Sei sulla pagina 1di 13

Written By Bruno Terribile

La Nuova Matrice e il nuovo ordine mentale


INTRODUZIONE
alla fine non ci saranno pi definizioni per categoria politica ,per razza o religione, ma si ridurr tutto alla lotta delle nostre virt contro quella dei nostri vizi, e delle peggiori abitudini della matrix millenaria: In estrema sintesi, le forze della conservazione contro quelle del cambiamento. Le ragioni della sopravvivenza del singolo, contro menti collettive con ununica consapevolezza, una sola volont e un unico obbiettivo: "Il Cambiamento di matrice della realt La discriminante tra queste due forze contrapposte non tanto nella classe sociale di appartenenza, quanto nella capacit evolutiva e di conoscere ed immaginare realt alternative, chi riconosce la matrix millenaria come unica realt possibile e immaginabile far di tutto per conservarne lo suo status qu. Ricordiamoci che loro conoscono solo questa realt e agiranno sempre con gli stessi sistemi e modus operando che nella matrix sono da sempre ricorrenti, ma che le menti collettive ormai conoscono molto bene.. Essi sono molto preoccupati della fenditura che si creata nella matrix, perch loro di fatto cesseranno di esistere nello stesso momento che la spaccatura della matrix diventer troppo grande per poter essere riparata; quello sar l'inizio della fine dell'unica realt che conoscono, e per quanto ne siano stati gli indiscussi dominatori nulla potranno: perche questo un cambiamento irrevocabile e definitivo di Matrice della realt. I tessitori non sono in grado sviluppare la consapevolezza necessaria per comprendere altri piani di esistenza, perche questi fino ad ora forse non hanno mai avuto nemmeno una "coscienza" . quindi l'esito scontato; la fine annunciata, e la loro ; quella di essere inermi spettatori della loro stessa inevitabile fine. Da sempre chi controlla gli alti livelli della Matrix millenaria in altri tempi ci avrebbe messo la solita pezza; con la complicit dei soliti mezzi di diffusione dell'informazione(i veri e propri costruttori a livello intermedio della matrix stessa,nella misura in cui gli viene commissionata una una falsa realt di comodo da costruire per le masse, che a quel tempo erano ancora dormienti.) utilizzando le solite ragioni di conflitto(anche se a volte in maniera maldestra) e i soliti capri espiatori ai quali scaricare le colpe , ma adesso la situazione completamente diversa. i soliti vecchi sistemi per far diventare realt le menzogne sembrano non funzionare pi, le masse si sono svegliate dal loro sonno millenario, e non aspettano altro che questo per poter smascherare definitivamente e abbattere i livelli superiori della Matrix ..E poi ci sono gia cosi tante ragioni di

conflitto adesso che scatenarne altre potrebbe essere un boomerang, e potrebbe far accelerare ancor di pi la scansione temporale del cambiamento. Quelli che da millenni sono i tessitori di primo livello di realt della matrice non riescono a capacitarsi che tutto questo stia accadendo proprio adesso, in fondo il mondo da quando ha memoria di se stesso ha sempre funzionato cosi ; con loro, come gli indiscussi dominatori , e le masse in contrapposizione tra loro e in eterna lotta di sopravvivenza. C stato un tempo non molto lontano che le masse nemmeno sospettavano dellesistenza dei tessitori,il problema che non si sa bene perche e in quale regione dello spazio-tempo della matrice questo potuto accadere. Le masse credevano ciecamente a quanto i diffusori di informazione dei tessitori dicevano, forse schegge impazzite al loro interno hanno finto di continuare a credere a quanto essi dicevano, ma nellombra si coalizzavano invece di combattersi ,coltivando la consapevolezza collettiva della vera natura della realt, diventandone essi stessi gli artefici.

