Sei sulla pagina 1di 33

CITT DI SEVESO

PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

NOTIFICA TRAMITE PEC

Settore: AFFARI GENERALI Ufficio: SEGRETERIA

Prot. n. 17281 del 24/07/2012

Vista la richiesta di convocazione del Consiglio Comunale relativa alla mozione prot. n. 16718 del 16/07/2012, depositata in Segreteria; Vista la richiesta di convocazione del Consiglio Comunale pervenuta dal Sindaco, depositata in Segreteria; Vista la mozione n. 13898 del 13/06/2012; A norma di quanto prescrivono l'art. 38 e segg. del Testo Unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali, lart. 16 e segg. dello Statuto Comunale, nonch gli artt. 43, 54 e segg. del vigente Regolamento del Consiglio Comunale, La invito ad intervenire alla adunanza di prima convocazione del Consiglio Comunale che si terr presso lAula Magna della Scuola Media Leonardo Da Vinci di via De Gasperi nel giorno sotto indicato per la trattazione del seguente Ordine del Giorno:

30 LUGLIO 2012 ore 21,00


1. 2. RISPOSTA AD INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE. ATTO DI INDIRIZZO PER LA REVOCA DEL CONTRATTO DI SERVIZIO TRA IL COMUNE DI SEVESO ED ASPES SRL RELATIVO ALLA GESTIONE MANUTENTIVA DEGLI IMMOBILI E DELLE STRADE DEL COMUNE DI SEVESO E DI ALTRI SERVIZI SUL TERRITORIO COMUNALE. MOZIONE PRESENTATA DALLA LISTA CIVICA SEVESOVIVA RELATIVA ALLA MODIFICA DELL'USCITA DI SEVESO/MEDA IN LOCALITA' BARUCCANA APPROVATA NEL COLLEGIO DI VIGILANZA DEL 27/04/2012. MOZIONE PRESENTATA DAL PARTITO DEMOCRATICO PER LA SOSPENSIONE ED EVENTUALE MODIFICA DELL'ITER DI REALIZZAZIONE DELL'USCITA DI SEVESO/MEDA IN LOCALITA' BARUCCANA APPROVATO NEL COLLEGIO DI VIGILANZA DEL 27/04/2012.

3.

4.

La seduta di seconda convocazione viene prevista per il giorno 01/08/2012 alle ore 21,00 presso lAula Magna della Scuola Media di Via De Gasperi. Le pratiche saranno consultabili, a partire dal giorno 25/07/2012 nel modo seguente: - Sabato 28/07/2012 dalle ore 9,15 alle ore 11,45 presso lUfficio Anagrafe; - negli altri giorni presso lUfficio Segreteria, in orari dufficio, nei termini di Regolamento. Distinti saluti.

IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Dott. Massimo Ettore VACCARINO


Il presente documento, firmato digitalmente, conforme alloriginale depositato agli atti. Firma autografa omessa ai sensi dellart. 3 del D.Lgs. 39/1993.

Viale Vittorio Veneto 3 20030 SEVESO Centralino 0362.5171 www.comune.seveso.mb.it

Consiglio Comunale del 30/07/2012


INTERROGAZIONI ED INTERPELLANZE

MITTENTE

OGGETTO

PROT. DI ARRIVO N.

RISPOSTA PROT. N. DEL

INTERROGAZIONE SUIMMOBILE IN VIA TRENTO E TRIESTE, 7 INTERROGAZIONE SUL PARCHEGGIO SUL PARCHEGGIO IN VIA TIZIANO CONS. GIORGIO INTERROGAZIONE SUI GAROFALO MOTIVI PER I QUALI IL COMUNE DI SEVESO NON HA PARTECIPATO TRAMITE PROPRI PARTECIPANTI AD UN INIZIATIVA IN MEMORIA DI PAOLO BORSELLINO. INTERPELLANZA SUL CONSIGLIERI FUTURO AREA DEL PARTITO DEMOCRATICO, DENOMINATA SADAS! BUTTI, FORMENTI, GAROFALO, TAVECCHIO CONS. MASTRANDREA MARCO CONS. MASTRANDREA MARCO

Prot. n. 15724 del 04/07/2012 Prot. n. 15772 del 04/07/2012

Prot. n. 16988 del 19/07/2012

Prot. n. 17085 del 23/07/2012

Oggetto: ATTO DI INDIRIZZO PER LA REVOCA DEL CONTRATTO DI SERVIZIO TRA IL COMUNE DI SEVESO ED ASPES SRL RELATIVO ALLA GESTIONE MANUTENTIVA DEGLI IMMOBILI E DELLE STRADE DEL COMUNE DI SEVESO E DI ALTRI SERVIZI SUL TERRITORIO COMUNALE.

