Sei sulla pagina 1di 28

GiovanniMasi

FedericoRossiEdrighi

HARPUN

Quella che state leggendo la raccolta del primo capitolo di Harpun , fumetto originariamente pubblicato sul web allindirizzo www.harpun-comic.blogspot.com. Gli autori siamo noi, Giovanni per i testi e Federico per i disegni.

Harpun non

si fatto in un giorno e vorremmo ringraziare tutte le persone che in un modo o nellaltro, con i loro consigli, rimproveri, minacce e sostegno, ci hanno dato una mano nel realizzarlo. Grazie innite a Rob & Mary (se avete pi fumetto a settimana lo dovete soprattutto a loro, ai loro consigli e alla loro professionalit); a Mauro (che un fratello e per questo non lo stiamo mai a sentire); a Giacomo (perch ci ha trovato il titolo); a Decu, Flaviano, Lorenzo, Werther, Betta, Riccardo, Michele, Giulio, Raffo, Yoko, Valeria, Livia e a tutti gli altri che sicuramente stiamo scordando facendo una guraccia, per averci incoraggiato e bacchettati sulle mani quando stavamo facendo qualche cavolata. Il fumetto pubblicato con licenza Creative Commons, il che signica che potete liberamente scaricarlo, duplicarlo, spedirlo ai vostri amici e farlo girare, purch non sia per scopi commerciali. Vi chiediamo solo di citare sempre la fonte di provenienza secondo quanto riportato nella licenza qui sotto. Buona lettura!

Giovanni & Federico

Questa opera distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Italia.

capitoloI

HARPUN
capitoloI contenuti(nontanto)speciali

Narnia Fumetto 2011, si scendevano delle scale.

Gio: Fede, ti ricordi quella storia della torre? Quella che aveva come protagonista la ragazzina con larpione che avevi disegnato? Federico: B? Gio: Stavo pensando, ma se ci facciamo un web comic? Fede: Ma non ci volevi fare un libro? Gio: S ma, vedi, la struttura narrativa si presta anche allo sviluppo giustapposto tipico del linguaggio fumetto e se ci pensi infatti... Fede: Gi, lo stai facendo di nuovo... Gio: Ma porc... Comunque, dai, che ci vorr mai? Lo facciamo in B/N, una tavola a settimana. Iniziamo il luned subito dopo Lucca e via. Tiriamo avanti per un annetto o gi di l. Fede: Mmmhh... Boh, s... Si potrebbe fare. Purch non ci porti via troppo tempo che sai, un annetto di nottate me lo eviterei volentieri. Gio: Tranquillo! Vedrai che sar una passeggiata. Fede: ... Gio: ... Fede: Gi, hai presente questa cosa della sola tavola, in bianco & nero... Gio: B? Fede: Ho avuto un brutto presentimento. Ma brutto tipo che qualcuno stesse ballando sulla mia tomba...

Il lavoro su Harpun abbastanza classico. Giovanni pensa allo svolgimento della storia. Ne discute con Federico davanti ad un cappuccino la mattina al bar contando sul fatto che stia ancora dormendo in piedi e gli approvi tutto. Poi si va di sceneggiatura che suppergi una cosa cos.

Federico prova a visualizzare i deliri di Giovanni in unimmagine coerente. Ma spesso nisce che il delirio contagioso e la fase di layout della tavola si trasformi in revisioni assurde sulle nestre dellultima casa sotto la rupe, se hanno le persiane o meno... Perch siamo in un'ambientazione tipo Nord Europa e in Nord Europa di norma le case non hanno le persiane, dato che di luce ce n' poca e quindi bastano delle tendine. E, anzi, le nestre vanno fatte molto grandi per sfruttare al meglio lilluminazione naturale... (e cos via...)

Arriva poi la pagina in bianco e nero denitiva in cui di solito Giovanni si accorge che c qualcosa che non va nella sceneggiatura e passa le seguenti sette ore a riscrivere tutte le tavole seguenti cercando di rimediare. Federico invece ha smesso di parlare nel momento stesso in cui ha riguardato il suo lay-out approvato e si reso conto di cosa effettivamente dovr disegnare nei prossimi giorni.

E poi, i colori... se mai lo incontrerete, provate a chiedere a Federico dei colori...

E visto che tanto abbiamo capito che una tavola sola non basta mai, eccovi il processo di realizzazione anche per le tavole 11 & 12.

Le tavole a colori tanto ce le avete gi. Godetevi i bianco e nero.

E cos via... Chiudiamo qua questa primo speciale, che poi si diventa noiosi, lasciandovi lindirizzo email a cui potete scriverci: diane@timedrop.net. Le avventure di Rebecca e Joshua continuano ogni luned su http://harpun-comic.blogspot.com. Vi aspettiamo!