Sei sulla pagina 1di 1

COMMENTI

o comunista italiano fondato da Antonio i nel 1924 e del

o a bianca

TVe anni di
ANTONIO R U B T

v
di lungo tempo, di coerenza e determinazione e di un crescente consenso popolare, da realizzare attraverso la sollecitazione e la pratica di una democrazia sempre pi diffusa ed effettiva , perche la novit sostanziale della nuova fase aperta nell Unione Sovietica nspetto a precedenti e abortiti tentativi di riforma, quello di avere posto la necessit di un ampia democratizzazione della societ come condizione primaria per un reale e profondo cambiamento in tutti i campi della vita economica, sociale e civile Non pu sorprendere che il nuovo corso, con la sua dissacrante critica a tanti aspetti del passato e con il fermo proposito di mettere in moto una seconda rivoluzione, sollevi, accanto ad un consenso maggioritario, anche vaste aree di resistenza e di opposizione E c' pure, a mio parere, da mettere nel conto avvenimenti tumultuosi e tragici, come quelli del giorni scorsi in Armenia e Azerbaldjan Nella nuova situazione e nella nuova atmosfera che si sono create nel paese ci saranno spinte e movimenti volti a nchledereriparazioniper torti e ingiustizie subite i problemi di e tendenze a proporre libert, di diritti, di rappresentanza, di partecipazione, assieme a nuovi bisogni materiali e umani i esigenze represse di libert di espressione, oggi conculcati diritti nazionali, domani i rivendicazioni economiche e sociali E un passaggio quasi obbligato per nuovo corso che, se si vuole mandare avanti la perestro)ka, non si pu affrontare con chiusure o, ancor paggio, con ritorni a metodi del passato problema diventa allora quello del canali attraverso quali raccogliere queste spinte e degli sbocchi verso quali indirizzarli Un lavoro gigantesco, che presuppone una riforma vasta e profonda della politica e deli i del potere sovietico e 1 affermarsi un autentico pluralismo di soggetti che autonomamente partecipano e concorrano all'opera di radicaleriformadella societ sovietica Se la perestro|ka restasse a met strada la sua sorte sarebbe segnata, ma per proseguire con successo occorre aggregare a sostegno del cambiamento un consenso sempre pi convinto ed esteso el giorni scorsi qualcuno ha voluto vedere nel forte apprezzamento che espnmiamo per Gorbaciov e per il nuovo corso sos t a r l a vtetico la possibilit sull'onda a , di quanto avviene a di un nostroritornoa posizioni del passato. S tranquillizzi a definizione che da lungo tempo siamo giunti a dare della collocazine e della politica e del Pel costituisce un dato e a alla affermazione della perestrojka- riteniamo dovrebbero sentirsi interessati tutti coloro che aspirano ad uno sviluppo rassicurante e positivo delle relazioni internazionali e al progredire di politiche volte a soddisfare bisogni di libert, di civilt, di progresso Come comunisti , come forza della sinistra europea, abbiamo una visione nostra, peculiare e irrinunciabile, del problemi della democrazia e del socialismo, ma slamo ugualmente e vivamente i a politiche di riforma e a cambiamenti profondi e sostanziali nell Unione Sovietica e n altri paesi dell'Est europeo anche per il contributo che ne potr venire ad una ngenerazione degli i e dei valori del socialismo

che si cela o la polemica a C e

e lo sapeva: a o poi e Felice...


