Sei sulla pagina 1di 11

Anno XVII N.

6 2012

Clay Casati

Conoscenza: Diritto, Valore, Dovere

Che cosa impariamo domani?


novembre 2012

Che cosa impariamo domani? Nel mezzo del cammin di nostra vita [lavorativa] mi ritrovai per una selva oscura [cassa integrazione, mobilit, ] ch la diritta via era smarrita [conoscenze/ competenze obsolete e inadeguate]. Per uscire dalla selva oscura, o meglio per evitarla, i Ministeriums fr Finanzen und Wirtschaft del BadenWrttemberg hanno lanciato il progetto LERNEN-BEDEUTETLEBEN di formazione permanente, basato sulle moderne metodologie di online learning. A 45 anni bisogna ritrovare la curiosit, la sorpresa per il nuovo, la voglia di crescere - caratteristiche dellinfanzia per aggiornare e/o ricostruire un cammino professionale di successo. Come per gli impianti, prima di decidere la rottamazione, si prendono in considerazione interventi di revamping, analogamente si valutano azioni di aggiornamento sul portafoglio personale di conoscenze/ competenze prima di scegliere di discontinuare la carriera in corso. Nel breve termine lobiettivo di imparare ogni giorno una cosa nuova, a proposito Und was lernen wir morgen?

Immagine di copertina da: Lernen_bedeutet_Leben_Broschuere_A5

Sommario Che cosa impariamo domani? ..................................... 1 Rivoluzione Digitale e Sociale del 21 secolo .................. 3 La Conoscenza un Diritto ....................................... 3 La Conoscenza Valore ........................................... 5 La Conoscenza Vita. Imparare significa vivere. ............. 5 Education Delivery Models, 2012................................. 8 La Conoscenza un Dovere ....................................... 9

Tag: formazione continua, elearning, MOOC, lernen bedeutet leben, conoscenza diritto, conoscenza valore, conoscenza vita, conoscenza dovere, che cosa impariamo domani, apprendere significa vivere,

Citazioni & Link www.lernen-bedeutet-leben.de/ Lernen_bedeutet_Leben_Broschuere_A5 Lernen_bedeutet_Leben_Plakat_A1

Rivoluzione Digitale e Sociale del 21 secolo Mentre prosegue la Rivoluzione Digitale (con il suo carico di Digital/ Technology/ Parental Divide, etc), il Cambiamento Demografico una delle rivoluzioni sociali pi importanti del 21 secolo. L'invecchiamento della popolazione associato a un calo della natalit lascia presagire un futuro a tinte fosche. Gli esperti di demografia affermano che, oggi nel mondo, ci sono 100 milioni di ultraottantenni, che diventeranno mezzo miliardo nel 2060 e faranno salire i costi di assistenza a livelli ingestibili per i bilanci pubblici. Matthias Graf von Kielmansegg della Cancelleria Tedesca, sostiene che il cambiamento gi iniziato in Germania: sempre pi scuole in aree marginali stanno chiudendo; gli artigiani hanno difficolt a trovare apprendisti; ci sono 40.000 nuovi casi di assistenza agli anziani ogni anno. Una et pensionabile superiore a 65 anni oggi una realt consolidata per i lavoratori dipendenti. La formazione permanente Life Long Learning diventa fondamentale per lindividuo e la comunit. La Conoscenza un Diritto Ci sono voluti secoli prima che lacquisizione della conoscenza venisse considerata un diritto e non un privilegio riservato a gruppi elitari. Larticolo 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, promulgata il 10 dicembre 1948, recita: Ogni individuo ha diritto allistruzione. Listruzione deve essere gratuita almeno per quanto riguarda le classi elementari e
3

