Sei sulla pagina 1di 9

SERVIZI | GRUPPO SINERGIE

INFORMATIVA GENERALE & SCHEDA DISCRIZIONE

OSSS
NUOVO CORSO

FORMAZIONE COMPLEMENTARE IN ASSISTENZA SANITARIA PER OPERATORI SOCIO SANITARI


AI SENSI DELLACCORDO STATO-REGIONI DEL 16-01-2003 (MINISTERO DELLA SALUTE, MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI E LE REGIONI E PROVINCE AUTONOME).

CORSO NON FINANZIATO POSTI DISPONIBILI 30 SEDE: GIULIANOVA (TE)


SCADENZA ISCRIZIONI: AD ESAURIMENTO DEI POSTI DISPONIBILI.

INDICE

Elenco delle principali attivit previste Articolazione del corso Frequenza Quota di partecipazione Modalit di iscrizione Esami finali Attestato di specializzazione

Riferimenti Normativi Competenze

/p 5

/p 4

/p 6

Allegato A Ordinamento Didattico del corso di formazione complementare in Assistenza Sanitaria per Operatori Socio Sanitari (Conferenza Stato-Regioni del 16 Gennaio 2003) MODULO DI ISCRIZIONE AL CORSO CONDIZIONI GENERALI Informativa Art.13 D.lg. 196/2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali)

Staff e tirocinio stage Ammissione Numero massimo dei partecipanti Attivazione del corso

/p 7 /p 8

/ p 11

RIFERIMENTI NORMATIVI
Secondo laccordo della conferenza Stato Regione nella seduta del 16 gennaio 2003, lOperatore Socio Sanitario specializzato stato definito come una nuova figura professionale che trova origine nella sintesi dei distinti profili professionali degli operatori dellarea sociale e di quella sanitaria e risponde in modo pi adeguato allevoluzione dei servizi alla persona, intesa nella globalit dei suoi bisogni. Oggetto di una profonda revisione in termini di ruolo, di competenze e di contesto operativo, il profilo dellOSS specializzato in possesso di approfondite conoscenze di tecniche assistenziali, in grado di lavorare per compiti ed obiettivi, ed in grado di interagire con professionalit diverse in modo integrato ed in possesso di strumenti per migliorare la relazione daiuto con lutente.

COMPETENZE
LOperatore Socio Sanitario con formazione complementare (OSSS) in assistenza sanitaria, oltre a svolgere i compiti propri dellOperatore Socio Sanitario, coadiuva linfermiere in tutte le attivit assistenziali e, in base allorganizzazione dellunit funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del personale infermieristico, svolge le ulteriori attivit elencate nellallegato A) (conferenza Stato Regione del 16 gennaio 2003).

ELENCO DELLE PRINCIPALI ATTIVIT PREVISTE


LOperatore socio-sanitario, che ha seguito con profitto il modulo di formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere le competenze professionali del proprio profilo, coadiuva linfermiere o lostetrica/o e, in base allorganizzazione dellunit funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dellassistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, in grado di eseguire: > la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, conformemente alle direttive del responsabile dellassistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione; > la terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, conformemente alle direttive del responsabile dellassistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione; > i bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; > la rilevazione e lannotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; > la raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; > le medicazioni semplici e bendaggi; > i clisteri; > la mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; > la respirazione artificiale, massaggio cardiaco esterno; > la cura e il lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; > lattuazione e il mantenimento delligiene della persona; > la pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; > la raccolta e lo stoccaggio dei rifiuti differenziati; > il trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; > la somministrazione dei pasti e delle diete; > la sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dellassistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione;

ARTICOLAZIONE DEL CORSO


Il corso per la formazione dellOSSS ha durata di 400 ore pi gli esami finali ed articolato in due cicli formativi: - la prima parte costituita da una formazione teorico/pratica - la seconda parte tirocinio/stage in strutture sanitarie La parte teorico/pratica costituita da due moduli formativi: La formazione teorica di 180 ore che comprende tre aree di insegnamento: a. Area istituzionale e legislativa 30 ore b. Area relazionale (30 ore) c. Area igienico-sanitaria e tecnico operativa (120 ore) Lesercitazione pratica in aula (20 ore) Il tirocinio/stage di 200 ore per lapprendimento del ruolo di OSS specializzato attraverso la sperimentazione pratica e lintegrazione dei contenuti teorici appresi, sar effettuato presso le strutture sanitarie pubbliche e private con la supervisione del tutor guida.

FREQUENZA
La frequenza dei moduli obbligatoria e non possono essere ammessi alle prove di valutazione finale coloro che abbiamo riportato un numero di assenze superiori al 10% del monte ore previsto con riferimento a ciascuna singola fase in cui si articola liter formativo (parte teorica, esercitazioni, tirocinio). In ipotesi di assenze superiori al 10% delle ore complessive, il corso si considera interrotto e la sua eventuale ripresa nel corso successivo avverr secondo modalit stabilite dal direttore del corso.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al corso prevede la tassa di iscrizione e una quota di partecipazione. La tassa discrizione dovr essere versata al momento delliscrizione, mentre la quota di partecipazione dovr essere versata interamente prima dellinizio del corso. La direzione potr mettere a disposizione forme di rateizzazione con istituti di credito con i quali sono state concordate agevolazioni finanziarie.

MODALIT DI ISCRIZIONE
Le iscrizioni al corso potranno effettuarsi: > presso la sede operativa della CED Servizi Via Ungaretti, 84 Macerata (MC), compilando la domanda discrizione e versando la quota di iscrizione; > inviando la domanda discrizione per posta a mezzo raccomandata o a mezzo fax al numero 0733-33811, copia di versamento con bonifico bancario della tassa di iscrizione e copia di un documento didentit.