ALESSANDRO ROVERI

re anni fa Gromiko presentava al plenum perch lo eleggesse segretario generate del Pois, l Sergheevlc Gorbaciov con queste parole Uomo di forti convinzioni Nel tre anni trascorsi da quell 11 marzo 1985 questa precisa caratteristica stata sicuramente la pi marcata e quella che pi gli valsa rapida e diffusa popolarit Bisogna imprimere una dinamica nuova a tutta la politica interna ed esterna dell Unione Sovietica, dir Gorbaciov, appena tre giorni dopo la sua elezione, a Natta e alla delegazione del Pel Non si pu dire che nel tre anni trascorsi non sia stato di parola Sotto la sua direzione la politica sovietica ha conosciuto non solo una dinamica nuova, ma un radicale cambiamento di i E gli effetti si sono fatti sentire Nelle relazlonllnternazionall, innanzitutto o l'accordo di Washington la possibilit di avviarsi verso una prospettiva di effettivo disarmo qualcosa di pi di una speranza C e gi un trattato per liquidare missili a medio e a corto raggio e ali ordine del iorno della complessa trattativa Urss Usa, st-Ovest, sono gi posti dimezzamento degli arsenali strategici delle due grandi potenze, e delle armi chimiche e l'avvio di una nuova fase negoziale per gli armamenti convenzionali A met maggio potrebbe cominciare l'evacuazione delle truppe sovietiche dell'Afghanistan si opera attivamente per realizzare piano di pace per Nicaragua e il Centro America, nuovi spiragli per una via negoziale si sono aperti per la Cambogia si riconosce semire pi largamente la necessit di una Conerenza e per contribuire a trovare una soluzione equa e globale all'annoso conflitto medio-orientale Nuove sensibilit e pi concreti impegni maturano rispetto ai laceranti e drammatici problemi dello squilibrio mondiale e del sottosviluppo o anni dirigidit, sigenze, contrapposizioni e sostanziale mobilismo ora nelle relazioni li tutto n moto Naturalmente non una parte, ma tante, hanno concorso a determinare questa nuova situazione Gli Stati i di poliUniti, dove il mutamento di tica estera negli ultimi anni della presidenza reaganlana slato assai sensibile, le forze pi attive o delle due rispettive alleanze, l movimento del paesi non allineati, alte i morali come la Chiesa, possenti movimenti di opinione pubblica, di prestigiose organizzazioni e personat che operano sulla scena mondiale a e e che un impulso decisivo venuto dal nuovo corso della politica gorbaclovtana, dal coraggio di rimettere criticamente n discussione scelte e comportamenti erronei del passato, dalla proposizione di nuove concezioni sulla sicurezza, la a e 1 comuni destini del mondo Un radicale cambiamento di indirizzi si delineato anche per la politica a Con la a e la perestrojka, vocaboli russlormal ben conosciuti nel loro pi vero significato n tutto 11 mondo, in questi tre anni la vita del paese ha subito una scossa profonda e benefica Non c'erano e non ci sono solo stati i da smuovere, ritardi da superare, errori da correggere C'era e c' soprattutto un sistema da nlormare n tutti gli aspetti fondamentali della vita economica, sociale, e Un'opera enorme, appena avviata, che abbisogner

e due anime del mondo cattolico N


1 Non era mal accaduto, dalla fine del Concilio a pochi giorni fa, che dei cattolici facessero ricorso all'autorit giudiziaria ecclesiastica perch si pronunciasse nei confronti di altri cattolici ntenuti calunniatori dello scomparso prof Giuseppe , a norma dell'art 220 del Codice di diritto canonico secondo il quale non lecito ad alcuno ledere illegittimamente la buona fama di cui gode Trattandosi di uno scontro di due gruppi della stessa famiglia cattolica attorno al temi pi scottanti di questi ultimi anni, sarebbe stato uno spettacolo da superare ogni limite di audience - ha commentato dell'8 marzo a il processo non ci sar a massima autorit della diocesi milanese, il card Cario a , aveva gi avviato una mediazione tra le parti fin dalla fine del febbraio, anche se la vicenda esplosa pubblicamente domenica scora con la soffiata di C per far passare l'arcivescovo, che gode lama di democratico e pluralista, per un e a la polemica, ormai pubblica, fariemergere n tutta la sua portata il contrasto tra due anime del mondo cattolico o Quelli eh" dopo il convegno nazionale della Chiesa a del 1976 su Evangelizzazione e promozione umana, si sono sempre battuti per una distinzione tra lede e politica e per una pluralit di scelte elettorali dei cattolici e coloro i quali sono rimasti legati, sia pure con for-

