Sei sulla pagina 1di 7

MariaAntoniettaPinnaFioriCiechiAnnulliEditori

FioriCiechi

Gli anziani garofani riuniti siedono gravi davanti ad un oratore dal lungo stelo nodoso.Latunicaneraacoprirleradici.Pistilloparlamuovendoconostentazioneigrossi petalirossi.Parla,misurandoipassi,lentieclaudicantisuuntappetodimuschio.Ilvuoto delineailsuocorpo,alcentrodiunenormesalabianca,scavataallinternodiunalbero cavo,ricopertodisabbiaecemento. La sua voce rimbomba chiara e solenne: Non pi tempo di attese questo, credetemi.Igarofanihannofame.Cresciamodinumeroelaterranonbastapi.Perla prima volta nella storia del nostro popolo ci sono stati degli scontri. Il bilancio non positivo:settemortieunaquindicinadiferitiintutto.Alcunisonogravi,hannoriportato seridannialleradici.Etuttoperlaproprietdiunmiseropezzoditerra.Finoraigarofani sisonoautogovernati.Noncmaistatobisognodiusarelaforzaperchqualcunodesse aglialtriqualcosadelsuo. Noinonsiamouomini!Cstatountempoincuinonsignificavaniente,mio,tuo, suo. Dici bene, Petalo, solo la parola nostro doveva essere importante per noi. Un sogno...Volevamoluguaglianza,lutopiadigarofanituttiuguali!Cheidiozia!Lanatura egoista, noi anche. E abbiamo bisogno del nostro particolare egoismo, di sentire che il fungodovedormiamoappartieneanoieanessunaltro.Disaperecheillibrocheleggo,la tunica che indosso, locchiale che inforco, il fertilizzante che assumo, sono miei, miei. Nessunoputoccarlisenzaessereaccusatodifurto.Laproprietprivatacidlombradella

MariaAntoniettaPinnaFioriCiechiAnnulliEditori

felicit.Lastorialoprova,citestimone. Ombraillusoriadifelicit.... Meglioquellacheniente!Nonpossiamorinunciareallecose,perchsiamolontani dallesserediafanispiriti...Siamocarnali,legatiallaterra,aisuoimaterialibisogni.Quando lamorteraggiungerquestomiopiedesifolino,potrricordarmichelavitalacanzone stonatadunsolista.Perchnegarelevidenza!Bandoalleipocrisie!Siamosolienudinel bastardotempocosmicodelluniverso.Nasciamosoli,moriamosoli.L insignificanteattimo traquestiduemomenti...Ah...unavidoarruffarsi,uncontorcersi,unfuggifuggiadenti stretti.Chefrastuono!Damortisaremoleeternecicatricideivivienientaltro.Mangiamoe beviamofinchpossiamomangiareebere,eriempiamociletasche,arraffiamoquelche vogliamo!Facciamodunquechiassodigiornoedinotte.Uccidiamoinostrinemici.Amorte chinonciama!Schiacciamocolpiede,senzapiet,loscorpionevelenosochecimordeil tallone.Nutriamoilserpentetentatore... Uscite,senatori,daquestalberodicemento.dastamattinachediscutiamosenza concludereniente!Guardateilcielo,ginero.Osservateiproiettilidistelleluminoseche locrivellano,comeocchicarismatici...Faremoguerraanchealoro,senecessario,s,s! Guerra! Alle stelle, al cielo, alla natura, a quella pulcinellata di nuvole lass, che cimpedisconodivederelaluna.Guerra!Allalunastessa,almondo,achiunqueesistesenza esserenoi...Duratuttocospoco...Guardateachepuntostiamoarrivandoconlaltruismo! Siamo cresciuti di numero, abbiamo accolto altri fiori. Un crogiolo di razze e nuovi problemi.Adessoigarofaniaffamatifinirannoconlammazzarsiperuncentimetroditerra! Fratelli contro fratelli, cugini contro cugini, padri contro figli. La crisi non risparmia nessuno. Certobisognerebbeespellereifacinorosi,glistranierichehannocommessoreati.... No,eperch?Potrebberoesserciutili...Petalo,bastaparlare...Dobbiamoagire!. Ecosavorrestifare?. Ridistribuireleterresecondounnuovocriterio. Qualecriterio?Echiassegnerleterre?. Io,naturalmente.Comepresidentedelconsigliodeglianzianinehopienodiritto. Comefaraiadecidere?Cisonotroppifioriepocaterra!Finiraicolfareuntortoa