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso: che con delibera di Consiglio Comunale n. 84 del 23/12/1999 veniva costituita lazienda speciale per la gestione dei servizi pubblici locali di Seveso (Aspes) con sede in Seveso Via Redipuglia, 50, a cui sono stati affidati i seguenti servizi pubblici: 1. con delibera di Consiglio Comunale n. 104 del 19/12/2000 veniva affidata la gestione del servizio di accertamento e riscossione dellimposta comunale sulla pubblicit e pubbliche affissioni e veniva approvata la bozza del contratto di servizio; 2. con delibera di Consiglio Comunale n. 44 del 28/09/2004 veniva affidata la gestione del servizio di farmacia comunale presso la sede n. 5 localit Dossi, e con delibera di Consiglio Comunale n. 45 del 28/09/2004 veniva approvato lo schema di contratto di servizio per la regolazione dei rapporti a seguito dellaffidamento del servizio farmacia; 3. con delibera di Consiglio Comunale n. 46 del 28/09/2004 veniva affidata la gestione dei servizi pubblicitari tramite arredo urbano e approvata la bozza del relativo contratto di servizio; 4. con delibera di Consiglio Comunale n. 8 del 16/02/2006 veniva affidata alla societ Aspes s.p.a. la gestione dei servizi funebri e cimiteriali; 5. con delibera di Consiglio Comunale n. 17 del 14/03/2006 stato affidato per quindici anni, a decorrere dal 01/04/2006, la gestione dei parcheggi pubblici a pagamento che verranno istituiti sul territorio comunale con successivi provvedimenti della Giunta comunale; 6. con delibera di Consiglio Comunale n. 40 del 28/06/2006 veniva affidato alla societ Aspes s.p.a. il servizio di custodia degli stabili comunali; 7. con delibera di Consiglio Comunale n. 50 del 18/07/2006 veniva modificata la durata del contratto di servizio (approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 17 del 14/06/2006) per la gestione dei parcheggi a pagamento da quindicennale a trentennale; 8. con delibera di Consiglio Comunale n. 34 del 31/05/2006 veniva approvato il contratto di servizio per laffidamento ad Aspes S.p.a., in via sperimentale, con decorrenza 1 giugno 2006 per anni 12, della gestione di tutte le attivit relative allaccertamento, alla liquidazione e riscossione della Tassa Smaltimento Rifiuti; 9. con deliberazione del Consiglio Comunale n4 del 24/01/2008 veniva approvato lo schema di convenzione per laffidamento della gestione manutentiva degli immobili e delle strade del Comune di Seveso; 10. con deliberazione del Consiglio Comunale n20 del 04/10/2010 veniva approvato un nuovo schema contrattuale per laffidamento della gestione manutentiva degli immobili e delle strade del Comune di Seveso, che modifica il precedente approvato con deliberazione consiliare n4 del 24/01/2008; che, ai fini dello svolgimento delle attivit manutentive di cui al contratto approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n4/2008, veniva trasferito ad Aspes S.r.l.: 1. il personale necssario allo svolgimento dellattivit manutentiva (art. 5.16 del contratto di servizi approvato con D.C.C. 4/2008);
2

2.

le attrezzature ed i mezzi di cui allallegato A (art. 5.17 del succitato contratto), oltre che sono stati individuati ed attribuiti ad Aspes gli spazi del magazzino comunale di via Redipuglia 50 e gli uffici di piazza Roma;

che, viste le esigue risorse di bilancio, lAmministrazione Comunale, non pu garantire lappostamento in bilancio di apposite risorse atte a coprire la differenza tra limporto determinato quale canone contrattuale (D.C.C. n20 del 04/10/2010) e limporto necessario agli interventi manutentivi; che per il Comune di Seveso opportuno, in termini di gestione di bilancio, provvedere direttamente alla gestione dei servizi manutentivi dei propri immobili e delle proprie strade avvalendosi di proprio personale, anche in virt del fatto che la giurisprudenza attribuisce al Comune la responsabilit diretta rispetto la non corretta manutenzione dei propri beni (in particolare per quanto concerne la manutenzione ordinaria delle sedi stradali); che tale scelta avvalorata dalle risultanze della deliberazione della Giunta Comunale n40 del 03/04/2012 avente ad oggetto presa d'atto della relazione predisposta in esecuzione della deliberazione della Giunta Comunale n.179 del 22.12.2011; Viste le deliberazioni del Consiglio Comunale n4/2008 e n20/2010; Viste le deliberazioni della Giunta Comunale n64/2008, n82/2008 e n57/2011; Visto che ai sensi dellart. 42 comma 2 lett. e) del Testo Unico n. 267/2000 ladozione del presente atto di competenza del Consiglio Comunale; Visto l art.134, comma 4 del Testo Unico sopraccitato; Visto il parere reso a norma dellart. 49 D.lgs 18 agosto 2000, n. 267; Con n ________ voti favorevoli, n________ contrario e n ___________ astenuti;

DELIBERA 1. Le premesse formano parte integrante e sostanziale del presente atto e qui si intendono approvate; di esprimere indirizzo favorevole al rientro nelle competenze del Comune di Seveso, dei Servizi manutentivi ordinari, dando atto che la competenza degli interventi straordinari gi in capo allAmministrazione Comunale, in forza della deliberazione del Consiglio Comunale n20 del 04/10/2010; di dare mandato alla Giunta Comunale affinch provveda alla predisposizione degli atti necessari per il rientro del personale trasferito, previa attivazione della procedura di concertazione sindacale cos come disposto dallart. 8 del CCNL comparto Regioni/Autonomie locali dell1/4/1999 vigente;

2.

