Sei sulla pagina 1di 4
28/09/2010 4^B – Fila B Grafici deducibili – Disequazioni irrazionali – Sistemi parametrici 1. Rappresenta

28/09/2010

4^B – Fila B

Grafici deducibili – Disequazioni irrazionali – Sistemi parametrici

1. Rappresenta graficamente le curve rappresentate dalle seguenti equazioni:

a. x

2

+

y

2

+

6 |

x

|

4 |

y

|

=

0

Si possono verificare quattro diversi casi:

x 0;

x

x

x

x

x

x

x

2

+ y

< 0;

2

+

y

< 0;

2

+

y

0;

2

+ y

y

2

+

y

y

y

2

2

2

<

<

+

0

6

x

4

y

=

0

0

 

6

x

4

y

=

0

0

 

6

x

+

4

y

=

0

0

 

6

x

+

4

y

=

0

circonferenza nel primo quadrante, di centro C ( 3; 2 ) e passante per l’origine

circonferenza nel secondo quadrante, di centro C ( 3; 2 ) e passante per l’origine

circonferenza nel terzo quadrante, di centro C ( 3; 2 ) e passante per l’origine

circonferenza nel quarto quadrante, di centro C ( 3; 2 ) e passante per l’origine

di centro C ( 3; 2 ) e passante per l’origine 2 b. y = 2
2 b. y = 2 c.e.: 6 x 6 x x 0  y 2
2
b.
y
= 2
c.e.:
6 x
6
x
x
0
y
2
2
2
x
+ y
+
6 x
4
y
+

4

=

0

per l’origine 2 b. y = 2 c.e.: 6 x 6 x x 0  y
28/09/2010 c. 4^B – Fila B Grafici deducibili – Disequazioni irrazionali – Sistemi parametrici y

28/09/2010

c.

4^B – Fila B

Grafici deducibili – Disequazioni irrazionali – Sistemi parametrici

y =

3

2

 

per

x <

 

3

x

2

4

x

per

3

x

x

7

per x

>

1

1

y

y

y = 2 x

= 3 è una retta parallela all’asse x

=

x

2

4 x

è una parabola con asse parallelo all’asse y e vertice V ( 2; 4 ) , passante per l’origine

7 è una retta obliqua che ha in comune con la parabola il punto (1; 5 )

che ha in comune con la parabola il punto (1; 5 ) 2. Trova l’equazione corrispondente

2. Trova l’equazione corrispondente al seguente grafico, utilizzando i dati della figura:

Nella prima parte di grafico, per x < 6 , abbiamo una retta obliqua, passante per i punti ( 0; 3) e ( 6; 1) . Determiniamo l’equazione, con la formula della retta passante per due punti:

x

x

A

x

B

x

A

=

y

y

A

y

B

y

A

x

+ 6

0

+

6

=

y

1

3

1

y

=

x

3

+ 3

Nella parte di grafico per

( x

+

3)

2

+

6

( y

x

1)

2

=

3 , c’è un arco di circonferenza, di centro ( 3; 1) e raggio 3:

3

2

( y

1)

2

=

3

2

( x

+

3)

2

y

1

=

2 x 6 x
2
x
6 x

Nell’ultima parte del grafico, per x > 3 , c’è una parabola con asse parallelo all’asse y e vertice nell’origine degli assi cartesiani.

La sua equazione generica è

y = a x . Sapendo che la parabola passa per il punto ( 3; 4 ) (come si evince dal grafico),

2

sostituendo le coordinate del punto nell’equazione generica, ottengo

L’equazione della funzione rappresentata è quindi:

y =



1 x + 3 3 2 1 + x 6 x 4 2 x 9
1
x
+
3
3
2
1
+
x
6
x
4
2
x
9

4

a =

.

9

per x

<

6

per

6

x

per

x >

3

3

28/09/2010 4^B – Fila B Grafici deducibili – Disequazioni irrazionali – Sistemi parametrici 3. Risolvi

28/09/2010

4^B – Fila B

Grafici deducibili – Disequazioni irrazionali – Sistemi parametrici

3. Risolvi graficamente la seguente disequazione irrazionale:

1 2 x 1 ≥ x 1 . 5
1
2
x
1 ≥
x
1
.
5
1 x 1 ≥ x 3 5
1
x
1 ≥
x
3
5

Rappresento le funzioni:

y =

x 1
x
1

y

 y 

x

=

0

y

2

+ 1

y =

1

5

x

3 retta obliqua

parabola con asse parallelo all’asse x e vertice V (1; 0 )

Le due funzioni si incontrano nel punto di coordinate ( 5; 2 )

1

x

5

all’asse x e vertice V (1; 0 ) Le due funzioni si incontrano nel punto di
28/09/2010 4^B – Fila B 4. Studia il seguente sistema parametrico con metodo grafico: Grafici

28/09/2010

4^B – Fila B

4. Studia il seguente sistema parametrico con metodo grafico:

Grafici deducibili – Disequazioni irrazionali – Sistemi parametrici

y

5

0


=

x k

<

2

x

+

x

y

4

4

(1

x

+

+

2

k

2

)

5

=

0

Rappresento la parabola di equazione

y = x

2

4

x +

2

Determino i due punti limite, sostituendo le due ascisse 0 e 4:

A (0; 2)

B (4; 2)

Determino le equazioni delle due rette generatrici del fascio proprio. Dalla loro intersezione, determino le coordinate del centro del fascio:

5 x k +

k

y (5 x +

(1 + 2 y )

2k ) +

y

Le due rette generatrici sono:

5 = 0 5 = 0

y

=

5

2

x

,

passante per l’origine e

y = 5 ottenuta per

k = 0 .

Il

centro

ha coordinate:

C

(

2; 5) .

C A B 3 k = k = 2
C
A
B
3
k =
k = 2

4

k

k

= 0

=

1

8

Impongo il passaggio del fascio per il punto A, sostituendo le coordinate di A nell’equazione del fascio:

2 + 4k

5 = 0

k =

3

 

4

In questo caso ho una soluzione limite (non accettabile) e una soluzione ordinaria. In altre parole, una soluzione. Impongo il passaggio del fascio per il punto B, sostituendo le coordinate di B nell’equazione del fascio:

20 k + 2 + 4 k

5 = 0

k =

1

 

8

In questo caso ho una soluzione limite (accettabile). In altre parole, una soluzione.

Determino la retta del fascio tangente alla parabola, mettendo a sistema l’equazione della parabola con quella del fascio e ponendo = 0 nell’equazione risolvente:

y

5

2

x

16

16

2

x

=

x k

(1

+

+

4

(1

)

x

+

2

2

k

(4

y

+

+

9

9

2

k

k

2

2

k

+

+

+

24

24

x

k

k

5

)

+

=

)

k

0

+

3

k

k +

4 ( 4

16

12

23

k

2

32

k

28

 

 

5

4

k

3

=

3

+

8

k

2

32

k

2

+

=

0

2

x

0

0

x k +

0

k

24

6

(

)

k =

=

4 x

k

1,2

+

2) (1 + 2 k ) 5 = 0 2 = (4 + 3 k
2) (1
+
2
k
)
5
=
0
2
=
(4
+
3
k
)
4 (1
+
2
16
±
256
+
644
=
23
k ) (4 k 2 = 14 23
k
) (4
k
2
=
14
23

3)

=

0

Il valore accettabile in questo caso è 2, vista la variazione del fascio in dipendenza del valore k.

Concludendo:

1 sol. per

1

8

k

3

4

2

sol

.

per

3

4

< k

2