EPISODIO 1
Il processo a goldberg Civilt sconosciute hanno popolato la matrix, esseri con una comprensione di se stessi e della matrix millenaria molto superiore a quella dell'uomo moderno; civilt molto avanzate, che i tessitori hanno accuratamente cancellato dai libri della storia umana riuscendo ad ometterne l'esistenza, diventando cosi gli unici ed eterni custodi di quella antica e avanzatissima conoscenza. Ora la sete di conoscenza e di vendetta verso chi li ha usati come marionette ha portato luomo medio soggiogato fino a questo momento,ad approfondire con ogni mezzo disponibile la vera natura di tutte le cose sulla terra e oltre. Questo fermento e voglia di conoscere e sperimentare ha fatto si che la ricchezza di questo nuovo mondo sia proprio la conoscenza, inaugurando una nuova epoca di rinascimento delle scienze e delle tecnologie. Luomo medio inconsapevole, che da quando le prime civilt umane che si conoscano si affacciarono sulla terra , ha sempre dovuto lottare contro i propri simili per garantire la propria sopravvivenza, non essendo in grado neanche di sospettare dellesistenza di una realt controllata a livello esterno da stirpi di esseri umani chiamati tessitori. Non stato in grado di conoscere la vera natura della realt che ha vissuto per millenni; di generazione in generazione erano immersi nelle false realt pianificate di chi controllava la matrice. Hanno fatto in modo che questi non potessero riuscire nemmeno a immaginare lesistenza di una matrice o di una stirpe chiamata tessitori che la controllava: luomo non era in grado di conoscere la vera natura della realt che viveva, figurarsi di civilt precedenti a questa matrice.. Ora la sete di conoscenza e di vendetta verso chi li ha usati come marionette ha portato luomo medio soggiogato fino a questo momento,ad approfondire con ogni mezzo disponibile la vera natura di tutte le cose esistite ed esistenti sulla terra e non solo. Questo fermento e voglia di conoscere e sperimentare ha fatto si che la ricchezza di questo nuovo mondo sia proprio la conoscenza, inaugurando una nuova epoca di rinascimento delle scienze mediante lo sviluppo di mirabili tecnologie..

Proprio con lutilizzo di queste nuove tecnologie le menti collettive con la loro avida voglia di conoscenza repressa per millenni stanno per istruire questo processo. Le M.C. vogliono catturare tutti i tessitori dei livelli alti per sapere tutto quello che stato nascosto allumanit per millenni; per quello che riguarda antiche civilt avanzate esistenti precedenti a questa matrix, da sempre omesse volontariamente dai tessitori. civilt avanzate tecnologicamente che hanno abitato la terra nel passato che si dice potessero manipolare il sesto stadio della materia, molto longevi con una durata media di vita intorno ai 700 anni per individuo.. Argomenti che per luomo nuovo risvegliato dal torpore della vecchia matrix erano di importanza vitale.. Se gary goldberg appena identificato come tessitore non l'avessero messo immediatamente in una cella di confinamento, sicuramente sarebbe stato eliminato dai tessitori stessi, per paura che la fuga di notizie si potesse allargare a macchia d'olio al resto della rete che adesso esiste e resiste ancora ,ma nella completa latitanza o nella migliore delle ipotesi ancora liberi ma nel totale anonimato . Comunque ora prove inoppugnabili hanno inchiodato alla verit alcuni dei "custodi" millenari (delle sfere magnetiche contenenti tutto lo scibile umano autentico della matrix e forse anche quelle di matrix precedenti) riconosciuti da le menti collettive come i membri maschi della famiglia "goldberg", antica e blasonata dinastia delle Lande settentrionali..e conosciuti piu semplicemente come i custodi Il custode secondo la mente accusante rappresentava un livello medio-alto del controllo della matrice..custodivano conoscenze per tenerle nascoste allumanit, ora da appurare tutte le sue responsabilit e se queste possano configurare il reato di crimini contro lumanit di tutti i tempi.

Per l'occasione un immediato processo davanti alle menti collettive fu allestito in tempo reale con tutte le altre menti sparse per il globo: il processo non si svolgeva in un luogo fisico preciso, ma nella mente dell'imputato..Una volta collegato al "flusso" delle menti collettive mediante le coordinate radiali della mente dell'imputato il processo poteva avere inizio. simbolicamente si costituivano parte civile tutti gli uomini che avevano abitato la terra da che si ha memoria dai primi ominidi alluomo moderno, vissuti e morti nella matrice millenaria. Delle brevi sequenze proiettate nella mente dellimputato; sequenze con un ordine cronologico degli eventi di persone morte e vissute per millenni, solo per rendere consapevole limputato della gravit dell accusa: si riferivano a crimini contro lumanit di tutti i tempi, forse la piu grave mai formulata ad un processo Una moltitudine di voci si fecero strada nella mente di goldberg, tutte facenti la stessa identica domanda: M.C. <dicci dunque, cosa hai tenuto nascosto all'umanit per tutto questo tempo?!> <goldberg <"ho capito a cosa vi riferite,la mia unica difesa questa: le conoscenze alle quali riferimento non fanno parte di questa matrix, le conoscienze alle quali vi riferite sicuramente sono di altre matrix precedenti a questa..Io sono stato il custode solo di cose ,fatti e civilt presenti nel

