Sei sulla pagina 1di 28

Roma,24gennaio 2012

Embargo:danonpubblicare Embargo: da non pubblicare primadel24gennaio

indice

Gliobiettividelle Gli bi tti i d ll riformadel3+2 Unsuccessoepocale? Un successo epocale? Eppure Qualeuniversit Q l i it vogliamo? Unaquestioneaperta Una q estione aperta

NellistruzioneuniversitarialItaliahaun granderitardodacolmare d i d d l
Quotadipopolazioneadultainpossessodiuntitoloterziario,perclassediet (OECD Ed i Gl 2011) (OECD,Education ataGlance,2011)

2534anni 25 34 i

20 15 12 10

26 28 26 25

41 43 40 41

45 39 34 29

3544anni

4554anni

5564anni

Conilvecchioordinamentosiavevanopochi laureati,altitassidiabbandonoefortiritardi
Laureati 2000 (in %)
+5 anni

Durata degli studi


+4 anni

in corso

+1 anni

+2 anni

+3 +3 anni

Ritardo alla laurea

11,1% 11 1%

14,4% 14 4%

18,7% 18 7%

16,6% 16 6%

12,5% 12 5%

26,6% 26 6%

Et alla laurea

Fonte: AlmaLaurea

Idueobiettivigeneralidellariforma3+2
dimensioni Favorirela it crescita economica attraversoun attraverso un maggior investimento incapitale umano einnovazione i i daparte delsistema del sistema produttivo

Allargamento
basesocialelaureati base sociale laureati
quindi: i di +immatricolati abbandonieritardi +laureati

Gliaspettiprincipalidellariforma3+2
RIORDINO CORSI
Riordinodeicorsidi laureain(numerose) classiomogenee: circalametdei circa la met dei contenutidefinita dalMinistero,ilresto dal Ministero, il resto lasciato allautonomiadegli Atenei

CREDITI CREDITI FORMATIVI 2LIVELLI


Differenziazione deicorsidilaurea d i i di l induelivelli,oggi fraloro fra loro indipendenti Introduzionedei creditiformativi: aognicredito corrispondono25 corrispondono 25 oredilavoro accademico(aula, ( , laboratorioostudio individuale)

indice

Gliobiettividelle Gli bi tti i d ll riformadel3+2 Unsuccessoepocale? Un successo epocale? Eppure Qualeuniversit Q l i it vogliamo? Unaquestioneaperta Una q estione aperta

Lucidellariforma L Laumentodeilaureati t d il ti (odellelauree?)

Nel2000ilaureatiinItaliasono stati161.000;nel2010208.000, corrispondentia289.000lauree, inclusequellemagistrali.

Laureaspec/mag aciclounico
300.000

22.800
Laureaspec/mag biennali

81.000
200.000

Laureadiprimolivello
Diplomiescuolediretteafinispeciali

165.300
100.000 Di l i l di fi i i li Diplomiescuolediretteafinispeciali

17.000
Laureapre riforma

100
Laureapre Laurea pre riforma
0

144.000
2000 2001 2002 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010
Fonte:ElaborazionesudatiUfficioStatisticadelMiur

19.900

Lucidellariforma Lallargamentodellabasesociale
La riforma ha favorito il passaggio da unUniversit di lite a una che deve un Universit accogliere e formare la maggioranza dei giovani italiani. Questo ha riguardato i corsi di 1 livello, mentre per i corsi magistrali biennali e a ciclo unico permane una forte selezione sociale sociale.
%Laureatidi1 livellonel2009pertitolodistudiodeigenitori
Trequartideilaureatitriennalidel2009hanno portatoacasailprimotitolouniversitarionella storiadellafamiglia(fratelliesorelleesclusi)

LaureaticongenitoriNONLAUREATI

Scuolasecondariasuperiore Licenza Licenza elementare Nessun titolo Licenza media inferiore/ avviamento

0,4 04

4,9

22,6

46,7

74,6
2,1%datomancante

23,3
LaureaticonalmenoungenitoreLAUREATO
9

Fonte:Gasperoni perFondazioneGiovanniAgnellisudatiAlmaLaurea,2010

Lucidellariforma Dopolariforma,itempidilaureasiriducono
Evoluzionedellaregolaritedelladuratadeglistudideilaureati(20002009 valoripercentualiemedi)
Fonte: AlmaLaurea