fondamentali. Listruzione elementare deve essere obbligatoria. Listruzione tecnica e professionale deve essere messa alla portata di tutti e listruzione superiore deve essere egualmente accessibile a tutti sulla base del merito. Per rispondere alle richieste di democratizzazione dellalta formazione, in molti paesi stato implementato un sistema ibrido basato su due modelli: le universit d'lite, prevalentemente progettate per i ricchi (es. Stanford, Harvard, MIT, Oxford, Cambridge, etc) e le universit di massa per tutti. Il sistema ha dimostrato di essere fondamentale per lo sviluppo di una moderna societ globale, ma entra in crisi quando non viene mantenuto lequilibrio tra i due modelli, ad es. privilegiando una universit per tutti svalutata, ridotta a diplomificio, con il risultato di un alto livello di disoccupazione giovanile. Secondo le tre pi accreditate societ di valutazione delle universit ARWU Academic Ranking of World Universities, QS World University Rankings, Times Higher Education World University Rankings sono globalmente 58 le universit EU-5 (DE, ES,FR, IT,UK) nelle Top 100 mondiali; non sono presenti atenei italiani e spagnoli. Nelle Top 200 sono presenti 142 universit che includono 5 italiane e 2 spagnole. Il diritto allaccesso alle conoscenze notevolmente migliorato con lestensione delluso del web e si estender, in modo inimmaginabile, con la disponibilit dei MOOC (Massive Open Online Course); saranno sufficiente un pc e una linea telefonica veloce per accedere ai corsi delle migliori universit del mondo.

La Conoscenza Valore An investment in knowledge pays the best interest, Benjamin Franklin Le prestazioni di una persona variano nel corso della vita. La vita privata determina in gran parte lo sviluppo fisico e mentale di un individuo al pari della formazione scolastica, delle occupazioni lavorative e della socializzazione. I lavoratori anziani, che hanno familiarit con le procedure operative, dispongono di una grande ricchezza rappresentata dallesperienza, attraverso la quale possono svolgere compiti tendenzialmente pi complessi rispetto ai loro colleghi pi giovani. I giovani, daltra parte, sono in grado di gestire meglio il tempo e il carico di lavoro e sono flessibili, creativi e disponibili a imparare. Interventi mirati di integrazione delle conoscenze aumentano lautostima e contribuiscono a garantire limpiegabilit nel tempo. La Conoscenza Vita. Imparare significa vivere. Secondo unanalisi statistica realizzata nellambito del progetto LERNEN-BEDEUTET-LEBEN dei Ministeriums fr Finanzen und Wirtschaft del Baden-Wrttemberg ci sono alcune tappe significative che caratterizzano vita e lavoro. (www.lernen-bedeutet-leben.de/).
5

In 11,8 mesi impariamo a stare in piedi e a muover muoverci; poi non ci ferma pi nulla. A 19,3 anni, entriamo nella vita professionale; abbiamo , grandi progetti. , A 19,5 anni, superiamo l'esame di guida; dora in poi nessuna meta troppo lontana. A 21,7 anni, andiamo ad abitare nella nostra prima casa; , una nuova libert ci permette di crescere. , A 27,3 anni, ci siamo fatti una famiglia; la responsabilit non mai stata cos bella. A 30,5 anni abbiamo raggiunto professionale; ci poniamo nuove sfide. un buon livello

A 45 anni di et Se guardiamo indietro a tutto quello che abbiamo appreso e o realizzato, possiamo esserne fieri. Se guardiamo avanti, realizziamo che ci restano circa due decenni di futuro professionale prima del ritiro regolamentato dal lavoro. Dovremmo usarli in maniera attiva e dare al nostro futuro la possibilit di essere esattamente eccitante come stato il nostro passato.

Le condizioni al contorno, personali e di contesto, sono diverse da quando ventenni abbiamo iniziato a lavorare, siamo di fronte a un ampio ventaglio di opportuni opportunit.
7

Possiamo proseguire nel cammino professionale attuale garantendoci limpiegabilit attraverso acquisizione di nuove conoscenze. Possiamo accettare nuove e pi ambiziose sfide professionali riprogettando il nostro bagaglio di conoscenze e competenze attraverso un impegnativo anno sabbatico. Possiamo accettare passivamente il declino professionale, anticamera della cassa integrazione e del conseguente stato depressivo. Education Delivery Models, 2012

La Conoscenza un Dovere Larticolo 26 della Dichiarazione Universale dei Diritti Um Umani si completa con la dichiarazione che Listruzione deve essere indirizzata al pieno sviluppo della personalit umana ed al rafforzamento del rispetto dei diritti delluomo e delle libert fondamentali. Attualmente conoscenza e formazione sono fattori fondamentali per la crescita umana e civile di ciascun cittadino; sono un dovere nei confronti di se stessi, della famiglia e della comunit poich creano le condizioni per lo sviluppo umano e per la crescita economica della societ. La Conoscenza non pi una cosa da acquisire ma una attivit che deve durare tutta la vita. La Conoscenza un diritto per i figli ed un dovere per i genitori.

10