ESAMI FINALI
Al termine dei moduli i corsisti sono sottoposti ad un esame finale, consistente in una prova teorica ed una prova pratica, allesito positivo del quale viene rilasciato uno specifico attestato di Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria. La valutazione di ciascuna prova desame espressa in centesimi. Il punteggio minimo per ciascuna delle due prove, ai fini del conseguimento dellattestato di specializzazione, di 60/100. Il voto complessivo dato dalla media dei voti conseguiti per ciascuna delle due prove.

ATTESTATO DI SPECIALIZZAZIONE
Ai partecipanti che superano lesame finale viene rilasciato un attestato di specializzazione rilasciato dalla struttura ospedaliera Ente organizzatore (conferenza Stato-Regioni del 16 Gennaio 2003)

STAFF E TIROCINIO STAGE


La direzione del corso affidata ad un docente appartenente al pi elevato livello formativo previsto per le professioni sanitarie infermieristiche e per la professione sanitaria ostetrica. I docenti sono esperti nelle materie del corso con esperienza pluriennale di attivit nelle discipline dellinsegnamento dipendenti di strutture del servizio sanitario nazionale o convenzionati. Le figure professionali del corso sono: - Direttore del corso garante della qualit formativa - Coordinatore delle attivit formative - Docenti esperti nelle materie dinsegnamento - Tutor daula - Tutor guida tirocinio/stage - Commissione desame 3 esperti di cui un docente del corso e un segretario Gli allievi del corso terminati i moduli in aula dovranno svolgere il tirocinio/stage presso le strutture sanitarie pubbliche o private con orario giornaliero e settimanale stabilito dal calendario delle attivit formative, seguito da un tutor guida.

AMMISSIONE
I requisiti per laccesso al corso di formazione il possesso della qualifica di Operatore Socio Sanitario conseguita ai sensi dellart. 14 della Legge 845/78 della durata di 1000 ore.

NUMERO MASSIMO DEI PARTECIPANTI


Possono essere ammessi al corso un numero di partecipanti non superiore a 30. Nel caso di un numero superiore di iscrizioni verr data precedenza allordine di arrivo delle domande che risultano in regola.

ATTIVAZIONE DEL CORSO


Il corso avr inizio al raggiungimento minimo di 25 iscritti.

ALLEGATO A
Ordinamento Didattico del corso di formazione complementare in Assistenza Sanitaria per Operatori Socio Sanitari (Conferenza Stato-Regioni del 16 Gennaio 2003)

PROGRAMMA DEL CORSO


ATTIVITA FORMATIVA Area Istituzionale e legislativa (Teoria) Area Relazionale (Teoria) Area Igienico-sanitario e tecnico-operativa (T) Esercitazioni Pratiche (Aula) Tirocinio/Stage in Strutture Sanitarie Esami Finali Durata Complessiva DURATA IN ORE 30 30 120 20 200 10 410

AREA ISTITUZIONALE E LEGISLATIVA (30 ORE) TEMATICHE:


Il ruolo delloperatore socio sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria: competenze, responsabilit, limiti e rapporti con le altre figure professionali, > Aggiornamento della normativa per gli aspetti istituzionali ed organizzativi inerenti lassistenza sanitaria e sociale; > Richiamo alla metodologia del lavoro ed ai principali strumenti in uso; > Richiami di etica e di deontologia nei servizi alla persona.

AREA RELAZIONALE (30 ORE) TEMATICHE:


> La comunicazione con gli utenti, i loro famigliari e le reti di sostegno; la gestione della relazione in rapporto al contesto di riferimento, agli obiettivi, alle caratteristiche dei destinatari (dal neonato allanziano) e in situazioni particolari quali il dolore, la modifica dellimmagine di s, lelaborazione del lutto, la demenza, ecc., > Lapproccio relazionale con i componenti del gruppo di lavoro.

AREA IGIENICO-SANITARIA E TECNICO-OPERATIVA (120 ORE):


Dopo aver rivisto ed integrato le conoscenze acquisite per il mantenimento di un ambiente sicuro ed adeguato alla salvaguardia della salute delloperatore e dellassistito, sia adulto che in et pediatrica, alla luce delle nuove competenze, gli argomenti trattati afferiranno, tra laltro, alle seguenti tematiche: > Elementi di igiene e sicurezza degli ambienti di lavoro, apparecchiature e strumentazione (decreto legislativo n. 81/2008, ex legge 626/1994); > Indicazioni per la corretta esecuzione di: - cura e il lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; - la pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici: - la raccolta e lo stoccaggio dei rifiuti differenziati; - il trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; > Cenni di anatomia, fisiologia, farmacologia, principi e tecniche finalizzati alla corretta esecuzione delle attivit previste per loperatore socio sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria quali: - La somministrazione per via naturale, della terapia prescritta, conformemente alle direttive del responsabile dellassistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione; - La terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica conformemente alle direttive del responsabile dellassistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione; - La sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dellassistenza - I bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; - Le medicazioni semplici e bendaggi; - I clisteri; - La rilevazione e lannotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; - La raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; - La respirazione artificiale, massaggio cardiaco esterno; - La mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti ed alterazioni cutanee; - Lattuazione e il mantenimento delligiene della persona; - La somministrazione dei pasti e delle diete.

TIROCINIO/STAGE (200 ORE)


Verr effettuato nella ASL o nelle strutture sanitarie private accreditate o nelle strutture sociosanitarie e socio-assistenziali appositamente autorizzate in cui si svolgono prestazioni in assistenza sanitaria.

CED SERVIZI SRL Via Ungaretti, 84 62100 Macerata (Mc) Tel. 0733.33844 (r.a.) Fax 0733.33811 segreteriaoss@cedservizi.it

www.cedservizi.it