Laureati 2000

Laureati1 livello2009

Laureati 2000

Laureati Magistrali2009

Laurea in corso + 1 anno + 2 anni + 3 anni + 4 anni + 5 o pi anni

11,1 14,5 18,7 16,6 12,5 26,6 25,1 14,6 9,2 5,6 6,4

39,1

11,1 14,5 18,7 16,6 12,5 26,6 34,9 11,3 3,4 1,1 1,4
Magistrali ciclounico 2009

48,0

Laurea in corso + 1 anno + 2 anni + 3 anni + 4 anni + 5 o pi anni

Laureati 2000

Laureati 1 livello 2009

Magistrali Biennali 2009

Etallalaurea

28,4

26

26,5

27,3

Lucidellariforma Lariformadel3+2ha modernizzatolUniversit d i t lU i it


Titolioffertieconseguiti piomogeneiconilresto d Europa:maggiore dEuropa: maggiore circolazionedeitalenti Sistemadeicrediti,utile ancheinunaprospettiva di apprendimento diapprendimento permanente

Riduzionedelladispersioneuniversitaria: LemancateiscrizionialIIannodicorsodiminuisconodal 20%al17%* Inoltre gli immatricolati inatti i (che non conseg ono Inoltre,gliimmatricolatiinattivi(chenonconseguono creditinellannosolaresuccessivoaquellodi immatricolazione)scendonodal24%al13% immatricolazione) scendono dal 24% al 13%*
*Fonte:CNVSU2011. 11

Lucidellariforma Ilaureatisonostatiassorbiti dalmercatodellavoro dal mercato del lavoro


Tassididisoccupazionepertitolidistudio media2010 T i di di i tit li di t di di 2010

12,3 10,6 10 6 9

12,5

8,5 6,4 7

9,3 6,9 4,5

Licenza Licenza elementare media

Dipl.23 anni

Dipl.45 anni

LaureaIlivello laureamagis., dottorato

Istat,IndaginesulleForzedilavoro

12

indice

Gliobiettividelle Gli bi tti i d ll riformadel3+2 Unsuccessoepocale? Un successo epocale? Eppure Qualeuniversit Q l i it vogliamo? Unaquestioneaperta Una q estione aperta

60%

56%

Ombredella riforma riforma riforma Dopounforte aumentoiniziale, aumento iniziale leimmatricolazioni stannocalandoin stannocalandoin stanno calando in relazionealla p p popolazione diciannovenne (dunquealnetto dellademografia)

55%

50%

47%
45%

45%

40%

AA1999/2000
35%

30%

Leragionidelcalodelleimmatricolazioni e ag o de ca o de e at co a o
Internealsistemauniversitario Interne al sistema universitario
Vengonomenogli Vengono meno gli effettiunatantum: p passaggidalvecchio gg ordinamentoe convenzionicon categorieprofessionali Aumentodella contribuzione(tasse universitarie)

IMMATRICOLATIALLUNIVERSITA(valoriinmigliaia) Femmine
14 9 10

Maschi
6

Precoci
18e

130

138 101 103

Regolari
1921

32

18

32

19

Tardive
22e+

Ombredelle riforme g Negliultimianni calanonettamente leimmatricolazioni precoci(finoa18 anni)etardive(dai 22anniinsu), maanchequelle regolari(1921 anni)tendonoa riportarsiai i t i i livellidipartenza

ElaborazionisudatiUfficioStatisticadelMIUR

16

Leragionidelcalodelleimmatricolazioni e ag o de ca o de e at co a o
Esternealsistemauniversitario Esterne al sistema universitario
Annidirecessione Anni di recessione (scoraggiamentoo effetto parcheggio?) effettoparcheggio ?) Riflessidelle performancesul mercatodellavoro menosoddisfacentidi quantononappaia

MAGGIOREOCCUPAZIONEMAPIPRECARIA RISPETTO AI VECCHI LAUREATI E CON UN RISPETTOAIVECCHILAUREATIECONUN MINORVANTAGGIOSALARIALERISPETTOAI DIPLOMATI


1,23 1,21 1,19 1,17 1,15 1,13 1,11 1,09 1,07 1,05 1993 1995 1998 2000 2002 2004 2006 2008
Fonte:ElaborazionidiF.Schivardi eR.Torrini 2010sudatidellindagineBancadItaliaSHIW

Rapportotrailredditodilaureatiediplomati Tutti

Sottoi35anni S i 35 i

Ombredellariforma Le imprese hanno 14% Leimpresehanno difficolta 12% distinguerefrai distinguere fra i diversitipidilaurea 10%
8% 6% 4% 2% 0%