tessuto di questa Matrice.Ma conoscenze di popoli o civilt all'interno di questa matrice ormai sapete gia tutto..Ormai sapete gia tutto della natura di questa realt, io non posso aggiungere nulla piu di quello che gia si sappia.> M.C.<"Quello che stai dicendo puo avere una sua fondatezza",rispose la moltitudine, <" ma ora ti rivolgo un altra domanda": Perch avete nascosto all'umanit tutto quello che da poco siamo venuti a conoscenza?" (Le menti collettive avevo bisogno di informazioni riguardanti avanzate tecnologie, perche loro adesso sanno tutto di questa matrix, ma non di quelle precedenti, che potevano rappresentare per il loro nuovo paradigma tecnologico, dei passi avanti ulteriori. Erano animati dall'implacabile e vendicativa sete di conoscenza e di giustizia; la giustizia che era stata negata loro da millenni.. <goldberg" Essere il custode era il mio compito,non potevo certo decidere io se divulgare o meno il sapere all'umanit..Noi abbiamo questo compito da tempo immemorabile, ma non so con precisione e per quale ragione ci sia stato dato questo fardello..qualcuno a un livello superiore al nostro di questa matrix decide per questo..quello che attualmente in questa matrice chiamate "Dio", ecco lui lo ha deciso, voi non ci crederete ma non so neanche io chi esso sia o che forma abbia..che voi ci crediate o meno anche noi credevamo ciecamente a quanto ci dicevano, come facevate voi. Noi da millenni che siamo custodi..Ma essere custodi non significa necessariamente conoscere tutta la trama della realt di questa Matrix nella sua interezza..Io pensavo che fosse la cosa piu giusta da fare, perch il padre e il padre di mio padre e tutta la mia antica dinastia fino a che se ne ha memoria ci hanno raccontato questo, e detto che questo era il nostro preciso compito. Ho sempre immaginato in quei sigilli ci fosse l'antica saggezza della matrix ma con onest vi dico che non ho mai approfondito questa cosa, mi sono sempre limitato ad esserne solo il custode. Tutta questo processo che state consumando nella mia mente non ha alcun senso, non voluto io questa realt, non ne ho deciso io il dio, io ho svolto solo il mio compito, come tutti voi, fino a che la realt si manifest per quello che era veramente. lo sapete anche voi; in questa matrix sempre stato cosi: i livelli superiori nascondevano o limitavano le informazioni ai livelli inferiori..ora sapete anche voi che la natura della realt era questa, e vi assicuro che io o i miei avi, non abbiamo avuto nessun ruolo nel decidere questo.. M.C. <"tu ci stai dicendo che eri solo pochi livelli a quello che chiamavamo Dio e non avevi un ruolo in tutto questo?.Stiamo parlando di un complotto ai danni dell'umanit intera vecchio di millenni e tu avevi non sapevi nulla?!nenche il sospetto?!" > <goldberg: " esatto, proprio cosi <M.C. Bene, allora in sintesi ci stai dicendo che civilt avanzate sono esistite ma non facenti parte di questa Matrice di realta della quale tu eri custode, giusto? <goldberg "si confermo" M.C. < Allora se non facenti parte di questa matrice, ci puoi dire da dove hai preso questa informazione, se l'unica realt che conosci e ne sei stato custode solo questa?