3.

4.

di dare atto che la soc. ASPES, restituir al Comune i mezzi e le attrezzature prese in carico a seguito del conferimento del Servizio manutentivo (allegato A), avvenuto con deliberazione del C.C. 4/2008; di dare atto che, per lavori manutentivi gi eseguiti a cura della soc. Aspes S.r.l., la stessa si occuper di saldare i debitori, nellambito di quanto deliberato dal Consiglio Comunale con proprio atto n20 del 04/10/2010, senza oneri a carico del Comune di Seveso; di dare atto che con deliberazione della Giunta Comunale n40 del 03/04/2012 avente ad oggetto Presa d'atto della relazione predisposta in esecuzione della deliberazione della giunta comunale n.179 del 22.12.2011 si dato mandato di procedere con il closing economico mendiante atto transattivo da stipulare con la soc. Aspes, relativamente agli interventi manutentivi svolti negli anni 2009 e 2010; di impegnare la Giunta Comunale affinch siano appostate le necessarie risorse allinterno del Bilancio Previsionale 2012, in apposito capitolo di spesa, al fine di procedere allesecuzione di interventi di manutenzione ordinaria a cura del proprio Ufficio Tecnico; di demandare alla Giunta Comunale e/o ai Funzionari Responsabili competenti ladozione dei provvedimenti conseguenti e necessari;

5.

6.

7.

8.

Con n ________ voti favorevoli, n________ contrario e n ___________ astenuti il presente atto dichiarato immediatamente eseguibile ai sensi dellart. 134 comma 4 del Testo Unico sullOrdinamento degli Enti Locali;

Allegati: allegato A pareri.

Mozione di indirizzo per la modifica delluscita di Seveso/Meda in localit Baruccana approvata nel Collegio di vigilanza del 27.4.2012

Premesso che con approvazione del Collegio di Vigilanza del 27.4.2012 il Sindaco di Seveso ha sottoscrittova lapertura di una nuova uscita da Milano in localit Baruccana; premesso che il progetto proposto per tale infrastruttura nella suddetta riunione determina una gravissima compromissione dellultima grande area agricola del territorio di Seveso in localit Baruccana; premesso che anche in una eventuale prospettiva, sostenuta dalla vigente Amministrazione, di utilizzo a fini di edificazione industriale o commerciale di tali aree, il progetto sottoscritto dal Sindaco sottrae inutilmente grandi parti di territorio; premesso che sono state elaborate due ipotesi progettuali riguardanti luscita di Seveso/Meda in localit Baruccana che vengono descritte negli allegati A e B; osservato che le suddette proposte: 1. permettono il rispetto delle condizioni funzionali richieste dal Comune di Meda nel corso del Collegio di Vigilanza 27/4/2012; 2. permettono una ulteriore riduzione di costo di Pedemontana con risparmi reinvestibili per opere in Comune di Seveso; 3. permettono un sostanziale risparmio nel consumo di suolo in localit Baruccana; 4. raggiungono lobiettivo funzionale di miglior collegamento a Pedemontana degli edifici ad uso produttivo gi presenti sul territorio in localit Baruccana, ricercato con la soluzione sottoscritta dal Sindaco; 5. riducono e semplificano le necessit progettuali delluscita di Baruccana; il Consiglio Comunale impegna lAmministrazione a richiedere ad Autostrada Pedemontana che il progetto esecutivo sia modificato per adeguarsi ad una delle proposte espresse nelle Tavole allegate A o B, ricercando una soluzione finale che minimizzi il consumo di suolo. per la Lista Civica Sevesoviva il Capogruppo Consigliere Comunale Daniele Tagliabue

ALLEGATO A PROPOSTA DI MODIFICA SEMPLIFICATIVA DELL'USCITA DI BARUCCANA a minor uso di suolo e riduzione di costo dell'opera Sevesoviva - 11.6.2012

via Socrate

via Senofonte

via della roggia

strada vicinale dei boschi (gi esistente)

vasca di laminazione
sovrappasso ciclopedonale

Legenda da eliminare: parti in verde da aggiungere: parti in rosso da verificare: spostamento della vasca di laminazione sotto il sovrappasso

ALLEGATO B PROPOSTA DI MODIFICA SEMPLIFICATIVA DELL'USCITA DI BARUCCANA a minor uso di suolo e riduzione di costo dell'opera Sevesoviva - 11.6.2012

via Socrate

via Senofonte

via della roggia

vasca di laminazione
sovrappasso ciclopedonale

Legenda da eliminare: parti in verde da aggiungere: parti in rosso da verificare: spostamento della vasca di laminazione sotto il sovrappasso

0 13455460 90 4 0 7
74150 780
7 0
78737175997 34
41 7 060 1749760 760 75437
 0 799460 90 90 17
7 10 780
7 0

     

! #$ % &( "! # ')