Quotadilaureatisultotaledelleassunzioni previste,200511,IndaginiExcelsior

3,5% 3,5% 2,2% 2 2% 2,7% 1,5% 1,2% 1,5% 3,2% 3,0% 2,2%

4,6%

4,1%

2,3%

3,1%

5,1%

4,6%

4,3%

4,9%

5,3%

5,5%

5,3%

2005

2006

2007

2008

2009

2010 Indifferente

2011

Laureespecialistiche

Laureetriennali

19

Ombredellariforma Forse ancheperchlaprosecuzione anche perch la prosecuzione allalaureamagistralemolto diffusaequasiobbligatoria diffusa e quasi obbligatoria peralcunematerie
Tassidipassaggiodallalaureatriennale p gg allaspecialistica/magistrale: mediadegliultimi4anni (da20056a200910)

80 78 75

68 65

59 58 55 53 52 52 50 45 45 45 42 40

15 12

ElaborazionisudatiUfficioStatisticadelMIUR

20

Unoccasionepersa:

LAUTONOMIADEGLIATENEI
Inassenzadivalutazionee controllo,lescelte strategichedegliatenei autonomihannofinitoper privilegiareobiettiviinterni alsistemauniversitario, piuttostochelaqualit dellofferta.

Ombredellariforma Gliateneinonhannodifferenziatole propriestrategie:tutticontinuanoaoffrireunpoditutto i t t i t tti ti ff i di t tt


Presenzadialmenoundocentepergruppodisciplinare(%diAteneisultotale)
80%
Scienzegiuridiche Scienzeeconomicheestatistiche Scienze economiche e statistiche Scienzestoriche,filosofiche,pedagogicheepsicologiche Scienzepoliticheesociali Scienzebiologiche Scienze biologiche Scienzematematicheeinformatiche IngegneriaIndustrialeedell'informazione S i hi i h Scienzechimiche Scienzefisiche Scienzedell'antichit,filologicoletterarieestoricoartistiche Scienzemediche IngegneriacivileeArchitettura Scienzeagrarieeveterinarie Scienzadellaterra 0 20 40 60 80 100

100%

22

Ombredellariforma Ilnumero deidocentiaumentato relativamente pidiquellodeglistudenti pi di quello degli studenti

indice

Gliobiettividelle Gli bi tti i d ll riformadel3+2 Unsuccessoepocale? Un successo epocale? Eppure Qualeuniversit Q l i it vogliamo? Unaquestioneaperta Una q estione aperta

CheUniversit vogliamo?
Restalobiettivo fondamentale: portarealmenoal 40%lapercentualedi p laureatisulla popolazione giovane(frai30ei giovane (fra i 30 e i 34anni)entroil2020. Oggilamedia europea(EU27)pari europea (EU27) pari al32%,mentrequella italianasoloal19%.

25

Comeottenerla? LepropostedellaFondazioneAgnelli

Laureetriennali
AmpiaautonomiaagliAteneinella sceltadeicorsidilaureaeneicriteri diammissione,nelrispettodei requisitiminimifissatidaMiur. Finanziamentoperquotecapitarie, differenziateperareadisciplinare. differenziate per area disciplinare

Specialistiche/Magistrali
SologliAteneiaccreditati(sullabasedella q qualitdellaricerca)potrannoattivare, )p , finanziatidalloStato,corsidilaureadiII livellonellediverseareedisciplinari. Numerochiusoperlammissionedegli studenti. studenti

Masarcrucialepotenziareifondiperildirittoallostudio Masarcrucialepotenziareifondiperildirittoallostudio

indice

Gliobiettividelle Gli bi tti i d ll riformadel3+2 Unsuccessoepocale? Un successo epocale? Eppure Qualeuniversit Q l i it vogliamo? Unaquestioneaperta Una q estione aperta

DOVEFINITOILCAPITALEUMANO DOVEFINITOILCAPITALEUMANO PRODOTTO IN QUESTIANNI? PRODOTTOINQUESTIANNI? PRODOTTOINQUESTIANNI?


Lariformauniversitariadel3+2haaccresciuto l offertadilaureati. lofferta di laureati Ilsistemaeconomicolihaassorbiti,sebbenequesto sembriingranparteimputabileallamaggior flessibilitdelmercatodellavorointervenutanello stessoperiodo. Laumento dellofferta di laureati ha determinato una L aumentodell offertadilaureatihadeterminatouna flessionedelpremiosalarialerispettoaidiplomati, almenoneiprimiannidicarriera.Mapossibileche lalaureacomportiunamiglioredinamicasalariale la laurea comporti una migliore dinamica salariale negliannisuccessivi. Visonopochiindizicheilmaggiorcapitaleumano abbiacondottoaunamaggiorproduttivitdelle imprese. Sonoleimpresechenonhannosaputocoglierele p p g potenzialitdellariforma,oppureinuovilaureatinon hannolecompetenzegiuste?