<goldberg Proprio perch custode e conoscitore di livello alto di questa unica realt posso escludere con assoluta certezza che civilt con quella avanzata comprensione siano state parte di questa Matrice..Quello che vi sto dicendo per esclusione..Tutto quello che conosco questo, e quello che voi dite non ne fa parte, o almeno questa attualmente la comprensione che ho di questa realt.. <M.C. Bene allora saprai anche che, l'ignoranza delle leggi non era contemplata nella matrix che tu conosci cosi bene, esisteva una pena certa, e non importava quale consapevolezza si avesse nel commettere i crimini..O almeno voi ci punivate molto aspramente mi sembra.. <goldberg < Si questo lo capisco..mi dichiaro colpevole ma non responsabile.. <M.C. Bene, ora tu sarai nelle nostre disponibilit, quando noi vorremo e senza preavviso, e per sempre. Questa la pena che devi scontare per le tue gravi omissioni all'umanit. Rimarrai nell'ambito delle menti collettive ma senza farne parte..Adesso sarete voi gli ignari spettatori della Matrix.. Questo e quanto, potete staccare il flusso. Quando staccarono il flusso dalla mente di goldberg era esausto, quasi in stato catatonico..esso non aveva piu un ruolo ne in questa ne in nessun'altra realt.. Le menti collettive avevano molte capacit e avanzata consapevolezza di loro stessi, la compassione era ancora un qualcosa che essi comprendevano nei riguardi dei loro simili, ma la vendetta millenaria nei confronti dei tessitori superava qualsiasi livello di compassione ed empatia umana..Non intendevano passare sopra a millenni di bugie e false realt..Tuttavia la morte per condanna o la reclusione fisica in prigioni erano pene che non facevano piu parte della nuova giurisprudenza delle menti collettive. Perch che importanza puo avere quando o dove ti trovi se la tua mente confinata nella loro prigione.?. La punizione delle menti collettive consisteva nel negarti qualsiasi consapevolezza di quello ch succede e di qualsiasi informazione riguardante la configurazione della matrix attuale su quello che rappresenta la tua realt e il tuo destino, rendendone maledettamente imprevedibili le conseguenze e gli esiti..In poche parole, la stessa sorte che hanno dovuto subire le masse per millenni. Lintento delle menti collettive e quello di trovare e processare tutti i custodi e gli alti livelli della matrix facenti parte della congiura millenaria ai danni dellumanit di sempre, per poi confinarli in celle mentali per il resto della loro vita. La cella mentale quel luogo della mente dove non si artefici del proprio destino, ma sempre in balia di fattori e stimoli esterni di qualsiasi natura procurati dalle menti collettive per scopi ben precisi, o semplicemente per far pagare loro tutte le menzogne, e le false verit utilizzate per millenni dai tessitori per scatenare cause di conflitto nella vecchia matrice; guerre che loro provocavano, ma che venivano combattute dalle masse ignare : quelle che ora si sono palesate come menti collettive. lobiettivo ultimo delle menti quello di rifondare, adesso che una spaccatura insanabile nella matrix si manifestata, la natura di questa realt per intero, dando una caccia senza quartiere a chiunque si fosse reso responsabile di gravi omissioni o crimini..Ma la strada da fare era ancora molto lunga, si discute ancora molto su questo, ma sembra che anche i livelli intermedi,(da chiarire ancora in che misura), rappresentati dai diffusori di informazioni delle masse,anchessi sembra si siano macchiati se non di gravi omissioni come gli alti livelli,sicuramente di complicit: Laccusa che

veniva loro rivolta quella di aver diffuso consapevolmente false informazioni; in sintesi reso realt le menzogna massificata. Vedremo piu avanti in che misura