Nel o esploso a i cattolici della a bianca e C o le due anime del cattolicesimo o dal convegno su Evangeitaliano che si lizzazione e e umana del 1976 nel consio a fede e politica. e e il a di scelte o unit politica dei cattolici? i 11 Sabato a che un o e una . to ad etica incapace di
ALCESTE SANTINI

Vttima di
l nuovo segretario del Psdl stato un perseguitato da Fortebraccio Corsivi feroci, come costume del nostro i Prendlamone solo uno, del primo nommm vembre 1969 C' una tribuna politica, alla quale partecipa anche il socialdemocratico, scusate on Cariglia Quella volta, poveretto, doveva essere preso male dalla tv, un po' di schiena suol interventi , eranella discussione non erano no intervalli "Cangila - l dorso - sec XX > Ad un certo punto deve essersi girato col risultato di farcene nmplangere la schiena tratta di un dorso possente, compatto, massiccio - intigna quella simpatica indi-

o
menticabile carogna del Nostro - dalle spalle gi gi fino al pensiero S deve essere messo a difendere il centrosinistra, dichiarando tra altro di voler sfatare una credenza Non avesse mal detto! Noi tutti, suggestionati da quella schiena, abbiamo approvato Si, davvero, ora di sfatare anche un com C perdoner on Cariglia per le insolenze di , e perdoner anche Fortebraccio o la satira anche quando catti visslma - e o sa quant era cattiva quella ha diritto al perdono anticipalo Oggi non possiamo che fargli gli auguri, per la carica alla quale stato eletto Visto il partito e il momento, ne ha certamente bisogno

