Sei sulla pagina 1di 1

La chiave della Vita

E la solita monotona giornata ma a un certo punto incontro un bambino per strada, mi viene vicino e sommessamente mi chiede: Sei veramente felice? La domanda mi incuriosisce, per sono stanco, taglio corto rispondendo con un semplice s. Il bambino mi guarda, gli sorrido, mi volgo per tornare a casa quando mi chiede con voce flebile: Perch? No! E proprio la domanda che temevo! penso scherzosamente, Non riesco a trattenermi, questa volta gli rifilo un bel sermone! Il bambino sembra davvero interessato, allora inizio a parlare senza troppi preamboli: Di momenti brutti la vita ne piena, quanti ostacoli che incontrerai! Non cercare la perfezione, abbi piuttosto la forza di ripartire; coltiva il tuo Sogno, non lasciarlo morire, cos anche quando non ci sarai pi, sar lui la chiave che ti lascer vivere! Il bambino inizia a ridere; Io che cercavo di annoiarlo, alla fine non facevo altro che divertirlo. Sar che non sono capace di fare discorsi seri; Penso tra me e me, I miei sermoni alla fine si trasformano in barzellette. Torno a casa col broncio. Poi per inizio a rifletterci un po su. Forse non dovrei abbattermi cos! mi dico, Ho fatto ridere un bambino e forse riuscirei a far ridere ugualmente anche un adulto! Questo incontro sembra aver cambiato qualcosa nella mia vita, Che sia questa la chiave della mia vita? mi interrogo, sorrido ancora una volta: Riuscire a far sorridere tutte le persone di questo mondo, anche le persone pi malvagie e terribili, Oh che bel Sogno! E pensare che non me ne sono mai reso conto!