Essendo da qualche tempo cambiate le cose nella Matrix,grazie alla fenditura, alcuni dei piu grandi criminali dei livelli alti, per trovare riparo e salvarsi, si sono mischiati con le masse.Ma il problema e che questi non avevano accesso al flussomentale che le menti consapevoli utilizzavano per fare il censimento della popolazione. In altre parole:un cerchio mentale si stringeva sempre di piu attorno ai responsabili, un controllo totale e indiscriminato di tutte le menti del pianeta senza distinzione di sesso, et , ceto sociale , razza , o qualsiasi altra cosa prima poteva avere un senso nel dividere lumanit in categorie. Ma il destino della matrix era ancora in bilico, si discuteva ancora in maniera accesa in che mondo le menti collettive ci avrebbero portato; molti aderenti alle M.C. della prima ora animati da quello che allinizio era un senso di giustizia piu che dominio e controllo ,mettevano in dubbio la ragionevolezza di tutto questo, temendo che un nuovo ordine mentale collettivopotesse diventare la nuova realt della matrix. Finch le menti collettive nutrivano questo dubbio i tessitori avevano ancora una speranza di salvezza. Avevano ancora modo di sperare in una restaurazione della Matrix precedente, essendo in possesso ancora di ingenti risorse .comunque ulteriori indugi da parte delle M.C. sicuramente avrebbe portato i tessitori, iniziative finch ce ne fosse stato lo spazio di manovra, a prendere delle iniziative per far tornare la matrix a quella che avevano sempre conosciuto, chiudendo ogni fenditura, chiss forse con qualche sistema di cancellazione di zone spazio-temporali impreviste nella matrix,o quache altra soluzione che forse custodi ancora latenti erano in grado di conoscere e mettere in pratica. In estrema sintesi; una lotta contro il tempo per ristabilire una realt definitiva al mondo fisico di tutti gli esseri consapevoli. Nel processo contro Goldberg le M.C. non avevano neanche indugiato nel chiedergli se era a conoscenza dellidentit degli altri custodi, perch sapevano molto bene che ogni custode,per proteggere la Matrix, non era a conoscenza dellidentit degli altri, e motivo per cui, trovare gli altri non sarebbe stata cosa facile ed immediata. Richiedeva del tempo; del tempo che forse sarebbe stato loro fatale.. Quindi per cui, per alcuni dubbi di eticit, che a volte venivano sollevati da alcuni elementi al loro interno, erano visti spesso come una sorta di pericolosa e proditoria minaccia alla creazione della Nuova Matrice, e si stava pensando di confinare anchessi in celle mentali, meno limitanti di quelle dei tessitori, ma limitanti abbastanza per lasciare loro campo libero e senza pericolose e compromettenti interferenze alla creazione della nuova Matrix. Insomma sembra che un nuovo e non meno inquietante orizzonte si prospettava allumanit, rappresentato da un nuovo ordine mentale collettivo.

EPISODIO 2
La reazione dei tessitori

Le divisioni e le divergenze di visione che ancora cerano allinterno delle M.C. avevano dato tempo ai tessitori di riorganizzarsi. Sebbene le loro strategie ormai erano note ai loro nemici, tentarono mediante sistemi protetti di organizzare una riunione di quella che una volta erano i vertici della matrice, per discutere le azioni possibili per un ripristino immediato della matrix precedente. Scatenare il solito pretesto per un conflitto per portare il caos nel mondo sarebbe stato un approccio e un piano ormai gia smascherato da tempo.. La loro intenzione era quella di infiltrarsi nei flussi delle M.C. tramite i dissidenti dellultima ora per portare questi a intraprendere azioni . La riunione ha luogo in un punto geografico della terra non mappato e schermato dalle M.C. ma non del tutto privo di rischi di essere individuati. Faceva molta impressione vedere quello che erano stati i potenti della matrix vivere di speranza e rifugiarsi come animali feriti nelle tane per nascondersi dalle ritorsioni. Si leggeva molto chiaramente la paura e lansia nei loro volti . Tutte gli piu alti livelli di quella che era la matrix millenaria erano presenti, a partire dalle dinastie dei custodi , dai vertici delle lobby e da quelli che avevano rappresentato la classe politica mondiale; singoli elementi che controllavano economie e mercati globali, che decidevano quale guerre scatenare, in quale momento, e per quale profitto. Esattamente il contrario delle M.C. che intraprendono le loro azioni sempre in maniera collettiva ma sempre con unit di intenti, non per profitto ma esclusivamente per imporre la loro visione del mondo .