o stamane che quasi da nessuno si parla pi del , neppure per imprecare contro di lui a questo punto che C ha Anche a me di rado saie dal cominciato ad organizzare le petto alcun impeto contro sue scuole di formazione poli- di lui al pensiero della rovitica per contrapporle a quelle na a cui ha portato ae dei gesuiti come all'interno della corruttela profonda della e propone una sua , che lascia in tutti rami della indicando, per esempio, in e vita pubblica persino nell'ea un segretario da sostitui- sercito, persino nei carabire, e all'interno delle parroc- nien N per niun conto so chie tende ad affermare un risolvermi a scrivere della suo modo di gestire la parroc- sua persona, non solo oggi, chia , una Chiesa ma anche trasferendomi parallela con 1 immaginazione n un Perci, con l'inchiesta pub- tempo pi calmo e di ravvivate speranze a pure riblicata da l Sabato, tra l'agosto ed il settembre 1987 su- fletto talvolta che ben potr il caso e anzi da tedarsi gli ultimi tredici anni della nostra storia, C ha voluto af- nere per sicuro, che i miei fermare che tutti i mali attuali colleglli in istoriografia 01 della Chiesa e del mondo cat- conosco bene e conosco 1 tolico nascono da chi - loro cervelli) si metteranno ti, Scoppola, Ardig, , a scopnre in quell'uomo Sorge, ecc ) ha avuto una vi- tratti generosi e geniali, e o sione laica dello Stato e della addinttura la politica, mentre bisognava la di lui difesa, la serrare le fila sin dalla batta- riabilitazione, come la chiadi una nuovajaisuanit*.. Par L'integralismo di Comunione e liberazione e curaro in rana ai glia per il referendum sul di- mano e foss'anebe lo esalteranno Perci mentalmencollisione con le flflur pi note del cattolicesimo democratico vorzio (1974) e sull'aborto (1981) i qui la critica a quei te m'indirizzo a loro, quasi parlo con loro, coli, in quel gruppi, a quegli intellettuali renza episcopio presieduta che assunsero posizioni diver- futuro mondo che sari il loda) card. Poma e di cui era tolico e , 1 1 secondo che Simo da C e dalla e per la se ro, per avvertirli che lascino (tra cui anche Gozzlni, i segretario mona. Bartoletti e o come un tar- rinnovata chiamata all'unit da Paolo V appartengono lo per ti Vangelo, che scava dei cattolici ha finito per con- Brezzi, gli Ulianich, i a Valle) stare, che resistano in quel'Azione cattolica della scelta nelle sue pagine, se ne nutre dizionarne la piena attuazio- e tutti insieme, senza distin- sto caso alla seduzione delreligiosa (atta dalla presidenza non per approfondirlo, ma ne Cosicch il contrasto tra le zione, sono stati accusati di le tesi paradossali e o e di gnose e "bnllanti", perch Bachete* (confermata da per corroderlo a proprio uso e due anime che sembrava era l'uomo, nella sua realt, sudditanza al Pel Ed stato gnes, , Cananzl), consumo Cos come non composto (sia perch a di corta intelligenza, corre Cattolica diretta da hanno mai accettato i to C risult in minoranza sia sostenuto che quelle posizioni Bartolomeo Sorge, le Adi di (uno dei vice presidenti con perch papa Wojtyla invit ) del 1974 e dopo non fanno lativa alla sua radicale deficienza di sensibilit morale, i e, oggi, di Bianchi n Sorge del comitato di quel movimenti a collaborare) ha altro che discendere da altre , di quella ignoran, questa linea si sono collocati convegno) che, oltre a com- finito per riaprirsi e diventare scelte fatte da za sostanziale che nel non anche quegli intellettuali (pro- battere ogni forma di integra- pi acuto di prima, per una ti, Panfani, Saraceno, a Pira sin dai tempi delta Costituente intendere e non conoscere tagonisti del convegno del lismo fin dai tempi dei comita- sene di ragioni gli elementari rapporti della i comunisti ci fu quando verso 19/6 e che daranno vita alla ti civici di Gedda, si battuto, Pnma di tutto perch la li- dialogo e non contrapposizio- vita umana e civile, incapaa democratica) come Ar- fino ali ultimo, perch, nella di autocntica al pari che ce ne dig, Bolglan, Scoppola, Pe- distinzione tra comunit reli- nea di scelta religiosa e di pludi scrupoli di coscienza, vadrazzl, Pauaglla, Paola Gajot- giosa e comunit civile i cat- ralismo politico dell'Azione A quanti lo hanno cnticato ti, ecc Al secondo filone ap- tolici contribuissero in una vi- cattolica stata democratica- n questi giorni per la sua in- nitosissimo, privo di ogni partiene, invece, C che, con il sione laica dello Stato, a co- mente confermata, a larghissi- chiesta, l Sabato cosi ha ri- gusto in ogni sua parola e gesto, sempre tra il pacchiao popolare e con il struire la citt dell uomo in ma maggioranza, con il Con- sposto ien motto significativa problesettimanale l Sabato, ha dialogo con altre forze e mo- gresso del 1986 che port alla mente Perch quando si cri- no e 1 arrogante ma che solo e degno d indapresidenza Cananzi, nonosempre contestato le scelte e vimenti di diversa e tica la filosofia politica di in- gine e di meditazione non gli orientamenti scaturiti dal cieliini speravano che il stante li tentativo di C di so- tellettuali cattolici si subito nguarda la personalit di lui, convegno del 1976, metten- convegno ecclesiale di o stenere 1 opposizione interna accusati di offendere le perso do, in sostanza, sotto accusa, dell'8-13 aprile 1985 ribaltas- e gli attacchi, anche persona- ne e dividere la comunit cn- che nulla, ma la stona itanon solo, Poma e Bartoletti se la linea affermatasi nella li, al presidente uscente, Al- stiana, mentre quando si at- liana ed europea, nella quama lo stesso Paolo V che ave- Chiesa, dopo il 1976, pur fra berto e n secondo taccano, anche su riviste e le il corso delle idee e dei sentimenti ha messo capo va dato il suo appoggio tante resistenze ed incom luogo perch padre Bartolo- giornali cattolici, personalit alla fortuna di uomini siffatmeo Sorge nonostante come per esempio mons l fondatore di , mons prensioni E, invece, il conve- stalo allontanato dalla fosse ti Quando la radio tedesca dire, guidato dal s si passa come di- annunzio la sua liberazione i Giussani, ed i suoi segua- gno di i e voluto dal zione di Civilt Cattolica an- fensori degli ideali evangeli- e il suo ntomo all'azione poci non hanno mai accettato card per le pressioni di C sulla ci? l settimanale di C non che la Chiesa italiana acco- card Ballestrero allora presi- che Segretena di Stato, ha creato riuscito a scegliere di meglio a litica, nmasi indifferente, gliesse, come orientamento dente della Cei conferm a perch egli prese in me la Palermo con il pieno aps per nvendicare il per il futuro, le conclusioni nella sostanza quello prece- poggio del supenore della diritto ad una libert di opinio- figura di un fantoccio di fatte al convegno da Sorge in dente anche sei intervento fi Compagnia pezza, che ha perduto la sePedi Ges padre ne che nessuno gli nega Semcui risaltavano due punti di- naie di Giovanni Paolo fatto ter s , una mai gli si contesta di credere gatura della quale era rompenti in quel tempo e do alla vigilia delle elezioni am scuola di formazione politica solo e troppo alla propria ven- bottito e pende e si nplega p primo che era finita l'e- ministrative (in pnmo luogo a a livello universitano che di- ta e di arrabbiarsi perch gli floscio ) ed enfatizzato al mas sperienza del rapporto collaNell attuale congiuntura ventata un punto di riferimen- altri non i accettano terale tra associazionismo catrato delle cune Effetto di un perdurante clericalismo, donde mancanza di coraggio nelesercitare il diritto dovere di critica nei confronti della gerarchia 11 fatto di Cuneo sollecita una nflessione anche sulla questione dei suffragi per i defunti, certo uno dei momenti forti della religiosit popolare Gi nelle pnme comunit cnstiane presente la fede nello scambio reciproco tra i vivi e i morti attraverso la preghiera (tratto comune d altronde a molte religioni) e conse guenze di tale fede sono molteplici istituzionalizzazione dello scambio mediante i testamenti e i finanziamenti delle preghiere, credenza in una purificazione dopo la morte, consolidata ali inizio del se condo millennio con la dottnna del purgatorio, luogo o e paradi specfico fra so nell aldil accresciuto potere del clero, che gestisce soprattutto li dopo morte, con una contabilit di colpe e di pene donde si ricavano cre-

