Sei sulla pagina 1di 7

1.

Completare la seguente tabella e formulare una breve descrizione del suolo al quale lanalisi si riferisce. Indicare inoltre la quantit di nutrienti necessari per un eventuale ripristino della fertilit del suolo e per la concimazione di una coltura di mais (fabbisogno colturale: 250:150:200 N:P2O5:K2O) 5.67 4.46 15.7 10.01
g kg-1 mg kg-1 cmol kg-1 mg kg-1 mg kg-1 mg kg-1 % CSC % CSC % CSC g/kg-1 g/kg-1 g/kg-1

pH in H2O pH in KCl Sostanza organica Carbonio organico C/N Azoto totale P2O5 ass. (Bray Kurtz) C.S.C. Ca scambiabile Mg scambiabile K scambiabile Ca scambiabile Mg scambiabile K scambiabile Mg/K Sabbia Limo Argilla

g kg-1 g kg-1

166 7.52

45 9 1.6 183 35

Nellipotesi di incorporare a tale suolo 40 q.li s.s./ha di un residuo vegetale con C/N 20 e C=35% s.s, indicare la riduzione nella concimazione azotata della coltura successiva (kg di azoto/ha).(Si consideri un coefficiente di assimilazione del carbonio del 25%).

2. Il candidato esponga in forma molto sintetica le sue considerazioni per ciascuna delle seguenti situazioni: un suolo denuncia allanalisi chimica un valore di calcare attivo molto prossimo a quello del calcare totale la CSC misurata in ammonio acetato (pH 7) molto inferiore a quella misurata in bario cloruro (pH 8) il pH in sale neutro prossimo al valore di pH determinato in acqua la quota di fosforo assimilabile scarsa e il pH pari a 4.5 la quota di fosforo assimilabile molto scarsa e il pH pari a 6.5

3. Prima della semina del mais su un suolo avente le caratteristiche medie riportate nella
tabella, stata prevista lincorporazione ai primi 25 cm di suolo di 625 kg/ha di un fertilizzante minerale ottenuto miscelando 890 kg di fosfato biammonico (18:46 N:P2O5), 150 kg di perfosfato triplo (45% P2O5) e 940 kg di cloruro di potassio (50% K2O). Considerando un fabbisogno colturale del mais pari a 150:120:150 (N:P2O5: K2O), e tenendo conto di un successivo intervento di concimazione in copertura con 220 kg/ha di urea per completare il fabbisogno azotato, lintervento pu considerarsi corretto? (giustificare il giudizio). Sulla base della caratterizzazione analitica, si ritiene necessario effettuare altri interventi sul suolo, per migliorarne la fertilit?

Analisi del suolo:


pH pH sabbia (H2O) (KCl) limo % 7.7 7.6 82 14 4 60 argilla C tot C org g kg-1 6 0.6 7.3 N tot C.S.C. Ca sc. Mg sc. cmol(+) kg-1 7.7 0.6 0.2 K sc. P ass. mg kg-1 8

4. Siete chiamati in qualit di tecnici della concimazione per intervenire su una coltura sofferente di clorosi diffusa. La sintomatologia osservata sembra ricondurre a carenza di azoto o a clorosi ferrica; avete a disposizione una analisi del suolo limitata al solo complesso di scambio, cos descritto:

CSC Ca Mg K2O

22.3 cmol(+)/kg 1836 mg/kg 112 mg/kg 180 mg/kg

Ritenete utile tali informazioni per orientare la vostra diagnosi? Indicare lipotesi formulata e motivarla sinteticamente. Lagricoltore, sospettando una carenza di azoto, ha gi provveduto prima di conoscere il vostro parere a somministrare altre 40 unit di azoto con nitrato di potassio. Considerando che il nitrato di potassio ha titolo 13:44 (13% N, 44% K20, ritenete che lulteriore apporto di potassio abbia migliorato lo stato di nutrizione potassica del suolo?(motivare con i calcoli necessari)

5. Sottolineare la/e caratteristiche di un suolo che si possono modificare in seguito a calcitazione:reazione, dotazione in sostanza organica, capacit di scambio cationico, azoto totale, calcio scambiabile, potassio scambiabile, fosforo assimilabile, tessitura

6. Analisi suolo

pH(H2O) pH(KCl) C tot C org N tot sabbia limo argilla CSC Ca scamb. Mg scamb. K scamb. P ass

6.4 6.0 22.0 22.0 2.0 77.30 18.45 4.25 13.95 10.2 1.64 0.39 163

g kg-1 g kg-1 g kg-1 g kg-1 g kg-1 g kg-1 cmol(+) kg-1 cmol(+) kg-1 cmol(+) kg-1 cmol(+) kg-1 mg kg-1

Descrivere brevemente le caratteristiche del suolo in esame, individuandone limiti e potenzialit per una corretta gestione agronomica. Rispondere quindi ai seguenti quesiti: Perch il dato del C tot e del C org risultano uguali? Quanto potassio si pu rendere disponibile in un ettaro di suolo (prof. 0.30m, MVa da ipotizzare in base alla tessitura) nellipotesi che venga ceduto completamente dal complesso di scambio? E questa ipotesi realmente possibile? E un suolo a rischio di perdita di nutrienti in falda?

7. Allo scopo di riequilibrare il rapporto tra magnesio e potassio, sono stati apportati 800 kg di

MgCO3 a un ettaro di un suolo cos caratterizzato: pH(H2O) pH (KCl) s.o. CSC K scamb. Mg scamb Ca scamb 6.4 5.6 18 g kg-1 12 cmol(+)/kg 280ppm 110 ppm 1550 ppm

E corretto tale intervento? Si pu ipotizzare anche un effetto del composto sul pH?

8.

Nellipotesi

di

voler

ricercare

le

cause

dellottenimento

di

una

produzione

quantitativamente e qualitativamente scarsa di pomodoro da industria in unazienda agricola inserita in unarea ad alta vocazione per tale coltura, individuare e motivare la scelta di alcune indagini analitiche da effettuare su campioni rappresentativi del suolo dellazienda in questione. Considerare un massimo di spese analitiche pari a 300,00 e un costo medio per analisi pari a 50,00 per parametro, pi 20,00 per eventuale sopralluogo. Si dispone di carte duso dei suoli per la zona in cui posta lazienda, e si escludono a priori fenomeni di inquinamento. Descrivere infine come si valuteranno i dati analitici ottenuti per risolvere il problema.