Largomento allordine del giorno era solo uno: fermare in qualsiasi modo la continua ascesa delle M.C. e fermare il flusso del nuovo ordine mentale collettivo, prima che questo li avesse individuati e confinato le menti. Sebbene nella matrix millenaria leliminazione fisica era un opzione, adesso la situazione era diversa;non potevano certo eliminare fisicamente moltitudini di miliardi di persone e neanche colpire i loro vertici o persone che li rappresentavano, perch le M.C. agendo in maniera collettiva non ne avevano..Una situazione maledettamente complicata che nella Matrix millenaria non si era mai verificata in queste dimensioni e che mai nessuno ancora aveva dovuto affrontare finora. Varie ipotesi prendevano corpo:I custodi che venivano spesso consultati, non hanno mai avuto conoscenza di una situazione simile e anche loro sembravano impreparati a tutto questo. Sebbene al vertice facevano parte quelle che erano le persone piu influenti della matrix millenaria, fu presa la decisione di far partecipare anche i divulgatori di informazione che erano ricercati dalle M.C., tra cui vari esponenti del Mondial Post: ovvero i professionisti della menzogna massificata, pensando che questi potevano essere utili nellambito di una strategia di disinformazione. Uno di loro , Gary Zimmerman prese la parola: < G.Z. Lunica strategia possibile e quella di cercare di immettere nel loro flusso una quantit massiva di informazioni,per rendere il loro dibattito molto piu acceso cosi da provocare scissioni al loro interno cosi da indurre quelli di loro che non ne condividono i sistemi ad aumentare di numero in maniera tale da creare delle spaccature al loro interno. Ma tutto questo non possiamo farlo noi

personalmente, sara necessario trovare il modo di prendere contatto con qualcuno dei ribelli al loro interno, che al momento si trovano in celle mentali provvisorie. Uno dei tessitori di alto livello della lobby della guerra General Steel riconosciuto come Torn W Flush rispose: T.W.F< Come pensa di avvicinarli e soprattutto come fara ad ottenere la loro fiducia? Non pensa che la riconoscerebbero subito? G.Z.< Quelli di loro che da loro stessi sono stati confinati provvisoriamente trovandosi in celle mentali non hanno accesso al flusso delle M.C e non potranno verificare in nessun modo la nostra identit, dovremmo sfruttare il lasso di tempo della loro detenzione mentale per avvicinarli e fargli credere che siamo anche noi come loro dei dissidenti.. dobbiamo fargli credere che queste informazioni sono vere e utili per la loro causa.. T.W.F < Bene credo che questo sia lunico sistema per seminare la discordia e lincertezza. Possiamo sciogliere la seduta. Inutile che vi ricordi cosa dovete fare in caso di cattura..ognuno di voi in possesso di una capsula.. utilizzatela nel migliore dei modi..Questa riunione non c mai stata . Come avrete capito quella dei tessitori non una vera e propria reazione, piu che altro la speranza in un attacco virale di falsa informazione allinterno del flusso collettivo delle menti. In altre parole il loro obbiettivo quello di tornare a dividere per imperare, ma la reazione doveva partire dal nemico stesso, loro ne erano artefici ,ma come al solito non erano loro in prima persona a combattere ma ne erano solo i fiduciosi ,e stavolta molto ansiosi spettatori . Il loro destino dipendeva tutto dal successo di questa azione; una sottile guerra di controinformazione, questa volta in ballo non cera il profitto, ma la loro stessa sopravvivenza. Daltra parte lo spazio di manovra era molto ridotto, e questa forse lunica possibile soluzione. I tessitori avevano i loro problemi, ma anche le M.C. avevano i loro: la campagna di reclutamento andava avanti, gia quasi met della popolazione mondiale faceva parte delle M.C. , ma visto episodi nascenti di dissidenza da parte di elementi gia integrati, decisero che prima di reclutare qualcuno fare lui un attenta analisi di intenti e un periodo di osservazione, quindi la campagna di reclutamento che vuole annoverare tutta la popolazione mondiale andava a rilento.

EPISODIO 3

La realt del dominio delle menti Anno 2025, il nuovo ordine mentale collettivo ha raccolto molti consensi,le menti di molte persone hanno aderito a queste linee di principi di gestione della politica e della giustizia. Il successo anche dovuto al fatto che le M.C. sono in grado di viaggi mentali nelle profondit degli spazi sconosciuti,e compiere delle esplorazioni dell'universo.. il corpo umano con i suoi limiti fisici del tutto ininfluente con la loro tecnologia interiore.