MariaAntoniettaPinnaFioriCiechiAnnulliEditori

qualcunoefavorirealtri!. Purtroppo questo inevitabile! Il sacrificio di alcuni giover a molti... Oppure preferiscivederelestinzionedellanostrarazza?Epoilaselezionenaturalehagideciso pernoi. Chevuoidire?. Abbiamounnumeroenormedistranieri:garofanibianchi,screziati,gialli,rosa, neri!Uncrogiolo!Verischerzidinatura,fruttodiimmigrazioniomutazioni. Sonogarofanicometuttiglialtri!. Nonsonodaccordo...Quandosimaivisto,ungarofanochenonsiarossocomeil sanguedelluomo!Noirossisiamoiverigarofani.Lodicelanostratradizione. Noncnessunaprovadiquesto.comeildilemmadelluovoedellagallina.La veritnonesisteenonmaiunica.... Se non esiste, inventatela,mio caro Petalo. Nonti facevo cos ingenuo! Se non facciamo qualcosa, i garofani rossi si estingueranno. Le orde barbariche di garofani multicoloricidistruggeranno!Sonoincredibilmenteprolifiche!Approfittiamone!Bisogna controllare, depenalizzare, denatalizzare! Siamo un governo di burro, garantista e insulsamenteprotettivo,chesisciogliealleprimeavvisagliedellacrisi. Petalosialzinpiedi:Chevuoidireconquesto?. Guerra!TuttiigarofanidellarepubblicadiFlorandiacheabbianouncolorediverso dal rosso, verranno considerati stranieri e... In poche parole, in cambio della generosa ospitalitchediamoloro,potrannoesserereclutatiperlaguerra.Sarannoilnostroesercito mercenario.Inquantoaquellichehannocommessoreati,amnistia!Verrannoperdonati, tantolecarceritraboccanodidelinquentipiomenoabituali.... Perdonati?Seiimpazzito,percaso?. No. Naturalmente il perdono implica una condizione essenziale. Beneficeranno dellamnistiasologliavanzidigaleracheandrannoinguerraspontaneamenteesapranno farsivalereacostodellavita.Ledefezioniverrannopagateconlamorte,perchlafiducia nonsiricambiacoltradimento.... Stai scherzando, spero! E contro chi mai dovremo armare questesercito di galeotti?.

MariaAntoniettaPinnaFioriCiechiAnnulliEditori

Mimeravigliodite,Petalo.ForseinvecchienontirendicontoAbbiamobisogno dinuovispazivitali,cresciamodinumero.Laterrapoca,lhaidettotustesso.Piasud cmoltaterra. Nonappartieneanoi. S,deigarofanineri,unarazzanefasta.Tuc,illorocapo,untroglodita,condue, tre,infelicissimemogli.SecondolemiefidatefontidichiarerguerraalloStatoconfinante chehapercapitaleEroif.... Enoi?. TucinvaderEroiftraunmese,quindiciminutiesessantatrsecondi.... Nonvedocometuttoquesto.... Noiinterverremoinarmi. Pergarantireidiritticivili,spero. Certo,idiritticivilideipozzi.Eroifriccadipetrolio.Nonpossiamopermettereche cadanellemanidiTuc.ConlascusadidifendereEroifcistabiliremoaSantaTalea,laterra deigarofanineri. Manongiusto,noinonpossiamo. Non solo possiamo, ma diventa nostro dovere salvarci. Pensi che sia meglio aspettare la fine senza fare niente? Bisogna reagire e subito anche. Il nostro popolo troppoingenuopercapirequellochebisognafare!Noi,chesiamolamentediFlorandia, dobbiamoistruirlo,insegnargliilmioeiltuo,guidarloversolagloria. Tuparlidauomo,Pistillo,equestononmipiace.Finorasiamovissutiinpace. Dicibene,pace.Chebellaparola.Edovlapace?Doveabitasecondote?Telodico iodoveabita.Dentrolaguerra.NonpossiamodicertopermettereaTucdifarecomegli pare.IlnostrointerventoarmatogarantirlapaceadEroif,fermandoleambizionidiun pazzo. Propongo anche una campagna di controllo delle nascite sulla base della predisposizionegenetica. Comesarebbe?. Sologliindividuirossi,forti,resistentialgeloeallefaticheavrannodirittoalleterre migliori.SarannoiPerfetti,ipuri.Glialtrigarofanididiversocoloredalrosso,assiemeagli excarceratieaipoveraccichenonsannocomesbarcareillunario,sarannoisoldatiche

MariaAntoniettaPinnaFioriCiechiAnnulliEditori

istruiremo per le imprese pi pericolose della guerra. Essi, bollati come Indesiderati, abiterannoaiconfinidellanostraterra.Licivilizzeremo. Tuttoquestononhasenso!. RecluteremovolontariaFlink,peresempio. Volontaripercosa?. PerlaguerradifensivoespansivacontroTuc,ovvio.Laguerradeipozzi!Gliabitanti diFlinksonoipipoveridiFlorandiaedicoloridiversi.Siarruolerannovolentieripurdi usciredallamiseriaincuivivono.Costruiremostrade,ponti,palazzi,centricommerciali, useremoilcemento,taglieremolerba,abbatteremoqueiridicolinegozidianticaglieche proliferanoaFlink. Unosbaglio,ungrossosbaglio.Flinkunbelvillaggio,caratteristico...Unpezzodi storia...Ilsuoveroproblemalamancanzadiacqua...Bisognerebbecreareunimpianto d'irrigazioneperfarcrescereifunghie.... Lasciamolodecidereallassemblea.Petalo,seisicurodistarbene?Seismagritoedi unrossotroppopallido...Dovrestiprendertiunavacanza...Chelamiapropostasiamessa aivoti!.

