Sei sulla pagina 1di 19

I ROTOLI DI CARTA IGIENICA

Il gatto 1. Ritagliare le zampine e la coda da un cartoncino nero. 2. Colorare e poi incollare le varie parti come nell'immagine. 3. Disegnare gli occhi e il muso con i pennarelli su un cartoncino bianco, ritagliarli e incollarli sul rotolo 4. Disegnare i baffi del gatto. 5. Ed ecco il lavoro completato. I burattini 1. Disegnare sul rotolo i tratti del viso con i pennarelli. 2. Si possono anche ritagliare occhi, nasi e bocche da riviste e incollarli sul rotolo. 3. Per gli abiti, spazio alla fantasia: si possono dipingere con le tempere o disegnare oppure usare la tecnica del collage ritagliando tanti pezzetti di carta colorata e incollandoli sul rotolo o ancora utilizzare ritagli di stoffa. 4. Si pu usare della lana per fare i capelli: applicare allinterno del rotolo delle strisce di nastro bi-adesivo della lunghezza desiderata, incollare nella parte esterna dei fili di lana. 5. Infilare le mani dentro al rotolo e le marionette prenderanno vita! Babbo Natale Occorrente: cartone interno del rotolo di carta igienica; carta crespa rossa; striscia di carta nera; cartoncino bianco; cotone idrofilo, colla. 1. Ritagliare un rettangolo di carta crespa rossa sufficiente a ricoprire il rotolo e, con la colla, fissarlo ai bordi del rotolo stesso. 2. Ritagliare una striscia di carta nera per il cinturone 3. Per il cappello prendere la carta crespa e disegnare un tondo. Ritagliarlo e poi fare un taglio dritto dal bordo fino al centro (raggio). Quindi arrotolare questo tondo fino ad ottenere un cono e fissarlo con la colla. 4. Sulla punta del cappello fissare con la colla un batuffolo di cotone. 5. Ritagliare un tondo di cartoncino bianco, disegnarvi sopra la faccia di babbo natale e incollarla in cima al rotolo. Sopra la faccia incollare un po di cotone per fare la barba. 6. Incollare il cappello sulla fronte e fissarlo sul retro del rotolo.

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

13

Orsetto da montare
Occorrente: cartoncino bianco o colorato, fermacampioni. Ingrandisci a piacere le figure mantenendo le proporzioni. Riportale su cartoncino. Ritaglia e unisci le parti con i fermacampioni. Puoi usare cartoncino colorato o bianco, se preferisci colorare tu.

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

14

Angioletto da montare
Occorrente: cartoncino bianco , colla. Ingrandisci a piacere le figure mantenendo le proporzioni. Riportale su cartoncino. Colora. Ritaglia e unisci le parti con la colla.

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

15

Babbo Natale da montare


Occorrente: cartoncino bianco o colorato, colla o fermacampioni. Ingrandisci a piacere le figure mantenendo le proporzioni. Riportale su cartoncino. Colora e ritaglia. Puoi incollare le parti oppure unirle con dei fermacampioni. Per la barba e i capelli puoi usare cotone idrofilo.

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

16

Albero da montare: segui le istruzioni

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

17

Aquiloni
Piegare un foglio quadrato piegandolo secondo lo schema. Nella realizzazione sar prezioso laiuto del tuo insegnante di geometria!

Occorrente: un foglio di carta di 21 x 30 cm, del nastro adesivo, un filo da cucire dello spago sottile e un po di carta crespa, o in mancanza, della carta di giornale. Tagliare il foglio secondo il disegno.

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

18

Questo un modello di aereo diverso dal solito, fu presentato da un americano nel 1968 ad una gara internazionale di aerei di carta. Sembra impossibile, ma vola! Occorrente: un foglio di carta da lettere, una cannuccia per bibite e colla.

GIRANDOLA
Occorrente: 1 foglio di cartoncino quadrato di 25 cm di lato, 1 asticciola di legno, 2 anellini di pasta per brodo,1 fermacampioni. 1) Tagliare il cartoncino lungo le diagonali fino a 3 cm dal centro. 2) Piegare i 4 lati verso il centro. 3) Fissare la girandola al bastoncino con un fermacampioni, inserendo 2 anellini di pasta per facilitare il movimento.

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

19

ACQUARIO
Materiale occorrente 1. scatola di cartone (es. da scarpe) o di acetato (es. da bomboniera) 2. foglio di acetato per fare il vetro se la scatola non ha gi almeno un lato trasparente 3. carta e cartoncino colorato e bianco per pesci e alghe 4. carta velina di vari colori da fare a palline per sabbia e rocce del fondo 5. carta crespa per le alghe 6. colla, nastro adesivo, forbici, filo da pesca per sospendere i pesci 7. cannucce per bibite 8. conchiglie marine Se si usa una scatola di cartone bisogna ritagliare il coperchio con il taglierino in modo da fare una finestra, lasciano 1-2 cm di bordo, quindi incollare sull'interno del coperchio un foglio di acetato come vetro. Disegnare pesci e alghe, oppure trovare delle immagini sui giornali. Il fondale si pu fare con cartoncino azzurro. Per le alghe ritagliare un rettangolo di carta verde ( rossa per i coralli) come quello qui accanto, arrotolarlo dal fondo e fermarlo col nastro adesivo poi incollarlo sul fondale. Con la carta crespa preparare gli anemoni di mare. Ad ogni pesce attaccare un pezzo di filo da pesca ed incollare l'altro capo del filo sul soffitto della scatola. Oltre allacquario si possono realizzare altri soggetti: lo spazio con pianeti e astronauti, paesaggi preistorici con dinosauri, paesaggi innevati con casette ed abeti, interni di casette con mobili e lampadari, fantasmi e streghe, cieli con aeroplani e uccelli.

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

20

Quilling, riccioli di carta

Occorrente: carta filigrana da 3 e/o 10 millimetri, un attrezzo per arrotolarla (fuso), colla vinilica, uno stuzzicadente, pinzettine e tanta fantasia. Per fare i rotolini si pu usare uno piccolo fuso, ma anche possibile arrotolare le strisce di carta su una matita o semplicemente con le dita. Dopo averla arrotolata, con laiuto di uno stuzzicadenti, stendere un poco di colla vinilica allinterno della parte finale della strisciolina. Chiuderla e tenerla ferma con le dita in modo che si incolli bene. Preparare tutti i rotolini necessari prima di iniziare il lavoro. Alle striscioline si possono dare anche forme diverse a seconda delloggetto che si vuole costruire.

Ecco alcuni esempi

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

21

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

22

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

23

L'arte di piegare con la carta : gli Origami, dal giapponese ori, piegare e kami, carta Eccone alcuni, ma ne esistono tantissimi altri Barchetta
Occorrente: foglio di carta A4

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

24

Aereo

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

25

Kabuto: lelmo dei samurai

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

26

La rana salterina Occorrente: foglio di carta A4

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

27

DECOUPAGE Il dcoupage una tecnica decorativa, il cui nome deriva dal francese dcouper, ovvero ritagliare. Consiste nel ritagliare figure decorative di carta e incollarle con colla vinilica molto diluita su oggetti di varia natura e composizione quali scatole, cornici, , mobili

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

28

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

29

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

30

a cura di Lia Bacchiega e Argia Savioli

31