to per tanta parte del mondo cattolico che reclama un nnnovamento politico e morale del paese , che oggettivamente risultata fortemente cntica verso il pentapartito ed una certa e rimasta ancorata a vecchi schemi, si andata sviluppando, negli ultimi due anni, in molte citt , dal sud al nord Contemporaneamente, l card , in applicazione del convegno di o Parsi prossimo del dicembre 1986, ha dato vita nel 1987 a scuole di formazione politica a livello medio per formare quadri per la politica ma con un forte ancoraggio ai valori della solidariet contro il primato de] profitto, del dialogo e della collaborazione contro ogni forma di integrismo

ulla pi medilo dell edito, stato autorevolmente detto S direbbe che di questa massima sia doppio il valore di venta qualora la si applichi al 19431944 di Benedetto Croce pubblicato una prima volta nel 1946 194? e una seconda nel 1948 (e ristampato, dopo la morte dell'autore, nei 1963) un testo caduto nell oblio, ma che invece era sempre stato tenuto nella massima considerazione dai grande avversano di Croce, proprio quel Palmiro Togliatti del quale tanto si parla in questi giorni Alla luce della maturazione di i e del fascismo in chiave di modernizzazione - un lenomeno al quale stiamo assistendo da molti anni con troppo scarsa capacita di reazione - vale la pena di nlesgere e di meditare quanto il Croce scrisse il 2 dicembre 1943

