10 s) = axt = 3.3 (10-0) = 33 m/s s1 = vx(t=10) t+ ax t2 = 33 (15-10) + 3.3 (15-10)2 =165 + 41.25 = 206.25 m 2. 15 < t < 40 s moto rettilineo uniforme, con v0=50 m/s s2 = v0 (t) = 50 (40-15) = 1250 m
19/01/2007

5
a (m/s2)

-5

-10 0
19/01/2007

10

15

20

25
t (s)

30

35

40

45

50

s tot = 1250 + 206.25 = 1456.25 m

9
FIS_L8_Forze

10
FIS_L8_Forze

d) Equazione oraria x(t) per ciascun tratto:


A: 0< t <15, moto uniformemente accelerato (v0=0; s0=0; a=3.3 m/s2) x(t) = a t2 x(t) = 3.3 t2 = 1.65 t2 (NB: x(15) = 371.25 m)

Problema 2. Durante un incontro di baseball, la palla, colpita dalla mazza del giocatore, viaggia in direzione verticale verso lalto. Uno spettatore osserva che la palla impiega 3 s per raggiungere la massima altezza. Calcolare: a. la velocit iniziale della palla b. la massima altezza raggiunta.

a. La palla compie un moto uniformemente decelerato (a=-g), per cui la velocit varia come: v(t) = v0 + at Nel nostro caso, la velocit finale sar: vf = v0 gt Dopo t=3 s, poich la palla si ferma alla massima altezza, sar: vf = 0 =v0 g t
19/01/2007

B: 15< t < 40, moto uniforme (v0=v(15), s0=x(15)) x(t) = x(15) + v(15) t = 371.25 + 50 t (NB: x(40) = 1621.25 m)

C: 40< t <50, moto uniformemente decelerato (v0=v(40)=50 m/s, s0=x(40); a=-5 m/s2) x(t) = x(40) + v(40) t + (-5) t2 = 1621.25 + 50 t 2.5 t2
19/01/2007

da cui:

v0 = g t= 9.8 *3=29.4 m/s

11
FIS_L8_Forze

12
FIS_L8_Forze

Problema 3. Un sasso viene lasciato cadere nel pozzo di S. Patrizio (Orvieto), e il suono del tonfo viene sentito dopo 3.7 s. Se la velocit del suono pari a 343 m/s, quanto profondo il pozzo?
2: il suono sale in un tempo t2

b. La palla compie un moto uniformemente decelerato (a=-g), per cui la quota varia come: y(t) = y0 + v0 t + at2 Nel nostro caso, lequazione diventa: y(t) = 0 + vi t - gt2 Dopo t=3 s, poich la palla si ferma alla massima altezza, sar: ymax = 29.4 *3 - 9.8 (3)2 = 44.1 m

1: il sasso cade in un tempo t1

Sappiamo: Il moto del sasso uniformemente accelerato, con v0 = 0:


h

h = v0 t1 + gt12

h = gt12 (1)

Il moto del suono rettilineo uniforme: h = vst2 (2) t = t1 + t2 = 3.7 s


19/01/2007

19/01/2007

M. ALECCI, UNIVERSITA' L'AQUILA

13
FIS_L8_Forze

Eguagliando la (1) e la (2), e considerando la relazione tra t1 e t2, otteniamo il seguente sistema: gt12 = vst2 t1+ t2 = 3.7 s Dalla prima ricavo: t2=gt12/2vs e si sostituisce (1): t1+ gt12/2vs = 3.7 0.0143 t12 + t1 = 3.7 Dividendo per 0.0143: t12 + 70 t1 - 259 = 0 t1= [-70 702- 4(-259)]/2 = (-70 + 77)/2 = 3.5 s (scartare soluzione negativa: t1= (-70-77)/2=-73.5 s) t2=0.2 s h = vs t2= 343*0.2 = 68.6 m

14
FIS_L8_Forze

Problema 1. Una palla da football lanciata verso un ricevitore con una velocit iniziale di 20 m/s, ad un angolo di 30 con lorizzontale. In quellistante il ricevitore a 20 m dal lanciatore. In quale direzione ed a quale velocit costante deve correre il ricevitore per afferrare la palla alla stessa quota a cui stata lanciata? hM
v0
Lanciatore

v(t)

Ricevitore

Allinizio e alla fine la palla sar alla stessa quota: R = v02sen(2)/g = 35.3 m Il ricevitore deve correre verso destra, percorrendo una distanza x = 35.3 -20.0 = 15.3 m nel tempo di volo della palla!! tv = 2v0sen()/g =2.0 s v=x/tv=15.3/2.0 = 7.6 m/s

19/01/2007

19/01/2007

15
FIS_L8_Forze

Problema 2. Una pallina lanciata con una velocit iniziale di 20 m/s, ad un angolo di 30con lorizzontale. Una lattina, posta ad una altezza h rispetto alla quota massima raggiunta dalla pallina, viene rilasciata nellistante di lancio della pallina. Calcolare h affinch la pallina colpisca la lattina? Si trascuri leffetto dellaria.
lattina

16
FIS_L8_Forze

Problema 1. Lorbita della luna approssimativamente circolare, con diametro medio di 3.48 103 km. La luna impiega 27.3 giorni per completare un giro di rivoluzione intorno alla Terra. Determinare: a) la velocit media orbitale della luna; b) laccelerazione centripeta. T = 27.3 d = 27.3 86400 s = 2.36 106 s D = 3.48106 m

a nz se As

di

it av gr

r = D/2=1.74106 m
r = 1.74 106 m

Buon lavoro

ar v

v = 2r/T=(3.143.48106)/2.36106 v = 4.63 m/s ar=v2/r=4.632/1.74106=12.310-6 m/s2

19/01/2007

19/01/2007

17
FIS_L8_Forze

Problema 2. Una palla allestremit di una fune ruota lungo una circonferenza orizzontale di raggio 30 cm. Il piano della circonferenza ad una altezza di 120 cm dal suolo. La fune si rompe e la palla atterra a 2 m (orizzontalmente) dal punto in cui la fune si rompe. Trovare laccelerazione centripeta della palla durante il moto circolare. MOTO CIRCOLARE r = 0.3 m

1. Nel moto parabolico:


18
FIS_L8_Forze

calcoliamo il tempo di volo ponendo y = 0 y = y0 + v0y t g t2 = 0 tv = (2y0/g) = 0.5 s ponendo pari a L lo spazio percorso nel tempo di volo, calcolo v0: x =L= v0x t = v0 tv v0 = L / tv = 2.0/0.5 = 4 m/s
r = 0.3 m

y0 = gt2

ar v0
MOTO PARABOLICO h = 1.2 m L = 2.0 m
19/01/2007 19/01/2007

ar v0
h = 1.2 m

2. Nel moto circolare: ac = v02 / r = 16 / 0.3 = 53 m/s2

L = 2.0 m

M. ALECCI, UNIVERSITA' L'AQUILA