Essi comunicano tra loro con il pensiero, e con il pensiero stabiliscono le loro leggi e le loro regole fondamentali che gli appartenenti devono rispettare. Il flusso il mezzo con il quale si accede al dominio delle menti; luogo nel quale si riuniscono potenzialmente tutte le menti aderenti al dominio contemporaneamente. Normalmente, in base all'argomento da affrontare o da proporre, le menti piu appropriate saranno messe in connessione. In realt non sono spazi mentali per un vero confronto democratico ma solo un occasione per promulgare nuove leggi e principi utili allo sviluppo e all'avanzamento delle m.c. come pensiero dominante, essendo questa una tecnologia nuova e diciamo una nuova umanit, i lavori in corso per la realizzazione di questo nuovo paradigma sono sempre in continua evoluzione. La peggiore preoccupazione degli osservatori era proprio questa; che la quantit di leggi e di regole sar cosi sterminata che per un m.c. sara resa vietata qualsiasi cosa che non sia in comunione di intenti con il resto del dominio delle menti. Secondo i detrattori il loro scopo sarebbe proprio questo:ottenere l'unit di intenti tra le menti per far raggiungere si all'umanit dei nuovi traguardi, ma per rendere questo possibile il prezzo da pagare sarebbe la negazione e il divieto di tutto il resto. I promotori del dominio delle menti affermano che questa una struttura orizzontale senza scala gerarchica che si muove solo per volont di intenti dei suoi facenti parte ;una moltitudine non mediata gerarchicamente che ha come scopo la promozione dello sviluppo umano e l'evoluzione in una nuova specie. Quelli che vedono questo come un pericolo senza precedenti nella storia umana affermano che in realt da qualche parte esista una volont centralizzata a dirigere le operazioni. Se questo sia vero lo vedremo piu' avanti.. Quello che si conosce per adesso e che questi utilizzano una tecnologia chiamata "flusso radiale" con il quale entrano in comunicazione tra loro in maniera non locale, che ora andro' a spiegarvi . il flusso un ambiente astratto riprodotto artificialmente nel quale la mente della persona si immerge senza l'ausilio di ulteriori mezzi tecnologici o fisici, solo sintonizzando le frequenze radiali di risonanza che le menti producono. Dopo una scansione delle frequenze radiali di qualsiasi individuo possibile stabilire la frequenza vibratoria della sua mente e con quella stabilire la connessione e l'accesso al dominio delle menti collettive.In sintesi per accedere al "flusso " necessaria solo la volont di farlo e l'intento umano che emana la radiazione di frequenza per il collegamento, quindi per cui facendo una mappa delle frequenze radiali di tutti gli aderenti si puo in qualsiasi monento entrare in contatto mentale con chiunque di essi in maniera non locale. Questa tecnologia con le infinite potenzialit che prometteva, inizialmente aveva dato il via a quello che sembrava un nuovo rinascimento delle scienze e della medicina mai conosciuto nel passato dell'uomo in questa misura, aprendo cosi la strada a nuovi paradigmi e nuove forme realizzative di esistenza completamente sconosciute fino a questo momento. Tutto questo ha reso possibile quello che sembrava una inarrestabile ascesa delle m.c. nel mondo e oltre; Perch il viaggio mentale attraverso flusso radiale non si limita solo a questo mondo ma anche ad altri; la scoperta di tecnologie ad onde radiali di risonanza da loro sviluppata consente viaggi astrali in qualsiasi oggetto e settore delluniverso che si riesca a misurare in frequenze di emissioni ad onde radiali di risonanza.

Una stupefacente e definitiva chiave di volta per la lettura e la conoscenza delluniverso e delle sue forme di vita, che ha fatto pendere lago della bilancia e invogliato gli individui alladesione al dominio delle menti

ma per poter rappresentare la razza umana al cospetto di altre possibili civilt extra-umane nel cosmo, deve necessariamente riuscire a assimiliare in questa ottica tutti i popoli della terra. Tuttavia dopo lo slancio iniziale che in principio faceva pensare a un dominio incontrastato, si stava gradualmente arrestando sensibilmente.