politico-culturale Jtallana, caratterizzata dal tentativo di seppellire fascismo e antifascismo, un'affermazione come questa di Croce assume notevole , venendo, come viene, non gi da un marxista, bens da uno del padri del liberalismo o Giova chiedersi a che cosa serve tentativo di mettere oggi la sordina ai temi del fascismo e dell'antifascismo, riprendendo n tal modo le proposte che gi nel 1960 avanz il filosofo cattolico conservatore Augusto l Noce (per la veril con scarsa fortuna allora il governo Tambroni si incanc di dimostrare brutalmente l'esistenza de) pericolo di un'involuzione autoritaria. maggiore lortuna ha avuto l Noce m Germania, dove il filosofo neoconservatore Ernst Nolte ha sviluppato alcuni spunti del suo pensiero) Se si tiene presente l'ormai nota adozione della democrazia come valore universale da parte del Pel, l'impossibilit di ricorrere oggi allo stalinismo come pretesto per tenerlo fuori dell'area dei governo, si comprender facilmente come l'ostracismo dato all'antifascismo serva a privare l Pel di un titolo storico che gli conferirebbe diritto a cogovemare questa repubblica. uesta repubblica nata dalla lotta antifascista e dalla , \ a f t nelle quali Pel non stato secondo a nessuno, se si considera ancora attuale l'antifascismo, come si pu poi negare al Pei, che tra l'altro il secondo partito nei risultati elettorali, il diritto di far parte di un governo in ? Non c'i che dire ne si o no consapevole l'uomo, la tesi di o e Felice costituisce oggi la sola base teorica della conventlo ad excliidendum Sembrer allora corretto anche sotto questo profilo contestare al e Felice il diritto di autodefinirsi storico liberaldemocratico Storici liberaldemocrallci, discepoli di Croce e di Salvemini, sono Vivarelli e Valianl, che infatti, quando si occupano di fascismo, pongono la soppressione della libert e della dignit umana al centro del quadro, e non alla periferia di esso come fa e Felice Gli stona tedeschi, che definiscono Nolte neoconservatore per la sua strisciante nvalutazione del nazismo, lo sanno bene Presentando nel 1983 il nostro Vlvarelli in sede di inaugurazione del colloquio sul fascismo tenutosi ali o di Storia contemporanea di o di Baviera, il diretn tore di tale istituto, Broszat, valoroso stonco del nazismo, defin il collega italiano come uno studioso la cui concezione agli antipodi di quella di e Felice Anche per offrire ai giovani un quadro culturale pi chiaro e rigoroso, sarebbe bene adottare anche in a questa griglia deflnitona pi articolata e precisa e Felice uno stonco neoconservatore, e non uno storico liberaidemocratico 'storico scenti guadagni Un altro passo e si armer atte .indulgenze, sconti sulle pene purgatoriali acquisibili con le opere pie e di relativi oboli Proprio qui, si sa, cominci la contestazione d Utero Siamo infatti su un terreno carico di implicazioni negative anche nei rapporti ecumenici fra cattolici e protestanti, oltre che fra credenti e non credenti a credo si debba oggettivamente riconoscere che teologia e magistero cattolico si mostrano oggi motto pi prudenti e discreti di un tempo sulla sorte dei morti venuta in pnmo piano l'attenzione sulla presenza e l'azione delle comunit cristiane viventi nella stona. a salvezza si gioca nel qui e ora. Anche inrapportoa questa cresciuta coscienza la vicenda d Cuneo arretrata fin dallongne Con tutto il rispetto per lareligiositpopolare, sarebbe ora che le donazioni alla Chiesa fossero davvero gratuite, senza contropartite assicurative sulta vita eterna ^f,

Gerardo Chlaromonte, direttore Fabio , condirettore o Foa e Giancarlo Bosetti, vicedirettori