MariaAntoniettaPinnaFioriCiechiAnnulliEditori

IProbobacter

Chisono?Nonsoesattamente.Voisietesicuridisaperechisiete?Sapetetuttodi voistessi?Perpartemianonsounficoseccoepipassailtempomenonesosiasudime chesuglialtri.Quindinoninizierilraccontoconlastoriadellamiavita.Prendereilavvio dallaparolarifiuto.S,perchtuttocominciatodali,dacichevienescartato.Laprima cartaccia,buttataaterraperdistrazioneepigrizia.Allaprimanesonoseguitemoltealtre, cartasucarta,buccedibanane,bottiglie,involucridimerendine,giornali,vecchilibri,le calzebucatedellanonna,ipreservativiusati,lebustediplastica... IoTommasoProbo,sonosopravvissutoatuttoquesto,nonsocome,nperch,so solochementrescrivosonoancoravivoerespirolariapurissimadiquestaterra.Chedico? No,nonsonodiventatomatto,sonoperfettamentesanodimente.Certonaturalechesiate unpoconfusi.Vichiederetecomefalaria,diquestitempi,adesserepulita.Credetemi,lo .Possofornireprovescientificheasostegnodiquelcheaffermo. Oggi,peresempio,unagiornatabellissimaediosonocompletamentesolosuuna zatteradifortuna.Ilventoasciugailsudoredellamiapelle.Silenzio.Sololosciabordio delleonde,unrumoremonotonochecullalanimacomesefosseappenanata.Epoile gridamisuratedegliuccellieilventocheliportalontano,sopralemiserieumane,soprai litigi,lenoie,lemalattie.Volanoinalto,gliuccelli,iloropennuti,giovanicorpi,bucanoil blupernascondersidietrotrenuvolesfrangiate.L odoredellasalsedine forte,pungele narici, stordisce come il profumo di una donna irraggiungibile. Mare, mare, mare 6

MariaAntoniettaPinnaFioriCiechiAnnulliEditori

dappertutto.Unadistesainfinitadiglabreondeassassine.Nonsoquantodurerlamia riservadacquadolceecibo,sodinonpotercontaresullaiutodinessuno.InquantoaDio misentireiunpusillanimesecominciassiapregareproprioadesso;nonmenevogliate,alla fineioeluisiamosempreandatidaccordo...ancheperilsemplicefattochenonesiste! Comefaialitigareconqualcunochenonc?Oltretutto,dettotranoi,pensocheseilGran Fattoreesistesse,seneinfischierebbealtamentedime.Efarebbeanchebene.Nonsonoun granchcomeessereumano.Baroalgiocoepoisonounochesetrovaunportafoglioper terrapienodisoldi,selomettevelocementeintasca.Poimelaracconto:s,perchseun tiziovaingiroconunsaccodisoldi,vuoldirechericcoerubareairicchiquasiunopera di bene. Poi mi viene da ridere perch anchio divento ricco grazie a quel portafoglio; quindi,senzafarminotare,ruboamestessocinquantaeuroelidoadunbarbone... Datregiornimangiopescecrudochemidlanausea.Laterralontana,comeuna moglieabbandonataperandareinguerra.Nonsocosanesardime,maqualunquecosa accadaaccetterilmiodestino.Tanto,direchenonloaccettononserveaniente,vistoche quellofacomeglipare.Vipromettochenonpiangerprimadistirarelezampe.Gimi vedo,unominopateticocheconfondeladisperazioneelasolitudinedellesuelacrimea quelledelloceano.Considerandochenonsonopropriounabellezza,evitereidipeggiorare lasituazionemettendomiapiangere.Epoinonneavreilaforza.Sonostremato.Nonsoloil corpomaanchelanimaunsaccovuotochenonsireggepiinpiedi.Nonsoneanche cosa cera dentro prima. Forse un intruglio in cui bene e male si confondevano e vorticavanoassiemeaspicchidicieloesorrisidistelle,immersiinsuccodiasprolimone. Soloilricordomitieneinvita.Maunricordochebrucialeviscere.Ipensieri,fissisuci chestato,hannoillucoreelatrasparenzadellaria. Peccatochelaseratuttodiventinerocomeilcarbone.bruttalasera,quandole ombrecolorpetroliovengonoasfiorarmilapelle.L umiditsifaforte,tagliente,segale ossaelaschiena.Portaifantasmi,lasera.Portailricordodeimorti.Tantimorticome candelespente.Nonhopotutocontarli,eranotroppi.Michiedoperchsonorimasto.Se questosopravvivereabbiaunsenso...Lanotteilregnodelmetafisico.Hofreddoepaura. Potrei cadere nellacqua e dissolvermi come successo a tutti gli altri. Potrei scivolare nellocchionerodunincubo.Richiamarecolsonnoglispettridiquantoaccaduto...