Nuove forme di resistenza nel mondo si stavano formando delle resistenze :Alcuni popoli di diverse regioni totalmente refrattari all'assorbimento del dominio delle menti aveva mantenuto la loro identit nazionale in aperto contrasto alle m.c. , non vedendo questi come un opportunit di sviluppo per l'umanit o come riscossa morale per millenni di menzogne dei tessitori, ma piuttosto come una seria minaccia alle loro libert e tradizioni, se possibile anche peggiore di quella dei tessitori stessi, che l'umanit aveva dovuto subire per tutta la sua storia. Da considerare come resistenti era quella grande quantit di individui sparsi per il mondo, ancora non aderenti al dominio delle menti che rispettivamente si erano evoluti in nuove forme di governo individuali: questi credevano nella sovranit individuale e vivono in totale autarchia non osservando altre leggi che quella della autodeterminazione. Sono anchessi totalmente refrattari a qualsiasi forma di autorit costituita e anchessi guardano le m.c come una minaccia della loro auto-sovranit. Loro credono nel libero arbitrio,e questo un valore al quale non sono in grado di rinunciare. Anche al tempo della vecchia matrix imposta dai tessitori, anche qui loro erano sempre in prima linea ad avversare quelliniqua realt, denunciando loro per primi le grandi menzogne, facendo cadere in pezzi limpianto della vecchia matrix. Pretendono di avere ed esercitare tutti i diritti che hanno i governi e per questo si fanno chiamare uomini-stato. Non si sa se questi siano organizzati in reti comunicanti, la loro pericolosit non tanto nel numero o nellorganizzazione, quanto per la loro imprevedibilit, nella difficolt di individuazione, e per la preoccupante carenza di informazioni riguardo le attivit di queste forme di organizzazione cosi bizzarre e inusuali..Il timore che schegge impazzite di umanit potrebbero colpire nel cuore del sistema in qualsiasi momento presente..Le m.c. sanno che se gli uomini-stato sono stati in grado di fronteggiare e sconfiggere i tessitori, quindi questi possono rappresentare anche per loro un motivo

di seria preoccupazione per lostacolo che potevano frapporre nella costituzione del nuovo ordine collettivo. Naturalmente quando si parla di vecchia matrix si presume che ora ne esista una nuova, il che vero solo in parte, perch la partita che si sta giocando proprio per laffermazione di una nuova matrice della realt per lintera umanit. Intendendo la matrice come realt indiscussa e indiscutibile per tutti gli esseri umani ora esistenti e per quelli a venire..

Il significato di guerra per le M.C. Il concetto di guerra come eliminazione fisica di un avversario stato superato per le m.c. vincere una guerra non significava eliminare fisicamente i nemici ma conquistarne la loro mente e farli aderire al dominio delle menti..ll caso dei tessitori un po diverso, il dubbio di un ritorno di fiamma di questi con nuove realt precostituite poteva considerarsi sempre un pericolo, per questo motivo lintenzione quella di classificarli tutti come criminali e perseguirli uno per uno mediante confinamento in celle mentali. Questo poteva riscuotere un certo successo anche per le altre forme di organizzazione e di resistenza presenti al mondo, avendo i tessitori lunanime condanna di quasi tutto il genere umano per quello che avevano rappresentato in passato per lintera umanit.

Il piano dei tessitori Sebbene i tessitori erano costretti a nascondersi nel completo anonimato, questi erano ancora in possesso di un gran numero risorse e di influenze che erano ancora in grado di esercitare. Al contrario di quello delle M.C. non era un sottile gioco mentale ma azioni tese alla distruzione se necessario anche fisica del nemico. Ipotesi questa molto difficile nellapplicazione, essendo le M.C. ormai quasi la met di tutta la popolazione mondiale. Non da escludere che questi per la disperazione, braccati come animali da estinguere, possano ricorrere alluso di armi di distruzione di massa. Per ora il piano quello di contattare dissidenti M.c. e costringerli a un doppio gioco. Un piano molto semplice e scontato, ma per la situazione in cui si trovavano, lunico possibile.

To be continued

Questo brano tratto dal mio libro di fantarealt "La nuova matrice", attualmente in fase di sviluppo. "qualsiasi riferimento a cose o fatti puramente casule" sara disponibile solo in formato elettronico, Previa sua pubblicazione cartacea ,

Sto passando al vaglio della rete questa mia prima stesura quindi qualsiasi suggerimento o idea ben accetta, limportante e che sia una buona idea