Editrice spa l'Unit

Armando Sarti, presidente Esecutivo Enrico i (amministratore delegato) Andrea Barbato o Bassinl, Alessandro Carri Gerardo Chlaromonte Pietro Verzelettl e redazione amministrazione S a via del Taurini 19 telefono 06/404901 telex 613461 20162 o viale Fulvio Testi 75 telefono 02/64401 e al n 243 del registro slampa del tribunale di a iscrizione come giornale murale nel registro del tribunale di a n 4S55 a e responsabile Giuseppe F Conccssionane per la pubblicit A via Bcrtola 34 Torino telefono 011/57531 o telefono 02/63131 SP via i 37 Starar i spa direzione e uffici viale Fulvio Testi 75 20162 o a stabilimenti a 10

l Nel 1981 a Cuneo un ospedale di propriet della Curia vescovile, per legge, pass al Comune C era da n solvere la questione delle messe da celebrare n suffrajio di defunti secondo la voonta di coloro che avevano lasciato per testamento quel bene alla Cuna a questione si trascinata a lungo con una faticosa trattativa su quanto il Comune avrebbe dovuto paare tenendo conto sia delinflazione sia delle messe da celebrare in perpetuo come da legato testamentario il calcolo del Comune poco pi di 600mila lire fu contestato dalla Curia che fece intervenire la competente Congregazione romana Finalmente la transazione una trentina di milioni, 17 per arretrato 13 per il futuro l consiglio comunale ha approvato la delibera col volo contrarlo dei comunisti a non edificante vicenda mi informa il capogruppo del Pel, Piero e Pi che per 1 1 comportamento della gerarchia ecclesiastica di

stintosi per la mancanza di scrupoli nell intento di conseguire il massimo profitto, a done si stupito per le scarse reazioni di tanti cattolici a cominciare dai numerosi che siedono in consiglio comuna le (un de si era opposto ma poi ha votato a favore anche lui) a ibrida di sacro e profano, la messa oggetto di contrattazione alia pari di una prestazione o una merce qualsiasi Come misurare il valore monetario di un tale bene capace di incidere sul destino delle anime dei defunti secondo dogmi ecclesiastici e quindi materialmente m mensurabile - se non a pena di immiserirne comune il vaio re spirituale? Si chiesto done in un articolo sul giorna le locale Non e dubbio che la messa vale pi di Parigi e Parigi n questo caso sol tanto qualche svalutato milione , soprattutto la lettera della Congregazione romana al vescovo, dove si

Quanto costa una santa messa


autorizza la transazione dalo che 1 Eccellenza Vostra fa f de che non possibile ottene re una soluzione pi vantag giosa o commerciale, propriet al denaro su ogni preoccupazione pastora le sulla sollecitudine per quel che si penser della Chiesa Non cosa nuova gi duerni la anni fa qualcuno se la prese con l mercanti nel (empio che facevano della religione un af fare molto lucroso Si deve per altro riconosce re che sul plano strettamente giuridico, apparato ecclesia stico ha agito in piena legittimit lascito secondo una prassi millenaria era in defin tiva un contratto da una par te la rendita del bene donato dall altra le messe Passato di propriet il bene e cessata la rendita se le Curia avesse fatto causa probabilmente, come ha sostenuto il sindaco il Comune avrebbe dovuto pa gare ancora di pi Conviene tuttava alia Chiesa far valere i propn diritti le gettimi? O la prospettiva supe nore della sua missione non consiglierebbe di astenersene' l Concilio proclam che essa vi rinuncer ove constatasse .he il loro uso potesse far dubitare della sincent della sua testimonianza A Cuneo si provocata una reazione cntica, pi che legittima sui piano morale e la con traversia col Comune un'o perazione in perdita a fronte dei milioni in pi, tanta credi bilit in meno Sempre secondo il Concilio tra le cause dell ateismo ci sono anche i dei credenti quanto a coerenza fra pnncipl e fatti, fra dottrina e pratica Parlan do di credenti penso che i pa dn conciliari non escludessero se stessi ossia i vescovi n le congregazioni romane E il compagno e ha ragione nello scandalizzarsi soprattutto perch i cattolici non si sono fatti sentire non hanno contestato a viso aperto 1 ope

2?

'Unit Gioved 10 o 1988